Roma, arriva anche Malcom

Lug 21, 2018 64 commenti by

AS ROMA NEWSMalcom-Roma, ci siamo. Il brasiliano, non convocato dal Bordeaux per l’amichevole odierna contro l’Union Berlino, è a un passo dal club giallorosso. Manca ormai soltanto l’ufficialità ma ieri, in tarda serata, anche da Trigoria, sempre restii a sbilanciarsi su operazioni di mercato, trapelava un forte ottimismo: «Siamo fiduciosi». A tal punto che nel club si sta già pensando alla strategia social da adottare nelle prossime ore quando l’affare sarà definito anche nei dettagli. Mancano soltanto quelli. L’accelerazione voluta da Monchi, all’indomani della certezza di avere in tasca i 72,5 milioni (62,5 +10) del Liverpool per Alisson, ha sorpreso addirittura il club francese. Il Bordeaux era infatti prossimo ad accettare l’offerta dell’Everton e dare il via libera al calciatore per effettuare le visite mediche nel prossimo weekend.

Non ha però trovato impreparati gli agenti, già allertati da qualche giorno e incontrati, per l’ultima volta nella serata di giovedì. Tra la Roma e Malcom l’intesa è stata trovata (quinquennale da 2,5 milioni più bonus). Gli agenti del ragazzo, ieri, sono volati a Bordeaux, in continuo contatto con Monchi e in tarda serata hanno incontrato la dirigenza del club transalpino, presentando l’offerta giallorossa: 35 milioni più 2,5 di bonus. Decisivo nella trattativa il sì del brasiliano che rispetto alla possibilità di accasarsi all’Everton, ha preferito giocarsi la chance italiana. Ne sono dimostrazione – oltre alla disponibilità degli agenti di riaprire una trattativa virtualmente chiusa e al fatto che secondo i media inglesi l’Everton avrebbe virato su Richarlison del Watford – anche i gradimenti social che il calciatore nella giornata di ieri ha dispensato a ripetizione a chi gli augurava buona fortuna per la nuova avventura in giallorosso. Ora non resta che attendere l’ufficialità, con il ragazzo pronto a sbarcare nella capitale. La sensazione, che si respirava anche ieri sera a Frosinone, è che Malcom ormai sia virtualmente giallorosso. Vicino anche Olsen. Lo svedese ha detto sì a Monchi e attende soltanto che Roma e Copenaghen trovino l’intesa. Intanto Totti a Sky spiega le ultime mosse del club: «Alisson? A quelle cifre non si poteva dire di no. Stiamo costruendo una squadra giovane, per il futuro. Cercheremo di rinforzarla il prima possibile, affinché la Roma possa diventare competitiva ai vertici». Con Malcom sarà più semplice.

SAMP SU DEFREL L’esterno brasiliano andrà così a completare un reparto, quello offensivo, che al momento vede il gioco delle coppie venir meno (in eccesso) soltanto sul versante sinistro dove oltre a Kluivert, uno tra Perotti e El Shaarawy (Defrel verso la Samp) rischia di essere di troppo. Sarà il mercato a fare la differenza in uscita ma come spesso capita anche la volontà dei calciatori. Il Porto, ad esempio, insiste per Juan Jesus (interesse smentito dall’agente, non dalla Roma, ndc) ma il difensore non intende muoversi dalla capitale. Tra l’altro ieri s’è reso protagonista di un siparietto divertente su Instagram, inserendo una foto dov’era in compagnia della colonia verde oro della passata stagione – Castan, Emerson, Peres, Alisson, passato ieri a Trigoria per i saluti, e Gerson – rimarcando come sia ormai l’unico superstite: «Sono il vincitore dell’Isola dei Famosi, edizione Favela». Ufficiale infatti il prestito di Gerson alla Fiorentina. Ma Jesus non aveva fatto i conti con Monchi, pronto a regalare a Di Francesco (e a lui) un nuovo brasiliano: Malcom.

(Il Messaggero, S. Carina)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 64 commenti

  1. ciccio says:

    In effetti DEFREL-PEROTTI-JUAN JESUS devono trovarsi un altra squadra……..per non parlare di GOLANOS perché se arriva N’ZONZI non giochera’ MAI……FORZA ROMA !!

    • stefano66 says:

      Non ricordo quanto prenda Gonalons di stipendio. Ma avere De Rossi a 34-35 anni come unica alternativa mi spaventa. Se questo è l’anno che dobbiamo spaccare il mondo assieme a Mister X titolare e De Rossi riserva dobbiamo avere una terza alternativa che può essere o Gonalons od un giovane. A meno che non si ritenga che nel ruolo si possa adattare Strootman (io non credo).

      • erik971 says:

        Non credo che terrebbero Gonalons per fare il terzo al centro, non avrebbe senso, semmai lo vendono e in caso si userebbe Strootman che il centrale lo può fare, sempre che non si voglia tentare Coric centrale (tutto da dimostrare, io non penso però parliamo sempre di una “terza scelta” nel ruolo).

      • alessandro says:

        Caro amico mio, non vorrei infrangere i tuoi sogni ma credo proprio che Mister X titolare non arriverà mai, con questa società.
        Il campione, assoluto, non lo prenderemo mai.
        Per quanto riguarda i giocatori da prendere, l’amichevole di ieri ti fa capire che serve come il pane un portiere di livello: non dimentichiamoci che lo scorso anno alisson ha salvato diverse partite, portando diversi punti. Il goal preso ieri da Mirante è a dir poco scandaloso.
        Avrei tenuto skorupski, ma a trigoria si bada più alle plusvalenze che ad altro.

        • Anto says:

          E pensa che il gol non lo ha neanche preso Mirante ieri…

          Bada bada eh….

  2. Emanuele says:

    Sarebbe spettacolare se sulla maglia, invece del numero facesse mettere la lettera X 🙂
    Scherzi a parte… Sono a dir poco entusiasta del suo (spero vivamente) arrivo!

    • AmoRomA says:

      in effetti….
      c’è chi ha Nani 7 e chi Malcom X….

      • alessandro says:

        e chi cr7.
        quanto entusiamo.
        Ma chi è ‘sto malcom? Hazard? Ora siete diventati tutti esperti di calcio francese per un paio di video su youtube?

  3. Lando Milone says:

    Come ho sempre detto, la Roma deve tutta o gran parte della sua fortuna recente a Luciano Spippetti.

    Senza ľ addio del pelato (che Monchi voleva a tutti i costi tenere) non sarebbe mai arrivato Eusebio. Senza ľ addio del pelato non avremmo potuto vivere una grande stagione in Europa. Non avremmo rovinato ľ Inter, una diretta concorrente condannata sul mercato dagli obbrobri del ciarlatano.

    Senza ľ addio del pelato, infine non avremmo mai preso Malcom. Il gioiello brasiliano era stato bloccato dall’ Inter, fino a quando il suo vate non ha deciso: meglio prendere Radja e Poppolitano. Così ha dilapitato tutto il budget neroazzuro: 54 MLN DI EURO.

    GRAZIE LUCIANO

  4. Gaetano da sarno giallorossa says:

    Kluivert. .CORIC. ..Mirante …Fuzato..Cristante..PASTORE. .BIANDA…MARCANO…MALCOM… E NON FINISCE QUI DICEVA CORRADO..arriveranno altri due giocatori…senza contare i recuperi di Luca Pellegrini e karsdorp e Schick. ..e si piagne…gnhe nghe ngheee sera seeweeee

    • davide says:

      Non vedo piangere nessuno, sono tutti contenti per l’arrivo di Malcom.
      L’unico inutilmente polemico sei tu, come al solito.
      Che razza di complessato…

  5. Nessuno says:

    Bene, chissa a quanto lo rivendiamo il prossimo anno…

    • stefano66 says:

      Che pa@@e. Mai una gioa. Poi non ti lamentare se tua moglie scappa col lattaio.

  6. Teofilo says:

    So che è solo un’amichevole, ma questo non mi esime dal farmi un’idea su questa Roma plasmata a immagine e somiglianza del duo Monchi-Difra. Io ho avuto un’impressione, e un po me lo sentivo già da tempo: con troppi giocatori votati all’attacco si rischia 1) di essere troppo confusionari in attacco, 2) di esporci a tremendi contropiedi. Ieri abbiamo subito contropiedi contro l’Avellino (AVELLINO), più di uno, e anche pericolosi. Loro sono stati più pericolosi di noi… improntare una squadra totalmente all’attacco vuol dire che o tutti sono al 100% di fisico e di testa…oppure basta uno che perda palla o sbagli un fuorigioco e prendi gol

    • EsseBocca says:

      ….avresti tanto tanto bisogno di vacanza e di riposo….

    • Michele says:

      Magari dopo il 4 0 col vigo avrai detto le stesse cose…hai sentito il commento di eusebio non conti i carichi di lavoro…..bo uno rispetta i giudizi ma quelli sensati……forza roma sempre

      • Alessandro says:

        Tralasciando i carichi di lavoro( che è palese ci siano )…forse caro teofilo non ti sei reso conto delle condizioni in cui versava quel maledetto campo…quei campi li abbiamo in prima categoria in sicilia…ora non so se tu hai mai giocato a calcio, ma ti posso assicurare, che per i giocatori più tecnici, giocare in campi del genere è a dir poco snervante e difficile…perchè non riescono a mettere in pratica le loro qualità palla al piede visto la qualità del rimbalzo.

    • Adelmo says:

      posto che l’allenatore e quindi il quadro tattico è lo stesso dello scorso anno, considerato che non è partito nessun difensore e che a centrocampo manca solo nainggolan che comunque giocava avanzato, vorrei capire su cosa basi questo ragionamento.

      Mi ricorda le ca@@ate che sparavano lo scorso anno sul difra-zeman, le imbarcate ecc.

      non vi basta la seconda miglior difesa d’italia lo scorso anno?

      ma sicuramente direte che era tutto merito di Alisson e quest’anno giochiamo a porta vuota.

      La scusa per il “ricordati che devi morire” rivolto ai tifosi romanisti ce l’avete sempre.

      Ogni anno si inizia col funerale alla Roma, mentre poi il funerale lo fanno sempre a qualcun altro.

      Quest’anno è toccato al milan, il prossimo ci sono in lizza napoli e inda e per voi ariccia

      • Sciabbolone says:

        Ade, il “memento mori” era recitato nel momento del massimo trionfo di una persona.
        Questi non sanno manco de che se parla e lo fanno solo per rompere.

  7. Teofilo says:

    Inoltre ieri ho avuto impressioni negative su alcuni elementi della rosa. Faccio alcuni esempi. 1) Jesus, che a me non dispiace, sembra pesare 10 kg più del solito, e ha fatto diverse sciocchezze. 2) Karsdorp è stato preso come fenomeno. Ieri si è fatto piu volte dribblare dall’ala sin dell’Avellino senza fermarlo mai. 3) Gonalons: anche ieri palle perse davanti alla difesa, per me rimane un mistero come difra e monchi continuino a stimarlo. 4) Defrel: lo stimavo, invece non combina nulla. 5) Pastore: alcuni vedono il fatto che tocca benissimo il pallone, a me colpisce che alterna buoni colpi (ma nulla di eccezionale) a palle perse ASSURDE. gli osservatori attenti avranno notato la palla persa in uscita al limite della nostra area che stava per costarci un gol (CONTINUA)…

  8. Teofilo says:

    7) La coppia Perotti-Elsha: scusate, ma a me non convince proprio. Alcuni diranno che ieri Perotti ha fatto una gran partita. A parte che contro l’avellino se non salti l’uomo tu che sei la 3° forza in italia qualcosa non va…cmq a me sembrano svogliati, con la testa altrove. Se vogliono cambiare aria lo facessero pure. Gente con la testa altrove a noi non serve. 8) Schick: a me l’uomo più in forma del campionato ancora non convince. Deve migliorare il controllo palla, i movimenti offensivi, a giocare con la squadra. 9) Dzeko: non sembra quello degli ultimi 2 pre-campionati: meno in forma e meno presente. Positivi, secondo me, Mirante, Marcano, Bianda, Santon e Kluivert. Gli altri da rivedere.

    • Esse Bocca says:

      Non vorrei offendere,ma anche ammesso e non cocesso,che quello che scrivi possa essere sensato e interessante,una volta espresso,basta…riempire un post con i tuoi commenti ripetitivi prolissi contraddittori e farraginosi,lo trovo un offesa per i lettori,e soprattutto non appropriati alla notizia dell’arrivo di malcolm…della serie…dacce tregua…

    • Francesco80 says:

      Ma sei serio? Fai pure le valutazioni come se fossimo a metà campionato? Ma cosa vuoi saltare dopo una settimana di preparazione in un campo indecente e a rischio di infortunio contro difensori inesperti, che se ti va male rischi di perdere posto in squadra e valutazione di mercato (ingaggio) visto che non si sa se rimangono. Guardate troppa televisioni ma siete fuori dallo sport e dalla realtà, e Di Francesco sta pure a spiegarvelo

  9. Giaco says:

    Fermo restando che non avrei mai venduto Allison, il più forte del mondo nel suo ruolo, un ruolo decisivo, perché un solo errore e ti freghi una stagione ( vedi Karius appunto) questo Malcom mi pare fortissimo. Ed a quell’eta’ può solo migliorare. Il dilemma , da tifoso, a questo punto è semplice: mi posso innamorare, oppure vivrò l’ennesima incazzatura quando tra un anno o due lo vedremo andare via? Non posso saperlo, posso temerlo dati i precedenti, ma non ho certezze . Come sempre posso solo tifare Roma.

    • Sciabbolone says:

      Non capisco il tuo discorso.
      Dici che abbiamo venduto uno fortissimo (Alisson, e hai ragione) ma ne abbiamo comprato uno che reputi fortissimo (Malcom).
      Poi dici: mi posso innamorare o mi dovrò incazzare quando forse lo vedrò andare via?
      Ma perchè, non ti potrai innamorare (anche solo per due anni) di quello fortissimo che prenderà (eventualmente) il posto di Malcom?

    • erik971 says:

      “a questo punto è semplice: mi posso innamorare…” chi segue il calcio dovrebbe saperlo, non siamo più negli anni ’80… i giocatori a vita non esistono più ma non solo, a giocatori, procuratori ma anche alle squadre CONVIENE cambiare. Oggi ORA più che mai: CONTA SOLO LA MAGLIA. Tra parentesi, come romanisti, siamo abbastanza fortunati, abbiamo un capitano ed un vice capitano che in pratica hanno giocato solo per noi…

  10. Dark Dog says:

    Gaetano ti assicuro che voi che ripetere 100 volte al giorno piagnoni, se piange, straccions, laziesi bla bla, siete ancora più stucchevoli di quelli che hanno i Nick contro Pallotta, un forum è fatto per discutere ed aprire dibattiti, non per osannare 24 ore su 24 nessuno, questo non è un forum di partito e non siamo un’associazione, dunque ognuno è libero di disapprovare delle scelte societarie senza essere scimmiottato o definito laziale o piagnone. Alcuni poi hanno una malattia compulsiva, sono mesi e mesi che si sono inceppati, se questo per voi è normale mi tengo il “piagnone” perché voi state messi peggio.

  11. Anto says:

    Signori,
    Visto che siete tutti entusiasti, stavolta il Marione lo faccio io: continuo a non vedere il senso di un investimento di 35-40 Ml in un ruolo in cui hai Under, che deve giocare tanto per crescere, e potenzialmente Florenzi, Pastore e Elshaa.
    Non discuto il giocatore (anche se mi pare rientri poco per i gusti di EDF, ma lo si allena…), ma mi pare ci fossere situazioni più urgenti su altri ruoli.
    Almeno su un regista. Se poi arriva anche il regista, già cambia qualcosa, ma con questa spesa e il portiere da prendere….

    Ps: per chi dice che Florenzi farà il centrocampista, diamo 3ML a uno per fare la 5-6a scelta su due mezzale?
    E come terzino vale la metà.

    • Giaco says:

      Sostanzialmente concorderei con te, io avrei tenuto Allison e fatto giocare Under e Florenzi a destra. Ma fatta la frittata non posso negare che questo è un fenomeno, non solo per lo scatto, il dribbling, le fiocinate che tira (impressionanti, una è culo, quattro so fiocinate vere) , ma anche per il modo di giocare con gli altri, la ricerca dell’assist. Insomma, forse alla fine, sommando pro e contro, ci abbiamo guadagnato. Ma sarà solo il campo a dircelo. Un regista? Si anche, ma non credo che avere De Rossi e Strootman in quel ruolo ci penalizzerà. Magari non sarà un super punto di forza, ma neanche di debolezza.

    • write says:

      Concordo.

      Però lo dico, io sto Malcom proprio non lo conosco, se è così forte come dicono ben venga.

      Sono più preoccupato per il portiere.

    • Sciabbolone says:

      Anto, mi pare che l’obiettivo sia quello di avere 2 giocatori per ogni ruolo, quasi equivalenti per qualità per affrontare al meglio tutte e 3 le competizioni.
      Il mercato comunque ancora non è finito e penso che Monchi sappia cosa manca…..

    • Idiot 1.0 says:

      Peccato, ti facevo più competente.
      Pensare di far giocare Florenzi, pastore o elsharaawy a destra è da ignoranti calcistici livello master.
      Dire che un giocatore “non torna” è superficiale, non puoi sapere cosa gli chiedeva L allenatore del Bordeaux.
      Under ha bisogno di tanta e sana concorrenza per crescere, i giocatori forti crescono sopratutto concorrendo al posto da titolare. Se tu lo lasci titolare inamovibile è la volta buona che non cresce mai.

      Il discorso del regista/mediano è giusto, ma si deve fare il 20 agosto. Farlo oggi con potenzialmente 75mln da spendere+Defrel+perotti/elsharaawy mi sembra in pizzico prematuro.

      La Roma potrebbe spendere 35 per Malcom 20 per areola ed avere ancora 40 mln per il regista…

      • Anto says:

        Ah guarda, bastava chiedere e te lo toglievo subito il dubbio: non sono competente.
        Detto questo,
        Passi per Elshaa e Pastore, anche se hanno giocato in quel ruolo diverse volte negli ultimi 2 anni, ma Florenzi se non lì dove lo metti???

        Sulla concorrenza mi auguro tu abbia ragione.
        Quanto al regista, ho detto sopra che se arriva cambia il discorso.
        Sinceramente pensavo volessero provare Strootman, ma finora pare di no.

  12. Francesco76 says:

    finalmente non sentiremo più per quest’anno il nome di BERARDI…

    • Giaco says:

      Sia lodato l’altissimo!!!

      • SardoRomano says:

        Sempre sia lodato 😉

    • Vale says:

      La notizia più bella, infatti… adesso quel frescone di Squinzi si può allegramente sbattere in faccia quella sòla allucinante, che ha cercato di piazzare a destra e a manca manco fosse un aspirapolvere Folletto. Voleva 50 milioni due anni fa per un fenomeno del genere perché indispensabile per il gioco del Sassuolo? Visto che è così indispensabile, non gli dispiacerà tenerlo, no? 😁😁😁

  13. Sly says:

    A Dark Dog. Hai perfettamente ragione, ognuno è libero di esprimere il proprio giudizio.
    Personalmente sono ottimista e fiducioso che la società stia operando nella giusta direzione.
    Non ho ben compreso l’ultimo paragrafo ma fa niente

  14. Pier says:

    Avrei tenuto Allison per il portiere e l’uomo che è. Il suo è un ruolo delicato e fondamentale. Under deve giocare con continuità e qui di avrei investito su un centrocampista fortissimo davanti alla difesa senza spendere tutti quei soldi per un ruolo già ottimamente coperto. Tuttavia queste sono parole da non addetto ai lavori e Monche con ilmister ne sanno anni luce più di me in materia, quindi mi fido di loro e forza Roma!

    • erik971 says:

      Rinnovare Alisson a 4-5M non ha senso nella Roma di OGGI, non puoi spendere una cifra del genere d’ingaggio per un ruolo che da molto meno degli altri (che che ne dicano gli esperti a quelli che dicono “un errore di un portiere ti canna una stagione” dico che il Ninja col Liverpool ne ha fatto uno del genere e giocava da centrocampista offensivo, e poteva essere la stessa cosa di Gonalons col Barca, il portiere conta PERCENTUALMENTE meno degli altri reparti).
      Non a caso Alisson lo pagano tantissimo PER UN PORTIERE, ma molto meno dei grandi attaccanti o centrocampisti, NON è un CASO perché tutti sanno farsi i conti.

      • Senza Trofei ma con le Trofie says:

        ahaha dillo alla Juve di Buffon.
        Alisson era il dodicesimo uomo in campo riusciva anche a fare assist e impostare l’azione, ma niente se semo scordati quanto era forte meglio investire su Bianda Fuzato e sti stranieri che vengono a fare palestra a Roma per poi chiedere aumenti o ciao me ne vado nei campionati Anglo/Spagnoli

  15. TT says:

    Malcom è uno preso per stare nella formazione base. Uno che per me alza il tasso tecnico e di penetrazione offensiva. Come principale alternativa a lui vedo Under.

  16. Marco says:

    È la prima volta che scrivo un commento anche se vi leggo da un po’, volevo solo condividere il mio pensiero con voi, non sono né un tifoso della società né uno che attacca a priori la società, non condivido i proclami Delle vittorie quando probabilmente sarebbe meglio star zitti ed evitare inutili discorsi finché non ci sono i risultati. Però una cosa è certa, se penso alle campagne acquisti degli anni passati noto che di anno si alza il tiro, per esempio penso agli anni di Pjanic, Lamela, Strootman, cioè non si superavano i 20mln, ricordo l’acquisto di Iturbe come estremamente costoso per la Roma, oggi a più o meno costi simili si son preso pastore e cristante e non ha fatto più di tanto notizia, ormai gli acquisti da 40mln sembrano essere diventati normali, questo mi fa ben sperare…

  17. Step by Step NO PIAGNONI NO FRIGNONI says:

    Volete ridere?
    Ma ridere?
    andate a rileggervi i commenti disfattisti dei soliti noti nei post
    “la Roma ha scelto e converge su Berardi”
    “Defrel verso la Samp,e Berardi è più vicino”

    ….da sentirsi male…..

    • Nome 1X says:

      Ma stai sempre a rilegge i commenti disfattisti dei soliti noti…ma rileggiti pure i tuoi da Boccalone certificato che te sta sempre bene tutto nonostante in tutti stì anni non si è vinto una emerita mxxxa; eppure tu e i compagnucci tuoi, anche loro noti, ne avete dette di cose che poi alla luce dei risultati si sono dimostrate un mucchio di fanfaluche …..

      Te piace perculare gli altri per apparire PIU romanista e PIU sveglio, in realtà , invece de scrive sempre stupide banalità magari se arricchissi i tuoi post di un qualcosa di interessante invece dell’infantile culto delle persone ne guadagnerebbe il dibattito

      Ho riperso tempo !?!

      • GS2012 says:

        Si…

      • Fabianone says:

        Non si capisce nemmeno l’utilità di ciò visto che si parla di Berardi che non è stato acquistato dalla Roma.

  18. Robbo 1 says:

    Un calciatore dal baricentro basso con uno strappo notevole e un tiro molto forte e preciso . Mancino naturale ma che sa sfornare assist anche di destro . Per la postura in piena corsa palla al piede e la potenza che sprigiona ricorda da vicino Ronaldo il fenomeno e credo di non essere il solo ad averlo pensato ….

  19. Pier says:

    Penso che l’Under che abbiamo visto in continua crescita sarà veramente difficile scalzarlo da quella fascia…bellissima sfida Malcom/Under per il posto, ma sono tranquillo perché il mister spreme i giocatori in quel ruolo e il turco ha dimostrato di avere grandi capacità di entrare subito in partita quando è entrato dopo. Comunque meglio abbondare considerato che penso che il mister sa benissimo come motivarli a farli stare sempre sul pezzo.

    • Giacomo says:

      Esatto, una delle qualità più grandi del mister è la rotazione dei calciatori, l’anno scorso ha saputo coinvolgere tutti. Anche in settimana credo alzi il livello degli allenamenti, perché se ti alleni forte sai che ti giochi il posto. Questo è fondamentale…

  20. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Manca ancora Manolas e Dzeko, poi Strootman e El Sha, 2 a gennaio e 2 il prossimo anno, ( ma credo anche ora ad Agosto almeno uno lo leva ) poi voglio vedere come fa le plusvalenze Ramon ! Se va a vende pure le porte e le bandierine di Trigoria …

    • Adelmo says:

      e poi dopo che vanno via che facciamo? chiudiamo? o giochiamo con la primavera?

      abbiamo finito di vendere giusto?

      vorrei capire che tipo di ragionamento seguite

      chiedo da giorni ai mariones cosa ci fa la roma con le plusvalenze, ci fosse uno che mi risponde.

      Magari potresti illuminare il marion pensiero tu? ci faresti un grande favore, perché noi studiosi del sottobosco della terra di mezzo vorremmo veramente capire il perché di queste scariche tra un neurone e l’altro, il perché di questo pensiero che porta all’odio della plusvalenza come se facesse il male della Roma.

      Ad oggi partiti due titolari e sono entrati 12 forse 13 giocatori, molti dei quali saranno titolarissimi, sicuramente più di 2.

      E niente, state sempre a piagne però dite de tifà sta squadra.

      • Robbo 1 says:

        Caro Adelmo non si affanni inutilmente. Non avra’ mai alcuna risposta da costoro . Il sottoscritto in questo sito ha tentato sempre di argomentare le proprie opinioni condivisibili o meno ma si e’ sempre trovato davanti degli interlocutori che ragionano solo per slogan o per passaparola . Pensare che a delle osservazioni serie essi rispondano con delle contro tesi credibili e’ solo una pia illusione…

        • enrico says:

          In effetti la domanda di Adelmo è quella giusta. E non posso non notare che finora nessuno dei (due se non sbaglio) interlocutori ha risposto. La domanda però non è provocatoria. Semmai è la mancata risposta che potrebbe essere considerata rivelatrice: perché la AS Roma reinveste il 100% delle plusvalenze ed ammetterlo equivarrebbe a riconoscere che ogni accusa alla società di voler intascare i soldi provenienti dalla vendita dei calciatori sarebbe campata in aria…

    • EsseBocca says:

      …..ma poi,dopo che,sono stati venduti tutti,finalmente,te ne andrai anche tu????se fosse così,allora spero li venda presto…..

  21. Sciabbolone says:

    Quanto è bello vedere quanto te rode degli acquisti.
    Non sai più a che attaccarti….e tu saresti romanista?

  22. Dark Dog says:

    Sly per inceppato intendo monoconcettuale, un unico concetto ripetuto ossessivamente in modo maniacale nei mesi: “piagnoni”. Per il resto zero idee, zero concetti, zero spessore, null’altro da esprimere. Ecco cosa vuol dire l’ultimo periodo.

  23. Idiot 1.0 says:

    Intanto Areola si è impuntato per venire alla Roma e non è stato convocato per la partita di oggi del PSG.
    Un pazzo? Considerando che il po.sc. trofia o i tuttologi alessandro/riccardo ci hanno giurato che la Roma venderà tutto e tutti nei prossimi mesi.
    O un lungimirante? Per diventare titolare della Francia anche grazie alla Roma e Savorani?

    • Hic Sunt Leones says:

      Immaginifica, ma interessante teoria.

    • erik971 says:

      Lo riscrivo perchè mi piace dirlo: mi fido si Savorani!!! p.s. ai vedovi di Sczezny prima e Alisson dopo… se tra un anno il “nuovo portiere” della Roma sarà ai livelli del polacco e ci saranno voci di mercato… copiatevi i posti su Sczezny e Alisson da una parte così potrete velocemente riscrivere le stesse cose, tanto so che lo farete. Per fortuna quelli che gestiscono la Roma sono altri profili, quelli che invece scrivono qua sono i profili di chi amministra il nostro paese… bravi a dire “io farei, quello sbaglia… io si che saprei cosa fare”… per poi FALLIRE MISERAMENTE quando chiamati a risolvere i PROBLEMI VERI

    • Fabianone says:

      Intanto Areola sta in vacanza(lui sul serio) come tutti quelli che hanno disputato i mondiali.
      Quanta fuffa…

  24. Giaco says:

    Idiot Florenzi sia con Garcia che con Spalletti ha fatto partite e goal pazzeschi giocando alto a destra. Fu un ripiego metterlo terzino. E secondo me per il gioco di Difra che vuole punte che sappiano pressare e coprire è perfetto. Poi ovvio sia Under che Malcom sono superiori .

  25. Gaetano da sarno giallorossa says:

    AREOLA ha saputo che a ROMA se vendono tutti allora ha chiesto al PSG ( dove vince scudetti a iosa) di essere ceduto alla Roma , perché dopo vuol farsi cedere dalla ROMA. ( vai con la canzone : pentole e bicchieri stanno li da ieri… esco a far la spesa poi li lavo volentieri..)

    • Fabianone says:

      Nemmeno neymar è stato convocato,nemmeno Cavani,Mbappé,Di Maria,marquinhos,T. Silva,Trapp, e se vuoi continuo,che vogliono venire tutti alla Roma?… areola la settimana scorsa anche non giocando era impegnato nella finale dei mondiali; ancora non si sono uniti alle squadre quelli che sono usciti nei preliminari, le vacanze non vi fanno pensare nulla?

      “Vado a far la spesa poi ti aiuto volentieri…”
      Nemmeno gli spiritosi sapete fare,solo lagne.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili