Orgoglio Roma. Sì, Moreno-gol piace già a tutti

Giu 19, 2017 2 commenti by

NOTIZIE ROMA CALCIO – Metti una domenica senza campionato, un nuovo acquisto, un gol decisivo contro Cristiano Ronaldo e il pomeriggio dei romanisti è servito. Ci ha pensato Hector Moreno a far passare un po’ l’astinenza da campionato, perché per almeno 90’ tutti davanti alla TV, a vedere il nuovo difensore della Roma impegnato con il Messico contro il Portogallo.

CHE DEBUTTO – Esordio nella Confederations, 2-2 il risultato finale, rete del pareggio al 92’ realizzata proprio da Moreno di testa, la terza in 81 gare con la nazionale. Messicani felici, romanisti pure, tutti pronti a commentare su Twitter: «Ecco il vero muro del Messico», dice qualcuno rivolto al presidente degli Stati Uniti Donald Trump, mentre qualcun altro già ringrazia Monchi per l’acquisto. Troppo entusiasmo? D’estate ci sta, in attesa di test più probanti Moreno comunque ai romanisti piace. Più per l’atteggiamento che per il gol o le chiusure difensive, verrebbe da dire leggendo i giudizi dei tifosi giallorossi.

PUNTUALE – Deciso negli interventi, puntuale nei passaggi e in fase di impostazione (è il migliore della sua squadra in questo senso), non è stato perfetto sul primo gol del Portogallo perché per occuparsi di sua maestà Ronaldo ha lasciato troppo spazio a Quaresma, ma poi si è rifatto con la rete del pareggio. Un colpo di testa decisivo, andato a segno con il suo unico tiro in porta giocato in area avversaria, festeggiato con un cuore dedicato alla moglie. Perno della difesa nel modulo 4-3-3 con cui ha giocato il Messico e con cui giocherà anche la Roma del tecnico Di Francesco, maglia numero 15, sguardo di quelli che piacciono ai tifosi (tante le foto pubblicate sui social con le sue espressioni), ha messo in mostra buona forma fisica e c’è già chi lo paragona a Sergio Ramos, il difensore maestro dei colpi di testa, a maggior ragione allo scadere.

E IL PROSSIMO? – Senza andare troppo in là con la fantasia, così come fantasiose non sono state le sue dichiarazioni al fischio finale («Sono contento per il gol»), Moreno è stato l’uomo del giorno in casa Roma anche per gli oltre 30 mila tweet che i tifosi gli hanno dedicato: alle 8 di sera era quinta tendenza in Italia, dopo essere stato anche in vetta durante la partita. «Il prossimo lo faccio sotto la Nord», si leggeva qua e là sotto le sue foto. E poi, ancora: «Cristiano chi?». Già, Cristiano. Immancabili, con tanta ironia in attesa della prossima stagione, i paragoni con i difensori della Juventus Bonucci e Chiellini: «A loro Ronaldo li ha purgati, a Hector no». Tra un sorriso e l’altro, a proposito di cose immancabili, anche Baila Moreno, come la canzone di Zucchero che, poco ma sicuro, se Hector, pagato dalla Roma 5.7 milioni una settimana fa, confermerà quanto fatto vedere ieri, diventerà uno dei tormentoni dell’estate romanista.

(Gazzetta dello Sport, C. Zucchelli)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 2 commenti

  1. S.P.Q.R. Docet says:

    Il Gol di Pellegrini in rovesciata 2 ore dopo, ha fatto già dimenticare la prodezza di Moreno? 😉 AH AH AH

  2. lupacchiotto apuano says:

    ho rivisto il gol del portogallo 200 volte ma proprio non riesco a trovare responsabilità di alcun tipo bho …..

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili