CR7 alla Juve: la rovesciata. E’ un gol per tutti

Lug 11, 2018 52 commenti by

ALTRE NOTIZIE – Incredibile ma vero: arriva! […] A casa la Juventus si porta un trofeo scintillante ornato di cinque Palloni d’oro: Cristiano Ronaldo, il più forte del mondo, giocherà nei nostri stadi in maglia bianconera per i prossimi quattro anni. […] Quello realizzato dalla Juventus è un capolavoro di mercato, di strategia e di coraggio. […] Un gol di fondamentale importanza non solo per gli innamorati della Signora ma per tutto il nostro calcio. Certo, pretendere che le altre tifoserie lo riconoscano subito e gioiscano per l’inatteso arrivo di questo Achille del pallone sarebbe chiedere troppo. L’impatto tecnico che il guerriero di Funchal eserciterà sul campo di battaglia sarà sicuramente pesantissimo. […] Ma in prospettiva, ed è ciò che conta, farà un gran bene anche agli avversari, e non solo perché ogni domenica saranno obbligati a guardare in faccia il dio della bellezza oltre che il demone del risultato…

Nell’estate del nostro scontento, senza Mondiale e con un quoziente di attrattività spettacolare ai minimi termini, il calcio italiano si ritrova proiettato al centro dell’interesse planetario. […] Le nostre partite saranno seguite con nuovo interesse da Vladivostok a Città del Capo. I colori e marchi della Serie A passeranno per schermi europei e arabi, cinesi e americani mentre le star di casa nostra diverranno familiari agli appassionati sui mercati d’Oriente e Occidente quanto lo sono oggi quelle inglesi o spagnole. Cento milioni di euro (più oneri vari) e 31 milioni netti a stagione possono sembrare molti in tempi di moralismo diffuso come quelli che viviamo. […]

Il calcio italiano a questo punto è chiamato per intero alla rovesciata. Ha di fronte a sé un paio d’anni di grazia in cui le fonti di finanziamento soprattutto straniere saranno più generose. Come in qualsiasi azienda, servono efficienza, managerialità, visione e audacia. E l’idea che il piccolo mercato delle plusvalenze possa essere sostituito da investimenti forti e mirati anche dal punto di vista della comunicazione. Per Inter, Milan, Roma, Napoli e tutti gli altri a seguire questa non è un’opzione. È un obbligo, se non si vuole che la Juve di CR7 instauri una dittatura a vita rendendo il contesto competitivo inutile o ridicolo. Pure Achille, in fondo, non era invulnerabile. Chi avrà il coraggio di scagliare la prima freccia?

(Gazzetta dello Sport, A. Monti)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 52 commenti

  1. Lapis says:

    31 milioni di stipendio li posso capire in periodi di vacche grasse ma quando una società per pagare meno tasse si sposta all’estero oppure ci mette 3 o 4 anni per firmare un contratto ai metalmeccanici di soli 90 euro lordi beh a me questo non sembra moralismo ma uno schiaffo alla gente onesta.
    Poi sono contentissimo che viene CR7 ci mancherebbe. Li voglio vedere ora confindustria e simili a lamentarsi del costo del lavoro. Ci sta un limite al buon gusto.

    • Kalr says:

      Qual è la differenza tra 31 milioni e 7-8? I calciatori sono comunque milionari, Ronaldo può permettersi 30 Ferrari l’anno mentre Dybala o Higuain solo 7? Ronaldo può fare la bella vita per 12 generazioni mentre gli altri solo per 3? Questo moralismo è ridicolo, la Juve ogni anno spende centinaia di milioni in acquisti e stipendi, ora perché ne danno 30 a un solo giocatore si parla degli operai? Ma voi dove state quando gli operai protestano? A guardare la partita? Siete tutti servi dei poteri forti e a protestare non ci va nessuno, ora è Ronaldo il problema.

  2. Nome14 says:

    con questo rinforzo finisce che la juve riesce a vincere scudetto e coppa italia.

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      E noi?

      • Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

        La juve,dall’alto del suo potere economico e politico,vincerà Scudo e Portaombrelli per altri 10 anni.

        in Europa vincono solo le spagnole.

        A tutti gli altri,Roma compresa,non rimane che partecipare cercando di offrire belle serate e buon calcio agli spettatori.
        Basta esserne consapevoli,e la vita prosegue fra drinks,patatine snack e frivolezze.

        Inutile amareggiarsi.
        Nessuno si accollera’la tua amarezza.

        • Senza Trofei ma con le Trofie says:

          ok ci goderemo i “fruttini” sul divano 🙂

        • Hic Sunt Leones says:

          Ma tra le frivolezze ci sono ancora le signore/ine del campo nudisti di cui vagheggiavi lo scorso anno? 🙂

      • Master Mosquiton says:

        Festeggieremo il 3/4 posto…. alla faccia di Runelda…

    • Nome14 says:

      L’importante non è vincere ma partecipare.

      • Hic Sunt Leones says:

        Permetti che ti corregga: l’importante è appassionare e appassionarsi.

  3. Dark Dog says:

    Con questo rinforzo, un giocatore che dal 2005 ad oggi in Champions ha segnato da solo più dell’intera Juventus, quest’ultima vince centinaia di milioni di tifosi nel mondo, più soldi di diritti televisivi (anche per noi), prestigio immane e soldi di sponsor (tra l’altro no tasse il primo anno ed operazione studiata economicamente nei dettagli), la vittoria della Champions è un di più, tutte le altre sono bieche scempiaggini. Noi invece faremo l’operazione di marketing alla rovescia “Berardi”.

    • Nome says:

      Leggendo su questo forum mi viene sinceramente un po’ di tristezza, siete veramente convinti di essere gli antagonisti della Juventus ? Perchè questo si arriva a capire. Ora se non vi è chiaro che l antagonismo nasce tra squadre che si equivalgono sotto il profilo di una storia calcistica o di un derby cittadino allora avete un problema. Juve e Roma non hanno niente da spartire, la stessa cosa vale per Inter o Milan nei confronti della Roma. Le tre squadre che ho menzionato appartengono ad un’altra categoria ( avranno vinto, in tre 13/14 CL e poi una settantina di scudetti e poi coppe Uefa,Italia, coppe etc. Etc). Quindi, rientrate nei ranghi e pensiamo che dal prossimo anno se continuiamo così, il divario si amplierà sempre di più.

      • Chico says:

        Nome, hai centrato in pieno. Oltretutto vivere da antagonisti senza esserlo, oltre ad essere un brutto vivere, espone a perculazioni continue a tutte le latitudini. La mancanza di aderenza alle realtà è sempre stata il più grande difetto del tifoso romanista. Preferisco di gran lunga il basso profilo e magari il risultato insperato piuttosto che le ridicole strombazzate agostane, regolarmente sconfessate entro Natale

        • Hic Sunt Leones says:

          Però, a rigore, quel che scrivete varrebbe anche per la Pro Vercelli, il Genoa, il Torino… Nobili vittime di un declino che auguriamo con tutto il cuore alle tre che avete citato.

      • Nome14 says:

        Caro rubentino, è facile farsi una storia “sportiva” quando hai un secolo di potere economico, politico e sociale alle spalle.

        Considerando gli ultimi anni, ovvero l’adesso, la Roma, più che l’Inter e/o il Milan, è stata l’antagonista della Juve.

        Dopodiché, è impossibile disconoscere lo strapotere Juve in Italia.
        Ma come tutte le cose umane è destinato a finire.

        Godetevi il momento “Ronaldo”… chissà che non sia l’unico della stagione.

  4. Amedeo says:

    Non bastava la sterminata grancassa dei ruffiani della Juve, società vergognosa a ogni livello, adesso anche “certi” romanisti ci si mettono. Già ci siamo dovuti sorbire tutto l’anno le vedove di Salah, pronte a frignare a ogni tripletta dell’egizio contro il Bloodsbrook Lmt o il Rutton Town, letteralmente sparite invece dopo Roma- Barca (che razza di tifosi), adesso si deve subire anche lo stuolo degli innamorati di Ronaldo, manco fossero infoiate teen ager. (Ieri si è letto pure che hanno preso un giocatore “bello” – alle mie figlie non piace perché troppo leccato, gli preferiscono un figo vero come Charlie Hunnam e, se permesso, mi fido molto del loro giudizio essendo totalmente impreparato in materia). Di Ronaldo non me ne frega unca. Mi fanno solo rabbia certi tifosi….

    • Pallotta vai a casa says:

      Ci rimani male quando ti dicono che tutti devono rispettare il fpf e poi vedi l’Inter che prende il ninja e la Juve Ronaldo senza vendere mezzo giocatore.

      • alessandro says:

        Il fair play finanziario è uno strumento creato ad hoc per far si che i forti e ricchi, diventino sempre più ricchi, e che i poveri – e tra queste squadre rientriamo noi, visto che Pallotta non può permettersi una Roma ad alti livelli poiché non ha le capacità finanziarie – possano avere una giustificazione per il loro status di povertà.
        Il problema è questo: se in una azienda non investi (e CR7 è un investimento), non potrai MAI aumentare i ricavi. Sarà interessante vedere l’effetto Ronaldo quale sarà sul bilancio della Juve, credo che possiamo immaginarcelo.

        Il Fair Play Finanziario è fumo negli occhi. Psg giocherà la Champions, il prossimo anno, nonostante gli acquisti di quello dello scorso anno.

        • Hic Sunt Leones says:

          D’accordo con te, con doverosa riserva sul “possiamo immaginarcelo”.
          Aggiungo che il fpf è per me motivo ulteriore per detestare un certo ex-juventino, Francese col cognome italiano.

  5. Chico says:

    Sulla maggiore appetibilità televisiva del nostro campionato, nulla da dire. è sacrosanto.
    Ma sul fatto che sull’onda dell’affare Ronaldo le altre, più o meno disastrate, squadre italiane comincino a strappare talenti dalla Liga e dalla Premier…mi scompiscio dalle risate. Non ci sarà nessun Messi all’Inter, Hazard alla Roma e Mbabbe al Napoli. Ci sarà solo un campionato che a livello di incertezza sarà degno della Bundesliga e della Ligue 1 (anzi peggio perchè lì ogni tanto qualche sorpresa c’é). In questo momento in Italia c’è una squadra che fagocita tutto e, così facendo, aumenta non solo di spessore tecnico, ma anche politico (la cosa più grave).
    Forza Roma

  6. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Tranquilli ce sta Santon a mordergli le caviglie se necessario !

  7. datzebao (ex Matteo) says:

    Questo è il peggior direttore della lunga storia della Gazzetta dello sport. È una vergogna che un personaggio simile occupi certe posizioni, ma non ci si può stupire se si pensa purtroppo a come funziona il sistema-Italia.
    “Moralismo diffuso”, ma vattela a prendere nel secchio.

  8. Massimo says:

    Tutto st’entusiamo…mah! Il calcio italiano al pari di quello cinese e la juve costretta a comprare il Nomone a fine carriera per farsi notare in Europa.
    Che tristezza…
    Forza Roma sempre!

    • Amedeo says:

      Concordo pienamente. Lo dico fin dall’inizio della vicenda: è una rottura con la tradizione juventina, con Agnelli che va addirittura a omaggiare il portoghese come un piccolo presidente di provincia, mentre Peres impone al giocatore di metter per iscritto che è stato lui a voler andare via, ponendo in campo tutto il peso di una società potente come il Real.

      Se non vinceranno la prossima CL sarà un fallimento epocale. Poi, se invece lo scopo dei gobbi è solo quello di vendere magliette, neanche fossero dei magliari cinesi invece che una società calcistica, o spingere le Ferrari (che non hanno bisogno di un Ronaldo per esser vendute), allora il discorso cambia. Ma non credo.

      • Leo59 says:

        se la vogliamo dir tutta l unica azienda veramente in positivo è la Ferrari che viene buttata nel calderone della fiat cosi sembra che fiat sia in guadagno di chissa cosa , per Ronaldo l ho detto ieri operazione forse e dico forse commerciale un po come pagare la pubblicità perche come resa io mi prendo tutta la vita Mbeppe a 20 non ronaldo a 34 perche se non vinci nulla, e per le statistiche piu aumentano i scudetti consecutivi e piu c’è quel rìschio ,l operazione sara non pessima ma di quelle che ti portano al tracollo finanziario con l’ FPF

  9. Max says:

    Lo scalpore altisonante che ha suscitato l acquisto di CR7 e figlio di un esaltazione senza limiti per la Juve .Proprio ieri su SKY si discuteva di quanto portera questo autentico fenomeno nella societa torinese in termini economici e pubblicitari.Io mi chiedo siete tutti sicuri che CR7 uccidera il campionato lasciando soltanto briciole agli altri lo scorso anno tranne che la partita di torino e quella dei mondiali contro la spagna non l ho visto cosi fenomenale.A TORINO SONO SICURI DI FARE IL TRIPLETE .Fare all in per aggiudicarsi un 33enne secondo me e follia poi mi prenderete per matto secondo me il vero fenomeno c e l ha la AS ROMA e porta il nome di JUSTIN KLUIVERT poi vedermo

  10. Massimo says:

    Senza trofei… ma pure senza lavoro, visto che trovi sempre il tempo di rompere i coglioni.
    Diventa juventino, lascia sta la Lazio che te stai a rovina’ la salute.

  11. Jkc! says:

    Parlamose chiaro rega’ il campionato e’ chiuso 😂😂😂
    Cmq sono molto curioso di vedere cr7 in italia, puo’ dare ulteriore conferma di essere il piu forte di tutti.

  12. Gaetano da sarno giallorossa says:

    Il codastronz che dice che dice…comunque Amedeo ancora che scrivi l?ancora che perdi tempo a risponder Ne AZZECANO una su un milione e subito EHHH TE L’AVEVO DETTO. ..E QUA TI RICORDI CESARONE? ?? EHHHH NOIO SIMM INTELLIGENTI ..ehhhb a juve ronaldo ehhhh pallotta bla bla ….ma che palle

  13. Dark Dog says:

    Ciò che conta nella vita è l’obiettività e l’onestà intellettuale, quelle nn si comprano al mercato, ci hanno detto l’altro ieri che ci siamo per lo scudetto e qualcuno viene pure a fare la morale ed a dire che siamo romanisti di serie b? Vergogna, ieri ad arrampicarvi sugli specchi in modo grottesco, trovo ributtanti la scempiaggini dei noiosissimi soliti boriosi su Juve a gambe all’aria, mossa della disperazione, giocatore in declino, vedove de qua e de la ed altre mostruosità, la cessione di Salah è stata oggettivamente errata, il Napoli vende Jorginho a 65 milioni e noi Naingolan ad un terzo e ci fate la morale?

    • Leo59 says:

      la butto li……..sarà mica perche uno ha 26 anni e uno quasi 31????

    • davide says:

      Su Ronaldo si può essere d’accordo, però onestamente pagare un 34enne 120M… non lo so, magari ad avercelo, sia chiaro, ma lo scudetto si può vincere anche senza. Quest anno per esempio il Real è arrivato terzo. Senza contare che non si ritroverà più Modric Kroos e Isco alle spalle.
      Su Nainggolan, parliamo di un 30enne venduto a 38M. Il Napoli venderà a 65M Sarri+Jorginho, che di anni ne ha 26 e da solo porterà 57M. Se 38 è un terzo di 57 fai tu.

    • Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

      Ehehehehehehehehe

    • datzebao (ex Matteo) says:

      Mi spiace perché via via stai perdendo l’onestà intellettuale che comunque – pur nella macabra visione del futuro che ti contraddistingueva – avevi sempre avuto.
      Ti sei incanalato in una via di cieco livore.

      • Step by Step QUOTO PARIDE says:

        Dark Dog
        Me la togli una curiosita’?

        se è vero come hai scritto che hai girato più di 40 paesi nel mondo e che la Sardegna ti fa schifo perché conosci posti molto più belli,di cosa ti occupi?
        Sei il cantante degli U2?
        Sei il Presidente degli USA?
        Sei il Papa?

  14. davide says:

    Ok che è Ronaldo, ma parliamo di un 34enne pagato 120M. E se non vincono la Champions quest anno saranno barzellette “fino alla fine”.

  15. Danny says:

    Non credo che ronaldo alla juve sia un bene il calcio italiano. Al contrario invece credo che aumenterà ancora di più il divario tra la juve e tutte le altre squadre, rendendo un campionato già noioso ancora di più noioso e scontato. Questo vuol dire perdere appetibilità, non guadagnarla… molte persone che conosco dopo la notizia di ronaldo hanno già disdetto i loro abbonamenti a sky e/o mediaset…

  16. terracina says:

    Articolo vergognoso. Servilismo degno del sistema moggi. Con questo scempio cala il sipario sulla serie a. Vergogna

  17. Leonardo Cuellar says:

    Certi giornali dovranno mandar giù bocconi amarissimi perché vedevano nella roboante campagna acquisti dell’inda e nel cambio societario del milan la spinta trainante per incoronarli già campioni di tutto ad agosto.

  18. Nome says:

    Non cambia nulla, tanto rubano pure con pizza e fichi

  19. Verità - IN ATTESA DEI COMUNICATI UFFICIALI - says:

    Non cambia nulla, tanto rubano pure con pizza e fichi. Sono curioso solo di sapere che numero di maglia si prenderà il principino visto che il 7 è già occupato.

    • Nico er Pirata says:

      Non dare il 7 a CR7 sarebbe un’autogol commerciale enorme che dopo questo sforzo economico voglio sperare non commetteranno. Cuadrado (se resterà) credo se ne farà una ragione e glielo cederà o finirà a tagliare il prato.

      Comunque ribadisco.. siamo su un portale romanista, quindi un post dedicato a tale operazione era più che sufficiente (oltre che superfluo).. la mia reazione non cambia ed è sempre un enorme, gigantesco… ESTICAXXI.

      DAJE ROMA DAJE!

      • Fabio l'altro says:

        Caro Nico, concordo su tutta la linea, lasciami però dire che, quantomeno, questi articoli pubblicati su giallorossi.net fungono da sfogatoio per quei tifosi ai quali non basta essere romanisti ma devono attaccare tutto e tutti per esigenze personali e lo si evince quando spariscono per le buone vicende (semifinali champions ecc) per poi magicamente ricomparire per le brutte (sconfitte in casa, mercato ecc).
        Ribadisco che per quanto mi riguarda, di Ronaldo e sopratutto della rubentus non me ne pò fregà de meno, c è solo la Roma.
        FORZA ROMA SEMPRE!!!

  20. Paola chi se ne frega says:

    Mamma che scatole! una stampa giá asservita continuerá a festeggiare per 150 giorni come nell’impero romano quando Roma aveva vinto. Ah ma ancora la Champions la Juve non l’ha vinta? E allora? Si portano avanti con il lavoro.Per il campionato non cambia nulla al 90% lo avrebbe rivinto comunque pure senza Ronaldo.

  21. lazioPerda says:

    Vincono sicuramente la CL. Ma se NON la vincono.. 😉

  22. Dario says:

    Ma un bel chissenefrega non ce lo vogliamo mettere? Pure se vincessero il campionato universale rimarranno quelli che dovevano essere radiati per indegnità sportiva.

    • Dario says:

      Due minus habens sono riusciti a mettere pollice verso al mio disprezzo verso quelli che si comprano arbitri, si dopano a tutto spiano, fanno doping amministrativo. Tana per i ladroni e i loro amici lazziesi.

  23. orange says:

    forse Apelle figlio di Apollo che cucinava le palle di pollo’?..NOI GIà QUI SOPPORTIAMO UNA DIVINITà DEL FORUM CHE SI DIMENTICA DEI GOL DI sALAH in liverpool -roma..osannato da pseudo nick che scompaiono poi per una vita..tranne riapparire ad ogni post giubilando pan per focacce..figuriamoci la stampa nazionale per mister 5 palloni 5 d’oro..dall’alpi alle piramidi,dal manzanarre al reno,serve uno che..tira il freno..eh eh eh

  24. CRiS.TURBO GIALLOROSSO EUSEBIO DI FRANCESCO says:

    Ronaldo e Rolando dei fumetti zozzi….
    Operazione disperata della gobba
    che non cambia nulla a noi.
    L’operazione Della ladronia conclusa a Kalamta in Grecia,spero che sprofondino, nel peggiore periodo sfortunato della loro sporca storia… Il tempo darà ragione ai nostri colori e non ai strisciati.
    Abbiate fede.
    Forza Roma sempre e jumexdus perda!!

  25. Dark Dog says:

    Step, prima di tutto io non ho assolutamente detto che la Sardegna mi fa schifo, questo lo stai dicendo tu mistificando la realtà (ho detto ben altro, ho detto che mi dice meno di altre regioni, te lo confermo e non devi arrivare certo tu a convincermi del contrario, anzi sei stato tu a dire che l’ho vista solo in cartolina, manco fosse la luna), secondo cosa faccio io nella vita non ti riguarda per niente, ho viaggiato esattamente per quello che ho scritto e sono stato anche in Sardegna,, sei libero di crederci o meno. Un salutone, ciao.

  26. Lupacchiotto Prealpino says:

    Ma Ronaldo non ha già 33 anni? Ma siamo sicuri che per inserire questo monumento non salti qualche equilibrio nello spogliatoio dell’invincibile armata? Ma quest’anno nel campionato Italiano non possono esplodere due o tre nuovi Mbappé di 19 anni che offuschino la sua fama? E magari un paio di questi nuovi Mbappé non possono vestire una maglia giallorossa? Ma che ha fatto di eclatante Ronaldo al Mondiale? Abbiamo già perso? E allora che ci abboniamo a fare allo stadio, alle pay TV?

  27. Monika says:

    Interessante intervento di Bellinazzo oggi a Retesport proprio in merito alla questione, il vantaggio sul calcio Italiano è relativo, non risolve certo i problemi strutturali di un calcio che per anni ha pensato che investire soldi solo sui giocatori portasse in paradiso,i diritti tv per l’estero,tra l’altro, erano già stati venduti,prima dell’arrivo di CR7.. Per CR7 in Italia vantaggi fiscali per sè e familiari che non avrebbe in nessun altro paese. Roma avanti per la sua strada!Ve lo immaginate CR7 al Castellani o sul campo di patate del Chievo?Verrà utilizzato in Champions,ma tanto non è detto che riusciranno a vincerla,in finale contro il Real sono stati tritati a centrocampo! Ciò non toglie che CR7 sia un campione planetario,mi dispiace per questa macchia a fine carriera!

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili