“ON AIR!” – LO MONACO: “La Roma perderà Manolas a fine stagione”, TRANI: “Con Vida andresti a migliorare la squadra”, FOCOLARI: “La Coppa Italia non è una priorità per la società”, CORSI: “La professionalità dei giocatori si vede in campo e non fuori”

Gen 29, 2019 44 commenti by

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Io ero convinto che avremmo asfaltato l’Atalanta…dopo il 3 a 0 si poteva dire che li stavamo prendendo a pallonate… Sul 3 a 3, devo essere sincero, ho spento la televisione… Non mi venite a dire che non siamo riusciti a chiudere la partita, perchè vai sul 3 a 0… Tutto sommato, il 3 a 3 forse diventa quasi un punto prezioso… la mortificazione è dover dire questo e non che sono due punti persi… La cosa umiliante è che quasi tutti sull’1-3 sapevamo come sarebbe potuta andare a finire… Poi uno spera che magari quella volta non sarà così, ma con la Roma alla fine è sempre così…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Vida? Non è male come idea…è un giocatore esperto, di fisico… In teoria anche Marcano aveva esperienza, così come Moreno… Sul mercato penso che potrebbe arrivare un centrale ma solo se porta un miglioramento all’interno della Roma… Vida lo porta, come Miranda…poi può piacere o non piacere…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Nainggolan lo vedevano tutti che beveva, ci arrivavano 100 messaggi ogni volta… Ma io non capisco tutta questa voglia di sapere le vite private dei giocatori….Un tifoso deve criticare solo sul campo di calcio, e sulla professionalità sul campo e non fuori… Chi siamo noi per scagliare le pietre… Vida? Spero che i giornali si stiano sbagliando… ”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Ogni volta ci ritroviamo con un allenatore che non capisce perchè vanno così certe cose…poi c’è sempre il problema degli infortuni e la squadra sembra non reggersi in piedi… Allora mi chiedo: se in un’azienda c’è sempre una costante, non sarà il caso che l’azienda si ponga la domanda… Difficile pensare che su sei allenatori, abbiamo avuto sei idioti… ”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Io tra Vida e Marcano oggi mi prendo tutta la vita Vida…poi bisogna fare tutta una serie di valutazioni tecniche ed economiche… Ma se diamo via Marcano per prenderci Vida, io firmo 100 volte, senza nessun dubbio… Vida non è Baresi, ma mi prendo il suo dinamismo…è un buon difensore… Chi prenderei tra lui e Barrios? Dipende per cosa…per i prossimi sei mesi, prenderei Vida…se voglio fare un investimento allora prenderei Barrios… Il colombiano è un giocatore su cui puoi investire per il futuro, su Vida ho qualche dubbio sul fatto che possa essere il centrale del futuro della Roma… Oggi io prendere un difensore, mi sembra questa la necessità tecnica… Manolas? Toglietemi tutto ma non il greco… è il difensore migliore cha la Roma ha in rosa ma che molto probabilmente a fine stagione perderà… ”

Roberto Renga (Radio Radio): “La Roma ci tiene molto alla Coppa Italia, ma come le altre… E’ vero che gli americani non hanno vinto nessun trofeo, ma non è che le altre abbiano vinto moltissimo… Si affronteranno due difese indifendibili… La Fiorentina davanti grazie a Muriel e Chiesa ti può mettere in difficoltà, ma dietro offre tanto ed è là che la Roma deve giocarsela… Per me la Roma è favorita… Ok la Champions, ma bisognerà prima o poi vincere qualcosa…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma deve puntarci tantissimo su questa Coppa…se esce non è un bel segnale, ma vale anche per Lazio, Napoli o Inter… A Firenze si può passare, la Fiorentina alterna cose clamorose, prende gol impossibili ma ne fa anche… è una partita a dir poco complicata…”

Franco Melli (Radio Radio): “La Roma era arrivata a vincere nove coppe Italia ma non riesce a vincere la decima da un sacco di anni…tutti a dire che arriva la stella, e invece non è arrivato nulla… Io credo che la Coppa Italia debba essere l’obiettivo primario della stagione, oltre al quarto posto in campionato… La Roma deve andare avanti…”

Guido D’Ubaldo (Radio Radio): “La Coppa Italia è un obiettivo prioritario per la Roma, vista la piega presa in campionato… In Champions la Roma ha fatto quello che doveva… La Coppa Italia è la competizione che può regalare un trofeo alla proprietà americana che ancora non ha vinto niente…”

Furio Focolari (Radio Radio): “La Roma col Milan vincerà, ma a Firenze perde…Non sono d’accordo con quello che dite sul fatto che la Coppa Italia sia una priorità… alla società non penso gliene importi molto della Coppa Italia…la priorità è il quarto posto… Forse la squadra ci può tenere, ma la società pensa a salvaguardare la permanenza in Champions… Per me la Coppa Italia non è prioritaria per Roma, Lazio e Milan…per queste squadre è prioritario il quarto posto…”

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 44 commenti

  1. Stefano55 says:

    Sulla professionalita dei giocatori che dice Corsi,il direi che se un giocatore e’ professionale fuori dal campo,probabilmente lo e’ anche dentro il campo.Ma spesso,succede tutta un’ altra cosa,e abbiamo esempi recenti!

    • TifosoGiallorosso says:

      A me non sembra proprio così.
      Nainggolan in campo era professionale: dava l’anima, eppure qualcuno l’ha dimenticato.

      Aveva una vita sregolata fuori dal campo…e quindi?

      Ora abbiamo Pastore, ha famiglia, è un bravissimo ragazzo, ma è più rotto di Nainggolan e non ha il suo stesso rendimento.

      Per me un calciatore può fare come vuole. Alla fine sono professionisti. Avvocati, commercialisti…non è che vanno a letto alle dieci di sera per poi essere in piena forma psicofisica il giorno dopo. A me interessa il risultato.

      Ad oggi i risultati dimostrano che i nuovi arrivati, per rendimento, non sono stati in grado di sostituire quello che lo scorso campionato, è stato il miglior centrocampista della Roma.

      • Zenone says:

        Che l’anno scorso Nainggolan sia stato il miglior centrocampista della Roma,è una tua personale opinione,non avallata nè supportata da dati e statistiche. Tutti abbiamo ancora negli occhi lo scellerato passaggio all’indietro nella partita di ritorno col Liverpool,che dopo 4 minuti ha tagliato le gambe alla squadra nella partita più importante della stagione…senti a me,sta bene dove sta…senza se e senza ma..

      • Valex says:

        De rossi naingolan e strootman basta guardarli in faccia per capire perché la difesa prende più gol quest’anno.

  2. Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

    Io posso pure capire che le persone in gamba si portino avanti col lavoro,e LoMonaco è sicuramente una persona in gamba
    (per altro pare che sappia usare il Coltello da Pesce,e si soffi il naso con il fazzoletto di seta firmato,come tutti i Lord)
    Ma è proprio necessario citare il Calciomercato di Giugno?

    Non so come butta a Roma,ma dalle miei parti è ancora il 29 gennaio,e stanotte all’esterno eravamo a – 2 Gradi.

    Forse a Roma siete 5 mesi avanti.

  3. Michele says:

    Una pietra tombale sulla Roma.

    Ribellione Romanista!

    • Sciabbolone says:

      Ma tu, con chi stai?

  4. Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

    “la Coppa Italia è la competizione che può regalare un Trofeo alla Proprietà Americana,che ancora non ha vinto niente”
    …infatti la Roma ne ha vinte NOVE (TANTISSIME) ed è considerata da tutti un Club dal Palmares miserrimo.

    Viene esaltata dai Disfattisti per sminuire l’incredibile Semifinale di Champions League,risultato straordinario per la dimensione Storica della Roma.
    Nella Società dei Consumi il Vero Valore viene pagato,ed infatti la ASROMA ha incassato quasi 100 mln per questo incredibile risultato.

    La vittoria della “Portaombrelli” vale 3 buste de Cicoria.

    in ogni caso D’Ubaldo merita di essere menzionato per l’originalità.
    Applausi👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽

    • romano e romanista -no infami no papponi- says:

      a me non me frega se vende questo o quello
      non me frega dei presidenti o dei direttori sportivi. non me frega delle semifinali, non me frega del piazzamento per prende i soldi della champions, non me frega dei finti tifosi rifarditi che tifano per le radio.
      IO VOGLIO VINCERE

      • Sciabbolone says:

        Anch’io vorrei vincere la C.I., ci mancherebbe. Però guardo anche oltre il mio naso.
        Infatti a me me frega de arrivà come ogni anno davanti alla Lazzie, a me me frega de arrivà almeno quarto, a me me frega de fa le semifinali perchè ‘ste cose me permettono de avè un futuro che solo “er trofeo” nun me consentirebbe.

    • Lazio in b says:

      Nell’ambito della valorizzazione del brand, tanto decantata da questa gestione, una vittoria in coppa italia non varrebbe solo 3 buste de cicoria (io la maglietta della 10 coppa italia me la compro stravolentieri, per fare un esempio). Non penso poi che nessun tifoso della Roma abbia mai sminuito il valore del risultato sportivo dell’anno scorso, che ha visto la nostra amata ASRoma raggiungere le semifinali di Champions League, per la seconda volta nella sua storia.
      Tuttavia questo accresce il rammarico per ciò che avrebbe potuto essere questa stagione, se si fosse investito sulla base di tale risultato.
      Purtroppo questa gestione non ha saputo valorizzare l’enorme valore che il raggiungimento delle semifinali di champions ha portato.

  5. KAWA62 says:

    A proposito di “obiettivi prioritari”: già il solo dibatterne denota l’immaturità di un ambiente non abituato a vincere. L’unico obiettivo prioritario, SEMPRE, dovrebbe essere VINCERE, in qualsiasi competizione, contro qualsiasi avversario.
    Invece è ben radicato il concetto che si possano fare calcoli a priori: contro quello si può vincere, contro quell’altro si può pure pareggiare e se perdi contro quell’altro ancora ce po’ sta’… Non dovrebbe funzionare così.
    Ma se l’ “ambiente” è quello che è (mi ci includo), sarei curioso di sapere quali “messaggi” sono pervenuti, sul tema, dalla società. Parlo dei “premi” per la squadra in caso di qualificazioni e piazzamenti vari. Scommetto che coi premi per il superamento del girone CL e 4° posto in campionato, le panze so’ già…

    • Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

      Certamente Kawa
      Ci mancherebbe pure altro.
      La Società deve combattere col Monte-Ingaggi.
      E quindi da la priorità a ciò che PAGA
      ciò che non paga non è rilevante.

      Per noi è diverso perché siamo tifosi,e viviamo di suggestioni e nuvole di zucchero filato.

    • GS2012 - James Pallotta blablabla says:

      caro Kawa il tuo ragionamento non fà una piega, ma permettimi di aggiungerci (e spero condividerai) che proprio la necessità di un’ambiente (inteso nei tifosi e squadra) con obbiettivo prioritario vincere che si dovrebbe considerare una inutile CI alla stregua della CL (vabbè ho un pò esagerato), un primo insignificante Trofeo da cui partire come un antipasto… che poi l’appetito vien mangiando 🙂 … saluti

  6. Anto says:

    La partita di Domenica è cruciale,
    quella di domani conta poco, perchè tanto in semifinale troveresti la Juve e Buonanotte.

    Certo, speso si vinca domani, poi puoi far giocare Cristante e Nzonzi che sono squalificati, ma Dzeko e Manolas non me li rischierei mai, e neanche Kolarov e Pellegrini sinceramente.
    Dzeko e Kolarov poi sono usciti sulle ginocchia Domenica.

    EDF non fa’ arte minxiate su…..

  7. Roma=Amor says:

    Marcano a suo tempo aveva tutte le migliori referenze per cui era stato comprato. Vida cosa promette più di Marcano? Magari giocando più spesso, come è stato per Schick tornerebbe lo stesso che si credeva fosse. Ragion per cui, se si è più che certi di migliorare, che si acquisti, sennò… Se il rigore è dubbio la var non deve intervenire (tipo domenica!), sennò oltre al danno (la spesa), la beffa (lo scoraggiamento di Marcano stesso)! Corsi continua a delirare: se io non mi alleno il giorno che provo una maratona, muoio! kolione!!!

  8. Cucs says:

    Che Manolas vada via è scontato… Troppe coincidenze. La società l aveva venduto 1 anno fa… La clausula e l entrata in scena di Raiola. Più la necessità costante di plusvalenze. Ora come non mai non bisogna sbagliare gli acquisti. Altrimenti sono caxxi.

  9. Prohaska says:

    Elenco dei calciatori in vendita a giugno due punti accapo
    ahahha
    MANOLAS
    DZEKO
    UNDER
    I citati calciatori verranno venduti per offerte che non potevano essere rifiutate.
    SCHICK
    KLUIVERT
    Per deludenti prestazioni
    A mezzanotte in chiusura di mercato ZANIOLO e alla RUBBENTUS
    Possibili cessioni FLORENZI per problemi intestinali FAZIO perché senza il greco meglio prendere una coppia nuova 2 top player

    E a mezzanotte sfumerà l’ACQUISTO DELLA STAGIONE ma Zaniolo ormai è venduto

    THE END

    • Sciabbolone says:

      Proa’ ‘a depressione è ‘na brutta bestia, però se po’ curà….

  10. Tony73 says:

    Augusto Ciardi scrive. La Roma è un auto che ha subito un incidente. Chiami i vigili per capire di chi è la colpa, ma per riparare i danni la porti dal meccanico, e chi è il meccanico della squadra? È ovvio, l’allenatore, il nostro però fa il vigile urbano, spero abbiate capito il senso.

  11. ALBERTO says:

    Abbiamo un allenatore mediocre e quest’anno la preparazione è stata fatta dal suo staff ed è pieno di infortuni. Si deve partire da un grande allenatore per fare una grande squadra

  12. BrunoConti7 says:

    Pieno pieno di dementi

  13. Prohaska says:

    Un grande allenatore lo sa scegliere un grande DS e un grande DS UN grande Presidente ahahh fate vobis.

  14. Dark Dog says:

    Se per i tifosi della società con il quindicesimo fatturato in Europa l’aspirazione è prendere baby Tonali, Mancini ed un altro dei terzini fake di Monchi (al posto dei partenti Under,/Manolas/Dzeko) per acciuffare per i prossimi 5 anni nientepopodimeno che il quarto posto per me questo vuol dire che sono enormemente incapaci, ormai noi compriamo (con difficoltà) dall’Atalanta e dal Besiktas mentre noi siamo il mercatino delle pulci di Liverpool e Juve. Tutto ciò non per colpa del fatturato ma perché sono incapaci, Napoli ed Atalanta possono fare lezioni universitarie per come si fa mercato ed a Napoli se vendono top lo fanno dai 60 in su, Jorginho 60 e noi Salah 42, sono incapaci ed io che tifo una maglia giallorossa lo voglio dire.

  15. SOLO LA ROMA says:

    corsi: “chi siamo noi per scagliare le pietre” proprio tu fai certi discorsi che tutti i santi giorni ammazzi questa società dando del gnocchettaro al presidente che baldissoni non conta nulla e ti metti ha fare il moralista per difendere quel ormai mezzo giocatore del nindja lascia perde con me non attacca.
    focolari: pensa pe te e lascia perde i pronostici che fai già metti le mani avanti perché temi che esci con l’inter che pena che fai. Forza Roma

  16. Dark Dog says:

    Leggo che Paredes passa al Psg per 47 milioni, da noi il Mago lo ha frettolosamente regalato nell’onnivoro stagionale teatrino della sessione estiva romanista (studiata a Oxford), il gioco delle mille carte, il castello dalle porte girevoli della società con l’organigramma più costoso in rapporto al fatturato. Adesso mi raccomando, Manolas a 25 milioni e sarà un capolavoro. C’è poco da dire, noi Karsdorp rotto ed incapace di difendere (e francamente mediocre in tutto) a circa 25 milioni (se ben ricordo), a Bergamo gioca un certo Hateboer che domenica ha asfaltato la fascia destra e non credo sia costato più di cinque. Incapaci.

    • Fabianone alias Guardiola says:

      Grande DD,le porte girevoli sono la fonte prioritaria di incasso per questa società che piano piano dopo i proclami iniziali sta abbassando le pretese riducendo il tutto ad un quarto posto,nella speranza che ogni anno ci siano miracoli in champions per aumentare di qualche breccola la capienza del sacco.Le fandonie sono state utili solo ad esaltare qualche mediocre presenza virtuale che la Roma in realtà nemmeno la segue e scambia un pallone da rugby con 1 da calcio pensando che sia lo stesso sport.Nella Roma conta solo il ds come figura perché ha il compito di tirare avanti la baracca,da lì nasce il fattore “girandola”,escono 2 elementi che mettono la toppa agli acquisti sbagliati ed in più creano un introito.La Roma è questa,goduria per il tifoso improvvisato commercialista

  17. Prohaska says:

    Repetita juvant non dovevano vendere marquinos non dovevano vendere benatia non dovevano vendere lamela non dovevano vendere pijanic non dovevano vendere OH me perdo pure ahahh dietro quanti se ne so venduti ahahh non dovevano vendere salah ahahh non dovevano vedere nainggolan non dovevano vendere stroooooootmman quarcuno me lo so scordato ehehh e invece se li so vennuti.eccome pappappeero MA a vendere non c’è nulla di male vendi pogba e vidal prendi matuidi kedira emre can betancur cacci iguana prendi CR7 ahaha noi tutti mediocriiiiiiiiii leva zaniolo …Anche Under un buon giocatore ma mica no spaccaporte Cutrone secondo me è più forte.Tutto ciò per dire ai cesaretti sciennete da cavallo fate i bravi tacete per qualche giorno dopo sto 3 a 3 che dice tutto.

  18. Dark Dog says:

    Pallotta mettiamola così, a giugno venditi chi vuoi, tanto ormai siamo rassegnati, comprateci quattro cinque poppanti (va bene anche questo così ti finanzi l’allargamento ulteriore dell’organigramma che tanto c’è ancora spazio per 4/5) ma prendeteci Ds, Allenatore e preparatori atletici dell’Atalanta (magari anche lo staff medico) e siamo contenti. Monchi lo dovete mandare al Bate Vladivostok o meglio alla Dinamo Wellington o meglio ancora al Real Samoa o all’Atletico Bora Bora se possibile, laggiù non è nocivo.

    • Nome says:

      DD il problema non è Monchi. Ad un certo punto Sabatini, molto legato all’ambiente, non avrebbe accettato il diktat Pallottiano ed è per questo che si è ricorsi a Monchi. Alla fine è un DS su cui sono state fatte suggestioni ma non ha vinto niente se non due coppe minori. Chi ha vinto ha un altro nome e non era al Siviglia, squadretta da metà classifica finita più volte in serie B. La sua missione è quasi conclusa e forse il prox anno specie se la Roma non centrerà la CL farà le valigie. Lo stadio non si farà mai perlomeno non nei tempi descritti , l Atlético solo per fare la ricostruzione di uno stadio ha impiegato 6 anni. Figuriamoci se Pallotta starà ancora qui. Personalmente spero che si scassi tutto ,in fretta per trovare un alternativa. Qualcuno giustamente ha detto “voglio vincere”.

  19. Prohaska says:

    Pardon mi sono dimenticato Alllison quel paperone panzarolo ahahhahh

  20. Nome Murdoc says:

    Prohaska, Dark Dog, le vostre argomentazioni non fanno una piega. Ma voglio sperare che ci sia un programma a breve, al di là dello stadio, con giocatori già presi in sordina perché se così non fosse con le partenze di Manolas, Dzeko e Under ci sarebbe da mettersi le mani nei capelli co tutte le pippe e i ragazzini dei quali ci ha riempito il Ds, ovviamente con la complicità del Difra.

  21. Prohaska says:

    Dark ,tra le varie frittate del mago e di tutti i geni della lampada di questa società, c’è pure questa, purtroppo lo capiscono anche i bamboli ahahha ma i bamboli sono LIBERI L I B E R I
    Non si devono svegliare la mattina per postare commenti propallottiini come dovessero timbrare un cartellino.

  22. Tony73 says:

    Dark dog ti voglio bene.

  23. Luciano says:

    La Roma con chi sta lottando ora col Chievo e col Frosinone ? O con Napoli ( mai dire mai)0 con Lombardia unita coi cugini che ci stanno tutti insegnando come ci si deve comportare nella conduzione di una societa’.Sono assai deluso anch’io se siamo lì a lottare
    con simili squadroni c’e’ qualcosa che non quadra evidenteme

  24. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    ☆ FREEDOM ☆

  25. Roby67 says:

    Vi ricordo che sono stati mandati via Norman e Lippie a furor di spogliatoio, perché si diceva che allenavano troppo ed erano pieni di infortunati,infatti quest’anno la squadra cammina e gli infortunati sono il triplo

  26. Ignazio says:

    Mobilitiamoci prima tutti

  27. Dark Dog says:

    Ciao Tony, ricambio, ormai meglio prenderla a ridere o ci sarebbe da incaxarsi davvero e ci vengono pure a dire come dobbiamo tifare mentre ci “sassuolizzano” anno dopo anno.

    • Hic Sunt Leones says:

      In prospettiva non mi dispiace il tuo progetto di rapire mezza Atalanta, caro DD…
      Una squadra che cambia ogni anno, corre da matti e rimane sempre ad alti livelli.
      Quasi come noi 😴

  28. P says:

    Corre e rimane ad alti livelli perché hanno una costante identità, con un signor allenatore ed un ds che cerca si giovani, ma che siano.funzionali al gioco di Gasperini. Poi aggiungo che ci sono quei 5 o 6 giocatori di esperienza come il papu Gomez ed ecco che i giovani crescono, maturano e rendono. Noi.ogni estate apriamo.il supermercato, abbiamo un allenatore che in due anni non ha saputo dare una identità ad una squadra con un ds che ha speso 240 milioni in due anni e per comprare cosa? Giocatori rotti, mezze scommesse, belle speranze e giocatori non funzionali al 4-3-3 di difra. Ecco la verità. E prima la guardiamo in faccia non piangendo sugli errori fatti, ma facendone tesoro per la prossima stagione e prima cresceremo come squadra e società. A giugno perderemo anche manolas per…

  29. Robbo 1 says:

    La solita paccottiglia di giudizi provenienti dall’etere da parte di operatori radiotelevisivi senza arte ne’ parte e che nulla sanno riguardo le problematiche gestionali sportive e finanziarie di un Club di primo piano come l’As Roma e che parlano nel migliore dei casi per sentito dire. Il guaio e’ di contabili da tavola calda e dii tecnici da Bar dello Sport come si evince da alcuni odierni commenti in calce a questa rubrica …

  30. Romano e romanista-no infami no rifarditi- says:

    FORZA ROMA SEMPRE

  31. Franco says:

    Al sig Mario Corsi : Piatek era una pippa vero ? Perché non fa un tentativo con l’ippica ? Sarebbe una soluzione per tutti …….

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili