“ON AIR!” – ROSSI: “Diamo tempo a Fonseca, può darci grandi soddisfazioni”, TRANI: “Roma in ritardo su tutto”, CORSI: “Ma con Smalling e Mkhitaryan qualcosa in più hai fatto”, PETRUCCI: “L’armeno giocatore straordinario, bisognerebbe fare i caroselli”

Set 02, 2019 55 commenti by

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “La partita di ieri è stata molto complicata..partita pazza, senza equilibri da entrambe le parti… Partita difficile che è iniziata con un problema grosso per la Roma: perdere Zappacosta ha cambiato improvvisamente i piani… Mkhitaryan? Nessuno di noi sapeva nulla…ma ora che è uscito fuori, emerge che è una trattativa che va avanti da 15 giorni…non è che se non si sa, non esiste… Comunque il giocatore arriverà in prestito secco, non ci sarà diritto di riscatto…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “La Lazio poteva vincere e non avrebbe rubato nulla..ma nemmeno la Roma pareggiando non ha rubato nulla…La Roma è una squadra in costruzione, c’è da lavorare tantissimo… Tutta sta cosa della Rometta scarsetta…ieri ha giocato Mancini, Pau Lopez, la Roma ha preso Smalling, ieri è arrivato Kalinic, e stamattina è arrivato Mkhitaryan….ma sto disastro dove sta? Noi dobbiamo fare la corsa sulla Lazio, ed è questa la mortificazione, non sull’Inter o la Juve… La Roma non è fatta, non sta giocando un gran calcio, ma ha rivoluzionato la squadra e ha cambiato allenatore… La Lazio di ieri avrebbe fatto soffrire chiunque… Ma tra la Roma e la Lazio chi può crescere è la Roma… L’arrivo di questi giocatori dovrebbe alzare il livello della squadra…”

Stefano Petrucci (Tele Radio Stereo): “Per Mkhitaryan si dovrebbero fare i caroselli…io dentro di me li faccio…è un giocatore straordinario, vederlo con la sciarpa della Roma mi ha dato un’emozione…pochi giocatori così forti hanno indossato questa maglia… Però dove altrove si esalterebbe il suo arrivo, quasi si dice che non si capisce il suo acquisto perchè ha 30 anni…che politica è…ma una volta che la Roma prende un giocatore forte, qua non si capisce…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “La Roma con Smalling e Mkhitaryan qualcosa di più lo ha fatto… Ieri non capisco come qualcuno ha fatto a mettere 6,5 a Fazio…ma come si fa…io l’ho visto continuamente in ambasce… Kolarov? E’ un professionista esemplare come Dzeko, ma il gol della Lazio lo ha fatto fare lui… Mkhitaryan era un gran bel giocatore, speriamo che in Italia faccia meglio di quanto fatto in Premier…magari gli riprende l’ispirazione…ma ha 30 anni, mica 40… Detto questo, il problema nostro, enorme, è la difesa…Mancini due o tre volte messo per terra da Correa..che i laziali incensano tanto, ma non è niente di che…a 26 anni se era un fenomeno stava al Barcellona, mica alla Lazio… La Lazio fa ride…alla Roma mancavano duemila titolari…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Mi sembra che siamo molto in ritardo su tutto…sul mercato, sulle idee, sulla squadra… Abbiamo bisogno di molto tempo come squadra, siamo molto indietro…te lo dice la classifica… Hai dietro cinque squadre a zero punti… Mkhitaryan dove gioca? Qual è il ruolo?  Va fatto giocare per forza a sinistra… Arriva in prestito secco? Questa è un annata talmente difficile che si usano prestiti per non andare sotto nel caso in cui non vai in Champions… Se non vai in Champions molli tutti questi e ricominci… Tu hai smontato la squadra, ma non so se quelli che hai preso sono meglio…”

Alessandro Cristofori (Rete Sport): “L’unica cosa che salvo di ieri è il fatto di non aver perso… Kluivert? Fonseca ne ha parlato come un giocatore della Primavera… se prendi Mkhitaryan è per farlo giocare a sinistra, senz’altro… Non posso accettare di sentire Mancini a fine partita dire che l’importante era non perdere il derby… Veramente presi

David Rossi (Roma Radio): “Derby? La Roma nel finale poteva anche vincerla…ho visto una Lazio più stanca dopo il pareggio…avessimo avuto un po’ più di soluzioni tattiche, forse avremmo potuto provare a vincerla… Vorrei ricordare che l’infortunio di Zappacosta che ha inciso sul match, perchè la Roma non ha potuto giocare la partita che voleva giocare… Nel complesso ho visto una Roma che si è applicata tanto…io mi sento di dire due cose: ieri abbiamo visto due squadre…una squadra come la Lazio che sa già quello che deve fare, avendo sempre lo stesso gruppo e lo stesso allenatore…dall’altra parte c’è la Roma che al 20-30% della sua costruzione…è un cantiere aperto…deve capire ancora come portare avanti la sua idea di gioco… Io spero davvero che venga dato il tempo a Fonseca per far vedere quello di cui è capace…se andiamo tutti nella stessa direzione, questo allenatore ci può dare grandi soddisfazioni…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Vanno fatti i complimenti alla Roma, che non ha perso una partita contro una squadra che in questo momento è più forte…Io non penso che Veretout sia migliore di Pellegrini o Cristante…il livello è quello… Mkhitaryan è un giocatore con una carriera alle spalle…è un gran bel giocatore…è buono… Cedere Schick è stata una grande operazione, il problema è che qui tra un anno te lo rimandano indietro… Kalinic? Ha fatto molto bene nella Fiorentina, ma poi ha fallito sia nel Milan che nell’Atletico…ma è un buon giocatore, su lui ci puoi fare affidamento, cosa che su Schick non potevi fare… La differenza in positivo la possono fare Smalling e Mkhitaryan, che sono due giocatori di un certo livello…ma da qui a pensare che con questi acquisti sballa tutto e passa al quarto posto, beh no ragazzi…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Mkhitaryan io lo conosco bene, è uno che una mano te la dà…è un giocatore d’esperienza, che può interpretare bene il ruolo…è un duttile…può giocare da seconda punta, ma anche da esterno…può giocare molto bene nel 4-2-3-1 perchè può darti anche copertura… Il derby mi ha deluso, soprattutto nel secondo tempo… La Roma è stata fortunata ed ha portato a casa un pareggio… Mi auguro che la sosta possa farci capire quale sarà il futuro di questa squadra…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Mkhitaryan lo conosco bene anche io…ha fatto molto bene in nazionale, segnando anche un paio di gol all’Italia…in Inghilterra è un po’ calato, tanto che l’Arsenal voleva piazzarlo, e l’ha piazzato…lo considerava superfluo, ma non vuol dire che sia superfluo per la Roma…ma perchè lo consideravano una riserva? L’Arsenal è una buona squadra, ma non è il Liverpool… Kalinic? Sono tre anni che non gioca più…ma nel mio ottimismo sfrenato, sono sicuro che Kalinic nella Roma sia meglio di Schick…. Il derby? La differenza tra Lazio e Roma era enorme ieri, ecco perché faccio i complimenti ai giallorossi. Sono rimasti umili e sono entrati in campo molto determinati. Non capisco però l’ottimismo di Fonseca…”

Franco Melli (Radio Radio): “La Lazio ha buttato via una vittoria che doveva prendere a piene mani. Quando ricapita una Roma così? Zaniolo è l’unica consolazione dei giallorossi… Il mercato condizionato dai danni di Monchi? L’anno prossimo parleremo dei danni fatti dal mercato di Monchi e di quello di Petrachi…”

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 55 commenti

  1. Roma=Amor says:

    Se anche Corsi fa i complimenti alla Roma…

    • Adelmo says:

      Il messaggio è arrivato forte e chiaro alle marionette, se ci fai caso stamattina non c’è l’ingorgo dei Pallotta vattene.

      Ieri ci hanno provato, volevano far passare il pareggio come una pesante sconfitta, molti manco l’hanno vista la partita ma stavano lì a commentare, ma poi ragionando capisci che la lazie come anche il napule sono squadre pronte e rodate e dovrebbero essere di gran lunga superiori alle altre, invece stanno a 1 e 2 punti rispettivamente.

      Noi siamo al 30%, se li lasciano lavorare in pace e sostenere la squadra, soprattutto i nuovi, credo che potremo toglierci qualche soddisfazione quest’anno.

      Mi dispiace per il web che perderà i click sbiaditi, però chissà che non tornino i veri tifosi romanisti visto che ultimamente qui siamo in minoranza 😉

      • Francesco76 says:

        l’equazione tifoso – filosocietario non significa che siete gli unici veri tifosi!!Se siete una minoranza (i soliti 4 gatti ottusi) fatevi una domanda.
        se ci lasciano lavorare? ma perchè ci sono i flussi malefici di internet che fanno perdere la roma o c’è una società che non investe adeguatamente???

  2. *El Flaco* says:

    TRANI: “Roma in ritardo su tutto”… “Tu hai smontato la squadra, ma non so se quelli che hai preso sono meglio…” Aspetta che mò Petrachi te Tel e ti mette al corrente…
    Roba da matti Stai a veder che mò deve prima interpellar a lui e poi…
    Alla faccia della Presunzione Te ce rode che non sai nulla prima Eh?🤣
    Letto questo… Capisco che si possa dubitare, che vi è preoccupazione ma possibile che in ogni tuo commento non vi può essere un briciolo di ottimismo?
    Nò solo insinuazioni da basso fondo Chiudo 👇

    • Verità says:

      Melli e trani gemelli siamesi.

    • Sciabbolone says:

      Il rumore delle unghie di Trani sugli specchi lo hanno sentito fino in Alaska.
      Che essere vergognoso, un altro De Cicco a catena del suo padrone.

      • *El Flaco* says:

        Chiedo scusa per il ritardo della risposta Concordo con entrambi i commenti 🙂
        Volendo spezzare una lancia a favore, potrei dire che queste sono delle brevi “sintesi”
        Quindi toccherebbe sentire le dichiarazioni per intero e poi magari giudicare!
        Però, navigando in internet e leggendo vari giornali, ti rendi conto che piu’ o meno il succo dei loro discorsi è sempre uguale
        Di sicuro la dove leggo, Trani:
        “Questa è un annata talmente difficile che si usano prestiti per non andare sotto nel caso in cui non vai in Champions” Oppure: Melli
        L’anno prossimo parleremo dei danni di Petrachi…”
        Bè detto da chi è un addetto ai lavori ed è ben consapevole in quale situazione si è venuta a trovare la Roma suonano sgradevoli
        Ma forse son io che son prevenuto Chissà!

  3. Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

    “l’unica cosa che salvo ieri è il fatto di non aver perso”
    è del tutto probabile che Fonseca e Petrachi se ne sbattano altamente di quello che dice Cristofori di Retesport.
    Anche perché non sanno chi è

    Trani “fra le righe” da dei pezzenti alla AsRoma perché prendono qualche giocatore in prestito😀
    Un po’ come se io, che mi scolo 10 Vodka Tonic e una bottiglia di vino ogni sera dessi dell’alcoolista a Raggia

    • *El Flaco* says:

      @Step se posso:
      Dà notare il commento di Melli Poche parole ma piu’ avvelenate de cosi’ si muore Me sà proprio che stò pareggio gliè andato de traverso Altro che attacco di bile 🤣

  4. Kudo says:

    Melli e Renga come al solito commenti ridicoli da laziesi.Lazzari fenomeno. Mkhitaryan giocatore modesto. Renga conosce il calcio.Meglio jony…

  5. Roma=Amor says:

    D’accordo con David Rossi oggi. Loro sono al max, venivano da un derby stravinto, dalla netta vittoria della 1 di campionato, erano al completo, con lo stesso allenatore ed un gruppo rimasto assemblato. Noi, una squadra nuova, con molti titolari non utilizzabili, parecchi infortunati, un allenatore nuovo ed ancora nella fase embrionale di quello che potremo divenire. Quindi trattasi di una super occasione persa dagli sfigati!!! Al ritorno tutto tornerà al suo posto…!!! Forza Roma

  6. Karl says:

    Quanto sta a rosica’ Melli?

  7. Misterbig says:

    Melli è mejio che t’attappi qiella bocca….

  8. Riccardo says:

    …diciamolo chiaramente, il livello di bravura e professionalità dei giornalisti sportivi che parlano di calcio nella Capitale è nettamente inferiore a quello dei dirigenti, degli allenatori e dei calciatori che essi stessi giudicano e distruggono! Si è visto per esempio durante il calciomercato in cui non ne hanno beccata una! E parlo dei giornalisti, quelli “veri” iscritti ad un albo professionale…gli altri parassiti dell’etere, che altrimenti starebbero a consegnare i pacchetti di Amazon in giro per la città, nemmeno li considero…

    • Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

      Beh, è chiaro:
      Cosa ne può mai sapere di vero Calcio Professionistico uno che non ha mai Giocato o Allenato o fatto il Dirigente in Categorie Professionistiche….

    • Civis romanus sum says:

      Sottoscrivo. Ci hanno propinato un giorno l’acquisto di Icardi, l’altro quello di Higuain, l’altro ancora la cessione di Dzeko, ossia le mosse del mercato più scontate di questo mondo, che poteva presumere anche un tifoso cipriota di cinque anni, e che puntualmente non si sono verificate. Gli acquisti di Mkhitaryan e Smalling ce li hanno annunciati dopo il comunicato ufficiale della Roma.
      E il bello è che quando parlano sanno solo sputare sentenze.
      A molti di tali pseudo-giornalisti gli affiderei solo la pagina dei necrologi.

      • Realista says:

        No, no, sai quanti poracci vivi e vegeti farebbero morire…

  9. Frank says:

    Huston c’avemo un ber problema a destra e non parlo di Salvini.

    Il sostituto di Zappacosta non puo’ essere Santon, fate i bravi su, a questo punto è meglio Mancini o Spinazzola!

  10. Roma e basta says:

    TRANI: “Roma in ritardo su tutto”… “Tu hai smontato la squadra, ma non so se quelli che hai preso sono meglio…”. Quindi Trani, dopo aver proclamato tutta l’estate dei madornali errori negli acquisti di Bianda, N’Zonzi, Schick, ecc., oggi ci dice che è lecito dubitare che con la loro cessione e i nuovi acquisti la Roma sia migliorata. Roba da T.S.O. Quanto a Renga Mkhitaryan era una riserva all’Arsenal (e quindi è un acquisto che non vale nulla); quale profonda analisi!

  11. TT says:

    Se la Roma riesce a inserire Varetout, Smalling e Mkhitaryan fa un salto di qualità incredibile; diventerebbe un’altra squadra con altro potenziale. I tre più Pau Lopez, Kolarov, Dzeko, Zaniolo, Florenzi, Spinazzola, Zappacosta sono tanta roba. FR!

  12. Fabio74 says:

    Scommetto che se Lotito se presentava gli ultimi giorni di mercato con Smalling,Mkhitaryan e Kalinic parlavano de scudetto Melli e Focolari…che pagliacci sti burini!!!

  13. @tsaf says:

    allora Petrà ultimo sforzo, via Gonalons e Fred in prestito dal MU così fai contento Fonseca ed abbiamo il regista a centrocampo (ci stava provando pure la Fiorentina)…daje

  14. Colonel Dax says:

    L’illegibilità irosa di Melli che trascende la deontologia professionale e si trasfigura nello Scarface crivellato di colpi nell’omonimo film. Poche righe dense di una Lazialità rancorosa, finalmente esplosa. Il Miglio Verde dello sconforto. Da Oscar.

  15. KAWA62 says:

    Che dubbi che mi vengono…
    Come faranno i Vaticanisti a svolgere la loro professione non essendo né vescovi né cardinali?
    Alan Friedman, come può parlare di politica se non è mai stato nemmeno consigliere di circoscrizione?
    E Piero Angela? Divulgatore scientifico? Ma se non è nemmeno laureato…
    Che ciarlatani… Loro.

    • Frank says:

      Caro KAWA62, d’accordo su tutto (come sempre) tranne che su Piero Angela, per me un mito e molto competente. La laurea può aiutare ma non fa la differenza, dipende sempre dalla persona…se uno nasce de coccio more de coccio..laureato!!

      Di seguito alcune persone che hanno fatto la storia senza aver conseguito la Laurea:

      Frank (ahah)
      Walt Disney
      Mark Zuckerberg
      David Karp
      Piero Angela
      Dario Fo
      Eugenio Montale
      Bill Gates
      Steve Jobs
      Michael Dell
      Coco Chanel
      Henry Ford
      Mary Kay Ash
      Richard Branson
      James Cameron
      Ingvar Kamprad

      • Amedeo says:

        I vaticanisti, i politologi, i divulgatori, i critici d’arte, cinema e musica – nella gran parte dei casi sono persone che hanno fallito nei rispettivi campi di interesse per poi passare dalla parte della critica degli stessi.
        L’elenco dei mancati laureati lascia il tempo che trova perchè una laurea honoris causa, Angela ne ha a valanga, vale quanto quella accademica perchè ottenuta direttamente sul campo.

      • Civis romanus sum says:

        D’accordissimo con te; ma quelli di cui parliamo noi rimangono “de coccio” anche con dieci lauree e quindici master.

    • erik971 says:

      Guarda che c’è una differenza FONDAMENTALE: in tutti quei mestieri c’è gente che si è specializzata avendo passione e avendo studiato la materia, ad esempio Piero Angela ha studiato e si è informato e poi ha cominciato a divulgare MA usando professionisti affermati del settore come consulenti… In QUARK Angela parlava di fisica intervistando un fisico, invece i giornalisti sportivi, come la maggior parte degli italiani, CREDONO di capire di calcio e ne parlano loro, non si limitano ad intervistare allenatori o tecnici… Ci sono giornalisti che criticano allenatori LORO in prima persona. Tra parentesi avendo io studiato un poco di tattica devo dire che reilevo che il 90% non ha studiato ma parla per partito preso!!!

  16. Zenone says:

    Trani Rinnegato DOCG…

  17. Pluto5 says:

    Cioè Austì, non sapevi niente, non hai capito niente, ma sai con quale formula viene? SEI una barzelletta venuta male

  18. Jaguar says:

    A Davide giocate sempre over,ma pe loro

  19. Hic Sunt Leones says:

    La squadra è meno pronta di altre, questo è indubbio. Ma occorre riconoscere che questo ritardo ci ha portato due forti giocatori, che forse non sarebbe stato possibile prendere prima.
    Che siano solo in prestito, ovviamente ci penalizza perché se come si spera riescano bene, non avremo garanzie per trattenerli, e il prezzo comunque salirà. Però intanto quest’anno giocheranno con noi, gli Smalling e i Mkhitaryan (ma anche gli Zappacosta), ed è da attendersi che abbiano fame di riscatto.

    Odo un diffuso rumore di denti che rosicano…

  20. Valens says:

    Sti scemi praticamente hanno detto che stanno a mori’ perche Petrachi non fa volare le farfalline con relative notizie specie ad austini che sta a rosica da matti!! Che peccato che non abbia perso ieri così potevano distruggere petrachi per il mercato fallimentare e fonseca che sarebbe diventato un incompetente, detto questo nessuno tranne Rossi non hanno ammesso che mentre le quaglie son già pronte la Roma ha da registrare x benino difesa e centrocampo ( secondo me ha gli uomini giusti) dovendo inserire certamente giocatori belli e pronti per il campionato

  21. Pluto5 says:

    Applausi a Valens

  22. Nome says:

    TRani…abbiamo, siamo. Ma che ci vuoi farci credere che sei romanista?Vomiti acido ogni giorno sulla sqadra, sui calciatori, sulla presidenza, sulla societá, sui magazzinieri,su come tagliano l’erba o come e quanto annaffiano il prato, sul modulo di gioco(se mai ci capissi qualcosa), sul ds e pure sui tifosi e parli. Facci il piacere parlaci di giardinaggio e attento a non far seccare tutto.

  23. trullo86 says:

    ieri secondo me è mancato sopratutto il centrocampo veretout sarà il titolare così come smalling e mkhitaryan..chi dice che rispetto allo scorso anno ci siamo indeboliti iniziasse a guardare il golf perchè di calcio capisce poco. preso un ottimo portiere pau e fuori olsen, due giocatori di livello internazionale come smalling e mkhitaryan a differenza di chi è partito(manolas ed elsharawy). hai perso de rossi e qui mi piange il cuore ma non avrebbe giocato tutte le partite ed è entrato veretout che in questi anni è stato tra i migliori in italia poi fuori nzonzi per diawara , mancini che è un bel prospetto , zappacosta al posto di kardsdorp, spinazzola che sono convinto subentrerà nel corso della stagione a kolarov e kalinic che sicuramente non farà peggio di shick. A MIO AVVISO SIAMO MIGL

  24. Riccardo says:

    per KAWA…Piero Angela è un ottimo giornalista, e non uno scienziato, infatti “si limita” a divulgare la conoscenza scientifica attraverso i mezzi che lui sapientemente domina. Ma fa il suo mestiere, non sconfina certo in ricerca! Per quanto concerne il nostro ristretto ambito, il giornalismo sportivo (calcistico), ben rappresentato da molti esponenti storici tipo Brera, Valenti, Minà, Mura fino ai Bartoletti o anche gli attuali e meno conosciuti Buffa o Genta, io credo che sia un mestiere molto diverso da quello che svolgono la maggioranza dei commentatori delle emittenti radiofoniche cittadine. C’è molta confusione in merito. Non voglio dire che si deve per forza essere un purosangue da corsa per esistere ed essere riconosciuto, ma una cosa è fare il giornalismo sportivo un’altra è…

  25. Luca says:

    Tutti ad incensare la Lazio vedremo la partita di ritorno quanti punti di differenza ci saranno tra le due squadre e chi vincerà

  26. orange is new black says:

    focolazio e melli fanno finta di non sapere che le quaglie verso la fine del campionato scendono da tre metri sopra il cielo a tre metri sotto terra..eh eh eh

  27. Valens says:

    Pau lopez
    Zappacosta
    Mancini
    Smalling
    Kolarov
    Varetout
    Pellegrini
    Cengiz
    Zaniolo
    Miktirian o come ca@@o se chiama
    Dzeko

    Per me è una gran bella Roma

    • *El Flaco* says:

      A chi lo dici @Valens Prima che m’imparo a scrivere stò nome Mkhitaryan… -.-
      E se lo chiamassi Mkhi o Mhitarian? Nò. sembra brutto!
      Male che vada copio ed incollo il nome e risolto 🙂

  28. KAWA62 says:

    Rispondo a Frank e a Riccardo.
    Condivido in toto le vostre osservazioni. Il mio post intende, ironicamente, contrastare il sistematico tentativo, da parte di un utente del forum, di screditare o accreditare (a seconda della convenienza) le fonti, senza entrare nel merito delle loro dichiarazioni.
    Sì tratta di un goffo tentativo di orientare le discussioni. Meglio non assecondare.

  29. Magico60 says:

    ..che goduria sentire i commenti dei pseudo giornalari da strapazzo e dei formellesi…dovevano fare una goleada e invece se non commette una sciocchezza kolarov (fin li ottimo) il derby lo perdono (nel calcio non valgono i punti come nella boxe…)…lsempre forza Roma

  30. Dark Dog says:

    Squadra migliorata moltissimo negli ultimi giorni di mercato, il quarto posto passa nelle mani del fato e di Fonseca, come rosa senza dubbio occupiamo quella casella su Lazio e Milan. Mkhitaryan è un grande acquisto e Kalinic come vice Dzeko andrà certamente meglio di Patrizia Schick. Spero Mancini valga i moltissimi soldi spesi (idem Diawara).

    • Amedeo says:

      Ma, aspettare la fine del mercato invece di frantumare per mesi l’apparato riproduttivo altrui coi soliti commenti isterici – no?

  31. Dark Dog says:

    In verità chi ci frantuma gli zexexei con le sue lezioni di tifo, di romanità, di storia, di filosofia, di idraulica, di cucina, di modellismo, di Romanismo alla zuppa di “facioli” (quando ti conviene, altrimenti trattasi di nobile goliardia romana) in genere sei tu, non so se ti riferivi a me (poco importa) ma io sono una persona obiettiva e riconosco i meriti altrui anche se sogno un cambio proprietario, io di isterico non ho nulla, sono sereno, coerente e lucido, sei tu il compulsivo.

    • David One says:

      ahahahahahahahahahah stai avvelenato oh ahaahahahh

  32. alieno sdraiato says:

    il mio pagellone relativo al mercato sarà concesso in prestito con obbligo di riscatto.
    No perditempo

    • Nome says:

      Puoi tenertelo

    • KAWA62 says:

      alieno, ne ho uno pronto da almeno 200 like: “Siamo una squadra fortissimi, vinceremo il tricolor (e pure l’europa liggh)”. Lo cedo aggratis.

      • alieno sdraiato says:

        caro KAWA62, se non ricordo male… il babbeo che lanciò quel ritornello sgrammaticato (dedicato alla nazionale) iniziò presto a ricevere una serie di insulti e minacce. Non conosco il seguito…

        PS: a te aggiungerei anche il mio poster

  33. billy says:

    Forza Roma……in faccia a Trani, Melli è da lazio quindi si capisce che dica certe cose

  34. billy says:

    scusate, mi dicono che anche Trani è laziale

  35. VORTEX80 says:

    A questo punto la sosta della nazionale capita proprio a cecio , vedrete che alla ripresa già la differenza sarà evidente a tutti e saremo la mina vagante del campionato !

  36. GS2012 - Liberatece da Pallotta!!! says:

    continua ad evidenziarsi la spaccatura di pensiero tra tifosi…
    da un punto che era determinante prendere per non rischiare di soccombere ad un fuoco incrociato dei media e far lavorare più sereno Fonseca non si può però esultare o essere soddisfatti di non aver vinto contro una squadra inferiore a noi, anche se ieri non lo è stato, neanche con la scusante che loro sono pronti e noi un cantiere aperto, non è problema loro se noi sono 8/9 anni di working in progress, cioè noi quando avemo vinto con la Rubentus non è che l’avemo giustificati per gl’infortuni o le motivazioni, l’importante era Vincere!!! anche se giocavano con la primavera..
    ps qualche polemico l’avrà detto, ma non è che rappresenta la maggioranza, come nessuno di noi la rappresenta…

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili