La Roma chiude su Defrel. Nuova offerta per Mahrez

Lug 17, 2017 33 commenti by

ULTIME NOTIZIE MERCATO ROMA – Operazione rilancio. La Roma insiste per Mahrez e prepara la seconda offerta per convincere il Leicester. Fallito il primo assalto in cui Monchi aveva messo sul piatto 22-23 milioni, verrà fatto un altro tentativo con il club inglese che gioca al rialzo: vuole far salire il prezzo fino a 35 milioni e i giallorossi potrebbero avvicinarsi proponendo un fisso di 30 e inserendo bonus «facili» per arrivare a dama. Le Foxes hanno aperto una corsia preferenziale ai giallorossi e sono in attesa della nuova proposta, perché non vogliono cedere l’attaccante alle contendenti in Premier. Hanno alzato un muro davanti all’Arsenal, che si è fermato di fronte alle alte pretese economiche (50 milioni) facendo un passo indietro e iniziando a guardare anche altri profili. La Roma prova il sorpasso decisivo per regalare il gioiellino a Di Francesco.

La sensazione è che non sarà una trattativa lampo, il giocatore è in partenza per Hong Kong dove prenderà parte all’Asia Premier League Trophy e difficilmente Monchi riuscirà ad impedirgli di iniziare la stagione delle amichevoli con il Leicester per farlo virare dall’altra parte dell’Oceano, in America. Uno sguardo ad Est lo rivolge anche Pallotta, che ieri prima di salire sul volo per gli Usa da Ciampino ha fatto un doppio annuncio: «Il prossimo anno andiamo in tournée in Cina. Per Nainggolan è tutto fatto, non avete visto come rideva?». L’accordo sul rinnovo fino al 2021 con adeguamento economico è stato trovato sabato nell’incontro tra il centrocampista, l’agente Beltrami e il diesse giallorosso a Trigoria, ma la firma arriverà a «casa» del presidente: Jim e Radja hanno appuntamento a Boston.

Si sta definendo anche l’operazione Defrel, il dialogo è costante e giorno dopo giorno si limano i dettagli, anche se si stanno riscontrando più problemi del previsto. Il Sassuolo sembra aver ormai accettato la formula proposta dai giallorossi, ovvero un prestito con obbligo di riscatto, ma in discussione ci sono le date da fissare per il pagamento rateizzato. Il totale farà sempre 24 milioni, bonus inclusi, ma i neroverdi vogliono incassare il grosso subito e non a giugno come vorrebbero a Trigoria. Step by step si procede verso una soluzione e una volta sciolto questo nodo, l’esterno potrà finalmente raggiungere Di Francesco, che non vede l’ora di (ri)allenarlo. Defrel più Mahrez è l’ambizione di Monchi, che spera di completare il capitolo attacco per concentrarsi sulla difesa, dove manca ancora più di un tassello. Un centrale, un terzino e un vice Alisson (Skorupski ha chiesto di andare a fare il titolare altrove, anche se al momento è in tournée con i giallorossi). Castan è in prova, a differenza di Gyomber che è rimasto a casa perché fuori dai piani del tecnico romanista, ma anche Leo è considerato in uscita. Il gruppo dei brasiliani (sabato sera tutti insieme a mangiare giapponese da Finger’s prima dell’alzataccia per volare negli States) è destinato a ridursi: pure Gerson può salutare. Intanto per la fascia sinistra è stato proposto a Monchi un vecchio pallino di Sabatini: l’ex Lazio Kolarov. In scadenza il prossimo anno con il City, l’esterno sta cercando un nuovo club e l’agente ha contattato, tra gli altri, i giallorossi, che ora riflettono. Guadagna tanto, ma dovrebbero bastare circa 10 milioni di euro per strapparlo al Manchester. Il 31enne è extracomunitario, ma non arrivando più Nastasic lo slot è ancora libero e la Roma non avrebbe problemi a tesserarlo. L’esperienza internazionale è un fattore importante, c’è però da tener presente un monte ingaggi da non far gonfiare troppo.

(Il Tempo, E. Menghi)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 33 commenti

  1. Teofilo says:

    E’ ora di darsi una svegliata Monchi…è un mese che defrel è chiuso

    • Marco N. says:

      Chiuso per chi?
      Ogni trattativa ha bisogno dei suoi tempi. Soprattutto quando si tratta di limare qualcosa sul prezzo e se la Roma riesce ad acquistarlo risparmiando qualcosa ben venga qualche giorno in più di trattativa anche perché il Sassuolo spara alto.

      • Teofilo says:

        Il sassuolo è carico di soldi a differenza nostra. Chiede sempre 20 milioni come il chiedeva a gennaio, e se glielo chiederai il 31 di Agosto ti chiederà sempre 20 milioni. A loro non importa un tubo di fare sconti alla Roma. A chi dice che è troppo pagare 20 milioni uno che è “la riserva del sassuolo” faccio presente che la Juve prenderà per 40 milioni di euro schick, riserva della Samp con meno eserienza che scorsa stagione ha fatto 13 gol (Defrel 16). Se non si muove Monchi appena arriverà leicester o southapton che offrono 20 milioni defrel parte e non lo vedremo più

  2. leo72 says:

    defrel a 24 milioni e’ follia pura

    • zanna says:

      si per te era meglio Scik , che sta facendo ancora la cyclette .

    • Teofilo says:

      A parte che sono anche meno di 20 milioni e a parte che con i giovani girati al sassuolo lo pagheremmo poco o nulla…ma ti prego…fammi il nome di un centravanti bravo che prenderesti a meno di 20 milioni.

      • Er Pupone says:

        Teodorczyk per esempio.

  3. michele says:

    per te che credi a menghi e altri ciarloni….

  4. zanna says:

    non è il problema vendere , il problema è comprare male . cit. sembra che sul forum siano in tanti a voler insegnare il Credo a Cristo. FORZA ROMA

    • Teofilo says:

      Se Monchi avrà comprato bene o meno…sarà il campo tra un mese a dirlo…vedremo come si riveleranno sul campo i vari moreno, karsdorp e Gonalons. Di sicuro ha venduto tanto, bene ma tanto.

      • zanna says:

        Il tempo è galantuomo, da quello che vedo : in Monchi we trust. Sta facendo una Squadra con 22 effettivi , non come lo scorso anno che nei momenti di difficoltà guardavo la panchina e mi prendeva lo sconforto.

  5. Semplice says:

    In Monchi we trust!!!
    Forza Monchi!!
    Forza Roma!!!

  6. Io e i miei parassiti says:

    Prima di tutto riconosciamo che qui abbiamo una Star, Step by Step è stato citato anche da Menghi de “Il Tempo”. Secondo, non ricordo quale utente di GR.Net spiegò la sua visione della trattativa Mahrez, con il quale mi trovavo d’accordo, disse per filo e per segno quello che sarebbe accaduto durante la trattativa e ciò si sta avverando: muro del Leicester sull’Arsenal e Monchi che offre poco, il Leicester che spara alto e alla fine si opta per un qualcosa che fa contenti tutti (l’arte del bravo venditore e compratore segue sempre questa regola). Terzo, non vedo Mahrez male se va in tournee nel frattempo con le Foxes, intanto ci arriva già atleticamente preparato (salvo sperando che eviti infortuni). Quarto, Defrel serve; è un vice-Dzeko ed è versatile.

    • Io e i miei parassiti says:

      L’egregio signor Leo72 (sto frequentando un corso di Italiano, dizione e Scrittura creativa da Robbo1) deve comprendere che non è follia 24 milioni; nessuno regala nulla e utilizzando lo slogan per spiegare eloquentemente il concetto, slogan divenuto leitmotiv in GR.Net, “Tocca caccià li sordi!”. Defrel non solo possiede qualità tecniche che servono alla Roma, ma è un ex collaboratore di DiFra, conosce bene il suo Calcio. Quinto, che Gyomber, Castan, Gerson, Zukanovic, Doumbia, Iturbe devono essere piazzati è risaputo, non sono da Roma (per dolce ricordo mantengo una riserva su Leo). Sesto, peccato per Skorupski (tesserato Roma) che vuole andarsene… ora ci tocca inserire nel mercato anche il secondo portiere. Settimo, preferirei di meglio per il terzino, ma il prezzo è economico.

  7. mario says:

    Defrel serve certo ma non a quelle cifre.Possibile che non c’e’ un vice Dzeko a cifre piu’ basse?Io prenderei Borriello che come rendimento e classe non lo vedo inferiore a Defrel e poi….costerebbe un niente e starebbe in panchina tranquillo.

    • Teofilo says:

      Fatti vedere…da uno bravo però

  8. mario says:

    Un ritorno magari in prestito per Digne non sarebbe una idea per la fascia six ?

  9. Rob72 says:

    Ma a queste cifre non sarebbero meglio Simeone o Chiesa al posto di Defrel?

    • Teofilo says:

      Defrel ha 4 anni di esperienza in serie a, ha esordito in europa, ha fatto bene ovunque è andato, è abbastanza giovane ma già pronto a un grosso palco scenico. Lo scorso anno, anche se a qualcuno fa piacere pensare che lui è una riserva, ha segnato 16 gol in gare ufficiali. Chiesa e Simeone hanno entrambi giocato una sola stagione in serie A (poco no?) segnando rispettivamento 3 e 12 gol. Secondo me è meglio defrel. Anche perchè…ti faccio una domanda: secondo te la fiorentina o il genoa Chiesa o Simeone te li danno a meno di 20 milioni di euro. Rispondi please

  10. Erik971 says:

    Borriello?!?! Io dico, Defrel non va bene e Borriello SI?!?! Certe volte non capisco se scherzate o ci fate, basta dire che Borriello e Defrel HANNO FATTO GLI STESSI GOL IN STAGIONE (16, B. tutti in campionato, D. 12+4 in EL) solo che per Borriello è stata una stagione eccezionale, ha una certa età (35) e gioca come punta statica, mentre Defrel gioca pure per la squadra, basta dire che al momento la media gol di Borriello è circa un gol ogni 3 partite, quella di Defrel 1 ogni 4 quindi certo non così fondamentalmente diversa, contando che uno sta raggiungendo il massimo mentre l’altro è in china discendente da tempo.

  11. querquetal says:

    Che brusco risveglio avremo tutti, compresi questi profeti del mercato, già negli Usa sarà triste ma direte non c’è stato tempo di provare nulla, il brutto sarà quando inizia il campionato.

    • rayfalcao says:

      querquetel profeta del niente..riesci sempre nella difficile impresa di scrivere una marea di sciocchezze.

  12. Gladio says:

    La grossa differenza nel mercato della Roma è sul fatto che Monchi deve costruire una vera rosa per le varie competizioni, rosa mancante la scorsa stagione. I troppi buchi nei ruoli hanno lasciato la squadra corta e priva di cambi, costringendo i giocatori titolari a fare gli straordinari e non avere poi la lucidità necessaria per tutti gli incontri. Punta e Ala destra sembrano ormai definiti, all’appello mancano il terzino sinistro di livello ed un centrale difensivo forte, duttile e che sappia impostare. Se cederanno Manolas i centrali mancanti diventeranno due. Rifare una rosa in autofinanziamento non è facile per questo c’è Monchi, si punta ad avere una squadra competitiva almeno sulla carta. Sino a quando non ci saranno veri introiti la cassa la faranno solo gli stessi giocatori.

  13. Lando Milone says:

    Non credo alle cifre circolanti.
    Defrel non vale più di 15 milioni; Monchi è stato fin troppo chiaro: “lo vogliamo alle nostre condizioni”

  14. Andrea Forza Roma says:

    Defrel mi piace giocatore duttile che sa fare bene le due fasi, ormai tutti i giocatori sono a cifre folli basta guardare quanto sta pagando il Milan…..perchè Schick 30 milioni sono pochi? mezzo campionato in A….

  15. Er Pupone says:

    24 milioni per Defrel e per una società che ha difficultà a spendere soldi è pazzesco.

  16. datzebao (ex Matteo) says:

    Presidente Pallotta, non butti i soldi. Venda chi può e lo sostituisca con qualcuno a caso, magari svincolato. Però mandi qualche prosciutto alla gente giusta, biglietti omaggio e faccia le battute cialtrone alla Ferrero: le costerà molto di meno e riceverà più stima, a Roma.

    • Io e i miei parassiti says:

      Sei il famigerato Datzebao [romanista] che imperversa su Gazzetta dello Sport? Ragazzi! Onore a questo uomo! Lui e pochi altri affrontano schiere di strisciati ogni giorno su quel dannato sito!

      Ps: ho sempre apprezzato i tuoi post equilibrati su Gasport (se sei tu, ovviamente).

      • datzebao (ex Matteo) says:

        Sono io 😀 O meglio lo ero… nel senso che ormai su Gazzetta commento veramente in modo sporadico, dato che hanno raggiunto un livello di squallore altissimo (articoli & commenti). Comunque grazie 🙂

    • Teofilo says:

      Fai nomi please. Chi prenderesti di svincolato? Ibra?

      • Io e i miei parassiti says:

        Vuoi darti la zappa sui piedi? Non per Ibra, ma veramente vuoi far orbitare a Roma un traffichino come Raiola? Vuoi sapere dei nomi? Noi siamo i meno indicati e alla dine contiamo come il due di bastoni quando regna coppe; aspetta Monchi e vedrai ogni romanista “sano” fiducioso e d’accordo nelle scelte del nostro DS.

      • datzebao (ex Matteo) says:

        Ibra? Ma quale Ibra! Per me deve prendere qualche scarso, pagandolo poco, che gli frega. È un consiglio che gli do, tanto sempre pesci in faccia becca, quindi a sto punto…

  17. Fabrizio69 says:

    Un articolo lungo 2km per non scrivere niente 👎

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili