PETRACHI: “Arriveranno due difensori centrali. Florenzi e Zaniolo non sono in vendita. Baldini può essere d’aiuto per la Roma, ma il mercato lo faccio io”

Lug 15, 2019 66 commenti by

CALCIOMERCATO AS ROMA – Gianluca Petrachi torna a parlare in occasione della conferenza stampa di presentazione di Spinazzola, il ds della Roma ha risposto ad alcune domande dei giornalisti. Ecco le sue dichiarazioni:

Sono i giorni decisivi per alcune trattative, faccio tre nomi: Mancini, Veretout, Alderweireld. A che punto siamo?
Non parlerei del singolo del giocatore, ma di reparto. Con l’uscita di Manolas e Marcano, la Roma necessita di due difensori centrali. Stiamo lavorando su più fronti, abbiamo le idee chiare. Spero di poter iniziare a ufficializzare qualcosa, ma non è giusto parlare del singolo giocatore.

Il futuro di Nzonzi e Pastore? Saranno ancora della Roma o no?
In realtà l’allenatore è stato chiaro: ci ha chiesto di avere la possibilità di guardare tutti, poi tirare una linea dopo qualche giorno per capire chi può far parte del progetto tecnico. Il giocatore lo valuti bene solo quando lo alleni. Per questi due, come per altri, credo che verso la fine di questi 15 giorni a Trigoria tireremo le somme.

Ci sono stati passi avanti nella trattativa per Dzeko con l’Inter? Higuain?
Non parlo dei singoli giocatori. Come state vedendo, io sono molto omertoso in ciò che faccio. Lavoro in un modo molto singolare, non comunico tanto se non con chi deve prendere decisioni come il mio ad, Fienga. Sicuramente dovremo prendere un centrocampista, ma non faccio il giochino su chi prendo e chi no.

Ha parlato chiaramente al cuore della gente. In questi giorni si parla del futuro di Zaniolo e Florenzi. Può dire ai tifosi che questi due giocatori resteranno alla Roma o possono andare via?

Colgo l’occasione per dire che, nel momento in cui ho sgridato Zaniolo con tutto l’affetto di questo mondo per rientrare in dei binari, qualora ne fosse uscito, si è detto subito che Petrachi ha messo in vendita Zaniolo. Questo non è vero. Devo lavorare per cercare di far rendere al meglio Zaniolo. Io sono una persona anche molto di campo, ho un contatto diretto con i miei giocatori. Se su ogni parola e ogni espressione bisogna montarci su qualcosa… Pedullà ha detto che ho fatto il nome di Zaniolo perché è in uscita. Non è così, non ho mai messo in vendita Zaniolo, né ho detto che è sul mercato. Il mercato è pieno di insidie, ma oggi Zaniolo non è sul mercato. Poi nella vita bisogna capire e valutare tutto. Allo stesso modo ho parlato di un Franco Baldini che deve essere una risorsa per la Roma e per Petrachi. Io voglio essere chiaro, e non ci tornerò più: se io faccio una trattativa, e le trattative le fa il sottoscritto, ma se Baldini può essere di supporto alla Roma, non a Petrachi, è evidente che io mi avvalgo delle sue qualità. Può essere di supporto e di aiuto, ma se diciamo che è Baldini a fare il mercato della Roma siamo in errore. Vorrei che fosse chiaro a tutti che l’amico Franco deve essere di supporto alla Roma. Nel caso di Alderweireld poteva essere di supporto per far risparmiare la Roma. Florenzi? Oggi è il capitano della Roma, non l’ho mai messo sul mercato. Poi ribadisco: il mercato è aperto a tutti, se arriva qualche offerta la valuti, ma conosciamo i punti fermi di questa squadra. Non li sbandieriamo ai quattro venti.

A centrocampo c’è l’intenzione di prendere anche un secondo centrocampista?
Nel calciomercato è facile comprare, un buon ds deve anche cercare di vendere e di poter far alleggerire le casse dai giocatori che non rientrano nei piani tecnici. Poi recupereremo dei soldi in base alle uscite, ma se devo tenere un giocatore sono obbligato a fare scelte, ma se esce qualcuno e posso puntare su un giovane forte da mettere nella rosa e farlo crescere, lo faccio volentieri. È questa la mia filosofia, ma non posso avere una rosa di 40 giocatori.

Dovremo aspettarci tanti cambiamenti? Dove sarà il prossimo colpo? 
Mi auguro in difesa, abbiamo Jesus e Fazio ora, noi giochiamo a 4 quindi dovremmo avere almeno il doppio dei centrali. Ora abbiamo Capradossi, che manderemo a giocare. Il mister prova Kolarov, ma non è il suo ruolo. Siamo un po’ carenti, ma quanto prima interverremo e metterò a disposizione un difensore centrale, poi sul secondo vedremo le opportunità. Bisogna capire quali sono qui calciatori che il mister vuole tenere. Finiamo questi 15 giorni di conoscenza e poi valuteremo, l’idea di un cambiamento esiste, mi piacerebbe poter cambiare qualche giocatore in più per ricreare voglia ed entusiasmo che porta un giocatore nuovo. La vitalità di Spinazzola serve, sicuramente alimenta tanto. C’è gente che c’è da un po’ e non è tanto felice, mi piacerebbe poterlo accompagnare, ma devi scontrarti con i prezzi e gli ingaggi. Fosse per me cambierei qualcosa in più, non è semplice, ma tempo al tempo, abbiamo ancora margini su cui lavorare. Si sta lavorando bene, c’è voglia e la consapevolezza di poter cambiare qualcosa, è palese l’aria di rinnovamento e spero che con i fatti potrete vedere i risultati.

Autore dell'articolo

Editore, Project Manager, Art Director.

Commenta la notizia - 66 commenti

  1. Pinos53 says:

    Come prendere a ceffoni un miserabile giornalaio e il suo direttore . Tanti saluti al corriere dello sporco.

  2. Giallorossi says:

    Tradotto: stiamo valutando 2 mezze seghe, e più avanti venderemo sicuramente un altro giocatore forte.

    • Anto says:

      Pena e tristezza.
      Tristezza e pena.

    • Sciabbolone says:

      Complimenti “Giallorossi” (!)…sei il primo a non aver capito una mazza….

      • Andrea says:

        Certo infatti compreremo dei fenomeni e venderemo tutte seghe nel giro di qualche anno avremo 11 messi.

        • Paolo says:

          dove lo hai letto? in quale lingua?

          In questa intervista dice chiaramente che:
          Zaniolo e Florenzi non sono in vendita.
          Il mercato è responsabilità sua e non di Baldini
          Prima si vendono i giocatori che non interessa tenere e poi allora si compra.. Tutto il resto lo hai aggiunto tu mi sembra

      • Nome says:

        Complimenti a sciabbolone che ha capito che vinceremo lo scudetto

    • sempreisolitiacommentare says:

      Raramente mi meraviglio, data la monotonia creata dai social.
      Ma leggendoti devo confermare, sempre di più, cosa disse Einstein.
      L’universo non è infinito, ma la stupidità umana sì.

    • Hic Sunt Leones says:

      Eh, no, Giallorossi! Petrachi non ha fatto nomi, ma tu evidentemente li conosci per definirli “mezze seghe”. Adesso li fai.
      Dai, a noi puoi dirlo: t’eri nascosto nell’armadio di Petrachi?

    • erik971 says:

      La solita domanda che faccio: mi indichi il nome di 3 giocatori che per te sono fortissimi e che possono prendere al massimo 5M come stipendio (cioè più o meno il limite attuale della Roma )?
      Voorrei capire QUANTO ne capisci di calcio… l’ultimo che mi rispose mi disse “Pastore del PSG” quando si parlava di “quasi fatta” per Pastore all’inter!
      E non mi rispondere che “non conosci i giocatori ma ci saranno sicuramente” perchè 1) così son buoni tutti 2) se non li conosci non rompere sui nomi “sconosciuti a te” che arriveranno!
      Rivolgo la stessa domanda a tutti quanti.

  3. I love Roma says:

    Per quanto mi riguarda condivido praticamente tutto ciò che ha detto Petrachi: tanta concretezza e niente proclami, nessuna anticipazione basata sul nulla. C’è da augurarsi che le sue risposte vengano lette attentamente anche da tutti quei tifosi romanisti che tendono a lanciare critiche per partito preso.

  4. Fabio says:

    Insisto sulla somiglianza tra la situazione con Zaniolo e l ‘ inizio di “Natale in casa cupiello “. ” e io vi sembro quello che si vende le scarpe dello zio?”.
    Eduardo e il fratello si guardano tristemente :” se le è vendute “

    • Alex says:

      a me sembra di più il caso Falchetti-Mengoni. “…quindi Zaniolo glielo diamo tra 2 anni?” ” No quello l’ho già venduto” ahahahaha

  5. Ennio says:

    e domani, zaniolo va al tottenham. come luca pellegrini.

  6. Domenico says:

    In pratica vuole dire le vacche grasse sono finite chi vuole correre rimane altrimenti se ne vada.Guardate anche le parole di Spinazzola su Fonseca gli ric orda molto Gasperini:lavoro tanto lavoro. Per me ben venga

  7. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    Vedremo se le parole di Petrachi sono pietre, o se anche lui entrerà nel loop dei fanfaroni rane dalla bocca larga, imbonitori di professione.

    OMERTA’ OMERTA’ OMERTA’ !!!
    (cit.)

  8. Nome# No Sparlotta,Dilettante allo Sbaraglio: 100% Conformità Mondiale says:

    Blouson mi hai rubato il pensiero,della conferenza stampa di Petrachi faccio copia e archivio.

    • Zenone Pallotta Forever says:

      Fate copia e ve la prendete tutti e due nel secchio…

      • Nome# No Sparlotta,Dilettante allo Sbaraglio: 100% Conformità Mondiale says:

        Aziendalisti allo sbaraglio eheheh

  9. Gio' says:

    Giocatori che sono qui da tempo e non sono felici…… Frase importante….

    Nessuno gli ha fatto la domanda… Del perché si è venduti pellegrini per spina Zola…..
    A che pro…. Boh….

    E soprattutto caro servo del Pallottino
    Di non vendere zaniolo per quel pippetta……

    Anche se temo che i giochi siano già stati fatti…….

    Azienda de fallimenti da otto anni

  10. anonymous says:

    E’ stato abbastanza chiaro e sincero: vogliamo liberarci delle pippe che abbiamo ma non è facile e d’altra parte se non ci liberiamo delle pippe non arriva nessuno perchè nun ce sta na lira e perchè in 40 so troppi.

  11. Anonimo says:

    Abbiamo speso 70 milioni per tre giocatori mediocri questi sono i risultati fino ad oggi

  12. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Lo sappiamo che prendi 2 difensori ma quando? Pensavo che con la cessione di Manolas avessero già in mano una trattativa di rimpiazzo, e invece…
    tic toc tic toc Agosto è vicino…

  13. Adelmo says:

    Mamma mia, tutti gli stagisti qui assembrati, mica bastano le parole chiarissime di Petrachi, no, vince zazzaroni, è lui la verità assoluta.

    E loro qui a scatenare la gara a chi prende più pollici versi, per la serie, se entra un laziale conclamato e grida forza Lazio non la vince la gara, perché noi abbiamo i “nostri” che ne dicono di peggio.

    Penso sia chiaro che le offerte si ascoltano sempre per tutti, questo non vuol dire che si dia seguito ad una trattativa.

    Non lo dice questo ds ma tutti quanti, dal primo all’ultimo.

    Mi sembra di poter dire che ad oggi le voci su zaniolo sono false. Domani si vedrà.

    Intanto che le scimmie urlatrici si scatenano sulle voci da Formello, io mi godo l’estate e sogno come tutte le estati una Roma che ci renda orgogliosi.

  14. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Niente non ci sta niente da fare…Petrachi e’stato abbastanza chiaro. Ma i MARIONES girano la pizza sempre a convenienza. Addirittura citando “NATALE IN CASA CUPIELLO.
    FORSE andrebbe bene” ARSENICO E VECCHI MERLETTI. “

  15. Temperino says:

    “In pratica ha detto che va via”…”dice così perché è costretto, ma poi farà nartra cosa”…”se ha detto che è incedibile, allora l ha già venduto”…ecc, ecc…
    A me sembra di capire che questa persona esprima dei concetti in maniera chiara. Non lascia spazio a interpretazioni, non fa troppi giri di parole, non filosofeggia e ascolta/legge tutto quello si dice/scrive su di noi e sui nostri calciatori. E non se fa problemi a fa nomi e cognomi di quelli che dicono/scrivono cose inesatte. POI, se alle parole seguiranno i fatti e se manterrà questa linea in maniera ferma, lo vedremo più avanti.

  16. Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

    Ma che davvero… anche le pulci hanno la tosse…

  17. *El Flaco* says:

    A me sembra che Petraci abbia detto tutt’altra cosa
    1)Come ti sputtano un pennivendolo:
    Pedullà ha detto che ho fatto il nome di Zaniolo perché è in uscita Non è così, non ho mai messo in vendita Zaniolo, né ho detto che è sul mercato
    (Son giorni che lo vado dicendo)
    2) Mi auguro in difesa noi giochiamo a 4 quindi dovremmo avere almeno il doppio dei centrali
    3) Non parlerei del singolo del giocatore, ma di reparto Con l’uscita di Manolas e Marcano, la Roma necessita di due difensori centrali
    4) Mancini, Veretout, Alderweireld Non mi sembrano scartine o seconde scelte
    5) La frase che mi piace di piu’:
    “Io sono molto omertoso in ciò che faccio”
    Di certo non è un Monchi 👉👎👎👎
    Poi ovviamente chi denigra a prescindere, l’interpreta a modo suo
    💛💖Bravo Petrachi💛💖

    • Hic Sunt Leones says:

      @El Flaco se mi permetti 🙂
      Petrachi per la verità ha aggiunto che poi nella vita si deve valutare tutto.
      Credo si debba interpretare nel senso che di fronte all’offerta monstre chiunque può cambiare casacca. Purtroppo non ha specificato l’ordine di grandezza, e questo ci lascia un po’ inquieti sulla sorte di Zaniolo. Però ha ribadito che attualmente il ragazzo non è sul mercato, e questo dovrebbe rassicurarci.

      • *El Flaco* says:

        @Hic Sunt Leones:
        Su ciò che dici mi trovi pienamente d’accordo
        Tanto è che mi sembra l’abbia detto anche Petrachi: “Se arriverà qualche offerta importante la valuteremo”
        Non sia mai ma se dovesse essere, mi auguro solo che non venga ne svalutato ne inserito in uno scambio con la Rubens Ammetto: non l’accetterei 😡🤬
        Piu’ che altro mi riferivo al bombardamento mediatico che subiamo ogni santo gg.
        Ritengo che il massimo lo sia raggiunto con dei Pennivendoli di mia conoscenza
        “Trani, il quale assicura che Zaniolo verrà tenuto per un anno per poi essere ceduto
        Carina che lo infila ovunque 😁
        Pedullà, Dà nò comment 👎
        E via dicendo…”
        Mi chiedo come si faccia a dar ragione a talune news, piu’ false di un cents bucato
        Sinceramente non lo capisco 🤔🤨
        Distinti saluti 🙂

      • Paolo says:

        Hai ragione …e va letta così

        Zaniolo non è in vendita poi nella vita si deve valutare tutto. (lo fanno tutte le persone intelligenti)

        Esempio
        Se arriva il Real e mi mette sul piatto 300ml cosa oggi impensabile… Gli sbatto la porta in faccia o valuto l’offerta?

        Non mi sembra che abbia detto una cosa strana.

  18. mattia says:

    servono:
    2 centrali
    1 mediano
    1 ala sinistra

    se parte dzeko serve un grande attaccante e personalmente gradirei pure vedere un altro terzino destro sulla fascia rispetto al disastrato kasdorp.
    il tempo stringe, petrachi non deludermi

    • erik971 says:

      Serve PRIMA RISOLVERE IL PROBLEMA INFORTUNI, poi il resto conta, ma molto meno, se prendi Messi ma ti salta metà delle partite non vinci un ca**o comunque!!!

  19. nessuno says:

    Già è stato chiaro , anche sulle sue “amicizie ” di giornalisti che interpretano le sue parole

  20. Giaco says:

    Bene, vediamo se la sua parola vale più di quella del fenomeno spagnolo …

  21. sNome says:

    Fossi un Ds, un calciatore, un giardiniere o una qualsiasi altra figura della Roma …chiederei un normale ingaggio in linea con le mansioni affidatemi ma chiederei un bonus del triplo dello stipendio per sopportà i finti, i tonti, i travestiti tifosi della Roma (O_O)

  22. GS2012 - Liberatece da Pallotta!!! says:

    oggi ho avuto la fortuna de sentirla in diretta…
    devo dire che conferma quella simpatia e sicurezza che aveva dato nella presentazione, con idee chiare (anche se a volte un pò banali, come rimane chi ci crede) e precise, che (forse avrà ascoltato Totti nella conferenza) non racconta frottole e non cerca d’imbonire l’ambiente, non si lotta per vincere ma per arrivare quarti e la squadra sembra stia nascendo proprio per quell’obbiettivo, senza lasciarsi troppo influenzare dalle future plusvalenze, cedendo Pellegrini (un probabile futuro campione) per un buon giocatore che può contribuire già oggi… il problema è ripartire da 0 dopo 8/9 anni, dimostrando un fallimento a 360° che demoralizza ambiente e stimoli per i calciatori che andranno convinti con i fatti e non le belle conferenze…

  23. Silvio1967 says:

    Non credo ad una parola detta in conferenza stampa estiva da un DS, e Petrachi per me non fa eccezione. Cosa farà? Ho visto cosa ha già fatto. Uno tra i migliori centrali europei ceduto a prezzo di saldo al Napoli previo impegno di rilevare a oltre 20 milioni una loro terza scelta. Una giovane sicura promessa mandata a Torino in cambio di un giocatore altrettanto inaffidabile in difesa, bravissimo in attacco, ma di parecchi anni più grande. Il capocannoniere mandato in Cina perché in scadenza e non viene neanche messo per tempo sotto contratto, che qualunque squadra (Berardi, Ounas…) dovendolo cedere ne avrebbe ricavato il doppio, la rincorsa ad un giocatore in flessione psicofisica da 2 anni e rotti al quale di venire a Roma non gliene può sbattere di meno…

  24. alieno sdraiato says:

    lo sciamano vi aveva avvertito, senza una propiziatoria danza della pioggia il mercato sarebbe rimasto a secco.
    Il deserto avanza inesorabile mentre falchi, merli, pettirossi e gufi sussurrano di un bisonte alle porte del villaggio, per qualcuno ormai “falso nueve” dopo aver assimilato il metabolismo di un’anaconda.
    I visi pallidi dello speculatore, quelli con capelli di capra e pelle di volpe, gli donerebbero addirittura la fascia da spirito guida… promettendo alla tribù tanto odiata piedi ben più giovani e brillanti. Un disastro senza ritorno.
    Non c’è tempo da perdere: avvolti dal fumo della sacra pipa, i portatori sani della verità dovranno sacrificare sull’altare l’utente più monotono del sito per poter contrastare tale infamia.
    L’UltraRomanismo sia con voi

    • KAWA62 says:

      Ottimo alieno, un richiamino di UltraRomanismo ogni tanto è cosa buona e giusta.

    • Masetti primo portiere says:

      Io sarei curioso di sapere cosa c’è dentro questa sacra pipa. Tu, comunque, passa…

  25. Monika says:

    Dopo la scorsa stagione mi sembra chiaro da ciò che dice che in questo gruppo ci sia poco entusiasmo e poca fiducia,andati via i più forti serve sicuramente cambiare il più possibile cercando di cedere anche i mediocri,l’arrivo di qualche giocatore forte può ridere fiducia a quelli rimasti e nuova credibilità alla società,i giocatori,la scorsa stagione,non avevano perso la fiducia nell’allenatore,ma,soprattutto,nella società,divenuta già dall’anno precedente bersaglio della cojonella dei giocatori sui social e le bugie raccontate per giustificare alcune cessioni hanno creato ancora più distanza perchè negli ultimi anni si era creato un gruppo di amici,molti di loro ancora si sentono e si vedono,l’impresa contro il Barcellona aveva creato una fortissima unione!

  26. Claudio76 says:

    Se già non ci prendono per il culo a noi poveri tifosi è tanto. Non credo che potremmo ambire a chissà quali trofei,ma purtroppo questa è la nostra dimensione. Si riparte, i giocatori possono non piacere e non entusiasmare ma questa è la Roma di quest’anno, speriamo che chi verrà abbia voglia di lottare per questa maglia.

  27. Mustang says:

    Ma non pensate che un po’ di diffidenza dei tifosi sia dettata dalla conduzione degli scorsi mercati?
    Perché se essere catastrofisti e sempre negativi è certamente un male, altrettanto lo è quello di chi tende a disegnare un quadretto perfetto, cancellando d’incanto tutti gli errori grossolani finora fatti!

  28. Nome says:

    “Come state vedendo, io sono molto omertoso in ciò che faccio. Lavoro in un modo molto singolare, non comunico tanto se non con chi deve prendere decisioni come il mio ad, Fienga. Sicuramente dovremo prendere un centrocampista, ma non faccio il giochino su chi prendo e chi no.”

    Lo dice chiaramente che NON parla con nessuno se non con Fienga.
    Eppure….INSISTONO!
    Vedasi Pedullà.
    Lo ha spuxxxxxx pubblicamente eh, mica lo ha detto di nascosto. In diretta!!
    Se leggesse qualcuno di qui dentro, capirebbe perché continuano a scrivere.
    Oltre che boccaloni, non capiscono cosa leggono.
    Anzi, non vogliono capire ed iniziano con i loro film e telefilm, negando l’evidenza.

    Santa pazienza…però fanno tenerezza.

    • sempreisolitiacommentare says:

      Ero io.

      Lo dico così, i miei fan, potranno spolliciarmi. 😜

  29. TT says:

    Questa conferenza (anche temporalmente) mi è piaciuta; poi la credibilità si costruisce mantenendo fede a quanto affermato. Le parole sono pietre: “Sicuramente dovremo prendere un centrocampista; “la Roma necessita di due difensori centrali”; Kolarov non farà il centrale. Florenzi non è sul mercato (poi se arriva una grande offerta…), Zaniolo idem. “Le trattative le faccio io”. Fiducia, poi vediamo i fatti e i risultati. FR!

  30. Silvio1967 says:

    …questi sono i fatti e non le intenzioni. E se il buongiorno si vede dal mattino… Posso al limite fare un sorriso amaro nel sentire il virgolettato di Petrachi dire che Spinazzola, per me ottimo giocatore ma difensore inadeguato, arriva a Roma dopo aver fatto la giusta “gavetta” (!)… gavetta alla Juventus? buffone
    I nomi (le intenzioni) di cui si parla invece staremo a vederli…
    Pallotta? un tizio che vive in USA e non si degna di venire in Roma neanche dopo due anni al passaggio in Italia dimostra l’ennesima volta che la Roma è un semplice distributore di dividendi per la dirigenza, senza nessun motivo. Fa le vacanze?, certo, Roma non merita neppure una visita turistica, in fondo non c’è niente di interessante…

  31. Daniele says:

    E mo zazzero’ te tocca da cambia argomento…

  32. SOLO LA ROMA says:

    Vediamo se questa volta i giornalai l’hanno capito che zaniolo non e’ sul mercato eppure il nostro petrachi l’italiano lo parla bene e chiaro o domani rivedremo sul corriere di cazzaroni zaniolo cerca la juve che pena che fanno. Forza Roma

  33. Karl says:

    Leggendo tra le righe si capisce come Petrachi sia molto limitato dal mercato penoso di Monchi. Si trova dei giocatori a fine carriera che hanno zero mercato o che vogliono ingaggi e squadre buone e puntano i piedi. Immagino che fosse per lui avrebbe già dato via mezza rosa perché sa quali giocatori hanno zero voglia(vedi gente come nzonzi e dzeko) o non sono più necessari alla causa(Fazio e/o JJ). Purtroppo non potrà fare tutte le operazioni che ritiene necessarie finché non sfoltirà la rosa ed è difficile con certi elementi, probabilmente prima di agosto non vedremo altro oltre un difensore centrale.

  34. Accasetteventicinque says:

    Quando il Ds conta più del calciatore che presenta in conferenza io non sono soddisfatto. Forza Roma.

  35. Hikaru says:

    Tante belle parole queste come quelle dette nella conferenza stampa di presentazione.
    In entrambe le sedi mi ha fatto una bella impressione.
    Spero che i fatti seguano le parole, ma da quel che ci è dato sapere i presupposti ci sono tutti. Qualche zavorra è stata sganciata e gli acquisti sono tutti positivi.
    E’ ovvio poi che per i miracoli bisogna rivolgersi altrove (tipo piazzare Nzonzi e Pastore).

  36. Stefano says:

    Bravo e mo cerca de manna via baldini…
    Che nn C’entra un c… Con la Roma

  37. Cucs says:

    Il mercato lo valuterò a fine agosto…. Prima sarebbe inutile!!! Per quanto riguarda zaniolo e florenzi capite bene quello Che dice… Non ha detto restano qui al 100%. Ha detto che per la Roma sono incedibili!!! Ma se arrivano offerte si valutano… Ovvero???? La Roma non ha intenzione di venderli ma qualora arrivassero offerte irrinunciabili allora si ragionerebbe sul da farsi. Questo perché se zaniolo dovesse andar via poi non bisogna dirgli che è un caxxaro!!! È stato fin troppo chiaro e onesto.

  38. AYCE says:

    Non sono sul mercato è un conto, sono incedibili è un altro.
    Sfumature linguistiche. L’italiano è meraviglioso.

    Comunque diamogli una chance. A Petrachi, il cambio di stile non è male

  39. Robbo 1 says:

    E’ un Gianluca Petrachi a tutto campo quello che interviene alla presentazione di Leonardo Spinazzola e che fornisce una serie di ulteriori precisazioni . Dagli acquisti nel settore difensivo alla situazione personale di un paio di calciatori al ruolo di Franco Baldini in Societa’ . Spiegazioni credo piuttosto esaustive anche se in un ambiente come quello capitolino si e’ costretti a ripetere gli stessi concetti che certi media volutamente non afferrano….

  40. Sampeiz says:

    Pienamente d’accordo con Karl… Ci ritroviamo in rosa un a manica di pipe strapagate prese da monco… Vanno smaltite ma è difficilissimo perché comprensibilmente nessuno le vuole e se le mandi in tribuna tra un anno saranno ancora più invendibili…per esempio a centrocampo deve entrare uno… Ma se non esce Nzonzi…stesso dzeko… Io lo manderei in tribuna ma la perdita economica per la Roma sarebbe enorme.

  41. Ecchime says:

    Dalla conferenza si evince che:monchi ha fatto più danni della grandine! Se non vendo i cofani acquistati dal mago, so ca@@i! Per fare mercato devo sperare che qualche ds(carrozziere)tossico se compra i …cofani de monchi!se potessi li manderei tutti dal mago. Lanimadelimejomortaccidequannorespiremonchi che ca@@o de acido te sei pjato pe compràsta manica de pipp@! Comunque! È forte! Mi piace! Poro chi rimane controvoglia! Pè capisse! FORZA ROMAAAAAAAAA

  42. Via Andrea Doria says:

    Le parole se le porta via il Vento.. Ma il tempo e galantuomo.. Quindi aspettamo

  43. Dark Dog says:

    A parole sono i numeri uno al mondo.

  44. giallorosso da genova says:

    vedo laziali travestiti da tifosi della Roma che iniziano ad avere paura ! … Daje Roma , Daje Petrachi !

  45. AYCE says:

    Giusto un po’ di memoria storica.
    Un annetto fa c’era chi Monchi lo definiva un mago.
    E magari oggi dispensa patenti di la…lità (le quaglie insomma)
    a destra e a manca.

  46. ZI BAH : FOCENECUP CLUB POLLOTTO ER PERDENTE DE FOCENE says:

    Mah… Petrachi o non Petrachi.. Finisce comunque pure staRtranno a focene.. Quanto volemo scommette? Ah accetto qualsiasi scommessa sicuro Di vincerla

  47. Masetti primo portiere says:

    Io spero che parli il meno possibile. Perché un DS non deve dire la verità alla stampa. Sarebbe un pessimo DS se lo facesse. Ed ogni parola ti può essere rinfacciata il giorno successivo. Spero vivamente che Petrachi non venga afflitto dal morbo della logorrea che hanno patito i predecessori. Nel caso specifico, dice tutto e non dice nulla. O almeno nulla che già non sappiamo: cioè che la Roma non dice no a prescindere. Ora tutto dipende dal valore del “prescindere”. Ma in tutti i casi, cuciti la bocca, dammi retta…

  48. Prohaska says:

    Se non ha detto la verità è un bravo DS? Da quello che accadrà, fidati Masetti, è un bravo DS hahahha perché non corrisponderà alle parole pronunziate aaahahhahah nessuno si aspetterà i nuovi 11 titolari ahahahhahha d’altronde Spinazzola e Diawara mai cercati e mai nominati hahah sarà una roulette russa

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili