Monchi al futuro: Ziyech e Seri

Gen 12, 2018 13 commenti by

L’ESTERNO MAROCCHINO E IL REGISTA IVORIANO I COLPI PER L’ESTATEMonchi al lavoro per costruire una Roma più forte. I colpi più rilevanti, quelli che cambieranno l’aspetto della squadra, non ci saranno però a gennaio. Bisognerà infatti aspettare il mercato estivo per vedere gli effetti della rivoluzione che ha in mente il ds spagnolo.

Stando a quanto riferisce l’edizione odierna de “La Repubblica” (M. Pinci), gli obiettivi della Roma per il futuro sono due, un attaccante esterno mancino (che farà finalmente felice Di Francesco) e un regista di qualità che permetterà a De Rossi di avere finalmente un degno erede. Il primo nel mirino è Hakim Ziyech, 24 anni, attaccante dell’Ajax che la Roma puntava fin dai tempi di Sabatini. Il giocatore, ex Twente, è poi finito ai lanceri e ora è pronto per il salto nella serie A.

L’altro grande investimento riguarderà, come detto il centrocampo. Il flop di Gonalons e l’età di De Rossi impongono a Monchi di intervenire nel ruolo di regista con un giocatore di spessore, che sia perciò in grado di prendere in mano le redini della mediana della Roma nel 4-3-3 di Di Francesco. Il pallino del ds è Jean Seri, 26 anni, rimasto al Nizza dopo che il corteggiamento del Barcellona si è concluso con un nulla di fatto. Monchi aveva già provato a portarlo a Roma la scorsa estate, ma le richieste (esorbitanti) del club francese hanno spinto il ds a cambiare obiettivo. Ora però i tempi sembrano essere maturi, col Nizza che potrebbe scendere a più miti pretese.

Fonte: La Repubblica

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 13 commenti

  1. Semplice says:

    Hanno riesumato gli articoli dell’estate passata.

  2. Paki says:

    Due pippe!!

  3. Solo Curva Sud says:

    Daje Monchi scatena l’inferno!!!

    • bah says:

      ahahahahhahah giusto l infermo di focene puo scatenare quello lui e ballotta coppia incontrastabile

  4. Sciabbolone says:

    Dopo tutto quello che ha scritto Pinci sulla Roma, puntualmente non realizzatosi, come può ora avere un minimo di credibilità?

  5. Alex says:

    Oggi, L ‘ unica grande realtà calcistica del calcio Italiano nel mondo è la juve. Poi abbiamo il miracolo Atalanta della famiglia Percassi, costruirà anche lui il suo stadio all inglese con un investimento di 50 milioni, il tutto ricavato dal trading sui giocatori. Poi c è, ormai da diversi anni, la realtà Napoli , alcuni trofei vinti e quest anno lotta per lo scudetto. Malgrado le promesse di Pallotta La Roma in questi anni non ha mai neanche sfiorato la possibilità di affacciarsi al grande calcio. A memoria ,sono il grande Dino Viola è riuscito a farci respirare un aria di livello internazionale, sfumata nella “sfortunata” (se vuoi dimostrare la legge di Murphy usa la Roma come esempio) finale Roma Liverpool. Considerato il panorama mondiale del calcio di oggi e i mezzi…

  6. Alex says:

    Economici della as Roma sono convinto che non vinceremo niente per i prox anni. Questa è solo una contestazione e non un attacco a Pallotta che rimane il nostro presidente , a cui auguro tutti i più grandi successi.

  7. Alex says:

    Constatazione.. penso si capisse comunque..

  8. Anto says:

    Il Napoli ha vinto l’ultima coppa 5 anni fa,
    da allora c’è arrivato sotto 3 volte su 4 (una volta anche sotto la Lazio).
    Quest’anno è campione di inverno, ma fuori da CL e Coppa Italia.
    Sinceramente dire che sia superiore a noi mi pare esagerato.

    La Juve è di un altro pianeta. Quasi sempre stata da un secolo in qui.
    Se hai la Fiat dietro diciamo che è anche più semplice (al netto di Moggi).

    • Alex says:

      Dici sempre fregnacce e la cosa bella è che le dici convinto . Tra l altro sei corto di cervello perchè c è internet e se scrivi su google “ Napoli calcio Wiki” scoprirai che l ultima coppa L ha vinta 2014/2015 e l anno prima la Coppa Italia e poi un’altra coppa Italia 2011/2012. Quindi visto che sei anche discalculico gli anni sono 2.. La cosa che più mi spaventa è che c è gente che ti da dei Like alle fandonie che posti ( sempre che non te li dai da solo ) ..

  9. Puma says:

    Pastore soffiato all’Inter non sarebbe male…

  10. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Questo leva leva e prende se capita l occasione, ad occasione. ma proprio se capita lo sconto col pagherò..Ma lo Spagnolo inetto non se lo prende nisuno? No perché mi fa specie che smantelleremo una squadra che, poracci, hanno vinto tripleti e stanno con la panza piena! Quindi il summit si è concluso come dicevo io qualche giorno fa, prima levi e poi metti. Il benzinaro sottocasa ce capisce meglio d economia!

  11. Nome says:

    A rega il problema è vostro che avete riposto troppe aspettative in Pallotta. Non è babbo natale. é un investitore che vuole trarre profitto che on sa nulla di calcio e ha fatto tanti errori nella gestione della squadra. Se la critica è che non ci fa vincere niente, siete voi i ridicoli la roma non ha mai vinto niente. Franco Sensi che sicuro ne sapeva di più di calcio non è arrivato a fare questi investimenti e risultati, e ha mantenuto una squadra più forte di quella attuale per soli 3 anni dal 99 al 02. Secondo me chi critica così la Roma ha meno di 25 anni e non si ricorda che appena 20 anni fa giocavamo in difesa con Petruzzi, Dal Moro, Servidei, Cesar Gomez, etc. e non si rende conto della crescita fatta negli ultimi 20 anni.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili