De Rossi, Striscia la Notizia gli consegna il Tapiro d’Oro. Il capitano: “Ci sono rimasto male, tra poco conoscerò il mio futuro”

Mag 16, 2019 29 commenti by

DE ROSSI STRISCIA LA NOTIZIA TAPIRO – Dopo il mancato rinnovo con la Roma, Daniele De Rossi ha ricevuto il classico Tapiro d’Oro da parte di Valerio Staffelli, storico inviato di Striscia la Notizia.

L’inviato, intercettato il calciatore a Roma, domanda: «Ma come è possibile lasciare un talento del calcio così? È un ragazzo che può dare ancora tanto al calcio». Il calciatore risponde: «E vediamo, tra poco dovrei sapere dove continuerò e vedremo se potrò dare molto o poco…»

«C’è rimasto male?» chiede Staffelli. «Un pochino sì», rivela il numero 16 giallorosso. E ancora l’inviato di Striscia, riferendosi a James Pallotta, il presidente della Roma: «Ma come è possibile un trattamento del genere, how is it possible? Un capitano non si può lasciare così». De Rossi quindi dichiara: «Invece sì, è il nostro lavoro. Ci sono persone che giocano a pallone e quelle che prendono decisioni. E chi ha preso la decisione, ha deciso questo».

Staffelli infine chiede se avesse voluto rimanere come dirigente, e De Rossi spiega: «Come dirigente probabilmente, se avessi voluto, mi avrebbero fatto rimanere». L’inviato interviene: «Però lei vuole giocare ancora a calcio…». «Vorrei provarci…» chiosa il centrocampista.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta Senza Trofei ma con le Trofie - 29 commenti

  1. alieno sdraiato says:

    molti di voi avranno già dimenticato cosa disse il padre di Coric a gennaio: descrisse la ASR come una sorta di “prigione” per il figlio, con varie offerte rispedite ai mittenti, pur rimanendo ai margini nelle gerarchie.
    Per lui usciranno 1,3 milioni fino al 2023…

    • NONNO says:

      invece di fare il sit-in per lo stadio questi cento vanno a contestare un fatto naturale sempre avvenuto e sempre che accadrà…..a questi cento voglio dire che il resto dello stadio non parteciperà al sit-in ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,poi vedremo quale sarà il nuovo contratto di DDR…….onore a TOTTI

  2. Lupasas says:

    Ho ascoltato e riascoltato l’audio. Praticamente Pallotta ha incaricato Fienga di far fuori calcisticamente DDR. L’idea del contratto a gettone uscita fuori dal capitano a mo’di provocazione era già in testa al CEO ma non l’aveva fatta per non offendere Daniele. Poi dopo averlo lasciato andare senza contratto, il CEO parla col boss e lo richiama..se è così va bene. Ma pure io al posto di Daniele lo avrei mandato aff…lo…un po’ di orgoglio eccheca. Buffoni, incompetenti e pure cog…ni!

  3. Gianpy says:

    Esiste solo la ROMA

  4. Magellano says:

    Bene… Passate la logica delusione ma soprattutto l isteria collettiva si torna in terra. Una società ha il diritto di fare Delle scelte giuste o impopolari che siano, un calciatore ha il libero arbitrio di scegliere a propria volta cosa é meglio per lui.Amen

  5. Jkc! says:

    Cmq ho sentito l’audio di ddr!
    E’ davvero una vergogna sta societa’!

  6. Adjba says:

    Fatto è – incontrovertibile – che de rossi ha agito per sé e contro la Roma [vedere gli effetti].
    Ha massacrato ulteriormente l’ambiente.
    D’altra parte anche come calciatore di cavolate ne ha fatte parecchie, spesso per impulsività.
    Io sono contento che vada via.

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      E certo la colpa è dei giocatori, dei tifosi, della piazza, dei parcheggiatori, dei bigliettari, dei bibbitari…ma l’azienda la gestisce Pallirchio di Boston…lo scompiglio lo ha creato quello, ha sbagliato tempistica e modalità, vuole fare il cinico ma non ha nelle corde un progetto SPORTIVO , non se lo può permettere, non ha i mezzi societari tant’è che non gli fanno nemmeno fare lo stadio.
      Un presidente come Pallirchio che bada al centesimo ( da dirigente avrebbe preso lo stesso DDR) non è un presidente è un pidocchiaro…non a caso va avanti a plusvalenze e manco si sa che c’ha fatto coi CENTO degli introiti dello scorso anno…ma lasciamo sta…

  7. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    L azienda Pallirchiese non ha capito che De Rossi chiedeva di giocare allo stesso salario che prendeva se avesse fatto l office boy di Fienga (ma chi è?)
    Solo che gli è andato anche incontro dicendo che se non scendeva in campo avrebbe preso ZERO Euro, facendo l. Office boy al CEO invece Pallirchio avrebbe dovuto sborsare uno stipendio superiore…
    10 partite 1 milione (e ci avrebbe aiutato in campo)
    Office boy del Fienga CEO Azienda Pallirchio 1.5 milioni
    ( e non ci avrebbe aiutato)
    Baldini ne prende di più e non fa un ciufolo
    Per non parlare della frode dell inetto Ramon che percepita quasi 2 milioninper sventrare una squadra.
    Ma nun giocate

  8. Paolo B says:

    A Londra e Boston quando?

  9. gianpy says:

    C’è solo la ROMA

  10. Actarus says:

    Rimane il fatto che poteva essere gestito tutto molto meglio e questa società, in queste cose, dimostra dilettantismo.
    Tanto più che ci sono passati già con Totti
    Sbagliare è umano, perseverare è diabolico o semplicemente da stupidi.

    • Hic Sunt Leones says:

      Giusto

    • Patrizio says:

      Ma infatti! Tutti che vista la situazione ne approfitta o per sfogarsi contro Pallotta, ma a me risuona male proprio sto fatto che De Rossi si è offeso. Io non sono calciatore e non ho vissuto la vita di De Rossi, mi ritengo quindi inadatto a comprendere e prendo per dato di fatto che se si è offeso ha le sue ragioni. Ma quanto possono essere forti queste ragioni per rinunciare alla possibilità di chiudere la carriera a Roma??? Si trasferisce da un’altra parte e giocherà con un altra maglia, lascio stare che aveva già espresso la possibilità che succedesse a differenza di Totti, ma se è più forte il risentimento per Pallotta e come lo hanno trattato del fatto di lasciare Roma, quanto è forte in lui il desiderio di rimanere?

  11. Anto says:

    Io ancora non capisco: ha rifiutato davvero l’offerta perchè offeso dal fatto che fosse arrivata in modo arruffato e troppo in ritardo?
    Ma stiamo scherzando???

    Daniele ripensaci!!!!!

    • Hic Sunt Leones says:

      Giusto anche questo

    • Patrizio says:

      E poi.. se si è offeso perchè dopo solo 40 minuti hanno accettato la sua proposta di contratto a.chiamata dopo 1 anno di silenzio, allora bisognava che Pallotta ci pensasse sopra 24 ore perchè non se la prendesse, o magari voleva una sua telefonata? Ma può questo ancora una volta allontanarlo dal desiderio di finire la carriera fra i suoi tifosi? Daniele è libero di fare quello che vuole e gli auguro ogni bene, la vita è la sua e non dei tifosi, ma ho l’impressione che prima o poi bisogna che faccia chiarezza perchè sta cosa è poco chiara. Come è poco chiara sta telefonata: presumo che chi ha pubblicato la telefonata sia un suo amico, perchè parlavano per telefono e lui si confidava. Un amico farebbe sta puttanata rischiando l’amicizia?? O Daniele sapeva che sarebbe stata pubblicata??…

  12. Nome says:

    Americano hai trasformato la Roma in una Società di MER@A!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Tacci tua!!!!!!!!!!!!!!

    • Antico Romanista59 says:

      Senti coso la AsRoma non è composta solo dal presidente, dirigenti, giocatori ma anche da noi tifosi quindi prima di dire str…..te metti in moto il cervello!!!! Società di me …..da vallo a dire a quelli che abitano a Frosolone che so amici tua?! Coj…ne!!!

  13. Mustang says:

    D’altra parte i giovani in squadra hanno dimostrato attaccamento alla maglia(ogni loro dichiarazione necessitava sempre di una successiva puntualizzazione), carisma, maturità calcistica, direi uomini spogliatoio, quindi che ce ne facciamo di DDR !!!

  14. il boemo says:

    Non vediamo l’ora!!!! Me sembrate na manica de matti a fa tutto sto casino per uno che va a due all’ora gioca 20 minuti e po tocca portarlo via in barella. Certo che ce sei rimasto male cento bombe a partita per gioca mezzo tempo e hai pure rifiutato perché era troppo tardi!!!! Caro presidente non te fa frega da sta piazza che è bona solo a idolatrare i singoli, non capendo che quando si arriva a un certo punto occorre anche se s malincuore prendere delle decisioni e vai per la tua strada… anche se non abbiamo vinto niente ci hai tenuto sempre al vertice in questi anni .. p.s. Ma capitan follia o psico come più vi piace non aveva sbomballato i cojons tutto il campionato che voleva smette?

  15. KAWA62 says:

    Ho ascoltato l’audio e non si presta ad interpretazioni: hanno umiliato il Capitano della Roma. Infami.

  16. Lapis says:

    “non va giù manco se lo fai tritato. Conto salatissimo probabilmente per accantonare soldi per lo stadio. Consigliato solo ai laziali”.
    Indovinate di cosa i parla. 😎

  17. Robbo 1 says:

    Il tentativo di alcuni di mettere Daniele De Rossi come gia’ accaduto con Francesco Totti contro l’as roma e viceversa non passera’ . A questo gioco al massacro non ci sto . La linea Maginot dei semplici tifosi romanisti della strada come il sottoscritto non lo permettera’ mai. A coloro che tentano di speculare vergognosamente su questa vicenda anche in questo sito distribuendo falsita’ a piene mani mi opporro’ con tutte le forze e spero che tanti come me lo facciano . Anzi spero che questa vicenda serva a comprendere chi ha veramente a cuore i ns. colori e tutti quelli che invece li usano volgarmente per i loro tornaconti personali …

  18. Ingolstadt3 says:

    I FATTI a suo tempo col contratto in scadenza monetizzö al massimo il suo rinnovo tanto da risultare x anni il calciatore piü pagato in Italia..PAROLE= ” il mio contratto non sara mai un problema” ” vorrei chiudere con un esperienza in America”..2019 la As Roma decide di non avvalersi piü del DDR calciatore ma disponibile a DDR dirigente..poteva declinare.decidere di fare un’altra esperienza..Accettare con professionalita ..no meglio chiidere male fare appello ORA al romanticismo ..Dimenticare che ha fatto fuori Spalletti Ranieri Zeman .dimenticare il Porto l’espulsione/rigore col Genoa ( potrei continuare ) ..il mio contratto non sara mai un problema= solo se decido tutto io

  19. Andrea says:

    C’è solo l’AS Roma, questo vale sia riferito ai proprietari che
    ai giocatori..

  20. Fabio says:

    Beh coon Totti e De Rossi finisce l’era dei bulletti che si sentono al di sopra della società. Nella vita ci adattiamo tutti, questi perché sono di Roma se sentono Er mejo e vojono Er contratto da 100 mila a partita a quasi 40 anni…ma per favore…io 100 mila li guadagno in 10 anni e devo venire a prendere la.pioggia ed ammalarmi per lui?? Dai dai…

  21. David says:

    Commentasse solo chi abbia ascoltato per bene e senza preconcetti l audio.

  22. Nico says:

    Io non ho ascoltato l’audio e credo mai lo farò però voglio dire che è ovvio ci sta il rosicare di de rossi ma a pallotta nei suoi panni chi si mette quando per forza deve vendere i suoi migliori giocatori per sanare i debiti anche lui credo rosichi invece voi lo chiamate pezzente fruttarolo come se gli piace perdere..pjanic alla Juve per due spicci sczesny non lo ha comprato perché non aveva la possibilità e l’affare non lo ha potuto fare come fece la juve vi pare che non ha rosicato? Salah per due lire?oggi quanto vale salah? Però voi parlate solo di de rossi boh

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili

Cancella riposta