Salah è del Liverpool. Dai Reds 45 milioni

Giu 19, 2017 69 commenti by

ULTIME CALCIOMERCATO ROMA – Primo colpo del mago delle plusvalenze. Monchi, dopo aver acquistato sotto traccia Moreno, fa la cosa che sa fare meglio: vendere un giocatore a peso d’oro e sistemare i conti del club. Salah va al Liverpool per oltre 45 milioni di euro. «Il prezzo lo fa la Roma, non siamo un supermercato», diceva il diesse cinque giorni fa e i fatti gli hanno dato ragione. Respinta al mittente la prima offerta da 32 milioni più bonus, i Reds si sono decisi a mettere sul piatto la somma richiesta dai giallorossi. Fondamentale il pressing di Jurgen Klopp, che seguiva l’egiziano già dai tempi del Borussia Dortmund e ora finalmente potrà allenarlo. Il Liverpool lo ha accontentato, alzando la proposta: per la fumata bianca mancano solo le visite mediche, in programma tra martedì e mercoledì. Se tutto filerà liscio, l’annuncio ufficiale arriverà entro venerdì.

La Roma potrà così mettere a segno la cessione più remunerativa della sua storia: nessun cartellino era mai stato «over 40», i 32 milioni spesi dalla Juventus per Pjanic erano finora la cifra più alta incassata a Trigoria. Monchi ha firmato l’affare da record, portato avanti in terra inglese dall’intermediario Ramy Abbas, che con un blitz a Londra ha dato l’accelerata decisiva alla trattativa mai nascosta tra i due club. Alla fine sorridono entrambi, ma soprattutto il diesse spagnolo, che porta a casa una maxi plusvalenza da circa 30 milioni: una boccata d’ossigeno per permettere alla società di restare nei paletti del Fair Play Finanziario. Salah, infatti, era stato prelevato dal Chelsea nell’agosto del 2015 in prestito con diritto di riscatto per un totale di 23,7 milioni di euro. I due anni di ammortamento hanno fatto calare il valore residuo del calciatore a 12,469 milioni, stando all’ultimo bilancio reso noto dalla società. La cifra andrà ritoccata verso l’alto con i premi Champions per la qualificazione diretta di quest’anno, per cui potrebbe sfiorare i 14 milioni.

La matematica rende la prima cessione illustre meno dolorosa, anche se i numeri, quelli del campo, raccontano l’importanza dell’attaccante nella passata stagione: 19 gol e 15 assist in 41 presenze. E non solo, perché è anche il giocatore che nelle ultime due annate ha creato più occasioni da gol in serie A, ben 51, dentro l’area di rigore. Un prezioso titolare che dovrà essere sostituito con almeno un esterno di qualità: nella lunga lista di Monchi c’è Ghezzal che a fine mese si svincolerà dal Lione e per cui potrebbe essere fatto un tentativo, oltre a quel Berardi che Di Francesco preme per avere. Si tratterebbe, tuttavia, di un’operazione economica fuori dalle logiche di mercato del re delle plusvalenze: troppo costoso. Intanto l’amico di Salah, Mohamed Ali, sui social network ha confermato l’addio: «Buona fortuna a Liverpool fratello: sei una leggenda e meriti di giocare ad Anfield». E sul web già sono comparsi i primi fotomontaggi con l’egiziano in maglia Reds. Le cessioni potrebbero non essere finite, Manolas resta in bilico e con l’offerta giusta può partire, ma non è comunque un’uscita imminente. In entrata sarà presto registrato un altro colpo, invece: in settimana l’agente di Pellegrini ha appuntamento con Monchi per parlare del contratto del centrocampista, i dettagli sono da limare, ma il sì è nell’aria. Questione di giorni e il romano cresciuto nel vivaio giallorosso tornerà a casa. Gli altri obiettivi del dirigente ex Siviglia sono Seri del Nizza e Karsdorp del Feyenoord, ma la prima opera d’arte è già riuscita.

(Il Tempo, E. Menghi)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo – Direttore Editoriale di Giallorossi.net – Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 69 commenti

  1. TT says:

    Sostituire l’egiziano con un algerino non è il massimo. Ghezal costerebbe niente ma segna pochissimo, è come Perotti. Immaginiamo una partita con Perotti a sinistra e Ghezal a destra. Grande Momo, speriamo che Monchi realizzi una sostituzione efficace. Forza Roma!

    • Ilario says:

      Voglio sperare che Ghezzal, in caso arrivasse, sia destinato alla panchina. Se viene per sostituire Salah sarebbe una presa per i fondelli bella e buona. Comunque, per ora è partito il calciatore che Monchi aveva già indicato, piaccia o non piaccia, come unica cessione. Da questo momento si gioca la credibilità. Massima fiducia ma niente sconti per nessuno.
      Vai Monchi, sii di parola e lavora.

      • Invictus says:

        Prendiamo Keita della Lazie

        • Step by Step says:

          “Niente sconti a nessuno” “basta alibi”
          Voi anti-societari siete troppo forti:
          Usate questo frasario risoluto da Pubblico ministero,da autorevoli inquisitori,ma in realta’non avete imputati da castigare.

  2. Ma che stamo a fà says:

    Se ne facciamo un discorso di plusvalenza allora applausi a Monchi e compagni. Ma se consideriamo che salutiamo un giocatore serio, giovane, veloce e di grande talento che avrebbe fatto faville nel 4-3-3 di Di Francesco allora il rammarico è grande. L’intesa con Dzeko era perfetta e con Gervinho era l’unico in grado di infilare le difese avversarie e mandarle in tilt con i contropiede. Adesso non c’è che da augurarsi che arrivi un degno sostituto ma a conti fatti la rosa perde un tassello molto molto importante. Incrociamo le dita…

    • Anto says:

      Ramy Abbas Issa‏ @RamyCol 14 ore fa
      ” It’s amazing what one fan picture, along with a stab-in-the-dark caption, will lead many to believe… #fakenews”

  3. Alex says:

    E’ un mondo di pochi. Solo alcuni procuratori possono spuntare cifre come questa. Non so come funziona ma Monchi fa parte di questo giro. Io non sono mai stato un fan di salah e sono convinto che non fosse un giocatore adatto a Di Francesco. Rimando alla partita di ieri giocata da Berardi per far capire la differenza tra i due giocatori.

    • O'Rey says:

      difra ha detto subito che gli esterni e le mezz’ali le spreme molto; e chiede loro un lavoro di attacco e copertura.L’unico in rosa che fa questo lavoro è elsha a sinistra, e quando rientrerà florenzi a destra. Salah non copre neanche fino a centrocampo, e anche perotti non è il massimo in copertura.le mezz’ali sono tutte dinamiche strootman nainggolan, pellegrini e il centrale per ora è statico, de rossi e paredes. tra tutti chi potrebbe partire per caratteristiche è paredes.Gerson nel 433 non saprei collocarlo.

  4. bah says:

    Ahhhaaa ma che fantomatica plusvalenza grande sparlotta adesso sotto con manolas dai che per prossimo anno lo stabilimento di focene vi regala in omaggio con il pacchetto cesarone pecorone pinne e occhiale per pescare le telline ahhaaa ultimi sempre ahhhaa chissà magari dopo manolas sarà il turno di rudiger?e chi lo sa con sparlotta può succedere di tutto che scherzi aahhaa

    • Nome says:

      Era meglio la Sensi, o Sawiris..

  5. michele says:

    sara difficile rimpiazzarlo….ma lui per primo ha voluto andarsene diciamo le cose come stanno per rivincita in un campionato dove aveva fallito e per stile di vita preferito rispetto l italia poi se serve per sto cavolo di fpp ben venga purche il resto non si tocchi…ma si migliori con moreno e giocatori simili….forza roma

  6. Semplice says:

    Dal punto di vista economico ottima cessione. Dal punto di vista dell’organico, ho piena fiducia in Monchi. Sono sicurò saprà sostituirlo senza farcelo rimpiangere.
    Forza Roma.

  7. S.P.Q.R. Docet says:

    il VERO Acquisto della Roma è Monchi Number ONE.

  8. Magellano says:

    Berardi visto ieri non vale un unghia di Salah! Grave ridimensionamento lotteremo al max per il quarto posto se ci dice bene

  9. Nome14 says:

    A me Salah non ha mai entusiasmato. Giocatore indubbiamente forte negli spazi, ottimo nelle ripartenze, che stava anche imparando a giocare fra le linee, ma che necessita di due uomini a coprirgli le spalle.
    Non molto preciso davanti alla porta.
    Si può trovare di meglio (non parlo di valore assoluto ma di meglio integrato nella squadra) a molto meno.

  10. S.P.Q.R. Docet says:

    Grande Monchi.
    Il passato del dirigente spagnolo CI autorizza a dargli credito e fiducia.

    Ha vinto, sa come si fa, l’ha già fatto in una società, il Siviglia, che aveva meno risorse della Roma.

    A Siviglia ha dovuto fare cessioni importanti, per rispetto del bilancio, ma è stato sempre capace rimpiazzare i partenti con giocatori a volte sconosciuti ma, non per questo, meno validi.

  11. Nome says:

    Venduto per sistemare i conti della società?? Ma come?? Non è una società così florida come sostengono i pifferai di regime? Monchi facesse il mago vendendo gente come iturbe gerson bruno peres zukanovic gyomberg castan e ciarpame vario.

    • Step by Step says:

      Nonostante i tuoi strali,Monchi fara’come pare e piace a lui,e rispondera’dei risultati conseguiti solo ed esclusivamente a chi gli versa lo stipendio.

      E’sempre stato cosi’,cosa ti fa pensare che da ora in avanti sara’diverso?
      Non ci sono indizi in tal senso.

      IL TRIBUNALE DEL TIFOSO,esiste solo nel mondo delle favole.

      • Stop by Stop says:

        che palle. sei un disco rotto! abbiamo capito come la pensi ci devi tartassa i cosidetti tutti i santi i giorni???? a me non piace la gestione di pallotta è un delitto? ma sono malato di roma al 100% e spero di vincere il campionato il prossimo anno!

        • Ilario says:

          Lascialo stare, sta lavorando.
          Se gli sfugge qualche commento critico e non replica, cala la parcella evidentemente calcolata a gettone.
          Sparlotta fa come gli pare eh, i collaboratori li contrattualizza come meglio crede e noi non ci possiamo fare niente.

        • Step by Step says:

          ebbe’certo,io sono un disco rotto

          Voi tristoni invece,che andata avanti da anni coi vostri “Sparlotta caccia li sordi” “nun vincemo gnente manco quest’anno” “i campioni de plusvalenze” e via scureggiando,siete una innovazione continua.

          Soprattutto il vostro portavoce,il geniale Bah,cambia registro ogni giorno,a quanto leggo.

      • Nome says:

        Niente russe, ucraine, panfili hotel a 10 stelle e c@xxate varie ?? Mi perdi i colpi caro step

        • Step by Step says:

          Vedi nome,quelle orge iperboliche che descrivo,sono NULLA rispetto a quel che i Milionari fanno veramente.

          Voi fate tanto i ribelli e gli anti-conformisti e gli anti-societari,ed invece,acquistando beni di consumo,pagate le Prostitute da 4.000€ a notte ed il carburante per lo Yacht a Pallotta e a tutti quelli come Pallotta,che sono intersecati fra di loro.

          Volete ribellarvi?
          Andate a vivere in una grotta,senno’e’solo BLA BLA BLA BLA

          • Ilario says:

            Per te dev’essere familiare la scena del Chiuhauha che gratta la porta per andare a fare popò. Solo che pallotta non ti ci porta mai a spasso, per queste cose incarica di solito Baldissoni.
            Quanto ci resti male?

        • Ilario says:

          Vedi? Uno gli tocca l’ambito professionale e perdono la verve ‘ironica’. Quando si dice toccare i nervi scoperti…..

          • Step by Step says:

            Ma piuttosto preoccupati dei nervi scoperti del Chiuhauha va’,che da mezz’ora ti sta grattando il portone per andare a fare la popo’.

  12. Nome14 says:

    Il vero lavoro di Monchi lo vedremo quando leggeremo i nomi della linea difensiva, che per il gioco di Di Francesco e per gli infortuni di Florenzi e Palmieri va praticamente riformata.

    La magia sarebbe vendere Peres senza minusvalenza e prendere un terzino destro titolare, tipo Karsdorp o profilo equivalente.
    Se resta Manolas, Rudiger può giocare anche terzino in una difesa a 4.
    Se va via Manolas serve anche un terzino sinistro.

    Per me queste sono le priorità.
    Prenderanno sicuramente un laterale offensivo per rimpiazzare Salah, ma se non metti a posto la difesa chi si divertirà saranno quelli che giocano contro di noi.

  13. Matteo says:

    …e niente, è impresa vana cercare di far capire alla gente che al 19 di giugno il mercato non può considerarsi concluso. È impresa vana, parimenti, cercare di far passare il concetto che la Roma deve vivere di autofinanziamento come tutti, e non ha le entrate del Real perché ha un millesimo dei tifosi e del seguito. Sembrano cose ovvie, ma pare che molti non ci arrivino lo stesso.

    • idiot 2.0 says:

      Caro Matteo non devi farlo… Sono in malafede. Non ti curar di lor, ma guarda e passa…

    • Hitchens says:

      Come pretendi che capiscano questi concetti se non sanno nemmeno fare le addizioni?

  14. Gianni says:

    Ci vogliono giocatori che DETERMINANO le partite , non gente solo brava a correre che poi sbaglia 3 gol davanti la porta a Madrid e segna quasi 0 contro le prime in classifica!

  15. Nico er Pirata says:

    Non ne vogliono sapere di scrivere le cose correttamente. C’è un comunicato UEFA che parla chiaro: la Roma ha rispettato il FPF.
    La frase corretta, semmai, sarebbe quella che evidenzia come Salah venga ceduto per “finanziare” il mercato e non “sistemare i conti” della Roma.

    Altra frecciata su Monchi: “quello che sa fare meglio: vendere ..”
    Quasi come a far intendere che non saprà regalarci giocatori all’altezza.. Che perle di giornalismo anche oggi.. Avanti il prossimo!

  16. terracina says:

    Sará che ci ho fatto il callo dopo 6 anni de Pallotta ma a me sta cessione non fa nè caldo nè freddo. Giocatore bravo ma sostutuibile, il prezzo è giusto e almeno non l’hanno dato alla rube inventandosi clausole riducole a cui non crede nessuno andandole a sbandierare alla radio di regime.
    Dai che stiamo migliorando, da societá ridicola stiamo pian pian diventando quasi seri. L importante è che non ci sia più sabatini e altra gentaglia laxiale e di dubbi valori morali che infangavano la nostra reputazione.
    Aspetto fiducioso l’apertura ufficiale del mercato. Intanto complimenti a Moreno e Pellgrini per i gol 👍

  17. idiot 2.0 says:

    Incuriosito dal commento di “zitti e pedalare”, fine conoscitore di calcio e sempre con commenti azzeccati, ieri scrive una cosa del tipo, salah sparisce nelle partite che contano quindi il Liverpool fa una ca**ata.
    Mi informo e cerco quanti gol ha fatto Salah contro le prime 8 in classifica ed esce un numero assurdo. Su 15 gol ne ha fatto 1 (UNO) contro le prime 8.
    Un giocatore grande con le piccole e PICCOLISSIMO contro le grandi.

    • Nome says:

      Fino a 10 giorni fa fenomeno oggi piccolo giocatore. Idiot ( un nickname una garanzia ) stai scalando posizioni, adelmo rischia di essere spodestato da gran visir dei cesaroni 😂

    • olandesevolanteKS6 says:

      ecco fatto!!! se non ci ricordi tutti i santi giorni quanto sia attinente il tuo nik non ti senti bene eh…
      fino a 15 giorni fa Salah era uno dei primi che nominavi per farci vedere quanto è grande sta società de buffoni…perché Naingolan, SALAH, Strottman, Manolas sono pippe vero??
      adesso invece è pippa vera…ma quanto sei ridicolo non te ne accorgi proprio??? lacchè dei bostoniani

  18. romolus1964 says:

    Buon giocatore, mai nella storia un fuoriclasse. Meglio Gervinho, nel suo genere, se proprio proprio. Per 45 milioni hanno fatto non bene, benissimo, anche perché non stiamo parlando di Florenzi o De Rossi, non ha mai dimostrato un particolare attaccamento alla maglia, alla città o alla nazione che non andasse al di la del professionismo.

  19. Lando Milone says:

    Cessione utile e condivisibile. Il sostituto di Salah non può essere nè sarà Berardi, per il quale il Sassuolo chiederebbe comunque uno sproposito.
    Ghezzal è una buona soluzione per la panchina, ma è chiaro che ora servano giocatori molto piú forti

  20. Anto says:

    Ramy Abbas Issa‏ @RamyCol 14 ore fa
    ” It’s amazing what one fan picture, along with a stab-in-the-dark caption, will lead many to believe… #fakenews”

    Io aspetto notizie ufficiali, dopo Rudiger con la maglietta dell’Inter non credo più a nulla.
    Intanto vorrei sentire di qualche rinnovo e di Pellegrini.
    Detto questo, Ghezzal mi pare un giocatore dozzinale, a parametro zero lo puoi
    anche provare, ma certo non potrebbe essere il sostituto di Salah,
    Al netto di Florenzi, neanche Berardi è all’altezza, ed è sopravvalutato dal Sassuolo.
    C’è tanto tempo, vedremo….

    ps: è in inglese, ma in FINANCIAL TIME (non la Gazzetta della Via del Pero) ha un interessante articolo sulla situazione del Milan…. per chi ha tempo…. 😉

    • Adelmo says:

      Tra l’altro tutti si sono dimenticati di dire che il procuratore di Rudiger è il fratello, il quale ha dichiarato di essere l’unico e il solo a poter trattare il giocatore, specificando che Ramy Abbas è un suo EX collaboratore.

      Ma niente, stanno sempre appresso ad Abbas, e se ne fregano di quanto detto da Monchi (ci sono 0 possibilità che se ne vada) e ribadito da Antonio stesso (Monchi ha detto tutto).

      Posto che vendere Salah a 45 milioni potrebbe farci comprare un giocatore anche migliore ad un prezzo più basso e contemporaneamente comprarci un terzino, per poter fare un bilancio bisogna prima aspettare la notizia ufficiale, e poi vedere chi viene al suo posto, e solo lì tirare le somme. Sennò sono i soliti insulti gratuiti verso una società che lavora per migliorare

      • Anto says:

        Abbas parla di Salah nel suo messaggio,
        il fotomontaggio è quello di una specie di suo fan club che aveva messo sul sito la foto di Momo con la maglia del Liverpool.

        Io qui non riesco ad essere obiettivo:
        Salah mi piace troppo, è vero che spesso se magna dei gol che manco mio nonno,
        ma ribalta il fronte come nessun altro.
        Mi dispiacerebbe troppo vederlo partire.

        Poi siamo tutti adulti e vaccinati e ovviamente dipende da chi arriva al posto suo.
        Ma spero ancora che al Liverpool venga il braccino corto….

        • olandesevolanteKS6 says:

          ammaza oh…sti cesaroni spolliciano pure per una legittima speranza da tifoso senza paraocchi, non una polemica, non un acredine eppure spolliciano manco se se li mettessero in saccoccia loro sti cazzo de sordi…mah!!!

  21. Jk says:

    Non capisco come fa ad essere una opera d’arte,la cessazione di una opera d’arte come Salah.
    Che Vergogna scrivere certe cose.

  22. Prohaska says:

    Se tirano troppo la corda lo stadio rimane vuoto.

    • Nome says:

      Tanto te gia nun ce vai

  23. Prohaska says:

    A ciascuno la propria libertà, Il DS può fare ciò che vuole, i tifosi altrettanto.

    • idiot 2.0 says:

      Si, ma le tue idiozie le puoi scrivere anche tutte nello stesso commento, non stai chattando su whatsapp…

    • Ilario says:

      Concetto semplice e lineare.
      Anche perchè Monchi all presentazione di Di Francesco ha parlato chiaro incassando l’approvazione di tutti. Sarebbe difficile accettare l’idea che costui sia un cialtrone, ma la delusione comporterebbe una reazione più vigorosa ancora.
      Ovvio che il tifoso non possa direttamente condizionare le scelte della società, però può fischiare sparlotta inducendolo ad andar via con la coda tra le gambe per evitare di sorbirsi un discorso falso, ipocrita, irritante e presumibilmente stracolmo di cialtronerie (il personaggio lo conosciamo…).

      • Step by Step says:

        Chi e’che va via con la coda fra le gambe per i fischi!? Pallotta!?
        AHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!

        Da una parte devo dire che mi piace la completa mancanza di realismo dei Disfattisti Malpancisti.
        Anche io sono stato un sognatore….certo,sino ai 13 anni appena,poi ho dovuto sbattere il grugno contro la vita.

        • Ilario says:

          E si….a proposito di grugno, il padrone s’era preparato il discorso ed era pronto a grugnirlo. Purtroppo in quel contesto prevalevano i fucking idiots non a libro paga e se l’è pure presa a male. Subito dopo con i giornalisti appariva un po’ nervosetto: eppure stava per salire in limousine coi sedili in pelle umana per raggiungere l’hotel a 8 stelle con caviale, champagne, russe, lituane e bla bla bla. Inconcepibile che qualcosa nella vita possa sfuggire al mercimonio…..

          • Step by Step says:

            Bravo
            Adesso,in pieno stile “Rivoluzione D’Ottobre”,non vi resta che presentarvi a Trigoria con Forconi e Mazze per impossessarvi della AsRoma e costringere Pallotta alla resa

            Non farmi troppo ridere va’,che senno’scureggio troppo forte.

        • Ilario says:

          Per quanto sotto: non che di solito tu ci faccia mancare scorregge a iosa.
          Ciascuno ha le proprie allergie, rassegnati: a me, per esempio, i servi provocano l’orticaria da sempre. Somatizzo il ribrezzo che mi fanno.

  24. Nome says:

    Hai voglia a mettere pollici versi ahah, quando daranno l’incasso delle partite e il numero degli abbonamenti tv, sai dove ve li mettete i pollici?

    • Lagosian says:

      Per ora beccate i pollici sacrosanti, per gli abbonamenti vedremo a breve.

  25. Wolf says:

    Con 19 gol e 15 assist non bisogna essere fenomeni x vendere a quelle cifre specie in UK Monchi ha fatto il suo. Altro discorso è sostituirlo e Ghezzal x me non è all’altezza serve altro e credo che il ds sappia come muoversi.

  26. Paola says:

    vorrei mettere le cose nei binari giusti, se salah andrà via, come sembra, al prezzo di cui si dice monchi sarà stato bravissimo ma la roma ha potuto fare il prezzo perchè chi ha lavorato prima ha fatto si che restassimo nei vincoli del FPF e che i nostri conti migliorassero a tal punto che un mese fa la UEFA si è espressa favorevolmente nel merito.Perciò nessuno ci ha potuto prendere per il collo e la roma ha potuto mettersi in una posizione di forza. Perciò grazie Sabatini e grazie monchi si chiude finalmente sto problema del FPF e possiamo guardare avanti. Per il resto spero che venga sostituito degnamente perchè a me interessa sopratutto che vinca la roma. FORZA ROMA

  27. TT says:

    Ho letto da qualche parte che la Roma ha già pagato la recompra di Pellegrini. E’ vero?

  28. fabrizio68 says:

    …vabbene la vendita, tanto ormai ce semo abituati…ma parlare di COLPO Monchi me sembra davvero assurdo…mo esistono pure i COLPI pe una cessione…???…sarebbe stato un Colpo se vendeva Iturbe a quella cifra…comunque Forza Roma e abbasso i giustificatutto…

    • massiroma82 says:

      Quello di iturbe a 45.000.000 sarebbe un miracolo. C’è solo l’AS ROMA

  29. nessuno says:

    Aridaje in questo articolo c’è in Sé,(tutto va’ in porto)per questo aspetto il comunicato della ROMA, che è ufficiale ,con i seguenti è i ma,forse è altro non si va da nessuna parte

  30. L'evangelista da Boston says:

    Tt le notizie positive sono tutte vere… chiedi ai vassalli di sparlotta.. loro se ne intendono

  31. Rod says:

    Bah….io tutta sta magia non la vedo…..non è che gli altri sono stupidi e si fanno dare il bidone…..se il Liverpool ti da 45 mln significa che li vale……come dicono molti voglio vedere come piazza i vari Iturbe, Doumbia e compagnia bella…..quanto alla cessione….sarà pure una bella plusvalenza…..ma in campo ci vanno i giocatori di talento…..se te li vendi…..e il sostituto non è all’altezza….vedremo chi viene al suo posto……il paragone Salah-Berardi è ridicolo……ma ripeto…..il pesce puzza dalla testa…..se ti prendi l’allenatore del Sassuolo è per ridimensionare tutto……spero veramente di sbagliarmi….

    • Lagosian says:

      Senza che ti metti troppo nella testa del Liverpool, tu saresti contento se la Roma spendesse 50 milioni per Salah? Io No.

  32. Kafel says:

    Vendono I migliori perchè se togli 14 punti che vale salah tra gol fatti e assist, sei ancora terzo a 10 punti da inter e lazio

  33. ROMANO 1 says:

    Per coerenza non posso che confermare che a 45 milioni, pur con grande rammarico, Salah può essere ceduto. Frutta un’apprezzabilissima plusvalenza di oltre 30 milioni.
    Per il resto concordo con Nome 14 anche se, considerando il grave infortunio di Emerson, io anche un terzino sinistro lo prenderei soprattutto se si riuscisse a piazzare M.Rui al Napoli. Rimane poi la necessità di un Vice Dzecko.

    • Ilario says:

      Su Salah non posso che essere d’accordo, l’avevo scritto l’altro giorno. A parte che ci si fermi qui e ora si pensi a rafforzare la squadra e basta. Come ha assicurato Monchi……

  34. Nome says:

    le grandi squadre, sempre per me, si costruiscono dalla difesa, mantenendo un blocco anche se non di grandissima qualità e introducendo pianpiano qualche nuovo difensore, di conseguenza se necessario ritengo più logico e corretto una cessione dal centrocampo in sù…
    Salah ottimo giocatore e tanti assist sarà difficile da sostituirlo nel ruolo ma nell’organico, per la precedente premessa, sicuramente più sacrificabile di Manolas o Rudinger, poi a quella cifra chiunque lo cederebbe, l’importante è che oltre al reinvestimento sia l’unico nostro Big a partire…
    cmq visto che il FPF a detta di tutti, Uefa compresa, è apposto DiFrancesco potrebbe spiegarci, ma cosi senza nessun obbligo, la scelta tecnica che ha portato alla sua cessione…
    ps ma i riscatti vari sono già coperti o no?

    • GS2012 says:

      GS2012

  35. Lando Milone says:

    Step, a parte il problema Seri..

    Oggi da te com’è ľ acqua?

    Quante ore hai nuotato e soprattutto quante Milf hai intrattenuto?

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili