Offerta per N’Zonzi ma manca l’accordo col papà

Ago 13, 2018 19 commenti by

AS ROMA CALCIOMERCATO – L’offerta è partita. La Roma ha fretta, non vuole più perdere tempo e ha mosso nelle ultime ore un primo passo ufficiale per N’Zonzi, inviando al club andaluso la sua prima proposta ufficiale. Una cifra intorno ai 25 milioni. Non sufficiente a chiudere, ma l’idea era sbloccare l’impasse e capire a quanto davvero ammonta la cifra “vicina alla clausola” che pretendono gli spagnoli per il loro calciatore. E infatti la mossa ha aperto ufficialmente il dialogo con il Siviglia: ieri la dirigenza spagnola al completo era impegnata in Marocco, a Tangeri, dove la squadra ha giocato la Supercoppa contro il Barcellona. C’era anche il centrocampista francese, e certo non può essere interpretato come un segnale positivo.

In realtà c’è anche un altro fattore che costringe la Roma a valutare con attenzione le cifre dell’operazione. Paradossalmente, oggi l’ostacolo maggiore rischia di diventare il padre-agente di N’Zonzi. Monchi durante il soggiorno a Siviglia ci ha parlato: discorso che ha confermato come il figlio voglia cambiare aria. Ma ha pure esposto le condizioni per portarlo via: la clausola rescissoria del calciatore prevede oltre ai 35 milioni, l’obbligo di versarne altri 5 all’entourage. E se il Siviglia pare disposto a un (piccolo) sconto, chi cura gli interessi del francese non ne vuole concedere. Clausola o meno, vuole quella cifra, che però per la Roma è eccessiva.

La situazione, attualmente, è che la Roma sta cercando l’intesa con il Siviglia ma non ha ancora chiuso con il calciatore: che potrebbe improvvisamente diventare un obiettivo di mercato proprio del Barcellona, in una sorta di remake dell’affare Malcom. Per questo vanno valutate anche altre ipotesi: l’obiettivo è rinforzare la squadra con un calciatore diverso da quelli in organico. E se non sarà N’Zonzi, potrebbe essere un attaccante esterno. Nelle ultime ore è stato fatto un tentativo per Thauvin: infruttuoso. Leon Bailey, giamaicano del Leverkusen, è il preferito, ma costa uno sproposito. Quincy Promes, olandese dello Spartak è un’alternativa. Difficile compaiano nomi nuovi: il tempo stringe e Monchi ha fretta.

(La Repubblica, M. Pinci)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 19 commenti

  1. Ermes says:

    Questa mi è nuova…e col nonno ci hanno parlato? Magari un paio di milioni…
    Se le cose stanno veramente così sta bene dove sta.

  2. Simello says:

    E la zia che dice?

  3. Laico says:

    Chissà perché quando si tratta di comprare giocatori affermati o buoni a fine carriera ma pronti all’uso come Zonzi si fa ma fatica enorme….sarà perché poi non si plusvalenza?

  4. Serb says:

    Se non altro non avrà, sarà triste. 60 milioni vale la pena di spendere per ala Bailey o Thauvin. Questo sarà il punto di partenza di guadagno.

  5. Matteo says:

    Cinque milioni al padre è pura follia. Già la Roma dovrà sborsane 30 di milioni, altri 5 per l’agente sono assolutamente troppi

  6. carlo says:

    la roma si stà incartando per soddisfare le pretese dei tifosi.quelle cifre per Zonzi (CLAUSOLA),ingaggio (da fenomeno) e il padre,poi se esce fuori anche qualche zio ,nonno o cugino sono assurde .MOLLARE SUBITO.possiamo restare anche così abbiamo una buona squadra.forse si è esagerato con Pastore che,a mio parere,è simile come posizione a Pellegrini e Cristante.

  7. Gio says:

    Quando si tratta della Roma escono sempre i parenti…le altre squadre comprano con due ore..ma fate ride i polli….mi piacerebbe sapere i soldi di allison dive sono andati a finire come quelli di salah …ma dai non fate i pupazzi…

  8. Gaetano da sarno giallorossa says:

    Io a centrocampo ci metterei uno tra BAH e american braggart. In porta fabianone sicuramente sono dei gran fuoriclasse e con 590 euro a testa altri che plusvalenze. Pinci l’avrà telefonato il papà di n’zonzi e gli ha detto: pronto Pinci ti do’la scoop,scrivi che voglio 5 mln …poi dividiamo.

  9. Dario says:

    Mi sembra giusto, poi svanita la possibilità di un’ala il suonatore di nacchere si metterà alla ricerca di un centravanti da mettere sulla capocchia di Dzeko, l’importante è fare Champions e campionato con un centrale ormai spompato &DDR) e uno mai pervenuto (Gonalons).

  10. nessuno says:

    manca l’accordo con il papa’ ? No quello con la mamma (caso Rabiot insegna) poi nanca il resto dei parenti serpenti e amici infidi , più il netturbino , la baby sitter , ma fatela finita state a costrui’ notizie pe’ vendere qualche copia de giornale

  11. zanna says:

    Monchi sa quello che fa per quello che serve. FORZAROMA

  12. Joe says:

    Solo per il padre procuratore sarebbe gia da mollare. A bambacioneee!!! Vieni a Roma ma da solo.

  13. Nico says:

    Questa Roma senza pastore 25 milioni ma con barella e cuadrato avrebbe potuto fare un bel campionato..

  14. Gladio says:

    Le pretese dei tifosi? Ma de che? È la dirigenza che ha venduto due titolari fissi incassando una fruttuosissima plusvalenza ed è la stessa dirigenza che ha giustificato le operazioni per portare alla Roma due giocatori di livello per centrocampo ed esterno, ora se a pochi giorni dalla fine non riescono a chiudere na caxxo di trattativa vuol dire che hanno fatto gravi errori di valutazione. La tifoseria si sta giustamente facendo rodere perché sono due ruoli chiave che mancano da diverso tempo e se non li prendi quest’anno che sei libero da vincoli di FFP quando caxxo li prendi? Milan e Inter stanno facendo cose assurde per prendersi giocatori con tutto che sono sorvegliate e noi? Allora appare evidente che sta proprietà non vuole vincere ma galleggiare assicurandosi un posticino nelle…

  15. Matt says:

    Tranquilli arriva Dennis Man e siamo apposto

  16. Memore del passato says:

    “Pronto?”

    “Dottore, buongiorno. Sono il responsabile dell’ufficio del personale dell’Apple. Ho una buona notizia da darle: dopo un accurato screening del suo profilo, siamo lieti di informarla che la scelta per quella posizione vacante in azienda è ricaduta su di lei”.

    “Ah… grazie! Avrei però una condizione da porre di fondamentale importanza ai fini della mia assunzione…”

    “Dica pure, dottore”.

    “TELEFONATE A MIO PADRE E CHIEDETEGLI SE È D’ACCORDO CON LA MIA ASSUNZIONE. IN CASO NEGATIVO… DOVRÒ RINUNCIARE ALLA VOSTRA OFFERTA”.

    “Ma scusi… lei è maggiorenne?!?!”

  17. Dekard says:

    A papà… Giornalisti nu ve se regge più!

  18. Gio72 says:

    Sinceramente manco fosse xavi.
    Prima la premier adesso 4 milioni piu clausula.
    Ma no sta bene li al siviglia non parliamo di un calciatore di 25/26 anni ma di 30.ciao N”zonzi resta a siviglia.

  19. Nico says:

    Forse sbaglio ma io a n’zonzi inizialmente lo volevo ma tutte ste cose aggiunte al ritardo del suo eventuale arrivo mi hanno portato a non volerlo più mi sta pure antipatico sto francese de merda scusate ma due sono le cose..o monchi si è rimbambito oppure non capisco perché solo la Roma perde mesi interi su questi giocatori..

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili