CSKA MOSCA-ROMA 1-2, le pagelle

Nov 07, 2018 35 commenti by

PAGELLE CSKA ROMA – Queste le pagelle ai calciatori giallorossi che sono scesi questa sera allo stadio Luzniki per affrontare il Cska Mosca nella sfida valida per il girone G della Champions League:

Olsen 6 – Ordinaria amministrazione svolta con personalità.

Santon 5,5 – Comincia bene, ma commette un errore in occasione del pari del Cska che poteva costare molto caro.

Manolas 7,5 – Il suo stacco in occasione del gol del vantaggio è monumentale come la sua prestazione.

Fazio 6,5 – Partita di grande esperienza, sempre pulito e preciso nelle chiusure.

Kolarov 6 – E’ ancora lontano dalla migliore condizione, e si vede.

Nzonzi 7 – Solido, sempre al centro della manovra. Catalizza palloni, dominando il centrrocampo.

Cristante 6,5 – Partita onesta, impreziosita da un assist fortunoso. Non ruba l’occhio, ma dà tutto.

Florenzi 6 – Sempre utile nel ruolo di esterno di copertura. Tanto lavoro al servizio della squadra, anche se manca un pizzico di qualità. Manca clamorosamente un gol facile facile su assist di Kluivert. Dall’88’ Juan Jesus: sv.

Pellegrini 7,5 – Ha difficoltà a trovare gli spazi per la giocata ma dimostra di essere diventato un giocatore importante per la squadra. Freddissimo in occasione del gol della vittoria. Dall’82’ Zaniolo: sv.

Kluivert 7,5 – Gran partita dell’olandese, che mette lo zampino in ogni azione decisiva della partita. Negli spazi aperti diventa devastante. Fa espellere Magnusson. Dal 70′ Under: sv.

Dzeko 6 – Il gol stasera gli manca e lui, che gioca meglio quando si mette al servizio della squadra, si intestardisce troppo nel finale nella ricerca della rete.

DI FRANCESCO 6,5 – L’Europa gli calza a pennello. La Roma vince su un campo difficile anche se deve ancora migliorare nella gestione della partita e di alcune situazioni favorevoli che andrebbero sfruttare meglio.

Redazione GR.net

 

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 35 commenti

  1. Zenone Champions League sarà says:

    Voto di squadra 8 e 1/2 senza se e senza ma…

  2. enrico says:

    Nzonzi stasera determinante. Olsen senza la minima sbavatura. Gli altri tutti bene o abbastanza bene. L’unico un po’ sottotono mi è sembrato Florenzi…

    • Trp says:

      e dzeko… non da insufficienza ma in area e’ un po molle
      forza roma sempre

  3. Anto says:

    Dzeko 6???????????

  4. Max75 says:

    Oggi voglio fare un applauso a klaivet
    Veramente bravo
    Sperando sempre che migliori
    Bella partita

  5. luis says:

    zheko voto 6?ma che partita ha visto ?e’stata la solita partita indecente degli ultimi due mesi e mezzo ,con quell’ottuso di allenatore che non lo sostituisce mai:ma provi a cambiare schema ,metta qualcuno altro come centravanti ma per favore tiri fuori dal campo questa pippa!!!!

    • Masetti primo portiere says:

      Ma chi è ‘sto Zheko?

    • Lupetto says:

      Luis prima di criticare uno come dzeko dovresti quantomeno studiare un minimo di basi calcistiche… se non sei in grado di capire il perché della sua sufficienza nella partita di oggi forse è meglio che evitassi di dare certi giudizi.

  6. Stef73 says:

    Il 6 a Dzeko e’generoso. Speriamo che a Gennaio si riesca a prendere un sostituto all’altezza. Anche se e’senza voto Zaniolo fa sempre intravedere qualcosa di veramente interessante. Zaniolo Tonali il centrocampo del futuro.

  7. Jkc! says:

    Finalmente buone prestazioni da parte di cristante, nzonzi e kluivert! Speriamo che diano continuita’!
    Discorso a parte merita zaniolo…che personalita’, che bravo. Fa bene difra a concesergli spazio!
    Per quanto riguarda dzeko e’ ora che riposi, solo che lo shick attuale e’ improponibile..

  8. 007 says:

    Ingeneroso il 5.5 a Santon.
    E’ vero ha fatto una sbavatura, ma e’ pure mezzo scivolato.
    Per il resto una ottima partita. Troppo severo il giudizio

  9. Silvio1967 says:

    se le pagelle le fate fare ad un bambino che pesca numeretti a caso dal cappello sono più vere.
    Sono figlie solo del risultato positivo. Ci stava molto di più vincere col Bologna e il Chievo che oggi. Ci è andata bene, meno male. Ma giocando così agli ottavi ne prendono da 6 in su.
    Dzeko deve andare in panchina dopo un tempo quando è in queste condizioni.
    Fino a che nel calcio gli “esperti” si faranno prendere per c… dal risultato finale non impareranno niente.
    Hanno fatto pietà.

  10. rr says:

    x me cristante merita un voto migliore e dzeco due peggiori. zaniolo veramente bravo e senza timori nel fare le cose anche più difficili. olsen veramente bravo. manolas monumentale e pellegrini sempre meglio.

  11. AmoRomA says:

    Dzeko è un pappamolle e Florenzi si crede fortissimo…

  12. Karl says:

    Dzeko 6 è giusto, chi dice che meritava di meno non considera tutte le sponde che ha fatto. Per la squadra ha giocato bene per il resto no, quindi 6 onesto. Bene anche DiFranesco almeno da 7, vincere su questi campi è difficile e la Roma di qualche anno fa non avrebbe mai vinto. Bisogna essere onesti con DiFra quando vince così quando fa figuracce in campionato da 4. Queste partite sporche su campi difficili e con il viaggio di mezzo non si vincono con il Tiki taka ma con concentrazione e cattiveria.

  13. Anonimo says:

    CI SERVE URGENTEMENTE UNA PUNTA: dzeko come al solito ingurdabile e non segna manco a tu per tu col portiere, schick gioca poco e male e per il talento che ha dovrebbe farne 20 di gol, non 3. Andrebbe bene un qualsiasi attaccante con voglia e grinta. Difra e monchi intoccabili

  14. Azgiallorossa says:

    Bene manolas nzonzi kluivert pellegrini. Squadra in crescita…
    In attesa delle punte

  15. mario says:

    Ingeneroso non dare la sufficienza a Santon.Kolarov lontano da quello che puo’ dare. Dzeko deve andare in panchina a riflettere un po’…inguardabile e irritante.

  16. David One says:

    Dzeko 2,5
    Cristante 4,5
    Di Francesco 5
    Kluivert 7
    Zaniolo 6,5
    Manolas 6,5
    Gli altri tutti 6

    #AsRoma4ever

  17. Cesarone says:

    Dzeko è stanco e si vede, manca di lucidità, ma oggi l’importante era vincere e lo abbiamo fatto..

  18. Masetti primo portiere says:

    Kluivert ruba l’occhio, ma è ancora lontano dal diventare un giocatore di calcio. Ancora troppo istintivo e quasi sempre la scelta sbagliata. Zaniolo è invece già maturo, presto sarà tanta roba. Lui e Pellegrini ci faranno ridere. Capolavoro di Monchi. Severo il voto a Santon, anche con mezzo voto in meno non va sotto il 6. Kolarov sì invece. Dzeko in panca dalla prossima, già detto. Ottimo il greco, buono Fazio. Il centrocampo ha funzionato. Con EDF sono spesso critico, ma come può impedire ai suoi attaccanti di mangiarsi dei gol fatti?

    • Diego says:

      Assolutamente in disaccordo con te su Kluivert! Sempre la scelta sbagliata?? Ha regalato due assist d’oro e geniali a Florenzi e Dzeko! Ha fatto espellere un avversario andandosi ad inserire in uno spazio con un contro movimento! Ha duettare benissimo con i compagni… Sotto il punto di vista delle scelte è già superiore ad Under (lui si tutto istinto e tiro da fuori). Gli unici errori li ha fatti alla fine,quando è normale che ci possa essere un calo, di cui uno dopo un affondo di 80 metri! Per me è andato benissimo ed, ancora una volta,è parso evidente come si trovi molto meglio a sinistra piuttosto che a destra!

  19. alieno sdraiato says:

    al di là della rete pesante, da un paio di mesi il valore aggiunto di questa squadra è Pellegrini.
    Florenzi in versione “tuttocampista elastico” ha facilitato il lavoro ad un intero reparto. Infatti ha giocato bene anche Cristante.
    Impatto fantastico di Zaniolo, al quale auguro un minutaggio sempre più robusto.
    Kluivert ha migliorato la sua pagella quando gli spazi hanno iniziato ad allargarsi: scaltro nell’occasione dell’espulsione, superficiale nei restanti contropiedi.
    Un applauso anche a questi avversari. Fossi in Monchi mi sarei segnato almeno un paio di nomi sul taccuino

  20. Joe says:

    Dzeko è un campione e se fosse pure intelligente sarebbe un top player.

  21. zanna says:

    David one mangici il pane con il Maalox sennò TI si mette sullo stomaco e spalti . Vatti a dormire che arriva tua madre.

  22. Mau da Ostia says:

    Vittoria fondamentale; detto questo troppo egoismo da parte di alcuni elementi e questo non possiamo permetterlo e permettercelo ;
    Zonzi e Cristante hanno disputato la loro miglior partita ; Olsen sta diventando una sicurezza ; Kluivert mi è piaciuto fino all espulsione , Zaniolo è entrato bene ma entrambi hanno peccato di egoismo ; Dzeko evidentemente è stanco ed è stato insufficiente (5) lieve insufficienza anche per Kolarov Florenzi ed Ünder (5,5) ; nonostante l errore decisivo Santon nn ritengo meriti l insufficienza . Bene così !!

  23. Leo74 says:

    Considerando Pastore fuori dai giochi x il momento e un Cristante abulico, ci rimangono solo 3 centrocampisti veri di cui 2 quasi identici (Derossi/Zonzi). Secondo me EDF dovrebbe cominciare a valutare anche il 4 4 2 dato che di esterni ne abbiamo tanti e che forse, dando un Po di continuità Schick, anche lui potrebbe dimostrare di valere un Po di tutti quei soldi investiti su di lui.

  24. David One says:

    A zanna … ma svegliati che siamo stati VERGOGNOSI… Maalox de che? Pensi che mi faccia piacere? Invece che mentire spudoratamente diciamoci la verità e le cose come stanno , abbiamo fatto ridere, in 10 erano più pericolosi di noi.

  25. Rr says:

    Alla fine è stata l’unica italiana a vincere e l’unica a giocare in trasferta

  26. ROMANO 1 says:

    Questa volta concordo pienamente con la Redazione e le sue pagelle. Anche per ma Manolas e Pellegrini su tutti con Kluivert appena dietro. Sono d’accordo anche sulle sufficienze di cui talune invero risicate ma quando si vince fuori casa in Champion soprattutto sprecando diverse occasioni di cui 2 clamorose con Florenzi e Dzeko rischiando comunque poco, dare insufficenze sarebbe fuori luogo. Comunque l’aspetto migliore e confortante è stata la determinazione su ogni palla; speriamo che questo atteggiamento abbia un seguito anche in Campionato. Manolas e Pellegrini assolutamente intoccabili, vediamo se si riesce a ricostruire qualcosa partendo in particolare da loro.

  27. SOLO LA ROMA says:

    djeko 5 di francesco 4 secondo me questi voti si meritano altro che 6, djeko che anche stasera se mangiato almeno 3 gol e difra ancora peggio si ostina a non toglierlo meno male che questi russi erano poca robba e hanno giocato anche in 10 senno non so se vincevi sempre grazie a difra che continua a fa gioca sta squdra senza carattere e senza un gioco e ha fatto dei cambi assurdi. Forza Roma

  28. Giorgio says:

    Kluivert 7
    Nzonzi 8
    Zaniolo 10 per la personalità
    Cristante 7 per l’impegno

  29. Roma Alè - Tifoseria Ridicola says:

    Olsen 7. quando vedo che stanno per tirare mi ritrovo a essere tranquillo come con Alisson.
    Santon 6+. Nel gol è molto bravo l’avversario.
    Manolas 7. Segna, fa un unico errore ma lo recupera. Che vuoi di più.
    Fazio 6+. Nessun errore e per l’ultimo Fazio è già molto.
    Kolarov 5,5. Saltato regolarmente, non incisivo davanti.
    Cristante 6,5. Lavora bene, senza strafare, in crescita.
    Nzonzi 7. Sbaglia pochissimo ed è un punto di riferimento costante.
    Pellegrini 7,5. Corre, combatte, segna (in fuorigioco) fa assist. Sta diventando leader.
    Florenzi 6 Si impegna nella fase difensiva e come 4° di centrocampo, ma sbaglia troppo.
    Dzeko 6- Ci siamo portati il champions il Dzeko del campionato. Sottotono.
    Kluivert 7. Corre, copre, ottime intuizioni.

    Under sv non incide.
    Zaniolo 7

  30. gio says:

    Ma quando si deciderà di comprare un centravanti vero??’?….ancora andiamo avanti con quella pippa…

    • @tsaf says:

      la domanda da farsi in realtà è: ma se fa sempre giocare Dzeko, pure quando lo vediamo apatico (ed è un complimento), come sta e cosa fa in allenamento Shick????

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili