Ranieri: «Senza Champions si cambia aria in parecchi»

Mar 17, 2019 15 commenti by

ULTIME AS ROMA «Se si va in Champions c’è un programma, se non si va si cambia aria in parecchi». Claudio Ranieri chiarissimo? Sia più chiaro, mister. «Questi giocatori devono dimostrare di essere da Roma, gliel’ho detto dal primo giorno, devono dimostrare di meritarsi ciò che guadagnano. Abbiamo perso contro una squadra più umile, più determinata, aveva l’acqua alla gola e lo ha fatto vedere».

Il futuro passa da qui, dal presente, che torna a essere nero. L’occasione è buttata, chissà il treno quando ripassa. Non approfittare di una squadra che non vinceva in casa da undici partite, significa che i mali di questa Roma sono davvero seri. E Ranieri ne ha preso coscienza. E non c’è aggiustatore che tenga, lui è l’ultimo dei responsabili, ovvio. Ranieri è stato chiaro perché sa che non è facile, Massara, il ds in pectore, prima della partita aveva addirittura detto che nessuno «prende in considerazione l’ipotesi di non andare in Champions». Insomma.

LO SVOLGIMENTO (IM)PREVISTORanieri aveva preparato la partita in un modo, è andata in un altro, ha influito la direzione di Rocchi, ma il tecnico non fa polemica («gli arbitri possono sbagliare»). «Ad esempio, il primo gol della Spal lo avevamo pensato e sono state provate le controindicazioni contro quel tipo di palla lunga a tagliare l’area. E invece ci siamo fatti fregare». La Roma non perde per un episodio, ma per tutto. «Abbiamo giocato contro una squadra e noi non siamo stati squadra. Abbiamo messo buona volontà, ma senza organizzazione non si va da nessuna parte. Si vedeva che la Spal era disperata, nel secondo tempo stavano vincendo e hanno perso tanto tempo, giustamente perché mi metto nei loro panni».

La squadra giallorossa è a terra fisicamente e non ha risolto i problemi di testa. «C’è un po’ tutto in questa sconfitta. Ci sono alcuni giocatori che non ce l’hanno nelle corde, altri che non hanno fiducia e non riescono a essere determinati. Loro lo erano di più. La testa è uno dei problemi, poi dobbiamo anche migliorare sotto l’aspetto fisico, perché corriamo ma corriamo male e questo non va bene».

Due esperimenti da rivedere: Schick-Dzeko e Jesus terzino. Sulla coppia d’attacco. «Mi aspettavo di più da loro. Nel primo tempo li dovevamo cercare con i palloni alti, nella ripresa con la palla a terra. Non ci siamo riusciti». Jesus? «Era l’unico velocista da poter inserire per contrastare Lazzari. Pensavo fosse idoneo per quel compito». E invece…

(Il Messaggero, A. Angeloni)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 15 commenti

  1. roberto says:

    si si, voi pensate che pallotta vende olsen, marcano, jesus, kardorp, santon, cristante, nzonzi e schick?
    senza champions partiranno manolas, kolarov, pellegrini, zaniolo, under e dzeko..cosi pallotta si intascherà i milioni

  2. Hermes650 says:

    Naturale, venderà chi ha mercato.

  3. Mark Black says:

    Pure con la Champions si sono venduti tutto il vendibile, quindi non vedo tutta sta notizia

  4. Mauriroma says:

    16 Marzo 2019

    milioni di euro netti: pastore 3,8 nzonzi 3.1, jesus 2,2, kluivert 1,8, Bianda 0,8….Lazzeri 0,4…Roma + 8% monte Ingaggi, Spal penultimo serie a , spal 6 punti Roma 0 ..dov’è l’inganno, dove il truck? …grazie Monchi vero fenomeno della hall of fame…

    e chi se li compra…

  5. Zenone says:

    Se qualcuno pensava che cambiando allenatore si potesse invertire la rotta fallimentare della stagione della Roma,si è illuso inutilmente. Eppure noto che la maggior parte dei cosidetti tifosi è fatta di illusi e sognatori….La Roma ,da mesi,è a pezzi fisicamente e ormai non c’è più rimedio. Lo stesso Ranieri ,accettando questo incarico,mi è sembrato ingenuo e un tantino presuntuoso.Non c’è stata nessuna scossa perchè il problema non è a livello di testa,è a livello di gambe.

  6. zi bha : FOCENECUP CLUB BALLOTTA NO MONEY NO TITULI says:

    Me sa che Ranieri Nun ha capito con chi ha a che fare… Cioe stamo a parla de ballotta er perdente de focene cor proggetto tiramo a campa… Qua po pure veni Conte allegri e chi te pare… Sempre focene è la via.. E sempre Coppefocene Sara.. Fino a quando ce Sara ballotta l inconcludente.. Ma l altra volta in un intervista ricordate che disse? Che rimarra alla roma AlmEno fino a 75 anni… Ne ha 61…fateve npo voi… Quante caxxo de coppafocene ce toccheranno Nun se sa… Scandaloso.. Pure ciarrapico ha vinto piu de lui anzi me so sbajato ballotta non ha vinto un caxxo.. Delusione sgomento a gogo annatevene via tutti roba da piagne

  7. Paolo B says:

    No dai, perché aspettare la fine del campionato? Quei 4/5 nomi/zavorra (di centrocampo e difesa soprattutto) potrebbero tranquillamente sparire oggi stesso… È tutto l anno che si vedono spettacoli indecenti, (fatto salvo 3 partite) se non sei capace non sei capace, è inutile attendere…

  8. curvasudforteromana says:

    Pallotta Caronte….ci ha portato all’Inferno! Cosa abbiamo fatto d male per vedere questo Scempio? La Nostra Roma non c’è più! 10 anni di Violenza e Umiliazioni ai Nostri Colori! Avanti Curva Sud! Freedom!

  9. Melma says:

    Zenoncino LA quaglia ma tu non eri di quelli non chi TOP pallotta number one,famo i conti a fine stagione bla bla bla.sparisci ridicolo TORNA a formello

  10. Diego74 says:

    A zeno’ ma pure de domenica parli? Hai sempre difeso società e dirigenza! Hai sempre giustificato le scelte dell’ esattore di Siviglia! Eddai! Guardati la tua lazie che gioca col Chievo dai

  11. Tony73 says:

    Caro mister, ogni anno cambiano anno in 10 per poi essere rimpiazzati da pippe colossali, il problema e che prima la Roma deve sostituire chi non può proprio più giocare a calcio e ne abbiamo almeno. 4/5, il che è peggio di essere scarsi.

  12. Gladio says:

    La Champuons? Coi giocatori portati da Monchi ma manco co qualche trucco sulla PS4! La speranza di Ranieri è che il prima possibile rientrino gli ex di Sabatini e forse gli unici 3 giocatori boni presi dal decelebrato de Siviglia. Se le cose continuano ad andare male rischiamo grosso altro che le caxxate dei tifosi “the original” me va bene tutto su sto forum.

  13. Silvio says:

    Il primo a cambiare aria sara Ranieri a giugno

  14. Leo72 says:

    Il problema è che a salutarci saranno i pochi buoni che ci so rimasti tipo zaniolo, manolas e dzeko.
    Mi dite chi cavolo se li piglia tutti i pipponi strapagati e con stipendi da top players portati dal genio di Siviglia, li mortacci sua.

  15. Nico says:

    Le milanesi hanno dimostrato che meritano il posto in Champions la Roma purtroppo sa solo piangere sull latte versato questa situazione è figlia delle scelte sbagliate di pallotta questo significa investimenti e scelte di giocatori sbagliati ti costano più di quanto incassi da una plusvalenza strootman e superiore a nzonzi ceduto benatiá ai tempi per comprare Fazio marcano jesus hai speso di più magari dando un ingaggio maggiore a benatiá non avevamo questa difesa..

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili