Roma, Rugani è in stand-by

Ago 23, 2019 17 commenti by

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Brusca frenata nella trattativa che doveva a portare Rugani alla Roma. Nella notte tra mercoledì e giovedì i dirigenti giallorossi hanno riflettuto attentamente sul valore del giocatore (assolutamente ben disposto a trasferirsi a Trigoria) e sulle modalità dell’operazione, decidendo di mettere tutto in stand-by e comunicando la scelta all’intermediario incaricato di portare avanti i discorsi con la Juventus.

Il trasferimento di Rugani alla corte di Fonseca era pressoché concluso e mancavano soltanto pochi dettagli alla definizione del maxi-scambio, ma il ripensamento di Petrachi ha creato uno stallo. Le parti avevano trovato una quadra sulla valutazione del centrale toscano e l’eventuale rifiuto di Riccardi, destinato in bianconero insieme a Celar, non avrebbe messo in pericolo l’affare, già ben impostato e in dirittura d’arrivo. Come già successo in occasione della chiusura per Mancini il ds salentino ha chiesto qualche giorno di tempo per valutare eventuali alternative, pronto a riallacciare i contatti con Paratici se non dovesse trovare un calciatore di valore.

Per quanto riguarda il reparto offensivo Schick vuole cambiare aria e provare a rilanciarsi in Bundesliga, dove è in forte pressing il Lipsia, mentre il Borussia Dortmund è più distante, ma sempre ben attento alle vicende di mercato legate al ceco. Il ventitreenne è stato nettamente bocciato da Fonseca, che si aspettava molto di più da un giocatore con le sue qualità. A rendere complicata la cessione di Schick c’è la particolare formula con cui è arrivato dalla Sampdoria: per evitare minusvalenze servirebbero quasi 30 milioni di euro ed infatti sono arrivate soltanto proposte per un prestito con diritto di riscatto. A pochi giorni dalla chiusura del mercato non tutti sono però convinti di mandarlo via a cuor leggero, visto che sarebbe difficile raggiungere una punta di livello, che saprebbe di partire dietro ad un bomber di valore come Dzeko.

È invece ad un passo dall’addio Defrel, che tornerà alla Samp dopo il fondamentale colloqui con Di Francesco, che già lo aveva voluto nella sua avventura alla Roma. I blucerchiati, coinvolti nelle fasi finali della trattativa per il passaggio di proprietà garantiranno a Petrachi un prestito oneroso con l’obbligo di riscatto, per una valutazione totale di poco meno di 15 milioni. Da segnalare infine che un agente ha offerto Mirante al Real Madrid, destinato a cedere Keylor Navas al PSG.

Nel frattempo la Lega di Serie A ha ufficializzato i numeri di maglia per la nuova stagione. Diawara, che aveva giocato le e amichevoli con il 44, ha ereditato il 42 da Nzonzi (ceduto al Galatasaray in prestito), scegliendo lo stesso numero che indossava al Napoli. L’altro elemento della rosa che era rimasto in sospeso era Veretout, che alla fine ha optato per il 21.

(Il Tempo, F. Biafora)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 17 commenti

  1. stefano says:

    ma se il lipsia ti offre un prestito con diritto a 30, fare uno scambio di prestiti con Augustin no?
    meglio prendersi un giovane promettente che un 31enne come kalinic

  2. Gladio says:

    Spero ce resti alla Juve!

  3. Niru says:

    Riccardi va tenuto e basta ma sto Rugani non vale più di 20/25 milioni per uno che non ha quasi mai giocato se giocava quanto valeva 40/45 milioni allora per quella cifra mi dai Demiral al massimo che vale 30/35 non Rugani PETRACHI NON CI CASCARE MA CHE STAI A MEZZI CON LA RUBENTUS PRIMA PELLEGRINI E ADESSO ALTRI DUE GIOVANI MAI MAI

  4. Vegemite says:

    Rugani alla Roma sarebbe ora forse il difensore più forte. A me piace, pur con tutti i limiti tecnici e di velocità. In marcatura è fortissimo.
    Spero che Petrachi concluda, ma senza metterci nostri giovani in contropartita.

    • O'Rey says:

      “Rugani alla Roma sarebbe ora forse il difensore più forte” … mah, è da verificare. Il problema è che gli mancano le caratteristiche richieste da Fonseca, (velocità, cattiveria, esperienza) sarebbe troppo simile a Fazio e Mancini e quindi di fatto, inutile.

  5. Jkc! says:

    Per una volta che la juve ha problemi di organico non capisco perche la dobbiamo aiutare noi.
    E cmq se si vogliono fare operazioni con loro devono essere favorevoli a entrambi. Non puoi andare a pagare un rugani 40 ml. Al massimo prestito con diritto e assolitamente senza giovani nostri.

  6. Testaccino says:

    No gnoccolone…educato,ragazzo per bene a me piacciono i cornuti quelli che quando salti de testa su un calcio d’angolo se nte levi te fanno mette la dentiera,Passarella.Montero..Godin..questo va bene se fai la gita in Pulmman coi preti al monastero de Subiaco, se mette ai sedili dietro e sona a chitarra…se voi vince devi prende quelli svegli

  7. Lando Milone says:

    La Juve non riesce a piazzarlo e Petrachi non deve offrire più di 5 mln (subito) con obbligo di riscatto a 10.

    Spero che lo scempio Mancini sia il primo e ľ ultimo della sua gestione

    • Vegemite says:

      Magari Lando solo 15 ml !!! 😄
      Paratici parte da una valutazione di 40, Petrachi di 20 (8 ml + Celar e Riccardi).
      Penso che l’offerta congrua sia proprio quanto stra-pagato per Mancini.
      Metterebbe d’accordo compratore e venditore.
      5 ml subito e diritto acquisizione a 20 oppure prestito secco con obbligo a 25.

  8. Ales says:

    A Petra’ ancora non hai capito che.il 31.lo prendiamo a gratis per un anno

  9. Grillo1965 says:

    prestito con diritto di riscatto…qualsiasi altro tipo di operazione vorrebbe dire che c é qualcosa di strano……il giocatore non é quello che ci serve….prendendolo si aiuta la rubentus in grossa difficoltá…petrachi occhio…..

  10. Mario13 says:

    Ora Petrachi deve sistemare che lavora per la Roma,prendere Rugani significherebbe fare un grosso favore alla Rube che, deve assolutamente vendere i giocatori in esubero e a quanto pare nessuno è disposto a dargli una mano. Dobbiamo essere noi a farlo? Poi come se non bastasse dopo avergli dato Pellegrini ora gli regaliamo i migliori ragazzi del vivaio? Siamo pazzi?

  11. Malta says:

    Veramente sportitalia dà l’affare per saltato. La Roma sarebbe su un altro nome. Saremmo grati se giallorossi.net potesse verificare per noi tifosi. Ce ne sono alcuni che stanno perdendo la testa….

  12. Pori sordi mia says:

    Serve gente di carattere e personalita’,di bravi ragazzi ne abbiamo pure troppi,si vince con gli uomini no coi giuggioloni

  13. Vegemite says:

    Basta che l’obiettivo ora non sia Izzo!
    Pagheremo un botto un giocatore che per me non vale Rugani.
    Dal Torino solo Lyanco.

  14. Anonimo says:

    Gli abbiamo dato luca pellegrini, come dire la macchina da cucire di mia nonna. Ma chi caxxo è sto pellegrini uno che in due partite giocate si è fatto espellere e regalato un rigore facendici pareggiare una partita vinta e perdere un’altra. Poi a Cagliari ha fatto semiridere, ma guardate le partite. Per fortuna che è stato venduto questo diventava come il pascolatore qierelamte, osannato dalla stampa ad ogni tocco e vedevano solo i difetti degli altri.

  15. O'Rey says:

    Possibile che dai tempi di Righetti non riusciamo a portare un centrale difensivo in prima squadra…..ma cercarne qualcuno buono e farlo crescere bene in primavera, mai? solo centrocampisti? boh

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili