Juve, shopping estivo a Roma

Gen 12, 2018 35 commenti by

AS ROMA NEWS – La Signora vuole fare shopping a Roma. Dopo Pjanic, Szczesny e Benatia, la colonia ex giallorossa di stanza a Torino potrebbe ulteriormente allargarsi in estate. Già perché l’ad Marotta sta valutando di portare via dalla Capitale sia Emerson Palmieri che Lorenzo Pellegrini. L’estate scorsa la Juve ci aveva già provato, offrendo una ventina di milioni alla Roma per il brasiliano 23enne – la trattativa è saltata con i legamenti dell’esterno – e 16 milioni al Sassuolo per l’azzurro 21enne, poi rientrato alla casa madre giallorossa.

Il doppio colpo, da imbastire adesso per l’estate che verrà, costa grossomodo 50 milioni: 20 più 5 di bonus per Emerson Palmieri più 25 della clausola rescissoria di Pellegrini, valida soltanto dall’1 al 31 luglio, sempre che a suon di presenze non salga fino a quota 30. Una cifra comunque inferiore ai 40-45 milioni necessari per arrivare a Strootman, l’olandese che per la Signora sta però perdendo però un po’ di appeal. Se sul laterale verdeoro Emerson la Juve è in pole, per il centrocampista azzurro Pelllegrini tocca fare la guerra con diverse superpotenze albioniche come Chelsea, United e City, oltre agli spagnoli dell’Atletico Madrid. (…)

(Leggo, T. Ormezzano)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 35 commenti

  1. Zenone says:

    Ma perchè la Zucchelli,la Ferrazza,Catalani o Balzani non fanno mai un articolo dicendo che la Roma si vuole comprare Dybala e Khedira o Mandzukic…tanto ,stupidaggine per stupidaggine…

    • UR'77 says:

      Per il semplice motivo che noi a Dybala, Mandzukic ecc.non possiamo garantire lo stesso ingaggio che prendono alla Rubentus. ..e cmq non mi stupirei che andasse veramente così. ..d’altronde negli ultimi anni hanno fatto shopping da noi senza alcun problema! !! Io chiedo a tutti: ma se una squadra vuole lottare per vincere secondo voi ogni anno vende il proprio migliore giocatore della rosa? Che caxxo di programmazione è mai questa? Se vuoi vincere i migliori te li tieni stretti o no?

      • Nome says:

        Ma lascialo perdere quello. Pellegrini, emerson, strootman, manolas sono calciatori per cui la Roma non ha nessun potere decisionale.
        Chi paga la clausola se li porta via.
        La Roma ha solo il merito di aver messo clausole talmente ridicole che chiunque con 45 milioni si porta a casa il pacchetto dei migliori under 21 della attuale rosa. E stai apposto per un decennio.
        Sei la Juve, hai un pacco di soldi, Barella da solo costa 50 milioni (a proposito di chi sa vendere), un pensierino su quei due a quelle cifre non ce lo faresti?

        • Anto says:

          Emerson non ha una clausola.
          Pellegrini è già a 30.
          Per cui al solito citi numeri a spoposito.
          Ma contento tu.

          Pensa a De Vrji piuttosto….

      • Anto says:

        Veramente in 6 anni abbiamo ceduto 1 giocatore ai rivaili diretti, Pianic.
        UNO IN SEI ANNI.

        Salah al Liverpool.
        Benatia al Bayern,
        Coso non era nostro, ma comunque è tornato all’Arsenal.
        Lamela (…) al Tottenham.
        Marcos al PSG.
        Rudiger al Chelsea.

        Quest’estate dovevano andare tutti all’Indaa, ma me pare de no.
        Aspetta: Bertolacci e Romagnoli al Milan? 😀
        Astori alla Fiorentina?

        Comunque il discorso è sempre lo stesso, in Italia tutti vendono, anche i migliori come Pogba e Higuain. Bisogna sostituirli bene, tutto lì.
        A volte ti dice anche culo eh: vendi Higuain, prendi Milik, si rompe, e scopri che Mertens in quel ruolo è esplosivo!

  2. Chico says:

    Marotta sta valutando di portare via dalla Capitale…
    …cos’è, un rapitore?

  3. Archita says:

    tutti vendibili ci può anche stare, ma NESSUNO alla

    • Archita says:

      Rubbe…

  4. Tony says:

    Si continua con gli articoli disfattisti fatti ad arte….. continuate ad incaxxarvi dando credito ciecamente

  5. Gaetano da sarno giallorossa says:

    ORMEZZANO STORICO PAGLIACCIO TIFOSO JUVENTINO prima di scrivere aziona il cervello, sempre che lo tieni, BENATIA l’avete preso dalla juve e solo per la cessione improvvisa(?) DI BONUCCI, sta ancora a Torino se mi aveva fatto le valige da un pezzo visto le prestazioni e le panchine fatte fino a maggio, scazesvny era dell’Arsenal. Poi vado Zenone sai perche i giornalari romani non fanno mai articoli contro i potenti
    ? Perché finirebbero tutti licenziati come successo a PISTOCCHI E ora a Varriale…Prendiamo il caso del bagariggio gestito dalla ndrangheta bello stadio juventino…segue..

  6. Nessuno says:

    Archita scherzi vero ?A quella squadra de provocatori ,ladroni nu ce penso nemmeno d ‘andacce è tirarli ,hai seguito il comico che con la maglia dei pigiamzti andava in giro a Milano a Firenze ,a ROMA 😎 solo per provocare i tifosi e alimentatori o in nome da pace ,ecco questo sono loro

    • archita says:

      ahahahahah
      sei un grande 🙂

  7. Gaetano da sarno giallorossa says:

    Ora la domanda e’piu grave il caso biglietto e camorristi a Torino oppure il NINJA ubriaco la notte di capodanno? tra l’altro cinque giorni prima della gara, a casa sua con sua moglie, amici e parenti, mica stava con le prostitute cone cristiano Ronaldo? Ma per la ZUCCHELLI e’piu grave il secondo caso, al punto che il 01 gennaio non sapendo che ca**o scrivere ha fatto un articolo, che dire vergognoso e’poco. ieri a sport merdaset hanno fatto vedere le foto di Icardi ( 1 gol in un mese e mezzo con l’inter che azzecca solo figure di merda..) insieme a wanda ..tutto regolare tutti a posto ..ah già Icardi e’astemio vero?

    • Diego says:

      Gaeta?,ti voglio bene ed ammiro la veemenza e la passione con la quale quotidianamente ti scagli contro lo schifo di stampa che ci perseguita, ma non possiamo sempre fare un mischione. Il caso biglietti della Juve non c’entra nulla con Nainggolan e sinceramente me ne frega il giusto. A me,personalmente interessa più ciò che ha fatto il Ninja e non sono assolutamente d’accordo nel sminuirlo con un semplice era a casa sua con la moglie ed era capodanno. Capodanno? che ha 18 anni?C’è gente che lavora a capodanno.Lui, in quei giorni aveva il dovere di mantenersi lucido e brillante fisicamente e certo non lo ha fatto.Dopo la sconfitta con la Juve ed il pari in casa col Sassuolo,in una settimana decisiva a pochissimi giorni dalle vacanze…

      • Diego says:

        … a pochissime ore dall’allenamento per preparare una partita importantissima come quella dell’Atalanta, che arrivava dopo una serie di risultati e prestazioni tutt’altro che positive, non lo accetto!! Nel modo più assoluto! Soprattutto da lui che è ad oggi il nostro giocatore più rappresentativo e che personalmente adoro! Basta giustificare ogni cosa succeda a Roma,cercando di spostare l’attenzione su ciò che fanno gli altri. Non ci lamentiamo poi se non vinciamo nulla e ci succedono i vari Roma Samp, Roma Livorno,Venezia Roma, Roma Lecce,26 Maggio etc etc. Non lamentiamoci della mentalità vincente. Mentalità che dovremmo pretendere, sempre che vogliamo crescere,diventre grandi ed alzare qualche trofeo. Un affettuoso saluto con grnde simpatia. Forza Roma!

  8. zanna says:

    Piagnic clausola “è VULOTO andare” Codice Fiscale dell’Arsenal “20 milioni” Benatia dal Bayer . Questi sono i giocatori Venduti dalla Roma ? Disinformare in una Piazza nevrastetica è facile che i boccaloni abbocchino.

  9. Gaetano da sarno giallorossa says:

    Poi arrivano i cavalieri dello spazio a liberare ROMA E la roma dall’oppressore americano..ehi vuoi mettere loro vogliono il bene della Roma ebbi si sono stancati di non vincere niente..ehhh quando poi gli scrivo che dal 1988 al 2001 la roma ha fatto un terzo posto nel 87-88, un quarto posto con il derelitto Zeman 1997-98 e poi lo scudetto nel 2001 nel mezzo tante volte quinti, settimi, ottavi eliminati in coppa Italia da Pisa, Ascoli, Bologna.

    • Frank says:

      ..ma quando abbiamo vinto lo scudetto con i Sensi hai festeggiato oppure te sei annato a fa na passeggiato sul lungomare di Surriento???

  10. Gaetano da sarno giallorossa says:

    Spollicino colpisce ancora.. da SPOLLICIANDIA con furore..RICCARDINO E I 40 SPOLLICIONI..TUTTI GLI SPOLLICIONI DEL PRESIDENTE. .Spollicino e’per sempre..LE MILLE E’UNA SPOLLICIATA ..L’urlo di Spollicino colpisce anche gli Stati Uniti…

    • Solo Curva Sud says:

      Spolliciamo o no spolliciamo si o no!!!

  11. massimor says:

    Ma poi marotta vuole? E la Roma non conta? E chi è quella triglia, San Pistillo? E le cifre le sanno loro? Per Pellegrini forse, ma per Emerson chi ha deciso? Malexxxxxxxxxxxtti venduti

  12. Grunch says:

    Szczesny è stato acquistato dall’Arsenal e Benatia dal Bayer.
    Sono riusciti fuori. Non aspettavano altro che i primi passi falsi della Roma per poter tornare in pista con la consueta campagna denigratoria nei confronti della nostra amata Roma.
    Niente da fare, sono inarrestabili nel loro cammino fattosolamente di gettare fango sulla nostra Roma.
    Li capisco, essere licenziati è brutto ma un minimo di dignità!!!!!
    Io cambierei mestiere o perlomeno non mi farei chiamare “giornalista” che in questi casi è un vero ossimoro.
    Smetto di leggerli e mi limito alle notizie certe come ho fatto questa estate per la vicenda Strootman.

    • Diego says:

      Analisi perfetta la tua caro Grunch.

      • Grunch says:

        Grazie.

    • Anto says:

      Poi dovremmo anche dire che ad oggi nessuno dei due è da Juventus, sinceramente.
      Stanno pensando di salutare Marchisio, pensa questi….
      Rincon l’hanno liquidato in 3 mesi. Sturaro idem.

  13. Gaetano da sarno giallorossa says:

    Diego se tu non lo accetti, sei liberissimo di farlo. Ma siccome io credo che ti sia un persona intelligente , allora ti ripeto, il ninja stava a casa sua, non a fare le orge, la sera di capodanno e non e pochissime ore dalla partita, il giorno dopo non teneva l’allenamento ma stava libero, Se si presentava all’allenamento o il giorno della gara ubriaco embè era giusto mandarlo in tribuna o a casa, ma gli era stata fatta la multa? Bastava cosi. Tanti la sua esclusione non e’servita a niente, abbiamo perso lo stesso, e’servita solamente a far fare un pacco di ca**loro si centrocampisti atalantini.

    • Diego says:

      Gae,il giorno dopo alle ore 14:30 doveva essere a Trigoria per l’allenamento, poiché Sabato c’era l’Atalanta,dopo la quale tra l’altro avrebbero avuto una settimana di vacanze e questa è un’aggravante secondo me. I calciatori vengono pagati dalle società ,in questo caso la nostra, per rendere al massimo delle loro possibilità sotto il profilo tecnico,atletico e mentale e non basta dire che in campo danno il massimo. Se io mi sfondo due giorni prima di una partita e poi in campo ci metto il veleno, non sto dando il mio massimo, ma il massimo di ciò che in quel momento posso dare e non è la stessa cosa.Il massimo uno sportivo non lo da solo durante una prestazione, ma anche con atteggiamenti che garantiscano massima efficienza fisica nelle gare e negli allenamenti.Si chiama…

      • Diego says:

        professionalità ed il Ninja,che specifico essere uno dei miei calciatori preferiti, relativamente a questo caso e non solo questo, ha dimostrato di esserne carente. Ancora un saluto affettuoso e Forza Roma!

    • adiba says:

      io ti dico solo che ho ragazzi che seguono la roma. sono rimasti spiazzati dal video del Ninja.
      (Diciamo che nessuno ne sentiva il bisogno di tanta immaturità. Poteva sfondarsi di Gin quanto gli pareva, ma farlo nel suo privato. Pubblicarlo vuol dire provocare).

      Ecco, anche se mi piace quando gioca bene e fa quei bei recuperi in scivolata e bei gol da fuori – sempre meno, però – non mi strapperei i capelli se se ne andasse, perché non porta fosforo ed etica in squadra. e sicuramente non unisce lo spogliatoio.
      Ciao

  14. Gaetano da sarno giallorossa says:

    Sul caso biglietto invece dico che c’entra eccome. Mi spiego gli attacchi mediatici che subisce la nostra ROMA sono costanti e all’ordine del giorno. Io vorrei che per esempio la Zucchelli invece di fare un artocolo sul ninja la notte del 31 dicembre. Doveva fare un articolo sulla juve e sulla ndrangheta dentro lo stadio. Ma capisco pure che a paura fa 90, meglio parlare dei due bicchieri di spumante, non si corrono rischi. Pero’di poco poco, invece di essere Agnelli e lo stadio degli juvermini era PALLOTTA e lo stadio olimpico…mi hai capito già si..basta pensare che non dicono manco una parola, sulla mancata espulsione di Benatia e sulla mancata prova tv, quando a noi ce le hanno fatte di tutto i colori

  15. Gaetano da sarno giallorossa says:

    A surriento ci sono stato ed e’bellissimo. Se ero allenatore di calcio mi sarebbe piaciuto allenare proprio il Sorrento. A Roma il giorno dello scudetto stavo a casa di amici alla Garbatella a festeggiare..io non sono un anti Sensi, l’ho sempre scritto, io rispondo a chi si lamenta che sono 7 anni che non vinciamo niente.

  16. wally says:

    Che spettacolo! Dopo il passaggio in Champions avevamo ripianato i buffi, con lo Stadio poi eravamo tra i top club europei. So bastate 4 partitacce e già siamo nuovamente un supermarket…

    • Paola incazz...ta says:

      Allora vorrei specificare ai millantatori, mia sorella è giornalista e la offenderei definendo giornalista una tal specie di individui, che l’unico giocatore “venduto” dalla roma alla juve è Pianic. Venduto tra virgolette perché la juve ha pagato la clausola rescissoria e la roma non ha potuto neanche tentare, volendo, di dire di no . Mentre il portiere glielo ha veduto l’Arsenal e Benatia il Bayern. Se e quando Pellegrini e Palmieri verranno venduti alla juve se ne potrà riparlare. FORZA ROMAAAAAAAA!

  17. Sciabbolone says:

    Leggo: Caltagirone Editore.
    Domani ricomincia De Cicco…co’ Ormezzano se danno er cambio.

  18. Claudio 76 says:

    Partiamo dal presupposto che per me li puoi pure vendere tutti, tanto oramai si è capito il calcio moderno come funziona. Chi ha più introiti spande e spende. Noi comuni mortali dobbiamo riuscire a sopravvivere. Tanto una squadra da far partecipare al campionato la metti in piedi. Il problema dove nasce? Nasce quando pensi di poter fare e disfare una squadra tutti gli anni e di poter vincere. Il nostro scudetto è la qualificazione alla Champions, e poi se magari qualche volta una delle regine del calcio dei ricchi stecca una partita o una stagione un trofeo a casa lo porti. Forza Roma sempre chiunque indosserà questa maglia.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili