MORENO: “Non avevo realizzato la grandezza della Roma”

Ago 12, 2017 13 commenti by

AS ROMA NEWS – In un’intervista rilasciata all’emittente Radio Marca, il difensore centrale della Roma Héctor Moreno ha parlato dei suoi primi mesi in giallorosso e dell’impatto con la nuova società. Queste le dichiarazioni del messicano: All’inizio non avevo realizzato cosa fosse la Roma. C’è un momento in cui non te ne rendi conto, ma poi firmi, sei dentro al club, arrivi al centro dell’allenamento e realizzi quanto sia grande. Ho avuto l’opportunità di svolgere la pre-season negli Stati Uniti, giocando contro la Juventus e il Tottenham, ho pensato che queste sono le opportunità che le grandi squadre ti possono dare, lavoro per continuare così.”

“La mia crescita? Non so se sia stata perfetta o no, ma valuto quello che ho fatto per essere dove sono ed è bello pensare che se farò bene a Roma torneranno a vedere il calcio messicano, molto diverso rispetto a quello a cui sono abituati. Sono felice di giocare, se mi viene chiesto rispondo che lavoro per essere titolare. L’allenatore e il CT sanno dove posso dare il meglio, ma non ho la mentalità di giocare nella mia posizione e basta, perché spero di aiutare la squadra dovunque io giochi. La nazionale? Preferisco essere criticato, piuttosto che starne fuori”.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo – Direttore Editoriale di Giallorossi.net – Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 13 commenti

  1. lollo says:

    e noi abbiamo gia ealizzato la tua pochezza….per carita tribuna sempre a costo che in difesa ci gioca direttamente sparlotta per carita

    • Anto says:

      E noi abbiamo realizzato la tua Formellesità.
      Pensa a De Vrij sai?

      Forza Moreno. Forza Roma.

  2. Alex says:

    A me onestamente piace molto in coppia con manolas e kolarov a sinistra. Penso che sia la seconda/terza scelta come centrale sinistro in base a chi arriva, e andrebbe alla perfezione se compriamo un ala destra che sa giocare sui lanci lunghi insieme a dzeko. In fase di impostazione moreno è un top!

  3. Alex says:

    Io odio la lazie ma l’ala perfetta sarebbe keita, alto fisico rapido, si accentra come vuole di francesco e soprattutto sarebbe perfetto in combinazione sia con dzeko che defrel. Con defrel sarebbe impressionante negli incroci del 4-3-3

  4. Emilio75. says:

    Il problema principale è la tua di grandezza. Pippone.

    • Nome intuizionista says:

      e la tua infinita piccolezza…..
      quaglietta 75…..

  5. Emilio75. says:

    A coso qui se parla de moreno non de keita. Laziale.

  6. Alex says:

    Qua l’unico laziese sei te emilio75 lol io da romanista vorrei keita perchè godrei doppio a ogni derby. A te invece te rode gia il c**o sapere che anche quest anno starete 20 punti sotto di noi se ve va bene!

  7. Lampo says:

    Tu corri, corri forte, e datte da fa, alla svelta, invece de parla.
    Poi vedrai come si, apriranno i nostri cuori!
    Fatti non parole!
    Comunque benvenuto.
    Ciao

  8. Emilio75. says:

    Te meriti una risposta? Frustrato.

  9. 007 says:

    Ce sono più acquilotti in questo sito che pappagalli allo zoo.
    Ve se potesse rintorcinare il dito quando scrivete.

  10. Emilio75. says:

    Ciao roger moore. Ah ah ah.

  11. Neverland Production says:

    Emilio, hai 42 anni e non hai niente da fare che venire su un sito romanista?
    Rimani su lazialità che tanto parlate degli stessi argomenti ma almeno siete coesi nelle c….te, sia qui che da voi c’è sempre e soltanto la A.S. Roma

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili