PALLOTTA: “Non sono preoccupato, la società non c’entra nulla. Lo stadio si farà, tutto questo non avrà effetti sul progetto”

Giu 13, 2018 74 commenti by

LE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE DOPO GLI ARRESTI PER L’AFFARE STADIO – Arrivano le prime parole di James Pallotta, presidente della Roma, subito dopo il caos stadio di Tor di Valle che ha portato oggi all’arresto di Luca Parnasi e di altre otto persone.

Il numero uno del club giallorosso è apparso tranquillo nonostante il clamore dell’operazione “Rinascimento”, e ha dichiarato ai cronisti fuori dall’hotel De Russie: “Ho trascorso una bella vacanza, ho visto tutte grandi città. Spero che anche la prossima meta sia fantastica. Non sono preoccupato per le cose di questa mattina, non riguardano la Roma”.

Per lo stadio? 
Non vedo perché questa cosa debba riguardarci sullo stadio.

È preoccupato?
No, com’è stato detto ufficialmente, la Roma non c’entra nulla. Tutto ciò non avrà alcuna influenza sullo Stadio.

I tifosi sono preoccupati che lei possa vendere…
Non l’ho mai detto. Solo in caso di ritardi, non vedo perché debbano esserci ritardi visto che la Roma non ha fatto niente di male. Dovremmo aver approvato lo stadio.

La gente è preccupata per il progetto…
Allora dovrete venirmi a trovare a Boston. Non vedo perché dovremmo vedere il progetto bloccarsi.

È fiducioso sul l’iter del progetto?
Non so tutto quello che sta succedendo, l’ho letto dalla stampa, ma la Roma è estranea. Dal mio punto di vista la Roma non c’entra, costruiremo lo stadio. Tutti vogliono lo stadio, costruiamolo. Tutto doveva essere trasparente, la Raggi ha detto che sarebbe andato tutto ok e così è stato. Non dovremmo avere problemi. Vedremo più avanti, è stata una bella vacanza a parte le ultime 2 ore.

Ha sentito Raggi o Parnasi? 
Non credo abbia il cellulare in galera, non ho parlato con nessuno.

Redazione GR.net

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 74 commenti

  1. Christian1996 says:

    Lascia perde presidè,in questo paese è tutto un caso perso…

  2. alessandro says:

    Che non c’entri nulla la roma mi sembra evidente. L’unica cosa, Presidé…fatti consigliare meglio sui costruttori a cui rivolgerti.

  3. sbt says:

    Grande Presidente , avanti così forza Roma .

  4. Amedeo says:

    Dichiarazioni che mi aspettavo. Questo è uno dal sangue freddo. Lo stadio, prima o poi, si farà. Si mettessero l’anima in pace tutti, ma soprattutto mi riferisco all’anima de li mejo mort@cci di chi vuol male alla Roma.

    • Semplice - Pallotta il Grande says:

      Ciao Amedeo,

      Sono ancora in accordo con te.
      Mi dispiace per il presidente.

    • stefano 63 says:

      grande amedeo….presidè nun mollare…o lascia in mano a qualche sceicco che affoga ner petrolio tutta sta marmaglia, te lo puoi fa !!!!

    • Sciabbolone says:

      Dalle imputazioni a carico degli indagati e dai personaggi indagati tutto sembra risalire a fatti estranei all’iter dello stadio, ma precedenti.
      Non vedo perché dovrebbero esserci ritardi.

      • Adelmo says:

        Mah, a dire il vero sono fatti che risalgono al ripiedeggiamento del progetto da parte dei grandi leader che governano città e paese.

        un ripiedeggiamento che ha stravolto non solo l’iter e la qualità del progetto, ma che a quanto pare è stato usato da alcuni soggetti per fini personali, che in quanto tali poco hanno a che fare con l’iter.

        i pentadementi ne escono molto male, fanno una cosa e finiscono al gabbio, un record che manco la peggiore forza italia, almeno loro ci vanno ogni tanto. Questi hanno un success rate del 100%

        La Roma è sicuramente parte lesa qualsiasi ritardo dovesse occorrere, e lì il gabbio se riempie ancora di più.

        • ROMANO 1 says:

          Concordo Adelmo, infatti tra gli inquisiti è compreso anche il noto Sig. Ferrara esponente di spicco dell’ineffabile Movimento nell’ambito del Comune di Roma.Nella vicenda la Roma è sicuramente parte lesa e Pallotta, qualora si dovessero registrare ritardi o peggio, costituendosi parte civile contro questi soggetti, gli toglie anche le mutande, chiunque essi siano e in caso di accertate responsabilità che,per quanto potuto vedere in alcuni stralci di intercettazioni mostrate in Tv, appaiono evidenti e vergognose.

    • enrico says:

      ‘non credo che abbia il cellulare in galera’ è troppo forte…

  5. Fabio l'altro says:

    Chiamatemi come vi pare tanto non me ne frega niente…Pallotta è uno con i controcoxxoni, sempre lucido, positivo e determinato nel portare a termine il suo progetto nonostante questo paese di mafiosi, grande presidente il meglio che ci poteva capitare.
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  6. Colonnello Kurtz says:

    ho letto i capi di imputazione, in effetti non sono tali da bloccare l’iter del progetto, magari qualche problema nascerà nel rapporto con parnasi.

  7. Anto says:

    Santo Subito.
    Io al posto suo oggi avrei risposto a rutti e mandato tutti a scopare il mare!!!!

  8. SimOne says:

    Me dispiace presidè ma stavolta sti maledetti ce so riusciti, ho veramente poche speranze che lo stadio si faccia. Che vergogna.

  9. Alessio says:

    DAJE PALLOTTA!!!! TUTTI ZITTI, SPECULATORI MEDIATICI!!!! (CODACONS SU TUTTI!)

  10. albi says:

    Presto ho sentito questa brutta notizia e sono andato al lavoro inca77ato e preoccupato perché pallotta ci avrebbe mandato tutti a fancu. La sua tranquillità e la sua voglia di non mollare mi hanno dato più forza. Dai Roma. Dai James

  11. Nome14 says:

    In effetti, mi pare tutto molto fumoso…
    – una promessa di assumere il figlio. *promessa*…
    – fatture, da dimostrare quanto false…
    – consulenze, da dimostrare quanto fittizie, comunque evidentemente fatturate… altrimenti si parlerebbe di passaggi di denaro

    insomma nella peggiore delle ipotesi nemmeno vera e propria corruzione, ma una forma di favori piuttosto normali, direi anche purtroppo, in tutto il mondo.

    tutto da dimostrare che questo abbia influito sull’avanzata del progetto, che ci siano stati atti illegali in qualche misura.

    Mi sembra improbabile, che in base a quanto dichiarato, si possa fermare l’iter amministrativo.

    Mi sembra anche improbabile che gli indagati restino in carcere più di qualche ora…

    • Alex says:

      Ti vorrei rammentare che le misure cautelari si fanno sul fumus..

      • Nome14 says:

        Abbiamo visto molte volte le misure cautelari usate come leva.

        Non so, francamente non riesco a farmi un’idea.
        Parliamoci chiaro: queste accuse sono abbastanza ridicole. Dei peccati assolutamente veniali, nell’ambito degli scambi di favori.
        Parliamo di un affare da 1 miliardo di euro e uno si fa corrompere con la promessa del figlio assunto?
        l’altro con qualche fattura falsa?
        l’altro fa o si accorda per fare, consulenze fatturate e una mano per trovare casa?

        ma se così fosse questo sarebbe il paese più onesto del mondo!!

        dai. qualcosa non quadra.
        o la procura ha carte che non scopre… o veramente la stanno facendo fuori dal vaso.

        • Monika says:

          Una corruzione da pulciari! Allora hanno ragione, so’proprio straccioni! Meglio sdrammatizzare, che mattinata pesante oggi! In tutto questo,ma i tifosi della Roma quale colpa devono espiare?Pallotta comprati l’Eurnova!

        • Alex says:

          Le carte non le hanno lette neanche gli avvocati e a te sembrano accuse abbastanza ridicole. Devi considerare che le misure le ha autorizzate un GIP. Anche al riesame, fra almeno un mese, si saprà una parte delle accuse con eventuali intercettazioni ( perlomeno quelle più eclatanti). In tutto questo c è la custodia cautelare e voglio vedere quanti di loro fra un paio di settimane iniziano a parlare.

          • Nome14 says:

            C’è stata una conferenza stampa e sono stati indicate le ipotesi di reato.

            Su quelle sto ragionando.

            Dubito che allo stato attuale delle indagini ci sia altro. Anche se è possibile che altro si aggiunga nel prosieguo delle indagini o perché uno degli indagati fa delle dichiarazioni.

            Le carte che hanno letto gli avvocati, ovvero le ordinanze di custodia cautelare, contengono con tutta probabilità le stesse voci indicate nella conferenza stampa.

            Se c’è altro, è meno rilevante di quello raccontato.

            Le cose in genere vanno così, nel mio mondo. Nel tuo non so.

    • Hic Sunt Leones says:

      Si dovrà ovviamente verificare se gli inquisiti ‘istituzionali’ hanno agevolato un progetto che non andava assentito (non comunque in questa versione), o se semplicemente hanno ‘ricattato’ il costruttore per rilasciare atti che comunque erano doverosi.
      Il secondo caso sarebbe assai meno grave, perché non inciderebbe sul successivo iter del progetto (se andava comunque approvato, che problema ci sarebbe?)… tranne che la coraggiosissima sindaca ci penserà mille volte prima di firmare d’ora innanzi qualsiasi cosa.
      Quantomeno, incassiamo la buona notizia che Pallotta non pensa di rinunciare allo stadio e svendere la Società, ma intende proseguire malgrado questa nuova rogna. Con chi, è tutto da definire… Ha investito abbastanza quattrini per volersi arrendere.

  12. Idiot 1.0 says:

    Ultimo drammatico tentativo di bloccare lo stadio.

    Hanno incarcerato 6 persone per “corruzione sistematica” che non vuol dire un ca**o, potrebbe significare anche un caffè al giorno.
    Hanno messo agli arresti domiciliari altri per nepotismo. Che da quando è reato penale solo Ielo lo sa.

    Paolo Ielo è un incompetente. Si era già evidenziato dalla gestione di mafia capitale. Che è costato allo stato cifre astronomiche per aver messo in manette persone sbagliate.
    Ma qui sforiamo il ridicolo.
    Anche la finanza ha pernacchiato. I carabinieri che perquisiscono uno studio legale…

    Ielo che non sa come spiegare nulla nella conferenza stampa è la foto di questa buffonata.

    Domani andiamo ad arrestare tutti i padri che hanno messo i figli nelle loro aziende.

    • Alex says:

      Paolo Ielo è fra i più bravi PM in circolazione destinato a prendere il posto di Pignatone come capo della procura ( non passerà perchè troppo giovane) ..

  13. roberto says:

    avanti tutta grande presidente alla faccia di tutti gli infami giornalai pseudo tifosi politici vip ecc. la roma come sempre è pulita. non siamo come quelle merxa dal 1900 inquisiti su ogni scandalo o inchiesta. un favore porta i giornalai che vomitano ,vedi Mattioli e compagni compagni di merende in tribunale. grazie roma di esistere

  14. Lapis says:

    E mo provate a criticare Pallotta !!
    Certo non tutto è chiaro , ma quest’uomo ha una pazienza!

  15. CiccioPuffo says:

    Ma ha capito in che città e paese si trova? Qualcuno glielo ha spiegato come funzionano le cose qui? A volte mi sembra sprovveduto e spaesato. Pensa di essere in America!! Mi fa tenerezza.
    Ad ogni modo dovremmo farci sentire. Rubano miliardi da secoli e nessuno vede o fa niente. Incominciano a vedere e a fare solo su invito da parte dei soliti noti e diventano tutti fenomeni investigativi che Perry Mason glie spiccia casa.
    Vuoi dare un messaggio di crescita all’esterno? Non sospendere l’iter, portalo avanti e se le accuse saranno confermate al massimo lo confischi. Bloccarlo ora sulla base di accuse che rischiano di crollare tra qualche anno significa che sono tutti in malafede.

  16. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    Pallotta come San Francesco!

  17. Monika says:

    Normali le dichiarazioni di Pallotta,deve tranquillizzare gli investitori e non far crollare il valore della As Roma, ma che accadrà realmente?La società dello stadio è separata dalla As Roma, ma è di proprietà di Pallotta-Parnasi.Non ricordo tali provvedimenti per situazioni ben più gravi

    • Alex says:

      Non so se sei una donna, se fai parte del giochino, ma almeno sembri l unica con un pò di sale in zucca.

      • Monika says:

        Sì, sono una donna e che significa “fai parte del giochino”?Scrivo quello che penso,o mi confronto e scambio opinioni con voi qui sul forum,stop

        • Alex says:

          Se non hai capito il giochino, fai parte del giochino..

  18. nessuno says:

    intervista di Assogna che conferma che son 40 anni dai tempi di Viola poi in maniera timida la rosella ci ha provato nel portare avanti il progetto del padre ma tutto è stato bloccato allora, come oggi ce stanno a prova’ , lo stadio se fa’ stavolta per rendere onore anche a Viola e Sensi

  19. Il Ratto says:

    “Non credo che abbia il cellulare in galera” comunque è una risposta spettacolare!

  20. stefano 63 says:

    gia lo scritto se fai lo stadio taglio la testa a garibardi a cavallo e ce metto la tua !!!!! te lo meriti….

  21. Luca says:

    Intendiamoci in tutto ciò Pallotta è solo parte lesa, dovrà anche essere risarcito secondo me.

  22. Veritas says:

    In effetti era strano che insistevano tanto per farlo lì… Pallotta, Pallotta… Ti circondi di gente poco seria! Fai le valigie adesso…

  23. Jack Sparrow says:

    St’omo c’ha na pazienza che la metà basta…. li mortacci vostra….

  24. Berdini says:

    Tra un po parlo anche io,mi so lasciato x ultimo così ho più audience

  25. Stefano says:

    Presidè se andavi da Caltagirone erano già due anni che giocavamo nel nuovo impianto.

  26. Nome quello vero says:

    famo prima a annà a giocà a Testaccio…..

  27. SENTENZA says:

    Pallotta non sono preoccupato. Mi fa ricorda mi madre quando me diceva, vie qua che non te faccio niente.

  28. Lupo Sardo says:

    Potrete metterci al tapetto, potrete rimetterci al tappeto ma non potete tenerci al tappeto. Forza Roma tutta compatta in formazione a testuggine sotto questa sassaiola dell ingiuria!

  29. Ziopeppo says:

    L’ultima domanda è l’ultima risposta sono da allenatore nel pallone.
    Grande Presidente, se ti bloccano lo stadio fai fallire il comune e l’Italia, non ci meritiamo niente di meglio che fare la fine di Argentina (che al livello di federazione di calcio sta messa peggio di noi quando c’era tavecchio) che Grecia.
    Siamo un paese ignobile di gente la cui parola non vale niente.

  30. Verità - IN ATTESA DEI COMUNICATI UFFICIALI - says:

    Sì vabbè, tolte le mele marce dopo che rimane?

  31. Robbo 1 says:

    Un James Pallotta in piena forma e fiducioso e’ quello che oggi si concede alla stampa italiana . Nel bel mezzo di una tempesta giudiziaria dalla tempistica sospetta il ns. Presidente mantiene la barra di as roma a dritta e rassicura tutti i tifosi giallorossi sul buon esito del progetto dell’ Impianto di Tor di Valle e sulla sua volonta’ di rimanere proprietario del ns. Club contribuendo ulteriormente alla crescita aziendale tramite i risultati sportivi…

    • datzebao (ex Matteo) says:

      Robbo, ma dì la verità: tu scrivevi i testi dei cinegiornali 😀

  32. Nome says:

    Pallotta: “Con uno stop allo stadio venite a trovarmi a Boston”

  33. Idiot 1.0 says:

    Reato di promessa fraudolenta.

    Reato fattura scritta a mano.

    Reato di reato a reato.

    Reato di probabile corruzione purciara.

    Paolo ielo se ti serviva un po di notorietà potevi andare a fare il grande fratello VIP.

    Grande ielo uno che è riuscito con mafia capitale a prendere solo i pesciolini piccoli. Con quelli grandi che giocavano allo schiaffo del soldato. Incompetente

    • Alex says:

      Idiot dici talmente tante cretinate che il tuo nickname è un segno di autostima ..

  34. S.P.Q.R. says:

    pallotta non mollare .

  35. S.P.Q.R. says:

    pallotta non mollare

  36. FABIOACILIA says:

    James, ti stimo per quello che hai fatto , ma ricordati che siamo in ItaGlia

  37. FABIOACILIA says:

    NON MOLLAREEEEEE

  38. Oratio says:

    Sempre più convinto che, un presidente migliore, difficilmente poteva capitarci.

    Presidente, se mi sta leggendo, non mollare, manca pochissimo.

  39. FABIOACILIA says:

    Tacci …vostra , quando escono cose negative sulla ROMA parlano pure le suore, di quello che sta facendo James per la nostra amata , nessuno ne parla … che siate maledet..

  40. Fabiolone says:

    A mio avviso, il comune (e Regione…) possono nuovamente rallentare ma non bloccare l’iter dello stadio. In questo momento tutti sono debitori verso Pallotta ovvero l’intera classe politica e addirittura la Eurnova che ha sottoscritto contratti che deve rispettare e ancora non ho letto che sia sotto sequestro l’azienda di Parnasi. Su quei mille e passa fogli ci sono firme e pareri non solo delle persone coinvolte nell’inchiesta ma di almeno 2 giunte capitoline e una regionale e bloccare i lavori per corruzione sarebbe come ammettere che l’ondata di merdax coinvolge tutti Raggi, Zingaretti e Enac inclusa che hanno avallato. Se a Pallotta bloccano i lavori, veramente partirebbero le famose querele di cui abbiamo tanto parlato e al comune non conviene di sicuro. La Roma è parte lesa.

  41. Virginia says:

    Tutti in galera ladri di sogni. Insieme agli avvocatucci da tastiera

  42. alieno sdraiato says:

    qualunque sia l’opinione personale nei confronti di questo presidente, oggi non è il caso di esprimere giudizi affrettati ed infantili. L’eco di questa ed altre notizie (quasi contemporanee) ha una matrice chiaramente politica, ad alti livelli. Nessuno si sforzerebbe di complottare contro la ASR, il calcio “made in Italy” ha già i suoi problemi.
    Il sistema è molto più complesso di come si possa immaginare, additare il sindaco non è altro che una banalissima scorciatoia mentale

  43. Everybody says:

    Questo Paolo ielo, vole fa il salto de qualità come lo fu per Gabrielli alias “lo sceriffo de Hazzard” ….

    Me pare strano come a bonanima de paolo berdini alias ” mo attaccateve al murales “, non abbia qualche nipote,figlio putativo ecc. , nascosto da qualche parte ,tale da farlo sistema’ pure in qualche buco di questo progetto….

    Che sia di qualche “scontento” , tutta sta pagliacciata ?

    Mo te pare, che un Pallotta che movimenta capitali, se faccia intimori’ da 4 rincoyoniti da scuola radio Elektra. ..

    Non volete farme fa o stadio? Me sta bene ….

    Ma sappiate che ogni santo giorno de rallentamento , penderà sulle vostre capocce. …

    Così a famo finita, co sti ricatti da merdosi e senza onore !

  44. Er cozzaro nero says:

    La verita’ e’ che la paura che con il nuovo stadio la roma possa cambiare le gerarchie in italia,e cominciare a vimcere fa novanta!

  45. Luigi romanista partenopeo says:

    Uno si sarebbe venduto per 25mila euro di fatture false;
    Un’altro per la promessa di un lavoro per il figlio;
    Un’altro per delle consulenze per 100mila euro;
    Intellettivamente mi sembravano più intelligenti Gassman e soci nella banda degli onesti.

  46. Dark Dog says:

    Massimo sostegno per un uomo che, remando controvento, sta cercando di dare opportunità e di creare lavoro in un paese indegno, paese di corrotti e paese assurdo nei cui mille gangli dell’inferno burocratico si insinua giocoforza la bieca corruzione (come è normale che sia se per un’opera ci sono 100 passaggi e mille ostacoli). Siamo un paese indegno, gli italiani non sono corrotti di natura, il sistema bizzantino favorisce l’ostacolo e propizia l’estorsione creandone il background, se non paghi tutto si blocca, e lungi da ma con ciò difendere i corrotti di ogni risma, tantomeno quelli di questa orrenda vicenda. Ho spesso criticato Pallotta ma mi schiero oggi al suo fianco.

    • alieno sdraiato says:

      DARK DOG, onesti e corrotti si ritrovano il mercoledì sera alla partita di calcetto con squadre “miste”… tale complicità parte da lontano, è un problema culturale che investe ogni angolo della penisola.
      Al giorno d’oggi un pessimo esempio per la collettività diventa una star televisiva, chi non si rassegna viene etichettato come asociale

  47. Hic Sunt Leones says:

    In ogni caso, mai come ora la Società avrebbe bisogno dell’appoggio compatto della tifoseria.

    • alieno sdraiato says:

      ok, se mi dai 1000 euro digito il pollice “giusto” (ovviamente è una battuta, anche se tristemente realistica)

  48. Hic Sunt Leones (avvocatuccio da tastiera) says:

    “Ha sentito Raggi o Parnasi?”
    “Non credo abbia il cellulare in galera, non ho parlato con nessuno”.

    Il che farebbe pensare che abbiano acchiappato pure la Raggi, ma così non è 😉

  49. KAWASAKI1962 says:

    C’è una notizia buona e ce ne è una cattiva…
    Quella buona: l’estraneità della AS Roma rispetto a qualsiasi ipotesi di reato. La Roma, in questa vicenda, appare come parte lesa.
    Quella cattiva: il coinvolgimento di Parnasi sembra supportato da elementi di prova (intercettazioni) piuttosto consistenti. Al di là della gravità dei fatti, i reati contro la P.A. impediscono la stipula di contratti con la stessa P.A. Considerato il rilevante interesse pubblico insito nel progetto, temo che questo aspetto si rivelerà fatale per la realizzazione dell’opera.
    Anche se l’iter amministrativo si dovesse concludere positivamente, mancherebbero le condizioni di legge per autorizzare Parnasi a dare attuazione al progetto stesso.
    Ovviamente, spero che la mia conclusione venga smentita dai fatti..

    • ROMANO 1 says:

      Caro Kawasaki, commento ineccepibile; purtroppo anche per me valgono le tue stesse considerazioni al di là della gravità o relativa consistenza degli episodi corruttivi.Configurano comunque reati anche se magari in parte solo tentati. L’aspetto grave sarebbe comunque costituito da eventuali atti,esami o perizie tecniche a corredo del progetto, falsi, incompleti o omissivi in taluni aspetti. Se il progetto nel suo complesso non abortirà, subirà comunque un forte ritardo. Ovviamente e con tutto il cuore speriamo di sbagliare. Un saluto e Forza Roma sempre ancora più forte e caloroso.

  50. Rod says:

    Sig. Pallotta, quando capirà che qui lo stadio non riuscirà mai a farlo ? Siamo in Italia, la terra dei “no a prescindere” e siamo a Roma, la città della politica, quindi si metta l’anima in pace e torni ai suoi affari all’estero.
    Venda la società a qualcuno che voglia fare la Roma davvero grande e che non copra i propri interessi con una presunta passione calcistica che non esiste.
    Mi si obietterà che non ci sono sceicchi o gruppi in giro che possano fare questo. E’ probabile…..ma almeno la finiremo di assistere a questo teatrino ogni sessione di calciomercato.

  51. giallorosso da genova says:

    Le domande stupide dell’intervista io le interpreto così : allora vende ? così la Roma diventerà debole e questo avrà ripercussioni su campo e calciomercato … maledetti! … stanno succedendo troppe cose strane, la Roma inizia veramente a fare paura e a dare fastidio. Comunque grande presidente !

  52. Stefano says:

    Io sono sconcertato da quello che è stato detto oggi a rosico rosico. L’ufficio stampa della società dovrebbe prendere nota di tutta la MXRDA che stanno buttando addosso alla ROMA e a Pallotta. Ho sentito anche chi, neanche tanto velatamente, chiedeva un coinvolgimento dello stesso presidente in questa inchiesta. Stanno godendo, in particolare quel pseudo giornalaio gobbo che parla come se avesse una pentola di fagioli in bocca! SCHIFOSI!

  53. Emanuele 79 says:

    Forse non avete capito dove sta il vero inghippo..i soldi dati per modificare il progetto altrimenti non sarebbe passato in comune e Regione.un “piccolo particolare”che ha fatto saltare il banco.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili