De Rossi, The Independent attacca: “Decisione vergognosa”

Mag 15, 2019 34 commenti by

ULTIME AS ROMA – La decisione della Roma di non rinnovare il contratto di Daniele De Rossi ha suscitato delusione e frustrazione tra i tifosi giallorossi. Non solo, però, perché la notizia dell’addio del capitano è arrivata anche all’estero, dove giudicano molto severamente l’operato della società capitolina.

Il giornale online londinese ‘The Independent’, punta il dito dritto contro i vertici del club e apre con un titolo duro, forte e chiaro: “Vergognoso, ingiusto, una tragedia. De Rossi si meritava di meglio rispetto a questa vergognosa decisione di mettere improvvisamente fine ad una storia d’amore lunga 18 anni.

A Roma i tifosi protestano fortemente e la storia d’amore di De Rossi il 26 maggio, scrive il quotidiano, è “destinata a finire in tragedia”.

Fonte: The Indipendent

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 34 commenti

  1. Dark Dog says:

    Mi raccomando adesso, sotto con i ” giornalai, avvoltoi, scribacchini e chi più ne ha più ne metta”. Pura verità, sarà un boomerang, modi e tempi della decisione orrendamente sbagliati. Spero solo che De Rossi torni un giorno quando questi saranno lontani da Roma e ci conduca da allenatore alle vittorie che meritiamo.

    • TifosoGiallorosso says:

      Ma no, Dark Dog…non lo sai?

      “anche The Indipendent ascolta Mario Corsi”.

      A.A.A. pallotta boys cercasi disperatamente? Dove sono? Rintanati a Boston con il loro padrone? Vergogna.

    • Lazio in b says:

      L’ho scritto prima che arrivasse questa notizia su un altro post. Gli anglosassoni vivono pe ste cose. Personaggi come DDR sono adorati. Hanno un ritorno di immagine pazzesco. C’hanno er senso identitario, de coesione.. Je piace da morì.
      Noi avemo invece beccato gli americani speculatori e senza un euro… Che sfiga caxxo

  2. Quatariota volante says:

    Giunta anche qui la notizia , che dire pare sia dettata dalla nuova società . Staremo a vedere

  3. spadroma says:

    anche questi danno retta a marione……..provinciali

  4. March says:

    Credo che i vertici societari non conoscano cosa sia la riconoscenza, il capitano e DDR hanno dato il c*lo per questa squadra e i suoi magnifici colori. Pensano che magari allestendo (di nuovo) un teatrino di addio possano graziarsi l’ambiente. Avrei gestito la situazione come con Ranieri, un contratto in bianco…riconoscendo i limiti fisici e gestendolo in modo parsimonioso. Una persona come Daniele, già solo per l’apporto di carisma nello spogliatoio merita un rinnovo a priori.
    Forza Roma!

  5. American braggart says:

    Non ostante molti tifosi continuino a dire che la Roma va sostenuta anche se gestita da una manica di cialtroni incompetenti, l’unica arma che hanno i tifosi per combattere Pallotta, é quella di non andare a regalargli i soldi degli abbonamenti e non andare allo stadio come fecero gli ultras della curva sud.Allora credo che le cose cambierebbero, ma purtroppo ci sono molte persone con i paraocchi!

  6. Cucs says:

    Banda de ciarlatani allo sbaraglio!!!

  7. Lupacchiotto apuano says:

    Toccasana per il brand

  8. ER CINESE says:

    Pallotta mi fa schifo ma in questo caso mi viene da dire è morto il re? Viva il re io tifo solo la maglia

  9. Testaccino says:

    Tutti a cavalcare la notizia,pure questi aprono bocca,adesso tutti co De Rossi daje imbalsamamo i giocatori come facevano Egiziani coi Faraoni rimarranno in eterno,mai stato Pallottiano,ma pensa’che De Rossi debba ancora gioca’a pallone senza piu’e cartilagini del ginocchio solo a Roma se vede coi sentimentalismi rimarremo sempre piccoli

    • Lazio in b says:

      Nun è così caro testaccino… 600 e rotte presenze 60 gol…non se discute che può smette… Se discute che lo mettono alla porta senza aveje detto un caxxo per un anno… Me pare un comportamento assurdo… Io non lo amo manco come calciatore… Però a Roma barcellona è stato er mijore in campo… Già solo per quello er sir Pallotta poteva andare oltre il tweet… Poi fienga… Boh

  10. Monika says:

    Ma l’azienda è cresciuta al livello internazionale,come brand,sui social.Sui social ci sono solo insulti e prese per il culo,sui giornali sportivi ci descrivono come una società che va in giro ad offrire giocatori,sui siti nei commenti dei tifosi non siamo considerati,la Serie A non è considerata,esiste solo la Juve in un campionato che equiparano alla Eredivisie e la vittoria sul Barcellona è ricordata più come una debacle del Barca,ma,tanto,tutto già superato dal Liverpool,chi ricorda gli anni d’oro della Serie a,ricorda la Roma di Capello.Gandini:”La Roma dovrebbe preoccuparsi più della sua immagine al livello internazionale che della stampa e radio locali”.Ai proclami di Pallotta non da retta nessuno neanche all’estero,se si parla della Roma è ancora per Totti e De Rossi,simboli…

  11. Monika says:

    ..simboli di valori per cui la Roma era unanimamente riconosciuta,quella che vedeva una squadra,una città e la sua gente rispecchiarsi

  12. Marco 67 says:

    DDR IMMORTALE VANTO DELLA CAPITALE!!!
    Solo la maglia!

  13. slimer says:

    concordo con monika. sr non per totti e derossi, la roma bon è conosciuta. sparlotta non lo caga nessuno.
    non siamo cresciuti ne in europa ne in Italia. ne sui social dove è vero, ci sono solo insulti. apparte il primato in nigeria.
    Sparlotta vattene
    e voi tifosi romanisti veri. non je date na lira a sto zozzone, ce pia per culo da sempre.
    abbonamenti zero
    abnonati zero
    iniziamo questa battaglia contro lo sparlottiano d America

  14. Dark Dog says:

    Testaccino lascia stare, non ci arrivi, non è colpa tua, l’abbiamo capito, n’altro che s’è armato per fare la sua battaglia personale, ti abbiamo in centinaia spiegato che nessuno pretendeva di fare giocare de Rossi a vita ma tutti pretendevano rispetto e modalità completamente diverse nella gestione della cosa (che a detta di tutti, anche molti Pallotta Boys, è stata penosa e sconcertante). Tu non lo capisci questo concetto elementare e continui a fare cattiva pubblicità ad un quartiere bellissimo.

  15. Andrea says:

    Grazie Daniele, ti ho visto crescere un ragazzo d’oro un uomo vero grazie per tutto quello che hai dato alla maglia vai divertiti negli usa e torna più carico che mai con un baglio rinnovato torna nella tua Roma e facci divertire. sempre forza roma

  16. Roma=Amor says:

    E continuarono a suonarsela e cantarsela da soli… Il tifoso non deve permettere mai che venga sputtanata la propria società! Io vedo la solita pletora di moralisti del cavolo che vogliono sentenziare dal loro pulpito. Il solito schifo!!!

  17. L'evangelista says:

    Qualcuno ha notizie di padre adelmo?

  18. Petacchi says:

    No ragazzi ! Solo la maglia no ! Sta volta non ci sto ! Solo la maglia allora tifiate i manichini ! Ci vuole un cuore sotto la maglia e ce L hanno tolto definitivamente . Quindi non tifate la maglia tifate la Roma che non esiste più .

  19. Alba,Fortitudo, Roman says:

    Pallotta vendi e sparisci!!!

  20. Pasquino says:

    Ce ne ha de ganci in giro Danielino… Pure in Inghilterra…
    So na potenza sti calciatori di oggi.
    Continua così Pallotta il contrattino glielo farà , per poi declamare al volgo: “Tifosi, vi ho fatti contenti , ho rinnovato De Rossi.. ora correte ad abbonarvi!”
    L’ allocco è un volatile giusto?

  21. Master Mosquiton says:

    Bene! Cosi anche i londinesi sapranno chi e’ Derossi e chi invece e’ Pallotta. Vediamo se il bostoniano avra’la faccia di venire a Roma – Parma a salutare anche questo capitano che lascia per decisioni della sua dequalificante gestione.

  22. slimer says:

    siamo al ridicolo. sparlottini boys, state recitando una.parte. perché, non è umanamente possibile essere cosi stolti, da sostenere ancora sta specie d società. ad ogni costo.
    ci sono esempi lampanti
    figuracce
    vampioni trattati male
    ds ridicoli
    allenatori rimediati
    deleghe a cani e porci
    completa assenza di conoscenza del calcio e di roma
    sparisci sparlotta lasciaci liberi di essere romanisti. ci hai tolto tutto. sentimenti emozioni.

  23. Cucs says:

    È inutile parlare comunicare e cercare di far capire ai Pallotta boys qualsiasi cosa.. Ormai sono come un qualsiasi islamista in preda ai deliri del loro santone!!! Se domani je dicono che per fare un progetto vincente bisogna andare in fattoria.. Prendere 11 vacche.. E farle correre con un pallone in campo.. Loro ce credono.. Se Je dicono che non se vince x colpa del buco Dell ozono loro ce credono.. Se Je dicono che pe vince tocca caccia er malocchio.. Loro ce credono.. Lo sapete che tocca caccia pe vince!??? Li soldi!

  24. Otto says:

    Maledetto SPARLOTTA mi fai venire l ulcera

  25. La10aGoicoechea says:

    Nella mossa della società di non rinnovare il contratto a de rosso, io ho visto solo l’esperienza di quanto accaduto nell’ultimo, e per alcune cose anche nel penultimo, anno di Totti. La roma vinceva e convinceva, era ancora in corsa su tre fronti, ma c’era un perenne malcontento dovuto al problema irrisolto del capitano, che avvelenò spogliatoio e ambiente per mesi. Credo non abbiano voluto trascinare la cosa allo stesso modo, per quanto ritengo avrebbero potuto scegliere modi e tempi differenti. Se la scelta è giusta ce lo dirà il tempo

  26. Mario says:

    Semplicemente VERGOGNA.

  27. Paolo B says:

    pollotto qua non deve più venire… il vaso è traboccato, con quest ultima SCHIFEZZA ha terminato ANCHE LUI (BYE BYE) la sua avventura nella città ETERNA… (il bello è che LUI NON LO SA..)

  28. Joseph says:

    Addio de rossi caro, Roma sempre più senz’anima

  29. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Eccomi( tanto lo so che non mi ha cercato nessuno)
    Se LINDIPENDENT ha pubblicato questo articolo avrà avuto le sue buone ragioni.
    Daniele De Rossi per me doveva restare almeno altri due anni ( ma poi fra due anni sarebbe successa la stessa cosa di questi giorni??)
    ED e’stato sbagliato il tempo. perché comunicargli a due partite dal termine che non avrebbe continuato la carriera agonistica nella ROMA?
    MI DA’l’impressione, che la decisione era presa da un pezzo, ma nessuno aveva il coraggio di dirglielo. Monchi in primis.
    Ora detto questo, vorrei chiedere: per quanto tempo un giocatore deve vestire la maglia della Roma? Un giorno anche DZEKO (34) finirà la carriera..stessa cosa MANOLAS. CHE dobbiamo fare non campare più? Segue.

  30. Anonimo says:

    Ora volta che un giocatore come De Rossi lascia la Roma, smette di giocare per noi oppure smette col calcio ( come ALDAIR,MONTELLA,TOTTI) e’come e uma parte di noi finisse con loro.
    Ma cosa possiamo farci? Chi non e’d’accordo e vuole protestare e’nel suo sacrosanto diritto. Non vuole rifarsi l’abbonamento? Sempre un suo diritto. Non vi sta bene sta dirigenza? Non la seguite la ROMA, nemmeno con le schede taroccate. Perché vi dovete fare il sangue amaro se vi fanno schifo?
    Ma vorrei ancora chiedere : E’VERO O NON E’VERO, CHE MARIONE lo riempiva d’insulti? E ci stava un sacco di gente che gli andava dietro?
    ( spero sempre che si siedano attornoa un tavolo e dicono: facciamo finta che non e’succiess niente e contuniamo per un altro anno. Se poi, come e’evidente non sarà più…

  31. p says:

    A Daniele portaci in Champions e poi manda a fare in c…. Ballotta e Baldini. Sei e resterai sempre un grande…onore e dignità a te e Francesco…la Roma siete voi non questi pagliacci che non hanno avuto né il coraggio di fare una conferenza stampa né di presentarsi a Roma specie quell’essere che sta a Londra!!! Non bastavano i danni che aveva già fatto è tornato per finire l’opera…. vergognosi fino all’ultimo!!! Capitano, a France’ dimettiti… vattene e non sputtanarti per salvare la faccia a sti buffoni.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili