AIUTATELO

Gen 11, 2019 53 commenti by

EDITORIALE – Un misto di imbarazzo e stupore. Queste le sensazioni che ho provato quando mi sono trovato davanti alla prima pagina del Corriere dello Sport di stamattina. Quell’AIUTIAMOLO riferito a Monchi scritto a caratteri cubitali , quasi fosse un derelitto che ha bisogno del sostegno di tutta Roma, è probabilmente una delle pagine più grottesche del giornalismo sportivo romano che mi sia capitata di leggere in questi ultimi anni.

E non per quel termine infelice usato nei confronti dello spagnolo. L’imbarazzo nasce piuttosto dal fatto che per quello stesso giornale, fino a un paio di giorni fa, la Roma era sul punto di comprarsi questo mondo e quell’altro. E’ bastata una semplice intervista concessa a un giornale concorrente per far diventare Monchi un distruttore di sogni (ma quali?). E quel club che fino a ieri poteva permettersi Batshuayi, Herrera o Wiegl adesso ha un disperato bisogno della Champions per non mettere il suo futuro a serio rischio. Un cambio di rotta quantomeno sospetto.

Mi domando: cosa scriverà adesso in prima pagina questo giornale domani, il giorno dopo e quello dopo ancora? Vista l’improvvisa presa di coscienza, immagino non avrà più l’ardire di propinarci acquisti a raffica come ha fatto in questi ultimi mesi: Rugani, Mancini, De Paul, Batshuayi, Weigl, Herrera, e chi più ne ha più ne metta. E forse è un bene.

Chissà che questo non possa rappresentare un nuovo inizio per il Corriere dello Sport ormai lontano anni luce dal giornale che era un punto di riferimento per il lettore sportivo capitolino. La pseudo-intervista a Pallotta senza virgolettati sembrava essere stato il suo punto più basso, e invece oggi è toccato assistere a un nuova pagina nera di questo storico quotidiano. Da qui in avanti non si può far altro che risalire.

Andrea Fiorini – Giallorossi.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 53 commenti

  1. Zenone says:

    Applauso convinto ad Andrea Fiorini…
    agli Avventori del Forum ricordo che è dall’inizio dell’anno che vado scrivendo che la Roma è sotto attacco mediatico da parte dei giornali e della Lega per scippargli il 4° posto,prima facendola giocare col caldo tropicale e poi usando il VAR come ARMA LETALE…
    ma per i Rinnegati la Roma deve essere “supperiore ai comblotti”….

    • Dario says:

      Il Corriere dello Sport non lo leggo da decenni, al massimo lo uso come carta igienica, ma tu sei altrettanto grottesco affermando che un attacco mediatico scipperebbe il 4° posto alla Roma (capirai, che traguardo…). Primo perché i lecchini non giocano a pallone, secondo perché è la Roma da sola a boicottarsi perdendo con SPAL, Udinese e Bologna e pareggiando con Chievo e Cagliari. Lascia stare, gli unici rinnegati sono quelli che sembrano dimenticarsi di questi fatterelli.

      • Luca74 says:

        Dario ma come fai a non incazzarti con Zazzaroni direttore del Corriere dell@ merd@ e commentare le cose che ha scritto Zenone. Anche io sono incazzato per i tanti punti persi, che non possiamo permetterci grandi giocatori e così via. Ma quando mi attaccano la Roma io mi avveleno e mi dimentico del mercato, dello stadio ecc. Io non penso a niente tranne che mi piacerebbe scambiare 4 chiacchiere con zazzaroni che deve continuare a parlare di calcio solo con i suoi amici di calciopoli della doppia radio. Ridicolizzare la mia Roma per ripicca, basta per cancellarlo dalla mia vita.

        • Dario says:

          Ho già detto che non leggo un rotolone di carta igienica, perché dovrei arrabbiarmi con qul tipo che non mi sono mai ciulato? Ci si arrabbi chi lo legge, per me non fa proprio testo se non nella produzione di carta igienica.

  2. LucioBecker says:

    Egregio Direttore, questa volta il Suo articolo mi piace, lo condivido pienamente.
    (Non apprezzai invece quello nel quale pretese, definitivamente, senza se e senza ma, che G. Dotto si scusasse con Di Francesco, per averlo definito “inadeguato”, prima che iniziasse l’avventura giallorossa del tecnico abruzzese. Ma questo è un altro tema, e non è questa la sede per discuterne.)
    Complimenti per l’articolo e un saluto da Testaccio.

  3. Roma ALé says:

    Una cosa patetica. Di una tristezza inaudita.

  4. KAWA62 says:

    Il CdS non lo compro ma me lo procuro al bar sotto casa. Per accendere il caminetto è una bomba! Speriamo non fallisca sennò me tocca da’ foco alla Rosea…

  5. David One says:

    UNO DI NOI FIORINI UNO DI NOOOOIIII 👏👏👏

  6. Misterbig says:

    Pennivendoli….che hanno i giorni contati….grande festa quando andranno tutti pe stracci….noi Romanisti con la loro testata ci puliamo il cxlo😅😅😅😅😅

  7. Gabry1975 says:

    Una tristezza.. Non mi viene in mente un aggettivo così verso un altro ds di un altra squadra.. un applauso a gente così… X non dire altro… patetici…

  8. MARCO 70 says:

    La colpa è di chi ancora compra questa cartastraccia

  9. AleSsandRo says:

    CDS e Tuttosport sono dello stesso editore, ma tradizionalmente da anni immemori oramai, hanno due linee editoriali agli antipodi. Il Tuttosport tende ad ingrandire le gesta delle squadre a cui è indirizzato, ovvio con la Juve vittoriosa è una facile impresa, ma di riflesso anche il Toro ha sempre articoli compiacenti, indipendentemente da quello che accade in campo. Il CDS, invece di essere un giornale di Roma e Lazio, cerca di copiare la Gazzetta, tentando di essere appetibile per i tifosi di Juve, Milan e Inter (e ultimamente) del Napoli, affossando la Roma e forse disinteressandosi della Lazio. Basta vedere i direttori susseguitisi negli ultimi anni, non dico che dovessero essere tifosi della Roma, ma sceglierne proprio contro, è un biglietto da visita alquanto strano!!!

    • erik971 says:

      Gli ultimi 2 direttori sono stati un laziale e adesso c’è uno juventino (Zazzaroni). Sono SECOLI che il direttore del CdS non è un romanista e appare piuttosto strano visto che sarebbe un giornale romano… anche per “puro casa” e per “numeri” dovrebbe prima o poi esserci un romanista, visto che i numeri dicono che nel centro-italia la Roma è la squadra più tifata davanti anche alla juve (che è la seconda). Vi immaginate la Gazzetta che per anni NON abbia un direttore tifoso di una delle 2 milanesi?

  10. Mary says:

    Magari intendeva aiutiamolo a non fà più cavolate visto che ne ha fatte già tante…..

  11. alieno sdraiato says:

    l’invito del titolo è valido verso qualche utente?

  12. *El Flaco* says:

    “Un misto d’imbarazzo e di stupore”
    Pienamente d’accordo con le parole del Direttore:
    @Andrea Fiorini a cui và tutto il mio plauso.
    Non solo stupore ma anche rabbia, indignazione… Monchi potrà essere simpatico e non Potrà aver commesso degli errori (ma chi non li fà) però attacchi portati a questi livelli li reputo inamissibili. Prima l’intervista del Padre di Coric (prontamente smentita) poi questo.
    Sbaglierò ma qui ci troviamo di fronte a vere e proprie calunnie perpuetate ai danni di chi in questo momento rappresenta la Roma e bene farebbe secondo me la Società ad intervenire. Insinuazioni e Fake News stanno diventando veramente insopportabili.
    Corisporc. Quanto puoi essere caduto in basso.
    Non vi è gg che te ne inventi una Sarò volgare ma: Peggio di un letamaio…

  13. BrunoConti7 says:

    Aspettavo quest’articolo…GRANDE GR.NET

  14. GS2012 - James Pallotta blablabla says:

    pensavo finalmente di trovare un articolo di Fiorini da criticare e non condividere e invece m’ha sorpreso pure stavolta… quel “L’imbarazzo nasce piuttosto dal fatto che per quello stesso giornale, fino a un paio di giorni fa, la Roma era sul punto di comprarsi questo mondo e quell’altro” cancella ogni dubbio sul pensiero espresso che non si limita a dire “brutti cattivoni ce l’avete con la ASRoma” cercando un complotto senza il quale eravamo l’antirubentus ma attacca solo la professionalità della linea editoriale ricordando anche la falsa intervista incredibilmente passata in una indifferenza generale … mi verrebbe una risposta ironica, fossero finiti i prosciutti o hanno cambiato destinatario???

  15. Rr says:

    Ma perché tutte le signorine nudi in internet con sempre lo stesso sottotitolo: estate bollente per … etc. Squallore.

  16. Amedeo says:

    Su quelle pagine hanno scritto monumenti del giornalismo come Gualtiero Zanetti, Italo Cucci, Ezio De Cesari, Adalberto Bortolotti, Gianni Bezzi e molti altri.

    Che differenza c’è fra il Corriere di Ivan Zazzaroni e Chi di Alfonso Signorini?

    • Masetti primo portiere says:

      Una grande differenza…a tutto vantaggio del secondo!

  17. riky says:

    Applausi x fiorini

  18. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Un solo mariones antisocietario, che cerca scuse, provando a sostituirsi a MEFISTO ( UNO DEI più grandi nemici di Tex Willer, l’unico insieme al figlio YAMA,l’atro era PROTEUS l’uomo dai milke volti; ad essere stato vicino a sconfiggere l’eroe del WEST di GIANLUIGI BONELLI, MEFISTO tra i tanti suoi poteri, teneva anche quello di leggere nel pensiero).

  19. Fabianone alias Guardiola says:

    Parlarne è il modo giusto per dare importanza a certe situazioni che meritano solo indifferenza, quando lo capiremo staremo un bel pezzo avanti.
    Per me possono scrivere ciò che vogliono tanto poi sono e saranno i risultati a stibilire la realtà dei fatti. Cercare sempre un capro espiatorio e fare le vittime è da perdenti totali… e non mi rassegno a ciò perché, alla “spocchia” ed al senso di appartenenza dell’ essere romanista non voglio rinunciare a favore di qualche lacrimuccia.
    Realmente la dicitura esatta sarebbe “gomblotto” qualcuno nemmeno le basi delle prese x il cubo ai lanziali conosce…poi però si permettono persino di elargire lezioni di tifo.

    • Fabianone alias Guardiola says:

      @stabilire@

  20. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    1.000.000 di applusi per Fiorini. Comunque volevo chiederti cosa possiamo fare noi per AIUTARE il povero CAZZARONI ? Perché sono rimasti giusto quei 4 sfigati di lazzialli e napoletani a leggere il suo giornale di 💩
    E pensare che una volta, qualsiasi cosa dovevo fare la mattina, la prima cosa era il CORRIERE DELLO SPORT.

    • *El Flaco* says:

      @Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA:
      Io mi ricordo di mio padre (buon anima) che quand’ero ragazzino, la prima cosa che mi diceva quando uscivo la mattina era:
      “Comprami Messaggero e Corriere”
      Allora costavano ben 100 lire (passate poi a150) Anta anni fà 😉
      Ma erano altri tempi e altra mentalità Era un altro modo di fare giornalismo.
      Oggi ci sono alcuni Pseudo – Giornalisti (sopratutto sportivi) a cui bastano due parole “infondate” e s’inventano la notizia. Tutto pur di vendere Quanto squallore Per fortuna (o perlomeno voglio sperarlo) che non tutti si comportano allo stesso modo!

      • Romano1 says:

        E’ vero “El Flaco” , Messaggero e Corriere dello Sport anche a casa mia e fin da quando ero ragazzino, un classico. Ho continuato la tradizione fino a una diecina di anni fa poi, naturalmente, ho smesso. In particolare come accennava Amedeo, ricordo con piacere soprattutto i grandi Cucci e De Cesari. Zazzaroni? e cosa è un giornalista? non riesco proprio a spiegarmi come faccia ad apparire in così numerose trasmissioni, ho consumato le dita a forza di cambiare canale appena lo vedo. Un abbraccio.

        • Robbo 1 says:

          Caro Romano 1 condivido in toto le sue considerazioni .Solo da noi personaggi del genere possono essere nominati direttori di quotidiani a tiratura nazionale sia pure sportivi . Un ulteriore segno del degrado professionale che investe il ns. Paese e purtroppo non solo in ambito giornalistico…

  21. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Amedeo perdonami ma paragonare il CORRIERE della💩 al giornalino CHI di Signorini.ebbene stai offendendo Signorini..Non lo dovevi fare…parlerai solo QUANDO LO DIRÒ IO
    Chi proferiva queste parole,dove e quando:
    1) GIANFRANCO D’ANGELO ( MENTRE IMITAVA PIPPO BAUDO)
    2) PIPPO BAUDO
    3) nome detto er PROFESSO
    4) Marione alla riscossa
    5) Bah durante le riprese di Focene focene un anno dopo
    5) Oreste verso Clarabella
    6) CIP A CIOP
    7) CHARLIE SHEEN VS VALERIA GOLINO
    8) Mary per sempre
    9) BRACCOBALDO SHOW
    9) ALICE NEL paese delle Pornomeraviglie votate…

  22. Sblinda says:

    Ahahahahaahahaha, non c’è da aggiungere altro. Grazie Sig. Fiorini

  23. Anonimo says:

    Vedo che “editorialisti” (!) e forumisti qui (che forse sono la stessa cosa sotto mentite spoglie, e magari tutt’uno con i likers seriali…) concordano perfettamente, senza aver capito o neppure letto che il famigerato articolo del Corriere dello sport non prende di mira Monchi ma Pallotta, e il fatto che vengano spacciati ragazzotti di 20 anni e scarti di altri club per grandi colpi di mercato sbandierati dal Corriere dello sport per illudere i tifosi è la prova che il giornale ha ragione e gli editorialisti-forumisti-likers torto

    • X Anonimo: says:

      Già … Purtroppo la nostra incompetenza non ha limiti.
      Mio caro “lazialotto anonimo provocatore” ma svolazza nel nido che ti spetta và…
      Su su via… Cip Cip!

  24. lorysan says:

    LA COSA simpatica è che quando si parla di una roma “sbeffeggiata” da radio, giornali e tifosi, la gente si mette a ridere, le radio dicono che l’ambiente è sano e il migliore al mondo… Quando ormai quando leggi un commento insulto/presa per i fondelli, di una persona verso la roma nn riconosci piu se essere di origine laziale o romanista; quando il primo giornale sportivo della capitale attacca senza sosta la prima squadra della capitale; quando le radio sfondano tutto il giorno la roma lanciando epiteti “offensivi” verso i componenti della roma… QUESTA è ROMA. In nessuna parte d’italia esiste una cosa simile, ma la roma è il miglior ambiente per lavorare… si… solo se fai qualche favorino.

    SENSI:”a roma se vuoi durare devi farti amici giornali, capi ultrà e radio”.

  25. Robbo 1 says:

    Editoriale di altissimo profilo quello del Sig.Fiorini che ha ridato voce ad un popolo attualmente vilipeso dai media ma sempre orgoglioso come quello giallorosso .L’ indecorosa prima pagina di questo quotidiano sportivo meritava una autorevole replica . La campagna intimidatoria in atto da anni nel circuito della carta stampata nei confronti dell’as roma sta diventando sempre piu’ disgustosa . Ovvio che un Club come il nostro fornito di impianto privato rappresenterebbe per una serie di motivi la fine definitiva del bengodi per i potentati calcistici nostrani . Sono certo che arrivera’ l’ora in cui questi sepolcri imbiancati chiuderanno per sempre e in cui come tifosi romanisti ci vedremo finalmente consegnare una dimensione vincente pari alla nostra enorme passionalita’ …

  26. Roma=Amor says:

    10 di voto a quest’articolo. Così si capisce meglio chi va aiutato..!!!

  27. enrico says:

    Sono molto contento per la posizione di Andrea (che condivido al 100%) sul CdS ma purtroppo ci sono momenti nella storia in cui il Trash è inarrestabile e temo che questo sia esattamente uno di questi, perlomeno da noi a Roma. L’unica consolazione (secondo me) è che si tratta di periodi. Vale a dire che, prima o poi, passano…

    Devo però esprimere il mio disaccordo su una cosa: non credo che il CdS abbia ancora toccato il fondo: chi vive di trash si nutre di polemica. E quante più persone si indignano, si inalberano… ma comunque ne parlano, tanto più il trash ingrassa…

  28. Azgiallorossa says:

    Se voglio leggere qualcosa sulla Roma prendo o il tempo o il romanista….. Dagli altri giornali mi tengo alla larga. Cartastraccia putrida

  29. Dark Dog says:

    Ovviamente concordo con le considerazioni di Fiorini sul grottesco articolo apparso sulle pagine di un ormai ex giornale. Non amo attaccare di continuo la stampa (fanno spesso male il loro lavoro ma altrettanto spesso si esagera nell’attaccarli), detto ciò l’articolo apparso oggi sul Corriere dello Sport è una cosa incommentabile (e lo dice uno che pensa che Monchi abbia commesso errori gravi).

  30. Marco says:

    mi viene in mente quello che diceva una volta Franco Sensi “avessi avuto una grande stampa Romana”. Quasi 20 anni dopo e stiamo ancora la.

  31. Tony73 says:

    Mery

    Sei sempre grande. Che dici arriviamo a 5 a pensarla allo stesso modo.
    Quel titolo va conservato.
    Ovviamente non possiamo permetterci Isco e modric, costano un botto, ne tantomeno kompany, alderweild o verthongen svincolati prendono un botto, allora prendiamo giocatori semi giovani già affermati, macché sono impossibili, allora sotto con pulgar bennacer kabak obak mancini sensi traore e scarseria discorrendo, ma questo è il forum della Roma o della viterbese? Il Ds della viterbese avrebbe fatto quelle dichiarazioni, non vi accorgerete il livello a cui ci stanno portando? Solo due campionati fa arrivammo secondi a 4 punti dalla Juve, possibile non riusciate a capire il ridimensionamento in atto? Molti mi dicono pseudo tifoso, laziale o rubetino, sapete che vi dico, sono più…

    • Robbo 1 says:

      Caro Tony 73 e’ sotto gli occhi di tutti anche di quelli che non lo vogliono vedere l’esercito mediatico che fa fuoco giornalmente contro la ns. Societa’ . Instillare dubbi seminare zizzania e rovesciare la realta’ e’ ormai una pratica consueta di questo ceto giornalistico . In un momento in cui tre club del Nord Italia sono drammaticamente esposti dal punto di vista finanziario con semestrali di cassa da libri in tribunale non si fa altro invece che prendere di mira una Societa’ seria solida e solvibile come l’as roma e la sua proprieta’ statunitense. La missione di questi soggetti e’ fin troppo chiara : colpire per dividere . Mi dispiace che lei non ne abbia avuto ancora contezza …

  32. Malta says:

    AIUTATELI

    (A quelli del corriere…)

  33. Vegemite says:

    Editoriale di livello bassissimo.
    Ma non confonderei certi pezzi di giornalismo
    con le critiche costruttive di chi TIFA la Roma, la cui opinione ha sempre una sua dignità e legittimità.

  34. 007 says:

    Sono in agonia.
    Al CdS sono con l ‘ossigeno.
    Ma sono anche parecchio sciocchi.
    Ma siete un giornale romano e vi mettete contro i tifosi.
    Per miopia una talpa in confronto a voi e’ un falco.

  35. Roma=Amor says:

    Per dissentire da questa difesa bisogna essere poveri nell’animo! Di chiunque si trattasse.

  36. Prep says:

    Il corriere dello sterco

  37. LucioBecker says:

    Mary e Tony 73, mi riesce sinceramente difficile pensare che siete romanisti. Possiamo non essere d’accordo su diverse cose, ma ci sono dei limiti oltre i quali credo non si possa andare, per una questione di decenza. Difendere squallidi giornalisti che per misere ragioni personali squallidamente attaccano il vostro club, non è da romanisti. Voi siete solo antipallottiani, mi pare.

  38. Anonimo says:

    As Roma 2007-08 (quella dei vostri assai perspicaci “blablabla”…)
    Totti Panucci Juan Mexes Riise De Rossi Pizarro Mancini Taddei Perrotta Vucinic Doni Cassetti Tonetto Aquilani Montella J Baptista Brighi Cicinho Menez J Sergio
    Allenatore Spalletti
    2a in campionato, quarti di finale in Champions League, vince Coppa Italia e Supercoppa
    Questo è il livello che voi “blablabla” avete contestato: 10 anni dopo, è stato oggi superato da questa Roma di Kolarov Fazio Manolas J Jesus De Rossi Cristante Pellegrini Zaniolo Nzonzi Pastore Under El Sharawy J Kluivert Dzeko Olsen?… a 23 punti dalla 1a e 14 dalla 2a
    Non vi resta che attaccarvi all’ambiente al giornale alle radio, ma quando dovete spiegare perché questa mediocrità dove ci avete trascinato tutto tace

  39. Nomemau48 says:

    legge er corriere vordì non stare bene, monchi a casa

  40. Monika says:

    Perfetto! Adesso capisco anche l’articolo con l’inutile statistica del record di punti dell’epoca Pallotta di Cecchini che è stato successivamente l’autore dell’intervista a Monchi.Credibilità 0

  41. Mary says:

    Lusiobeker

    Non sono antipallottiana, sono anti chiunque non fa il bene della Roma, in questo anni sono Sparlotta e Monciccí, non mi piace il loro modo di operare, lo trovo anche disonesto nei confronti di noi tifosi, vendere sempre i migliori giocatori senza sostituirli adeguatamente è un modo di fare che a lungo tempo affossa la squadra, e ne stiamo avendo prova dall’inizio del campionato… Proprio perché non sono tifosa, de più, soffro nel vedere la mia Roma ridotta cosí…

  42. Tony73 says:

    Mary.

    Esattamente è proprio questo il pensiero che ci accomuna, a stai tranquilla siamo più di 5.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili