PENSIERI SPARSI DELLA SERA – Allegri si libera, Roma pensaci! Contestazione giusta, ma il no allo stadio è folle

Mag 17, 2019 93 commenti by

GASPERINI? MEGLIO ALLEGRI – La notizia del divorzio di Allegri con la Juventus apre una nuova strada per la Roma: quella di poter puntare a un nuovo allenatore di primissima fascia per la panchina giallorossa. Sfumato Conte, il club ha la possibilità ora di puntare a un tecnico dalla grande personalità, piuttosto antipatico è vero (ma non è che Gasperini sia un mostro di simpatia), ma di sicuro in grado di sopportare il peso di una piazza ostica come quella di Roma. Spero che la dirigenza capitolina ci provi. Presentandogli però un progetto competitivo e non fatto solo di giovani di belle speranze.

CONTESTAZIONE GIUSTA, MA IL “NO ALLO STADIO” E’ FOLLE – Un pensiero stasera non può che andare alla manifestazione della Curva Sud contro la dirigenza giallorossa. Il malumore è assolutamente comprensibile, e tutte le forme di dissenso civile (anche se qualche coro è stato più che discutibile) sono benvenute.

Non mi trova però d’accordo il “no allo stadio” che sembra più uno slogan per andare unicamente contro alla presidenza: è un po’ come volersi tagliare gli attributi per far dispetto alla propria compagna. L’impianto di proprietà resta un traguardo auspicabile che aiuterebbe il club a crescere e il tifoso a vivere decisamente meglio la sua passione per la Roma.

Buona serata fedele lettore.

Andrea Fiorini – Giallorossi.net

 

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 93 commenti

  1. Gianluca Blasi says:

    Molto meglio lui che quer “scusate il francesismo“ coxone de GASPERINOOOO! C’è solo la nostra amata Roma ❤️💛.

  2. Robbo 1 says:

    Caro Fiorini sono perfettamente d’accordo con lei per quanto riguarda l’impianto di Tor di Valle e la situazione contrattuale di Allegri sulla quale e’ possibile che la ns. Societa’ sia vigile . Non lo sono certamente sulla manifestazione odierna che non reputo genuina per i motivi espressi in altri interventi…

    • Andrea Fiorini says:

      Ciao Robbo 1, purtroppo non ho avuto modo di leggere i tuoi motivi precedentemente espressi altrove. Ma grazie per aver detto la tua, buona serata e forza Roma sempre.

  3. Semoromani says:

    Il progetto As Roma non è andato bene a Conte immagina a Allegri..
    Testa al Sassuolo forza Roma.

  4. Roma=Amor says:

    D’accordo, la contestazione ci può anche stare anche se non ne condivido mai l’insulto, ma il no allo Stadio è scandaloso!!!

  5. Nico er Pirata says:

    Concordo in toto. Sì allo stadio, soprattutto perché funzionale alla vendita “all inclusive”del club a soggetti più potenti e facoltosi, potenzialmente capaci di portare davvero la Roma a livelli top.

  6. Valens says:

    Complimenti dr fiorini x la lucida riflessione, ma il no allo stadio non crede che nasca dal sospetto del tifoso comune ( quale mi impersono anche io) che questa ciurma di pseudo dirigenti sparsi in tutto il mondo ( tipo scatole cinesi) gestiti dal puparo bostoniano stiano li’ solo x il business affare stadio? Dopodiché appena avviato il cantiere potranno fare l’affaire del secolo con qualche multinazionale e “ arrivederci e grazie”, poi perché il comune tifoso da tanti anni non ha più un interlocutore con cui confrontarsi,discutere e magari mandarlo aff…..lo? Se ci riflette forse il no allo stadio nasce proprio da qui
    Buona serata a lei

    • Andrea Fiorini says:

      Carissimo Valens, di sicuro Pallotta è venuto a Roma per fare un affare (quello dello stadio). Ma se riuscisse a realizzarlo ne trarrebbe vantaggio anche il club e la tifoseria. Però capisco il tuo punto di vista. Buona serata.

    • Marco N - Forza Presidente, famo sto Stadio- says:

      Se anche così fosse, scusa ma che ti frega? Ti toglie qualcosa? Tor di valle ripulita e tu lo stadio nuovo dove vedere finalmente la Roma così vicino da abbracciarla d’amore.

    • Lazio in b says:

      Lo stadio comporta un enorme crescita per il club. Anche non condividendo affatto il metodo di gestione della società penso che questo sia oggettivo. Capisco Caltagirone, ma i tifosi della Roma… Daje lo stadio è Na storia ridicola. Va fatto.
      Forza ASRoma sempre.
      Spaccamo le terga al sassuolo

  7. Cucs says:

    Pallotta… Er web l hai dovuto spegne oggi… Se passi pe Roma st anno nella fontana te ce buttamo noi.

    • David One says:

      AHAHAHAHAHAH

  8. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    Scusi Fiorini,
    quale sarebbero stati i cori discutibili?

    Grazie.

    • Andrea Fiorini says:

      Ciao Blouson: capisco i toni forti, ma arrivare ad augurare la morte a una persona mi sembra esagerato e di cattivo gusto. Buona serata.

  9. SardoRomano says:

    C’è da stare poco allegri

  10. Hic Sunt Leones says:

    Mi sarei aspettato un qualcosa di costruttivo da qualcuna delle parti in gioco… Ma no, tutt’al contrario. Dobbiamo arrivare alle macerie.
    Non ho perso la speranza, auspico un segnale positivo sul campo, che dia la certezza che ancora si crede nell’ultimo traguardo rimasto alla portata.
    (Dopodiché, posatosi il polverone, dirò anch’io la mia, e ne avrò veramente per tutti…).
    Allegri o Gasperini? All’impronta mi piacerebbe più Allegri anche perché, scaricato dalla CR7ntus, porterebbe una voglia di rivalsa che qui non farebbe affatto male.
    Ma i miei dubbi son quelli di tutti: se già c’è un accordo con Gasperini, come si fa? Allegri verrebbe senza garanzie di lavorare con un minimo di serenità? Che pretese economiche avrebbe?
    Quindi, se sarà Gasperini, va bene anche Gasperini.

  11. Fabianone alias Guardiola says:

    Con Allegri la Roma farebbe 13 … il problema è inverso visto che per l’ Allenatore sarebbe un passo indietro enorme.
    Perdere tempo dietro ai sogni in questo periodo è un harakiri,se si è scelto Gasperini cercassero si portare a termine almeno lui… anche perché c’e il rischio che sentendosi seconda scelta poi ci rifiuta pure il mr della dea.
    Tra l’altro lo stesso Gasp rischia venendo qua più di quanto la Roma rischia ad investire su di lui.

    • Robbo 1 says:

      Caro Fabianone nonostante molti mezzi di (dis)informazione cerchino tutti i santi giorni di dipingerla per quello che non e’ l’as roma attuale e’ una Societa’ di grande livello ambita da tantissimi operatori del calcio che farebbero carte false per entrare a Trigoria . Non so se sia il caso di Allegri ma sicuramente quello di molti altri….

      • Fabianone alias Guardiola says:

        Vista la situazione attuale , la tua considerazione la prendo come una amara battuta… non vedo altre interpretazioni.
        Spero che tu non creda in quello che scrivi perché altrimenti mi fai venire in mente il forte dubbio di non essere romanista.
        Questo messaggio è talmente per nulla realistico che se non fosse stato mai stato postato nessuno ne avrebbe sentito la mancanza se non per riderci su.

  12. Tony73 says:

    Ma quando uno scrive questi articoli, so accerta almeno che il cervello sia acceso? Non capisco se conte ha rifiutato, perché dovrebbe accettare allegri, per temporanea infermità mentale?

    • Andrea Fiorini says:

      Ciao Tony73, ho controllato: il cervello era acceso.

      Se la Roma ha provato con Conte, dovrebbe avere il dovere di farlo con Allegri ora che è libero. Che sia compito molto difficile convincerlo lo so bene anch’io, ma tentar non nuoce. Se il progetto è davvero valido come dicono, chissà che Allegri possa prenderlo in considerazione. Grazie per aver scritto.

      • Antonio says:

        Ancora, dopo 8 anni, con la favola del progetto? Nessuno mi vieta di entrare in una gioielleria Van Cleef & Arpels, specializzata in pietre preziose, e chiedere il prezzo dei diamanti. Il problema sorge quando chiedo di pagare con un mutuo o in comode rate, e magari chiedere che mi venga scontato sul prezzo una valutazione per compravendita del mio orologio da polso, un Casio da 30 euro. Con un sorriso verrò certamente accompagnato alla porta ma potrò sempre dire di aver cercato di acquistare un diamante, e che la Van Cleef & Arpels si è rifiutata di vendermelo.
        Ecco, questa è stata la situazione della trattativa Pallotta – Conte e lo sarebbe con Allegri, Mourinho, Klopp, Guardiola etc.Almeno tra tifosi cerchiamo di non prenderci per i fondelli

  13. Prep says:

    Anch’io vorrei allegri invece di quel lagnoso di Gasperini… Ma non credo che accetterebbe l’incarico. Non penso voglia fare le nozze con i fichi secchi

  14. Cucs says:

    Oggi la domanda che si pone un americano è. Who is Pallotta????

  15. Barbros says:

    Il no allo stadio è secondo me interpretabile come un no a Pallotta e tutto quello che rappresenta. D’altro canto se fa sentire la sua voce per sobillare la piazza affinché si schieri pro stadio e dia una smossa al comune e poi quando c’è da cacciare il capitano non proferisce parola, fa capire che l’unica cosa che gli interessa è lo stadio e non i tifosi

    • Senza Trofei ma con le Trofie says:

      Assolutamente d’accordo con te.
      Lui pensa al dato economico e non a quello sportivo, e siccome a noi tifosi dovrebbe interessare quello sportivo occorre curare i nostri interessi se non lo fanno loro è giusto così !

    • Gennaro romanista di Rimini says:

      Caro Barbros, è appunto questo il punto. Il no allo stadio è veramente folle e strumentale alla pregiudiziale antisocietaria. E lo stesso ragionamento va fatto per il “caso” De Rossi. Il mancato rinnovo del contratto è stato iperdrammatizzato proprio in funzione antisocietaria, a prescindere dal fatto stesso (che credo neanche i ai velleitari dimostranti). E De Rossi, essendo una persona intelligente, questo doveva capirlo e non prestarsi, (per vendetta?) a questo gioco al massacro con òe sue dichiarazioni, fuori e perfino dentro Trigoria. Mai visto un dipendente che infama il suo datore di lavoro che, peraltro, non ha commesso nei suoi confronti alcuna azione men che lecita. Gli auspici di morte, questa si una cosa seria!, poi si commentano da soli: vergognosi ed inaccettabili.

  16. David One says:

    Allegri alla Roma sarebbe un sogno.
    Il miglior Mister Italiano,oltre che un gran signore.
    NO A GASPERINI.

  17. lupacchiotto apuano says:

    Secondo me Allegri non è adatto alla situazione Roma per vari motivi…. non è che ora dobbiamo per forza prendere un nome altisonante; ci vuole l’ uomo giusto… Conte lo era Allegri no.
    parere personale ovviamente

  18. S.P.60 says:

    L’articolo è del tutto condivisibile. Da quale allenatore verrà penso che capiremo in anticipo che tipo di mercato verrà fatto e quali obiettivi si pongono.

  19. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Mah, se fosse stato un altro contesto l avrei anche dato probabile, ma chi verrebbe in una società dove non si ha nemmeno la facoltà di decidere?
    Allegri non viene a fare il cameriere in questa multinazionale di perdenti che ha come alibi la costruzione di un impianto, o sennò nun se canta messa…io la butto là, per me il profilo massimo che la Roma può aspirare è un allenatore senza pretese, provinciale, e che viene a condizioni dettate a bacchetta dalla società.
    Allegri va dove stanno i soldi e una squadra già costruita, PSG, non viene certo nell’ azienda Pallottese che ha già dichiarato di levarsi tutti st’estate…
    il rischio alto e probabile è che uno come Gasperini s’imbatta in quest avventura plusvalenzara…

  20. Stefano55 says:

    Sulle capacita di Allegri di allenare ho sempre avuto dei dubbi.Con i giocatori che ha avuto lui ,avrebbe dovuto vincere almeno due champion league,poi in Italia e’ stata ordinaria amministrazione.Ritengo Gasperini superiore a lui, ,e non so quanti avrebbero portato l’ Atalanta cosi in Alto al suo posto,forse neanche Conte! Gasperini tutta la vita!

    • David One says:

      Ma chi te l’ha detto? Ma che stai a di? Anche negli anni delle finali ci stavano 4/5 squadre MOLTO più forti della Juve e quest’anno erano anche di più.
      Lo SCHIFO del calcio è ognuno può dire le più insensate nefandezze e farle passare per verità.
      Allegri è il migliore allenatore ITALIANO.
      Te parli come tuttosport, e tifi Roma, immaginati no juventino pe cazzate che dice….

  21. TT says:

    Caro AF, Personalmente credo che il presidente dovrebbe tenere in conto di questa civile “contestazione”. La Roma deve avere delle forti ambizioni sportive, lo stadio è solo un tassello ad un progetto calcistico vincente ( Stadio che comunque verrebbe realizzato anche da altra proprietà). Spero domani si faccia comunque una grande partita (si gioca, eh?). Forza Roma!

  22. Nicola says:

    Ma scusate…ma se lo stadio si farà non sarebbe di proprietà di società di pallotta? Quindi non della roma…. quindi pallotta lo affitterebbe alla roma …e non certo a buon prezzo…aiutatemi a capire..

  23. Rollo says:

    Caro fiorini sempre lucido,concordo con il si allo stadio ed i toni usati..di cattivo gusto,io personalmente sarei per Gasperini gli hanno demolito ogni anno la squadra ma lui ne è sempre uscito a testa alta giocando un ottimo calcio

  24. sempreisolitiacommentare says:

    Credo sia la prima volta che concordo con lei per ciò che ha scritto.
    Ma Allegri costava ai gobbi 7.000,00€ e non so se la Società vorrà investire su di lui.
    Io ci spero, perché la piazza romana è passionale ed anche lui, straramente, lo è.
    Spero in una buona parola da parte di Ambra, perché sappiamo tutti il peso delle proprie compagne nell’ambiente del calcio.

  25. Ultras. says:

    Si Nicola hai compreso..
    Lo stadio diventerá di Pallotta non della as roma.

    • Tony Banks says:

      Lo stadio sarà di Pallotta + La Roma è di Pallotta = La Roma avrà il suo stadio

  26. Chico says:

    Ma, ammesso che Allegri possa accettare masochistica mente la Roma, veramente pensate che lui e un manipolo di scommesse possano competere x vincere? Vi ricordate quando la Roma stava x prenderlo dal Milan? Non lo voleva nessuno. Con una squadra mediocre, nemmeno Klopp fa miracoli. SE VOGLIAMO PUNTARE A VINCERE, SERVE UNA PROPRIETÀ PIÙ RICCA E MENO CINICA

  27. Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

    Ciao Fiorini
    Condivido,tranne che per la metafora:
    Per questi (e per i loro interessi) “il taglio degli attributi” è rappresentato proprio dallo Stadio di Proprietà😀

  28. Zenone says:

    Lo stadio è sicuramente un grosso passo avanti.
    Qualsiasi allenatore in una realtà come quella romana,può fare bene oppure no. Non dipende dal nome.

  29. *El Flaco* says:

    In tutta sincerità, condivido ogni singola parola dell’art. del Sig. @Fiorini!
    Trovo giusta la contestazione Però lo stadio si deve fare
    Non perchè sia Pallottiano o contro. Ma per dei semplici motivi:
    In primis perchè porterebbe delle entrate non indifferenti Senza contare che una volta terminato tale complesso, la Società potrebbe (sottolineo) essere valorizzata e ceduta per cifre molto piu’ alte
    Poi, vi ricordate di quella notizia a cui pochi credevano? Ebbene, è stato presentato il progetto riguardante La Super Champions Ricordiamoci che la Roma era stata inclusa
    Italia, ( Lo Tirchio in primis – escluso) Inghilterra, Francia, Germania e Polonia pare si siano opposte Ma se dovesse essere approvato…
    Infine, Magari Allegri. Ma non mi faccio illusioni.

  30. Solo Curva Sud says:

    Il progetto non è valido lo abbiamo appurato con gli anni.
    Come non accetta Conte, non accetterà Allegri(magari ce casca).
    Purtroppo abbiamo capito tutti in che mano siamo finiti,chi prima chi dopo…
    C’hanno raccontato una marea di cazzate, non rispettando MAI il sentimento del tifoso…

  31. XXX says:

    No allo stadio….
    No al tifoso 2.0
    No ai popcorn
    No agli striscioni digitali
    No alla maglietta della Nike
    Noi vogliamo solo i nostri colori
    Noi vogliamo solo la nostra passione
    Noi vogliamo solo la nostra amata As Roma

    STADIO-VUOTO

    • Ales says:

      No all’elettrocardiogramma;
      No alla Tac ;
      No all’antipolio ;
      No all’anestesia;
      no alle auto elettriche;
      No alle case passive;
      No all’energia eolica.
      No no no no
      Distruggere è molto piu facile che costruire

  32. Valens says:

    Nicola hai capito benissimo!!! Questo Usa la as Roma x fare lo stadio di sua proprietà x poi farci giocare la Roma non certo a gratis

    • Ales says:

      Ammazza che lenza che sei, a te Keynes te fa una se@@a.

  33. KAWA62 says:

    Sintetizzo il mio pensiero:
    1) Contestazione sacrosanta (e siamo solo all’antipasto)
    2) Sì allo stadio
    3) Pallotta vattene

    • Anonimo says:

      Si allo stadio/Pallotta Vattene
      Che vuol dire?

      • Senza Trofei ma con le Trofie says:

        Che lo Stadio non deve essere di proprità Pallottese, basta speculare sulla pelle dei tifosi e su questi colori visto che della Roma a lui non importa un ciufolo, mi fido di DDR, Ranieri e Totti che sono Romani e Romanisti più di quello pseudo businesstaro, hanno parlato chiaro almeno i primi 2 davanti i cancelli di Trigoria…sì allo stadio no al Pallotta Stadium ! Questo si intendeva oggi con la manifestazione…

  34. Valens says:

    Nessuno vuole ammettere che forse non fare lo stadio sarebbe l’unico modo x toglierci dalle palle l’affarista americano

  35. Mustang says:

    Ogni volta che si libera un allenatore siamo qui a dire prendiamolo,proviamoci ecc. ma tanto tutto dipende dalle intenzioni della società di voler o meno allestire una rosa competitiva.
    Tutto fa propendere, e non da ieri, nella seconda direzione, quindi che ci si illude a fare ad avere magari un allenatore potenzialmente vincente?

  36. Orsoaustralis says:

    Io penso Allegri tornera’ al Milan, Conte Inter, Mou alla Juve

  37. Stefano55 says:

    David one,questo non e’ riuscito a vincere la champion neanche con CR7, se rimaneva alla juve avrebbe chiesto Messi,forse ce la faceva! Sono 2/3 anni che non leggo un giornale sportivo,ne sento le radio proprio per non inquinarmi la mente.Ma guardo almeno tre partite al giorno,comprese repliche e highlight,proprio perche’ per me vale quello che vedo,non quello che sento dagli altri! E ti dico che Allegri fallirebbe in qualsiasi altra piazza che non sia la juventus!

  38. Michele says:

    Lo stadio ormai è soltanto uno specchietto per le allodole, questi qui nn faranno mai il bene della Roma con o senza stadio.
    Spiace che molti ancora nn lo capiscano.

    Roma Caput Mundi

  39. Markus says:

    PAZZESCO, stanno riempiendo la pagina della Raggi con
    “NO ALLO STADIO DI PALLOTTA”
    È assurdo,
    non mi va di tornare con qualche presidente palazzinaro fallito e senza stadio.
    Ai tifosi piace darsi le bastonate ai zebedei.

    • Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

      Tranquillo Markus
      Lo Stadio si fa.
      E dal giorno dell’inaugurazione in poi si regoleranno un po’ di conticini….

      • Fabianone alias Guardiola says:

        Che pauraaaa de sti conticini…
        Magari gli dai una mano tu dalla Sardegna.

        • Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

          Esatto
          La Sardegna
          Fra Ponte di Nona e Porto Cervo.

          • Fabianone alias Guardiola says:

            Un cervo tra i lupi… rischioso.

  40. alex says:

    Sono d’accordo con lei per l’allenatore, Conte secondo me è stato furbetto, la società dovrebbe almeno provarci. In merito alla contestazione per ricucire il rapporto con la tifoseria, Totti presidente, via Baldini

  41. Lele says:

    Che la gestione pallotta sia discutibile nn ci sono dubbi…..pero in questi 8anni sono stato raggiunti comunque dei traguardi come record di punti della storia della ROMA semifinale chsmpions…..e molto acquusti di grandi giocatori….ma il punto secondo me è va bene cobtestare la societa ma invece le femminucce di calciatori e la loro annata nessuno che li contesta…..cosi si creeranno sempre alibi x i giocatori…..FORZA ROMA

  42. Cucs says:

    Ha ha ha.. Famo schioppa pure il sito della raggi… Che diceva Pallotta?? Tifosi datemi una mano?? Eccola. Sta finendo sto strazio.

  43. Daniele says:

    Ma che scrivete, ma che vuoi prova a presentare ad Allegri?Questi non se vengono a smerd..e in una piazza dv c’è sta confusione,quelli nomi di allenatori so abituati a vincere o almeno a provarci…..tu che progetto glie presenti…..famme cresce sti ragazzini poi li vennemo,che sai che sarai di media classifica se te dice bene…..xché qui il prox anno ci sarà un cambiamento totale di tutto e il primo anno si sa è unas commessa la squadra,quindi puo andar bene e se va male?Qui ragazzi il prox anno ce da mettese le mani nei capelli xché sarà dura…..

  44. Stefano55 says:

    Fiorini ,Allegri neanche ha avuto tutte queste pressioni a Torino,ha sempre vinto gli scudetti,non ha perso se non ricordo mai i derby con il Toro,quindi neanche lui e’ abituato a subire pressioni e contestazioni visto che gli e’ sempre andato tutto liscio..Tant’ e vero che quest’ anno che la juve e’ uscita dalla champion come ha subito un minimo di contestazione e’ andato in tilt figuriamoci a Roma che potrebbe succedere.Che poi si dice che Roma e’ un’ Ambiente ostico ma mi chiedo,ma solo per la Lazio non lo e’ ,eppure la citta’ e’ la stessa,e questi continuano a vincere! Mah!

  45. GS2012 - Liberatece da Pallotta!!! says:

    solito articolo che si può solo condividere…
    stasera niente commenti in rispetto e sostegno di chi oggi è riuscito ad andarci a mettere la faccia in una contestazione dove DDR è la goccia che fà traboccare il vaso… indecente il silenzio in questi mesi di Pallotta… mi dispiace non esserci potuto andare!!!
    CeSoloLaRoma!!!

  46. Nome says:

    Si allo stadio sempre e comunque.
    E se avessero due neuroni due gli striscionisti, capirebbero che il semplice avvio dei lavori garantirebbe in caso di vendita compratori migliori.

    Su Allegri non c’è dubbio. Lo preferisco assolutamente a Gasperini.

    Purtroppo non credo rientri nelle possibilità di questa società.

  47. alieno sdraiato says:

    è stato appena accompagnato alla porta per aver chiesto un rinforzo per ogni reparto…
    già corteggiato da squadre più blasonate, comunque

  48. DAN says:

    Volete vincere, volete un magnate? Allora proponetegli un investimento. Volete che un fondo del qatar ci compri…allora il progetto stadio deve andare avanti. Vi invito a vedere gli investimenti extra-calcistici che in altri paesi fatti dai vari Abramovich, fondi medio orientali in nuove academy, campi di allenamento da centinaia di milioni di euro etc… pensate che qui qualcuno venga ad investire centinaia di milioni nella squadra senza poter investire in altro???? Si come noh!!!

  49. Paolo B says:

    Il mio pensiero l ha già esposto Kawa 62… soprattutto il primo punto… il bello è che LUI (pollotto) non lo sa…

  50. David says:

    CARO FIORINI,
    Per me sbagli perché il NO allo stadio è l’unica arma che abbiamo contro questo gestore di finanziamenti che vogliono l’impianto, anche perché senza vergogna ha chiesto una manifestazione per chiedere che si faccia, questo prima di dare del ben servito al capitano….poi ancora sei convinto che le vittorie passano dallo stadio?questa è una fantasia, inciderà su per giù sui 20mln annuali e cosa cambia scusa?? E poi tra quanto, 7-8 anni?? Bah….

    • Ales says:

      20? Chi te l’ha fatti i conti il ragionier Filini?

  51. Vegemite says:

    Sarei proprio curioso di sapere se veramente la maggioranza dei tifosi della Roma è contro lo stadio. Io penso di no.
    Sicuramente una parte importante del tifo è contraria a tutto ciò che è ricollegabile a Pallotta.
    Questa parte di tifosi pensa che solo boicottando lo stadio Pallotta se ne andrà.
    Il che è possibile.
    E sarebbe, quella dei tifosi, una decisione nel solco della tradizione decadentista dell’urbe.
    Di sicuro questi tifosi offriranno una sponda ai populisti penta stellati per intralciare ulteriormente l’iter.

  52. Lupasas says:

    Amici romanisti, vi voglio bene a tutti, belli e brutti, buoni e cattivi. Pro e contro Pallotta…ma non fumate erba…fa male! Vi vengono le allucinazioni. Al pianoraptor d’America non gli passa manco per l’anticamera del cervello di chiamare Allegri (che poi mi sta surca). Quanto allo stadio è la nostra unica speranza per attirare un acquirente più umano.

  53. riky says:

    Allegri é sempre stato criticato dai tifosi rubentini x il non gioco della squadra, ma cmq aveva i giocatori piú forti e vinceva in Italia.. Se lo metti nella Roma con giocatori non all’altezza di quelli della rubentus, e non fa gioco, dove arriviamo in classifica? Perché devo pagare un allenatore 7/8 ml annui per arrivare al massimo al quarto posto confronto ad un allenatore che prende un terzo per fare lo stesso risultato? Per vincere serve allenatore forte e giocatori forti, se hai giocatori mediocri non vinci una ceppa.. Oltre all’allenatore bisogna trattenere i buoni e comprare giocatori forti.

  54. alessandro says:

    Ma mi chiedo perchè Allegri dovrebbe venire alla Roma, ma chi glielo fa fare con un bostoniano non lucido e un Lord baldini ormai fuori dal mondo di trigoria? Guarda crediamo a questa fantasiosa idea anche solo per un attimo, Allegri per venire ti chiederà la conferma dei leader tra cui pure DDR poi pesanti acquisti quindi vi pare che la società sia disposta ad accontentarlo; sicuramente può essere una mossa di riconquista della tifoseria da parte di baldini e pallotta ma è difficile che allegri accetti senza queste condizioni.La vicenda stadio invece è paradossale è l’unica cosa che la tifoseria non deve dire niente, non ci si rende conto che se va in blocco lo stadio a pagarne mica sarà pallotta ma l’amministrazione di pubblica di Roma la giunta Raggi si è troppo esposta.

  55. Masetti primo portiere says:

    Caro Fiorini, qui è pieno di gente che ha “punito” la propria moglie o che non vede l’ora di farlo…

  56. Roma 1978 says:

    Fiorini l’altra giorno hai fatto un articolo da applausi, ma stavolta no non concordo per niente, bypassando allegri che ad oggi è pura utopia solo pensarlo, ancor più esprimerlo, rimane il fatto che arrivati a questo punto e cioè allo stremo ogni forma di dissenso è lecita, anche quelle sopra le righe,d’altronde al cuor dell’ira non si comanda, tutto pur di mandare a casa questi straccioni, purciari che oltre a toglierci la squadra ogni anno, stanno diabolicamente provando a metterci uno contro l’altro a noi romanisti!
    No allo stadio di pallotta!!!Pallotta go home FREE AS ROMA

    • Ales says:

      Hai la memoria corta, i Romanisti sono anni che sono contro andando dietro al vate di turno, ricordi i cori Viola Dino Bagarino? , Antimanfredonia e non, Antisensi e non, Antigianiini etc etc..
      No All’OLIMPICO , Si a. TDV , non me ne frega un caxxo chi lo costruisce.

  57. Marco garbatella says:

    Sarebbe bello e auspicabile se i cari protagonisti dell’azienda TUTTI…facessero un PASSO INDIETRO sulle proprie DECISIONI EGOISTICHE…a favore dell’AMORE e LA PASSIONE dei TIFOSI giallorossi.

  58. Nome# No Sparlotta Provinciale says:

    Pallotta ha dimostrato che il quartiere Tor Pallotta è l’unico suo interesse! Di conseguenza le contestazioni sono I RISULTATI, per chi gioca con i “sentimenti” del tifoso romanista!

    I sostenitori filopallottiani fanno solo chiacchiere da bar.

  59. Claudio says:

    11 milioni all’anno per un non gioco allora mi tengo Ranieri. Io farei follie per Ten Hag e magari si portasse zyeck ma so che è fantacalcio

  60. Paola x fiorini quasi ineccepibile says:

    Allegri non verrà mai,io manco x idea ci penso.Su conte avrei da obiettare una cosa, diciamoci la verità: non ha scelto l’Inter x il progetto ma perché gli da di più!Quale progetto migliore può avere l’Inter se è sotto fpf come noi?Cmq chi non vuole la Roma sta bene dove sta, noi alla fine è la caviamo pure senza di loro. Forza Roma!!!!

  61. Claudio Amore says:

    Caro fedele lettore non capisci il no allo stadio? Mi fai dubitare di te così..
    No allo stadio perché non è lo stadio della Roma ma del fruttarolo…al quale la Roma dovra’ pagare l affitto oltre agli incassi che farà con i vari sponsor ecc…quindi no allo stadio di pallotta!!! Chiaro no!#!!

  62. Stefano55 says:

    Lupasas,noi fumeremo erba,ma tu la vendi!

  63. Caligola nero says:

    Ogni volta che sento dire “no allo stadio” da un tifoso romanista mi vengono i brividi. Supponiamo per assurdo che domani la Raggi dice che lo stadio non si fa più, subito Pallotto farà causa al Comune e per come funziona in Italia fra 10 anni saranno ancora in tribunale. E voi pensate che Pallotto venda prima rimettendoci? Non credo proprio, quindi “no allo stadio”=Pallotto per non so quando tempo..

  64. Monika says:

    Purtroppo credo che sia fatta per Gasperini e,se sarà lui l’allenatore della Roma,poichè c’è qualcuno che l’ha detto prima che prendesse piede l’illusione Conte,devo pensare che l’affare Conte fosse solo una farsa,ma a che pro?

  65. Romeo90 says:

    Non credo che nessun allenatore o giocatore di livello e con alternative possa scegliere la Roma.
    La capacità di attrarre talenti della Roma di Pallotta è molto bassa.Limitandoci all’Italia viene dopo Juventus, Napoli e milanesi.
    Il problema non è la scarsa stima che ha presso i tifosi ma quella presso gli addetti ai lavori.
    Ancelotti va a Napoli, Conte non ci considera un’opzione credibile così come Sarri, Ranieri …. figurarsi Allegri.
    La Roma di Pallotta ha un profilo da Europa League, in linea con molte delle proprietà che abbiamo avuto. A livello di comunicazione, invece, è invece la peggiore mai vista. Le strategie sono tra il demenziale e l’irritante. È chiaro che, con questi, la parola futuro non abbia alcun senso.

  66. Prohaska says:

    Caro Fiorini i fratelli Conte ehehe, fidati non hanno parlato con nessuno ahah hanno esternato su una notizia data. Un caro saluto.

  67. Magico60 says:

    Mentre alcuni, pochi e spero in buona fede ma lo striscione “no allo stadio” puzza!, contestano per un calciatore di 37 anni…a Torino la giuve esonera l’allenatore che gli ha fatto vincere 5 scudetti di fila + altri 6 trofei….meditate gente…meditate. sempre Forza Roma

  68. Sblinda says:

    Buongiorno a tutti, il no allo stadio è un attacco frontale senza capo né coda alla presidenza. Su Allegri non sono d’accordo, senza dubitare delle sue capacità mal si inserirebbe in una squadra che da anni acquista giocatori giovani per valorizzarli. Allegri non forma giocatori, ha bisogno di profili pronti che facciano in campo quello che chiede senza tanti fronzoli. Piuttosto abbiamo bisogno di una direzione sportiva che riesca a tenere i giocatori firmati per qualche anno in più, facendo dei mini cicli e trasformando l’attuale supermercato in una società di calcio.

  69. Joseph says:

    Dirigenti con cuore romanista indicano subito un cda con esiti a favore squadra e città

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili