Fonseca duro con il suo tattico e il video fa il giro del web

Lug 11, 2019 28 commenti by

NOTIZIE ROMA CALCIO – Dopo i sorrisi del primo giorno ecco i nervosismi. Le telecamere di Roma Tv si sono soffermate involontariamente ieri, infatti, su un battibecco tra Fonseca e il suo tattico Tiago Leal.

Il video ha fatto il giro del web in pochi minuti. La squadra deve ancora raggiungere il campo quando il tecnico viene ripreso mentre rimprovera uno dei suoi uomini più fidati. Mentre Leal prova a spiegare le sue ragioni, ma Fonseca lo ferma subito alzando la voce e sembra quasi invitare l’assistente a lasciare il campo.

Leal è uno dei fedelissimi di Paulo. Lavorano insieme da 5 anni, da quando il tecnico lo notò su un video Youtube in cui spiegava alcuni movimenti tattici. Ieri Fazio a Roma Radio: «L’importante è partire bene. Fonseca è un ex difensore, potrà aiutarci». De Rossi, infine, è sempre più vicino a lasciare il calcio. L’ex capitano – ieri a cena con Dzeko e Kolarov – avrebbe rifiutato l’offerta della Fiorentina ma non ha ancora preso una decisione definitiva.

(Leggo, F.Balzani)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta LF. - 28 commenti

  1. Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

    Fonseca litiga con uno dei suoi Vice?
    È certamente un episodio Epocale:
    Nella Storia dell’Umanità MAI era successo che 2 persone litigano sul posto di lavoro.
    Infatti pare che stamane il Centro Sportivo di ASROMA sia assediato da Reporters da tutto il Mondo bramosi ed affamati di scoop

    • Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

      *litigassero

    • Giaco says:

      Dici step? A me invece il nervosismo di Fonseca mi pare quello di un uomo che comincia ad intuire che ha fatto na caxxata …

      • Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

        Ma infatti il pezzo di questo Balzani (Leggo,Marione) è scritto apposta per te.

        • Andrea says:

          Invece i tuoi post sono apposta per imbonire una piazza stanca delle figure barbine ottenute sul campo delle promesse di Pallotta e di tutti i suoi giannizzeri, compreso te

          • Amedeo says:

            I giannizzeri che, come noto, sono i giardinieri svizzeri.

            Dunque secondo te Step è il generale dei giannizzeri, quindi un rinnegato, Pallotta ovviamente il Sultano e voi della “PIAZZA STANCA” cosa sareste, i poveri contadini cristiani assoggettati in massa, obbligati al tributo in natura e impalati se non accettano le plusvalenze? Interessante.

          • sempreisolitiacommentare says:

            Scusa Andre, non so nemmeno se la Redazione mi passa il commento.

            Quando leggo il tuo nick penso:♬♬ Un giorno di pioggia Andrea e Giuliano incontrano Licia per casoooo.♬♪

            E niente…volevo solo informarti di cosa penso di te.

          • Andrea says:

            Grazie sempre i soliti a commentare io per educazione, viceversa, ti risparmio ciò che penso di te.

          • sempreisolitiacommentare says:

            Cavolo Andrea, ogni tanto fattela mezza risata.
            Puoi dirmi quello che vuoi, non mi cambierai la vita.
            Tranquillo 👍

          • Andrea says:

            sempreisolitiacommentare hai ragione scusa, ma non capisco proprio come possa andar bene la mediocrità che ci offre questa proprietà.
            Buona sereta

  2. Stefano says:

    Bene così, significa che uno di carattere, ara deve prendere a calci nel sedere ogni giocatore al minimo accenno di svogliatezza

  3. Stefano55 says:

    Se Fonseca tratta cosi il suo vice ,che conosce da 5 anni,si puo’ capire il livello di intransigenza che avra’ con i giocatori!Secondo me dovrebbero dormire alquanto preoccupati,sopratutto, tutti coloro che lo scorso anno in campo,danzavano sulle punte,e si profumavano il c@lo davanti allo specchio!

  4. Sampeiz says:

    Con chi è andato a cena danielino? Con dzeko il traditore? Bella coppia uno che “ve faccio arriva’decimi” e l’altro accordato con la rivale per la Champions da marzo! Ora se uno se la prende con pallotta per essere andato a cena con spalletti, per coerenza dovrebbe avercela pure con danielino? Coerenza… Che strana parola!

    • sempreisolitiacommentare says:

      A sì?
      Sono andati a cena e nessuno dice niente?
      Mi suona parecchio strana come cosa.
      Forse voleva sapere che stava succedendo dentro Trigoria, anche se c’è ancora il padre dentro, quindi lo informerà sempre e comunque.
      Ripeto, spero vada via immediatamente (Dzeko), perché basta veramente poco per avvelenare l’ambiente e credo, a sto punto, che chi per un motivo e chi per un altro, faranno in modo che accada.
      Non sono mal pensante, però certe “stranezze” mi portano a pensare male.

      Lo dico adesso e spero di non aver ragione.
      In futuro, non troppo lontano, succederà qualcosa all’interno di Tigoria.
      Alcune menti sono veramente diaboliche, in particolare se gli rode il C.

      P.S.: io aspetto ancora la quelera che latita…

  5. Agostino10 says:

    Puntuale, come ogni mattina, arriva il solito articolo scritto dall’agente infiltrato con il compito di inquinare i pozzi. Ieri si parlava di Spalletti già in preallarme, oggi la lite col tattico. Speculazioni assurde. Ma noi sempre pronti a reggere il moccolo. Sveglia!

  6. sandra says:

    Ma si capisce benissimo che han fatto apposta a litigare
    Per far capire ai giocatori che non si scherza
    E quale modo migliore Pr farlo capire se non litigando xon un suo collaboratore?
    Che forte sto zorro

  7. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    La coerenza non fa parte del Mondo dei MARIONES, ma stranamente la pretendono dagli altri.
    E oltre ad essere fini tattici,esperti in bilanci, sono pure psicologi, se uno dice che Fonseca litiga con il suo vice, perché ha fatto una cassata ad accettare la Roma, e’cosi,sicuramente e’cosi. Che vuoi che ne sappiamo noi Cesaroni.
    Ma poi mi chiedo,perché viene pubblicata la notizia della cena tra PALLOTTA e SPAPPETTI e non quella tra DE ROSSI E DZEKO. MISTERO. .

  8. Luigi romanista partenopeo says:

    Ieri ho visto il sunto dell’allenamento che quest’anno è quasi of limits anche su Roma TV.
    Ho visto troppi sorrisini di alcuni calciatori che confabulavano tra loro mentre Fonseca parlava, tenere in gruppo gente che vuole andare via, vedi Dzeko, potrebbe portare distrazioni anche tra quelli che restano.
    Se questo è l’inizio stiamo inguaiati.

    • sempreisolitiacommentare says:

      Anche io le guardo, da sempre.
      Ma questi sorrisetti che vedi, sono a favore di telecamera.
      Molto spesso ripropongono foto con sorrisi.

      Io guardo le altre, dove sono intenti ad allenarsi.
      Ed è vero…questa volta stanno proponendo mini sintesi, degli allenamenti, sempre più brevi.

      Sarà una nuova direttiva della Roma.
      Anche gli altri, da quel che ho letto, lavorano a porte chiuse.
      Non vedo perché la Roma deve mostrare cosa facciamo.
      Meglio così (per me).

  9. Barbros says:

    Ma poi mi chiedo: perché essere definito Cesarone dovrebbe essere un’offesa? In fondo lo si può tranquillamente interpretare come figli di Cesare, Giulio Cesare, ossia il più grande stratega militare dell’antichità. Conquistatore e filosofo, ottimo politico. Uno il cui nome è stato adottato dai più importanti regnanti del mondo perché simbolo di potere, intelligenza e grandezza. Mica robetta. Voi che invece lanciate anatemi, di chi siete figli????

    • sempreisolitiacommentare says:

      Guarda….quando leggo cesaroni, a me viene in mente una sola cosa: I Cesaroni con Amendola, dove manifestano il loro amore per la Roma.

      Quindi li leggo e sorrido.

      • Barbros says:

        Si beh ovviamente anche a me vengono in mente loro e non c’è niente di male. Ma forse chi scrive cesaroni pensa di essere più furbo, intelligente e di vedere e capire cosa che ai cesaroni sempliciotti sfuggono. Magari hanno ragione ma dare o ricevere etichette è una cosa che mi ha sempre infastidito a prescindere dal torto o dalla ragione.

        • sempreisolitiacommentare says:

          Preferisco lasciar credere di rientrare tra i “cesaroni sempliciotti” e lasciar loro la convinzione di essere al di sopra di tutti.

          A me interessa solo tifare la Roma ed a loro lascio il piacere di etichettare gli altri.
          Ognuno è libero di pensare quello che vuole, tanto non mi tocca minimamente quello che dicono.
          Per semplificare: da un orecchio mi entra e dall’altro esce. 😃

          P.S.: ed è anche così nella vita di tutti i giorni.

  10. SOLO LA ROMA says:

    bene cosi mister metti subito in chiaro le cose fai vedere a questa banda di bambini viziati che in futuro non si scherza più già per colpa loro lo scorso anno c’abbiamo rimesso il posto Champions perché ognuno pensava ai propri ca@@i e non alla Roma, chi rimane deve pensare solo alla Roma e lottare per questa maglia chi non vuole via fuori dalle pa@@e. Forza Roma

  11. Robbo 1 says:

    Era facilmente prevedibile che un semplice confronto lavorativo sarebbe stato ingigantito da certa stampa da sempre portata al sensazionalismo in negativo . L’atteggiamento molto malevolo di alcuni media costituisce il denominatore comune della campagna diffamatoria nei confronti di as roma in corso ormai da diversi anni…

  12. LF. says:

    E si che questa è una notizia degna di un articolo da prima pagina … il signor Balzani non sa più cosa scrivere per attaccare la Roma, adesso aspettiamoci un articolo per una litigata scaturita a causa di un peto particolarmente fetido fatto da qualcuno in palestra …
    per quel che riguarda gli allenamenti off limit … fanno bene, nessuno all’esterno deve sapere cosa e come prepara la squadra e anzi, a dirla tutta, mi da un po’ fastidio che giocatori destinati ad andarsene conoscano in anteprima i metodi e gli schemi di Fonseca.

    Forza Roma, sempre e comunque

  13. Gabry1975 says:

    Secondo me vuole che le cose siano chiare fin dall inizio di come sarà l ambiente a tegoria.. spero continui così e basta lazzaroni e finti giocatori attaccati alla maglia… voglio un vero allenatore che dia un gioco alla squadra e se deve alzare la voce che faccia pure.. lui da quest anno è il nostro comandante.. forza mister

  14. Masetti primo portiere says:

    Perché la prima cosa che mi è venuta in mente è stata “e sti cazzi”?

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili

Cancella riposta