Porto, Marcano: “Non avrei dovuto lasciare questo club”

Lug 11, 2019 16 commenti by

AS ROMA NEWS – Ivan Marcano, dopo appena una stagione con la maglia della Roma, ha deciso di tornare al Porto dove aveva già giocato dal 2014 al 2018. Il difensore spagnolo ha quindi firmato oggi un contratto che lo legherà ai Dragoni per i prossimi 4 anni, portando nelle casse giallorosse una cifra di 3 milioni di euro.

E poco dopo l’ufficialità del trasferimento al club lusitano, Marcano ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito della società dove ha ammesso: “Sono molto felice di tornare in questo stadio e vedere persone che conosco così bene, persone con cui ho condiviso molte cose. Sono molto felice per questo ritorno. Volevo tornare qui e anche l’FC Porto voleva che tornassi. Era 50/50, ma forse lo volevo più io.

Tornare all’FC Porto è stato qualcosa che avevo pensato da tempo. Questo è un club che probabilmente non avrei mai dovuto lasciare. Finalmente sono qui e ora voglio solo ricambiare con molti successi lo sforzo che è stato fatto”.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 16 commenti

  1. Kudo says:

    Sei na Pippa!!! Questa è la pura verità..

  2. Stefano55 says:

    Hai ragione non avresti dovuto mai lasciare il Porto!Comunque auguri anche a te
    per il tuo futuro!

  3. Mustang says:

    “Bravo” Marcano, un po’ di ruffianeria non guasta mai, vero?

  4. Sick Boy says:

    Condiviso da tutti.
    Ossequi.

  5. alieno sdraiato says:

    “everything
    in its right place”
    (Radiohead)

  6. Plutarco says:

    Tutti felici: tu a casa, il Porto ha un difensore, noi con un mediocre di meno e tre milioni di plusvalenza. Bene così.

  7. Fabio Polidori says:

    Ma nfatti

  8. Alba,Fortitudo,Roman says:

    Ma scarso scarso scarso

  9. KAWA62 says:

    Parole sante. Adios.

  10. Temperino says:

    Dubito che se fossi rimasto la’, invece di venire da noi, avresti acciuffato cinque anni di contratto. Damme retta, hai fatto bingo…

  11. Memore del passato says:

    A chi lo dici!!!!!!!!!

    Li mortacci perenne de quer bamboccio presuntuoso de Siviglia!!!!
    Je piasse un colpo!!!

  12. Masetti primo portiere says:

    Grande Ivan! Con queste parole hai messo d’accordo tutti…

  13. Johnny B says:

    Peccato che i giocatori “scarsi”, pippe, incapaci, quando giocano in altre squadre che incontriamo ci battono. Qualcosa non quadra.

    Il Porto ha passato il turno entrambe le volte che ci ha incontrato. Quindi è andato a giocare in una squadra più forte.

    Abbiate rispetto, che le fanfaronate vi si ritorcono sempre contro. Sempre.

    Pippe.

    • Dario says:

      Ma infatti la squadra con Marcano ha perso e quella senza ha vinto, anche se con notevole aiuto arbitrale.

  14. O'Rey says:

    Pippe o non pippe, questo è il problema:…
    in realtà al di là di questo, il problema vero è che gli acquisti di monchi sono stati talmente lontani dalle esigenze di EDF che se li avesse fatti tutti apposta, non avrebbe potuto fare di peggio. Marcano,Cristante, Nzonzi,Pastore, Coric, per citarne alcuni, tutti con un tipo di calcio nelle gambe lontano anni luce da quanto proposto dall’allenatore.

  15. Timothy says:

    Pippa vera.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili