Defrel, si chiude. Poi Mahrez e Kolarov

Lug 17, 2017 28 commenti by

ULTIMISSIME CALCIOMERCATO ROMA – Mentre la Roma è partita per gli Stati Uniti, destinazione Detroit, dove mercoledì affronterà il Paris Saint-Germain nella prima delle tre partite (le altre due contro il Tottenham e la Juventus) dell’International Champions Cup, il d.s. Monchi è rimasto nella Capitale a lavorare per regalare al tecnico Eusebio Di Francesco tre colpi. Il primo, in ordine di tempo, sarà Gregoire Defrel. Con il Sassuolo ormai i contatti sono quotidiani e la fumata bianca è a un passo: la Roma ha alzato leggermente l’offerta, superando i 20 milioni di euro e ottenendo una formula più vantaggiosa: cioè il prestito con obbligo di riscatto. Escamotage che consentirà alla società giallorossa di appesantire il prossimo bilancio e non quello in corso.

Appena ci sarà l’ufficialità, il vice-Dzeko raggiungerà i nuovi compagni negli Stati Uniti. Sistemata la vicenda Defrel col Sassuolo, Monchi potrà concentrarsi sul colpo grosso per l’attacco, cioè il sostituto di Salah. Più passano le ore e più prende forma la trattativa col Leicester per Mahrez. È l’algerino il calciatore individuato dal d.s. per far dimenticare l’egiziano. La trattativa con la società inglese è avviata ormai da un po’, e si sta cercando di limare la distanza tra richiesta e offerta. Il Leicester, che partiva da una valutazione di circa 50 milioni, dopo aver capito che Arsenal e Marsiglia non erano disposte a partecipare ad aste, ha abbassato notevolmente le pretese. Per portarlo a Trigoria servono 35 milioni, Monchi è partito da 23 ma è disposto a salire fino a 30 inserendo gli ormai immancabili bonus.

Col giocatore c’è un accordo di massima per un contratto di quattro anni a circa 3,5 milioni di ingaggio. Manca ancora un piccolo sforzo, ma la trattativa è tutt’altro che impossibile. In attesa di Mahrez, da ieri è ufficiale l’ingaggio di Cengiz Under: costato 13.4 milioni (più 1.5 di bonus), ha firmato fino al 2022 e prenderà la maglia numero 17. «Il mio obiettivo – ha detto a Roma Tv – è entrare presto nell’undici titolare. Sono molto competitivo, voglio far vedere alla mia squadra le qualità che ho». Il terzo obiettivo è il terzino sinistro. Sfumato Willems, che è ad un passo dall’Eintracht di Francoforte, in Inghilterra si è parlato di un nuovo (era già un pallino dell’ex d.s. Sabatini) interessamento per Kolarov: il City lo valuta 10 milioni di euro, prezzo accessibile per la Roma, molto più dell’ingaggio di 4 milioni e mezzo, il vero ostacolo nella trattativa.

(Corriere della Sera, G. Piacentini)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 28 commenti

  1. Nome says:

    kolarov basta!!!! andava bee 4 anni fa.
    serve gente motivata. io proverei anche a prendere de sciglio.
    poi il cenrtrale e l’esterno devono essere due top!!

    • gianni says:

      Di esterni se prendi Mahrez siamo a posto visto che c’è Under….a meno che non cedano uno tra Perotti ed El Sharawy.
      Kolarov ha 32 anni, potrebbe andar bene gratis…..non certo a 10 milioni e con quello stipendio che percepisce

    • Senza Trofei says:

      De Sciglio è un polmone, mi sa le partite non le vedete !

      • Diego says:

        Caro Senza Tifosi, lo sai quanti ce ne sono su questo forum che giudicano i giocatori in base a FIFA o PES..??

  2. Amedeo says:

    Buongiorno a tutti. Non c’entra nulla (ma c’entra lo stesso): da accreditate fonti laziali presenti a Oronzo sono venuto a sapere che il gabbiano Olimpia, idolo di parecchie quaglie qui dentro, è tenuta, controllata, alimentata e accudita in una foresteria presso Formello, trattata meglio di una regina, con una camera in albergo e uno spazio di 150 mq a disposizione tutto per lei (oltre che essere completamente libera di volare nei dintorni). Chi la costudisce giorno e notte inoltre guadagna 3500 euro al mese e ogni volo all’Olimpico costa 500 euro (!).

    • Amedeo says:

      A tutti quelli che “Pallotta diventa romanista” – quando i primi a non essere romanisti sono proprio loro.
      Lotito dopo numerosi scontri, da cui è uscito indubbiamente vittorioso, ha narcotizzato i laziali, bramosi di simboli, con la costisissima gabbianella che vola sopra la nord, sulle note di Toni Malco e quelle, usurpate, del ben più sublime Lucio Battisti (“divenuto” laziale postumo).
      Meditare (chi ne è capace, ovviamente).

      • michele says:

        al punto che una collega sfegatata laziese….ha detto che tifera napule lanno prossimo perche stufa….del lotitone……tanti che sputtana…no pallotta se lo meriterebbero…davvero…

  3. stef73 says:

    Meglio gente come Kolarov che giovani pippe sconosciute da pagate 15/20 mln

    • michele says:

      quando under la mettera’ sotto il sette spero in un derby….o contro l inda del pelato e del fumante…spero che te rimangerai l appellativo sconosciuto pippa ……stef73…

  4. Luca says:

    Se riescano ad arrivare tutti e tre sarebbe una Roma bella tosta.

  5. lupo68 says:

    Kolarov ??? Monchi ha detto che la Roma non è un supermercato ….
    Io aggiungo : LA ROMA NON è UNO SPIZIO ……….. A 4,5 ML poi ??? Ma lassa perde !!!

    • DOLOS says:

      la Roma non è uno spazio

  6. Per caso says:

    L’aroma non è una spezia

  7. Pambos says:

    Digne andrebbe benissimo sa fare le due fasi egregiamente!!

  8. joe_giallorosso says:

    kolarov andrebbe benissimo, anche perchè in quel ruolo hai e.palmieri. Defrel e Mahrez magari ce cascano.

    In ogni caso mica male sta Roma!

    Alisson (Skorupsky);Karsdorp (B.peres),Manolas(J Jesus),Moreno(Fazio),E.Palmieri(kolarov);DeRossi(Gonalons),Strootman(Pellegrini),Naingolan(Florenzi);Perotti(ElShaarawy),Dzeko(Defrel),Mahrez(Under)

  9. Senza Trofei says:

    Kolarov è Ashley Cole2 no grazie. De sciglio un bel polmone sulla sinistra a sto punto meglio Seck.
    Quando leggo questi nomi mi domando che avemo fatto di male per meritarci sti catorci!

  10. terracina says:

    Ma come Kolarov ? Ma c è ancora sabatini? Siamo nel 2014 ? Ho preso un colpo di sole e sto allucinando. È solo un brutto sogno, torno a dormire sotto l’ ombrellone. A Focene.

  11. Lando Milone says:

    No a Kolarov e Marehz (a 30 mln).
    Defrel non vale più di 14-15 mln.

  12. Prohaska says:

    Annamo a ripesca pure Criscito ahahah oppure la solita buttata estiva di Darmian ,, ridicoli

  13. Joe_giallorosso says:

    Alisson (Skorupsky);Karsdorp (B.peres),Manolas(J Jesus),Moreno(Fazio),E.Palmieri(kolarov);DeRossi(Gonalons),Strootman(Pellegrini),Nainogollan(Florenzi);Perotti(e Shaarawy),Dzeko(Defrel),Mahrez(Under).

    • Erik971 says:

      Hai invertito Fazio e J.Jesus, Fazio è destro e farebbe la riserva di Manolas e J.J: invece giocherebbe a sx.

  14. AleSsandRo says:

    La mia è semplicemente una considerazione, senza discute età e/o valore del giocatore: Kolarov ha il contratto in scadenza tra 1 anno e se percepisce 4,5ML di euro annui, li percepirà solo per 1 volta. Ammesso e non concesso che la Roma (o chiunque altro) lo vogliano, se gli proponessero un contratto di 3 o 4 anno, magari dovrebbero garantirgli si 4,5ML per 1 anno, ma dopo essendo un contratto del tutto nuovo gli si potrebbe offrire quanto si vuole (e vedere se lui accetta o meno). Quindi se per due o tre anni si dessero 3ML + 4,5ML che già guadagna sarebbero: con contratto di 3 anni 10,5ML e con contratto di 4 anni 13,5ML ovvero nel primo caso 3,5ML l’anno e nel secondo 3,375ML l’anno sicchè il problema di ingaggio è solo un fumo negli occhi buttato dal solito giornalaio di turno.

    • Hitchens says:

      Dimentichi che fra tre anni Kolarov avrà 34 anni che per uno che già adesso non è esattamente un fulmine di guerra, con il ruolo fisicamente più ingrato e logorante di tutti, sono un’enormità.

      • AleSsandRo says:

        Difficilmente si fanno contratti inferiori ai 3 anni, il vantaggio sta nel pagare relativamente poco il cartellino (magari intorno agli 8ML). Per il resto il tuo discorso è tutto esatto! Io ne facevo un discorso di ingaggio non proibitivo, come l’articolo farebbe intendere.

  15. Mah. says:

    Tanto abbiamo under lo turco. Levategli il vino.

  16. querquetal says:

    Enumero le scommesse finora imbarcate da questa società, tra le quali unica eccezione ha fatto Paredes. Sanabria – Ucan -Ponce – Mendez non ha giocato una partita nemmeno in B – Gerson. L’ultimo è fenomeno. Vedremo.

    • Erik971 says:

      E Marquinhos? Ti faccio presente che Sanabria è stato rivenduto ad un prezzo maggiore e c’è ancora la “recompera”. Per adesso l’unica “scommessa” economicamente in perdita è stato Ucan.
      Comunque che su 6 scommesse ne riescano bene 2 è cosa normalissima (basta controllare le altre squadre in giro per l’Europa), anzi il fatto che in perdita sia solo una è più che buono.

  17. rocco74 says:

    Visto le condizioni finanziarie, eviterei una zavorra pesante come Kolarov(gratis forse….).
    İl titolare e’ Emerson, jesus puo’ coprire per un paio di mesi senza grossi investimenti.
    Poi se si va nell’ottica di un investimento per il futuro( la vendita di emerson) allora Barreca(minimo 10/15 ml) sarebbe l’ideale.
    Preferisco mantenere Manolas e prendere Mahrez o anche Berardi a 35/38.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili