“ON AIR!” – AUSTINI: “Monchi avrebbe dovuto evitare di dire che Zaniolo non si vende”, GALOPEIRA: “Roma a rischio? Quanto sono subdoli…”, TRANI: “Si rimangiano tutto dopo tre anni, questo non va bene”, RENGA: “Se la Roma non entra tra le prime quattro è finita”

Gen 10, 2019 23 commenti by

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Quanto sono banali, rosiconi, noiosi, fuori dai tempi, superati… Io mi tengo strettissima questa Roma…è gestita da persone competenti e oneste…si può fare di più, sono stati fatti degli errori, ma nel panorama italiano me la tengo strettissima… Mi auguro di non vedere più un girone in cui si fanno 30 punti perdendo partite in quel modo lì, è inaccettabile, ed è giusto essere delusi… La Roma è una squadra che ha dei valori e non può stare al sesto posto in classifica… L’intervista di Monchi? Il titolo diventa: “Zaniolo resta a lungo alla Roma“, e viste alcune cose del passato io lo avrei evitato…ma perchè ha dovuto dire quella cosa… il calciomercato è imprevedibile… Per sostituire Dzeko, secondo me in Italia sono tre i colpi che la Roma può fare: Belotti, Piatek e Zapata…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Oggi mi abbraccerei i tifosi e gli direi: “Che vi stanno a fare…“… ve ne combinano di tutti i colori… Sono tanto subdoli, sottili… Cosa c’è di più cinico di raccontare di una Roma a rischio… Ovviamente questo succede quando Monchi parla a un giornale di Milano… Io prevedevo che sarebbe successo questo… Se questa cosa la scrivevano l’altro ieri aveva un senso…se viene scritta oggi che Monchi rilascia a un’intervista alla Gazzetta… Io questi meccanismi li conosco…E’ un modo di fare comune…Questo è l’ambiente romano… Io ho assistito a telefonate in cui si minacciava Pradè: “Io vi mando in B!” perchè Perrotta aveva parlato a Radio Radio… A me di Pallotta e Baldissoni non me ne frega nulla, io difendo la Roma…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Se uno scrive che la Roma tratta Suarez, ci può stare la smentita… Ma se te smentisci anche degli sconosciuti….ma che gioco è? Io a ogni smentita esultavo…c’è uno che mette le croci su Twitter, e io mi do certe grattate… Ma che smentisci? Ma meno male che smentisci…ma che giocatori sono? … L’intervista a Monchi? Stendiamo un velo pietoso…lì a ogni risposta che ti dà, dovevi fargli un’altra domanda dietro…e invece non è possibile, ormai la comunicazione è questa… Mi colpisce di più oggi vedere attacchi come quello sul Corriere dello Sport da parte di chi tre anni fa credeva che questa fosse la nuova era del calcio romano… Rimangiarsi tutto dopo tre anni non va bene…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Monchi dice che la Roma ci proverà a rinforzarsi, ma come qualità e quantità sono pronti…che è l’esatto contrario di quanto ha detto Di Francesco…”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Quando hai una suadra giovane e ogni anno la rifai, è un problema perchè devi aspettare tempo, molto tempo… Va bene puntare sui Zaniolo, Kluivert, sui Pellegrini…ma quando poi questi giocatori crescono, allora devi mettere insieme a loro qualche giocatore forte e punti a vincere…e invece quando questi crescono, poi vanno via… Devi quasi sperare che Zaniolo non faccia più quei gol… Il titolo del Corriere dello Sport di oggi? Conosco Zazzaroni e non scrive titoloni tanto per vendere giornali, se scrive una cosa del genere ha la certezza… La verità è che l’anno scorso, pur arrivando terzo e incassando un sacco di soldi della Champions, hai venduto per tutto quello che potevi vendere…quindi di che parliamo…”

Daniele Lo Monaco (Rete Sport): “E’ normale che Di Francesco sia sulla graticola, l’allenatore è il responsabile tecnico…nessuno mette in dubbio che stia sbagliando qualcosa, ma si tirano conclusioni sballate e su quello si costruiscono dibattiti che vanno avanti per settimane, su notizie completamente inventate… Ma vi pare normale che su 100 notizie di mercato, 98 vengono smentite? Di fregnacce e fregnacciari ce ne sono tanti…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Bianda è un altro colpo da maestro di Monchi…mamma mia… Cessioni per oltre cento milioni senza Champions? Noi lo abbiamo detto cinque giorni fa…avvertite Zazzaroni… La Roma può non arrivare quarta…è possibile…Tonali e Barella non sono alla portata di Roma e Lazio, sono giocatori che viaggiano su valutazioni di cinquanta milioni. Monchi non vuole spendere 40 milioni per Rugani, ma anche per un difensore in generale…”

Roberto Renga (Radio Radio): “La Roma potrebbe arrivare quinta perchè ci sono Lazio e Milan…ma se così fosse non dovrebbe indebolirsi, ma rafforzarsi… Se non entri tra le prime quattro sei finito… Monchi appena arrivato pensava che la Serie A fosse normale, come gli altri campionati, invece adesso si è accorto che gli italiani vanno meglio. Potremmo vedere in futuro una Roma giovane e nostrana. C’è un’inversione di rotta incredibile, dobbiamo aspettarci una Roma di Tonali e Mancini…”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “Posso dare un consiglio alla Roma? Siate più buoni…siate umani… siate meno spocchiosi, meno presuntuosi…che la cosa è solo vostra… La Roma è un bene di tutti, della città…datemi retta a me…porta bene… La sopraffazione porta sfiga…datemi retta… Io lo dico, poi ognuno fa quello che vuole…”

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 23 commenti

  1. La Scimmia Nuda says:

    Spot:
    Cooming Soon on the cinemas!

    I-ROBBO

    “Le leggi sono fatte per essere infrante” (tagline del film)

    Characters:

    I-Robbo = Robbo1
    Del Spooner = Amedeo
    Dottor Mariolonibus = Bah
    Strappona n°1 = Monika
    Strappona n°2: Paola
    Aiutante tonto di Del = Step
    Capo delle guardie Corsi Corp = Romano1
    Energumeno cattivone = Gs2012
    Farneticatore = Gaetano D.S.G.

    Trama: il dottor Mariolonibus creatore di numerosi robot marioloni è giunto al termine di un lungo studio: il super robot, I-Robbo; un’arma per distruggere finalmente i Cesaroni, rei di aver eliminato suo fratello Michele e sventato la rivoluzione.
    Del e il suo aiutante tonto dovranno far fronte a tale evento. Ciò che attenderà gli eroi saranno enigmi, cattivoni, sparatorie…

    (Continua)

  2. La Scimmia Nuda says:

    (continua da post precedente)

    …ma non mancheranno dolci e intense scene con le strappone di turno; riusciranno nella loro impresa di distruggere la Corsi Corp e portare I-Robbo, sempre più insofferente agli ordini dello scienziato pazzo, dalla loro parte?

    In CESARONSCOPE (… E settebello!)

    Critica:

    Er Pantera “Aho ‘na ficata!”
    Fierolocchio “C’ho portato pure er pupo”
    Er Carciofo “Cioè nun poi capì… Cioè tipo cioè… N’hai capito?… Eh?”
    Er minatore delle serve “Troppo bbbello!”

    THE GUARDIAN: ” Un vero Kolossal Cesaronico”
    THE TIME: “Amedeo, uomo dell’anno assieme a Papa Francesco”
    NEW YORK POST: “Era da tempo che non si vedeva tanti truzzi. Capolavoro”

  3. Roma=Amor says:

    I punti quest’anno ce li hanno fatti perdere i giocatori più esperti purtroppo perché la forma non si acquisisce dall’oggi al domani. Per contorno c’erano ragazzi che ora stanno maturando ma che all’inizio erano acerbi. Il cocktail della combinazione si vedrà nel girone di ritorno! E ci troveremo x l’anno prossimo con una base solida su cui completare la rosa. Piaccia o no è un percorso obbligato. E la Roma sta facendo tutto rispettando i suoi obiettivi, anzi, è finora andata pure oltre. Prima si semina poi si raccoglie. Qui c’è troppa gente che è così ignorante che si crede che la raccolta avvenga sempre per opera del Signore… Quello è stato un caso unico, mettetevelo nella capoccia

  4. Anto says:

    Che poi pure sta cosa di Grenier e Silva.
    Non è che sono due fruttivendoli, sono due giocatori di calcio.
    Il primo è titolare fisso e ha giocato 24 partite nel Rennes quest’anno con 4 gol e 4 assist,
    il secondo è titolare fisso nel Leganes in Liga e ha giocatto 18 partite (anche 1 gol).

    Non sono dei fenomeni, ma sono al livello dei vari rincalzi presi da tutte le squadre
    di vertice, alla Rincon, alla Tonelli, alla Howedes e via dicendo.

    Solo a Roma diventano l’emblema del fallimento.
    Non hanno funzionato, come non ne funzionano tanti.
    Come Bojan per dire.
    Ma non sono un caso clinico. E non sono costati nulla.
    Il Milan ha preso tale Halilovic questa estate, nessuno ne parla.
    Da noi Coric e Bianda sono dei casi da manuale.
    Mah….

    • Spaten says:

      Caro Anto, chi ti mette pollice verso è palesemente un minus habens.
      End of discussion.

    • alessandro says:

      Quante inesattezze che leggo.
      Grenier e Silva erano ROTTI quando sono arrivati. La grande presa in giro è stata questa.

      Ormai la Roma non è una grande squadra, ma un’Atalanta che muove più soldi. Ora va bene pure prendere dei giocatori, valorizzarli, e restituirli al proprietario – vedi Szczęsny,

      il problema è che chi prende Howedes, ha già in rosa Bonucci, Barzagli, Chiellini e Benatia. Chi prende Tonelli, non vende i pezzi migliori, li tiene, e gli dà quanto gli spetta. Certo, noi diamo via salah, e diamo 3 milioni a Fazio e Perotti: quelli forti li diamo via, gli scarsi li teniamo e li strapaghiamo. Grande strategia.

      Halilovic è arrivato a parametro zero. Pagare Bianda 11 mln e coric 7 è stato un DELITTO. Una follia. E non parliamo di Pastore.

  5. Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

    Notate un po’ chi si schiera dalla parte del Corriere della 💩

    La Vecchia Guardia,gli Over’60 come Trani e Catalani,come i bucanieri di Radio Radio,come Carlo Zampa che si ostina a “sbagliare” dicendo “Pallotta ha definito Fuckin’idiots i Tifosi della Roma” quando sa benissimo che il “Fuckin’idiots” è stato rivolto a chi ha esposto lo striscione contro la madre di Esposito.

    Da Franco Baldini in poi Trigoria è stato eretto il Muro del Silenzio,la ASROMA Americana non si caca nessuno,e sono imbufaliti come Tori nell’Arena.

  6. Mary says:

    Eh sì, questi giornalisti sono proprio tanto tanto brutti e tanto tanto cattivi.. È proprio vero che a dí la verità ci si fa sempre dei nemici, purtroppo pè voi non riuscirete mai a non fargli dire ciò che non volete sentire, e questa è la vittoria più grande

  7. SOLO LA ROMA says:

    di Giovambattista: qui se c’è qualcuno che porta sfiga siete solo voi di quella maledetta radio e di tutti quelli che ci parlano quindi l’a s Roma dovrebbe proprio cancellarvi del tutto a mio parere altro che essere buoni poi con chi dovrebbe essere buona con gente che sputa letame e dice una marea di ca@@ate sulla Roma ma state bene cosi non solo fuori da trigoria ma radiati proprio dovete essere. Forza Roma

  8. Nome says:

    “La vecchia guardia”
    Detto chi è a mezzo passo dai 50😂

    • Fabianone alias Guardiola says:

      Commento mio.

  9. Roma=Amor says:

    Mary, ma è per sempre? O poi te rinsavisci? Questi giornalisti aprono bocca per vomitare mica per dire qualcosa!

  10. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    La vittoria più grande fu quella ottenuta dell’alleanza tra MAZINGA Z ed il GRANDE MAZINGA…UNA vera Potenza di fuoco. …MAAAZINGAAA MAAAZINGAAAA VOLA SI TUFFA DALLE STELLE GIÙ IN PICCHIATA ed il nemico batte in ritirata. ..

  11. TT says:

    Il campionato italiano è finito prima ancora di cominciare; ci resta solo la lotta per il quarto posto (e non sarebbe poco). Siamo al 10 gennaio e movimenti di mercato non se ne registrano. Speriamo di scaldarci un po’ con la Coppa Italia. Forza Roma!

  12. PoP's says:

    Scimmia vestite che pii freddo xD

  13. La Scimmia Nuda says:

    @Pop’s: nun te preoccupà ciò la pelliccia ma se stamo ad evolve noi scimmie! Stavo a pensà de creà na linea fascion assieme ad alcuni amici primati la “Foglia di Fico Underwear”; che ne pensi, cì?

  14. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Penso che sarebbe ora che prendi la macchina del tempo e ti trasferisci sul Pianeta delle scimmie..se incontri Charlton HESTON me lo saluti..

  15. La Scimmia Nuda says:

    @Gaetano: non posso… gli ordini del Dottor Zeius sono altri: monitorare gli umani fino a nuovo ordine… solo Step se ne è accorto in anticipo tempo addietro e gli avete dato del pazzo… a breve ci sarà l’APES REVOLUTION!

    Saluti a te, Gaetano :))

  16. David says:

    Anto forse perché da noi di iturbe & co ne abbiamo visti a bizzeffe? Forse perché non si vince mai nulla? Forse perché appena uno di quelli che devono maturare appena mettono le guance rosse vengono venduti?
    Ops dimenticavo se racconti la realtà dei fatti sei laziale 🙈

  17. David says:

    Che poi questi pseudo giornalisti sparano solo mer.. sulla Roma è vero al 100% ma non cancella la realtà dei fatti.
    “0 possibilità che vada via”
    “Mi metto io in porta”
    “Incedibile”
    Almeno la decenza di stare zitti visti i pregressi no?

  18. PoP's says:

    @La scimmia nuda:N’ideona zii xD proporrei anche una serie di fragranze tipo “loffa di pantera” e “ascella di macaco” mannaggia che nn ve venuta prima sotto Natale facevate i botti xD n’abbraccio e sempre forza Roma <3

  19. LucioBecker says:

    Condivido quanto dice Ilario Di Giovanbattista, che la Roma è un bene della città. Aggiungo solo: la Lazio, no. La Lazio è anzi uno dei cancri della città. Insieme ai ministeri, alla politica, alle periferie orizzontali, alla Chiesa Cattolica.

  20. Paola "strappona n* 2" says:

    …sulla fiducia😁😁😁😁😁😁. Sto ancora ridendo.Ho una curiosità chi è la bionda e chi la bruna ora me e monika?😉

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili