Giallini: “Non posso più vedere campioni che partono. Se vendono anche Manolas divento del Verona”

Gen 14, 2019 52 commenti by

ULTIME AS ROMA -Marco Giallini, attore romano di successo, è intervenuto questa mattina a Centro Suono Sport per parlare della Roma, squadra di cui è grande tifoso, ma anche del suo lavoro: “Il film al cinema va bene, ci stiamo divertendo, faccio un po’ di tutto. La mia passione per la Roma nasce tempo addietro, sono un tifoso vero, anche se adesso vado un po’ meno allo stadio. Ricordo il gol di Giannini contro lo Slavia Praga. Anche se sotto aveva la canottiera, il principe era bello lo stesso”.

Il comico ha quindi parlato della squadra, non risparmiando critiche alla gestione americana che in questi anni ha venduto tanti pezzi da novanta:”La Roma di quest’anno? Non se ne può più, se stiamo scherzando con la gente è un conto, sennò… io nell’84 giurai a petto nudo a mia madre che non avrei più visto la Roma per la sofferenza, invece eccomi qua.

Però non si possono vedere tutti questi campioni che partono. Quando è andato via Strootman, ci sono rimasto malissimo. Capisco Salah, se diamo via anche Manolas divento del Verona”.

Fonte: Centro Suono Sport

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 52 commenti

  1. L'evangelista says:

    É come Pallotta, un comico, va preso per quello che è..

    • S P Q R says:

      ce ne faremo una ragione….

  2. Nome says:

    Ecchissenefrega nun ce lo metti?!

    Attenzione ragazzi: ha parlato l’Al Pacino del Trullo. La sua carriera parla chiaro. Nessuna polemica. Ha detto ciò che pensa e perché ciò avvenisse i nostri nonni hanno dato il sangue contro il mostro totalitario distruttore di ogni libertà, quella di straparlare in testa (il mio veramente faceva il cuoco nell’esercito regio), e nessuno può dirgli nulla.
    Accogliamo il suo grido di dolore e nel caso in cui si maritozzi co’ la panna scavalcasse la trincea e si buttasse sul pandoro – è suo pieno diritto. Speriamo lo seguono in molti.

    SEMPRE FORZA ROMA!!

    • Amedeo says:

      Che poi, visti i nipoti, che ‘sti eroici nonni fossero imboscati in qualche ministero o in fureria, se non inguantati in qualche cantina, non sarebbe affatto una sorpresa.

  3. Robbo 1 says:

    Ecco un altro protagonista del jet set capitolino che abilmente imboccato da una radio privata minaccia le dimissioni da tifoso dell’as roma . Ce ne faremo una ragione . Vorra’ dire che staremo piu’ larghi . E’ ovvio come per egli valga come per altri varra’ il divieto assoluto di risalire sul carro …

    • Fabianone alias Guardiola says:

      Ha fatto una semplice battuta che ci può stare, al contrario di alcune veramente truci (a buon intenditor…)
      Non esiste nessun carro, ora dopo le presunte denunce fantasiose diventate anche guardiani di un mezzo puramente immaginario!?
      Vivete sull’ isola che non c’è!

    • KAWA62 says:

      Caro Robbo, perdonami la brutalità, ma che cazzo è ‘sto carro di cui ogni tanto si narra? Possibile che ogni voce critica debba ricevere l’immediata scomunica da parte di qualche altro tifoso? Ma diamoci una calmata… Sono pronto a scommettere che Giallini, come tanti altri che brontolano, imprecano e CRITICANO, sono giallorossi nel più profondo dell’anima, proprio come me e te, caro Robbo, né più né meno. Un saluto

      • Robbo 1 says:

        Caro Kawa 62 che l’as roma sia oggetto di una campagna di aggressione mediatica e’ sotto gli occhi di tutti anche di quelli che non lo vogliono vedere . Credo che questo sia un trattamento vergognoso e senza precedenti nei confronti di una Societa’ seria che sta facendo il massimo delle proprie possibilita’ onorando qualsiasi tipo di impegno economico e finanziario per mantenersi ad alti livelli . Il carro lo vedo nell’approvazione della variante al PRG e della Convenzione con i proponenti e il conseguente inizio dei lavori dell’impianto di Tor di Valle . Sono certo che in quel momento iniziera’ un prevedibile riposizionamento..

        • Vegemite says:

          La Roma è stata spesso oggetto di aggressioni mediatiche anche in passato da parte di poteri che miravano a depotenziarla.
          Non vedo niente di nuovo.
          Questo non vuol dire peró che i tifosi debbano mettere da parte il loro spirito critico.
          Siamo o non siamo ancora in democrazia?
          Quanto allo Stadio lo vogliono tutti i romanisti.
          Chi è contrario per me di romanista ha ben poco.

        • Lazio in b says:

          Te prego a Robbo… Secondo me non ce credi manco te a quello che scrivi…chiunque parla della asroma o decanta le lodi de sta gestione o è parte di un complotto… Ma Annamo dai!!!

  4. Stefano55 says:

    Er terribile,non se batte!

  5. CRIS. TURBOGIALLOROSSOEUSEBIODIFRANCESCO says:

    Tutti questi comici che esprimono il loro talento , e articoli realizzati ad arte sulla Roma è molto di moda ultimamente..
    Prima Proietti, Poi Battista,poi anche Zazzaroni che rosica come un sorcio ora Giallini e che Caxxo non se ne può proprio più eh.

  6. Romano e romanista says:

    C’è ne faremo una ragione tanto in quella radio c’è pure chi ha dato le dimissioni da tifoso

  7. olandesevolante says:

    ecco n’antro laziale…daje cesarò, scatenateve un altro poraccio che cerca visibilità a sparlare della Roma, invece Mancini ex capitano dei sbiaditi è bravo, ha detto che vinceremo er girone de ritorno.
    ma non ve le fate proprio due domande?
    qui non ci siamo solo io e altri che contestano l’operato di questa società da questo forum, ogni settimana parla qualcuno del mondo dello spettacolo, della politica e anche dello sport che osserva come non sia certo questo il modo di costruire un futuro veramente competitivo, vendendo a tutto spiano i migliori a ogni sessione di mercato, che non il modo di proporsi quello di propagandare vittorie clamorose e festoni al Circo Massimo
    qui se dicevano la verità subito nessuno avrebbe rinfacciato in questo modo lo squallido ZERO nella casella…

  8. Fabianone alias Guardiola says:

    5 4 3 2 1…insulto liberoooo…
    “A giallini ma come te permetti, ma chi te copre, eccone un altro da aggiunge a Verdone e venditti, ennesimo calunniatore, diventa daaaa lazzzzie, per non vedè er processo de crescita nun stai in bona fede, giustificace chi avrebbe venduto la Roma, ecchilo che va a fa propaganda pe er corriere dooo sporte, noi se fidamo de pallotta er futuro è nostro, vuole boicottare la “nostra” Roma, parla quanto te pare tanto nun conti nulla, ma chi è questo manco lo conoscevo!?, l’ esercito torna a fare fuoco ma tanto finirete tutti nei tombini da dove siete usciti appena torneremo a vincere,fatte i caxxi tua,l’ ignorante che invece de parlà de spettacolo parla de calcio, tanto a trigoria dormeno tranquilli pure dopo che hai parlato, fatte un gaviscon”

  9. andrea says:

    Ha espresso la sua opinione, rispettabile come tutte.
    Anche a me dispiace vendere i bravi giocatori, tutti siamo più contenti quando li compriamo piuttosto che quando li vendiamo, come siamo tutti più contenti quando si vince.
    Non ci vedo nulla di strano.

  10. Stefano55 says:

    Ho parlato con Giallini una volta,a Porte di Roma.E’ un vero romanista,e tra l’ altro ha vissuto un grosso dramma nella sua vita,e’ simpaticissimo e alla mano.Secondo voi so’ tutti stron@i,non se ne sarva uno!

  11. David One says:

    Ce po sta…

  12. Zenone Pallotta Forever says:

    Giallini,sono un tuo grande ammiratore,sabato ho visto un bel film ” Non ci resta che il crimine”,con te protagonista. Quando fai il Commissario Rocco Schiavone in Tv sei da Oscar…ricordo un tuo monologo sulla differenza fra “stikazzi” e “me cojoni”,da risata infinita.
    Detto questo e letto quello da te detto,come Tifoso della Roma non vali una cicca…

    • Nome 1X says:

      Zenone,

      un’altro Piagnone, Rinnegato,Laziale, Formellese, ecc. ecc. . Ma non te comincia a venì il sospetto che sei un pò gnoccolone ? Che i tifosi della Roma sono questi e non quello che VORRESTI tu ?…..
      No eh !?
      Peccato ti sei fatto sfuggire l’ennesima occasione di redimerti, non ne restano poi tante perchè i tifosi VIP della Roma ne sono rimasti pochi che non abbiano parlato (male) di questa società…
      Eh eh eh !!!

      • Nome 1X says:

        Un VIP al giorno,

        leva Pallotta di torno

        Eh eh eh !!!!

    • Lazio in b says:

      Grazie Zenó che ce indichi la via de come redimersi e de diventà tifosi degni. Le tue perle illuminano er forum. I tuoi giudizi lapidari me so de grande nzegnamendo. Grazie tando tando Zenò.

  13. Anto says:

    Ma di tutti quelli che se semo venduti,
    proprio Strootman devo prendere per piangere?
    Il giocatore la cui vendita (lo dico con la morta nel cuore) al momento risulta
    essere uno dei più grandi affari dai tempi di Bertolacci?

    cioè, capisce Salah, e non capisce Strootman??
    Ecco, io invece penso che magari potevano dare via Nainggolan e Strootman
    un anno prima e tenerci Salah un anno in più,
    ma sai i pianti comunque….

    • KAWA62 says:

      Vedi Anto, io invece sono perfettamente d’accordo con Giallini. La cessione del Ninja l’avevo compresa e accettata, quella di Strootman mi ha davvero irritato, sia per i modi sia per la tempistica. E il discorso che Strootman stia deludendo al Marsiglia non lo ritengo un argomento valido. A Roma avrebbe fatto la sua parte e, oggi, non saremmo alla spasmodica ricerca del mediano che non c’è. E poi il calcio non è matematica: non è che se un giocatore gioca bene a Roma allora giocherà bene ovunque (e viceversa).

    • Fabianone alias Guardiola says:

      Non è per il giocatore in se,non fate finta di non arrivarci specie tu Anto che sei uno che ragiona.La cessione di strootman ha provocato problematiche perché ad un certo punto del mercato dissero che le cessioni importanti erano finite e mancava un solo tassello.Prima fecero flop con Malcom e poi cambiando proprio strategia presero Nzonzi;pensavamo tutti che quello fosse l’ Investimento del quale si parlava no?
      Invece a mercato chiuso mandarono via l’ Olandese per sopperire alla spesa del francese.
      Insomma l’ Ennesima presa in giro,che poi ora fortunatamente con zaniolo ci sia stata messa una pezza è vero ma,sia lui che Coric sarebbero potuti partire in prestito ed erano rimasti solo per fare numero;gli infortuni di Pellegrini e pastore hanno lanciato zaniolo “forzatamente”

      • Nome says:

        Anto, il problema nun è la vendita del giocatore in se, certamente in fase calante causa infortuni, ma la vera presa per cuxo è stata la penosa e patetica modalità da provinciale co cui è stato sbolognato. Senza contà che il suo sostituto, il velocissimo n’zonzi, nun sta a da assolutamente niente de piú de quello che dava Strootman, anzi, ed è pure piú vecchio e rilassato. Se questo è il sostituto, me pare ovvio che me manca Kevin, almeno l’olandese c’aveva fame e carisma.

  14. AlessiaASR says:

    Giallini ha detto quello che pensa, e il suo essere in disaccordo con questa politica societaria non lo rende meno tifoso di altri. Forza Roma.

    • Nome 58 says:

      Proprio così AlessiaASR ma qui su questo sito ci stanno 5/6 peracottari che siccome critichi allora non sei tifoso, secondo loro; a mio parere però sono tifosi dei loro pensieri e basta della Roma non gliene importa più di tanto

  15. BrunoConti7 says:

    Se scrive l’evangelico, tutti possono dire la sua..Ahahah ahahahahaha

  16. nessuno says:

    non do’ le dimissioni dalla ROMA , fin da ragazzino l’ho seguita , c’hanno provato a famme diventa de altri club , niente so restato co la ROMA , mi padre laziale me diceva che la lazio era squadra de roma , me lo guardavo ie dicevo sara’ pure nata prima , (potevate chiammave ROMA da subito) nvece ve siete scerto altri colori altro simbolo , e soprattutto non ve chiamate ROMA , non do’ le dimissoni sto’ co la ROMA , anzi nonostante tutto diro’ sempre FORZA ROMA ,DAJE ROMA,DAJE LUPI ai dimissionari cambiate pure squadra ma la ROMA resta ROMA = A.M.O:Rl

  17. *Anonimo* says:

    C’ho la spiacevole sensazione che parecchi j’abbiano dato contro non per ciò che ha detto,ma bensì per dove l’ha detto…contenti voi…

  18. Barbros says:

    Allora faccio outing: anche io sono come Giallini. Perché con tutte le volte che ho detto che mi ero strasfasciato la mincXia de pija pizze in faccia da Sassuolo Bologna Lecce Sampdoria ecc ecc c’ho riempito na trentina de calendari. Poi arriva la domenica o il mercoledì e stai puntualmente li inchiodato a vedè la maggica co la tremarella e le mani congelate pe li nervi. Magari come me è semplicemente uno spasimante deluso, incazzato che però amerà la sua Roma tutta la vita e, al contrario di quello che farebbe con le persone, le perdonerà sempre tutto. Perché quando la Roma vince è tutto più bello e pure li cessi diventano tazze de la Thun

    • KAWA62 says:

      Barbros, ti faccio i complimenti, probabilmente hai fatto il ritratto (in modo divertente) della maggior parte dei tifosi Romanisti.

      • Barbros says:

        Grazie

  19. sololaroma says:

    dopo Battista anche Giallini non gioisce per essere attualmente ultradoppiati dalla prima in classifica, chiaramente è daa Lazio, un pò come me…

  20. JMASROMA says:

    “se diamo via anche Manolas divento del Verona”.
    .
    ..auguri per la tua nuova squadra…

  21. Wolf says:

    Guai a dire qualcosa di personale sulla Roma, i 4 gatti sulla tangenziale de sto forum se la pijano a male. Va tutto bene semo na fortezza, i conti stanno a posto, possono anda via tutti, conta solo la Roma, mah! Ma meno male che c’è qualcuno che parla sinceramente ed esprime quello che pensa 99% della gente.

    • Nome 1X says:

      Wolf,

      quell’1% , sta tutto su questo forum…

      Eh eh eh !!!

  22. anonymous says:

    Mamma mia manco più na battuta se po fa…

  23. Solo Curva Sud says:

    QUI NON SI VENDE!!!
    QUI SI VINCE!!!

  24. Gladio says:

    Oh ma che davero, ma che è tutti sti tifosi VIP che nun je va bene sta Roma? Ma allora so tutti laziali visto che criticheno sta grande squadra allestita da CiarlaMonchi. E’ come quello che imbocca l’autostrada contromano e dice all’artri “Oh, anvedi tutti sti matti contromano!”.
    Er dubbio che invece CiarlaMonchi de cazzate n’ha fatta più de una quello no, ‘n sia mai, a colpa è nostra che nun capimo de calcio ma pure chi fà le classifiche me pare ce sgnoccola poco perchè dovremmo da esse almeno terzi co sta squadra e invece semo sesti. Sta Roma proprio nu la capisce nessuno aho, fortuna che c’avemo CiarlaMonchi che mo ce mette a posto le cose così Giallì te tocca annà direttamente dall’analista. Devi avè pazienza che mo vedrai che girone de ritorno che famo, 10 e tutte d’un…

  25. alieno sdraiato says:

    dopo tutte le peripezie a cui abbiamo assistito in questi ultimi 8 anni, non comprendo perchè lo spartiacque debba essere rappresentato dalla permanenza o meno di Manolas.
    Ciò che vuole questa società è fin troppo nitido

  26. Dark Dog says:

    Quando finiranno di fare mercatini con cessioni a sconto tipo il regalo storico di Salah ed intraprendanno una strategia per dare una vera identità alla squadra finirà questo malcontento generale, la Roma non può stare a 25 punti dalla Juve, ma di cosa stiamo parlando? Verdone, Giallini, Battista sono tutti laziali? Piagnoni? Queste persone rappresentano l’umore del 90% dei tifosi che non possono più accettare che la Roma sia un supermarket, le cessioni le fanno tutti, il Napoli ad esempio le fa ma non a mo’di bazar tutti gli anni scardinando la squadra. 10 acquisti mediocri all’anno il romanista non li vuole, bastano due innesti seri e calciatori importanti che partono vanno sostituiti bene.

  27. Giallo Rosso says:

    Bisogna FERMARE questa emorragia di giocatori e puntate su mezze figure.
    La previsione del Oallotta era in cinque anni arrivare tra le prime squadre in EUROPA.
    Invece tra poco saremo derisi da tutti.

  28. Dario says:

    E vai, la Legio Monchi feat Pallotta Trading ha già aperto il fuoco contro l’ennesimo tifoso della Magggica che dice la pura e semplice verità. Che spettacolo, ‘sti rinnegati cesaroni…

  29. slimer says:

    niente, nun ce n’è uno che je piace sparlotta/moncicci buja….apparte gli sparlottiani qui…non ne vedo altri..strano

  30. Chico says:

    Mi dispiace se qualcuno aveva questa convinzione…
    …ma non c’è nessun tifoso che possa dare o togliere la patente da tifoso a qualcun altro. Non ci sono carri e (da tanto tempo) non ci sono vincitori. Che vi piaccia o no…

  31. Alba,Fortitudo,Roman says:

    Quando pallirchio venderà la Roma dovremmo fare una richiesta al comune se lo si può dichiarare ospite indesiderato. Io lo ammetto che non sopporto piu nulla di questa società e quindi ammetto che i miei messaggi non sono il massimo ma non riesco proprio a capire in nessun modo chi accetta tutto questo. Mio Dio aiutaci a liberarci di lui. FORZA ROMA!

  32. Paolo70 says:

    Dai dai alcuni dei boccalones pallottiani che scrivono su questo sito gia me li immagino….allora questo e’ un mariones un laziale un comunista un fascista un comico ecc ecc…ahah o forse sono loro che sono boccalones credulones ???!!!!

  33. Adriano says:

    Che goduria leggere i rosori dei vari Amedeo, zenone, luciobecco e il piagnone campano!

  34. Zitti e pedalare says:

    Troppo forte Giallini…per me un attorone…

    Purtroppo i vecchi tifosi non si abitueranno mai a questo nuovo calcio business pagliacciata…magari per le nuove generazioni sarà diverso…

    Ormai va seguito con distacco e senza pretese…si vede la partita è ciccia…

  35. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Adrianaaa Adriaaana io non ho scritto nessun commento contro Giallini e nemmeno contro Battista. Adrianaaaa

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili