Roma: avanza Alderweireld

Lug 11, 2019 20 commenti by

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Nelle montagne russe del calciomercato scende velocemente il treno di Mancini, mentre è in netta risalita quello di Alderweireld, seguito a distanza da Nkoulou. Quella di ieri sembrava essere la giornata decisiva per chiudere la trattativa per il difensore classe 1996 dell’Atalanta, ma Petrachi ha optato per un nuovo cambio di obiettivo, preferendo puntare su profili a lui più graditi.

Nell’ultima settimana gli intermediari dell’operazione con i bergamaschi avevano trovato un punto d’incontro tra domanda ed offerta sulla base di un prestito con obbligo di riscatto per un totale di 26 milioni di euro, ricevendo però uno stop alle negoziazioni da parte del direttore sportivo della Roma. Il dirigente salentino già una decina di giorni fa aveva frenato l’affondo su Mancini, quindi è impossibile escludere che le parti non si risiedano più avanti intorno ad un tavolo per portare a termine il trasferimento.

Il nome su cui si è deciso di lavorare con maggiore insistenza dopo il vertice andato in scena a Siena è quello di Alderweireld, titolare accanto a Vertonghen nella finale di Champions League disputata dal Tottenham contro il Liverpool. Il centrale belga ha soltanto un anno di contratto residuo con i londinesi, che lo hanno messo insieme ad altri sei compagni di squadra nella lista dei cedibili. Per questo oggi Petrachi incontrerà l’agente che ha il mandato per l’Italia e per domani è fissato un incontro tra Baldini, consulente di Pallotta, e Daniel Levy, presidente del club proprietario del cartellino del difensore. L’ex uomo di punta di entrambe le società proverà a fare un nuovo tentativo per regalare a Fonseca un giocatore di classe internazionale, titolare nel Belgio di Martinez.

Nell’accordo tra Alderweireld e il Tottenham è inserita una clausola rescissoria da circa 30 milioni di euro (pagabile in tre rate, ma in un massimo di due anni), valida però fino a quattordici giorni prima della chiusura del calciomercato estivo in entrata, stabilita dalla Premier per le 17 di giovedì 8 agosto. Probabilmente l’idea di Petrachi e Baldini (al lavoro anche per convincere Higuain) è di scendere da tale cifra, anche in considerazione dello stipendio da almeno 4 milioni che andrebbe garantito al calciatore, che in giornata riprenderà ad allenarsi con Pochettino.

L’alternativa è Nkoulou del Torino, che trova maggiore apprezzamento rispetto a Mancini da parte della squadra di mercato della Roma, che deve però far fronte al muro eretto da Cairo, intenzionato a non scendere da una valutazione di 30 milioni. A centrocampo si è raffreddata la pista che porta a Veretout della Fiorentina, tenuto fuori da Montella nell’amichevole d’esordio: “La società sta cercando una soluzione per venderlo”.

Il nuovo nome per la mediana è Almendra del Boca Juniors, pallino del Napoli a gennaio: Petrachi sta prendendo informazioni per il diciannovenne, blindato da una clausola da 26,7 milioni. Titoli di coda per Defrel, sempre più vicino al Cagliari, e Gerson, che sta spingendo per tornare in Brasile indossando la maglia del Flamengo. Nel frattempo è arrivata l’ufficialità dell’acquisto di Pau Lopez: al Betis di Siviglia vanno 23,5 milioni e la restante percentuale del cartellino di Sanabria.

(Il Tempo, F. Biafora)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 20 commenti

  1. Anonimo says:

    Sarebbe un colpo che sistema la difesa preso lui poi puoi prendere un giovane tipo mancini

    • Giaco says:

      Ma infatti, è sti sessanta milioni per prenderli entrambi li pagamo coi minibot… fatto sta ad ora l’uni Preso e pagato caro è un portiere che non ci serviva, perché mirante ha giocato benissimo. Ma magari si pensa alla futura plusvalenza….

      • Max says:

        Per Mancini si parla di prestito con obbligo per l’anno prossimo. Ti che gestisci al massimo una piotta perché commenti?

      • Ave Cesare says:

        Poi se Mirante se fà male ( a 36 anni ce po sta) e sta fuori tre mesi (tipo DDR nella passata stagione) chi ce mettemo in porta?

  2. Matteo says:

    Alderweireld sarebbe l’unico che non ti farebbe rimpiangere Manolas, ma mi pare strano che nessun’altra squadra lo abbia chiesto al Totthenam, soprattutto in Premier dove girano soldi a palate. Tuttavia, se dovesse riuscire il colpo, sarebbe qualcosa di spettacolare (e, anche pagando la clausola, a cifre non stratosferiche)

    • Zenone says:

      Franco Baldini a che serve,allora? Se arriva questo giocatore,è merito suo al 100%.
      Grazie,Capoccia Grigia,sempre meglio che capoccia calva…(senza allusioni a Spalletti)

  3. TT says:

    Baldini ci pensa lui? Ok ma cerchiamo di fare in fretta: Manolas era in trattativa di vendita da almeno due mese (forse dallo scorso anno). FR!

    • O'Rey says:

      manolas ha cambiato procuratore, e Raiola non lo avrebbe tenuto fermo, se non prendendo comunque le sue commissioni. comunque magari alderweilder… visto che con ogni probabilità resteranno fazio e jj ci vorrebbe poi in quarto centrale più giovane.

      • Giraldi Nico says:

        Er giovane sarà er rumeno che gioca in russia, a 4 milioni, mica Mancini a 26 cucuzze…

  4. Sampeiz says:

    23.5 Pau Lopez, 30 anderweild, 25/30 nkoulo o mancini, 10/12 il prestito di higuain, 20 circa per veretout, poi almeno un ala… Vendite 20 mln tra gerson e defrel
    … Se veramente questo è il mercato non si può certo dire American straccio….

  5. Jkc! says:

    Tra i difensori arrivabili per la roma il belga e’ il piu forte di tutti.

  6. Alessandro L says:

    Alderweireld sarebbe ottimo, ma con la difesa alta gli affiancherei uno rapido e veloce, non Mancini. A centrocampo faccio il tifo per Fred che insieme a Diawara, Cristante e uno tra Veretout o questo Almendra formerebbe un ottimo reparto.

  7. Claudio77 says:

    Oltre al belga che a quanto pare ha convinto tutta la dirigenza e a meno di problemi causati dal Tottenham ,lui sara’ il prossimo acquisto della Roma. Petrachi non aveva chiuso per il difensore U21 rumeno Nedelcearu ?
    Secondo me e’ potenzialmente piu’ forte di Mancini e lo si prende a 4 milioni.
    Forse Petrachi lo ha gia’ bloccato……boh?

    • Giraldi Nico says:

      Pure secondo me…ha già comprato er rumeno, Non accetterebbe mai de spende 26 milioni pe un giocatore de prospettiva…

  8. Andrea says:

    Parole parole parole, soltanto parole parole per noi…

  9. Monika says:

    Buon difensore esperto,ma non ha la velocità tra le sue doti,è un po’ più veloce di Fazio

    • Sthil says:

      Monika scusa, come fai ha dire che è un pò più veloce di Fazio, quando oltre che tecnicamente e velocità di recupero è anche superiore a Manolas, forse perchè non lo conosci molto bene. Un saluto. Solo La Maglia

      • Monika says:

        Che tecnicamente sia superiore a Manolas non ci sono dubbi,l’ho visto poco,ma l’ho visto e non me lo ricordo veloce,ma se dici che è veloce nei recuperi ci credo e ne sono felice,l’importante è che sia ok per l’allenatore e che la società componga una coppia ben assortita e forte!

  10. Sick Boy says:

    Questo non è un affare, ‘ve odore di sgambetto.
    Vedendolo giocare mi sempra più impacciato di fazio, macchinoso. Senz altro ha grandi muscoli ma nel calcio è risaputo che a troppa massa nella parte superiore del corpo corrisponde meno elasticità.
    il mister vuole qualcuno bravo con I piedi nella fase di impostazione, non mi sembra il profilo migliore per farlo.
    Comunque..idea di Baldini, non sia mai..
    Ossequi

  11. Eddy says:

    L’acquisto del belga è fondamentale anche per non rischiare di fare scivoloni in classifica… occorre rientrare stabilmente in Champion’s League…

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili