PELLEGRINI: “Abbiamo sbagliato tanto ma questa Roma diventerà un top club”

Feb 11, 2019 24 commenti by

ULTIME AS ROMA – Il centrocampista giallorosso Lorenzo Pellegrini parla in esclusiva ai microfoni di Tele Radio Stereo. Queste le dichiarazioni del calciatore della Roma:

Come ha vissuto la grande popolarità dopo il gol al derby?
In realtà è stato tutto più semplice dal derby in poi. L’anno scorso è particolare, ho dovuto fare i conti con nuove emozioni e sensazioni, non è stato semplice Noi siamo fuori quello che siamo dentro al campo, c’è stata un po’ di discontuinità. Lo scorso anno non ho raggiunto i miei obiettivi e quest’anno volevo essere più continuo. Giocare una partita allo stadio con i propri tifosi che ti incitano è più facile, Sentirli con me è bello.

La sua opinione sulla Roma?
Per me è una grande squadra e una grande società con grandi uomini prima che giocatori. È una società che deve, tramite il proprio progetto, porsi degli obiettivi più grandi. Non si possono raggiungere dopo tre mesi, deve costruire la propria casa, il proprio stadio, una pietra alla volta. Deve porsi degli step, raggiungerli e poi superarli. Così da qui a pochi anni diventerà una delle più grandi in Europa.

Il suo ruolo in campo?
Cerco di essere sempre disponibile per qualsiasi ruolo. Sinceramente trequartista mi vedo meglio, sono più libero. Da mediano o da mezzala ti devi dividere il campo.

Se rimproverassi alla squadra di non essere consapevole di quanto è forte, lo accetterebbe?
Sono un po’ in disaccordo. Il campo lo viviamo tutti i giorni, conosciamo le qualità dei miei compagni. Quest’anno abbiamo sbagliato tanto, non ci nascondiamo. Se rigiochi cento volte la partita con la Fiorentina, non finisce mai 7-1. Dobbiamo migliorare tutti quanti. Questa squadra è fatta di ragazzi giovani, si deve crescere e acquisire esperienza. Non c’è mai stato un dubbio sulle qualità di ognuno di noi, sappiamo di essere stati costruiti per stare in alto che è dove vogliamo stare.

Non pensa di poter migliorare in fase realizzativa?
Assolutamente. Al Sassuolo ho fatto qualche gol in più, lo scorso anno ne ho fatti solo 3. Lo so che quello nel derby vale di più per voi, ma valgono tutti uno, purtroppo (ride). Tutti abbiamo margini di miglioramento perché siamo tutti giovani. Voglio fare più gol ed è un mio obiettivo.

Cosa succede in qualche momento di gara, quando vi perdete?
Non so se smettiamo di ragionare da squadra come dite. Vi giuro che tutti pensano a vincere nessuno al proprio orticello. Poi è umano che in alcuni episodi negativi inconsciamente ti butti giù. Su questo dobbiamo lavorare. Magari a volte è successo che, nonostante si stava facendo una buona gara, per un episodio negativo ti spegni. Contro il Milan abbiamo preso gol in una situazione di gioco nella quale dovevo fare meglio, un episodio negativo che però non ci ha buttato giù. La reazione di squadra, se ce l’hai una volta, c’è perché ce l’hai dentro.

Come state in vista di Roma-Porto? Può cambiare molto lo sapete?
Vi assicuro che il Porto è una grande squadra. Non è di livello top ma è grande squadra, sarà difficile. Sappiamo quali emozioni porta passare il turno. Ti cambia una stagione, nonostante le difficoltà che abbiamo trovato finora. In campionato vogliamo arrivare tra i primi quattro e ci siamo e in coppa vogliamo superare il turno. Martedì sarà una battaglia da fare tutti insieme. E’ troppo importante per noi arrivare allo stadio e trovare i nostri tifosi, una cosa che gli altri non possono capire. Un avversario prende forza se vede che i tifosi non sono con noi.

Un desiderio da espirmere per un suo compagno di squadra?
Per De Rossi. Tutti sanno quanto conti per noi. Daniele potrebbe mettersi seduto in campo e sarebbe già importante. In questo momento in cui deve stare attento. Ecco… Vorrei farlo stare bene, così stiamo bene pure noi.

Zaniolo?
Nicolò è un ragazzo molto intelligente. Sa quello che gli sta accadendo, non gli succede nulla per caso. Si è meritato tutto questo. Deve sapere che adesso per lui e tutto bello, ma potrà esserci un momento difficile. Lì dovrà farsi trovare pronto.

Si sente un giocatore di livello internazionale?
Non ho mai giocato in altri campionati. Non lo so, forse ce lo dirà il tempo giocando in nazionale. Quello a cui pensò sempre, come dicevo prima, è venire qui ogni giorno per migliorarmi. Mi godo i miei 22 anni e spero di godermi la mia carriera al massimo.

Tanti capitani romani, ci pensi?
Ovviamente. Ci sono nomi pesanti nella lista, l’ho detto spesso però. Già essere qui è stare a casa. A Trigoria ci sono cresciuto, quando fai il settore giovanile poi speri di arrivare qui. E quando ci sei dentro ti rendi conto quanto è grande. Quante volte ho fatto questa strada con mamma e papà. Adesso la faccio da solo, mi alleno sul campo A, prima entravo dal terzo cancello.

Fonte: Tele Radio Stereo

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 24 commenti

  1. Barletta says:

    Grande Lore’…Non vedo l’ora che arrivi domani!!!mi raccomando lamentatevi anche oggi..

  2. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    Meno chiacchiere e più fatti, grazie.

    • Zenone - Pallotta Forever says:

      Meno fischi e più tifo…prego…

  3. BrunoConti7 says:

    Giocatore strepitoso…e GRANDE tifoso della maglia che indossa

  4. Nome Murdoc says:

    Giusto Blouson ! Faremo…diventeremo…..ma giocate a pallone se siete capaci ! e date un minimo di gioia ai tifosi che muoiono per questi colori ! Niente proclami, tanto non ci crede più nessuno. Testa bassa e pedalare !

    • Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

      Vedi caro Murdoc, non mi aspetto grandi gioie, in termini di risultati.
      Mi aspetto invece rispetto per la maglia.
      Evitando figure tipo FIRENZE.

  5. Senza Trofei Ma Con Le Trofie says:

    Lo stava diventando, ma l. Inetto Andaluso c ha svenduto Salah per un paio di biglie di vetro ( Shick e Defrel )
    Mo ricominciamo da capo…

    • Primo Geometra says:

      ricominciamo da capo!?…se aspetta!…i ricavi della as Roma vanno tutti per OSTADIOOO…
      con stà prima pietra in mano dell’oStadio me se anchilosato un braccio..ccciloro.

  6. L'evangelista says:

    Calciatore di classe con ampi margini di miglioramento.. Mi piacerebbe che diventasse capitano della Roma.

    • Sciabbolone says:

      Deo gratias Evangelì, finalmente un commento positivo da parte tua.

  7. Nome Murdoc says:

    Concordo caro Blouson e quelli che ci spolliciano dimostrano di non aver mai giocato al calcio seriamente. Perdere ci sta certo, ma è il COME che non ci sta. Quando si incontra una squadra molto più forte, il COME lo indirizzi tu, nel senso che ad un certo risultato ti DEVI fermare se non vuoi tornare a casa con un ginocchio in mano. Quanto a BrunoConti7, voglio ricordare che Lorenzo Pellegrini ha voluto parlare con Monchi e Di Francesco per avere garanzie del posto da titolare, altrimenti avrebbe chiesto di essere ceduto, questo è il Tuo giocatore strepitoso e GRANDE tifoso della maglia che indossa ! Non fatevi prendere per il naso, i giocatori sono questi, pensano prima per se e dopo, forse, alla maglia ma sono casi rari.

    • Andrea says:

      Io sono uno di quelli che ti spolliciano ma solo perché credo che nelle partite importanti un vero tifoso debba essere sempre vicino alla Roma poi di palle ne raccontino sia i giocatori e i tifosi ma spiega ma eri con Monchi e di fra e Pellegrini? E fosse che deve fare un ragazzo e giovane aciatore per migliorarsi?

  8. enrico says:

    Parole che sembrano sincere…

    Non so se le pensi veramente (e nemmeno se gli altri all’interno dello spogliatoio la pensino eventualmente come lui) ma se così fosse indubitabilmente sarebbe un punto a favore dei Pallotta boys: quelli veri… vale a dire Pallotta, Baldissoni, Monchi & C…

    Stiamo a vedere… e soprattutto cerchiamo di passare questo turno di Champions 🙃 …

  9. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Io, io sono uno di quelli che spollicia, i baba’che fa’la juve? Perché non li commentate? Tutto a posto? 👍
    Sono ricchi,;potenti,a livello economico,politico,mediatico e fanno i baba’falsi
    MANDRAGORA 20 mln..me cojoni..
    Audero 20 mln ..arime cojoni..
    Sturaro rotto e pippone. .18 mln strame cojoni..
    Favilli 7 mln..e che ca**…plusvalenze false..dotto’plusvalenza? A vulit ga nella plusvalenza falsa?
    E NO poc di NEOTON?
    E UN BEL disturbo nelle trattative tra la roma e le altre cosi FACIMM lievita’il prezzo (ITurbe?) SCHICK * ( ptina scartato e poi preso da noi, con la favoletta per abbocconi che non stava bene..ehhh ehhhhh ehgggggh)

  10. Nome murdoc says:

    Bene, Andrea, sono contento che oltre a spolliciarmi intavoli con me una discussione. Adoro Roma, dove sono nato, e la Roma. Proprio per questo non sopporto che venga umiliata. Neanche la “Rometta” ci ha mai fatto sentire così. Siamo lo zimbello dell’Europa per i 7 a 1 rimediati. Non andava bene lo stesso ma erano mostri ! Ora anche in Italia ?
    Ne stai prendendo 4 contro una Fiorentina, mica il Real Madrid, e devono bastare ! Con le buone o le cattive, soprattutto per le migliaia di tifosi che sono con te a prendersi l’acqua, oltre che per la maglia che indossi. E’ questo che mi ha dato fastidio e che non mi passerà facilmente. Parlo per me ovviamente. Hai voglia a dire si tifa la maglia… si…rappresentata da questi mercenari senza palle ? Ma domani c’è il Porto…da casa..daje…

  11. GIMMIPORKBYBOSTON says:

    Blouson e Murdoc buongiorno, come al solito siamo alle esternazioni di gaudio da parte di un bravo “dipendente” come direbbe il Pio del nostro forum, quello che in coppia con Amedeo ci fa sbellicare dalle risate. Lorenzo, dimostri prima quanto incide su un risultato, poi può cantare i suoi peana da buon dipendente a questa Società, quantunque stia vigile sul divario di quanto fu pagato e quanto, dando conto del suo valore, può essere venduto. Il rischio nella Roma è che se fai plusvalenza ti aspettano altri lidi. Ben diversa la sorte dei Cesaroni che sempre al Lido di Focene finiscono.

  12. olandesevolante says:

    ma perchè tutti sti versi da regazzino dell’asilo ehhhh ehhhhhh ehggggh nun li fai pure ar fusajaro tuo?
    te lamenti che non stigmatizziamo sui metodi della juve, ma loro so amici der fruttarolo, l’ha invitati a Trigoria, CASA NOSTRA, per venire a vincere la coppa Italia, CHE NON TE LO RICORDI???
    adesso famme vedè come te indigni con lo speculatore di Boston, altrimenti taci e non distruggerci più li zibbidei ogni giorno co sta storia della juve, dei sui sistemi, delle sue alleanze occulte, del loro modo di essere ladri, se li invita er sommo capo significa che li reputa degni di fiducia e rispetto…nè che gnente gnente vole imparà come s’arubba?

    ciao Gaetà…nun pensà troppo alla juve che sottrai energie per la nostra Roma, è solo un consiglio eh…

  13. Solo Plusvalenze per Pallotta stadium says:

    non poi capì che zibbidei…altro che noci de cocco…

  14. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    I versi ehhh erghh ajhhh ahhhrg?
    E ‘la mia testa che vacilla ..ma dimmi invece che ne pensi dei messaggi senza costrutto, che invia Bah da Focene .alias PORKIS 2?

    • olandesevolante says:

      si ma da bravo vago non dici niente del fatto che l’amerregano ha portato dentro Trigoria quei ladroni della juve…
      insomma facci capire cosa dobbiamo pensare noi se il presidente gli apre le porte di Trigoria e tu invece a ogni intervento li tiri in mezzo per qualsiasi cosa?
      con noi t’enkazzi e con lui invece tutto bene?
      la coerenza non si compra al mercato, o ce l’hai oppure no, ergo se odi così tanto la juve dovresti essere perlomeno indignato verso questa società che per la prima volta in circa 90 anni ha permesso un infamia del genere, a noi a Torino dal presidente all’ultimo dei tifosi sempre insulti e minacce e noi li famo preparà per la coppa Italia dentro casa nostra…di questo non chiedi conto???

  15. GIMMIPORKBYBOSTON says:

    Vedi Zi gaeta’ che sei plagiato? Porkis2 mi ci ha chiamato Amedeo, ma non sono bah tranquillo, a FOCENE tra le zoccole der Tevere nte ce manno manco da CESARONE quale sei. MOTIVO? ennolosò forse me fai pena. La arcinota pietas romana.

  16. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    Ciao Gimmi un caro saluto.
    Ora sono a casa… pensa abito a 20 minuti da Focene…. povero me

    ☆ FREEDOM ☆

  17. Dalfo says:

    Di 7-1 ne abbiamo intascati fin troppi, nessuno di questi mi rovinerà mai la goduria di aver eliminato il Barca di Messi già qualificato (a detta di quasi tutti). Domani mi va bene qualsiasi risultato dove il porto segni 0 gol.

  18. Ales says:

    Aaaaaaahhh chi ha portato gli juventini a trigoria? Sei comico e buciardo olandesi.,

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili