Difesa altissima e Florenzi avanti

Lug 19, 2019 47 commenti by

NOTIZIE ROMA CALCIO  – «Le sensazioni sono positive, abbiamo iniziato a trasferire in campi i concetti e le idee su cui abbiamo lavorato. È solo l’inizio, ma sto avvertendo una squadra allegra, disponibile e pronta al sacrificio». Insomma, la prima in giallorosso di Paulo Fonseca alla fine è scivolata via bene. Anche se difficilmente poteva andare diversamente, vista anche la differenza di valori con l’avversario (il Tor Sapienza, appena promosso in serie D). (…)

La Roma ha giocato sempre con la difesa alta, all’altezza del centrocampo, con il portiere (prima Pau Lopez, poi Olsen) quasi a fare il libero, a 20-25 metri dalla sua porta. Questo per accorciare gli spazi e favorire la riconquista del pallone tramite il pressing. Alti anche gli esterni di difesa (prima Karsdorp e Spinazzola, poi Bouah e Kolarov), che accompagnano la manovra e che in fascia trovano spazio per andare perché gli esterni alti finiscono spesso e volentieri con il giocare dentro il campo.

Così si viene a formare quasi una linea a 5 dinamica (gli esterni di difesa e i tre trequartisti), che favorisce il palleggio e gli scambi, con la punta centrale che a volte libera anche lo spazio per un eventuale inserimento. Insomma, i concetti basilari sono due: ricerca della verticalità per vie centrali e dell’ampiezza per vie esterne. Giocando sempre a due tocchi.

La novità principale è stata vedere Pastore tra i due mediani, a creare gioco al fianco di Nzonzi. E l’argentino è sembrato a suo agio con il ruolo, anche se poi servono test più probanti per valutare l’esperimento. Lui e Perotti, però, sono sembrati i migliori del primo tempo. Bene anche Karsdorp in fascia, così come nella ripresa si sono distinti il giovane Antonucci e un Florenzi riportato a giocare come esterno alto, tra l’altro a sinistra. (…)

(Gazzetta dello Sport)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 47 commenti

  1. AS Azienda says:

    ma dove sono le novità ?

    ma perchè a Trigoria negli ultimi anni non ci sono mai stati allenatori che giocavano con la difesa altissima a centrocampo ?

    Perchè Luis Enrique , Zeman e Di Francesco come giocavano ??

    Non vorrei che poi qualche giocatore si stancasse di correre troppo e cominciano a girare email in cui si dice che alcuni non vogliono questo gioco ,

    dice qualcosa ?…..

    • Adelmo says:

      le novità sono che finalmente si comincia a parlare di calcio giocato, e chi pensa solo alla propria crociata contro gli americani per interessi personali di cui non frega nulla a nessuno, invece comincia a rosicare.

      a prescindere dal livello della prestazione, c’è abbastanza per parlare di calcio, della nostra squadra e dei nostri giocatori, del nostro allenatore e così via.

      Invece c’è chi preferisce dire che è tutto uguale da 8 anni, invece prima vincevamo 2 scudetti ogni 3, perché se si mette a parlare di calcio è la fine, lì si scopre che de pallone ne sapete quanto Ilary Blasi.

      • AS Azienda says:

        perché io invece non avrei parlato di calcio , giusto ?

        dire che tatticamente non c’è nulla di nuovo a Trigoria perchè ne sono passati parecchi di tecnici che facevano quel gioco , non significa parlare di calcio , giusto ?

        Ma prima di scrivere i tuoi commenti rifletti ?

        Oppure butti giù qualche frase tanto per .

        Io parlo di calcio a differenza di speculatori che pensano a costruire cittadelle in paludi , e a differenza dei tifosi come te che incensavano iturbe, bruno peres , nzonzi e pastore.

        E pensano addirittura di capirci di calcio.

        Roba da non credere

        • Adelmo says:

          lo vedi che stai sempre a fare proselitismo contro la società, a partire dal nick alla lagna che ripeti continuamente.

          Se uscisse fuori un articolo sulla pasta fresca che fa Petrachi in casa, tu saresti capace di insultare la società pure lì.

          è una mission la tua, chiamala trollaggio, chiamala tizio pagato dai soliti noti per fare flame e hating, chiamala come te pare, ma a me a parte il luogo comune che è tutto uguale a prima e tutto fa schifo, non mi sembra tu abbia commentato quanto visto ieri.

          • Rod says:

            A proposito di calcio giocato…..ma tu non eri uno di quelli che diceva che la Roma avrebbe raggiunto la c.l. lo scorso anno ?
            Per poi sparire nel momento buio e riapparire adesso che la stagione ricomincia ?
            A dirci che tutto va bene e che la società sta operando bene ?
            Forse anche tu hai una mission…….

          • AS Azienda says:

            ti rinnovo la domanda , ma tu rifletti prima di scrivere ?

            Vorresti dire che nei commenti precedenti non ho scritto LA VERITA’ ?

            io parlo dei fatti che a tifosi ingenui danno fastidio.

            Sinceramente non ti risponderò più perche non mi va di perdere tempo a rispondere a persone come te
            che pensano pure di essere furbe e capirci addirittura di calcio

          • Adelmo says:

            oh mamma Rod…

            domani ti porto la giustificazione, viste le assenze senza averti chiesto il permesso.

            non ho capito la tua domanda, mi stai dicendo che ho sbagliato previsione? e quindi? vuol dire che da oggi in poi ogni cosa che dico è una fregnaccia e tu invece che hai detto che arrivavamo decimi hai ragione anche se siamo arrivati sesti?

            siete allucinanti, cambiate nick ogni volta che toppate, e poi da vergini chiedete conto di ogni cosa detta.

            evidentemente voi avevate previsto (o ordito) la fronda, gli sbagli non casuali di manolas, florenzi e kolarov, e non avevo neanche previsto i tiri fuori di un giocatore d’accordo con una concorrente per la champions fin da marzo.

            Per quello dicevate che arrivavamo decimi, voi sapevate tutto e noi no.

    • Monika says:

      Bisogna sperare di partire subito bene,solo i risultati possono dare forza alle idee dell’allenatore,se,invece,vieni ripetutamente infilato e prendi gol,non si tratta di complotti e congiure,ma sarebbe difficile convincere i giocatori che giocare con la difesa a centrocampo sia la soluzione migliore! Comincerebbero a tentennare, a non avere il coraggio di tentare la giocata,ad abbassarsi o,come spesso accaduto,a rimanere a metà strada senza sapere se scappare o aggredire,a disunirsi,cose già viste e riviste e normali quando fai ripetutamente figure di melma!La società deve sostenere l’allenatore e mettergli a disposizione i giocatori adatti,altrimenti avoja a e-mail e letterine di Pallotta !

      • enrico says:

        Quel che dici (‘solo i risultati possono dare forza alle idee dell’allenatore’) è super giusto secondo me.

        Penso però che anche nel caso più favorevole (lo schema funziona, giochi bene, vinci…) con questo sistema di gioco sia più facile vincere singole partite (quindi tornei, tipo l’EL) che fare punti nel lungo periodo (come serve nei Campionati).

        Francamente, una volta avanti di un gol, lo schema che paga di più (secondo me) è difesa ermetica (catenaccio insomma) e contropiede…

        • Monika says:

          Io,ormai,preferisco calcio sparagnino e vincere 1-0,non ne posso più delle imbarcate,delle sconfitte 7-1.Quando Fonseca,in conferenza stampa,ha detto che la squadra deve difendere lontano dalla propria area,un brivido ha percorso la mia schiena! Speriamo bene!

          • enrico says:

            👍🏻

  2. Daniele says:

    E’ una vita che lo dico……….e tutti con i pollici sotto…….difesa alta…….e a gennaio siamo gia spompati…….non capisco xche la Roma sta infissa con questo modulo…….sono stati 8 anni che di gioco se ne e’ visto poco e si sono viste imbacarte clamorose,vincevi 2-3 a zero e prendevi gol di contropiede che scappavano da centrocampo………booooo,e si continua cosi……..Inzaghi,Allegri 352 e i risultati si sono visti………anche il Napoli con 433 e non ha mai vinto niente………….booooooooooo

    • notte fonda says:

      perchè piace a Baldini ; )

    • erik971 says:

      “Allegri 352″… ?!?! Allegri faceva di tutto ma quasi MAI il 352, quelli convinti che il modulo vinca le partite o le perda…. forse farebbero meglio a dedicarsi ad altri sport. Si può vincere con qualsiasi modulo, e tutti i moduli hanno punti forti e deboli che di solito gli allenatori avversari conoscono, quel che conta è la qualità e COME si interpretano… la juve ha fatto spesso il 4-2-3-1 ma anche una specie di 4-4-2 e di 4-2-4 e non ha mai giocato particolarmente bene, ma HA VINTO. Ha vinto perchè fattura il doppio della seconda perché spende il doppio in ingaggi, perchè ogni volta che va in difficoltà, in Italia, gli danno una mano. Ha preso una lezione sia dal Ajax che gioca un 4-3-3 iperoffensivo che all’andata dal Atletico che gioca chiuso e a menare.

  3. Giaco says:

    Venghino signori venghino, so’ tornati i sette a uno. Difesa altissima, pressing asfissiante e al sessantacinquesimo siamo spompati, a febbraio defunti. Domanda, se il gioco doveva essere questo, perché mandare via Difra? PS Ma infatti così li eliminò Dezko a Roma, con una ripartenza che bruciò i loro centrali a centrocampo insieme alla loro altissima difesa.

    • Dario says:

      Peccato che la Roma abbia limitato i rischi proprio nei due mesi in cui è riuscita a fare il pressing alto, ovvero prima del Natale 2017, crollando in seguito per l’assoluta mancanza di una adeguata preparazione e l’incapacità di Di Francesco di leggere le partite. E, soprattutto, sia crollata l’anno scorso per la presenza di Nzonzi assolutamente inadeguata oer quel tipo di gioco. Magari cambiando interpreti e dandogli una preparazione adeguata i 7-1 non li vedi più.

  4. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    I gol li hai presi per l’atteggiamento vergognoso, di qualcuno in campo, non per il modulo .
    Visto che puntualmente,ci sta qualcuno che ripete la stessa pappardella, faccio l’esempio di Cagliari-Roma, in campo ci sono 7 difensori,di cui tre centrali, il Cagliari e’stanco, con i nervi a pezzi, allenatore e 2 giocatori espulsi per proteste.Mancava 1minuto e 30s alla fine, perché salgono tutti verso il centrocampo? Rinvio del portiere, segue..

    • Alessandro says:

      A Gaeta’ ZANIOLO si tocca da solo.

    • sop says:

      Per la cronaca il Cagliari era pure ridotto in 9. Ancora bestemmio.

  5. Antoniop says:

    Secondo me per attuare un pressing forsennato e una linea di difesa a centrocampo, devi avere una condizione ottimale per 95 minuti e da agosto a maggio senza pause, questo mi sembra impossibile, a meno che il mister non abbia una variante nei momenti in cui la squadra rifiata, lo vedremo

  6. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Il pallone lo prendono i cagliaritani,nonostante la doppia inferiorità numerica,pallone filtrante, MANOLAS esce dal blocco,con un intervento goffo(?) In quello spazio si lancia SAU CHE CI BEFFA, sembrava fatto apposta. Lo ripeto SEMBRAVA FATTI APPOSTA

  7. Luciano2 says:

    Per tenere il ritmo ci vogliono due intercambiabili per ogni ruolo che si alternano tenuto conto che abbiamo 3 campionati. Comunque ci vogliono 1-2 centrali velocissimi.

    • Dario says:

      No, ci vogliono due centrali con senso della posizione, se poi sono velocissimi meglio ancora.

  8. Karl says:

    Difesa alta o difesa bassa non cambia niente, se i giocatori sono ben disposti in campo, sanno cosa fare e lo fanno bene con intensità le partite le vinci. Hai battuto Chelsea (conte e il suo imbattibile 3-5-2) e Barcellona(messi non poteva scappare in contropiede e farti 8 goal se era facile?) così mica Tor Sapienza e boggibonsi.

    • sop says:

      Però hai pure preso 5 gol in un’ora in una semifinale di Champions col portiere pallone d’oro. Ci vuole equilibrio.

  9. stefano65 says:

    per carità va bene tutto però sappiamo tutti che per giocare con la difesa altissima ci vuole un sacrificio fisico nel pressare la davanti enorme….ancora ricordo i 3 goal presi a Bergamo
    con L.Enrique degni di un Oratorio ….speriamo bene ma io ho visto una sola squadra al mondo giocare in un modo asfissiante e dominare…..il Barca di Guardiola….e inutile ricordare la formazione di quella che per me e stata la squadra piu forte di sempre.
    Forza Roma!

  10. It 74 says:

    Mentalità italiana….in premier corrono come assaasini continui cambi di fronte dalla più blasonata alla meno…l Aya?
    Ma dai la realtà che chi gioca in Italia prende quello che trasmettiamo quando vanno fuori corrono il doppio.

  11. Rod says:

    Per attuare questo tipo di gioco serve gente che corre tantissimo, lo sappiamo bene tutti questo.
    Il problema è che non puoi fare pressing alto per tutta la stagione. Arrivano necessariamente i momenti di appannaggio fisico e lì inizi a prendere gol a cascata.
    E’ successo un pò con tutti.
    In premier league è un’altra storia, forse c’è una mentalità diversa e altri sistemi di allenamento.
    Qui le squadre che sanno che giochi così si piazzano dietro la linea del pallone e aspettano che sbagli il tocco per colpirti in contropiede.
    Non mi pare che sia la strada giusta. Ci abbiamo già provato.

  12. Genesio89 says:

    Fare analisi dopo la prima partitella estiva contro il Tor Vergata è inutile. Poi il concetto di difesa alta è molto relativo; se la squadra è preparata atleticamente e tatticamente e tutti mettono in pratica quanto stabilito negli allenamenti si può giocare con qualunque modulo. Poi magari esce che Fonseca è uno scriteriato e lo cacciano alla terza di campionato, ma ora criticare il modulo è inutile. Speriamo bene comunque 🤞
    p.s. Se finalmente Florenzi tornasse nella sua area di campo sarebbe tanta roba.

  13. David One says:

    Mi sono visto la replica della partita a pezzi viscrivo le mie sensazioni :

    Bene:
    Kardosp,Capradossi, Antonucci, Pastore(!!!),Spinazzola, Fazio,Bouah.
    Medio :
    Kolarov,Florenzi,Under,Pau Lopez.
    Male:
    Nzonzi,Dzeko,Schick,jj
    Malssimo:
    Cristante

    Disamina dei peggiori:
    Nzonzi : non sa impostare , è lento nel pensiero e scarso nel passaggio lungo ma non perde palla, troppo prudente.
    Edin : troppo svogliato , come regista avanzato è eccezzionale ma ha bisogno di un’altra punta che lo aiuti. Non può più fare reparto da solo.
    Schick :Non dà peso all’attacco è lento nel pensiero e non ha automatismi. Non serve.
    Cristante: Disastroso davanti la difesa,macchinoso e lento.Riesce a farsi levare la palla e triplicare anche dal Tor Sapienza, come 3/4ista molto meglio.
    Continua…

  14. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    Siamo tutti AS AZIENDA !!!

  15. David One says:

    Continua…
    Ottimo karsdorp : che senza una goccia di sudore fa su e giu sulla fascia e infila cross su cross , tutti precisi e tagliati , torna in difesa senza problemi e quando lo si guarda giocare si notano tutte le categorie di differenza con i ragazzi del Tor sapienza.
    Spinazzola : Buona spinta e buona corsa , voglia di giocare , un pò troppo egoista ma ci sta.
    Deve migliorare la conclusione.
    Antonucci e Capradossi : Ottimi tutti e due. Decisivo uno , Sicuro l’altro. Li porterei sicuramente con la prima squadra… li vedo titolari non questo ma l’anno prossimo . BRAVI.
    Pastore : che dire… Migliore in campo … da regista eccezionale da provare sicuramente in scenari più probanti.
    Bravo il Flaco!

  16. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Si hai ragione
    Avete ragione
    I fessi siamo noi
    Voi siete intelligenti
    Viva gli antisocietari
    Grandi senza di voi come farebbe la Roma
    Grandi resistete

  17. Nome says:

    in realtà un’imbarcata l’abbiamo presa anche col Tor Sapienza solo che il giocatore ha tirato sopra la traversa a porta vuota con Kolarov in scivolata alla disperata

  18. Romatiamo says:

    Quanti mister!!!!!!!!!!
    Forza Roma

  19. Prohaska says:

    Guardatevi le partite delle squadre che vincono in Europa, nessuna delle quali gioca con difesa altissima, anzi ahahahahah poi la palla come sempre rimane rotonda hahahha

  20. Johnny B says:

    Le squadre che vincono in europa sanno fare entrambe le cose.
    Sanno addormentare e lasciarti avanzare per poi infilarti in contropiede.
    E sanno schiacciarti e asfissiarti nella tua area quando vogliono chiudere la partita.

    Le squadre che sanno fare solo una di queste due cose non vanno lontane.

  21. Prohaska says:

    Ma quali entrambe le cose? Se inizi a giocare alto e prendi subito due pappine ahhaha cambia registro poi ahahhah ma perché dico guardatevi la partite? Osservate e ricordatevelo come la difesa va in bambola quando si alzano troppo i laterali. Poi il 25 agosto è vicino eh ahhahah le chiacchiere sono sempre sconfessate dai risultati.

  22. Teo ◆ T. ASR No Zerbino o Copriwater Ammeregani says:

    Qui trovi l’utente che commenta avvenimenti dell’AS ROMA,e l’utente aziendalista che commenta l’avvenimento dell’AS ROMA commentato dal tifoso romanista…non siamo mica brutti ceffi!

  23. Ultras. says:

    Se florenzi viene spostato avanti servono due terzini bassi perché con Karsdorp e Santon siamo molto scoperti.

    Il punto debole della Roma è sempre stato la difesa.

    Fazio a volte dorme, JJ ha i piedi a banana.

    • David One says:

      Ancora che parli di Karsdorp … quello è forte fracicoooooo svejateeee!!!! …IMPARA IL CALCIO!

  24. Teo ◆ T. ASR No Zerbino o Copriwater Ammeregani says:

    Con i nuovi mediani,difesa piu’coperta con possibilita’di pressare efficacemente nella loro meta’campo,adesso servirebbe un centrale esperto e rapido insieme a Mancini.
    Florenzi alto a sinistra(conosce gia’quel ruolo) puo’sostituire il Faraone

    • David One says:

      Florenzi o perotti se ne devono andare. Io vojo vedere Kluivert là punto.

      4-2-3-1
      Terzino destro Karsdorp , terzino sinistro Spinazzola , centrali Kolarov e Fazio , in porta Pau lopez.
      Davanti la difesa, Pastore (mi è piaciuto tantissimo) Veretout (Diawara , Nzonziche spero parta), trequartista Zaniolo o Pellegrini o Cristante( mai più davanti la difesa, è imbarazzante) anche se uno de sti 3 secondo me se deve vende, so troppi.
      Alto a destra Cengiz, Alto a sinista Kluivert punta centrale Edin( anche se da come l’ho visto non o ben capito se fosse contento o no .. penso non sia ancora sicuro delle scelte) o chi per lui .

      Questa è la mia formazione titolare ad ora.

  25. Prohaska says:

    DavidOne mò esageri, Kolarov il centrale non lo può fare. E’ poi l’unico giocatore che nomini che io vedo scarico, è una tua simpatia, pure come Romanista ho perplessità sul soggetto, comunque se rimane fa legna ahahha prima di lui troppi non dovrebbero giocare ahahhah ciao

    • David One says:

      Kolarov è una mia simpatia perché nei momenti più brutti della mia Roma c’è stato solo lui.
      Sovrapposizioni su sovrapposizioni ,dita rotte , fasciate e sfasciate, figuracce ,insulti dalla tribuna scritte sui muri per Roma… Ci ha messo sempre la FACCIA ed ha risposto con i GOL…da TERZINO.
      Cosa ancora più pregevole non ha MAI tradito il mister di turno ed ha cercato sempre di unire.
      Un uomo VERO un romanista VERO.
      LA FASCIA SOLO A KOLAROV.

  26. Prohaska says:

    Ho riletto meglio i commenti di DavidOne , gioca a Nintendo ahahahhahaha aspetto pure lui il 25 agosto ahhahahha

  27. Danilo says:

    Forza Roma

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili