“ON AIR!” – GALOPEIRA: “La società Roma quando parla di campo si sgretola”, CORSI: “Dimissioni di Di Francesco? Così prendete in giro la gente”, CATALANI: “Dopo aver visto l’Ajax mi domando perchè è stato preso Kluivert”, FOCOLARI: “Una follia puntare su Marcano e Karsdorp”

Mar 06, 2019 31 commenti by

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Sarà molto difficile passare il turno, anche se la Roma ce la può fare. Ma è in grado di tenere la tensione nervosa che ti metterà davanti la gara di stasera? Bisogna tirare fuori risorse che non crediamo che esistano…tipo una forza mentale che ti può permettere di prendere in mano la partita… La Roma un gol lo può fare, ma ne può prendere anche tre… Cambiare allenatore a marzo avrebbe poco senso, anche se magari ti serve una scossa per arrivare quarto…siamo tutti preoccupati, vediamo che succederà questa sera… Di Francesco via a prescindere? Assolutamente no, non scherziamo…questa è una città dove chiunque dice qualcosa è credibile…non è possibile…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Dimissioni di Di Francesco anche in caso del passaggio del turno? Se lo dice Max Leggeri io ci credo…perchè dovrebbe inventarsi una notizia del genere…l’avrà verificata…e quindi immagino che un fondo di verità c’è… Se lui si dimettesse rinunciando a tutto quello a cui nessuno rinuncia mai, mi alzerei in piedi e gli batterei le mani…  Tra le tre componenti, società, giocatori e allenatore, Di Francesco è l’ultimo responsabile… Stasera la vedo difficile, a loro basta un gol per passare il turno…non la vedo bene… I giocatori della Roma non mi danno certezze… Se mi chiedete se ho paura, vi rispondo di sì…tanta… E’ l’ennesimo momento di confusione… Se mai dovesse essere Sousa il tecnico scelto, vi dico che ho delle perplessità sull’uomo Sousa…tra un anno rischieremmo di parlare delle stesse cose… Non capisco perchè la Roma è vittima di queste decisioni la cui provenienza è in bilico tra il grottesco e l’approssimativo… Non capisco come mai questa società quando parla di campo si sgretola…fanno bene la parte organizzativa, e manca quella del campo…eppure uomini di campo ci sono nella Roma… La Roma, e mi rivolgo alla dirigenza, non ha il coraggio di ritenersi forte…sa di esserlo, ma non ha il coraggio di imporlo…ed è un peccato…e la gente giustamente si allontana, si arrabbia, esplode…”

Ugo Trani (Rete Sport): “L’infortunio di Pastore di ieri è il punto più basso della storia della Roma…qualsiasi infortunio devi mettere nero su bianco, non metti mai il polpaccio… se dicevano che gli si era arrossato il capezzolo era più credibile…oppure ha il mal di pancia perchè ha mangiato le cozze… era meglio una cosa così… Di Francesco? Escludo le dimissioni, vi prego…se mi sopporti, ti lascio pure i tre milioni sul tavolo? Non credo…un minimo d’orgoglio… Di Francesco ha capito che se non passa, non può restare… Io però dal vivo non l’ho visto così arreso… Lui ha battuto molto sull’interesse comune, e quello non c’è…ognuno pensa ai fatti propri…io l’ho detto più volte legato alla squadra… la squadra ha delle responsabilità per quello che è successo…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Non è facile parlare della Roma…escono delle notizie così, stupide, inventate, in molti casi copiate… La notizia di Di Francesco che si dimette è una voce che nasce da Francesco Balzani di Leggo…poi qualcuno l’ha ripresa come se fosse sua… Di Francesco prende 3 milioni l’anno…se vince è tra le prime otto d’Europa e a tre punti dal quarto posto…ma secondo voi in questa situazione lui se ne va, rinunciando a sei milioni di euro? Così prendete in giro la gente… Poi arriva uno qualsiasi che magari arriva quarto, si gioca la Champions e i sei milioni se li prende lui…queste sono le scemenze radiofoniche… La partita di stasera? La Roma è la squadra più difficilmente pronosticabile… Sento dire che è tornato Marega…ma chi è sto Marega? E’ un buon giocatore, ma mica parliamo di Diego Costa o Dzeko… ”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Dopo aver visto ieri l’Ajax, mi sono chiesto come mai si è andati a prendere Kluivert e non Neres, non Ziyech, non Tadic, o non De Jong… uno se lo chiede…poi magari tra due anni diremo che ha fatto bene a prendere Kluivert, tutto può succedere… La Roma? Stasera noi non siamo spensieriati come lo era l’Ajax, questo è sicuro… Ieri però ho visto un Di Francesco arrabbiato e non depresso…questa è stata la mia impressione..se riuscirà a trasmettere questa cattiveria alla squadra, forse qualcosa tirerà fuori… Poi bisogna vedere anche che partita tirerà fuori il Porto, perchè poi c’è anche un avversario in campo e non è sempre colpa o merito tuo… Il Porto in casa è una squadra che negli ultimi dieci anni ha perso due volte in casa in Champions…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Porto-Roma è una partita di grande incertezze… Sono andato a vedere i bookmakers, e per loro la Roma è favorita…questo mi ha rassicurato un po’ perché loro guardano solo gli aspetti pratici e di solito chi fa le quote non sbaglia il pronostico facendo questo di mestiere… Pastore? Se davvero si è messo a protestare per come viene trattato nella Roma, allora per me se ne può tornare da dove è venuto senza passare a riprendersi la roba nell’armadietto di Trigoria…uno c’ha avuto tutta la pazienza del mondo… Lui è un bravo ragazzo, persona perbene, ma giocare a calcio è un’altra cosa… Io non so cosa sia successo, altrimenti lo avrei scritto… ma se c’è qualche problema da Pastore e Di Francesco, mi prendo tutta la vita Di Francesco se devo scegliere uno dei due in questo momento, per l’attaccamento mostrato alla Roma…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Anche se Di Francesco dovesse salvarsi un’altra volta, lui ormai è comunque stato pugnalato… Secondo me si sbaglia a pensare che vadano depurati i giocatori che hanno perso il derby…questa è la Roma dall’inizio dell’anno, è una squadra ondivaga… Io credo che puntare su Karsdorp e Marcano è una follia…mi gioco un ottavo di finale con questi due sapendo che c’è da difendere un gol per me è una follia… Formazione con De Rossi e Nzonzi? A me ne risulta un’altra…so che Zaniolo è stato provato in mediana al posto di Nzonzi… Ranieri traghettatore? Guardate che col Fulham ha perso sette partite su otto…non mi pare un gran biglietto da visita… A me le soluzioni prospettate per la panchina della Roma non piacciono, non me ne piace nessuna… L’unica soluzione è interna in attesa della prossima stagione…tipo Bruno Conti e Rocca…ma che ci fai con Paulo Sousa? Pronostico per stasera? Diamo un pronostico di parte…le premesse non sono buone, ma io dico un pareggio… ”

Roberto Renga (Radio Radio): “Ha ragione Furio (Focolari, ndr)…mettere due difensori nuovi sono tanti..fra l’altro a sinistra gioca Brahimi, e lì servirebbe un difensore vero… Deve rinforzare il centrocampo con Nzonzi, quello è giusto, altrimenti i centrocampisti gli entrano in camera da letto… Dimissioni di Di Francesco? Gli allenatori non si dimettono mai, è la prima cosa che ti insegnano a Coverciano…se ti dimetti, ammetti che la colpa è tua… Se Di Francesco dovesse saltare, pensate anche al futuro della società…anche Monchi se ne andrebbe… E poi Totti? E Bruno Conti? Pensate anche a questo risvolto…cosa succederebbe alla Roma? Donadoni è una persona perbene, è un buon allenatore…ma se vi aspettate Conte, lui non lo è… Pronostico? Le squadre se la passano male, un pareggio è possibile…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Io penso che per non perdere col Porto non ci vuole un’impresa…se è quello visto all’andata, è una squadra alla portata della Roma… Esonero di Di Francesco? Attenzione che c’è anche Claude (Claudio Ranieri, ndr) in lista d’attesa…  A me comunque queste soluzioni non mi piacciono… Sousa non piace tanto ai giocatori… Sarri per l’anno prossimo? Ma se lui le vince tutte, perchè dovrebbe tornare in Italia… Pronostico? Dico pareggiotto dai…”

Gianluca Lengua (Radio Radio): “Zaniolo mediano? Così gli fai fare la fine di Florenzi… Dimissioni di Di Francesco anche in caso di passaggio del turno? Andando a logica, spiegatemi perchè si dovrebbe dimettere… Un allenatore che porta la Roma ai quarti di finale di Champions e a tre punti dal quarto posto, perchè mai dovrebbe dimettersi? Da quello che so io, Di Francesco non ha nessuna intenzione di dimettersi…poi magari si può mettere d’accordo con la Roma per una buonuscita, allora ci potrebbero essere le dimissioni…ma lui i soldi non glieli lascia, così come nessun altro professionista… Pronostico? Dico che passa la Roma, ma avrà però poi seri problemi contro l’Empoli…”

Franco Melli (Radio Radio): “Io spero che rimanga Di Francesco…se passa il turno, sarebbe una follia cacciarlo… Se proprio dovrà accadere l’irreparabile, a me Paulo Sousa non piace… Chi vorrei? Io ho un debole per Ranieri… è vero che ha fatto male al Fulham, ma c’aveva una squadraccia…l’altro è Donadoni, che è un allenatore discreto… per me tra lui e Paulo Sousa, scelgo Donadoni… La Roma vuole un traghettatore in attesa di Sarri… Pronostico? Se devo farlo asettico dovrei dire che la Roma esce, ma voglio fare un pronostico sentimentale e dico 2 a 2…”

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 31 commenti

  1. Ilario says:

    Bravo lo scendiletto Galopeira, dopo due lustri s’accorge che la Società Roma quando parla di CAMPO si sgretola…..ma ancora non capisce perchè, visto che sul resto sono fenomeni…..
    Gli instillerei un dubbio: fosse che di campo non gliene è mai fregato una cippa a proprietà/società fin da quando si sono insediati?
    Beh, speriamo non servano altri dieci anni di sconfitte e umiliazioni perchè tale evidenza inizi ad essere rappresentata quanto è utile che sia dai mezzi di informazione.

    • prep says:

      del resto platinette galopeira sta al giornalismo, come umberto bossi sta all’accoglienza degli extracomunitari…

  2. Zanna says:

    Vabbè Galopeira , tutti gli altri invece sono da premio Pulitzer. Forza Roma

  3. Anto says:

    Io non capisco come si possa accusare nella stessa frase una società di essere una manica di straccioni senza un dollaro che pensa solo ad imboscarsi il malloppo delle plusvalenze e di essere incompetenti che hanno bruciato centinaia di milioni di € sul mercato.
    Non so, bisogna per forza accusarli di tutto, dal pascolo abusivo all’abigeato al divieto di sosta??

    La società quest’anno ha commesso errori (gravi Pastore e non capire che alcuni senatori non avrebbero dato il solito apporto, in primis Fazio, ma anche Kolarov che deve rifiatare, e Dzeko che non potrà fare 30 gol a stagione fino a 35 anni).
    Può capitare (è capitato al Real…).
    Quello che non può capitare è insistere con un allenatore che ha perso il polso della squadra da settimane. Questo è folle.

    • Frank says:

      Anto, cerco di spiegartelo io una volta per tutte, se vendi giocatori forti e acquisti le mezze tacche sei un incompetente, ti faccio alcuni esempi:

      Cessioni:
      Szczesny, Alisson, Pjanic, Marquinhos, Lamela, Benatia, Ninja, Salah, Gervinho, Paredes, Palmieri, Rudiger, Strootman, Digne ecc.

      Trattative non andate a buon fine:
      Casemiro, Carrasco, Maherez, Malcom, Seri, Blind, Ziyech, Kessiè, Nacho, Torreira, Nastasic, Diawara, Rincon, Wilshere, Vida, Rabiot, ecc.

      Acquisti:
      Piris, Iturbe, Destro, Kjiaer, Stekelemburg, Goicoechea, josè Angel, Torosidis, emanuelson, Ibarbo, Tachtsidīs, Dodò, Holebas, Ucan, Vainqueur, Carbonero, Zukanovic, Cole, Bastos, Spolli, Doumbia, Gyomber, Vermaelen, Grenier, Ljalic, Moreno, Silva, Gonalons, Nzonzi, Marcano, Santon, Defrel, Bianda, Santon ecc.

      • Diego says:

        Caro Frank, cerco di spiegartelo io una volta per tutte (permettimi lo spirito)… stai confermando quello che dice Anto.. Tu fai tre liste: cessioni,acquisti non andati a buon fine ed acquisti. Direi che ti sfugge che anche tutti i giocatori da te messi nelle cessioni facciano anche parte degli acquisti e viceversa. Credo anche di poter dire che, almeno in alcuni casi, molti giocatori forti che la Roma ha venduto, quando acquisiti e spesso anche per intera prima stagione,se non più, venivano considerati scarsi proprio come fate con alcuni che ci sono oggi.. Esempi? Pjanic,Palmieri,Rudiger,Alisson ecc. La verità è che la guardate a modo vostro e dal lato che più vi conviene (sempre negativo), ma sono visioni mendaci e,di conseguenza,hanno le gambe molto corte! Forza Roma!!!

        • Frank says:

          Ciao Diego a spiegazioni puoi fare meglio 😀 Per certi versi ho confermato quello ha scritto Anto (soldi buttati) per altri ho voluto evidenziare il fatto che sono “incompetenti” e questo è un dato di fatto e non perchè lo dice Frank, vengono venduti giocatori forti e affermati e acquistati giocatori di secondo/terzo livello e non quelli che avrebbero potuto permetterci di fare il salto di qualità (trattative non andate a buon fine…tutti forti) tutto quà!!

          Un caro saluto e sempre forza Roma!

      • Anto says:

        Frank,
        se leggi il messaggio due volte magari capisci che la tua spiegazione non era necessaria. Il mio punto è che O sono straccioni che imboscano i soldi O li buttano via.

        Comunque tra gli acquisti hai scordato questi:
        Alisson, Pjanic, Marquinhos, Lamela, Benatia, Ninja, Salah, Gervinho, Paredes, Palmieri, Rudiger, Strootman.

        O li hai comprati tu questi e regalati alla AS Roma?

        Mentre Szczesny, e Digne erano prestiti.
        Quanto alle trattative,
        a parte che una buona metà grazie a Dio nel caso, se ogni nome che esce su un sito è una trattativa mancano circa 8.600 giocatori alla lista.

        • Frank says:

          Anto, i giocatori “forti” da te citati li ho inseriti nelle cessioni illustri sono stati ceduti invece di completare la squadra e pensare al famoso “progetto vincente” (pallotta docet) se poi, invece di acquistare i vari Casemiro, Carrasco,Maherez,Seri,Blind,Ziyech ecc. prendi le mezze tacche sei un incompetente e pure deficenxx perchè hai rinforzato le squadre avversarie, tanto semplice da capire sono le basi del calcio è l’A-B-C!!!

          Per quanto riguarda Digne è vero che veniva da un prestito dal Barcellona ma è pur vero che adesso gioca nell’Everton credo che la Roma avrebbe potuto fare meglio, stesso discorso per Szczesny, con 18 milioni e adeguamento di contratto te lo tenevi e avevi 2 grandissimi portieri, Pjanic? Idem, non perdo un giocatore del genere per soli 28 milioni….

          • erik971 says:

            Caro Frank… il ragionamento questo lo vendo, questo lo tengo potrebbe andare bene CON LE FIGURINE, ho fatto tempo fa un conto: il solo 11 con Alisson, Marquinhos, Pjanic, etc. etc. con gli stipendi che prendono ORA e che VOLEVANO, ti sarebbe costato per i soli 11 150M! Ti pare possibile spendere quella cifra con il fatturato che ha la Roma? Ti faccio un esempio la juve di Conte spendeva quella cifra PER L’INTERA ROSA! Pjanic lo perdi a 28 milioni perché lo rinnovi con un contratto più basso+clausola, altrimenti andava via prima per prendere 6M netti l’anno! Dzeko ne prende 4,5 per dire… Il solo Marquinhos prende 11M netti l’anno! Alisson è andato via per amore dei tifosi del liverpool… ovviamente i 5,6M più BONUS l’anno non c’entravano nulla!

        • Frank says:

          ….hai speso 100 milioni (così dicono) per Nzonzi, Schick (non inserito nella lista delle mezze tacche) e Biandà…de che volemo parlà??

          Un caro saluto!!

  4. Stefano71 says:

    Giornalai incompetenti …..x il prossimo anno il migliore e gasperini che con i giovani ci sa fare e ha un preparatore atletico che li fa correre, oppure dai del tempo e prendi l ‘allenatore dell’ajax.

  5. Callari Pierpaolo says:

    Io ieri in conferenza ho visto un di Francesco incazzato nero e quella frase… Io voglio supportato non sopportato è una frase forte che può avere 1000 significati… Però una frase che ha detto è giustissima e tanti pseudo tifosi di questo sito dovrebbero capirla… Al tifoso romanista non deve interessare il futuro di di Francesco deve interessare che la Roma passi il turno non scendo io in campo scendono loro e a loro questo deve interessare…. E gli do ragione al 1000%

  6. Zenone Pallotta Forever says:

    Signor “Menestrello” Galopeira, a tutt’oggi mi risulta che il sig. Francesco Totti fa parte a tutti gli effetti dell’Organigramma dell’AS Roma. E se LUi si mette a parlare di “campo” ,si sgretola?S’inceppa? Straparla?
    Purtroppo parlate a ruota libera perchè c’è una massa di pollastri che quotidianamente vogliono il loro becchime ….il tutto a danno dell’AS Roma,ma questo ormai è solo un particolare…

    • VERY ZENO says:

      Invece particolari di alto livello professionale l’ha portati il mago Ramon con il database impallato da Siviglia?…perché noi dormiamo tutti da piedi…i pollastri non saranno quelli che vogliono far passare il mago andaluso (indifendibile) vero fenomeno di tutti i mercati?

  7. La10aGoicoechea says:

    Maledetti tutti loro e maledetti quelli che gli vanno dietro, facendo il loro sporco lurido gioco. FORZA ROMA

    • Marco N says:

      D’accordissimo!!! Non immagini quanto vorrei passare il turno, come tifoso prima di tutto e poi perchè a molti pseudo tifosi e ignobili pennivendoli / microfonati andrebbe in pappa il fegato.

      • prep says:

        il problema è che questi quattro pezzenti, in caso di nostra vittoria, sarebbero i primi a salire sul carro del vincitore ed affermare:”io lo avevo detto”
        viscidi

  8. Carlo84 says:

    Caro Zenone se vai a leggerti le 17 pagine di organigramma della Roma ti renderai conto che il nome Francesco Totti non compare…..

  9. Giuseppe Salomone says:

    Il problema della Roma sono sempre stati i giornalisti e le radio.
    Non c’è obiettività, manca buon senso.
    Io non riesco a colpevolizzare DiFra, per me è un buon allenatore, un’ottima persona.
    Non ha la squadra che gli serviva per il suo gioco.
    Dissi prima dell’inizio della stagione che Pastore non era consono alla Roma e fui mandato al patibolo dai più dei tifosi.
    È una magra, effimera consolazione rendermi conto che avevo ragione.
    1 su 1000000

    • Nome says:

      Il vero problema della Roma sono le proprietà. Quando la ASR ha avuto proprietà all’altezza (pochissime volte) ha vinto.

      • Anto says:

        Ha vinto.

        1 scudetto in 12 anni Viola.
        1 scudetto in 15 anni Sensi (i 2 di Rosella non li conto).

        Ha vinto….

        • Frank says:

          …ti sei dimenticato qualche coppetta Italia e 2 supercoppe Italiane..co sta carestia che gira è mejo ricordalle!!!

  10. Alberto says:

    Questo Furio Focolari tifa Roma ho spera che perdi, non devono, secondo lui, giocare Kaldrop e Marcano, visti Fazio e il Florenzi attuale, pensa che possano fare paggio? La difesa deve essere fatta di corritori, altrimenti pieghi il fianco ad ogni contropiede. È inutile essere forte ma stadico per un difensore di una squadra che gioca costantrmente in attacco, al primo contropiede prendi gol e se lo stendi prima espulsione.
    Forza Roma Daje

  11. Roma=Amor says:

    Aspettano tutti che passi il cadavere… Oggi vinciamo 2-1! Tutti si aspettano che si perda, che si rischi l’imbarcata, o che bisogna perdere segnando, e cmq che un buon risultato per arrivare alla qualificazione passi più per la sfiga altrui che per meriti propri. Io rispondo invece che si potrebbe pure vincere! All’andata gli abbiamo fatto male, il gollonzo gli ha dato speranza sennò erano già bell’e sconfitti in toto! La Roma, la mia amata Roma, ha sorpreso sempre tutti anche in positivo, non dimentichiamolo! E allora sapete che vi dico? 2-1 per NOI…e non si discute!

  12. Roma=Amor says:

    Gioca Karsdorp? W Karsdorp! Gioca Marcano? W Marcano! Gioca Kluivert? W Kluivert! Chi gioca gioca, ma per favore, TIFIAMO ROMA!!! BASTA articoli lagnosi, di pippe mentali che distraggono. Tutti sul pezzo, grazie! Che si mettano da parte questioni personali e che si crei energia positiva per la Roma. FORZA ROMA FORZA ROMA FORZA ROMA

  13. Marco says:

    Se chiedi informazione su Neres e poi decidi di prendere Kluivert da lì si vede quanto ne capisci di calcio…

  14. Stefano71 says:

    E vero non abbiamo molti soldi x fare mercato, poi vedo che il Parma prende gervinho a zero e noi pastore a 30 e 4 di ingaggio netto c ‘è qualcosa che non torna ora mettete pure i pollici in giù o siete sbiaditi o in mala fede forza roma

    • erik971 says:

      Ma va!?! Il Parma a cui serve un giocatore che fa qualche gol per salvarsi scommette si Gervinho che aveva fatto male anche in CINA, gli va bene, anche perché le volte che gioca male e non la struscia nessuno gli dice nulla tanto devono fare i punti per salvarsi.
      Invece una scommessa di un titolare del PSG che va male è da incompetenti…
      Facile DOPO, ricordo i commenti quando Pastore lo stava per prendere l’inter! Se Pastore fosse andato all’inter e Gervinho alla Roma immagino cosa si sarebbe detto delle “minestre riscaldate” e di uno “scartato dal campionato cinese”! Un DS che le azzecca tutte lo devo ancora vedere, vediamo quanto è bravo Monchi a rimediare a le cose andate male come Pastore.

  15. Gil says:

    Che gatti neri mamma mia ao. Ma andate a lavorare invece di sparare cazz….

  16. erik971 says:

    Caro Frank… il ragionamento questo lo vendo, questo lo tengo potrebbe andare bene CON LE FIGURINE, ho fatto tempo fa un conto: il solo 11 con Alisson, Marquinhos, Pjanic, etc. etc. con gli stipendi che prendono ORA e che VOLEVANO, ti sarebbe costato per i soli 11 150M! Ti pare possibile spendere quella cifra con il fatturato che ha la Roma? Ti faccio un esempio la juve di Conte spendeva quella cifra PER L’INTERA ROSA! Pjanic lo perdi a 28 milioni perché lo rinnovi con un contratto più basso+clausola, altrimenti andava via prima per prendere 6M netti l’anno! Dzeko ne prende 4,5 per dire… Il solo Marquinhos prende 11M netti l’anno! Alisson è andato via per amore dei tifosi del liverpool… ovviamente i 5,6M più BONUS l’anno non c’entravano nulla!

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili