DI FRANCESCO: “Rimonta che fa male, ora ci prendiamo le critiche. Squadra insicura, dovrò lavorare sulla testa dei ragazzi”

Set 16, 2018 136 commenti by

ROMA-CHIEVO, LE PAROLE DI DI FRANCESCO – Queste le dichiarazioni dell’allenatore giallorosso rilasciate alla stampa al termine della gara dell’Olimpico contro i veneti, conclusa da pochi minuti. Eusebio Di Francesco è dapprima ospite dei microfoni di DAZN, dove analizza così la gara:

Pessimo secondo tempo. Sei amareggiato?
Sì, certo. La partita sembrava in controllo, ma sono di quelle che non mi piacciono perché dovevamo andarla a chiudere. Prendiamo gol con troppa facilità, nel secondo tempo non abbiamo concesso niente, un tiro della distanza e un cross ribattuto male. Abbiamo tolto loro le linee di passaggio, il difetto più grande quando sei in controllo è pensare di non andare a chiuderla.

Aveva colto i sentori già prima del gol di Birsa…
E’ normale che sei lì per alzare l’attenzione, anche sul 3-0. Quando vedi cerchi di dare direttive, loro giocavano con molta facilità nel primo tempo, dopo siamo stati più bravi con un uomo sulla trequarti e la squadra è migliorata nella fase del non possesso. Abbiamo avuto tante occasioni per andarla a chiudere e andarla a vincere, su una palla mezza e mezza abbiamo preso un gol. Birsa l’ha messa invece dove il nostro portiere non è arrivato.

Come si affronta il Real?
Questi risultati possono ledere la capacità dei ragazzi di interpretare la partita. Dobbiamo migliorare, la squadra propone bene calcio ma poi devi fare 4-5 gol per non soffrire e gestire la partita nel finale. Questo non è accaduto e ha tenuto in vita il Chievo, questo a Madrid non può accadere. Dobbiamo partire da una grande fase difensiva.

Volevi spostare il baricentro in avanti?
Sì e cercare di abbassarci meno. Con questo modo di fare davamo più sfogo sugli esterni ma meno possibilità di entrare centralmente, questo ha dato i suoi frutti solo parzialmente.

EUSEBIO DI FRANCESCO A SKY SPORT

Si parte dalla rimonta subita, molto grave. Cosa ci vede lei?
Sì è una grande rimonta, ma nell’analisi della partita sembravamo in controllo. La squadra ha espresso anche ottime manovre ma certe partite vanno chiuse. Però analizziamo anche la partita tatticamente dove la squadra ha costruito bene, magari nel primo tempo ha difeso poco bene tra le linee. E’ quello dove dobbiamo lavorare, nella compattezza di squadra.

Alla Juventus le rimonte non capitano mai… 
E’ un’analisi psicologica che andremo a fare, quando i risultati non arrivano prendi gol in modo ingenuo. La Juve è una squadra superiore alle altre, anche come mentalità. E’ una rimonta che fa male, ma va analizzata a mente fredda, non siamo riusciti a portare a casa i tre punti e ci prendiamo le critiche.

Kolarov è in ritardo? E la Roma ne risente?
Devo dire che ha fatto una partita ottima, magari sul gol poteva rinviare meglio ma in generale è un giocatore in crescita. Abbiamo bisogno che torni quel leader che conosciamo. Abbiamo bisogno che la squadra torni a interpretare al meglio ciò che chiedo.

Si va a Madrid così così… 
Bisogna cercare di rialzare la testa, lavorare con ottimismo. Nella fase difensiva stiamo dimostrando di essere carenti, il lavoro è generale di squadra dove non abbiamo la cattiveria di conquistare palla e difendere la palla.

Quanto può influire questo risultato sulla testa di ci scenderà in campo col Real?
Bisogna pulire la testa subito. Abbiamo alternato troppo le prestazioni in questo inizio campionato, oggi è stata quella un po’ più continua ma non ti puoi permettere di essere rimontato perché devi vincere.

EUSEBIO DI FRANCESCO A ROMA TV

Momento di difficoltà… 
Succede che oltre il vantaggio avevamo gestito la gara, sembrava in controllo. Ma dico sempre che certe partite nel nostro campionato vanno chiuse, avevamo avuto le opportunità per fare il terzo gol e non è stato fatto. Ultimamente commettiamo ingenuità con facilità, non difendiamo con attenzione. Ho cercato di eliminare le palle tra le linee in cui soffrivamo, questo ha permesso loro di andare sul 2-1. I giocatori si sono appiattiti, sono un insieme di cose e di errori che non si devono commettere. In questo si deve migliorare.

C’è stata discontinuità… 
Della fase offensiva potrei essere molto soddisfatto, abbiamo fatto manovre interessanti con continuità, la squadra voleva il gol. Ci è mancata la fase difensiva di squadra, a un certo punto è meglio attaccare di meno e difendere di più. Abbiamo preso il primo gol mentre eravamo piazzati, non eravamo disuniti. Sono letture da migliorare, sia dei giovani sia dei vecchi, vanno difese meglio certe palle. Anche il secondo gol l’abbiamo preso in 5 contro 1, non ci sono giustificazioni ma guardando la prestazione potrei capire che sono state fatte cose interessanti, ma certi gol una squadra che vuole ambire a cose importanti non può prenderli.

Come sta mentalmente la squadra? 
Aveva bisogno di questa vittoria, sono convinto di quello che dico, del fatto anche di applaudirli sempre, hanno bisogno di essere rinforzati. Il risultato ce lo aspettavamo migliore, anche in base a quello che produciamo durante la settimana. Peccato, dal punto di vista mentale dovrò lavorare tanto per dare certezze che spesso vengono meno. Ci manca la continuità nella partita, e questo a questi livelli non si può accettare.

Come si tira su il morale in vista del Real? 
Di cercare di ritrovarlo il prima possibile lavorando insieme e di squadra. Troppo generosi non serve essere, bisogna essere intelligenti in determinati momenti della partita e nelle gestioni offensiva e difensive. La generosità, come l’esuberanza, porta agli errori. Analizzeremo questo per poter poi migliorare tanti aspetti.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 136 commenti

  1. Alba,Fortitudo,Roman says:

    Ma quindi non te ne vai?

    • Zenone says:

      No…rassegnati..

      • Bah : focenecup club ballotta says:

        Onore a te cesarone zenone.. Sei l unico che ancora non desiste…I vari anto step by step amedeo sciabboloccione gaetano lexotan so tutti spariti… Ti hanno abbandonato tutti.. Vedrai che quanto prima cambierai parere pure te sul tuo ballotta er fruttarolo… Ce la puoi fare cesarone zenone vieni con noi… Che spettacoloooo ballotta Monco cesaroni laziesi lobotomizzati liberate roma fate ride ultimi e ultimi rimarrete

        • fred says:

          eccoti, puntuale! è un lavoro per te…bello, interessante! apriti un’agenzia funebre!!!

    • Nessuno says:

      La colpa non è solo dell’allenatore di turno, ma soprattutto di quelli che ci hanno SEMPRE raccontato bugie:la Proprietà.
      Parlano di vincere e OGNI ANNO vendono i migliori. Strana strategia….E, ovviamente, siamo all’ottavo anno che non si arriva da nessuna parte. Ma proprio da nessuna…
      E poi finita la stagione, spesso a gennaio(?!), si usano Dt e allenatori per darli in pasto ai tifosi delusi.
      E si ricomincia da capo, con la prese in giro.
      Scordatevi Conte: quello non si fà mettere in mezzo da questi.
      Non a caso un allenatore affermato a livello internazionale non lo abbiamo mai visto con l’attuale proprietà…

  2. roberto says:

    VERGOGNATEVI tutti, dovevate vincere per onorare la signora Sensi invece avete ne infangato la memoria facendovi umiliare dal chievo.
    Monchi pagliaccio e raccomandato, ha distrutto una squadra fortissima creata con sudore da Sabatini, VERGOGNA.
    Olsen avrà salvato sul finale ma sui due gol del chievo è stato imbarazzante.
    Sorrentino a 37 anni è meglio di lui.
    Karsdorp poi è na barzelletta..altro che crociato questo è scarsissimo di suo
    Kolarov quest’anno fisicamente è finito..cammina in campo e non marca.
    ma sta società di pagliacci vende emerson e prende santon come sostituto..dei geni
    ma il più scarso di tutti è pellegrini..manco in lega pro dovrebbe giocare

    • Nome says:

      Non è vero, kardshorp è un gran bel giocatore, su Kolarov l ho scritto anche lo scorso anno che era un mezzo giocatore non ha la fase difensiva è un ala alla fine è puoi permetterlo se tutti fanno il loro dovere. Olsen ha sbagliato sul primo gol, sul secondo e il solito JJ che è imbarazzante, come sempre e poi Kolarov che non sa marcare ed infine N’Zonzi buono per attaccare/impostare meno per difendere. È una roma che non regge nella parte atletica. Sono dispiaciuto, caccerei tutti se potessi ma sono convinto che non è tutto da buttare.

  3. Aldo says:

    Il Chievo ha meritato perché i nostri non ci stanno! Ma che serve la preparazione se questi sono i risultati? Questi e 2 mesi che stanno più o meno insieme e in campo passeggiano sembra che non si conoscono tra di loro! Non ce una trama di gioco non riescono a fare 3 o 4 passaggi di fila! Guadagnare tanto e fornire queste prestazioni sarebbe da licenziamento diretto in ogni ditta non si può fare 4 partite una peggio dell’altra non ce altro da dire solo Forza Roma!!!  

  4. Luca says:

    Se non riesci a battere il chievo con 2 gol in casa, di che vogliamo parlare? ne servono per stare tranquilli???

  5. L’evangelista says:

    Se hai un briciolo di dignità, dimettiti .. nessuno ti criticherà.. tutto il mondo tranne ste quattro pecore sanno il male chi è

    • Fabianone alias Guardiola says:

      Non ce l’ ha!

  6. Fabio says:

    Ma alle tue bugie non ci crede nessuno. Ti manca il centrocampo, non hai interditori. Se si fa’ male De Rossi e a 37 anni può capitare, non abbiamo gente che tiene palla e difende. Questi con il blocco dello stadio se ne vanno, capito? Hanno venduto tutto quello che potevano per recuperare i soldi spesi. Non fatevi illusioni. Sarà un anno da 5/6 posto se va bene

  7. Nome48 says:

    Col senno,del,poi sono bravi tutti………ma caro Di Fra la colpa è anche un po’ la tua….sul 2 a 0 con una squadra che non sembra così in forma devi insegnare UMILTÀ NEL DIFENDERE IL RISULTATO…..

  8. riky says:

    la squadra propone bene il calcio? ma solo io vedo una squadra senza idee? sii onesto eusebio, tanta stima come persona, ma se facciamo schifo lo devi ammettere, non abbiamo una idea di gioco…

  9. Luca says:

    Cerchiamo di reggere botta fino a gennaio,poi via questo grandissimo incompetente e carta bianca a Conte.
    Nella speranza che a gennaio non siamo invischiati nella lotta per la salvezza,altrimenti bisogna intervenire subito,anche Cosmi sarebbe meglio di questo qui.

    • UR 77 says:

      L’allenatore è il meno colpevole…qui nemmeno se viene Guardiola o Mourinho riuscirai a vincere qualcosa. Quest’anno gli hanno smembrato il centrocampo e venduto uno dei migliori portieri al mondo. Il colpevole ha un solo nome e vive a Boston!!! Per me Difra è uno dei migliori allenatori italiani…i miracoli non li fa nessun allenatore….prendetevela cor fruttarolo invece che con l’allenatore!!!

  10. stefano says:

    è inutile illudersi.. chi tra inter e roma prenderà per prima conte risorgerà.. l’altra sarà destinata ad un 6-7 posto.
    ma con questa società conte non verrà mai quindi toccherà a noi andare in contro a quella sorte

  11. marinelli says:

    amareggiati a casa tua eusebio.
    Antonio Conte subito.

  12. Kobe says:

    Scusi mister. .. volevo suggerire una piccola magica parola che nel calcio sembra funzionare….. EQUILIBRIO. …. e di solito passa sempre da un centrocampo ben messo. .. saluti

  13. DAN says:

    Questa squadra dopo una stagione non ha ancora trovato una sua identità ed un equilibrio, hai ancora voja di parlare? Non riesci a tirare fuori neanche quwl minimo di cattiveria per portare a casa un risultato. Se come dici tieni alla Roma….dimettiti.

  14. FabioASRoma says:

    Io difendo sempre questa Società, per tanti motivi che ho scritto su questo sito. Ma oggi non posso non essere profondamente deluso e arrabbiato.
    Io non vedo un’idea di gioco in campo. Non la vedo: capisco come giocano le altre squadre, ma non riesco a capire che squadra è questa Roma.
    E non è questione di campioni si, campioni no. I giocatori sulla carta ci sono, ma il gioco non si capisce e non è efficace. Qui le responsabilità sono anche di Di Francesco in questo senso. Poi la testa. Qui a Roma non si potrà mai vincere una mazza. Uno, grazie al tifo di questa Città che ammazza tutti, squadra, giocatori e società grazie ad un provincialismo esasperato. Poi, forse, colpa di troppo lassismo nella gestione della rosa.
    Chi non gioca bene e non si impegna vada in tribuna. Poi vediamo…

  15. Fightclub says:

    una volta vedevamo che la palla passava da strootman al ninja per poi darla a salah con dzeko pronto a segnare, adesso c è pellegrini che la da a cristante che la passa ad under e la differenza si vede. Di Francesco è colui che ha avallato tutte queste cessioni (il ninja lo ha mollato lui). Monchi ha distrutto una grande squadra che doveva solo essere migliorata vendendo solo i giocatori che non avevano dato nulla alla causa giallorossa. Con Sabatini tutto questo non sarebbe successo ma che ce volemo fa, purtroppo era steccarolo e laziale e non era bono, Errori della società pari a quelli di gran parte della tifoseria che decide chi deve rimanere a Roma e chi no, parecchi di loro sono in malafede, tanti altri sono degli sfigati che non capisco nulla di calcio e si accodano al gregge

  16. Solo Curva Sud says:

    Nessuno se la prenda col poro Eusebio, questo manco lo sa perché sta là, la squadra è stata indebolita PUNTO.
    La colpa della banda dei cazzari

    • Nome48 says:

      Unica cosa giusta detta “poro”

  17. Gerry says:

    Caro Mister, se resisti anche dopo il 7-1 di mercoledì prossimo è evidente che non ti fanno fuori perché hanno trovato il fesso che non si oppone allo smantellamento…

  18. davide says:

    Ancora devo capire secondo che criterio lo hanno scelto, questo.
    Una parola: imbarazzante.

    • Nome says:

      -Di Francesco tutta la vita…
      -Di Francesco come Ferguson…

      alle 22.40 del 10 aprile 2018, Roma 3 Barcellona 0

      • Nome48 says:

        Roma Liverpool difesa alta e praterie per Salah…….tutta Europa lo ha criticato. Lo ammesso lui stesso . Il resto TUTTI HANNO GRIDATO AL MIRACOLO! E tu vorresti,la squadra dei miracoli ? Io no caro amico mi dispiace immensamente ho goduto in Champion ma sono anche consapevole che questo guida la squadra in maniera pericolosa, sbanda paurosamente e in questi casi la società dovrebbe prendere provvedimenti perché il primo indiziato e lui con questo gioco verticale che non ti consente due passaggi di seguito è una difesa alta che crea problemi.

  19. luis says:

    pensa gia’a madrid questo incapace!!!ma che razza di argomentazioni per una squadra ridicola fatta di giocatori scarsi che lui ha scelto o comunque avallato,certo sa bene che questi invertebrati di monchi e c non lo cacceranno mai ,quindi alla prossima figuraccia ed alle sciocche giustificazioni!!ma la colpa e’di chi continua ad andare allo stadio:se lo stadio fosse deserto ,questi signori forse si renderebbero conto della loro incapacita’ e si farebbero da parte!!!comunque mi raccomando continuate e dire che il sig edwin zheko e’un campione,un gran centravanti…si si contenti voi contenti tutti!!!

  20. David One says:

    Mister te lo dico , io sono uno dei più pacati, DEVI FARE 6 PUNTI le prime due di Champions League, non mi interessa contro chi.
    Se no non ti lascerò in pace,commenterò per l’esonero ogni giorno.
    Oggi sei stato vergognoso, far entrare De Rossi è stato RIDICOLO.
    Dzeko deve giocare col Real e te lo fai giocare ancora dopo il 2-0,e schick che ce sta a fa? VERGOGNATI.
    Coric che ce sta a fa?
    Se non li fai giocare contro il Chievo quando?
    VEDI CHE POI FA ADESSO NON HAI PIU MARGINE.

  21. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Affronteremo il Real in Champions, in trasferta dopo aver dato adito a DZN di mandare in onda la partita all ora di pranzo di domenica, quando si sarebbe potuto giocare al fresco di sabato sera.
    La dirigenza Baldissoni, Totti e Ramon hanno detto qualcosa? No
    Cosa pensavano che andassimo a passaggiare contro il,Chievo?
    Non voglio criticare non mi va specialmente dopo il 2-2 in rimonta, ma ciò mi fa capire che dopo il mercato in uscita fatto, e questi primi risultati la nostra dimensione è la EL, il che non sarebbe manco malaccio se solo si mettessero in testa di non svendere i giocatori chiave della squadra.
    Facessero i loro interessi economici, ma curassero anche quelli sportivi che riguardano di più noi tifosi…cambiare allenatore non serve se la mentalità è questa!

  22. BrunoConti7 says:

    Una vergogna

  23. Er Pupone says:

    Garcia è stato buttato via per meno di così….

  24. Lampo says:

    Caro EDF,
    passa dai Cinesi, e comprate, un pallottoliere.
    Quest’anno, ce serve, tutto !
    Iniziamo, da Madrid !
    Poi se vuoi continuare a proclamare, grandi prati verdi, pieni d’onore,
    fai pure.

  25. Zenone - La Roma è una Fede non è un'Opinione says:

    Io invece che Di Francesco,caccerei tutti voi da Roma città e dal Mondo Roma,perchè non c’entrate niente e portate jella…contro la sfiga che emanate, non c’è niente da fare…pure Monsignor Milingo,il più potente esorcista della Terra,alzerebbe le mani in segno di resa.

    • Ruzzycum says:

      Davvero ci cacceresti via tutti?
      Non è che ti vuoi godere il nuovo stadio in solitudine come la particella di sodio nella bottiglia d’acqua?

  26. Pasquino says:

    Niente questo le dimissioni non le darà mai..
    La vecchia meretrice da mungere fino all’ ultimo.. (cit.)

  27. Io non ci sto says:

    Tranquillo eusebio.il real non ha bisogno dei nostri errori ce ne fa 6 lo stesso non hanno birsa che di testa manda fuori a 1 mt dalla porta.

  28. Stelux says:

    La verità è che non riesci a trovare il quadro….col tuo fantastico modulo caro il mio fenomeno ci vogliono gli interpreti…. abbiamo fior di giocatori che con un allenatore come Giampaolo Gasperini o anche Mazzarri renderebbero il doppio…fammi il piacere per il bene della Roma….vattene

  29. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    Nessuno tocchi Eusebio.
    Era più forte il Sassuolo di 3 anni di questa Roma.

    Daje Eusebio.

    * FREEDOM *

  30. momentum says:

    e meno male che ieri stavamo tutti a pià per culo Spalletti……..

    • ROMANO 1 says:

      No scusa momentum, non tutti solo i soliti cesaroni e glielo avevo detto ieri in due commenti ( il buon Masetti che da persona seria concordava lo sa), pensiamo ai fatti nostri e al Chievo.

  31. Pasquino says:

    Si.. stamo a raggiona’ co’ uno che crede alla jella..
    Ahahahah…
    Ma falla finita…

    • Zenone says:

      Ne la vita sei sempre disarmato:
      C’è chi cià la fortuna e chi la iella
      C’è chi va ne la brace e chi in padella,
      Nun poi sapé si sei predestinato.

      Se ti fai chiamare Pasquino,questa l’ha fatta quello vero…Bambolo.
      La Fortuna esiste e come….è il fattore dominante dell’esistenza…

  32. Alba,Fortitudo,Roman says:

    Zenone ma ti rendi conto che per difendere la società yankee sei arrivato a parlare di sfiga e portatori di malasorte? ,ma dai veramente??

  33. FMRoma says:

    Solo chiacchiere…….l’Olimpico era terra di conquista lo scorso anno e lo sarà pure questanno. TUTTI COLPEVOLI NESSUNO ESCLUSO

  34. Curvasudforteromana says:

    La Roma non è un giocattolo che si monta e si smonta a tuo piacimento…. La Roma per noi è la Vita! Hai distrutto la Roma Speculatore cinico spietato senza cuore….Pallotta Vattene! Monchi sarebbe il caso che taci anche perché sei talmente falso nelle tue dichiarazioni che non hai più un minimo di credibilità! Per quanto riguarda Di Francesco, il suo non gioco non mi è mai piaciuto ma ritengo che dopo aver subito lo “Smantellamento” della Squadra poco possiamo imputare al tecnico! Desolato e amareggiato ho il terrore per questa stagione che può diventare terribile……. Ho avuto una brutta sensazione vedendo lo sconforto nei volti dei tifosi che lasciavano lo stadio. Forza Roma…..Malgrado tutto!

  35. Topastro says:

    Di Francesco giuro mi hai stufato con le tue stronz@te di circostanza… Purtroppo è palese non hai carattere, non hai un idea di gioco basta davvero…

  36. Paolo70 says:

    DF….a me sinceramente fai ridere …direi sei un Po comico . Tra te Monchi e Pallotta il futuro e’ nostro.

  37. grillo1965 says:

    Dico solo : VERGOGNATEVI !

  38. Gio says:

    Sono due anni che dico che difra non è un buon allenatore…lo scorso anno l hanno salvato chi oggi lui ha mandato via…spero lo caccino prima di subito se no sin dolori

  39. Er cozzaro nero says:

    Poi ci lamentiamo che la juve,vince sempre! Ma con questi avversari che si ritrova,non si sforza neanche! Un’ altro campionato che va in vacca!di francesco lo vedo bene sulle panchine del Teramo o della sambeneddettese e’ quella la sua dimensione!

  40. Pasquino says:

    Pirelli l abbonati… Che sola hanno preso.

  41. Lupo 57 says:

    Fate tutti schifo, pallotta per primo. Andate tutti affanc…

  42. Zenone says:

    Ma Sorrentino-paratutto,di stinco,coll’anca e di kulo…l’ho visto solo io?

  43. Chico says:

    Di Fra vittima sacrificale delle nefandezze di Pallotta & Monchi. Era un film già scritto. Adesso manca solo il voltafaccia della tifoseria. Poi verrà un nuovo mister (scordatevi Conte), e ricominceremo daccapo. L’importante è che rimanga indenne da critiche questa proprietà ridicola

    • Lupetto says:

      Ma la cosa comica sai qual è amico mio? Che poi gente come Zenone, pretende che noi “laziali, antiromanisti, juventini, rinnegat, ecc” facessimo autocritica, e che ci facessimo un esame di coscienza. Capito? Noi. Ma mai a fare una critica a sti maiali che in 8 anni non hanno portato NULLA, se non plusvalenze per le loro tasche e bacheca vuota per noi poveri scemi che dobbiamo pure dargli i soldi degli abbonamenti. Capita la coerenza? Siamo noi che sbagliamo, mica loro che non vincono niente ed hanno una mentalità che manco il Chievo

      • Per caso says:

        Ancora co sta caxxata delle loro tasche….

        • Per caso says:

          Vi giuro mi fate morire, quando gira il chiccherone non si ragiona. Potete pure mettere un milione di pollici versi, la verità è che se viene fatto un aumento di capitale, vuol dire che pallotta e soci i soldi ce li mettono, non li prendono.
          Ma tanto è così, se si fosse vinto 2 a 1 nonstante una partita di merda, stavate tutti qui a dire “grande roma”! Ondivaghi e mai coerenti

  44. Wolf says:

    MONCHIIIIII dove ti sei nascosto, forse in libreria o stai ancora a Siviglia, no perché qui a Roma il tuo disastro è sotto gli occhi di tutti, il tuo scempio è un film dell’horror, una Roma così brutta non si vedeva da anni, hai detto se non vinco me ne vado, roba già sentita chiedere al pelato noi siamo abituati allo scarica barile ma a tutto c’è un limite

    • ROMANO 1 says:

      Caro Wolf non proprio sotto gli occhi di tutti, qui una ventina di grandi cesaroni che con il calcio hanno ben poco a che vedere, ancora sbavano per il “padellaro” di Siviglia e soprattutto ci credono. Come dice qualcun altro: la colpa è sempre degli altri….

  45. Er cozzaro nero says:

    Mi ripeto, conte mi piace molto ha carattere,forse pure troppo per l’ ambiente di questa citta’ e anche a londra sembra che i giocatori non gradissero troppo la sua intransigenza! Quindi lo escludo! Gasperini o giampaolo per ricominciare un ciclo vincente!

  46. Pasquino says:

    A cozza’.. fai i nomi? Ma nn l’ hai capito che Eusebio nostro non molla il Business manco se je spari e la società non ce pensa proprio a far fuori il mister “accomodante”.?.
    Ma poi Conte te pare che se vie’ a pia’ sta rogna?

  47. David One says:

    Lasciando sta il risultato che può capitare,ancora non sei in grado di far convivere giocatori o di capire che non possono farlo .
    Dzeko e Schick prima, Nzonzi e De rossi dopo, BASTA
    O porti 6 punti le prime 2 di Champions o te ne devi andare

  48. Robert says:

    E dall’inizio che dico che siamo meno forti. Grazia Pallotta. Il mister ha la colpa di non protestare.il buon Olsen ci salva ma vale mezzo Allison.che faceva reparto a se e ci voglia a i guai comandando anche la difesa.ecco perché pigliamo molti più gol.la risposta é facile. Non esiste da 2a0a2a2 noncol Chievo 2a0 la vinci ora siamo già lontani da tutto e meno male che altri vanno pure male.ma qui c’è da ringraziare il cielo se arriviamo quarti. Non è giusto per i tifosi che anzi alla fine hanno fischiato pure troppo poco

  49. GIUSEPPE '68 says:

    Ma perchè caxxo ve la prendete con l’allenatore? Possibile che non capite chi è il vero colpevole? HA UN SOLO NOME E FA IL FRUTTAROLO A BOSTON. Altro che Conte…qui nemmeno se arrivasse Guardiola o Mourinho riuscirai a vincere…gli ha smembrato il centrocampo e venduto il miglior portiere al mondo e ancora ve la prendete con il Mister…ma di cosa stiamo parlando???? Boh….

    • ROMANO 1 says:

      In gran parte ha ragione GIUSEPPE ’68, Difra però non può accettare supinamente lo sfacelo di Monchi Il vero responsabile di questa situazione e comunque Pellegrini e Cristante li deve far giocare per forza in quanto, sempre secondo il Mago,prossime plusvalenze. Coric e Zaniolo sono più giovani, possono anche aspettare ed essere venduti l’anno dopo.
      Comunque almeno su Strootman poteva e doveva alzare la testa, ne avrebbe guadagnato in dignità e stima tanto il Santone di Siviglia non conosce vergogna; anche lui se avesse un minimo di dignità rassegnerebbe le dimissioni.

    • Sthil says:

      Miglior portiere al mondo?Uno dei migliori vorrai dire,ieri col Totthenham altra papera e sono 3 in quattro partite.Il migliore al mondo caro Giuseppe ce l’ha l’Atletico e si chiama Oblac di almeno 1 categoria superiore.

  50. DAN says:

    La Roma per essere credibile, a mio avviso, dovrebbe esonerare EDF e dare carta bianca a Conte, pianificando con lui già il mercato di gennaio. Purtroppo questo è e sarà un sogno… il prox allenatore sarà uno tra Blanc, Montella, Mihajlovic, iachini etc…
    Ridicoli

  51. Anonimo says:

    Sti 4 spicci rimasti spendiamoli per Conte, le abbiamo provate tutte, adesso bastaaaaaa

  52. Nome 3 says:

    Negli ultimi anni una cosa, pure nelle annate disgraziate, era sicura. All’ Olimpico bene o male si vinceva. Con Di Francesco siamo terra di conquista. Portano punti a casa tutti ma proprio tutti. In campionato giochiamo solo amichevoli. L’allenatore che ci sta a fare ?

  53. Idealista says:

    invece di lavorare sulla testa dei giocatori, lavora mentalmente sul pensiero di fare schifo come allenatore.

  54. Lupetto says:

    Ma Gaetano dove sta? Che ieri si divertiva a fare canzoncine idiote, a sfottere l’inter, a deridere naingolan, a sfottere noi che critichiamo? Dove sta? Gaetà, ha segnato pure Cristiano Ronaldo, dove te vai a nasconde oggi, eh?? Non ti vedo, do stai?

    • Memore del passato says:

      Il cerino più corto è capitato a Zenone.

  55. David says:

    Fabioasroma come fai a difendere oggi la società? Solo per partito preso ottusità o perché ti pagano altrimenti non si spiega. La colpa parte proprio dalla proprietà che sfascia ogni anno la squadra poi del tecnico che non solo è un “mediocre” ma avalla sempre e comunque le scelte societarie nonostante le sue “indicazioni” sono diverse. Se avesse un briciolo di dignità e amor proprio si dovrebbe dimettere.
    P.S. monchi molti proclami ma fatti 0 e prese in giro molte

  56. Lupetto says:

    Le gravi colpe, qui, le responsabilità pesanti, le hanno monchi e Pallotta. Eusebio ha la colpa di aver avallato le cessioni indegne di un incompetente che gli ha distrutto la squadra e messo in mano una rosa senza nè capo e nè coda. Conte qui non ci verrà mai, e fa bene, vista la mentalità patetica e perdente di sta società

  57. Max giallorosso di Avellino 💛❤ says:

    Prima Nainggolan, poi Allison è dulcis in fundo Strottman è l’anno prossimo ? Ma la cosa peggiore carissimi Americani abusivi è che state prendendo per il culo i tifosi prima di tutto e la Roma stessa , cari Americani è siete consapevoli che non riuscite a fare una beata minchia . Sono incazzato nero come tutti i veri tifosi della nostra Amata 💛❤ Roma .

  58. Stefano71 says:

    Conte non lo prenderanno mai ….
    Allora gasperini

    • stefano says:

      gasperini è sotto contratto..non si può prendere.. al massimo puoi prendere ranieri, wenger, blanc, montella.
      questi sono liberi

  59. Ilario says:

    Ho sempre detto che un tecnico come Di Francesco non l’avrei mai voluto, ma caricarlo di ogni responsabilità adesso è cosa vile, fuorviante e pretestuosa.
    La sua colpa è quella d’aver taciuto davanti alla devastazione della squadra operata dal duo magnate-mago, meglio dimettersi che fare da caprio espiatorio ed essere infine pure cacciato da chi hai coperto e assecondato

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      vero

  60. SardoRomano says:

    Sara’ che a Roma se magna bene se tromba alla grande e c’è sempre il sole e i giocatori si adeguano. 😂😂😂

  61. alieno sdraiato says:

    se la squadra è arrivata alla semifinale di Champions e terza in campionato è anche grazie alla pazienza di questo allenatore.
    E’ uno dei pochissimi romanisti che girano ancora per Trigoria, ma qualche pappagallo ha deciso che debba pagare il coito interrotto regalatoci dalla società.
    Mi meraviglio che qualche fenomeno non abbia ancora rispolverato le pagelle di Strootman dell’anno scorso (“giocatore finito” per gli espertissimi bostoniani), tanto per giustificare questo teatro dell’assurdo.
    Vergognatevi

    * FREEDOM *

  62. Dario says:

    E lui suonava le nacchere!

  63. Luc says:

    Ma non sarà che bisogna lavorare sulla tua di testa che sei in confusione perenne? Il cambio Pellegrini ( che andava certamente sostituito anzi non mandato in campo) con ddr cosa significa ? Una catastrofe li ci voleva uno come strootman ma lo hanno ceduti vero? E perché non ti sei impuntato pretendendo un sostituto?

    • Lupetto says:

      È in confusione dici? Mi chiedo come mai… te che risposta ti dai?

  64. Dario says:

    Comunque la prossima volta che gioca la Di Franceschese mi munisco di materasso e cuscino, i sonniferi non servono più.

  65. Adriano says:

    L unica cosa positiva è che non ci dobbiamo sorbire i post scassagonadi dei vari Amedeo, nome14, lacrime napulitane, reverendo robbo, masetti, sciabbolone, adelmo. Sicuramente mi scordo qualcuno. Chi mi sono dimenticato??

    • alieno sdraiato says:

      hai omesso i peggiori, ADRIANO (stanno metabolizzando il copione dell’ufficio stampa)

    • Memore del passato says:

      Giusto “Gaetano” ti sei dimenticato.

      Si saranno incontrati dopo la partita per estrarre a sorte “l’immolato” da esporre al pubblico ludibrio.

      Come avrai di certo constatato, “Zenone” è rimasto col cerino più corto…

  66. Un capitano says:

    Domenica si va a Bologna che oggi a perso di mercoledì non parlo.io credo che mercoledì sia fondamentale fare risultato altrimenti la stagione sarà molto tribolata.a scusa edf ma a sentire te non sbagli mai è sempre la squadra che non va ma vai a fare in culo

  67. Domenico says:

    Allora mi avete rotto tutti l’unico colpevole è il mediocre difra.Lo scorso anno abbiamo vinto un sacco di partite a culo, 7 sconfitte in Casa e nainggolan l’ha fatto cacciare lui.E non mi dite società di pezzenti perché per la mediocrità del campionato italiano la Roma è una delle poche squadre che spende(male) zonzi, crostate, pastore 100 milioni e zonzi e pastore guadagnano Quanto kevin e radja è non sono giovani. Questo è merito del fantoccio abruzzese radja ha fatto sempre la stessa vita ma da quando è arrivato il mediocre è diventato un problema.Quest’anno continua lo scempio del non gioco. Quando avrà la capacità di dimettersi?

    • alieno sdraiato says:

      vero, le crostate con la nutella oggi costano troppo

  68. Dario says:

    Pallotta: Vendere. E venderemo!

    • ROMANO 1 says:

      Eh caro Dario, come già detto, Stavolta al “padellaro”, frottolaro,incompetente di Siviglia, mi sa che il telefono non gli squilla. Finiti i giocatori di Sabatini, chi se vende? potrebbe provare con i massaggiatori, il postino, la proprietaria della lavanderia, qualche giardiniere di passaggio, non saprei.

  69. Maurizio da Prato says:

    Il suo capolinea era Roma Fiorentina dell’anno scorso, poi c’è stato il Barcellona che ha coperto tutte le lacune, ma il gioco (scarso) è sempre stato questo. Sempre forza Roma

  70. Paola il DS disfá la squadra ma voi tutti a sfondare di Francesco! says:

    Ma volete tifare oggi più che mai! Io tifo Roma fortemente ora più che mai perché è in crisi! E smettiamola di sfondare di Francesco,ma gli hanno venduto il mezzo centrocampo e soprattutto Strootmann 15 giorni fa e non lo sostituisci da oggi a domani.Ormai non possiamo fare altro che andare avanti e tifare con tutto il fiato che abbiamo.Forza Roma!!!

    • Memore del passato says:

      Forse ti sfugge un particolare non del tutto irrilevante:

      il placet finale per la cessione di Strootman decisa dalla società (a mercato in entrata chiuso, per giunta!) è stato dato proprio da E. Di Francesco.

      Riguardo al “fiato”… mi preoccupa molto di più quello “a corto” dei calciatori dell’AS Roma piuttosto che il nostro per tifare.

      Su una cosa ci troviamo d’accordo, però: Forza Roma!!!

  71. NonTifoso says:

    Caro James, ai romani serve umiltà, son dei grandi presuntuosi, ancora si vantano della gloria dell’impero mentre Roma cade in disgrazia, in mano alle mafie e sommersa di monnezza, è diventata la capitale dell’ignoranza; fammi un favore, porta sta squadra in B, vediamo a quali altre distrazioni oltre il calcio si aggrappano mentre c’è chi gli ruba il presente e il futuro.

  72. Nome says:

    L’unica cosa bona che se non andiamo in Champions pallatto sarà costretto a vende la società perché i giocatori boni da vende l’avemo finiti o se no può sempre pensa de vende trigoria

  73. Er cozzaro nero says:

    Ragazzi non pensate che a pallotta vada bene questa situazione.er sor james,ha finito la pazienza,dopodiche’ prende il difra,e con due calci nel c@lo,lo sbatte fuori! Per quello che riguarda l’ allenatore,conte sta bene a noi ma non so’ alla societa’. Gasperini e giampaolo (forse anche de zerbi) in ogni caso non si prendono in corsa,bisognera aspettare la fine del campionato.tanto per quest’ anno non c’ e trippa per gatti!

  74. KAWASAKI1962 says:

    Il mio post di stamattina “…” forse è stato un po’ troppo criptico, ma 3 punti era tutto quello che serviva oggi. Invece, ecco un’altra partita buttata nel peggiore dei modi.
    A chi si affretta a lapidare Mister Di Francesco, faccio notare che dopo il pareggio del Chievo sono stati mandati nell’area avversaria più palloni di tutti i precedenti 80 minuti. La mollezza di alcuni giocatori è irritante; quando le partite vanno chiuse, fatalmente tirano i remi in barca. Calci in culo per tutti, fatta eccezione per EDF, ovviamente, e per Olsen, che ci ha salvato almeno da una sconfitta immeritata e umiliante.

  75. Andrea says:

    Voglio fare una constatazione……ho letto molti lamentarsi del centrocampo (e ci sta per carita’ sono il primo a non essere contento della vendita di strootman) e di Allison. M aqui il problema non e’ ne il centrocampo tantomeno il portiere (che mi pare stia facendo il suo ed a volte anche di piu).Il problema principale e che non riesci a far girare il pallone…..dovevamo esclusivamente mantenere il risultato spingendo il giusto per cercare il terzo goal. Invece niente, continue accellerazioni che se poi non vanno a buon fine creano ripartenze e lotte al centrocampo che unito alla poca lucidita’ finisci per farti goal da solo. Pellegrini da lasciare in panchina finche non esce dal letargo

  76. Stelux says:

    Caro Eusebio come stratega sei una pippa e come allenatore forse la Roma è un po’troppo per te

  77. Dario says:

    Detto del suonatore di nacchere e del fruttarolo di Boston, parliamo anche della parodia di tecnico. Dopo un anno e mezzo non si vede uno straccio di gioco, la palla rimbalza dal centrale sulle ali, senza mai un tentativo di sfondamento al centro. Una cosa vomitevole, allenare in questo modo lo può fare chiunque, considerato che non c’è neanche organizzazione difensiva e tenuta atletica. Oggi alla mezzora mi sono addormentato in curva, sicuro che tanto sarebbe finita male. Infatti…

  78. Robbo 1 says:

    Un mister Eusebio Di Francesco avvilito per un risultato punitivo ma che qualcosa di buono ha sicuramente visto in campo . Alcuni meccanismi tattici sia pur a singhiozzo cominciano a girare e il 4-3-3 pare l’abito piu’ aderente e rispondente alle caratteristiche dei calciatori della rosa . Occorre trovare il giusto equilibrio tra la fase offensiva e quella difensiva e piu’ applicazione mentale in alcuni frangenti della gara specie in occasione del secondo gol subito . Con il crescere della condizione atletica assisteremo certamente ad un innalzamento della qualita’ delle giocate che al momento e’ ancora di la’ da venire….

    • Chico says:

      …e allora sì che ci divertiremo

  79. romeo90 says:

    Ma come si può pensare che Conte possa venire alla Roma?
    Ce lo vedete Conte in conferenza stampa dopo che in due anni gli hai venduto Salah, Rudieger, Paredes, Coso, Alisson, Nainggolan, Strootman ed Emerson ?
    Va aggiunto anche il tentativo di vendere Dzeko con il campionato e la UCL in corso, quello per Perotti ed il ritiro di Totti.
    Ma non vi rendete conto che stanno smobilitando?
    Ma è tanto difficile capire che Pallotta ha realizzato che non gli riuscirà la speculazione dello stadio, il suo vero obiettivo, e sta cercando di realizzare il più possibile con quello che ha.
    Che deve succedere ancora per capirlo? Vendere 8 titolari, non sostituendoli, in due sessioni di mercato non è sufficiente?

    • Salento gr says:

      La semplice e pura verità.

  80. manlio says:

    Di Francesco VIA SUBITOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  81. Ilario says:

    Quando fu preso Di Francesco lanciai l’allarme e fui lapidato. Dissi che era inadeguato per una grande, tanto per spessore che per modulo/gioco proposto, e che la sua funzione sarebbe stata quella di avallare ogni scempio della società. Giù insulti, difra top, il sassuolo nuovo ajax anni 70 etc etc
    Mo è tutta colpa sua?
    Colpa di chi ogni anno si vende pure la zia, di chi l’ha preso e in ultima istanza si, pure sua.

  82. nessuno says:

    è una questionee di testa mi ripeto Olsen è un buon portiere può solo migliorare la difesa e il centrocampo son quelli che creano piu’ preoccupazioni , nel complesso l’attacco va benino ,deve migliorare , sta pagina si volta ora tocca andare in casa del real ,FORZA ROMA ,FORZA LUPI già dallla fine della partita iniziamo a voltare pagina daje rega? daje

    • Robbo 1 says:

      Caro nessuno lei ha centrato il punto . In mezzo alla generale levata di scudi contro la ns. Societa’ il suo lucido pensiero si rivela il meno contaminato dalla faziosita’ . Era prevedibile che saremmo andati incontro a qualche sfasatura e disfunzione in avvio di stagione . Dispiace perche’ con un filo di attenzione in piu’ oggi avremmo 8 punti in classifica ma tant’e ‘ . Questa estate a mio avviso giustamente si e’ proceduto ad un generale ringiovanimento e rinnovamento della rosa che ha comportato qualche problematica di assemblaggio come in fondo era accaduto la scorsa stagione . Sarebbe stato strano il contrario .Sparare a zero o giocare allo sfascio come oggi fanno in molti non ha alcun senso logico .Con la crescita dei singoli in personalita’ crescera’ anche la squadra..

  83. Luigi says:

    Partiamo da dati oggettivi: due partite in casa e due pareggi; 5 gol subiti; due partire fuori casa di cui una vinta a cu… e una persa meritatamente; 7 punti dalla prima; differenza gol in pari. A me sembra il cartellino di una provinciale! Continuiamo con dati logici: idea di gioco indefinita; condizione fisica scarsa; velocità di palleggio tipo bradipo. Andiamo avanti con le prestazioni dei singoli: Tutte e dico tutte al di sotto della sufficienza. Conclusioni: direi che almeno non ci avete fatto aspettare gennaio per capire che anche quest’anno il campionato è finito.

  84. Filippaccio says:

    Secondo me, sul secondo gol, l’errore è marchiano. Ma lo commette l’allenatore qualche minuto prima. La catena di dx era Florenzi, Pellegrini, under. Lui con la sostituzione, de Rossi per Pellegrini, fa saltare la marcatura. De Rossi si accentra, manca la mezzala dx, e loro arrivano sul fondo e crossano. Da lì, la rete.

  85. giankj says:

    Io ho smesso, oramai, da un pezzo di farmene una malattia domenicale. Soltanto chi ha gli occhi foderati di prosciutto può negare l’assurdità del mercato estivo, negare il disfacimento masochista di una squadra arrivata alle semifinali di Champions, l’inconsistenza assoluta e la confusione totale che regnano nella testa di Di Francesco, complice e sottoscrittore della campagna acquisti, Ma dico..io non abito a Roma e mi avveleno ..pardon, avvelenavo il sangue,,in tv…Ma voi che siete di Roma e continuate, giustamente, ad imperversare contro questa società ridicola, annessi e connessi DS etc etc….dico…che cosa aspettate ad astenervi dall’andare allo stadio e manifestare cosi il dissenso più assoluto ad una società avida solo di soldi ed indifferente di fronte al concetto di…

  86. giankj says:

    Alla redazione di Giallorossi.net….ma cosa vi ho fatto per non vedere mai pubblicati i miei commenti? Scrivo sempre in modo corretto ed educato nei termini e nelle espressioni….ditemi…ditemi…vi ascolto

    • Moderatore says:

      I tuoi commenti ci risultano tutti approvati. Ogni tanto, specie la domenica, dovete pazientare un po’ prima di vedere pubblicati i vostri messaggi. Grazie per la comprensione.

  87. Per caso says:

    La Roma ha più uscite che entrate…..
    il modo di far quadrare i conti è il trading dei giocatori.
    Purtroppo non c’è altra via per mantenere un monte ingaggi alto, se non abbassarlo e per abbassarlo devi prendere giocatori che guadagnano di meno, che tradotto significherebbe più scarsi, che ritradotto significherebbe lasciar perdere di pensare alla champions league.

    La roma vive da ricca ma non lo è

    • Lupetto says:

      Per caso, uhm…. Dunque fammi capire un attimo, perché sono un poco confuso: dobbiamo fare trading perche abbiamo piú uscite che entrate, giusto? Mh. Dunque naingolan, 30 anni, venduto a 26 milioni, stipendio di 3,8 milioni, sostituito da pastore, 30 anni, 4,5 milioni per cinque anni. Mossa geniale, tatticamente ineccepibile. Santon 2 milioni? JJ 2 mlioni? Possiamo permetterci di dare tutti sti soldi a gente che vede il campo per sbaglio? Poi, Strootman, 28 anni, 3,2 milioni di stipendio, venduto a 28 milioni, sostituto da n’zonzi, 31 anni, 3,5 milioni di stipendio, preso a 30 milioni. Poi, venduti 4 giocatori, e presi 13 con altrettanti stipendi. Dove sarebbe il risparmio? Ma poi mi parli degli stipendi dorati dei nostri dirigenti, i piú pagati d’europa?

      • Per caso says:

        Si è così, purtroppo l’economia è matematica astrusa, ma se tu vendi nainggolan che hai già ammortizzato nel tuo bilancio, fai tutta plusvalenza, poi dipende in quale bilancio lo metti, poi se compri pagando a più riprese, le varie “rate” le spalmi sui vari bilanci, purtroppo la roma fa trading per autosostenersi, e quando leggo che pallotta si mette in tasca i soldi, mi viene da ridere perchè la roma è in continua perdita….poi però se lo scrivi prendi i pollici versi solo perchè hai scritto pallotta!

    • AYCE says:

      La jella non c’entra.
      Fortuna iuvat audaces.
      Se te ne fai rimontare 2 dal Chievo vor dì che sei proprio di coccio.
      Altroché. La sfiga non c’entra

  88. luciano2 says:

    meno male che abbiamo a centrocampo gladiatori che non fumano non bevono vanno a letto con carosello hanno le ginocchia perfette sradicano i palloni agli avversari e fanno lanci millimetrici o vanno direttamente a rete teniamoceli stretti

  89. Giallorossocrociato says:

    Sinceramente quanti di voi dopo il goal del 2-1 non si aspettavano la rimonta del Chievo? Secondo me non é questione di allenatori, moduli, giocatori, ds, presidenti, giornali, stadio e quant’altro. Semplicemente la Roma é questa, perennemente nel limbo tra l’essere una buona squadra o diventare una grande squadra. Adagiata, chissà poi perché, sugli allori di qualche trionfo estemporaneo ormai lontano. Godiamoci i Roma-Barcellona: 3-0 (anche Fantozzi ha i suoi momenti di gloria) e rassegniamoci a sopportare i vari Roma-La Spezia oppure Roma-Bayern Monaco.

  90. ASR says:

    PALLOTTA PRIMO COLPEVOLE !!!
    MONCHI SUO DIPENDENTE, EUSEBIO MODESTO!!!
    Cesaroni male assoluto …
    Adelmi Amedei Zenoni ecc ecc
    Oggi ho speso 100€ in Tevere , VERGOGNATEVI!!

    • Lupetto says:

      Ma cosa gliene frega a loro, belli beati seduti sul divano, ben lontani dal mettere pidee allo stadio, ma falsi abbastanza da criticare chi la Roma la ama davvero e allo stadio ci va pure a subire ste umiliazioni.

  91. Memore del passato says:

    Sul banco degli imputati:

    1) La società. Ha inaccettabilmente stravolto la rosa semifinalista di CL cacciando il Ninja e Strootman senza sostituirli con centrocampisti di gran livello capaci d’interdire. Eccetto N’Zonzi (31 anni!), De Rossi (37 anni!!!) e un deludentissimo Pellegrini, i centrocampisti sono tutte mezze punte con un Pastore 3quartista.
    Proseguono i tornei estivi planetari! Ma una lunga preparazione in montagna a quando?

    2) EDF. Di riflesso, fa flop sulla preparazione. S’incaponisce con moduli proponibili nel Sassuolo e inadatti per squadre da vertice, privando la squadra di una sua anima: il centrocampo.
    E’ corresponsabile della cessione di Strootman a mercato in entrata già chiuso.

    Ahimè, non vedo vie d’uscita!
    Conte non accetterebbe di allenare questa…

  92. HOUSTON says:

    Prima via Monchi a seguire EDF. Guardate Defrel e Gerson…sembrano rinati….

  93. Cafu says:

    Chi tifa Roma è destinato a soffrire…sofferenze tante, gioie poche!!!

  94. Virginio Raggi says:

    Goodbye heart…

  95. Valens says:

    Si è fatto svuotare la squadra quindi non lo manderanno mai via, lui sa che dimettendosi non se lo filerà nessuno ergo ci aspetta un’altra stagione di sofferenze ma va bene così, forse è l’unico modo di liberarci di questi lanzinechecchi venuti da lontano

  96. Fabio-Alatri says:

    ma quali critiche…non ci sono parole, siamo gia ad un passo dal buttare anche questo campionato. Se avessimo incontrato juve e napoli alle prime due giornate?? che schifo, ogni anno sempre la stessa storia. Caro Di Francesco, l’obbiettivo della Roma deve essere il campinato e non la champions league, ma pare che anche tu ti sei montato la testa.

  97. erik971 says:

    La prima Roma di Spalletti si “addormentava” e riusciva a perdere col Palermo, L.Enrique era un “cretino” perchè la squadra si addormentava e prendeva gol “stupidi”, poi andato via ha vinto Cl e al debutto con una Spagna uscita a pezzi dal mondiale ne fa 6 alla Croazia…
    Il vituperato Garcia (altro a cui la squadra si addormentava improvvisamente) va a un passo dalla EL. DiFra ha comunque portato la squadra alla semifinale di CL e certo non è la mancanza di Ninja e Alisson (Olsen oggi ha salvato il risultato) che ti fanno pareggiare col Chievo sopra di 2! Si parla sempre di ambiente, mi piacerebbe riuscire a capire PERCHE’ succede a TUTTE le Roma (ricordate Catania Roma nel anno dello scudetto? Pareggiamo ma la squadra era in bambola!). A volte me lo spiego con quello che leggo…

    • Nomignolo says:

      succede a tutte le Roma perché si continuano a scegliere allenatori di livello medio.basso, oppure incompatibili alle condizioni ambientali. l’allenatore inadeguato è l’unica costante che collega tra loro tanti anni gettati alle ortiche. il perché dovrebbe essere ormai chiaro. con Capello si è vinto lo scudetto.

  98. Claudio 77 says:

    Questo nega sempre l’evidenza, deve sempre lavorare su qualcosa e poi fa sempre gli stessi errori. La squadra sta cominciando a farlo fuori, direi che la stagione è già compromessa dopo 4 giornate…. Che schifezza! Gioco lento e senza idee…. E adesso il real 😢

  99. Ale says:

    Forse è il caso di andar via dai

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili