ROMA-MILAN: arbitra Maresca

Gen 31, 2019 12 commenti by

AS ROMA NEWS – Sarà Fabio Maresca l’arbitro di Roma-Milan, in programma domenica alle 20.30 allo Stadio Olimpico. Della sezione di Napoli, Maresca sarà coadiuvato da Carbone e Lo Cicero, con Abbattista come IV uomo. Calvarese e Di Liberatore saranno gli addetti al Var della sfida. Questo il programma completo delle designazioni di giornata:

CAGLIARI – ATALANTA Lunedì 04/02 h. 21.00
VALERI
DEL GIOVANE – MARRAZZO
IV: MARINI
VAR: PICCININI
AVAR: VUOTO

EMPOLI – CHIEVO Sabato 02/02 h. 15.00
DI BELLO
CALIARI – LIBERTI
IV: RAPUANO
VAR: DOVERI
AVAR: PRETI

FROSINONE – LAZIO Lunedì 04/02 h. 19.00
FABBRI
TASSO – SANTORO
IV: DI PAOLO
VAR: MAZZOLENI
AVAR: PASSERI

GENOA – SASSUOLO
MANGANIELLO
COSTANZO – ROSSI C.
IV: VOLPI
VAR: ABISSO
AVAR: TONOLINI

INTER – BOLOGNA h. 18.00
PASQUA
BINDONI – MONDIN
IV: GIUA
VAR: MASSA
AVAR: MELI

JUVENTUS – PARMA Sabato 02/02 h. 20.30
GIACOMELLI
PAGANESSI – GORI
IV: PISCOPO
VAR: CHIFFI
AVAR: DI IORIO

NAPOLI – SAMPDORIA Sabato 02/02 h. 18.00
PAIRETTO
DE MEO – LONGO
IV: PEZZUTO
VAR: LA PENNA
AVAR: POSADO

ROMA – MILAN h. 20.30
MARESCA
CARBONE – LO CICERO
IV: ABBATTISTA
VAR: CALVARESE
AVAR: DI LIBERATORE

SPAL – TORINO h. 12.30
MARIANI
DI VUOLO – MUTO
IV: SACCHI
VAR: ROCCHI
AVAR: TEGONI

UDINESE – FIORENTINA
ORSATO
TOLFO – ROCCA
IV: MASSIMI
VAR: MARINELLI
AVAR: RANGHETTI

(aia-figc.it)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 12 commenti

  1. Giallo Rosso says:

    Carissimi amici Romanisti se oggi non cambia qualcosa, propongo di non andare allo stadio, paganti e abbonati.
    Diamo un segnale civile a questi CARCIOFARI !!!

  2. Michele says:

    Potrebbe arbitrare anche Zenone e il risultato non cambierebbe.

    Vuoi la verità? Pallotta è il male oscuro che sta’ divorando la Roma.

  3. SOLO LA ROMA says:

    potrebbe arbitra pure pallotta tanto sta banda de pagliacci sarebbe capace de perde uguale vi dovete solo vergognare tutti a partire dalla squadra hai tecnici e tutti quelli che stanno a trigoria a non fare un ca@@o altro che riunioni tecniche sai se ero io il presidente i calci in culo che volavano a trigoria oggi dopo quello che è successo ieri e non solo. Forza Roma

  4. Cucs says:

    Intanto il vertice si è trasformato in una festa stile carnevale di Rio con tanto de trenino.

  5. Stefano55 says:

    Certo che andare allo stadio a gridare forza Roma,in questo momento e’ un’ atto di coraggio!E’ pur vero che bisognerebbe sostenere sempre la squadra,ma la verita’ e’ che qui si stanno demotivando pure i tifosi con questi risultati!
    Tutto questo per dire che me ne frego chi sara’ l’ arbitro di Domenica,se continuiamo cosi’.

    • write says:

      Hai colto il punto Stè.

      Tifare la Roma è un atto di coraggio, lo sappiamo oggi, lo abbiamo già sperimentato gli anni scorsi e nei tempi che furono (se quel 55 è l’anno di nascita, lo saprai anche meglio di me).

      Una volta c’erano tanti tifosi coraggiosi, oggi forse ce ne sono ancora (quelli ieri a Firenze, ad esempio), ma la differenza col passato la fanno i social, i forum e quant’altro, dove possiamo trovare tanti “coraggiosi” da tastiera. Contestatori, violenti, criminali, ma sempre rimanendo comodamente sul divano.

  6. David One says:

    La cosa veramente grave non è il risultato, ma l’IMPEGNO che ci stanno mettendo i calciatori che indossano la NOSTRA maglia.
    BOICOTTATE LO STADIO!

  7. L'evangelista says:

    Caxxx.. Non fatevi prendere dal sentimento,la squadra è l’ultimo anello di un’associazione che non ha niente a che vedere con il calcio. L’unico modo per mandarli via è dimostrare indifferenza non andando allo stadio.. I cori e ogni altra forma di protesta serve soltanto per aumentare l’agonia che dura da anni.

  8. Adriano says:

    Con la difesa di ieri Piatek diventa scarpa d oro domenica!

  9. stefano 63 says:

    DOMENICA col milan….quando entrano le squadre se fischia o se tifa?????…..

  10. Claudio76 says:

    Questa squadra non rappresenta minimamente lo spirito di questa città e di questa tifoseria. Se per avere uno stadio devo perdere la dignità, preferisco giocare al Flaminio con la primavera. Spero di non rivedere nessuno di questi giocatori e dirigenti e allenatori nella Roma… Non volevo le vittorie o i trofei, ma l’orgoglio di indossare questa maglia e questi colori. Oggi finisce la mia voglia di seguire questi personaggi.

    • stefano 63 says:

      te do ragione….

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili