“ON AIR!” – TRANI: “La Roma ha la certezza di prendere Higuain”, GALOPEIRA: “Ma perchè dovrebbe accettare questo trasferimento?”, PRUZZO: “Restasse alla Juve, ce ne faremo una ragione”, ZUCCHELLI: “Al Boca De Rossi avrà un’altra visibilità a livello internazionale”

Lug 26, 2019 9 commenti by

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Dzeko? Per come sono le condizioni adesso, se lo vendi a 15 milioni hai fatto un’ottima operazione… Ma poi si gioca a calcio, e la Roma deve sostituire il pezzo più importante della rosa… Sarà praticamente impossibile prenderne uno altrettanto forte, ma serve comunque un attaccante importante…  La Roma sapeva che dipendeva tutto da Higuain…perchè è lui che sta bloccando il giro vorticoso di attaccanti… Se lui si convincesse di venire alla Roma.. Devi trovare un modo in cui convenga anche Higuain il trasferimento…….servono dei soldi…Higuain qualcosa ci deve guadagnare…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Ieri è uscita fuori questa cosa di Junior Moraes…ho pensato: “Ma davvero stiamo su sto pipponio“… ma in serata grazie a dio qualcuno più vicino al giocatore ha detto che non è lui l’obiettivo della Roma… C’è un giornale che oggi parla addirittura di Icardi…ma porca miseria, ci sarebbe da sperare…ma fatti due conti sarebbe un affare da 120 milioni…temo che non sia una voce molto vera… Fazio al Milan per portare Suso alla Roma? Questo credo che se lo siano detti, ma ho paura che non sia possibile… Il Corriere dello  Sport scrive che Fonseca vuole Higuain…io questa cosa l’avrei pensata 15 giorni fa…da domenica scorsa un po’ meno… Lui non deve solo convincersi di venire alla Roma…servono anche le condizioni per poterlo trattare…la Roma non è che gli può dare nove milioni…prima Higuain deve convincersi ad abbassarsi lo stipendio, a spalmarlo… Ma se fossi in Higuain, ma perchè dovrei accettare di trasferirmi in una squadra che non può competere con quella in cui sto, e per di più a guadagnare meno…”

Stefano Petrucci (Tele Radio Stereo): “Pepè è un attaccante straordinario…se lo prende il Napoli, gli faccio i miei complimenti… Rafael Leao? Sembra che vada al Milan…non capisco da dove possa prendere il Milan tutte queste risorse che sembrano illimitate…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Molti dicono che la Roma non vuole vendere Dzeko prima di aver preso la punta, ma secondo me non è così…io penso che la Roma venderà Dzeko prima di prendere un attaccante…secondo me la Roma ha la certezza di Higuain, perchè lui andrà via dalla Juve…ma se arriva il 3 agosto o il 6 agosto, non ti cambia niente, perchè ti arriva allenato… Milik? Alla Roma verrebbe, su questo non ci sono dubbi, ma Ancelotti non lo vuole cedere…a sentire lui non parte anche se arriveranno Icardi e Pepè…certo, di un po’ di soldi dovrebbero rientrare… Per il centravanti sono più tranquillo rispetto al centrale difensivo…vorrei che avesse le caratteristiche ideali per la difesa di Fonseca…serve un difensore rapido… ”

Alessandro Cristofori (Rete Sport): “Il fatto che Veretout dica ieri che in un centrocampo a tre farebbe la mezzala mi ha fatto venire dei dubbi… Non è che diventi regista se giochi in un centrocampo a due, perchè allora lo dovresti essere anche nel centrocampo a tre… Per fare il regista devi avere in testa un certo modo di intendere il calcio, con dei tempi di gioco che o ce li hai o non ce li hai… Io ci credo poco a questa trasformazione…se fai la mezzala, sei una mezzzala…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Veretout? La parte più interessante è stata sulla chiamata di Fonseca, che evidentemente sta lavorando direttamente per costruire il gruppo come piace a lui… A me il francese piace, non credo sia un campione, ma ho idea che sia un altro giocatore funzionale per questo progetto e che sia stato chiamato per dare il suo buon contributo… La Roma sta costruendo un buon gruppo che se verrà esaltato dal lavoro dell’allenatore, dello staff tecnico e della società, allora potrà riprendersi… La colpa della Roma è aver spesso, o per insipienza, inadeguatezza, sfortuna, dilapidato la possibilità di vincere qualcosa…”

Chiara Zucchelli (Rete Sport): “Con il Boca, De Rossi assumerà una visibilità internazionale sicuramente maggiore… Ragazzi, io non parlo dell’essere famoso in Argentina, ma nel mondo… Il Boca è la squadra di Maradona, ma di che stiamo parlando…cioè, basta questo… De Rossi al Boca è una cosa che sta avendo una eco in tutto il mondo, che con tutto il rispetto non aveva quando era nella Roma…io spero che la Roma possa arrivare a quei livelli là…magari…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Roma non si deve fossilizzare su un giocatore come Higuain, che guadagna tanto, non vuole muoversi e ha 32 anni… Credo che sia dovere della società trovare un’alternativa che ti dia la garanzia di fare gol…. Se Higuain non vuole venire alla Roma, restasse dov’è…ce ne faremo una ragione… E’ chiaro che si dovrà presentare con un profilo all’altezza della situazione…”

Roberto Renga (Radio Radio): “De Rossi ha fatto una scelta bellissima e romantica…solo chi conosce i quartieri di Buenos Aires e la ‘Bombonera’ può capire… Lui può fare benissimo, ma deve stare anche bene a livello di forma fisica. Lì lo hanno accolto come se a Roma fosse arrivato Mbappé… in bocca al lupo…”

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio): “Junior Moraes alla Roma? No, meglio se resta dove sta… Certo, anche Higuain, uno che si vede che non vuol venire, non è proprio il massimo…”

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 9 commenti

  1. Testaccino says:

    Signora Zucchelli a noi interessa la Roma!

  2. One Love says:

    Oggi a austini e GaloPeira hanno imposto di parlare di quanto bello è il Bond. Dai che piano piano vi assumono a Roma radio

  3. Johnny B says:

    De Rossi ha fatto una bella scelta da amante del calcio, e di cuore.
    Ha sempre detto che per affinità elettiva, la squadra del cuore dopo la Roma era il Boca.
    Però sono quelle cose che si dicono, poi la vita e le scelte economiche ti portano altrove.

    Pensavo che smettesse, oppure andasse in america, los angeles, a prendere un pacco di soldi. Anche per via della moglie attrice.

    Invece ha fatto una scelta di amore per il calcio, e delle sfide.
    I miei auguri sinceri che il fisico lo sorregga. La classe non si discute.
    L’uomo, checché ne dicano gli haters, ancora una volta si dimostra al di sopra della media.

  4. Matteodc says:

    Cara Zucchelli, De Rossi ha vinto un mondiale, ha 120 presenze con la nazionale italiana e ha giocato 100 partite nelle coppe europee con la Roma… Sei sicura che gli servisse il Boca per essere conosciuto nel mondo ? Mo noi dobbiamo aspirare a diventare come il Boca??!! No vabbè ragazzi fermate la giostra io scendo…

  5. Karl says:

    Zucchelli dice che col boca de Rossi avrà più fama che a Roma eppure è stato acclamato come Dio in Argentina e la notizia è uscita su tutti i giornali. Dove giocava prima de Rossi per avere tutta questa attenzione mediatica? Fanno così con tutti i giocatori del boca? Ma ragiona prima di parlare? Non credo.

  6. Roma e basta says:

    Caro Karl, se i la maggior parte dei giornalisti raccogliesse il tuo invito di ragionare prima di parlare questa rubrica rimarrebbe vuota

  7. Anonimo says:

    Cristofori dove hai giocato tu? Nel Barca? E Iniesta era la tua riserva? Da come parli si vede che non hai mai messo piedi in un campo sportivo.

  8. Anonimo says:

    Zucchelli a noi di ddr non frega un fico secco, sono anni che si trascina per il campo e campa di rendita calcistica per i tipi come te che vogliono creare gli dei. Vedrai e ne riparleremo, questo fra due mesi lo cacceranno per inconsistenza tecnica e dirá che non ha resi perchè ha la bua al piede.

  9. One Love says:

    Anonimo non parlare a nome dei tifosi, parla per te che non sai neanche come ci si arriva allo stadio

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili