MIRANTE: “Lavoro per farmi trovare pronto, non posso accontentarmi di fare il secondo”

Feb 08, 2019 11 commenti by

CHIEVO-ROMA, INTERVISTE A FINE PARTITA – Antonio Mirante ha parlato ai microfoni di Roma Tv al termine della gara vinta per tre a zero contro il Chievo. Queste le sue parole:

Grandissima parata la tua, forse il Var avrebbe annullato l’azione…
Oggi si ha l’obbligo di andare avanti e non fermarsi, i guardalinee aspettano. E’ stata un’azione particolare perché ci siamo fatti sorprendere e abbiamo perso la marcatura, ma nel complesso definitivamente ci siamo comportanti bene. Anche non prendere gol è stato importante per noi.

Sono partite su cui serve la testa…
Il Chievo ha cambiato allenatore e faccia, sanno che non hanno nulla da perdere quando giocano con le grandi. Noi siamo stati bravi perché abbiamo gestito bene il vantaggio, davanti abbiamo grande qualità, sono micidiali. Bravi anche a centrocampo nonostante gli ammoniti, non abbiamo rischiato di restare in 10. È un passo in avanti per quanto riguarda la maturità, è quella che ti fa andare in Champions e la dobbiamo ricercare.

Per mantenere la maturità cosa serve?
Anche partite come questa, serve lavorare assieme, non prendere gol e dare qualche calcio per vincere battaglie in area. Vincere ti fa aumentare compattezza e coesione, ti fa anche gioire di più. Quando non prendi gol la soddisfazione è doppia.

Com’è l’atteggiamento degli allenamenti con Savorani? Sembravi il portiere titolare…
Conosco il mio ruolo, so cosa devo fare alla Roma e come devo allenarmi. In questo sono aiutato dal mio preparatore, è pretenzioso e questo fa si che la domenica si abbiano i riferimenti giusti. Ci fa lavorare tanto e mi piace, alla mia età c’è bisogno di questo, non posso sedermi e accontentarmi di fare il secondo. Gioco nella Roma, so che anche in quella partita che giocherò ogni tanto devo farmi trovare pronto perché siamo alla Roma, e questa è una grande cosa per me.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 11 commenti

  1. Luca says:

    Bravo ottima prestazione la sua.

  2. Fabio says:

    Se comandassi io lo metterei titolare senza pensarci su 2 volte. Ho visto una sicurezza nel reparto che ancora non si era vista quest’anno. Io sono certo che con Olsen i difensori hanno un grosso problema di comunicazione. Non parla italiano, non da segnali e i difensori non hanno sicurezza con lui. Basta guardare la partita. Non parla mai con i giocatori tranne nei calci di punizione. Grandissimo errore di Monchi. Subito Mirante titolare

  3. DajeRoma says:

    Daje Mirante, grande partita

  4. Cerezo 67 says:

    Complimenti a Mirante per come si è fatto trovare pronto e per la professionalità

  5. Michele says:

    O lui o Amedeo ma la Roma merita un portiere migliore di Olsen!

    Vincere sempre e ovunque!

  6. 007 says:

    Va bene tutto
    Ma andiamoci piano. Noi siamo fenomeni in 5 minuti a creare campioni e superpippe

  7. Albi con kolarov says:

    Bravo mirante ma rispetto per olsen. Ora è il nuovo obbiettivo delle critiche?

  8. Anonimo says:

    Fuzato titolare

  9. Claudio says:

    Fuzato titolare….
    Lo sarà per i prossimi anni
    Gran bel portiere.

  10. Ale74 says:

    Abbiamo il migliore allenatore dei portieri lui li allena lui decide chi è il più bravo adesso nn serve dire meglio questo o quello bisogna restare uniti

  11. Monika says:

    Bravo! E’ un portiere esperto che conosce la Serie A,il titolare,ha detto Di Francesco,è Olsen,perciò non ci sono discussioni.La differenza,credo,sia nella comunicazione,Olsen,come ha detto,ancora non parla Italiano,Mirante si fa sentire. Sono contenta che abbiamo vinto con Marcano in campo,visto che,fino ad ora,fatalità,non avevamo mai vinto con lui in campo e contenta anche per Mirante che non era stato fortunato nelle precedenti apparizioni questo può dare maggiore convinzione e maggiore fiducia.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili