“ON AIR!” – AUSTINI: “Monchi a oggi è l’ex ds della Roma”, GALOPEIRA: “Al suo posto vedo una coppia Totti-Massara”, LO MONACO: “Sarri allenatore straordinario, preferirei lui ad Ancelotti”, CORSI: “Guardo l’Atletico e piango pensando alla Roma”

Feb 21, 2019 47 commenti by

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Sarri? Questo colloquio di un paio di settimane fa non era per parlare della Roma… Ma abbiamo capito qual è la strada per provare a corteggiarlo, qualora la Roma volesse puntare a Sarri… Baldini non lavora ufficialmente per la Roma, ricordiamolo sempre… Ma questo pranzo con Sarri è la conferma del rapporto che c’è tra i due… Monchi? Scopriamo le carte: gli operatori di mercato sono tutti convinti che Monchi sia l’ex ds della Roma… poi il calcio è particolare e può succedere di tutto…lasciamoci aperta una squadra…ma ad oggi Monchi non è il direttore sportivo della Roma per il prossimo anno… Pallotta cosa doveba fare più che prendere due tra i ds più bravi del mondo, e uno come Massara che fa il vice e che è più bravo di tanti altri ds…per me la soluzione è in casa… Ma in estate ci sarà un gran mercato di ds…Ausilio, ma anche Paratici secondo me entro due anni va via…ed è uno molto bravo…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Sarri? Dopo che alza l’asticella per andare al Chelsea, la riabbasserebbe venendo alla Roma… Se dovesse andare via Monchi, vedo la coppia Massara-Totti… Massara è uno che conosce i regolamenti, le clausole, come si stipula un contratto…e poi conosce tutti i giocatori… io la farei questa cosa…se fossi la società mi tutelerei in questo senso… Io di Massara sarei contento…”

Stefano Petrucci (Tele Radio Stereo): “Sarri? A parte che io Di Francesco lo avrei già rimandato a Pescara.. ma la società deve per forza guardarsi intorno…la Roma deve muoversi, e poi farà le sue valutazioni… Certo, meglio del Chelsea Sarri non può trovare…ma troverei grottesco se la Roma non si preoccupasse di preparare un piano B… Io non credo per niente che la Roma possa arrivare in semifinale di Champions e nemmeno arrivare quarta…”

Ugo Trani (Rete Sport): “La Roma per due volte più avanti della Juve in Champions? Non ci posso credere che il mago dell’Abruzzo fa un numero del genere…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Diego Costa me lo dovete comprare… lo dovete portare qui a Roma…intanto levate Schick, che può essere che nel ritiro lo fa sparire… Oggi faccio l’apoteosi dell’Ateltico Madrid perchè mi viene da piangere pensando a noi…e l’Ital Roma, e la Roma ha la ragnatela, la Roma ha il progetto Barcellona…poi era diventato il progetto Atletico Madrid…ma dove? Questi sono undici cagnacci, è una squadra cattiva, noi invece c’abbracciamo tutti… Visto che Pallotta il fruttarolo non può comprare i campioni, possiamo almeno fare una bella squadra avvelenata… ci vogliono gli uomini per giocare a pallone… ”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Sarri? Io non lo prenderei…io non prenderei un allenatore, perchè il problema della Roma non è l’allenatore… Non vedo perchè la Roma dovrebbe liberarsi di Di Francesco, perchè non c’è interesse così forte da parte della società di cambiare il tecnico o di voler migliorare…  Se domani porti Sarri e gli dai questa squadra, non è che ti migliora la situazione…a parte che secondo me non ci viene…lui ora è un gradino sopra Di Francesco come tipologia di allenatore, ma solo perchè è andato in Inghilterra, c’è stato il sarrismo…solo per un fatto mediatico… Per carità, è bravo ma è fin troppo talebano nelle scelte… Ma comunque non credo che un allenatore in questo momento possa cambiare le sorti della Roma…le sorti della Roma le deve cambiare la Roma…”

Chiara Zucchelli (Rete Sport): “Se la Roma esce col Porto e arriva quinta, come si fa a pensare che Di Francesco resterà… Io lo terrei e ci costruirei un progetto sopra, ma non mi sembra che l’intenzione della società sarebbe questa…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Sarri torna al Napoli con Ancelotti alla Roma? Io vi dico che preferisco Sarri…però tanto Sarri non tornerebbe mai al Napoli… La Roma aveva preso Sarri l’anno in cui arrivò Di Franceco…l’accordo era totale…il problema fu che Sarri non riuscì a liberarsi dal Napoli, e lui ha dovuto continuare lì…poi il Chelsea è riuscito a portarselo via…da allora Sarri è un uomo libero… Ce la farebbe a restare calmo e lucido in un ambiente come Roma? Io mi chiedo come prima cosa se è un allenatore è bravo, poi se è una brava persona, e la terza è se ha il carattere giusto per imporsi in una squadra di alto livello… Sarri ha il carattere giusto…è un uomo spigoloso, ma è uno straordinario allenatore, parliamo di eccellenza, di massimi livelli, studia il calcio come pochi…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Sarri alla Roma? Notizia che era nell’aria…è un allenatore importante, anche se viene da una bocciatura clamorosa…però è un allenatore importante e potrebbe fare cose importanti nella Roma… Certo, qualche incognita c”è…perchè al Chelsea ha fallito? La squadra ce l’aveva…ma in generale , la Roma prenderebbe uno dei migliori allenatore che può prendere…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Sarri-Roma? Notizia già nota…la sapevamo tutti…ma non mi sembrava il momento di dirla, visto che Di Francesco deve giocare una partita importante contro il Porto…è un pessimo segnale anche per i giocatori, perchè lo hanno già tagliato…ora i giocatori sanno che è di passaggio…capirai, a loro servono solo alibi… E poi è possibile che è sempre Baldini che deve decidere il destino della Roma? Ma allora Monchi che ci sta a fare… Certo, sul piano del gioco sarebbe tutti soddisfatti…ma ci sono degli interrogativi anche su di lui…”

Franco Melli (Radio Radio): “Sarri? E’ una cosa inopportuna per Di Francesco, che ha aggiustato la stagione e dovresti vedere come va… Sarri poi è nel suo momento peggiore della carriera… Roma piazza giusta per rilanciarsi? Solo se comincia bene, altrimenti lo fanno fuori subito…deve fare un filotto subito e di essere convincente dal punto di vista del gioco, altrimenti diventa uno strazio…”

Roberto Pruzzo(Radio Radio): “La voce di Sarri alla Roma? Per Di Francesco è una cosa che fa parte del mestiere, devi saper convivere con queste cose qua… Certo, poi c’è il rischio che i giocatori prendano al balzo questa cosa qui… Sari al Napoli ha fatto benissimo e non vedo perchè non dovrebbe farle anche a Roma…

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 47 commenti

  1. Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

    Ho appena controllato:
    Oggi 21/02/2019,DiFrancesco e Monchi sono 2 Dipendenti della ASROMA.
    sul Sito Ufficiale della Società non c’è alcun cenno a presunte trattative o dimissioni “in fieri”
    Quindi,non ho ben capito di cosa parlano costoro.
    Non ho ben capito dove sarebbe LA SOSTANZA DEI FATTI

    “guardo l’Atletico e piango pensando alla Roma”
    A parte il fatto che Marione saranno almeno 15 anni che non guarda una partita di calcio e se le fa raccontare da Calò,vorrei ricordare a lui e ai suoi aficionados che chi preferisce L’ATM alla ROMA è liberissimo di tifare per L’ATM.
    Perché mai amareggiarsi?

  2. Ilario says:

    Poveri pallottiani che hanno dilapidato energie in orgasmi compulsivi pensando al grande Mago di Siviglia accogliendolo come il Messia.
    E che hanno ancora sguaiatamente sbraitato contro chi immaginava un addio di costui…
    Ora ve lo dice lo scendiletto austini che va via, non dubitatene.
    Ve la sentite di insultare pure il camerlengo di pallotta?
    Sapete che poi il padrone s’arrabbia e magari impacchetta Zaniolo destinazione Vinovo? (si scherza, tanto lo impacchetterà a prescindere).

    • Ales says:

      La trave nell’occhio, povero Ilario Corsi.

      • Ilario says:

        La trave a questo punto possiamo dire di averla altrove, stimabile Ales.
        Dopo nove anni alludere alla poca lungimiranza….insomma.

        • Ales says:

          Alludi al 3° posto e semifinale di champions dell’anno scorso e ottavi con possibilità di quarti champions quest’anno. Se queste sono travi altrove ben vengano vista la nostra storia.

  3. orange says:

    fantastico che dopo la grande sveja juventina sia uscita sta bufala mediatica de sarri..e le radilare romane ce se buttano a pesce..

  4. lupacchiotto says:

    Sciacalli!!! uno da una notizia (vera, inventata chissà) e già qui la prendono tutti per vera..giusto per spalare un po di mer..a sulla Roma.
    ad oggi l’allenatore è difra ed il ds è monchi, qualunque cosa si pensi dei 2..ci sono ancora 2 obiettivi vitali per la Roma da raggiungere ed gli sciacalli destabilizzano

    • David One says:

      E’ davvero vergognoso… soprattutto dopo un 2-0 secco con svariati interventi della var ,aribitro e fortuna a favore!!
      La Juventus ha comprato CR7 per 100 MLN a 30 MLN l’anno ed è uscita dalla Coppa Italia e Uscirà dalla Champions, e vincerà il solito scudetto che essendo l’ottavo ha perso l’80% del suo valore…fallimento TOTALE.
      Hanno cacciato Marotta che era il pilastro della società (andatevi a vedere le esultanze ai gol della società bianconera nelle partite che contano… tutti si voltano a complimentarsi con Marotta) mentre paratici era solo un gregario, cosa che agnelli per la sua “inesperienza”, non ha capito.
      Il fatto è che saremo L’UNICA squadra italiana nell’europa che conta, quindi la migliore squadra italiana nel mondo!
      Me tengo monchi e Di Fra!!!!!!!!!!!!!!!

      • lupacchiotto says:

        io spero che succeda tutto quel che hai detto..per ora però mi tocco ed incrocio le dita

      • Numero nove says:

        Ma un po’ de sana scaramanzia, no eh?

  5. Verità says:

    Trani gufaccio maledetto

  6. Roma=Amor says:

    Corsi, se non riesci a piangere quando ti vedi allo specchio, come possiamo credere lo faresti per qualcos’altro?!

  7. Alberto says:

    Di Francesco era un itegralista 433 e basta. Alla Roma ha inparato a giocare con più schemi, ha fatto esperienza con le grandi, importante con il Bologna passare dal 433 al 4231 per vincere la partita. Credo che salvo grandissimi allenatori è meglio restare con lui.
    Forza Roma Daje

    • erik971 says:

      “Di Francesco era un itegralista 433 e basta”. Falso, faceva altri moduli anche col Sassuolo, solo che quando è arrivato i giornalisti romani subito a dire che era il “nuovo Zeman”, “Solo 4-3-3”, per motivi o di padrone o di tifo (i finti romanisti) o di mancanza di “prosciutti” etc. Questo è stato detto da gente che non riconosce un modulo manco se gli si disegnano le linee sul campo!!!
      Ad esempio a volte ha fatto quest’ano il 4-4-2 durante òa partita e nessuno se ne è accorto… dei giornalisti sportivi ovviamente, qualcuno che capisce di calcio c’è ancora (tipo Righetti).

  8. SOLO LA ROMA says:

    corsi: se ti piace cosi tanto l’atletico diventa tifoso dell’atletico vai a fare radio in spagna se ti si prendono lascia in pace la Roma e i suoi dirigenti falla finita con i soliti pianti sei solo ridicolo.
    quelli della doppia radio: si vede che il siviglia ieri vi ha dato un bel dispiacere continuate a sparare ca@@ate sulla Roma che piano piano vedi che fine che fate siete dei poveracci.
    Zucchelli: se la Roma arriva terza e passa col porto tu continui ancora ha parlare? per favore lascia perdere la Roma pensa ad altro oppure vai in spagna con corsi. Forza Roma

  9. Callari Pierpaolo says:

    Piangi Marione che forse la Roma sarà forse ancora una volta sarà l’unica a rappresentarci in Europa ai quarti…..

  10. Anacronistico says:

    Ad oggi, la Roma è in piena corsa per il quarto posto e rischia nuovamente di essere l’italiana più gajarda in Europa.
    È vero che tutto è ancora fortemente in bilico, al punto che un palo potrebbe fare la differenza tra la gloria e lo sconforto.
    Però proprio per questo non capisco questa voglia di cambiare gli interpreti a tutti i costi (pur riconoscendo gli errori grossolani di Monchi e Di Francesco), invece di sostenere la squadra sino all’esito finale.
    Tenendo conto del gioco scorretto delle altre partecipanti, oggi più che mai dico: forza Roma!!!

  11. ALES says:

    Se vai bene in champions il merito è di Di francesco, se vai male in campionato è colpa della società, Trani sei veramente uno squallido individuo.

  12. Fabianone alias Guardiola says:

    La Roma beneficerebbe sia dal cambio di allenatore che da quello del ds. Sarri sarebbe un valore aggiunto nel campionato italiano e probabilmente con lui lo spettacolo sarebbe assicurato.
    Quelli che parlano alle radio ogni giorno sono sempre al loro posto …inutile farsi il sangue amaro non serve a nulla se non a perdere tempo.
    P.s. Anche di Gandini si diceva che era un grande manager e che sarebbe rimasto per molti anni nella Roma, nonostante i vari controlli fatti in passato… sono sicuro che al momento non faccia parte dell’ organigramma della nostra società.
    Tutto è in evoluzione…

  13. Jack Sparrow says:

    MAriò se a me piace na bella machina… non dico a n’artro de comprarmela…. caccio li sordi…..quindi portace Costa Marioooooo’….

  14. zi bha : FOCENECUP CLUB BALLOTTA NO MONEY NO TITULI says:

    Vabbe scusate ma che cambia?? A fine ballotta l inconcludente prendera un altro ds pe faglie e plusvalenze pe venne pure I magazzinieri… La sconfitta è la Condizione de ballotta dar quarticciolo.. Boh.. Che cambia?.. Se proprio se ne deve Anna quarcuno… Quello deve Esse solo e comunque ballotta er perdente de focene… Prima sabatini poi monchi… Er prossimo chi? Magari un portaborse laziese perdentis… Sempre plusvalenze comunque.. Non serve certo cambia ds pe anna a focene pe pia li cefali..

  15. Temperino says:

    Certo che fa l opinionista è proprio facile. Guardi na partita, provi a capicce qualcosa e, alla fine, in base al risultato dici la tua.

    Ha vinto l Atletico ? Ma è normale, ce vonno l omini pe gioca’ a pallone. I cagnacci, mica i schick…
    E se avesse vinto la Juve ? Ma è normale. Ce vonno i giocatori de qualità. I Ronaldo, mica i schick…

    La Lazio è uscita ? Te credo, tolti quei due/tre forti, guarda co chi te presenti…
    La Lazio vince tre/quattro partite de fila ? Tare si che è bravo, co du’ spicci te fa uno squadrone. Ma a che te servono 8 centrocampisti e 6 punte ?

    Su DiFra poi, lasciamo perde. Una settimana si e una no, è il problema della Roma e c’è già qualcun altro pronto a sostituirlo (Sousa sta ancora in un hotel sulla laurentina ?).

    Che tristezza

    • erik971 says:

      Hai ragione al 100% ma fa proprio ridere il commento di Corsi su Diego Costa: “Diego Costa me lo dovete comprare… lo dovete portare qui a Roma…intanto levate Schick”… Con Diego Costa alla Roma, una partita come quella di ieri avrebbe avuto il commento del tipo: “questo non segna manco solo davanti al portiere e se fa ammonire in modo stupido e salta il ritorno, deficiente lui e il fruttarolo che lo ha preso, perchè non ha preso Dzeko che in “Atletico”-Porto ha fatto 2 assist e dominato la partita?” Sicuroi che in un mondo “scambiato avrebbe detto: “Altro che Griezmann o Correa ci vogliono i campioni come quel Zaniolo li!”. Basta partire dal “giusto” postulato, cioè che quello che fa la Roma è sbagliato…

      • lupacremona says:

        Esatto Temperino e erik. Aggiungerei che:
        – Diego Costa guadagna 10,5 milioni e in generale gli ingaggi dell’Atletico sono molto diversi dai nostri (non è che sia un gruppo di accattoni poveri e affamati in cerca di riscatto…)
        – più di qualcuno si dimentica Roma – Barcellona 3-0: furono 11 signorine a prendere a pallonate i campioni di Spagna e seriamente candidati alla conquista della CL?
        – più di qualcuno si dimentica che l’Atletico fece 2 pareggi con Qarabag, esordiente in CL
        Non dico sempre, ma almeno qualche volta, prima di parlare è bene che il neurone non stia dormendo…

        • erik971 says:

          Hai ragione lupacremona, e aggiungerei che i 10M l’Atletico se li è potuti permettere facendo Stadio e con anni di plusvalenze (Torres,Falcao, etc. etc.) che hanno aumentato il valore della società e quindi la possibilità di alzare gli ingaggi. Ripeto Falcao lo hanno dovuto vendere perché non potevano pareggiare l’offerta, qualche anno dopo Griezmann lo hanno rinnovato pareggiando le offerte di contratto del Barca. Si può criticare la Roma su CHI prende o CHI vende, MA che debba vendere e comprare è UNA NECESSITA’ se vuoi crescere, c’è una dose di rischio, ma l’alternativa è vivacchiare e basta. Solo prendendo giocatori in crescita RISCHI errori ma puoi fare “il salto”, con gli affermati che ti puoi permettere rimani dove stai!

  16. Prep says:

    Lo monico che afferma che sarri è meglio di Ancelotti è una caxata pazzesca che nemmeno un laziese stitico direbbe.
    Posto che per me questa notizia è una bufala , ma in generale non prenderei mai sarri. Lavora con 14 calciatori, li spreme come limoni, ma al momento decisivo, le sue squadre scoppiano sempre.

    • Ilario says:

      Lo Monaco sa bene quello che dice e non lo dice per sparare boiate ma perchè è il trombone del Padrone.
      A questo punto Sarri sarà.
      E Monchi va a casa, come afferma l’altro inserviente.
      Comunque l’importante è che resti pallotta, affinchè i risultati non cambino, tranquillo.

      • Ales says:

        Se hai un fatturato nel migliore delle ipotesi inferiore del 50 % delle prime 25 squadre europee e arrivi tra le migliori 4 nel 2018 e nella peggiore delle ipotesi nelle migliori 16 nel 2019 hai una società di assoluti fenomeni.

  17. ALBERTO says:

    Noi meritamo de non vince niente purtroppo semo TARATI. Il campionato ancora deve finì, la champions ancora possiamo andare avanti e noi stamo a pensà all’addio de Monchi, che probabilmente l’unico errore che ha fatto è Pastore.

    • erik971 says:

      Condivido pienamente. Comunque ranquillo che appena arriverà un nuovo DS allora sarà un “deficiente”, che le plusvalenze le farà “solo coi giocatori presi da Sabatini e Monchi”, che se ne prende uno buono gli è stato segnalato dal allenatore, il vice, sua zia, la cartina di un “bacio Perugina”… Tanto il “POSTULATO” è che la Roma fa male, poi si trovano i motivi.
      Sempre Forza Roma!

  18. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Ben YEDDER godoooo
    Atletico Madrid. .ahhhhhh arigodo

  19. Pascal says:

    Quante braccia rubate all’agricoltura.

  20. controtutto5 says:

    sabato il Frosinone e si parla di Monchi e Di Francesco vs Sarri……come sviare le menti dal reale al futile…..poi il Porto e il derby! continuiamo così, facciamoci del male. questa è la colpa alla Roma, finché non si vincerà nulla questi personaggi del sottobosco prospereranno , puntare sulla Roma perdente purtroppo è sempre vincente.

  21. alieno sdraiato says:

    interrompo il mio sciopero virtuale solo per esprimere una “viva e vibrante soddisfazione” connessa ai risultati europei di ieri. L’argomento sfiora la goduria cosmica, anche se per scaramanzia preferisco non aggiungere altro.
    Ciò che accadrà a Porto ed a Torino sarà determinante per le casse di entrambe le società. Può sembrare assurdo, ma anche “loro” hanno un tallone d’Achille…
    ne approfitto per salutare gli alieni sparsi nel sito.
    Forza e coraggio

    • Zenone Pallotta Forever says:

      Aliè,pensavo che eri andato in settimana bianca,invece apprendo che anche Tu , come la Curva meridionale, hai imbroccato la strada dello sciopero. Solo che non si sa contro chi e per quale motivo. Ripensaci. Da quando non ci sei sul sito,si ride di meno…soprattutto quando scrivi seriamente…auguri ,Bambolo…

      • alieno sdraiato says:

        la memoria cortissima è un pessimo segnale…
        o forse sopravvaluto i pupazzi

  22. Everybody says:

    Oggi il titolo doveva essere : ” Disastro Agnelli ” !
    … e poi leggi : Sarri contatto , Monchi esaurito, Difrancesco stagnaro ,ecc. ecc.

    Li capisco,dopo la nottataccia che hann passato, a logorarsi di un potere che mai avranno!

    e si ostinano a non capire, che fin quando non avranno un peso politico ,in europa, la champions la potranno solo annusare. .. ( Marotta sta ancora ridendo ) …

    Monchi ed Eusebio resteranno ancora qua! Passare il turno champions con eventuale eliminazione dei Gobbi, apportera’ altri soldi nelle casse ….

    quelli che salteranno semmai , saranno i preparatori atletici !

    • TT says:

      Viste le spaziature: Everybody= Adelmo?

      • Everybody says:

        Caro TT . … Tranquillo, non confondiamo !

  23. Anonimo says:

    Certo che voi, ai soldi che vi dà Lotito per fare terra bruciata sulla a.s. Roma, non dite mai di no ….

  24. ROMANO 1 says:

    “Fosse veramente la volta bona….” che se levamo de torno l’inetto e sconclusionato andaluso; capisco che anche lui debba essersi ben reso conto di ciò che ha combinato in neanche 2 anni; si è venduto tutti i giocatori spendibili (mancano solo Manolas ed Elsha) presi da altri incassando il minimo e sperperando a destra e manca oltre 150 milioni con particolare riguardo a Pastore e N.Zonzi l’uno fradicio e l’altro sul viale del tramonto che incideranno per anni sul bilancio Come fa ad affrontare un prossimo mercato seriamente dovendo trovare alternative ai vari Kolarov,Fazio,De Rossi, Dzeko e ripianare contestualmente i ruoli scoperti? Certo vendendosi Manolas,Pellegrini,Under o forse addirittura Zaniolo? e poi che interviste a vanvera rilascia? Ormai l’ha sgamato pure Pallotta.

    • Robbo 1 says:

      Caro Romano 1 usare la parola fradicio a proposito di un calciatore non lo trovo elegante e a maggior ragione se indossa la maglia giallorossa, Javier Pastore e’ senza alcun dubbio insieme a Edin Dzeko quello di maggior spessore tecnico . Non so i motivi per cui venga impiegato molto poco da mister Eusebio Di Francesco e non mi permetto di certo di discutere le sue scelte . Un calciatore di quel livello pero’ non puo’ assolutamente aver dimenticato come si gioca a calcio . La sua classe rimane intatta e le sue giocate rimangono imprevedibili .Probabilmente qualche difficolta’ di tipo caratteriale lo sta frenando visto che ormai fisicamente e’ a posto e si allena da settimane con grande continita’…

      • ROMANO 1 says:

        Non sarà elegante sig. Robbo ma è forse il più indicato e la dimostrazione è proprio il mancato impiego da parte di Difra (da me sempre sostenuto) di un tale fuoriclasse neanche in un delicato e direi fondamentale ottavo di Champion come N.Zonzi del resto. Non sono in discussione le qualità tecniche ma la sua adattabilità al gioco dell’allenatore,il suo stato fisico e anche l’impegno profuso (non si muove). Direi infine di non stigmatizzare troppo il termine da me ricercato per definire Pastore visti quelli vergognosamente utilizzati da molti nei riguardi di 2 grandi giocatori come Nainggolan e Strootman.che a questa maglia hanno dato tutto e che comunque hanno reso fior di plusvalenze cosa che non garantiranno mai nè Pastore nè N.Zonzi e per le quali si dovrà ricorrere ad altri.

  25. Robbo 1 says:

    Siamo di fronte all’ennesima campagna di denigratoria nei confronti di Monchi e di riflesso di mister Eusebio Di Francesco . Addirittura volgare il tono di alcuni interventi radiofonici verso chi opera a Trigoria nell’esclusivo interesse dell’as roma . Ho sempre ribadito come i consuntivi debbano essere necessariamente tirati a fine stagione . In quel momento avremo tutti gli elementi a disposizione per fare delle valutazioni di senso compiuto …

  26. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Nessuno che scrive Paraculitici e’un’incompetente, ha cacciato a calci BENATIA, l’ultima SETTIMANA DI CACIOMERCATO, per fare na Bella plusvalenza senza sostituirlo ( ah già CACARES a parametro 0 roba da vomito, scarto della lazio) eh se l’avesse FATTO LA ROMA …ehhhhhh ehhhhhh
    Onestà intellettuale Zero.
    Zero

  27. Ziopeppo says:

    Inevitabile che corsi parlasse dell’atletico…(tutti stipendi netti) 23 pippi a griezmann e 8,5 a diego costa, 10 (!!!!!) a Morata, Simeone a quanto si dice ha raddoppiato l’ingaggio da 12milioni a 24, fanno solo l’allenatore più quei 3 giocatori 65 milioni di euro.
    Dico solo che tutta la rosa della Roma costa sui 50 milioni in totale con Dzeko il più pagato 4,5.

  28. alessioXL says:

    Il pennivendolo Lo Monaco ha sentenziato l’ennesima fregnaccia…
    Sarri e Ancellotti a confronto?
    Un perdente che stanno prendendo a calci nel culo nel Chelsea, ritenuto superiore all’allenatore più vincente d’ Europa ahahahahah!
    Chiamate due con il camice bianco e fatelo portare via…

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili