EL SHAARWY: “Non si può pareggiare una partita così. Problema mentale? No, più tecnico”

Set 16, 2018 36 commenti by

ROMA-CHIEVO, INTERVISTA DI FINE PARTITA – Stephan El Shaarawy è ospite dei microfoni di Roma TV subito dopo il fischio finale dell’arbitro Mazzoleni. Ecco il suo pensiero sulla gara giocata dalla Roma con il Chievo Verona:

Doppio vantaggio, poi un cambiamento… 
Mancava determinazione nel chiudere la gara, in Italia sopratutto non è mai finita. Anche quando concedi poco le squadre lo sfruttano. Non lo vorrei chiamare calo, anche nella ripresa abbiamo dominato a parte gli episodi. Se andava qualche palla dentro in più non stavamo qua a parlare di crollo. Se non sfruttiamo le occasioni lo fanno loro.

Ritmi bassi per tutta la gara… 
Credo sia stato demerito nostro, il fatto di non aver vinto. Sopra di due gol non puoi pareggiarla. Si deve migliorare, l’unica strada è il lavoro. Abbiamo già passato questi periodi e si deve alzare la testa.

Bastava anche difendere 2 gol, non per forza fare il terzo… 
Siamo la seconda squadra che ha preso più tiri nello specchio, anche questo bisogna migliorarlo. La fase difensiva parte da tutta la squadra, è stata la nostra forza l’anno scorso e ora dobbiamo ritrovarla.

Bisogna fare anche un lavoro mentale?
Mentale non lo so, la nostra squadra dietro è composta da giocatori di cattiveria e esperienza. Si poteva fare qualcosa in più dal punto di vista tecnico, la testa conta ma in parte. Si deve lavorare su situazioni difensive, si, e poi ripartire. E in avanti serve cattiveria, mi metto dentro anche io.

Come state fisicamente? 
Credo bene, durante la settimana ci alleniamo a mille. Oggi faceva parecchio caldo, qualcuno può averlo accusato. Personalmente io sto bene, credo che la cosa da migliorare sia a livello tecnico e mentale.

Ora il Real…
Mentalmente si prepara da sola, le motivazioni arrivano. Sappiamo che sarà dura ma credo che dobbiamo resettare il risultato di oggi e provare a fare la nostra partita, come abbiamo fatto l’anno scorso in determinati stadi. Si deve provare a fare il nostro gioco.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 36 commenti

  1. Oronzo says:

    Bravo inguaia Eusebio👏👏👏
    Vigliacchi

    • Oratio says:

      Sicuramente i calciatori hanno buona parte delle colpe.

      Ma se Di Francesco non riesce a riprenderli, non è più un discorso di non essere d’accordo con schemi, formazioni e prestazioni.

      Ma che l’allenatore non riesce neanche a farsi sentire nello spogliatoio,diventando una figura irrilevante.

      A sto punto, uno come Conte non serve per “mettere bene i giocatori in campo”, ma per riprendere a livello psicologico e disciplinare tutta la squadra (che sulla carta, è molto forte).

      Spero infinitamente di sbagliarmi, e il mister ci faccia ricredere.

      Forza Roma sempre.

  2. Pasquino says:

    Ah.. quindi ha ammesso che è una squadra di pippe…

  3. Curvasudforteromana says:

    Problema tecnico….più chiaro di così! I calciatori di livello non ci sono più! VENDUTI!

  4. L’evangelista says:

    Dobbiamo provare a fare il nostro gioco… quale?

  5. Nome48 says:

    Più tecnico…….proprio così TECNICO………….

  6. Carlo84 says:

    Praticamente gliel’hanno accollata al tecnico……

  7. Monika says:

    Concentrazione,condizione(?),atteggiamento,se anche i nostri fossero realmente tutte pippe,potevano e dovevano vincere contro le pippe del Chievo! Nessun alibi ai giocatori,come si fa a pareggiare una partita come questa?

    • Luca says:

      se vendi strootman ( che non è maradona sia chiaro) a mercato chiuso che segnali dai alla squadra? non giustifica il loro atteggiamento, però te le vai a cercare!! dovrebbero avere la cattiveria in campo per fare cosa? per lottare per il 4 posto? non mi sembra il massimo della vita, e poi se le cose girano può essere che a gennaio vendi qualche altro titolare. un cane che si morde la coda…ecco i risultati. Purtroppo paghiamo il fatto di una società che non ha ambizioni in più un DS che l’ha costruita male, a me di francesco non piace ma non mi sembra sia adatta per il 433.

      • Monika says:

        Con me sfondi una porta aperta su questo argomento,l’ho anche ripetuto più volte,ma ora? Che facciamo? Non giochiamo per l’intera stagione?Ad un certo punto le motivazioni si trovano,quando scendi in campo non puoi non voler vincere,voglio vincere anche se faccio una partita a carte e non c’è nulla in palio se mi ci trovo obtorto collo. Il discorso sulle ambizioni può valere soprattutto per i giocatori più affermati,ma quelli che hanno tutto da dimostrare? Ho sempre creduto tanto in Pellegrini,ma a personalità….

        • Luca says:

          Pellegrini tramite il suo procuratore ha chiesto la cessione. vuole andar via. Bisogna cambiare guida tecnica prendendo un pezzo da 90!! il mercato apre a gennaio ora non puoi mettere mano alla squadra anche volendo. Il principale responsabile non è di francesco. ma cosi non si può andare avanti. se fosse per me manderei via allenatore e Ds e cambierei gestione di mercato.

  8. Oratio says:

    Vabbè, ora ci manca che pure i giocatori si rivoltando.

    Praticamente ha accollato la colpa a Monchi e Di Francesco.

    E non mi sembra affatto un problema di interpretazione, perché lo ha ripetuto in 2 domande diverse.

    Se non recuperano i calciatori al più presto (soprattutto per quel che riguarda la fiducia nel mister) possiamo già fare ciao ciao a questa stagione.

    • Lupetto says:

      Gli dai torto quando da la colpa a Monchi? È lui l’unico responsabile di sto schifo, i giocatori hanno perso fiducia!

      • Oratio says:

        Mettiamo che Monchi si rivela uno che ha sbagliato completamente, e che magari non è ancora pronto per una piazza come Roma.

        Che facciamo?

        Lo cacciamo?

        Va benissimo.

        Si risolve il problema? Tornano i calciatori che sono andati?

        Non credo proprio.

        Al momento, questi sono e questi rimarranno, almeno fino alla fine della stagione.

        Almeno sosteniamoli sempre..ormai è tardi per cambiare radicalmente le cose.

  9. Gianluca Blasi says:

    Elsha voleva dire : E’ un problema del TECNICO ….non poteva dire EDF E’ una pippa. Mo avete capito tutti che questo tecnico ha rotto er cxxxo??? Quanto tempo vi serve per cambiare? Che sprofondiamo vero ?! C’è solo la nostra amata Roma ♥️💛.

  10. Carlo84 says:

    EDF dovrebbe dimettersi per non dare più alibi a questi giocatori, per sputtanare la società che se ne frega dei risultati sportivi, perché è in confusione totale e perché ha abbozzato a tutte le scellerate operazioni di mercato del DS

  11. Luca says:

    Ma non si può neanche giocare 20 minuti e poi sparire come fa lui.
    Era il primo che sarebbe dovuto essere ceduto.

  12. Giallorossi says:

    Hai venduto giocatori forti, non solo tecnicamente ma anche dal punto di vista caratteriale, poi li hai sostituiti con le ballerine, è normale che fai schifo…bravo monci hai pensato proprio a tutto…diventeranno tutti fenomeni e lì rivenderai il doppio…ma andate a cagare!!!!

    • Lupetto says:

      Il bello, caro amico mio, è che con sti giovani manco plusvalenza ci facciamo visto come giochiamo. C’ha rovinato pure economicamente sto borioso arrogante

  13. Lupetto says:

    I giocatori stessi si sono resi conto di quanto sia stato osceno sto mercato, si sono visti distruggere la squadra. Tutti lo hanno capito, tranne i pallottaboys. Ma due domande quando ve le fate?

  14. Sampeiz says:

    Ha detto solo la verità, monchi ha fatto un disastro, ha tolto carattere dal centrocampo cedendo i due migliori, che essendo dei lottatori e recuperatori di palloni, proteggevano la difesa…
    Aggiungerei anche che erano due idoli della tifoseria.

  15. Nome48 says:

    Per come sta la Roma fisicamente IL TECNICO che dice “dovevano chiudere la partita” non ha senso…..vinci 2 a 0 a casa la dovevi chiudere ma nel vero senso della parola CHIUSI QUEL TANTO CHE NON PASSI…..ma il nostro tecnico voleva vincere 3 a 2 e per poco non ci fanno la beffa……consoliamoci con il portiere, con questo tipo di gioco, ne faremo un altro ALLISON

  16. Lupo Sardo says:

    Dopo la ridicola e a dir poco fortunosa vittoria contro il toro, un po’ di entusiasmo lo avevo. Ora dopo le grandi solite figuracce che solo la Roma ci sa dare, sono coscente che anche questo campionato aspetterò il prossimo! Quindi ora ogni vittoria sarà gioia, e ogni pareggio o sconfitta con squadre inferiori sarà. ..vabbeh

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      Non bisogna aspettare il prossimo campionato perchè stiamo ancora in corsa per gli obiettivi societari cioè quarto posto, e ottavo Champions il che vuol dire milioncini che faranno tanta gola alla dirigenza.
      Leggendo il Campionato, è solo uno strumento per qualificare alle Coppe le varie squadre e come distribuire il budget messo a disposizione durante l’anno, e tale và considerato.
      Io da tifoso con poco interesse verso l’economia della società ma con più interesse sportivo ovviamente, vista la squadra che abbiamo e i movimenti di mercato, punterei sulla EL e Coppa Italia ma questi obiettivi ai capi non interessano perchè non portano i milioncini di cui si nutrono…
      Il problema Tecnico descritto dal Faraone è riferito allo smembramento della squadra e il mal assemblamento

  17. slimer says:

    ecco. TECNICO. abbiamo capito ormai..mo tocchera fa un girone do andata fi merda prima de cambia allenatore. e tu intanto mio caro super pagato elsha come tutti gli altri teste di caxxo correte de più e mettetece npo de cattiveriaaa..

  18. NO DI FRA says:

    La soluzione sarebbe ripartire da un calcio meno CERVELLOTICO ma dubito che il Mister possa stravolgere i suoi convincimenti, adesso servirebbe ritrovare una NORMALITÀ un calcio semplice, prima che la situazione tracolli servirebbe al più presto una mossa della società nel sostituire il tecnico.

  19. Telegrafico says:

    La Società! Tecnico e Calciatori. 2a0 nel primo tempo manco con la Juve te lo devi fare recuperare!! Progetto deleterio totalmente da rivedere!!

  20. Marco79 says:

    Anche io sono arrabbiato per alcune cessioni (Strootman in primis).. Ed anche io non ho capito alcuni acquisti.. Ma dire oggi che abbiamo perso per la campagna acquisti lo trovo ridicolo!!… Abbiamo giocato contro il Chievo.. Si potrà parlare delle cessione quando si perderà contro l’Inter.. Ma non oggi.. La squadra non corre.. E questo è gravissimo.. Sono giocatori pagati profumatamente.. Per fare questo.. Correre.. Per me alcuni giocatori non sono affatto male.. Ma.. Mentre lo scorso anno avevamo un centrocampo che faceva tanta fase difensiva.. Oggi abbiamo un centrocampo tutto offensivo.. Che non offre nessuna copertura.. Abbiamo pareggiato contro il Chievo.. La delusione è tanta.. Ma oggi perché dare colpe ad Olsen (ed io sono tra quelli che non ha capito il suo acquisto).. Ci ha…

  21. David One says:

    AAncora co ste caz**te? Oggi hanno giocato abbastanza, da 5,5, abbiamo fattofatto due gol bellissimi e potevamo fare molti altri, i gol che abbiamo preso uno era imparabile, laltro molto fortunoso.
    Il problema è quell’idiota che sta sbagliando tutto da 4 partite, fai entrare de rossi e cambi modulo sul 2-1, potevo capire sul 2-0 ma sul 2-1 sei un buffone, poi chi fai entrare? De Rossi… con dzeko che camminava in campo ,maledetto stupido, non ha le palle di toglierlo, NON C’ERA NIENTE DA RISOLVERE STAVAMO VINCENDO FAI GIOCARE LE RISERVE

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      Purtroppo non ci sono cambi degni di nota a centrocampo, anzi mentre stava entrnado de rossi per pellegrini ho detto “ma che DD gioca mezzala?” poi ho visto il cambio modulo al 4231 che poco serviva, ma obbligato a farlo perchè come detto non c sono ricambi a centrocampo se il Manager Ramon ( con laurea comprata in Pakistan) ti vende Strootman a mercato chiuso che era un titolare…
      il fatto è questo il mister ha chiesto 2 per ruolo, l’Andaluso si è beato che abbiamo 2 per ruolo ma non è vero.
      Da tifoso mi sento preso per i fondelli di nuovo, anche perchè se ci fosse stato pastore come mezz’ala sarebbe stato un altro fuori ruolo, l’ennesimo da quando c’è il mago plusvalenza spagnolo. La squadra era da puntellare non da rifondare, maledetto pazzo di un inetto ds….

  22. Anonimo says:

    “ci sono ha salvato dalla più che possibile sconfitta.. Cristante e bravo ad inserirsi.. E questa per un centrocampista è una grande qualità.. Ma non sa fare legna e serve chi la sappia fare.. Nzonzi gioca di prima e questo ci serviva da tempo.. Inoltre al contrario di de Rossi sa far alzare la squadra.. Non parlo nemmeno degli errori firmati Kardsdorp e Kokarov che ci sono costati il pari.. Ne di Pellegrini che è come se non avesse giocato.. Tornando alle cessioni è agli acquisti.. Le colpe vanno da Pallotta.. A Monchi.. Ma anche al tecnico anzi specialmente al tecnico.. Se determinati giocatori li vuole tenere si fa sentire.. E se ritiene che Pastore o Cristante non possono essere adatti.. Lo dice chiaramente.. Se sta zitto si comporta da yes man.. E per un allenatore diverso una…

  23. Max says:

    Ancora parlate di calciomercato? Si vinceva 2 a zero senza sforzo, se il tecnico non azzecca un cambio e non sa variare il gioco è solo colpa sua. Sul de a zero puoi anche giocare solo di contropiede.

  24. Elleioenne says:

    Ma com’è, noi facciamo la partita è gli altri tre volte si affacciano nella nostra area e fanno due gol?Quando attacchi amo noi si capisce già che non segneremo, in area solo dzeko e gli altri tutti in ritardo! Cross in area e non c’è nessuno, sulle seconde palle arrivano sempre prima gli altri!boooohhh

  25. Silvio1967 says:

    il problema tecnico che dice Elsha riguarda Dzeko, e anche Under e Lorenzo, oggi incapaci (stanchezza, lucidità, caldo esagerato?) di mettere dentro come tecnicamente sanno fare, altri 2 o 3 palloni facili sul 2 a 0 e di chiudere la partita. Che caspita c’entra EdF? Cosa c’entra il mercato?

  26. Ignazio says:

    Via er cecato er panzone er barbone…..distrutta in 2 anni una squadra che poteva far tremare il mondo…..guardate che squadra.alluson rudiger paredes salah nainggolan Strootmann Palmieri….le cessioni aggiungete qualcuno dei restanti e ditemi se non è piu forte di tutte…..pietà

  27. Er mik says:

    Quest’anno ci sarà da cacar.i sotto co sta squadra di nullità…ha smantellato una squadra semifinalista di Champions. ..ma come si fa…come???

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili