Sabatini: “Andreazzoli bravo a non disperdere il lavoro fatto da Zeman”

Mar 27, 2013 0 commenti by

sabatini5

IL GIORNALE DI SICILIA – Il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, ha rilasciata una lunga intervista al quotidiano siciliano nel quale tocca anche argomenti legati al club giallorosso.

Ecco alcune delle sue dichiarazioni:

“Andreazzoli sta lavorando con abnegazione e competenza la squadra lo segue spontaneamente e in questo momento il trend è positivo. Ha avuto, inoltre, l’intelligenza e la sensibilità di non disperdere ma anzi di incentivare quanto di buono aveva fatto Zeman prima di lui. Sorpreso da Totti? Il Totti attuale potrebbe giocare nel resto del mondo, farà di tutto per mantenere questa condizione. Palermo-Roma? Alla fine della gara, qualsiasi possa essere il risultato, per il Palermo non ci sarà verdetto definitivo e molto dipenderà anche dall’esito di Genoa-Siena. So perfettamente che Sannino è un ottimo allenatore e grande motivatore ma non temo lo spirito di rivalsa che da solo non basta a vincere le partite. Temo invece la qualità di molti giocatori del Palermo che, anche se non si è espressa nel corso della stagione, si potrebbe manifestare nella singola gara. Retrocessione vicina per i rosanero? Non sarebbe una vergogna, in serie B hanno giocato Juventus, Napoli, Torino e qualche tempo fa addirittura il Milan. La vergogna sarebbe non risollevarsi subito, istituire processi e far mancare fiducia e affetto alla squadra e a Zamparini che come l’araba fenice risorge sempre. Ma questo non accadrà perché Palermo è una città tollerante e di grande civiltà sportiva”.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - Nessun commento

Nessun commento per “Sabatini: “Andreazzoli bravo a non disperdere il lavoro fatto da Zeman””
Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili