Nasce la nuova Roma di Gasperini e Petrachi

Mag 15, 2019 109 commenti by

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Il no al rinnovo di contratto a Daniele De Rossi è solo il primo passo della Roma verso l’ennesima, e forse più contestata, rivoluzione della rosa. Stando a quanto scrive oggi “Il Tempo” (A. Austini). il piano della dirigenza è quello di ringiovanire e rendere meno costosa la squadra: l’anno prossimo, salvo miracoli sportivi (o giuridici: l’esclusione del Milan da parte della Uefa) non ci saranno i soldi della Champions da sfruttare.

Quella che sta per nasce, scrive il quotidiano, è la Roma di Petrachi e Gasperini, con la regia del nuovo uomo forte a Trigoria: Guido Fienga. Una squadra che dovrà ripartire senza De Rossi, e molto probabilmente anche senza Dzeko e Manolas.

Una prospettiva che non ha convinto Conte mentre sembra star bene all’attuale tecnico dell’Atalanta. Gasperini infatti, una volta concluso il campionato, chiederà a Percassi di andar via per cominciare la sua nuova avventura alla guida della Roma.

Fonte: Il Tempo

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 109 commenti

  1. XXX says:

    che vomito….

    STADIO-VUOTO

    • Verità says:

      Esperienza europea praticamente zero

    • TifosoGiallorosso says:

      Sarebbe carino vedere se David Rossi dirà ai tifosi della Roma di non fare l’abbonamento.

      Da un paio di mesi ho maturato una convinzione: dopo tutte le prese in giro, ed i falsi proclami (aspetto la champions league di 3 anni fa…), James Joseph Pallotta non sarà mai il mio presidente, anche se mi facesse vincere 5 champions di fila.

      Il rispetto non ha prezzo, e io non sarò mai una prostituta a stelle e strisce.

      Ad ognuno secondo propria coscienza.

      Perché la Roma, a Roma, non è solo una squadra di pallone. Come disse Ferrero, “Pallotta è padrone di un sogno più grande di lui”.

  2. Alba,Fortitudo, Roman says:

    Guarda rimanete dove volete prossima stagione per pallotta sarà un inferno. Via vai via!! il trattamento che ci avete riservato si rovesci su voi.

  3. Cucs says:

    Adesso vi rendete conto del perché conte non è voluto venire!!! Semplice.. Pensare che Pallotta aveva chiesto a monchi un top allenatore!!! Roba da matti.

  4. Ilario - no allenatori provinciali, no p&p, no plusvalenze. says:

    L’uomo di latta gasperini prima di arrivare portato da questa società inqualificabile già palesa la propria dimensione pulciara. In quanto mediocre allenatore provinciale non vuole lavorare con gli uomini ma con una pletora di p&p malleabile, prona e priva di carattere, pronta a seguire un mediocre della sua risma.
    I risultati, in una piazza che provincia non è, saranno come di consueto devastanti.
    DDR16.
    gasperini vattene
    PALLOTTA VATTENE

    • Hic Sunt Leones says:

      Almeno però a Gasperini dagli il tempo di arrivare… Come fa ad andarsene in anticipo?

  5. Gio' says:

    Me fate sch###fo…. Dirigenti ridiculous…..

    State bene così… Manco li centesimi ve do più……

  6. Amilcare says:

    Qualsiasi cosa succeda, non si può abbandonare la AS Roma. Mai.La Roma va oltre gli uomini, oltre i presidenti di turno, oltre i DS italiani o spagnoli o turchi. La Roma è magica e sempre lo sarà.

    • Lord_1961 says:

      👏👏👏👏👏

    • Sly says:

      Finalmente, pensavo di essere il solo a sostenere “qualsiasi cosa accada sempre a testa alta perché siamo romano e romanisti”.
      FORZA ROMA (dolce sarà la primavera giallorossa – cit. Bernardini)

    • XXX says:

      questo valeva prima…a questa gente va tolta l’unica cosa a cui veramente tengono… i soldi..

      STADIO-VUOTO-ZERO ABBONATI

  7. Magellano says:

    Le squadre basate sui giovani le puoi fare in provincia dove ci sono meno pressioni non a Roma. Qui puoi anche prendere 6/11 di ragazzini ma i restanti 5 debbono essere calciatori esperti anche a fine carriera e parametro zero se non si può fare di meglio. Prevedo un annata disastrata spero nell OK allo stadio e che vendano.
    In ogni caso anziché contestare da coatti meglio non dare più un euro a questi speculatori

    • Ilario - no allenatori provinciali, no p&p, no plusvalenze. says:

      Quadro della situazione dipinto in maniera perfetta.
      Comunque sono per la contestazione dura oltrechè non dargli più un cent (cosa che ormai faccio da cinque anni).

  8. Tullio says:

    …E’ già amore a prima vista…..

    Stiamo fremendo per incontrarli al più presto…..il TRIO dei sogni.

  9. Zac says:

    Non gli rimane che cambiare i colori e spostare gli allenamenti a formello.

  10. Zenone Pallotta Forever says:

    Fino a ieri Gasperini era il benvenuto,adesso che si capisce perchè non è stato rinnovato il contratto a De Rossi (incompatibile con i ritmi di gioco di questo allenatore),anche Gasperini è una scelta infamante della Società…siete la Rovina della Roma.

    • Tullio says:

      Era benvenuto per te, quindi parla per te….io uno così non lo sopporto e non lo sopporterò mai;

      Uno che non hai mai nascosto la sua antipatia per Roma e la Roma, a me non scoccherà mai la scintilla verso sto soggetto e spero non arrivi mai. Ma se arriverà sarà un’altra ragione per rendere sempre grazie a Pallotta che non ha ,e non capirà mai la Roma e i suoi tifosi ….e neanche gli interessa farlo.
      Ecco questo è il presidente che molti giuggioloni del sito si “ostinano” a giustificare supinamente in ogni decisione prenda…in realtà giustificano se stessi .

      • Fabianone alias Guardiola says:

        Al contrario, lui ha disprezzato Gasperini in tutti i modi dandogli dello juventino e del sopravvalutato alzando la voce per la conferma di Mr Ranieri. Alla luce degli ultimi eventi pur di dare ragione alla società rinnega se stesso in maniera drastica perché realmente della Roma non gli è mai fregato nulla.

      • Fabianone alias Guardiola says:

        Veramente lui sta rivalutando ora Gasperini per appoggiare la società, fino a ieri gli dava del sopravvalutato juventino.
        Insomma la solita coerenza.

  11. Lando Milone says:

    Gasperini e Petrachi sono una garanzia.

    Una grande società lavora così:

    SERIETÀ E PROGRAMMAZIONE

    Altro che Gonde e Marmotta

    • AYCE says:

      Sì certo, una vera garanzia …. proprio come il mago Monchi. Scappato – lo ricordo – a gambe levate come un coniglio.
      Sulla programmazione fai un po’ te: sono anni che fanno e disfano.
      Amo la Roma ma non posso amare questa società

      • Tullio says:

        Già…Monchi!!

        Ricordo alcuni strenui difensori del somaro andaluso, che farebbero bene a cambiare nick tanto si sono resi ridicoli , difronte anche alle evidenze, e che ancora oggi pretendono di insegnarti cos’è il bene e il male della Roma.
        Fatevela una riflessione mattutina davanti allo specchio quando vi fate la barba……o siete ancora dei sbarbatelli…??

        • ROMANO 1 says:

          Caro Tullio come non posso darti ragione sul somaro andaluso (secondo me addirittura un complimento rispetto ai danni creati) e su quanto si sono effettivamente resi ridicoli i suoi strenui difensori che ora fanno bellamente finta di niente dopo aver riempito di insulti e sberleffi chi, semplicemente, tentava di fargli capire come stavano andando le cose. Il problema è che questi soggetti probabilmente grandi tifosi (e non ne dubito) col calcio non hanno niente a che vedere o meglio lo vedono,soffrono, gioiscono ma non lo capiscono. Per loro Moncio era un plurivincitore di coppe e trofei, Gonalons un grande giocatore capitano del grandissimo Lione, Moreno il capitano di una nazionale di 100 milioni di abitanti, N.Zonzo un campione del mondo e via dicendo……appunto si è visto.

    • Nico er Pirata says:

      Caro Lando, ammiro il tuo ottimismo.

      Se davvero dovesse essere Gasperini il nuovo tecnico (che a me non entusiasma), spero che la lezione sia stata appresa (ma ne dubito): un allenatore va difeso a spada tratta con le parole e con i fatti e deve essere il referente principale del mercato e va accontentato per quanto possibile dal suo DS. Diversamente, Gasperini sarà solo l’ennesimo capro espiatorio.

      Sulla serietà stenderei, però, un velo pietoso: una società che decide di cedere un giocatore NON PUO’ usarlo come testimonial per la campagna abbonamenti e poi pretendere di definirsi seria.

      Sulla programmazione … speriamo sia migliore di quella (disastrosa) di Monchi, ma ormai ne dubito fortemente.

    • Ales says:

      Caro Lando mi sentirei più garantito da Antonio Conte, Klopp e Guardiola,
      questione di punti di vista

  12. Rod says:

    Qualcuno spieghi a questi signori che Roma non è Bergamo.
    Il prossimo anno lotteremo per restare in serie A.

  13. Lando Milone says:

    Il mago Monchi è scappato da un ambiente marcio, dove ha comunque (dopo i miracoli di Siviglia) raggiunto una SEMIFINALE DI CHAMPIONS che a Roma mancava da 30 anni TRENTA, portando Zaniolo e cercando – tra qualche errore – di rifondare una squadra vecchia e bollita.

    I protagonisti di quella cavalcata (Monchi e Di Francesco scelto da Monchi) li avete chiamati “inetti”…

    Ennesima conferma che questo ambiente è isterico e incompetente da troppi anni.

    • Nome58 says:

      Quando si dice, che uno vuole vederci del positivo a tutti i costi, diciamo piuttosto che la semi di CL la Roma l’ha conquistata perchè il Genio Monchi ancora non aveva fatto in tempo a metterci mano completamente essendo arrivato da pochi mesi….

    • Roma, solo Roma, Roma e basta! says:

      Ma che partite della Roma hai visto in questi due anni?, ancora a difendere Monchi e Difra. Monchi se non lo riprendeva il Siviglia finiva disoccupato e su Difra stendiamo un velo pietoso. La semifinale di champions unica cosa buona di questi due anni è stata merito di Dzeko Manolas e Alisson ( che non ha preso Monchi e che aveva provato pure a vendere a gennaio).
      Con i resti della squadra di Sabatini che ha lasciato monchi un allenatore normale : Mazzarri , Ranieri, arrivava tra le prime 4 facile.
      Forza Roma

    • Giraldi Nico says:

      Ancora c’hai fiato pe parlà!?!

    • Ales says:

      Monchi è fuggito alle prime difficoltà avendo già un contratto firmato con un alltro club con un ingaggio doppio. Prendere Pastore al posto di Ziech è colpa dei tifosi o di Monchi ?
      Vendere Salah e prendere Schick è colpa di Monchi o dei tifosi ?
      Vendere Emerson Palmieri e prendere Karsdorp è colpa di Monchi o dei tifosi ?

    • AYCE says:

      Lando, permettimi ma le cose non stanno proprio così.
      1) La semifinale di CLM l’ha raggiunta la squadra costruita Sabatini. Che poi è stata smantellate l’anno successivo. E ne vediamo i risultati;
      2) Definire qualche errore acquisti bucati o strapagati: Coric, Pastore, Marcano, Schick, Nxzonzi mi sembra un po’ troppo generoso;
      3) ti contraddici da solo. Prima esalti la semifinale ti CL poi dici che la squadra era bollita. In base a cosa poi non è dato saperlo. Dare del bollito ad Alisson mi sembra esagerato;
      4) Confermo: Monchi è un inetto. Chi rompe paga e i cocci sono i suoi …

  14. NONNO says:

    mi sembra che qui qualcuno la faccia troppo tragica, ….ma non scordatevi il tira e molla che fece DDR complice la Rossella quando venne Pallotta a Roma per spuntare il contrattino che tutti conosciamo stesse mosse, stessa tattica e quella volta ci riusci a spuntare qualche milioncino di piu al mese complice le manifestazioni dei tifosi fuori trigoria….adesso la ributtata là, non ha ottenuto il contrattino da calciatore e esce di scena rifiutando un posto di lavoro e anzi snobbando anche le scelte di un compagno come Totti

  15. Vito says:

    Nasce la nuova Roma di etc etc: se l’inizio è questo … bella chiavica

  16. Cucs says:

    Posso sapere dagli ultimi seguaci di Pallotta del perché.. La dove si guardi ad un progetto che esiste solo x voi.. Un de Rossi ed uno dzeko x età e stipendio devono lasciare la Roma.. Ma rinunciare a Manolas??? 28 anni ed uno dei migliori difensori in Europa??? Non si può lasciare lui ed affiancarli giocatori giovani e forti?? Perché tutto questo??? È un incubo. X favore famo qualcosa.

    • leo59 says:

      Te lo spiego io la roma ha il 2 monte ingaggi della serie A di gran lunga superiore al napoli e mi dici cosa hai vinto???? NULLA quindi reset via gente da 4 milioni netti all anno e si riparte con gente che ha voglia di correre e sacrificarsi e che se corre e si sacrifica non becca 7 goal dalla fiorentina , concludo con i vali benatia allison , coso, dzeko pianic naingolan strotman de rossi salah lamela manolas ecc ecc cosa hai vinto , ripeto nulla

      • Nome 58 says:

        Bè in parte è giusto quello che dici, ma proseguire sullo stesso sentiero pari pari, è il modo più CERTO per continuare a NON vincere NULLA.

        • leo59 says:

          ti chiedo come fai a vincere o pensare di vincere contro una squadra che fattura 500 milioni di euro è come se ti siedi ad un tavolo di poker senza limiti e hai una scala reale e quello davanti ti mette sul piatto il doppio dei tuoi soldi o te li fai prestare o perdi (è un x assurdo ) quindi ci hanno provato pagando giocatori tanti soldi come ingaggi e non hanno ottenuto nulla ora ci provano in un altro modo poi se non ci riescono e arrivano sempre 5/6 allora si che per me si scende in piazza

          • Nome 58 says:

            Difficile giocare a poker con uno che ha tanti più soldi di te. Verissimo. Solo che quella squadra che ora fattura 500MLN , 8 anni fà fatturava qualcosa in più della Roma, ma il divario era quasi trascurabile. Poi loro hanno saputo prendere Tevez, Pirlo e Pogba a parametro zero e noi …..gli ITURBE!! I soldi non gli sono piovuti dal cielo, li hanno saputi guadagnare. Se non si inizia a vincere non si imparerà mai a Vincere. Rimarremo una splendida realtà ma focalizzata nel campionato. italiano che tra qualche anno non conterà una emerita mazza. Secondo me puoi già prepararti a scendere in Piazza visti i chiari di luna (Gasperini)

  17. Barbros says:

    Non voglio difendere Gasperini. Ma usando lalogica o i dirigenti della Roma hanno la palla di cristallo e sapevano già che la stagione sarebbe andata male con DiFra esonerato, i no di Sarri e Conte e che la scelta del prossimo mister della Roma sarebbe ricaduta su Gasperini, oppure non è vero che è stato Gasperini a chiedere di non rinnovare a De Rossi. Daniele ha infatti detto che sapeva già che il contratto non gli sarebbe stato rinnovato perché la società non si era mai fatta sentire. Quindi la decisione era stata presa già da tempo. Inoltre accollare questa responsabilità al Gasp significa toglierla ai veri colpevoli, cioè Fienga, Pallotta e Baldini. E pensare che Daniele, pure a conoscenza del fatto, ha giocato in condizioni proibitive per l’amore che ha per la maglia. VERGOGNA!

  18. Pier says:

    Ilario tu che scrivi ”uomini”…ti consiglio di rivederti dal primo all’ultimo minuto Fiorentina – Roma 7-1 e dato che ci sei dai un’occhiata alla bacheca dei nostri trigei degli ultimi 10 anni…

  19. Luciano2 says:

    Purtroppo la politica ha distrutto la Roma. Lo stadio per ora non si fa
    Il presidente business man aveva fatto un investimento con lo stadìo al centro. Lo anno scorso aveva investito in un mago che mettesse le basi di una squadra ricca di giovani che esplodesse dopo 2-3 anni in contemporanea con la apertura dello stadio. Si è trovato con un falso mago e senza prospettive di stadio. A questo punto per rientrare nello investimento vende singolarmente chi ha mercato e contratto elevato e poi vende la squadra

    • Cor Core says:

      Rientra dall’investimento vendendo Dzeko e Manolas?e poi vende?!?
      … forse chiedere ad un tifoso di ragionare e’ pretendere troppo…

  20. Tony73 says:

    Scusate ma se è vero che hanno cercato conte, ora dovrebbero cercare un profilo simile a onor di logica, o sbaglio? Non capisco. Questa confusione e figlia dell’incompetenza, ma forse inettitudine colpisce di più. Il futuro? Non dobbiamo vedere solo a noi, la Juve avrà ancora allegri, l’Inter conte il Napoli Ancelotti, e il Milan credo Sarri, noi con Gasperini e gli acquisti mediocri che ne deriveranno dove pensiamo di arrivare? Il ridimensionamento e palese e repentino, non capisco perché molti, ancora fanno fatica ad ammetterlo, farlo non è mica da Laziali, ma nell’immaginario collettivo Romanista si.

    • Ilario - no allenatori provinciali, no p&p, no plusvalenze. says:

      Se è per questo ballotta, nel cacciarlo, imputò pure a monchi di avergli chiesto un tecnico top e che quello invece portò EDF.
      Secondo questa logica adesso certo che dovrebbe arrivare un top vero, altrimenti qualcuno dovrebbe spiegarci bene chi ha scelto quest’altro saltimbanco di provincia assumendosene la responsabilità il giorno che si tratterà inevitabilmente di rimandarlo al paesotto.
      gasperini vattene
      PALLOTTA VATTENE

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      Sarri ha un accordo verbale con la Roma già da un mese e mezzo se non di più, il quale ha dato la sua disponibilità anche in caso di non Coppe , lo scrissi io settimane fa in un commento.
      il Milan non credo cambi allenatore Gattuso va verso la riconferma ma sta testando altri allenatori come EDF Gasperini e addirittura Spalletti ch va via dall Inter per Conte.
      Ma stanno tirnaod per le lunghe perchè si aspetta la fine del campionato ovviamente , per vedere come operare non solo noi, ma tutte le società di serie A.
      PS il Milan ha anche la grana della UEFA da risolvere e rischia seriamente di non farsi le Coppe Europee

  21. Monika says:

    Te credo che Gasperini non si è opposto,si è già scottato con i giocatori importanti dovunque è andato,solo giovani,carneadi e,calciatori da rilanciare,giocatori di grande corsa,perchè il suo caxxo di calcio a ritmi più bassi non funziona, un altro che quando cala la forma atletica non vince una partita e prende troppi gol,ne segna tanti,ma a Roma è diverso,ancora non hanno capito che questi modelli a Roma,Milano,Torino non si possono trasferire?

    • Luigi says:

      Infatti Monika. Se ne è appena andato uno come Gasperini.

  22. Stefano55 says:

    Ilicic,mancini,freuler,Zapata,Gollini,Castagne e…..Gasperini !

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      è un mese che dico viene Sarri, fattelo lesso Gasperini e l’ Atalanta 2..

  23. Pier says:

    …comunque non capisco il perché di questa isteria collettiva per il fatto di De Rossi: scusate ma anche quando c’era lui abbiamo vinto qualcosa? Umiliazioni le abbiamo ricevute? I giocatori (tutti inclusi) avranno anche delle responsabilità (romani compresi?)…per me a questo punto tutti hanno fatto errori e considerata la situazione una rifondazione alla luce di umiliazioni (non cancellabili con la semifinale di CL) e zero tituli (quando la Lazie rischia di sventolarci un’altra Coppa in faccia) una rifondazione serve ed è doverosa. Certo anch’io preferirei a partire dalla società con il subentro del Qatar ma purtroppo finché c’è questa e cerca di cambiare le cose (ora) io aspetto e vedrò se funziona (anche perché altro non posso fare se non rodermi il fegato senza sapere se stavolta…

  24. Amchille says:

    Tana pe landone er lazialone

  25. Lando Milone says:

    La semifinale ľ ha conquistata ( con una squadra bollita) perchè il MAGO sulla panchina c’ ha messo un tecnico giovane ma di livello internazionale come Eusebio. Non a caso divenuto il secondo della nostra storia europea..

    Uno che al parrucchino vostro, lo scommettitore gobbo, in CHAMPIONS gli ha fatto un mazzo grande come una campana.

    Ma voi, pur di buttare fango sul ” pescarese”, siete capaci di negare anche questa evidenza e di parlare di minchiate come i pareggi col Chievo, gli infortuni muscolari e ľ ultimo derby perso (chissenefrega dei laziali!)

    Buona giornata a tutti

  26. Luigi says:

    E tutto questo sta bene anche al “dirigente” Totti? A proposito, Cosa dirige?

  27. Santarini says:

    Avete cacciato il collante dello spogliatoio, e purtroppo (soprattutto per noi tifosi) ve ne accorgerete molto presto della caxxata che avete fatto!! Società di incapaci

  28. controtutto5 says:

    attenzione ad osannare Gasperini!!! in una piazza grande come Milano è durato molto poco…Di Francesco due? tutti giovani in campo? l’Atalanta non ha tutti pischelli, nei ruoli importanti hanno Ilicic, Papu, Toloi, quindi ancora attenzione alla linea ”verde” . errore madornale con De Rossi.. ma del resto già con Strootman e Nainggolan la linea della società era chiara….. per protestare nei confronti di questi figuri societari basta non dargli più un euro, del resto mi sembra che l’aspetto economico per loro conta parecchio!!!vediamo toccandogli il portafoglio se cambia qualcosa, sono ancora in tempo a richiamare De Rossi.

  29. Fabianone alias Guardiola says:

    Di Francesco era talmente scarso che i 51 infortuni muscolari testimoniano la sua inadeguatezza ad alti livelli.
    La Roma della semifinale di champions costruita da Sabatini e Spalletti era al culmine del suo percorso e con Alisson a parare tutto; quando sono subentrati realmente quest’ anno il mago ed Il pescarese il disastro è stato servito.
    La fase difensiva dello scarso tecnico di Pescara ha portato solo umiliazioni come il record di sconfitte in casa ed il 7 a 1 storico di Firenze… senza contare il peggior derby della storia recente; solo un Alisson versione Superman gli ha salvato la panchina nella scorsa stagione.
    Il duo disastro ha deprezzato tutti valutando in positivo solo il portiere brasiliano e non di certo per meriti… tutt’altro.

  30. Lando Milone says:

    Ho visto le PARTITE CHE CONTAVANO, caro Roma, solo Roma, quelle della UEFA CHAMPIONS LEAGUE!

    Non quelle del ridicolo campionato italiano a cui vi attaccate voi per dileggiare Eusebio.

    Mazzarri non è da Champions ed in Europa non ha mai superato gli ottavi.

    Gasperini in Uefa ha fatto miracoli con una squadretta, battendo il Lione e rischiando di fare fuori il Dortmund.

    Un saluto anche a te

    • Roma, solo Roma, Roma e basta! says:

      Allora l’anno prossimo non vedrai partite grazie EDF perchè la champions salvo miracoli non la fai. Campionato e Coppa Italia ( 7-1 dalla Fiorentina!!!) per te non contano.
      Hai tempo per il coltivare i tuoi hobby.
      Forza Roma.

  31. Gladio says:

    Grazie Presidente, che non ci capisci un cazzo di calcio questo è assodato ma mi aspettavo che sapessi almeno valutare le persone e invece anche quì vedo che hai enormi deficit. Dopo 8 anni di nulla e la presudenza inuffuciale di Baldini ci ritroviamo questa Roma che in sole due stagioni è duventata una squadra provinciale. Grazie presidente Pallotta per tutte le minchiate fatte sino ad oggi ed aver distrutto un club storico ma del resto voi con la storia c’avete sempre litigato. Spero sinceramente che il Qatar o qualcun’altro ci liberi della sua inutile presenza, anzi assenza visto che è missing da Roma da mesi e mesi. La sua credibilità è sotto zero e sia certo che perdere il consenso della tifoseria quella vera a Roma signifuca ancora qualcosa. Ormai ci aspettiamo solo cazzate da…

  32. Fabianone alias Guardiola says:

    Gasperini che è un allenatore bravissimo ed evoluto nel calcio Europeo nemmeno la madre lo riconoscerebbe, Di Francesco è un signor nessuno che ha beneficiato del lavoro degli e poi appena si è vista la sua mano i risultati sono stati tremendamente scarsi; dei club europei di alto livello nessuno si sogna di chiamare Difra,ciò la dice tutta su quale è la realtà che è ben distante dalle opinioni del tifoso di se stesso.

    • Fabianone alias Guardiola says:

      @lavoro degli altri@

  33. Montesacro+Talenti says:

    Dai lando tranquillo che sta sera tre pere ve le rifila il gasp ! Daje gasp !!!!

  34. LucioBecker says:

    Che bbello! Ogni giorno la Roma ce offre un motivo pe sfonnalla! Adesso il caso De Rossi! L’altro giorno il rifiuto de Conte! Stasera se la strazio vince la Coppa Itaja un altro motivo! Già semo pronti! Perché noi semo in Bona Fede! Pe noi esiste solo la Roma… a condizione che sia come la volemo Noi!

    • Chico says:

      Sarà perché la gente è esasperata e il limite di sopportazione quindi molto più basso?
      Quando la Roma perse in un solo colpo Capello, Emerson e Zebina (e tutti alla Juve!!!), nessuno ha osato accusare la società, perché era una società che aveva dimostrato qualcosa. Questi invece hanno dimostrato solo di essere affaristi senza scrupoli (non temo smentite) ed oggi nessuno gli perdona nulla. Per esempio, io pur ritenendo terminata la carriera di DDR alla Roma, sono contento che la protesta possa mettere in difficoltà la proprietà. Mai la strumentalizzazione fu più utile

  35. Elleioenne says:

    Sinceramente io non ci credo a sta storia!

  36. Giampy63 says:

    Ma perché tutto questo astio nei confronti di Gasperini? Io, se ripenso anche solo al secondo tempo della nostra partita a Bergamo, un allenatore che fa giocare la squadra in quel modo me lo prendo di corsa!!!!

    • Ilario - no allenatori provinciali, no p&p, no plusvalenze. says:

      Partita di bergamo?
      Nel primo tempo ha preso tre gol da una squadra disastrata allenata da un mediocre come lui, alla fine ha strappato un pareggio. Ma sono episodi.
      La verità è che l’Atalanta è una buona realtà provinciale ben organizzata che ha fatto bene e farà bene con altri allenatori provinciali, gasperini qui dura quanto a milano a meno di non volersi incaponire e lottare per evitare la B con una squadra di p&p. Quella sarà, il provincialotto ga già cominciato a farsi smantellare la squadra per avere un gruppo di ragazzini e mezzi giocatori senza personalità da inserire nel suo contesto circense.
      EDF non v’ha insegnato nulla. Tabula rasa.

      • Giampy63 says:

        Guarda che non è come dici! A Bergamo, nel secondo tempo ci hanno messi sotto di brutto, ci hanno presi a pallonate e, cosa che mi è piaciuta di più, non hanno mollato mai, credendoci! Averla avuta noi questa mentalità: non avremmo avuto i pareggi con il Chievo, il Cagliari, la Fiorentina, il Genoa e, soprattutto, non avremmo perso con il Bologna, 2 volte con la Spal e l’Udinese! L’unica squadra che ho seguito quest’anno, oltre alla Roma, è l’Atalanta: questi hanno fisico, corsa, qualità e, soprattutto, gioco!!! Ed il gioco gliel’ha dato Gasperini! E non mi parlate di Gasperini all’Inter, che quella era una squadraccia….

  37. Zac says:

    Senza contare che oggi gasperino regalerà la coppa ai pecorari facendo felice anche qualcuno in società.

  38. Anonimo says:

    Roma, Roma, Roma, core de sta città, unico grande amore che tanta e tanta gente….fai sospirare.
    La grandezza sta nel progetto. La sola sta nella scarpa. La scarpa è troppo grande e quindi er progetto è na sola…

  39. Odio la juve says:

    Che schifo

  40. MARCO says:

    io Manolas lo terrei poi si può vendere Dzeko per sostituirlo con Zapata. Via Olsen, Fazio, Nzonzi, Under, Pastore, Pellegrini. Dentro Lyanco, Mancini, Tonali, Gollini

    • Frank says:

      ahahahh t’hanno dato 10 pollicioni versi perchè hai scritto una cosa talmente banale, elementare e logica da capire, Manolas non deve essere ceduto e invece qualcuno spera che vada a rimpinguare la rosa dell’inda o della rube 😀 mannaia mannaia che geni del calcio!!!

  41. Er Pupone says:

    Ma mortacci vostra! Chissene di Gasperini o Petrachi nel momento dove avete mandato via un simbolo di Roma come Danielino?

  42. Lasfiga says:

    per essere precisi questa è una rivoluzione di società e di squadra non quelle degli anni precedenti dove a cambiare era solo l’allenatore

  43. paolo70 says:

    e magari per petrachi (scade col toro nel 2020) sacrifichiamo pure qualche giovane promettente !
    a pallotta mavedidannattene….

  44. Maurizio says:

    Dai Lando, stai sereno!! Tra poco comincia Roland Garros!!

  45. Semplice - Pallotta il Grande says:

    Ventura

  46. Antico Romanista59 says:

    Gasperini non so se arriverà ma già lo attacchiamo, Conte fino a sei mesi fa ci faceva schifo perché juventino per poi osannarlo come futuro Salvatore della patria e una volta aver rifiutato la Roma è una buona scusa per dare addosso alla società. Garzya una pippa (dopo aver fatto il record di partite vinte) , Louis Enrique preso per il culo da tutti noi e poi va allenare una squadretta come il Barcellona dove vince tutto. Forse c’è qualcosa di bacato nel tifoso medio

  47. Pallotta GO HOME says:

    Pallotta GO Home !!

    Fallimento totale !!

  48. Antico Romanista59 says:

    Mo’ semo diventati tutti orfani di De Rossi. Ma che devo andare a riprendere i commenti del giorno dopo Genoa Roma? Ingiurie e invettive varie da parte di certi personaggi che ora si scandalizzano per quanto è successo e non perdono tempo per dare addosso alla società (che io non amo). Quanta ipocrisia….che tristezza!

  49. Pr2 says:

    Via i 3 giocatori più forti. Dzeko, Manolas e De Rossi. Dentro allenatore da Atalanta e Genoa e dirigente da Torino. Ma dopo 10 anni di plusvalenze abbiamo capito che è un percorso tracciato e non stupisce. Dopo ieri, che l’azienda mi ha strappato il cuore, non mi arrabbio neanche più.

  50. Stefano55 says:

    Certo non e’ che si preannucia una bella accoglienza per gasperini,sembra quasi che gia e’ deciso che debba fallire,qui hanno tutti la sfera di cristallo,per un motivo o per l’ altro a me sembra che non vada bene nessuno tra gli allenatori nominati,se arrivasse Sarri sarebbe la stessa cosa ,sarebbe contestato pure lui.quindi mettiamoci d’ accordo! Ogni allenatore ha i pro e i contro,anche Conte non mi sembra la perfezione personificata, ma considerato che e’ sfumato,Gasperini e’ l’ unica opzione valida rimasta,poi se abbia fallito a Milano non me ne puo fregare di meno, quella e’ un’ altra storia.Anche di Francesco ha fallito da noi,e che dovrebbe fare,non dovrebbe piu’ allenare per questo? Fate i bravi…..

  51. mario says:

    Ricordo a tutti i detrattori di Gasperini che l’ Atalanta con giocatori pizza e fichi sta lottando per la CL e la finale di coppa Italia.Ricordo ancora ai grandi capiscioni di qua, che grandi allenatori come Sacchi, Conte , Allegri, Ancelotti, Sarri prima di approdare alle grandi squadre allenavano Parma, Siena, Cagliari, Reggiana,Empoli.Criticare a priori e in malafede e’ una prerogativa di persone che hanno come minimo scarsa obiettivita’.Il lavoro di Gasperini e’ sotto gli occhi di tutti,gioco e corsa, bellezza e sacrificio. SCHAPEAU!!!

    • Pr2 says:

      Da quanti anni allena Gasperson? Almeno una trentina. E’ passato a Milano da dove è dovuto fuggire. Per un anno su 30 anni che gli è andata bene in una provinciale come andò bene a Del Neri che portò il Chievo in Europa ora i capiscers che non conoscono le categorie pensano che sia la normalità che l’anno prossimo possa azzeccare la stagione della vita per merito di una congiunzione astrale, magari vince pure lo scudetto. Se arriva Gasperini è perchè pure Ranieri (altro che Gasperini ha allenato a Londra, Valencia, Francia) è schifato da questo progetto. A domanda specifica sul progetto ha risposto “ci credo perchè sono tifoso”. Con Gasperini, vendendo i migliori, la Roma arriva davanti al Torino. Credici.

  52. Stefano55 says:

    Se penso che Totti e De Rossi volevano Gattuso sulla panchina,mi vengono i brividi!

  53. Fabianone alias Guardiola says:

    A me Gasp va benissimo soprattutto per quello che gli ho visto fare a Bergamo,la sua Atalanta quando gira è veramente quasi imbattibile nonostante non sia zeppa di campioni.Ciò non toglie che per valutare il suo lavoro a Roma vorrei vedere prima che risultati ottiene.Nel caso il mr della dea volesse venire ci sarebbe cmq un Percassi da convivcere visto che parliamo di un suo tesserato;dopo i soldi che Gasp ha fatto guadagnare al suo presidente sembrerebbe il minino che se decidesse di andare via venisse accontentato…però non ne sarei così certo anzi potrebbe esserci un lungo tira e molla dall’esito incerto.Dopo il secco no di Conte,fallire anche sul tecnico orobico sarebbe il viatico per cominciare al peggio la nuova stagione.Intanto pensiamo a finire bene questa.

  54. Nome# No Sparlotta Provinciale says:

    Gasperini? Non sto piu’nella pelle dal rigurgitare.

  55. Diego says:

    Austini fino a pochi giorni fa cavalcava il fatto che la Roma di Conte sarebbe ripartita da Dzeko Manolas e De Rossi.. Oggi scrive che Conte non è venuto perché non convinto dal fatto che i senatori se ne debbano andare… Io credo che non sappiate proprio un bel niente e scriviate a caso,a seconda delle sensazioni del giorno. In altre parole,non fate nulla di diverso rispetto a quanto si faccia su forum come questo,con la differenza che i vostri articoli vengano pubblicati su quotidiani e,come se non bastasse,riportate i vostri pensieri (perché di pensieri vostri personali stiamo parlando e non di verità oggettive)anche in radio.Sempre più insopportabili e meno attendibili.

  56. L'evangelista says:

    La scelta di un allenatore rispetto ad un altro, cosa vi cambia? Non c’è alcuna possibilità di vittoria in ogni caso per cui speriamo che la vicenda stadio si risolva al più presto con esito positivo e che il fantoccio di Unicredit sparisca per sempre dai nostri radar.

  57. Stefano55 says:

    Nome#,aho,sto’ a magna’!

  58. Sly says:

    é vero, il vento ha girato e ci ha allontanato dall’obiettivo, ma per dirla con le parole di un grande e compianto artista “Eppure soffia ancora”.
    ognuno ha tutto il diritto di criticare la società così come altri, come me, hanno tutto il diritto di sostenerla.
    Criticare un uomo come Gasperini solo perché non ha mai affrontato una grande piazza (6 giornate nell’inter a parer mio non fanno testo) e ritenerlo per ciò inadeguato a dirigere la Roma è legittimo, vorrei però ricordare che Conte prima di passare alla Juve veniva dal Lecce, Sarri prima di passare al Napoli veniva dall’Empoli, Ancellotti, prima di passare al Parma dei miracoli (anche artificiosi) dei Tanzi, allenava il Brescia.
    Essere critici è giusto, ma qui ho l’impressione che si stia diventando prevenuti.
    FORZA ROMA

  59. Frank says:

    Er tirchio AngloAmericanofiloItaliano con Gasperini farà grande plusvalenze, detto ciò a me questo allenatore piace…e stikaxxi direte voi.

  60. Stefano55 says:

    Er pupone,io pensavo che il simbolo di Roma era il colosseo,no De Rossi! Ma non ti fare sentire….. Non c’ e piu’ religione!

  61. *El Flaco* says:

    A costo di rendermi impopolare
    Vorrei provare a fare un piccolo ragionamento
    Da quando Pallotta ha preso in mano le redini della A.S Roma Calcio è stato uno stravolgimento continuo Se pur ha fatto bene dal punto di vista del marketing…
    Abbiamo incominciato con Spalletti e Sabatini Poi si è passati al Duo Monchi – Di Francesco Quindi piccolissima parentesi con Massara – Ranieri ed ecco che adesso si apre la strada per Petrachi – Gasperini
    (Se pur ho una vocina che mi dice: occhio a Sarri)
    Non sò Trovo giusto cambiare là dove le cose non funzionano, ma ammetto che rimango perplesso Anni di cambiamenti che hanno portato unicamente a delle delusioni cocenti
    Tant’è che quest’anno si è toccato il fondo E badate bene, non sono il solo a dirlo
    Che posso: di Speriam in bene

    • Rod says:

      Purtroppo sperare non è sufficiente.
      Io come altri in questi anni ho sempre criticato questa società. Non mi hanno mai convinto. A me come ad altri qui ci è stato detto che eravamo laziali o mariones.
      Quelli che ci criticavano, a parte pochissimi che ancora sostengono la loro tesi (gli va dato atto di coerenza) sono spariti, oggi non hanno più il coraggio di venir a dire che avevano torto. Eppure dire di aver sbagliato non è un disonore. Anche loro sono romanisti, magari credevano in qualcosa di grande, come farebbe qualsiasi tifoso giallorosso.
      Purtroppo la politica di questa società è stata sempre quella di valorizzare giocatori per rivenderseli. E su questa scia la società è coerente con Gasperini o Giampaolo.. Intanto stasera godiamoci i cugini che alzano la coppetta…..

      • *El Flaco* says:

        @Rod
        Come già detto, io ero trà quelli che in quest’arrivo ci credeva pienamente Oggi visti i risultati, sinceramente un pò meno
        Non puoi gridare sempre all’ottimismo
        Specialmente la dove noti, che le cose non quadrano Di conseguenza le scuse mi sembravano piu’ che corrette. Intendiamoci, il mio non è ne odio ne rancore ma pura e semplice perplessità
        Tant’è che ancora adesso mi sto’ domandando:
        Ma tutta la vicenda De Rossi, bisognava tirarla fuori a due giornate dal Termine In un momento cosi’ delicato e nell’istante in cui Ranieri sembrava avesse trovato il bandolo della matassa Non si poteva aspettare la fine del Campionato
        Mi auguro solo che non porti conseguenze
        Per quanto concerne la Lazzie certo che se dovesse veramente vincere…
        Ai posteri l’ardua sentenza

  62. Robbo 1 says:

    Come ho avuto piu’ volte modo di ribadire l’as roma ha iniziato dallo scorso anno con Monchi un percorso anche doloroso di rinnovamento e ringiovanimento totale della rosa con sullo sfondo la necessita’ di contenere i costi conservando la competitivita’ ad alti livelli e indietro non si tornera’ . Altre teste nobili sportivamente parlando saranno destinate a cadere la prossima estate . La necessita’ di riproporsi ipso facto con un nuovo ciclo si spera vincente non contempla piu’ la presenza di certi personaggi e tra di essi Daniele De Rossi. Le scelte di un’azienda privata quotata in Borsa sono in capo ai dirigenti che le fanno mettendoci la faccia e rischiando di persona . A noi tifosi spetta il compito di giudicarle esclusivamente dai risultati sportivi che avranno prodotto…

  63. grillo1965 says:

    A quelli che mettono in discussione l’operato di questa proprietà dico solo che vi meritate gli Anzalone o il Ciarrapico di turno….. bisogna tifare la maglia e non il mercenario che la indossa ! E a proposito di ddr è tanto attaccato ai colori che per rinnovare il contratto ha preteso un ingaggio allora fuori mercato…….. ricordate?

  64. Stefano55 says:

    El Flaco,se e’ in atto un’ opera di ringiovanimento della squadra,e si e’ fatto qualche nome di giocatori dell’ Atalanta,l’ allenatore non puo’ essere altro che Gasperini! Per quello che riguarda Pallotta,sai che penso,che se ha commesso degli errori,e’ stato per dare retta agli altri,se avesse fatto di testa sua forse avrebbe sbagliato di meno! Un saluto Flaco,e spero che tu stia bene!

    • *El Flaco* says:

      Per quanto concerne la mia salute, diciamo alti e bassi ma ci vista l’età e tutto il resto appresso direi che ci stà tutto! Grazie per avermelo chiesto 🙂
      Per quanto riguarda Pallotta, condivido in pieno il tuo ragionamento.
      Diciamo che l’errore suo piu’ grande è stato quello di fidarsi completamente della Massa d’incompetenti che gli girano intorno. Baldini in primis Se pur non credo che sia l’unico responsabile. Spero che tali cambiamenti portino ad una svolta positiva e non alla solita “pagliuzza” Occorrono risultati per dar respiro ad una Piazza oramai spaccata in due
      Intendiamoci:
      La vicenda De Rossi ha sicuramente segnato la Tifoseria
      Se poi la Lazzie dovesse vincere la Coppa, apriti cielo
      Sarebbe l’ennesima mazzata Staremo a veder che accade
      Distinti saluti 🙂

  65. orange says:

    resteremoo resteremoo resteremo in serie AAAA..

  66. Luciano2 says:

    Gentile (forse poco) Cor Core se il suo commento si riferiva al mio intervento la invito a mettere in funzione almeno gli occhi prima di scrivere. Io non ho fatto il nome di alcun giocatore quando ho scritto “rientrare dallo investimento” bensì “vende singolarmente i giocatori che hanno mercato e contratto elevato e poi vende la squadra”

  67. Un capitano says:

    Pallotta mi fai vomitare tu e tutta la tua truppa

  68. Lupacchiotto says:

    A questo punto Spalletti , uno già pronto per Roma e che dentro di se non ha mai abbandonato il pensiero di tornare

  69. Silvio says:

    Gasperini,buon allenatore,ma non adatto alla Roma….se vuole ambire a qualcosa d’importante deve scegliere tra i migliori…altrimenti saremo sempre di media classifica…

  70. lamech says:

    Gasperini non ha le capacità per allenare una squadra fatta con calciatori di carattere e carisma. Pallotta se li vende tutti dall’attacco alla difesa e compra un po de pivelli che si sottomettono a gasperini.
    Poi lo stadio vicino alla marana del depuratore di tor di valle solo baldini e pallotta .. l’estate sai che profumi ahahahahah

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili