CORSPORT: “Emery alla Roma!”

Apr 21, 2017 54 commenti by

IL GIORNALE ANNUNCIA IL FUTURO ALLENATORE – Fatta per Unai Emery. La Roma ha deciso il suo prossimo allenatore. Ne è convinto il Corriere dello Sport, che questa mattina titola così: “EMERY ALLA ROMA!”. Stando a quanto riferisce il quotidiano in prima pagina, è stato raggiunto un accordo tra il tecnico spagnolo e il club giallorosso.

Il trasferimento avrà luogo solo se il PSG deciderà di liberarlo a fine stagione, cosa comunque probabile stando agli spifferi provenienti da Parigi. L’accordo con la Roma prevede un contratto triennale. L’operazione è stata svolta con la regia del nuovo direttore sportivo Monchi che così tornerà a riformare la coppia vincente del Siviglia.

Fonte: Corriere dello Sport

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 54 commenti

  1. Dark Dog says:

    None, non c’è niente da fare, questo tipo di allenatori non funziona in Italia.

  2. Nico er Pirata says:

    “Emery alla Roma..
    ..Il trasferimento avrà luogo solo se il PSG deciderà di liberarlo a fine stagione”
    Suona un pò come
    “Messi alla Roma..
    ..il trasferimento avrà luogo, alla scadenza del contratto a parametro zero solo se il giocatore, nel frattempo, non rinnoverà col Barcellona”

    • Step by Step says:

      Ciao Nico.
      Emery sarebbe una scelta errata,infausta,da scongiurare.
      Come hanno fatto notare gli allegroni anti-societari
      La Roma puo’capirla solo il Romano di Roma che abita a Roma.

      indi per cui,la mia 1ma scelta per la Panchina e’Fabrizio Bracconeri,il Roscio del film di Verdone “Acqua e Sapone”.
      Allenatore in 2nda? ma naturalmente Arvaretto “Pierino” Vitali.

      • Nico er Pirata says:

        Ahahah!
        Perfetto! Però voglio anche Bombolo preparatore atletico… l’anno prossimo co’ vigorello je famo un cuxxo come n’ombrello!

        • ALES says:

          Nico mi sei caduto su Bombolo, noto Laziale.

          • Divano's says:

            Ammetto la mia ignoranza, mica lo sapevo che Bombolo era no sbiadito.
            Che delusione…

      • Nico er Pirata says:

        Comunque, a parte gli scherzi, se fosse vero non mi dispiacerebbe ma nemmeno mi farebbe esultare.
        Mi spiego meglio: il curriculum di Emery parla per lui. C’è da notare, però, che in un campionato nuovo ha incontrato qualche difficoltà, sia all’inizio, che nel proseguimento, ha rimediato diverse scoppole. Oggi se la gioca col Monaco in un club, però, abituato a vincere il titolo con settimane di anticipo.

        Quello che tutti i tifosi dovrebbero tenere a mente nel caso venisse (ma che ritengo sia una pia illusione), è di non pretendere chissà cosa per la prossima stagione, visto che, tra l’altro la Serie A non è la Ligue 1 e la Roma non ha le risorse del PSG.. altrimenti temo potrebbe fare la fine di Luis Enrique.

      • Nome says:

        che l’allenatore deve esse romano de roma l’hai deciso te, liedholm, capello, spalletti so romani?

    • Dzeko er pippone says:

      Il PSG ha deciso di liberalo a fine stagione dopo il 6-1 contro il barca.

      Gli allenatori delle scoppole tutti noi li prendiamo

  3. Nome Libero says:

    Sarebbe un ottimo allenatore, senza le paure e le indecisioni che hanno accompagnato la squadra quest’anno.

  4. Nome14 says:

    Buon allenatore, emergente come uno dei migliori, carisma vincente ma offuscato dall’incredibile eliminazione di Barcellona.

    Una cosa irripetibile di cui oggettivamente non ha colpe ma che nel calcio, dominato come diceva Brera da Eupalla, diventa uno sgorbio che macchia la carriera.

    E’ il livello che necessita (e che si può permettere) la Roma. Un allenatore italiano di quelli di cui si fa il nome sarebbe un tornare indietro. I migliori a livello internazionale, i Conte, Mourinho, Guardiola, Ancelotti non verrebbero o non potresti pagarli.

    Il percorso di Emery si incrocia “naturalmente” con quello della Roma. Entrambi vengono da una stagione in cui sembrava dovessero finalmente fare il gran salto e invece per un pelo restano delusi.

    Penso sia possibile.

    • Nome14 says:

      cioè, “possibile” che la Roma possa pensare a Emery come figura. E’ nello stile della società.
      Non che la cosa sia fatta.
      Possibile a livello ipotetico.

  5. Matteo says:

    Devo sentire un avvocato, perché secondo me per chi spreca carta per scrivere idiozie senza sosta potrebbe anche prefigurarsi il reato di inquinamento ambientale.

  6. Sciabbolone says:

    Se così fosse, almeno avremmo un D.S. e un allenatore che parlano la stessa lingua (e non mi riferisco allo spagnolo ma a quella calcistica) e non due agli antipodi (Sabatini e tutti i 5 allenatori precedenti).

  7. Genesio89 says:

    Premetto: Emery non mi attira, preferirei Montella, Di Francesco o Mancini (anche se spero resti Spalletti). Emery non sarebbe male, tatticamente credo sia preparato, ma potrebbe necessitare di un anno per adattarsi e non so a Roma se te lo danno/diamo. Il problema è che serve una figura dirigenziale che si preoccupi di fare da scudo alla squadra, come ha provato a fare Spalletti (col risultato di svuotarsi), altrimenti il problema ce lo porteremo sempre dietro. Forse Totti potrebbe rivestire questo ruolo con efficacia…vedremo.

    • Nome14 says:

      al tanto vituperato Garcia non è occorso un anno

      non è detto che un tecnico straniero che arriva in italia abbia bisogno di ambientarsi.
      il problema è se con la rosa che ha riesce a fare il gioco che vuole fare.
      ci sono situazioni in cui un tecnico riesce ad assemblare un insieme per cui tira fuori il 110% da ogni giocatore.
      altre in cui non riesce ad andare oltre il 60%
      situazioni in cui la coperta è sempre corta, in cui se fai giocare tizio in modo da tirarne fuori il meglio non si incontra con le caratteristiche di caio, che non prende una palla…
      e così vale per tutta la squadra.

      il calcio è un gioco di squadra.
      ma anche un mago, non può mettere insieme spigoli e tondi.

    • Nome14 says:

      Totti????
      la migliore comunicazione Totti l’ha fatta sul campo.
      e poi quando non ha parlato.

  8. luigi says:

    non sono contento di questa scelta ennesimo allenatore straniero che non conosce il nostro calcio e avrà bisogno di tempo, tra l’altro ha fallito al psg con una squadra di campioni

  9. simo says:

    senza 100 milioni da investire sui giocatori puoi metterci pure Gastone e Paperoga ma non vinci nulla

    • roberto says:

      In realtà Emery è riuscito a non combinare nulla a Parigi pure con 500 milioni…

  10. Pol pastrello says:

    Er fregnacciaro va controcorrente…

  11. Curvasudforteromana says:

    Il Corriere delle menzogne colpisce ancora e spara senza pietà contro una città è una tifoseria ferita! Senza i contributi governativi questi giornaletti chiuderebbero visto che le vendite sono in calo, o quantomeno manderebbero a casa molti di questi parassiti che scrivono articoli inventati. Mai più un centesimo uscirà dalle mie tasche per questi killer dell’informazione. Chi è contro Roma ha Roma contro!

  12. Jk says:

    È fatto però lo deve liberare il PSG.
    Che si fa per una copia in più.

  13. roberto says:

    Ma Emery è quello che con Di Maria, Cavani, Lucas, Veratti e Marquinos ha preso 6 sberle dal Barcellona e in campionato sta dietro al Monaco?

    Beh, in effetti è molto probabile che il PSG lo mandi via…

    • sapiente says:

      Monaco che insieme a Juventus e Real Madrid sono in Semifinale di Champion’s League.

      • roberto says:

        Appunto, a differenza del PSG…

        Qui non stiamo a commentare quanto è bravo il Monaco ma quanto vale Emery che, con una rosa superiore alla juve, sta dietro al Monaco.

        Famo a capisse: il Monaco ha un valore della rosa di 190ml (al livello della lazie) e il PSG intorno ai 460ml (superiore alla juve).

        Se la juve fosse dietro alla lazie tu cosa penseresti leggendo un articolo dal titolo “Allegri alla Roma”?

        E al sapiente di turno che ti dovesse dire: “Si ma la lazie è forte” tu cosa gli risponderesti?

        • Nome says:

          A laziale, se vuoi di che la lazio sarebbe forte si può dire, noi siamo sportivi. È che è molto più probabile vederla in b per la sua storia. La lazie storicamente ha sborsato soldi più per comprare le partite che per comprare campioni

    • nome says:

      Considerando che allena gente di quel calibro..
      Farebbe dalle stelle alle stalle?
      Con gli stipendi che prendono, la Roma verrebbe rifondata da cima a fondo.

      Se vabbè…allora crediamo anche agli asini che volano.

  14. Cri says:

    Stop and stop …cosa scrivi …decide la società noi siamo il nulla….furbacchione…decide Baldini..la Roma vivrà sempre …che patatone che sei furbacchione….schifate Roma è tutto ciò che è romano..tipico da Baldini ..ma andatevene amate il Nord la mentalità del nord..ma andateci x sempre

    • Step by Step says:

      Crisantemo…..ma….tutti….sti……punti…..nun….te….fanno….veni….er….callo….ar…..pollice….

  15. Anonimo says:

    Perché perché
    la domenica mi lasci sempre sola
    per andare a Porto Cervo con la barca
    e con Briatore
    perché perché
    bevo il mirto bevo il mirto alé alé
    Perché perché….

  16. Marco says:

    Dai siamo onesti per quelli che sono possibili e che si vociferano questa sarebbe la migliore scelta, che veramente vogliamo di francesco o mancini? E poi chissà che con monchi non si riformi una coppia vincente…loro hanno vinto veramente insieme

  17. Nome says:

    speriamo di no, questo non è riuscito a competere manco con i soldi dello sceicco del psg meglio un tecnico italiano

  18. KAWASAKI1962 says:

    Mi rifiuto di commentare ‘ste fregnacce. Buon Natale di Roma a tutti.

  19. pinos53 says:

    il corriere delle menzogne continua imperterrito: fatta x Emery se il PSG lo libera, allora lo stesso vale x Sarri, Montella, Allegri , e tutti quelli sotto contratto . Stanno preparando il solito trappolone anti Roma , in una normale comunicazione questa sarebbe una non notizia in qualsiasi parte del mondo e il giornalista che l’ha scritta andrebbe citato per danni dall’editore, ma per dire qualcosa contro va bene qualsiasi schifezza

  20. ALEX says:

    Se fosse vero, la fase due è in atto. Sempre se fosse vero, si inizia a lavorare per vincere e quindi cambierebbe anche il piano investimenti. Da non addetti ai lavori dobbiamo ragionare causa/effetto. I personaggi di cui si parla da Gandini a Monchi e adesso emery e per finire la regia di Baldini vanno in una direzione. Le nostre simpatie/antipatie a questo punto lasciano il tempo che trovano. Se cosi fosse, il progetto Roma è vivo e vegeto e presto si vedranno anche i risultati…. vedremo

  21. francesco says:

    è ufficiale ai nostri dirigenti gli allenatori italiani gli fanno schifo

  22. Nome-99 says:

    Titolone e poi i se i ma i probabile .
    Compreso Monchi che lavora per la Roma ma ufficiale non c è nulla.
    Comunque l’allenatore sarà anche preparato ( a parte la figura di M**** a Barcellona e comunque qui sarebbe in buona compagnia) , però non conosce il nostro calcio e ormai servono certezzze e basta .

  23. nome says:

    Un Garcia2 insomma…

    Anche se : “Ne è convinto il Corriere dello Sport”…quindi la “bibbia” dei giornalai.
    Però, poi, si para il sedere dicendo: “Il trasferimento avrà luogo solo se il PSG deciderà di liberarlo a fine stagione”

    AHHAHAHHAHHAHHAHAHA

    Fonte : Corriere Dello Sport
    Appunto…se la cantano e se la suonano da soli!! ahahahahahahhahah

  24. Pallotta GO HOME says:

    BBBOOOOOMMMMMM!!!! E’ cominciata la fiera…….per i gonzi…..tra TS e il CDS non so chi le spara più grosse è una bella lotta.

  25. Anto says:

    Emery ha 2 anni di contratto.
    Il PSG per mandarlo via dovrebbe pagarli comunque.
    Lui per allenare la Roma invece dovrebbe rinunciarci.
    Parliamo di 10ML.

    Sinceramente, a meno di crolli nelle ultime partite,
    penso rimanga lì almeno un altro anno.

    Una domanda: ma il mitico Digne, il nuovo Paolo Maldini,
    dove era nelle partite contro la Juve?

    • Divano's says:

      Esistone le buonuscite…

      • Anto says:

        Mi pare t’abbia risposto lui direttamente….

  26. bah says:

    ahahhahahah ma stamio proprio a frutta aahhaah aooooooooo a sparlooooo mo o voi capi che ce vonno li campioni allenatore nun centra n caxxo posso allena pure io il real madrid ma questo sta fori na campana ma che caxxo…..ahhaha ma tanto ce vo a capi sta cosa a sparlo ma io me domando ma che te passa in quer cervello sempre se ne nhai uno …aahah ho capito a parlo te voi anna ar mare a novembre prossimo anno e vabbe daje tanto che ce cambia so 6 anni che annamo ar mare ahhahmo o so 6 o so 45 che ce frega intanto potemo fa belle plusvalenze poi ao aspettamo o stadio che faremo tra 19 anni sempre se to fanno fa a sparloo intanto er mercato che fai sempre al portaportese te tocca a ridicoloooo

  27. Lando Milone says:

    Sarebbe (qualora fosse vera) la migliore notizia di giornata.
    Io non credo, tuttavia, che il PSG esoneri un tecnico capace di vincere tre delle ultime quattro edizioni della Uefa Europa League.
    Con un Siviglia (lo ricordo) che ha fatturato e monte ingaggi molto inferiori ai nostri.
    Quest’ anno il Monaco è irresistibile, sia il Ligue 1 che in Champions League.
    Con una Coppa di Francia già vinta anche un secondo posto in campionato non sarebbe da buttare.

  28. As Roma says:

    può veni chiunque ad allena , ma se il fruttarolo non caccia i dollari non serve a niente, tanto vale prende di francesco se spalletti lascia

  29. Dino says:

    Ma quanti giornalisti e radioperacottari si sentiranno male qualora Spalletti dovesse rimanere?

  30. MARCO says:

    ci sono due perplessità:

    1) non conosce l’ambiente di Roma;
    2) non conosce il calcio italiano.

    Per il resto può essere bravo ma bisogna fare un progetto a lungo termine dargli tempo. Io spero che a questo punto si punti su dei giovani forti e prefribilemte non stranieri tenendo almeno strootman e naingollan. Poi spero che Emery voglia puntare su Gerson e si dia a Totti la possibilità di chiudere la sua carriera con un finale decente

  31. Ninja 4 says:

    Io sono per un allenatore italiano possibilmente bravo e vincente!

  32. fabrizio68 says:

    …bravo curvasudforteromana…chi è contro ROMA ha ROMA contro…aoh! me fa male er pollice, avrò messo troppi puntini????

    • Step by Step says:

      a fabbri’,te l’immaggini e’roscio allenatore della Maggica che batte i pezzi alla Moje de “coso”,e nel mentre sona er cellulare: Parlotta!
      ” AO’! Questo c’ha er potere de rompe li cojoni nei momenti meno opportuni!”

      PS – fabri’,lascialo perdere il fronte della tristezza anti-societario
      Tu sei di un’altra pasta. Ciao

    • Ninja 4 says:

      Me immagino che poi dice ” era er postino pe na raccomandata” ovvero la solita bugia.
      Fabri fatte furbo…trasferiscite in costa smeralda tanto da evitare che i gas di scarico annebbino i tuoi sensi, frequenta falcoltosi milionari per cui poi potresti addirittura lavorare,ovviamente un lavoro che ti permetta di stare su giallorossi.net tutto il giorno escluso il breve risposino pomeridiano. Non scordarti di metterci un pizzico di ironia che fa ridere solo te stesso e di ripetere le stesse cose nauseabonde fino allo stremo.
      Se poi vuoi vincere un disco d’oro..Romeo del cantagiro 72 ti aiuterà.
      Come dessert non mancare ad essere un attivista ma dal web e napalm51 sarà il tuo modello.
      Lo slogan comico sarà “finché morte non ci separi” che detto da poltu quatu farebbe invidia a totó

  33. rollo says:

    Spero tanto che rimanga Spalletti,con una squadra numericamente all altezza,il calcio italiano lo devi conoscere bene se no so Caxxi,anche se emery mi piace

  34. mirko says:

    mi immagino cosa si direbbe di un tecnico straniero alle prime partite che toppa, meglio un tecnico italiano

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili