“ON AIR!” – RIGHETTI: “La Roma sta pensando a Icardi”, AUSTINI: “Ma per permetterselo deve vendere Dzeko, Nzonzi e Pastore”, TRANI: “Se Petrachi cede Edin per meno di 20 milioni, poi parlo io”, RENGA: “Stadio a Tor di Valle? E’ finita, non lo vedremo mai”

Lug 30, 2019 30 commenti by

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Icardi? L’Inter non ha una cifra esatta che chiede..so che la Juve offriva 40 milioni… Tu l’accordo con l’Inter lo fai, perchè hai anche Dzeko da inserire nell’affare… Ma poi il  giocatore? Tu vendendo Dzeko e uno tra Nzonzi e Pastore avresti trovato i soldi per lo stipendio di Icardi… Ma tutto è vincolato a un no del giocatore che non mi sembra sia cambiato… Se sono sicuro? Non sono sicuro di nulla… Ma Icardi per un anno ti costa 30 milioni tra stipendio e cartellino…è un investimento…perchè poi lo puoi rivendere… Ma devi comunque vendere prima Nzonzi, Dzeko e Pastore per potertelo permettere….”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Sorteggio? Ho paura che non riusciremo ad arrivare pronti a quella seconda partita… loro invece sono sempre gli stessi…scarsi, ma sono sempre gli stessi… Io non penso che la Roma farà 30 punti nelle prime dieci partite…ho qualche dubbio…non me la sento di fare voli pindarici, dire che facciamo tre punti qui e tre punti là… Vedremo se le prossime amichevoli ci susciteranno più entusiasmo… Io ho la smania…non so perchè…è come una sorta di presentimento…spero sia in positivo… Penso e ripenso, mi faccio i conti e alcune considerazioni personali… Sono giorni che mi faccio i conti su Icardi…e vi giuro che non so nulla… Se si prende in considerazione l’ipotesi Higuain, che è un affare non da Roma… Quindi la mia domanda è: a Icardi ci stanno a pensà?… Mi domando, ma almeno ci state pensando? Fatevi due conti… Dzeko? Si sta comportando benissimo, ma continua a dire a tutti che va via… ”

Ubaldo Righetti (Tele Radio Stereo): “Icardi? Sì, la Roma ci sta pensando… Poi al massimo lui ti dice di no… E poi dovresti pensare anche al Napoli, che a Icardi ci sta pensando…sul piatto ha qualcosa più da offrire, come la Champions… Icardi non si discute, ma per il gioco di Fonseca va bene? Nel gioco del mister si va spesso sulle fasce con i terzini che vanno sul fondo e mettono i cross, e chi meglio di Icardi attacca il primo palo…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Vedo dei segnali strani…sono curioso di vedere a che cifra andrà Dzeko all’Inter… 15 più bonus? Secondo me non ci sono nemmeno arrivati ad offrirli… Ho letto addirittura che la Roma avrebbe alzato la richiesta a 20 milioni più bonus… Io sto zitto… Io spero che abbia ragione chi lo scrive…17-18 milioni? Secondo me sei costretto a darlo… Tutti quelli che dicono che tenersi Dzeko è il piano B, ma se ora sei in difficoltà e davvero vuoi tenere Dzeko, ma allora lo togli ufficialmente dal mercato, lo metti sotto contratto, e finisce il discorso… Se poi non accetta il rinnovo, gli dici che sarà il centravanti del prossimo anno, e fine… Se poi invece accetti un euro meno dei 20 milioni, allora parlo io…perchè mi va di parlare…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Non dovevano esserci due trasferte nelle ultime due partite di campionato…si poteva evitare…non è vittimismo, è una questione di organizzazione…”

Alessandro Cristofori (Rete Sport): “Io spero, visto il sorteggio del campionato, che la Roma abbia già ottenuto il suo piazzamento prima delle ultime due gare di campionato…”

Alessandro Paglia (Roma Radio): “Penso che Juan Jesus sia un grande difensore e sono contento che la Roma riparta anche da lui. Tutti i giocatori, sia i nuovi che quelli vecchi, sono rimasti tutti colpiti da Fonseca…il suo essere diretto, le sue idee, il suo modo di lavorare piace molto… Anche quando si lavora tanto, non si vede mai un muso lungo…nemmeno quelli che i giornali dicono siano al centro delle trattative di mercato…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Mi ha colpito molto il derby alla seconda di campionato…questo consentirà comunque alla Roma di giocare le prime tre partite all’Olimpico… L’altro aspetto è questo finale atipico, con la Roma che giocherà le ultime due gare di campionato a Torino…questo è un fattore troppo importante… La Roma sarà in forte difficoltà ad affrontare queste due trasferte, ed era una cosa che doveva essere evitata… Già è complicato giocare le ultime due gare in trasferta, se poi devi affrontare il Torino, che è una squadra di prima fascia, e la Juventus, si parla di due impegni molto complicati… E’ una penalizzazione per la Roma che si poteva evitare… Dzeko? Sono mesi che ci raccontano che sarebbe andato all’Inter a dieci milioni, ma mi sembra che Dzeko stia ancora qui…ma vi rendete conto delle cose che vi raccontano… Sono settimane che scrivono che nel weekend si chiude…poi si sposta al giorno dopo e quello dopo ancora… Poi quando Dzeko andrà all’Inter vi diranno: “Eh, ve l’avevamo detto“…ma cosa, che sono settimane che raccontate cose che non esistono…”

Stefano Piccheri (Rete Sport): “Difensore centrale, attaccante esterno, centravanti, ma io dico anche regista… secondo me la Roma al momento è una squadra ancora fortemente incompleta…io capisco Fienga che ci fa sapere che ci stanno pensando tanto…lo vedo che ci stanno pensando tanto… E’ impossibile che questa Roma possa essere stravolta, che Dzeko e Schick vadano via entrambi…possiamo aspettarci di tutto, ma qui il tempo stringe…alla seconda giornata c’è la Lazio… Tu prova a non giocarla bene quella partita…”

Guido D’Ubaldo (Radio Radio): “Stadio? Settembre, quando arriverà Pallotta a Roma, sarà il momento della decisione definitiva… Ci sono persone molto vicine a Pallotta negli Stati Uniti che vorrebbero avere una linea più dura…mentre a Roma continuano a pensare che serve diplomazia e serve trattare col Comune…ma la posizione all’interno dei 5 Stelle è molto cambiata nei confronti dello stadio… Pallotta non è più convinto, lo dimostra che non ha acquistato i terreni…in quel caso non ci sarebbe stato più Eurnova… Stadio a Fiumicino? L’iter sarebbe più snello, ma si ricomincerebbe daccapo… Io penso che uno tra Demiral e Rugani la Juve dovrà cederlo… Dzeko? Roma e Inter si sono avvicinate… possibilità che rimanga? 10 percento… Petrachi ha parlato col giocatore, illustrandogli la possibilità di restare alla Roma con un prolungamento di contratto, ma lui non è assolutamente d’accordo…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Stadio? Non capisco che possano fare di diverso avvocati americani in una situazione del genere… Noi abbiamo avuto sempre dei dubbi, e sembra che avevamo ragione noi…ma non è così, è che avevano torto gli altri… Non è la fine dello stadio della Roma, ma è la fine di quel progetto…lo stadio a Tor di Valle non lo vedremo mai… poi potranno costruirlo da qualche altra parte… Lo stadio a Fiumicino? Boh…io non riesco a immaginarlo… Dzeko? Il prolungamento dovevi proporglielo prima… io sono matto per questo ragazzo… Lui ha fatto 87 gol con la Roma in quattro anni…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma ha un attaccante che non vuole restare, e ne cerca uno che non vuole venire… Ma vi sembra normale trovarsi in una situazione del genere?”

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 30 commenti

  1. KAWA62 says:

    Petrachi, comprace Pruzzo!!!

    • S.P.Q.R. says:

      parla ughetto da trani detto Tavernello ……a ridicolo .

  2. Dario says:

    ” Penso che Juan Jesus sia un grande difensore”: Lercio non avrebbe potuto fare di meglio.

    • Semplice - Pallotta il Grande says:

      Juan Jesus è un grande difensore.

      • Fabianone alias Guardiola says:

        Infatti è titolare nella nazionale brasiliana ed ha un mercato da paura… lo vogliono le due di Manchester, il Liverpool, il B. Monaco, il Psg, il Chelsea , il Real ed anche il Barcellona.

  3. Anonimo says:

    Trani per fortuna non fai parte dello staff della Roma, anzi sembra che non sei neanche tifoso della Roma. Non mi piacerebbe farmi dire che siamo entrambi tifosi della stessa squadra. Io avendo giocato ed allenato credo di capirne un pò di calcio, tu non dai questa impressione.

  4. Max says:

    Come regola non commento mai queste pseudo radio. , ma Trani che dice ‘’dopo parlo io a proposito di Dzeko’’ fa troppo ridere, da pisciarsi sotto, era uno di quelli che chiamava Dzeko lampione. Ha ragione Pallotta a queste radio va impedito di parlare della Roma.
    Io mi sforzerò di non commentare, nei limiti di certe cazz…te, questi pseudo giornalettisti.

    • Roma e basta says:

      TRANI: “Se poi invece accetti un euro meno dei 20 milioni, allora parlo io..”. Il che starebbe a significare che ha una notizia (il che appare già di per sé sorprendente) che non rivelerà se non a determinate condizioni. Questo sì che è giornalismo! Direi che il premio Pulitzer non può essere che suo.

  5. Nome says:

    Daniele Lo Monaco: “ma vi rendete conto delle cose che vi raccontano…” ahahahahahahahahahahaha senti chi parla

  6. Anonimo says:

    Brancolate nel buio e finite nella me…lma. Indovini e fattucchieri, brutto quando non c’è il topino che riferisce tutto. Bastava un 6 abbondante e il gioco era fatto.

  7. Johnny B says:

    a beh se poi parla Trani allora non ce n’è per nessuno…

    che personaggio patetico.

  8. Nome says:

    Guido D’Ubaldo: ” Petrachi ha parlato col giocatore, illustrandogli la possibilità di restare alla Roma con un prolungamento di contratto, ma lui non è assolutamente d’accordo…” ma che ne sai? eri presenti pure te?

  9. Kcaj says:

    Caro Ugo lascialo perdere il Tavernello che ti fa male!!!

  10. DDR16 says:

    ma perche non pprendiamo perisic dall’inter che ci serve come il pane al posto di elsharawy? con 25 30 mln l’inter lo vende

  11. lampo says:

    Quoto in pieno, quanto detto da Pruzzo.

  12. Stefano71 says:

    A Trani ma va…lo sei della Lazio antiromanista falla finita servo del potere

  13. Giovanni says:

    Questi giornalisti, giornalai, commentatori, prima di parlare dovrebbero domandarsi se ciò che diranno corrisponde a verità, se non provoca male o danno a qualcuno, se è utile, ed infine, cosa più significativa, se vale la pena turbare il silenzio per ciò che vogliono dire.

  14. Stefano55 says:

    Se fosse per me farei uno scambio estremo, cioe la coppia Dzeko/zaniolo per Higuain/Dybala, senza conguagli ne da una parte ne dall’altra. Sarebbe uno scambio che accontenterebbe tutte e due le squadre, ma non mi dite chi ne trarrebbe vantaggi, perche’quello potrebbe essere solo il campo a dirlo!

  15. dott.tortorrato says:

    Le mie fonti mi danno Balotelli vicino alla Roma

    • Johnny B says:

      le tue fonti sono le stesse di Trani e danno vino.

  16. Zi bah: FOCENECUP CLUB BORLOTTO ER PERDENTE DE FOCENE says:

    Ma radio Ballotta che ci dice che Juan jesus è un gran giocatore ..ne vogliamo parla? Ahahaha ma che spettacolooo Non se smentiscono mai…capisco che pagati dal loro padrone borlotto er perdente de focene pe di corbellerie…però booo un minimo DI dignità

  17. SOLO LA ROMA says:

    trani : il problema è che tu parli sempre e pure troppo e mai una volta in favore della Roma.
    piccheri: te piacerebbe è ma per tua sfortuna non solo la giochiamo bene quella partita ma la vinciamo pure. Forza Roma

  18. Raniero says:

    Se per caso e non ce’ avessi avuto una Grande stampa romana….questione stadio si attende ed è atteso entro ferragosto il parere della conferenza dei servizi sulla contestualita’ tra il completamento della lido in concomitanza con l’apertura dello Stadio.Detto questo non è che i consiglieri comunali possono fare come gli pare se il parere della cds sarà a favore della Roma,si andrà avanti con il voto in aula e la firma della convenzione …i consiglieri possono pure votare contro ma poi pagano il danno erariale ..

  19. Frank says:

    Juan Jesus non è un grande difensore, juan Jesus è semplicemente un difensore

  20. JackS says:

    Mort….ci vostra, sta rubrica è bella solo quanno scrivete che annate in ferie… TRANI poi parlo io??!?!?!?!? ahahahahaha e sti ca…… non conti na cippa…

  21. Nome-68 says:

    Non vorrei essere nei panni di Petrachi.. Parla trani mamma mia che paura.
    Parla Trani poi ohh roba da rovinare la carriera di un ds. Povero Petrachi semmai.
    A Petrachi vendilo a 20 perché sennò parla Trani e son dolori son dolori
    Ma che Caxxo!!

  22. daje Roma says:

    Forza Pruzzo!!!!! ci fossi tu come centravanti…

  23. Fegati spappolati says:

    Il buon Ubaldo Righetti è colui che diceva che Barella non era ancora dell’Inter perché c’era la Roma ed il ragazzo era molto attratto dalla proposta giallorossa. Infatti si è visto.
    Il buon Paglia è colui che da quando lavora nella radio della società cerca di far passare tutte le pippe per grandi acquisti e tutte le operazioni in entrata e in uscita come operazioni fenomenali. Se non sono mercenari dell’etere questi ….

  24. sNome says:

    A Trani, te prego non lo fa, sta zitto, me raccomanno ! Quì stanno a tremà tutti come foglie ! Se parli tu la fine ! Cadrebbero teste a grappoli, i suicidi in massa non se conterebbero, divorzi all’italiana, all’americana e alla matriciana accompagata da qualche bella fiaschetta de Frascati Superiore se sprecherebbero ! Noooo, nun lo fa ! Too prometto ! Se te stai zitto ta regalo n’abbonamento annuale pee Gite Domenicali ai Castelli co Botti Aggratis de Cannellino, Aleatico e Bianco, tutti chiaramente, rigorosamente D.o.C.

    Daje Tra, stacce ! Tra amici ce s’intende, noo ? (O_O)

  25. alessioXL says:

    Tutti zitti …
    Prla Ugo Trani …
    Ahahahahahahahahah!
    Chiamate due con il camice bianco … potrebbero essere utili!

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili