Riccardi ai saluti: Juve o no, la Roma vuole cederlo

Ago 23, 2019 106 commenti by

ULTIME NOTIZIE CALCIO MERCATO ROMA – Nel destino di Alessio Riccardi non ci sarà la Roma, anche se alla fine il trasferimento alla Juve nell’affare legato Daniele Rugani dovesse sfumare. Lo riferisce l’edizione odierna de Il Messaggero (S. Carina).

L’intento del club giallorosso, scrive oggi il quotidiano romano, è quello di vendere lo stesso entro il 2 settembre, data che chiuderà il mercato estivo, il giovane e promettente centrocampista della Primavera.

Per la Roma c’è quindi la necessità di fare cassa e soprattutto una ricca plusvalenza, e questo spingerebbe comunque Petrachi a cedere Riccardi altrove. Di certo non una bella notizia per il tifo romanista che in queste ore ha chiesto a gran voce al club giallorosso di trattenere il calciatore a Trigoria.

Fonte: Il Messaggero

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 106 commenti

  1. FUDO says:

    Pazzesco io non ho parole….. Speriamo sia l ennesima buffonata dei giornalisti ANTIROMA che vogliono solo il peggio x noi..

    • TifosoGiallorosso says:

      Credo di no, soprattutto dopo quello che ha detto De Santis ieri, rimandando al DS le risposte.

      Rugani, se è tanto forte, lo potrebbe regalare Pallotta alla Roma. Già, perché il salsicciaro, ha molto da farsi perdonare: titolo promessi e mai ottenuti. Anzi, abbiamo vinto la Mabel Cup! Avanti pallotta boys, potete vantarvi, JJP ha portato alla Roma un nuovo record: nessuna squadra al mondo ha un albero in Bacheca!

      Purtroppo la stampa romana è totalmente asservita allo gnocchettaro. JJP potremme immettere soldi nella Roma, fino al 30% del fatturato. Perché non lo fa? Perché non ha i soldi.

      A sto punto spero che la Roma passi di mano: dallo gnocchettaro americano a Canavacciuolo.

      • JulianB says:

        Macchè, Cannavacciuolo è napoletano, meglio Alessandro Borghese.

      • NomeCognome says:

        eppure la Roma è quotata in borsa, spendili mile euro e vaglielo a dire di persona a Pallotta, alla prossima assemblea dei soci, perchè a fare i cavalieri con il c**o degli altri sno buoni tutti.

        • nessunobis says:

          Veramente l’unico kulo che ha subito continue vessazioni, negli ultimi nove anni, è quello dei tifosi della Roma.
          Questo bugiardo pseudo americano, tutte promesse e zero risultati, che non ha i soldi NEMMENO per far vincere una squadra di calcetto, continua a prenderci in giro.
          Appunto; per il Kulo…

      • Masetti primo portiere says:

        Come puoi far mancare all’uditorio le tue quotidiane stupidaggini?
        “JJP potremme immettere soldi nella Roma, fino al 30% del fatturato. Perché non lo fa?”
        Perché non può, neanche e ammesso che lo voglia. Quel 30% è riferito a sponsorizzazioni più o meno direttamente riconducibili alla proprietà. Ti risulta che Pallotta sia al vertice di un gruppo industriale? Ti risulta che un fondo sia la stessa cosa di un’azienda? Immagina il Milan con “Fondo Elliott” stampato sulle maglie. La Juve può invece farlo, così come Suning.
        Lui sarà come dici tu uno gnocchettaro (ti piacerebbe, eh?); tu sei certamente un fenomeno da baraccone…

        • nessunobis says:

          Caro il mio Milano Finanza, l’unica semplice cosa che ci risulta è che finora, il tuo “non gnocchettaro” è stato SOLO chiacchiere e distintivo…
          “Faremo, Diventeremo, Vinceremo..e quest’anno ci siamo anche noi per lo scudo”
          Nel frattempo si vende tutto il vendibile e negli ultimi anni è venuto a Roma più Putin di lui.
          Perche non viene a raccogliere i meritati affettuosi applausi dei suoi tifosi?
          Oppure dobbiamo pensare che gli gnocchi delle sorelle gli hanno fatto male?
          Noi saremo fenomeni da baraccone. Ma tu non ti sei ancora reso conto che ci ha sempre preso per il kulo.
          Vedi tu…

          • Masetti primo portiere says:

            Se ti senti anche tu un fenomeno da baraccone, non è un mio problema. Né se ti senti preso per determinate parti anatomiche. Tutto ciò non determina la veridicità di affermazioni sciorinate con quotidiana solennità dal soggetto cui ho risposto sopra. E regolarmente farlocche. Per cui, se hai elementi per sostenere la tesi del signore di cui sopra, benvenuto. Altrimenti, rimane una stupidaggine…

      • patrizio says:

        ieri De Sanctis ha soltanto detto che di mercato ne parlava il responsabile del mercato, cioè Petrachi. nulla di strano e avrebbe risposto cosi a qualunque domanda riguardante il mercato. Come al solito però il titolo lascia intendere qualcosa e qualcuno gli va appresso…

      • patrizio says:

        giusto per la precisione e per non farne nascere cissà quale discussione:
        ““Oggi non è la giornata adatta per parlare di mercato. A breve risponderà Petrachi a queste domande””

  2. N says:

    Se é vero siamo ben oltre lo stadio della disperazione

  3. MatteoB says:

    Ma che stronzata è questa?? Necessità di fare soldi? Riccardi deve restare!

  4. MR. ROBOT says:

    Come si dice? Stami co le pezze ar cu@o….

  5. Testaccino says:

    Se non ci credono lo vendessero…ma no in cambio di Rugani..

  6. *El Flaco* says:

    Nulla da fare Finita la storia con Zaniolo e Dzeko adesso attaccano con Riccardi e Celar!
    E son sempre gli stessi a spalar melma Comunque anche volendo prendere per buona questa news, spero che non si realizzi Che la Roma abbia necessità di far cassa è indubbio
    Ma privarsi di buoni giocatori per il nulla mi sembrerebbe pazzesco
    Staremo a veder come finisce!

    • ROMANO 1 says:

      Caro El Flaco seguo sempre con attenzione i tuoi commenti sempre molto equilibrati,educati e corretti dai quali traspare un tifoso appassionato e generoso ma una cosa permettimela: non ti far incantare da chi scarica su giornalisti,radiolari e antisocietari la responsabilità di insuccessi e figuracce. Se i giornalisti in particolare ora attaccano con Riccardi e Celar è perchè la Società ha sempre dato seguito a queste voci di incredibili cessioni che poi,puntualmente, si verificano almeno al 90%. Guarda cosa sono stati capaci di combinare in soli 2 anni: Salah,Alisson,Rudiger,Paredes,Emerson,Pellegrini, Manolas,Elsharaawy, Ninja,Strootman e pure Skorupsky molto meglio di quel pippone di Olsen.a 3 milioni a stagione Chi è causa del suo mal pianga se stesso, purtroppo.Un saluto

      • Samurai says:

        Bravissimo romano1, il punto è quello, è un gioco delle parti. I giornalisti provano a fare il loro mestiere, magari qualcuno ci sarà non corretto, ma come in tutti i mestieri. Il problema è che questa società, non fà assolutamente nulla per spegnere polemiche, forse gli fa anche comodo. Come dissi l’altro giorno è su una costellazione diversa da quella del tifo, non ha mai voluto integrarsi con la città, questo è il più grande problema. La distanza tra la società e la città, le loro scelte si sono quasi sempre rivelate impopolari e sbagliate come tempistica, diventando sgradevoli. Il loro modo di pensare è diametralmente opposto a quello della città e non fanno mai nulla per venire incontro, anzi a volte sembra usino certi comportamenti per allontanari i tifosi dalla squadra.

      • Samurai says:

        Non stò dicendo che lo facciano con volontà, ci mancherebbe non avrebbe senso, ma non hanno capito dove sono e non si sono sforzati neanche di capire la città. L’impressione che abbiamo è che non ci sia grande progettualità o pianificazione, si vivi l’oggi, che è giusto per carità, ma dovrebbe essere fatto rivolgendo un’occhio anche al futuro.invece si vive pensando all’ingresso champions, senza poter sognare, ma il sogno non è piu neanche pianificato. Come fai a togliere il sogno ad una tifoseria come la nostra. Cosa posso sognare se penso che da un momento all’altro un mio calciatore bravo si può ritrovare al T3 di fiumicino.

        • ROMANO 1 says:

          Samurai hai detto giusto in particolare quando affermi che questi ci stanno togliendo anche la voglia di sognare spegnendo sul nascere ogni speranza o illusione. Praticamente abortito il progetto Stadio (e qui per esclusiva,evidente responsabilità e volontà grillina) ormai si pensa solo a tirare a campare coltivando come massimo obiettivo un 4°posto. Non c’è alcuna progettualità,il futuro non esiste visto che ormai, venduti tutti i giocatori spendibili (Zaniolo e Under massimo entro 1 anno se non prima) stanno passando a rastrellare plusvalenze tra i Primavera. Riccardi,Pellegrini,Cela,Bouah non si sa se si affermeranno ad alti livelli quindi meglio monetizzare subito? Certo co sto ragionamento del piffero si sarebbero venduti De Rossi e Totti per 4 lenticchie e magari alla Rube.

          • KAWA62 says:

            Mi accodo all’amico ROMANO1 per condividere la riflessione di Samurai che trovo molto interessante e per aggiungere, semmai, che non solo non mostrano interesse per la Città (intesa anche come tifoseria) ma la USAno (sotto forma di ciò che definiscono brand) per scopi meramente finanziari. Insomma, per questi personaggi ROMA è solo un marchio… Come si fa a non detestarli? Un po’ di sano orgoglio Capitolino, per Giano!

          • Samurai says:

            @romano @kawa vi è capitato di vedere qualcosa della presentazione di ribery? Oltre alla traduttrice, che fa sempre bene agli occhi noi manco quella riusciamo a prendere. Avete visto come hanno presentato uno di 36 anni, grandissimo calciatore, ma sempre 36enne lì allo stadio. Premesso che quelle manifestazioni non fanno la classifica e tutto quello che si vuole, ma avete mai visto una cosa simile da noi? Dici è un’americanata e perchè i nostri che sò. Da noi neanche viene più presentata la squadra, dici è meglio perchè l’ultima volta che l’hanno fatta, si erano venduti lamela. Ma ieri sera per uno di 36 anni, hanno fatto 12000 al franchi. Boh da noi ormai è un tira a campà finchè non si riesce a posare la prima pietra nel 2000mai, poi separazione molto consensuale. Credo.

  7. Max75 says:

    Deve restare con noi punto e basta
    Avete rotto a vendere giocatori forti
    Riccardi deve solo rimanere alla Roma
    Petroccccchhhhhhino non rompere i maroni

  8. Nun je da retta Roma! says:

    Ho visto i centrali del Torino sono tutti meglio dei nostri e di Rugani messi insieme e Lyanco stava in panchina

    • Nome says:

      E’ una battuta spero!? Il Torino ha preso 3 goal uno peggio dell’altro….. Difesa ridicola!

  9. Cucs says:

    È verooooooo!!! Non c avevo pensato!!! Pensavo la Roma fosse Co le pexxe al cuxo!! Dopo che in 3 anni se so venduti tre quarti de squadra ora si passa al settore giovanile.. Grande genialata di Pallotta… Ne sa una più del diavolo.

  10. Leks says:

    Buongiorno Romanisti!
    Ma il Messaggero vuole senz’altro vendere i giocatori della Roma!!!!!!! Dopo una falsa cosa costruita su niente non possono fare marcia indietro e stare zitti per un momento! i calciatori vanno e vengono, per me non è questione di un nome ma di una strategia perversa che stanno costruendo.

    FORZA ROMA SEMPRE

  11. Marco says:

    Ma le plusvalenze non si devono fare entro il 30 giugno quando chiude il bilancio? Non è che Ricciardi lo si deve cedere perché ha fatto lo “sgarbo” di mandare a monte l’affare Rugani con “ benefici” per tutti?

  12. Er Pupone says:

    Uno schifo totale… Pallotta sei un cialtrone!

    • Romanista says:

      Carina del Messaggero invece fischia!
      Sempre forza Roma.

  13. michele says:

    si chiama petrachi e no petrocchino…ieri hai abboccato alla cazzat…a di rugani e oggi ancora credi a carina max75 eppure hai superato i 40 bho…….cioe la roma ha offerto dieci milioni per rugani e apparte radio radio che e piena de caciotte che lha ritenuta una offerta offensiva troppo misera…..avete sfondato petrachi roba che se cera monchi rugani gia era a roma pagato 30 pippi e passa….ma non ho parole..

  14. Vincent77 says:

    Et voilà….finito con dezko la cartastraccia del sor caltastronzone mo’ comincia con Riccardi,e ce sta pure chi gli va appresso….assurdooooooo…cmq oggi e sempre Forza Roma

  15. Merlino59 says:

    Continuo a ripeterlo, lo dice il Caxzenger…non lo dice Petrachi. Quindi per me è solo fuffa al momento. A chiusura mercato se ne riparlerà…questi hanno torto le balle.
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  16. Lupasas says:

    Se è vero sono dei morti di fame. Ma anche senza lungimiranza. Si prepara a vendere?

  17. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    PALLOTTA e’un cialtrone invece i giornalari sono Santi…

  18. Pavelo says:

    Una società ridicola che vende i suoi gioielli del futuro?spero che sia il solito articolo spazzatura ma se fosse vero sarebbe una delle tante cose contrarie fatte ed in contrasto con i contenuti delle letterine del nostro beneamato presidente.
    Basta con queste prese per il culo verso noi tifosi

  19. Joe says:

    Che tristezza…. In pochi capiscono che è la Juve a stare con l’acqua alla gola…. Devono disperatamente vendere e non ci riescono….dovranno svendere ma essendo abituati a comandare vorrebbero obbligare gli altri alle loro condizioni. Arroganti. Quest’anno Juve e Inter fanno il botto.

  20. Stefano Maria Capilupi says:

    ragazzi, bombardiamo tutti i canali e i social romanisti con le stesse parole di Pallotta!Pallotta, 13.02.19: “Non sentiamo il bisogno di vendere i nostri giovani talenti. Tre anni fa ci siamo dati un obiettivo: rendere la Roma una società affascinante per i giovani giocatori che vengono qui. Prima, quando siamo subentrati come proprietà non avevamo pensato da subito in questo modo e forse ci eravamo dati altre priorità. Se sommiamo tutti i punti ottenuti dalle nostre squadre giovanili in questo momento, dall’under 19 a quelli di 10 anni, siamo in cima a tutta Italia. Sappiamo che abbiamo tanti talenti nel nostro vivaio. Ieri c’erano sette italiani nella formazione titolare e penso che l’ultima volta sia successo con la Juventus circa sei anni fa. Non a caso la nostra squadra Under 17…

  21. tigerman says:

    Pallotta sta come un pazzo
    era abituato alle plusvalenze di Salah, Alisson
    quest’anno se deve accontentare de Manolas El Shaarawy
    è terrorizzato che deve cacciare i soldi e se venderebbe de tutto, anche i primavera

  22. riky says:

    se lo vendi con il diritto di riacquisto non c’è nessun problema, valorizzi il giocatore e paghi la società che te lo ha valorizzato, mi sembra anche giusto. se lo si vende senza quel diritto allora come operazione non mi piacerebbe, sabatini lo fece con pellegrini, perchè non fare lo stesso con riccardi?

  23. Luciano2 says:

    I giovani validi come Riccardi Bouah celar che non hanno spazio o non sono pronti si vendono con recompra così si fa cassa, anche se un poco di meno, ma ci si assicura di non perderlo se evolve in maniera valida

  24. Sampeiz says:

    Questa mi puzza proprio di invenzione giornalistica per destabilizzare e alimentare l’odio dei tifosi…. Voi che dite?

  25. Oiboh says:

    Giornalai cambiate canale!

  26. Stefano55 says:

    Se rimane, Riccardi voglio vedere quante partite fara’ in prima squadra! Abbiamo ceduto Allison, Salah, Naingolan, Manolas,Strootman e adesso stiamo facendo i difficili per Riccardi! Scommetto che sul sito, c’e gente che contesta, e non lo ha mai visto giocare nella primavera! Se serve alla causa, ben venga il suo sacrificio,non lo vedo indispensabile per le sorti di questa squadra, piuttosto magari terrei di piu Celar, chi sa fare i gol e’sempre da tenere in considerazione!

    • Gallo-cedrone says:

      Ok, il tuo l’hai detto, adesso puoi tornare ad ascoltare radiosei. Ciao.

  27. SOLOROMA says:

    Se devono fare cassa preferisco Celar e Riccardi 100 volte che toccare la prima squadra, Olsen,Gonalons,Defrel,Schick, Pastore, Coric, tutti giocatori invendibili al massimo prestito, paghiamo il disastro Monchi

  28. Gladio says:

    Mo siccome Riccardi non ha mai giocato in serie A (come se fosse colpa sua) ma in Primavera ha fatto bei numeri è comunque na pippa perchè in altre squadre di A giovani cone lui già giocano. Però nessuno si chiede A)Come mai in altre squadre si cerca di valorizzare i giovani buttandoli nella mischia mentre alla Roma i dirigenti dormono beatamente insieme a un Presidente a digiuno di calcio e che nun ce capisce un caxxo? B)Riccardi è talmente pippa insieme a Celar e altri che Petrachi non potendo vendere i grandi canpioni che ha in rosa e che manco all’AMA vonno se sta a vende i primavera con ricchissima plusvalenza. E ancora c’è gente che osanna l’operato de sta proprietà che parla della Roma del futuro? Te lo stai a venne il futuro ma poveri noi, altro che Champions!

  29. SOLOROMA says:

    C’è ancora gentaccia che grida Pallotta caccia i sordi, Percarita non hanno ancora capito che non può farlo avendo anche mille miliardi non può spendere soldi propi, ma perché non andate a vedere la pallavolo, pallacanestro,il nuoto, qualsiasi sport.

    • Roma, solo Roma, Roma e basta! says:

      Che non può farlo è un mito da sfatare, senza fare polemiche mi spiego brevemente.
      La Roma spende 27 mln di euro l’anno circa di interessi passivi.
      Nessuna norma del FFP vieta di fare un aumento di capitale proprio e di ripagare i propri debiti.
      Inoltre sempre il FFP permette di sponsorizzare con proprie aziende fino al 30% del proprio fatturato, per la Roma vorrebbe dire che Pallotta se fosse proprietario di un gruppo industriale potrebbe benissimo sponsorizzare la Roma per una 50in di milioni di euro l’anno.
      Considera che il presidente del Sassuolo con la Maipei mette 21 mln di euro l’anno.
      + Ricavi per 50 e meno costi per 27 fanno quasi 80 mln l’anno in piu .
      Io non odio Pallotta che ha comunque tenuto la Roma a discreti livelli ma se arrivasse un presidente con i soldi veri…

      • *El Flaco* says:

        Se posso:
        Intendiamoci bene non ho mai preso una posizione certa ne mi sono scagliato contro la Proprietà e questo probabilmente è un mio difetto! Però se da una parte plaudo a certe iniziative dall’altra sinceramente parlando questo modo di operare non lo accetto
        Comprendo benissimo che son cambiati i tempi e che le Società contornate da vari avvoltoi, fanno affari pensando unicamente ai loro introiti Quindi mi sembra ovvio che i giocatori adattandosi a questa melma guardino ai loro interessi
        Però, a parte il fatto che all’Orizzonte non si vede nessuno, non pensiate che vendendo si risolvono i problemi Come si potrebbe migliorare cosi… Purtroppo la realtà è quella che è Il calcio oramai è un Business, una fonte di guadagno sulla pelle dei tifosi
        Opinione personale!

        • Roma, solo Roma, Roma e basta! says:

          Ciao Flaco, personalmente, come te, non passo le giornate a dire Pallotta si, Pallotta no, anche perchè Pallotta sta a Boston e di certo non sta sui Forum dei tifosi.
          Dico semplicemente che avere un presidente con un forte gruppo industriale alle spalle sarebbe un upgrade rispetto alla nostra situazione attuale. Certo meglio Pallotta dei Viperetta vari che si aggirano intorno alla Roma, ma sognare , da tifoso, si può.
          Nel frattempo, come sempre, Forza Roma.

          • *El Flaco* says:

            @Roma, solo Roma, Roma e basta
            A proposito: a quanto sembra dopo la Viola, anche la Samp è destinata al cambio di proprietà .
            Milan, Inter Roma… quante ne son cambiate nel corso degl’ultimi anni?
            A dimostrazione che in fin dei conti su quanto andiamo dicendo un fondo di verità c’è Oltretutto notavo una cosa Son sempre piu’ stranieri che acquistano o che si celano dietro a Prestanome italiani
            Coincidenza, che per me non lo è affatto Non sò se mi spiego 🙂

          • Samurai says:

            Roma solo Roma, ha detto cose vere. Va detto che pallotta e soci i primi anni qualche soldo lo hanno messo, nella squadra. Ci sono state 2 ricapitalizzazioni, però è sempre stato palese quale fosse il loro core business e tutti i rallentamenti su tdv, hanno portato a far emergere ancor di piu il tutto. In un paese normale in 8 anni lo stadio sarebbe già fruibile da almeno 3, in italia purtroppo no. Gli americani ad un certo punto hanno stoppato gli investimenti, perchè altrimenti il gioco non valeva più la candela e la Roma si deve autofinanziare. Allora sabatini onestamente è stato bravo si è preso rischi, ma alla fine è riuscito a portare la Roma ad un certo livello. Monchi purtroppo ha sciupato tutto, petrachi adesso sta facendo il democristiano.

          • Samurai says:

            Non sono una vedova di sabatini, tuttaltro l’ho criticato molto quando era in carica. Però devo ammetere che il suo modus operandi si confaceva di più a ciò che chiedeno gli americani e soprattutto conosceva il modo in cui affrontare la città, cosa che i suoi successori non mi sembra conoscono molto. Su petrachi il giudizio ovviamente è relativo perchè siamo al primo anno, però sinceramente credevo che potesse condurre un tipo di mercato più incisivo. Troppi punti scoperti, troppi esuberi ancora a trigoria, giocatori arrivati di buon rendimento, ma nessun che possa far la differenza, il cebtrale di difesa ancora da fare al 23 agosto, sta storia di riccardi che è grottesca perchè dai social si capisce che la trattativa cè,boh rugani mi da l’idea della carta della disperazione.

          • Masetti primo portiere says:

            Complimenti a Samurai per l’analisi, lucida ed obiettiva. E’ molto probabile che con il progetto stadio che andava avanti come in ogni altro paese che non fosse questa repubblica delle banane, a quest’ora saremmo tutti più felici: Pallotta e soci, e noi con uno stadio e quasi certamente una proprietà nuova, danarosa ed ambiziosa…

      • Masetti primo portiere says:

        “Pallotta se fosse proprietario di un gruppo industriale potrebbe benissimo sponsorizzare la Roma per una 50in di milioni di euro l’anno”.
        Appunto, mi complimento, al contrario del pagliaccio pseudoGialloRosso che ha scritto più sopra. Pallotta queste aziende non le ha; così come non le ha la proprietà del Milan. Possiamo sperare prima o poi di essere acquisiti da un grande gruppo industriale, ma intanto la situazione è questa. Con l’aumento di capitale potresti certo ripianare i debiti, ma non utilizzare quei soldi sul mercato, dove conta solo il fatturato.
        Sic stantibus rebus, i soldi che si possono spendere sono quelli. Bisognerebbe fare più attenzione a non scialacquarli piuttosto…

        • Roma, solo Roma, Roma e basta! says:

          solo per precisare.. con l’aumento di capitale ripiani i debiti e di conseguenza non hai i 27 mln di Costi per interessi passivi. Non avendo quei costi migliora l’equilibrio Costi/Ricavi disciplinato dal FFP.
          Il fondo Elliot per evitare questi costi ha fatto un aumento di capitale per estinguere il debito , la Roma ( e la Juve) hanno fatto un Bond. di fatto mantenendo il debito e risparmiando un pò di interessi.
          Forza Roma.

          • Masetti primo portiere says:

            Giusto anche questo. La Roma, con l’operazione bond, dovrebbe aver immesso una 50 di mln, dato l’introito di circa 270 mln. Il debito residuo era di 190 mln. Attraverso il tasso migliore, la cifra risparmiata dovrebbe essere più o meno quella.

  30. Barbros says:

    Riccardi non l’ho mai visto giocare quindi non posso giudicare. Certo Mancini lo ha già convocato in nazionale…. Ma dicevamo che era incedibile Romagnoli, ci siamo lamentati della cessione di Bertolacci e Cerci. Di Aquilani. Tutti ragazzi che promettevano molto ma a parte, e in parte, Romagnoli non hanno mantenuto. Cmq se proprio dovesse essere spero che la Roma mantenga il controllo sul calciatore in modo da realizzare un plusvalenza quest’anno e non perdere definitivamente un prospetto interessante. Certo ci vorrebbe una società amica….

  31. anonymous says:

    Scusate ma il ragazzo ha 18 anni compiuti non ha ancora esordito in serie A. E’ una scommessa per la roma o per la società in cui finirà ma ora tutti vogliono pescare il jolly zaniolo come è successo a noi.
    Probabilmente sarà un buon calciatore o un campione chissà ma il problema vero qui è scambiarlo con Rugani e darlo alla juve. Questa sì che è un’assurdità.

  32. Niru says:

    Petrachi non fare stupidate Riccardi va tenuto a tutti i costi e poi ma quanto vale sto Rugani al massimo 20/25 milioni per uno che non ha mai giocato allora se giocava titolare quanto valeva 40/45 milioni Riccardi va tenuto e basta

  33. nessuno says:

    Che ci siano trattive ‘on dihnigica acsuisti o cessioni certi salvo i comunicati ufficiali delle società in trattativa ,aspetto che questi giornali ci mettono già venduti anche i nuovi profili della primavera come Zalensky ,Bove ,Bamba ne ho citati solo alcuni

  34. @tsaf says:

    Siamo stati 3/4 anni senza sponsor sulla maglia col ca##o che Pallotta ha messo come sponsor la “sua società Raptor” ad una 15na di milioni annui…quelli che lui voleva dagli altri

  35. Stefano55 says:

    Gladio se Riccardi non ha mai giocato in serie A, una motivazione c’e, non nascondiamoci dietro a un dito!
    Per Coric, e’stata la stessa cosa,credo che per fare il grande salto, servano altre doti che evidentemente, la societa’ ancora non vede in lui. Soleri Sadik, Tumminello,Capradossi, chi non avrebbe scommesso su questi giocatori un futuro radioso? Eppure non abbiamo sentito piu parlare di loro(addirittura c’e chi voleve Sadik al posto di Dzeko,nel suo primo anno alla Roma).

    • Lasfiga says:

      il problema è che in questi anni non c’è mai stato u n gioco che permettesse di inserire un giovane senza metterlo in un tritacarne, l’unico che si è salvato è Zaniolo gli altri sono stati masticati e sputati

    • Nome says:

      Stefano.. Il discorso è abbastanza semplice.. Riccardi e un 2001..ergo lo scorso campionato era un 17 enne che anche in primavera era un sotto quota.. In oltre si è trovato bloccato da Pellegrini prima, Zaniolo poi.. (entrambi più grandi, ma nello stesso tempo abbastanza giovani per costruire intorno a loro) conosco bene Riccardi.. Quando ha giocato la finale dell’Europa contro l’Olanda gioco’ come seconda punta.. Fece un goal così bello che lo cerco’ mezza Europa, ha sempre giocato contro i più grandi.. E si è sempre dimostrato superiore!.. Il Ct Mancini.. Non uno qualunque, ha già detto che punta su Riccardi come prossimo numero 10 della nazionale, parole che fanno capire quanto il ragazzo è considerato.. Non solo a Roma.. Continua..

    • Nome says:

      Tu dici di preferire Celar.. Ma al contrario di Riccardi, Celar, giocava contro i più piccoli, in campionato vanta 5 minuti, e lui si che poteva rubare il posto ad uno schick che sembra un morto in campo, eppure nonostante sia già un 20 enne, non è stato praticamente mai considerato dalla prima squadra, ed il primo campionato lo farà in serie B con il cittadella.. In primavera i giocatori grandi fisicamente, spesso sono superiori proprio grazie al fisico, non alle doti calcistiche, tutto cambia quando giocano tra i grandi.. Un esempio? Stefano Okaka.. Riccardi e più giovane, (e non di poco, in primavera i 2 anni contano).. Piccolo fisicamente, ma nonostante questo, si mangia già tutti, sia in Italia sia in Europa, ad oggi tra i due non ce nemmeno paragone.. Il tempo poi darà le risposte.

    • Nome says:

      E qui concludo,, anni fa moggi voleva De Rossi per Davids.. Un De Rossi che non aveva mai visto il campo.. Un semplice giocatore della primavera.. Proprio come Riccardi.. Moggi chiese (oltre ad altri primavera) anche 15 mln.. Oggi lo stesso Moggi (che è un ladro si, ma di calcio qualcosina ci capisce) dice che quello lo ricorda come uno dei più grandi errori della sua carriera.. Il finale è questo.. Magari Riccardi non esploderà.. Ma se dovesse succedere.. (e ci sono buone possibilità).. Ti sei privato di un giocatore per una decina di mln, quando ne potrebbe valere 10 volte tanto.. E con i prezzi che ci sono oggi e più che possibile.

      • Samurai says:

        @nome mi permetto d’integrare, moggi voleva de rossi ma soorattutto aquilani, perchè in primavera era considerato aquilani e non de rossi il vero gioiello. Voleva loro 2 più i 15 che hai detto per davids e parliamo di un periodo in cui edgar davids era tra i primi 10 centrocampisti d’europa, volendo fare un confronto con i tempi correnti direi un allan del napoli, quindi non certo quello che è rugani oggi. Alchè sensi che già aveva più volte mandato aff##ulo moggi, quasi gli attaccò in faccia e disse a capello davids non lo prendiamo e capello svenne.Era l’estate del 2002 e davids era praticamente trasferito a Roma, aveva già visionato 3/4 villete a Palocco e spesso la sera era al locale alle terrazze all’Eur, ma sensi di fronte alla richiesta di moggi, bloccò tutto.

      • Samurai says:

        Cè da dire che tra sensi e moggi non c’erano sicuramente gli stessi rapporti che corrono tra petrachi e paratici. Sensi non aveva mai digerito il tadimento di moggi nelle trattative di p. sousa e ferrara, che moggi trattò per la juve, quando ancora era il nostro ds. Difatti alla fine entrambi nel 94, invece che da noi andarono alla juve così come anche moggi che divenne il ds dei gobbi subito dopo. Noi dovemmo dirottare su annoni e thern. E voi vi chiedete perchè non vogliamo fare affari con loro. Senza rivangare l’inserimento loro nella trattativa per haessler e anni prima per boniek o le manovre di disturbo su michailichenko in ucraina allora urss o su detari in ungheria o su vanenburg che aveva gia il biglietto per Roma. Ma troppe ce ne hanno fatte.

        • KAWA62 says:

          Ottimo, Samurai. Otagai ni rei.

          • Samurai says:

            @kawa sono old school, non troppo vecchio ma qualcosa piu di 40 li ho e me le ricordo ste cose e fai fatica a cancellarle. Vanenburg mi rimase impresso, se ci ripenso a distanza di 30 anni ancora mi girano. Zavarov che ottiene il visto per venire nell’ovest e invece mikhailichenko no. Ore di pullman per andare a vedere il colpo di testa del guardialine manfredini, su rimesso di aldair che smarca vialli per l’1-0, stessa partita un fallo fatto 3 metri fuori area diventa rigore e 2-0. L’anno di zeman con il rigore su gautieri quando stavamo 2-1 grosso come una casa non fischiato. E mo nel 2019 noi a questi qui gli leviamo 1 esubero, gli diamo oltre 20 brande e gli regaliamo il nostro miglior giovane. No nun je la posso fà, abbiate pazienza.

  36. KAWA62 says:

    No alla svendita dei nostri talenti migliori.
    Se si vuole valorizzarli si mandano in prestito.

  37. Vegemite says:

    Difficile dire che carriera farà Riccardi.
    Però prima di cederlo definitivamente sarebbe il caso di aspettare almeno 2 anni per vederne l’evoluzione.
    Ormai tutte le big (anche l’Inter dopo il caso Zaniolo) cercano di mantenere il controllo dei propri giovani per qualche anno.
    Se veramente Petrachi ha deciso di cederlo forse è perché ha capito che il ragazzo non è un fuoriclasse e vuole monetizzare ora prima che il prezzo scenda.

    • Samurai says:

      Esatto, lo puoi valutare tra 2/3 anni, lo mandi fuori con la recompra. La recompra l’hanno tenuta su frattesi, che per carità è un buon giocatore, ma non è riccardi. È strana come storia, non puoi perdere riccardi a titolo definitivo, altretutto dandolo alla juve. Anche i giornalisti del nord si sono sbilanciati su riccardi, ora solo per petrachi non è buono. Poi certo se diventerà un top player o solo un buon calciatore ad oggi è inpronosticabile. Stà di fatto che su uno così il controllo almeno fino ai 22 lo devi tenere. Zaniolo a suo tempo, non aveva la considerazione che ha riccardi oggi. Nella scala d’importanza dell’inter c’erano pinamonti, radu, colidio, poi zaniolo, vanhausden e gravillon Un pò come politano in primavera da noi che era la riserva di piscitella.

  38. Dario says:

    Venderlo come ha fatto la Juve con Audero, facendotelo pagare magari 15 milioni in modo da farci anche la plusvalenza, e tenendoti il diritto di riacquistarlo a 20, è una cosa, regalarlo ai ladroni è ben altra. Peraltro intanto va a fare preziosa esperienza e può essere valutato. Quindi si tratta di cose assolutamente diverse.

  39. Tuneyellowred says:

    Societa’ de poracci!!!

  40. Ilario - no allenatori provinciali, no p&p, no plusvalenze. says:

    “Ovunque scapperai, ovunque ti nasconderai, qualsiasi cosa farai, io ti sniderò e ti plusvalenzerò”.
    giacomino ballotta pensiero.
    PALLOTTA VATTENE

  41. Paolo says:

    Siamo ancora pieni di esuberi.

    Per me Riccardi deve rimanere e se tra qualche anno proprio fosse da vendere di sicuro varrá ben più di 8/9 ml dell’attuale valutazione

    Messaggero Cantastorie?

  42. Claudio77 says:

    A quanto pare la situazione finanziaria della Roma e’ messa maluccio e servono plusvalenze immediate e chi meglio di un giocatore della primavera puo’ generare plusvalenza?
    Riccardi e’ quello che ha piu’ mercato insieme a Celar e Bouah (infatti sono i piu’ forti).
    Se vanno ceduti per il bene del bilancio io dico anche ok …..ma non per arrivare a Rugani che secondo me non e’ adatto al gioco di Fonseca.
    Nella clausula per Riccardi e Celar inserirei la recompra da parte della Roma !
    Per adesso sistemiamo i conti che a quanto pare l’unico disposto ad aiutarci e’ Paratici e poi si vedra’.

  43. Marco says:

    Se Riccardi non ha giocato in serie A un motivo c’e’? Ma ha 17 anni. Andatevi a vedere quante presenze aveva fatto Totti prima dei venti ventuno anni ricordate che era già venduto alla Sampdoria? Io nn so che carriera potrà fare Riccardi non lo sa Petrachi non lo sa nessuno. Se Petrachi lo vende è perché qualcuno gli chiede di farlo

  44. Fede says:

    Baldini dopo calciopoli ormai servetta degli agnelli.
    Pallott’ non esiste, serve giusto per far parlare sti quattro rimastini dei ‘muricans.
    Oh ma proprio 4,contatevi!
    Società de poracci Ve restano solo i prezzolati,che cmq costano meno dei giornalisti;
    peraltro spiega il vostro livore verso i giornalai,invidia?

    • Nome says:

      Non difendo pallotta, non difendo Baldini, ma tu, come fai a non attaccare i giornalisti, ci hanno venduto, Zaniolo (che ha rinnovato) Under al Bayern (che ha rinnovato) Dzeko aveva già casa a Milano ed anche lui ha rinnovato.. E bisognerebbe credere a questo giornalismo?… Fanno una specie di propaganda, nulla di più, si parla più delle loro invenzioni che del vero mercato, quindi va bene criticare le mosse sbagliate della società, ma se non vengono criticati i giornalai che inventano quotidianamente, sono 2 pesi 2 misure.. In oltre difenderei più la squadra che amo.. Non i giornalisti che attaccano continuamente questa squadra.

  45. SOLO LA ROMA says:

    Si certo come dovevano partire i vari under zaniolo e dzeko ma siccome cari giornalai adesso non avete piu’ nulla da scrivere pur di gettare letame sulla Roma vi accontentate di puntare sui giovani che pena. Forza Roma

  46. JulianB says:

    Gli articoli del messaggero, come le teorie radiolare di mimmo ferretti, sfiorano il surreale.
    C’è comunque il lato oscuro dei 160 milioni di plusvalenze da generare entro giugno ’20, ma anche se fosse quanto ci vuoi fare con Riccardi?
    Un ragazzino di prospettiva che in prima squadra ha giocato una manciata di minuti, a quanto lo vuoi vendere?
    Di quale “ricca plusvalenza” della minkya parla il sor Carina?
    I giovani generano ricche plusvalenze solo con le valutazioni farlocche, quando vengono inseriti come merce di scambio tipo l’affare Rugani.

  47. GS2012 - Liberatece da Pallotta!!! says:

    questa di notizia ritorna ad essere più fantasiosa…
    rimane il fatto che il rischio di una conclusione di una trattativa Rugani/Riccardi è esistito, avoja a parlà di invenzioni giornalistiche ma vari segnali hanno confermato la trattativa, si è scampato a questo rischio, ma cmq rimane il fatto che si è intavolata una trattativa con la più squadra più odiata e condannata con condizioni pecoroneschi ed è questa la cosa che più fà ncaxxxre e preoccupare…
    non trovo pellegrina neanche la teoria di Flaco, di testare l’ambiente, ma allora si potrebbe anche pensare che mò si dica “abbiamo evitato di cedere Riccardi adesso ci dobbiamo accontentare di Fazio e Jesus”, magari spalmando le responsabilità anche ad una compatta tifoseria che si è espressa unanimamente!!!
    CeSoloLaRoma!!!

  48. Masetti primo portiere says:

    Io manterrei la calma e seguirei la logica. Se lo vendi adesso s titolo definitivo, quanto puoi farci? Non ha giocato un minuto in A. Ha senso solo se lo vedi con qualche formula fantasiosa tipo quella per Mandragora. O se lo inserisci in un’operazione come quella paventata per Rugani, in cui puoi pure valutarlo 20 mln. Per cui questa del Menzognero sembra una cazzata bella e buona.

    • Lasfiga says:

      che i giornalisti vogliano cavalcare l’onda si è capito: da un momento a l’altro la priorità della Roma è diventata la vendita d iRiccardi strano no?

  49. JackS says:

    Juve o no riccardi verrà ceduto….. mecojoni l’ha detto carina…

  50. ELENA says:

    Petrachi è un incapace non è riuscito a vendere neanche un giocatore di quellu che doveva vendere Olsen Nzonzi Pastore Coric Bianda Schick Karsdorp ecc. e sta svendendo il futuro della Roma ha cominciato con Luca Pellegrini il più grande talento nel suo ruolo ne ha svenduti altri adesso vuole svendere Riccardi che è il più grande talento di tutti i giocatori italiani nati nel 2001 è inaccettabile incomprensibile e imperdonabile. Riccardi non va assolutamente svenduto deve restare alla Roma.

    • ROMANO 1 says:

      Cara Elena pienamente d’accordo su Riccardi ma per quanto riguarda i pipponi che hai citato,tutti farina di quello sprovveduto,incapace di Mago Monchi già idolo dei pallotta boys (e te pareva) sperare di venderli e ricavare qualcosa è impossibile, troppo seghe e troppo alto il loro ingaggio: Pensa che,per ora, Karsdorp è andato in prestito gratuito in Olanda e già si è infortunato mentre il grande N.Zonzo che alcuni qui continuano a considerare un Campione del Mondo Petrachi è riuscito a sbolognarlo al Galatasaray addirittura in prestito biennale per la spaventosa cifra di 500.000 euro (rispetto ai 26,5 milioni pagato più bonus che spero non siano scattati).

      • Masetti primo portiere says:

        I bonus scattavano al primo passaggio utile in verticale. Te possino…

        • ROMANO 1 says:

          No non credo caro Masetti, per il primo passaggio in verticale non ricordo ne abbia mai effettuato uno, così come non ha mai vinto un contrasto, tuttavia temo che almeno un pallone di testa lo abbia preso una volta per sbaglio segnando pure,ad Empoli mi sembra;eccolo là, pallone preso di testa e goal, 2 milioni di bonus pagati, a Monchi nulla sfugge….come faceva i contratti lui……. ah si tranne i rinnovi come quello ad Elsha, lo possino…..

  51. Antonio says:

    Premesso che ha me piace Ricciardi ! Non è una questione se si vende o no ma come si vende! Cioè ci può stare che sia venduto ma a condizione che arrivi veramente uno forte che ci fa fare un passo decisamente in avanti! Che ne so uno tipo Marquignos (veloce, forte e con certezze immediate) !

  52. Tony says:

    Io, come quasi tutti, non sono d’accordo con la vendita di Riccardi. Ho capito però che il supermercato deve vendere. Ebbene, dovete venderlo? Lasciate perdere Rugani, meglio rimanere senza un ulteriore difensore centrale piuttosto che fare l’acquisto scellerato di una sega conclamata, solo per dare il contentino. Io pelato di Siviglia, circa Schick, aveva l’attenuante di avere avuto una breve ingannevole percezione del ragazzo mentre per Rugani abbiamo già tre anni di panchina certificata.

  53. Mary says:

    Sempre più schifo, sempre più in basso, sempre più Sparlotta vattene insieme a Baldini! Riccardi NON SI TOCCA!

  54. Gladio says:

    @ Stefano55. Sai qual’è l’unico motivo che impedisce l’esordio dei giovani? Che la Roma non ha una squadra titolare stabile come molte altre ed ogni anno vende titolari e ricambia tutto. In questo modo non avrai mai spazio per inserire giovani avendo poco margine per sbagliare e squadre sempre in costruzione che vanno calibrate. È un modello che va bene per il business ma non per i risultati sportivi e infatti non vinciamo un caxxo da anni. Riccardi come altri potresti farli benissimo giocare ma se già la squadra titolare ha problemi di rosa e ruoli figuriamoci se riesce a gestire i primavera. Il progetto Roma è solo un immane cazzata inventata per garantire questa continua ruota di plusvalenze che la Roma sta facendo da anni ma che di fatto si sta dimostrando autolesionista poichè è…

  55. erik971 says:

    Fonte: Il Messaggero
    Mi sono fermato li, visto che l’hanno presa in quel posto con tutte le previsione fosche ora passano ad attaccare il futuro dei giovani e a invocare plusvalenze… che non possono ancora essere messe a bilancio! Tipica roba da messaggero, come la difesa delle rane a Tordivalle!

  56. Francesco80 says:

    Che tristezza… di articolo

  57. S.P.60 says:

    Una società seria i giovani dal talento riconosciuto se li tiene, oppure, qualora ritiene che possano avere poco spazio nella squadra titolare, li vende con il diritto di riacquistarli per fargli fare esperienza in serie A.
    Una società che cede un giovane talento per coprire un buco nella rosa nella consapevolezza che statisticamente i giovani che emergono alla fine sono pochi, è una società che non ha futuro.

  58. Emilio says:

    Petrachi non so se quello che scrivono corrisponda al vero. Fosse confermato auspico che i tifosi tutti ti costringano ad andartene al più presto. Cediti da solo, incompetente.

  59. paolo says:

    Stefano Carina RADIO RADIO è tutto un programma

  60. Giampa'43 says:

    Ma chi l’ha detto? Petrachi? No, il Messaggero. Allora stiamo tranquilli, che non è vero niente.

  61. Luciano2 says:

    Vedo che ci sono molti amici che si illudono che questa schifezza sia una bufala di alcuni giornalisti e di un giornale a noi non favorevole. Purtroppo non è vero ieri i giornalisti di roma tv, che certo non parlano senza l’imbeccata della società, per ore hanno ripetuto in tutte le possibili salse nauseanti che vendere un buon giocatore della primavera non è sbagliato perché non si sa se esploderà per cui almeno ieri pomeriggio non era una fake new.

    • Lasfiga says:

      la cosa strana è che la roma ha avuto bisogno tutta la stagione di plusvalenze e si ricorda solo alla fine della primavera?

  62. Ilsanto says:

    Se solo avessero avuto estremo bisogno di denaro, avrebbero venduto under e zaniolo. Non potete commentare ogni singolo articolo che esce ed incensare o criticare la dirigenza. Ogni volta. Lo so che è un ottimo modo per passare il tempo, ma che PALLE.

  63. KAWA62 says:

    Ho appena visto un video della presentazione di Ribery. Semplicemente incantevole! La traduttrice, ovvio. Vicino a Ribery fanno la Bella e la Bestia.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili