Calciomercato Roma, ag. Zaniolo: “I giallorossi non hanno mai voluto cederlo. Ora per lui arriva il difficile”

Set 11, 2019 27 commenti by

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma non ha mai pensato di vendere Nicolò Zaniolo, nonostante le tante manifestazioni di interesse ricevute da più parti per il ragazzo.

Lo rivela l’agente del trequartista giallorosso, Claudio Vigorelli, ospite dei microfoni del sito “Tuttomercatoweb.com”. Ecco le sue parole:

“Non ci sono mai state tensioni. La Roma ha voluto far sentire importante Nicolò, per il quale adesso viene il difficile perché sa che deve fare sul serio ancora di più.

Ci sono stati apprezzamenti da più parti, ma la Roma non ha mai voluto cedere Zaniolo. Questa Roma mi piace, ha elementi importanti e giovani di talento. E poi c’è un allenatore bravo”.

Fonte: Tmw.com

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 27 commenti

  1. Muore la gente piena di guai... says:

    MARIONEBOYSCUP

    4 Aprile 2019

    PIROCOZD

    “Zaniolo è già della juve al 100%.Inutile sperarci.Con Pallotta e Baldini la serie b il prossimo anno è garantita.”

    • TifosoGiallorosso says:

      Sei sicuro che rimanga? Sei sicuro che fra 1-2 anni non venga ceduto?

      Guarda le operazioni di mercato. Fare affari con la Juve è come farli con il diavolo.

      Luca Pellegrini, quando aveva il contratto in scadenza con la Roma, era stato accostato alla Juve: a rinnovo, ecco i soliti pallottisti-terrapiattisti, accogliere in toni trionfalistici il nuovo maldini.

      Dove è oggi Luca Pellegrini? Al Cagliari, ma è di proprietà della JUVE – e chi ha visto un po’ di partite sà che ad oggi Luca è più forte di Spinazzola. Ed è stato da poco convocato in nazionale maggiore. Sarà un caso?

      Francamente, io l’unico che avrei ceduto quest’anno è proprio Zaniolo. Sulla trequarti abbiamo Lorenzo Pellegrini, che è più forte. E dato che Pastore deve giocare per forza visto che bisogna piazzarlo…

      • BauBau says:

        Luca Pellegrini è stato convocato in Nazionale solo per gli infortuni di Zappacosta e Spinazzola (entrambi terzini della ROMA).

        In più c’è da constatare che quando Emerson Palmieri, nella partita contro la Finlandia si è infortunato non è entrato Luca Pellegrini ma Florenzi. Con questo non voglio dire che Pellegrini sia scarso -anzi- ma non vediamolo per forza come un fenomeno per poter dare costantemente contro la società

        • TifosoGiallorosso says:

          Florenzi chi? Quello che denigrate tanto?

          E’ ovvio che quando ti stai giocando qualcosa, punti su un calciatore di maggiore ESPERIENZA.

          Intanto, a 20 anni, Luca Pellegrini sta in nazionale. Dove stava, alla sua età, Spinazzola?

          Vogliamo vedere chi farà più partite in nazionale tra Luca Pellegrini e Spinazzola?

          Ad oggi, questo “fenomeno” ha fatto 1 partita in U19, 1 in U20 e 7 nella nazionale maggiore.

          Ci sono dei valori che sono REALI. Luca Pellegrini, ad oggi, è più forte di Spinazzola.

      • Semplice - Pallotta il Grande says:

        Aahahahahahahahahaha.

        Più parli più fai capire che non guardi la Roma.

        • TifosoGiallorosso says:

          Giusto, tu lo scorso anno dicevi che avevamo due squadre ed eravamo competitivi per lo scudetto. Io ti dicevo che ci saremo qualificati per il rotto della cuffia in Europa League.

          Chi ha avuto ragione e chi torto?

          Io la Roma la guardo e la capisco.

          Aggiungo, a corollario di tutto: tu eri uno di quelli che sosteneva che schick avrebbe segnato più di Salah.

          Salah sta per vincere il pallone d’oro, Schick dove sta?

    • sNome says:

      Me sa proprio che c’hai ragione. So quasi convinto che stavorta Pallotta, Baldini con sto matto de allenatore ce riescono …fusse che te rifusse la vorta bona che ve mannano nella vostra serie preferita ! 10 11 12 vorte …quante vorte ce siete stati nea serie Cadetta ? E quanti anni so che non la frequentate ? Chissà quanto ve manca ! (O_O)

  2. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Ora arriverà il solito commento : tanto lo vendono l’anno prossimo.
    Pero’,che lo stesso procuratore, dice che la Roma non ha mai voluto vendere ZANIOLO,smerdand* tutti i cazzari, che da giugno lo davano già alla juve,poi al totthenam (AH,mi ricordo le cassate scritte,il giorno del suo arrivo al ritiro, che teneva il “MUSONE”, e dal quel MUSONE avevano fatto un teorema infinito) non conta.
    Conta solo ciò che gli conviene.

  3. Dark Dog says:

    Chi si fissa compulsivamente ed inutilmente su un unico concetto come un rullo è da compatire e voi lo siete.

  4. L'evangelista says:

    Sarno, saresti disposto a giocarsi un solo euro sulla permanenza di zaniolo a Roma per i prossimi 2 anni? Sii sincero per favore

    • Semplice - Pallotta il Grande says:

      Per i prossimi due anni.

      Immagino che l’anno prossimo rinnoverete la scommessa aggiungendo un anno e via cosi finché ormai quarantenne Zaniolo smetterà di giocare.

  5. Luciano2 says:

    Alcuni amici giallorossi dovrebbero fare un corso accelerato di italiano imparando il significato del termine ottimismo ed includendolo nel loro stile di pensiero. Vero è che chi di speranza vive disperato muore (vedi molti di noi con Attila Monchi e signorsi DFR) ma partire disperati significa partire già morti. Come dite voi a Roma …e daje

  6. Zenone - Pallotta Forever says:

    Per gli Sparaballe : a Trigoria ci stanno le bancarelle dei cocomeri,non quelle dei giocatori…

  7. JackS says:

    Contano i fatti non le parole… alla ROMA, son tutti cedibili, se quest’anno è rimasto il prox non si sa’… non difendete l’indifendibile, perché altrimenti diventate solo macchiette…. basta guardare le ultime sessioni di mercato.

    • Magico60 says:

      ..e quindi? Ma poi scusa, difendere l’indifendibile quale, cosa? Sinceramente non capisco questo andare contro la società sempre, a prescindere e in maniera prevenuta..certamente alcuni media zerbini e lecchini sobillano (questo è sicuro). Quest’anno hanno rinnovato il contratto a Dzeko, Under, Zaniolo… per il futuro si vedrà…Tutte le squadre fanno mercato ogni anno: per citare le più clamorose.. si poteva immaginare l’inda dare via icardi o la giuve dar via higuain buffon o bonucci? (poi se li è pure ripresi!) …cerchiamo di ragionare con serenità ogni tanto…sempre forza Roma

      • JackS says:

        Magico 60, non ho mai attaccato la ROMA, mai… ti sfido a trovare un mio commento, però dire che questa società mantiene i giocatori e ogni anno puntella per rinforzare, vuol dire prenderci in giro da soli dai… per il resto io tifo ROMA comunque anche senza Zaniolo o chicchesia..

        • Magico60 says:

          …JackS, il tifo per la nostra Roma non è in discussione…si fa per parlare…neanche io ho detto mai che questa società mantiene sempre i giocatori importanti; il calcio attuale oramai non prevede più (o quasi) le bandiere…penso solo che dopo la delusione dell’anno scorso la società quest’anno abbia agito bene, poi chiaramente sarà il campo a dare il verdetto..sempre forza roma

  8. ZI BAH : FOCENECUP CLUB POLLOTTO ER PERDENTE DE FOCENE says:

    Seeeeeeee vabbe, aspetta che arrivava un offerta buona a ballotta e poi vedevamo tutti dove stava zaniolo, agente Pinocchio…

  9. L'evangelista says:

    A semplice, secondo te fai più bella figura te a negare l’evidenza che ci circonda da 10 anni o il sottoscritto a ricordarti chi è veramente il tuo padrone? Mbe già..dimenticavo che poi quando un calciatore viene svenduto, la colpa è sempre la propria in quanto ne ha chiesto la cessione. Fate ride più del circo

    • Semplice - Pallotta il Grande says:

      Pivello, io non nego nulla.

      A differenza vostra non critico la società se la Roma perde una partita.
      Non giudico un calciatore appena sbarcato a Roma senza averlo visto giocare per diverso tempo.
      Non esprimo pareri tecnico tattici basati sul nulla o sul sentito dire.
      Inoltre per quanto mi riguarda il mio padrone è lo Stato Italiano.

      Le vostre argomentazioni sono sempre le stesse, nel caso di Zaniolo:
      “Lo vennemo alla Juveeee”
      “Ecco la Plusvalenza”
      “Semo ‘na succursale dei gobbi”

      Come al solito i fatti vi smentiscono ed avete pronti altri ritornelli:
      “Se lo vennemo l’anno prossimo”
      “Lo hanno lasciato qua a cresce, je famo da vivaio”

      Oppure i carpiati alla tifoso giallorosso:
      “io avrei venduto proprio zaniolo”

  10. SOLO LA ROMA says:

    E’ inutile cari giornalai che adesso scrivete questi articoli per pararvi il c@@o dopo che siete stati tutta l’estate a scrivere che zaniolo non voleva restare e voleva partire cosi sono buoni tutti a fare il giornalaio siete sempre piu’ ridicoli voi e che vi da ancora retta. Forza Roma

  11. Roma, solo Roma, Roma e basta! says:

    Parlare della possibile cessione di Zaniolo non ha senso, tutti i calciatori di tutte le squadre sono cedibili.
    Se lo sceicco del psg offre 300 mln per Messi anche Messi è cedibile, come Ronaldo è stato ceduto alla juventus dal Real Madrid.
    Sono valutazioni delle squadre e dei loro DS , se ad esempio offrono 60 mln per Under e Petrachi ritiene che con una cifra inferiore può prendere un calciatore di pari livello o superiore Under parte e questo ripeto vale per tutti i calciatori di ogni squadra del mondo.
    Certo poi se vendi Alisson come ha fatto Monchi per Olsen… hai lavorato male, reinvestendo male quanto incassato.
    Forza Roma.

  12. I love Roma says:

    Preferisco non entrare nella consueta polemica sulle cessioni (o non cessioni) dei propri talenti da parte della Roma, ma una cosa voglio scriverla: possibile che l’11 settembre i media – e purtroppo anche molti tifosi – continuino a parlare di quello che è successo durante il calciomercato, terminato il 2 settembre? Il campionato sta ripartendo e per me conta esclusivamente la prossima partita dei giallorossi: ora c’è da pensare solo al Sassuolo. Il resto sono chiacchiere abbastanza inutili, a parer mio.

  13. Hic Sunt Leones says:

    Il vero nodo delle cessioni non è il “se” ma il “quanto”.

    • Masetti primo portiere says:

      Aggiungerei anche il “quando”. Oltre alla irrinunciabile offerta economica ci deve essere una preparazione adeguata della successione. E sfruttare perlomeno il giusto le prestazioni del calciatore. La cessione di Alisson è stata tremendamente sbagliata in quanto a tempismo e per l’assoluta improvvisazione nella sostituzione. Un giocatore con ancora tre anni di contratto che non avrebbe perso nulla del suo valore, anzi. Sono queste le operazioni che devono essere evitate.

  14. L'evangelista says:

    Semplice, I fatti ci smentiscono? Meritate una vita con Pallotta

  15. Andrea says:

    Il real ha ceduto ronaldo il barca neymar e noi non possiamo cedere zaniolo?

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili