Scarsa personalità, poco gioco e mercato che non dà frutti: la Roma ne esce più debole

Set 16, 2018 131 commenti by

AS ROMA NEWS – Questo inizio di campionato ci sta consegnando una Roma indebolita, sia sul campo che nella personalità dei giocatori. Una squadra che non riesce a mantenere il doppio vantaggio contro un Chievo modestissimo manda segnali preoccupanti: dopo il passo falso contro l’Atalanta e la brutta sconfitta a San Siro, la Roma avrebbe dovuto fare di tutto per portarsi a casa questo risultato. E invece è bastato un Giaccherini indiavolato e uno Stepinski instancabile per mandare in crisi i giallorossi.

Queste prime quattro partite di ci parlano di una squadra in affanno, che fatica a fare gioco, ma soprattutto che soffre da matti quando viene attaccata. Non è un buon segno che, alla fine, il criticatissimo Olsen risulti essere tra i migliori in campo. Quello che preoccupa è la mancanza di personalità di questa squadra, troppo timida quando c’è da lottare, ma anche l’impatto di alcuni giocatori che sbagliano passaggi semplici e dimostrano di non essere ancora capaci di incidere, forse bloccati dall’impatto di una piazza che chiede ai suoi calciatori di saper sopportare la pressione.

Preoccupano le scelte di mercato operate da Monchi: i giovani avranno bisogno di anni per imporsi, mentre gli investimenti più corposi come quelli di Karsdorp e Schick faticano addirittura a trovare spazio non solo nell’undici titolare, ma anche tra i primi cambi del mister. E’ ancora troppo presto per giudicare i vari Cristante, Marcano o Pastore, anche se il loro inizio di stagione è ugualmente stentato. Nzonzi, ancora in netto ritardo di condizione, è l’unico che ha dato qualche segnale, ma è comunque troppo poco. Il momento è difficile, e la trasferta di Madrid arriva nel momento meno opportuno: prendere una scoppola contro il Real potrebbe gettare nello sconforto un gruppo già abbastanza demoralizzato.

Giallorossi.net  – A. Fiorini

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 131 commenti

  1. BrunoConti7 says:

    Squadra Ridicola ed IRRITANTE

    • Virginio Raggi says:

      Ramone Monchi pelato la Roma c’hai rovinato
      È tutta colpa tuaaa a li morta€€i tuaaa!

  2. Luc says:

    Se il real ci facesse tre quattro o più gol ve ne andreste tu e difra ?via il dente via il dolore

    • Mark Black says:

      il pesce puzza sempre dalla testa caro mio: adesso Difra sta diventando il parafulmine di tutti gli improperi di noi tifosi ma qua c’entra poco (forse avrebbe dovuto opporsi alle cessioni dimettendosi ma anche in quel caso si sarebbe preso insulti come Schettino, ecc.) La colpa è della dirigenza che in questo mercato ha mandato via 3 dei tuoi migliori giocatori (e sarebbero stati anche di + se dzeko e manolas non si fossero opposti alla loro vendita) in cambio del DIO plusvalenza e sono stati cambiati con giocatori non alla loro altezza o perlomeno non ancora (il caso + eclatante salah x Schick, un fenomeno da 50 gol x un cane da 3 gol e ALLE STESSE CIFRE). Non dobbiamo cadere nel tranello dove la colpa è dell’allenatore e basta come con Garcia ma sostenere solo squadra e tecnico e BASTA

    • Max says:

      Ci sperate di prenderne 4 dal Rel, vero “tifosi” della Roma? Fate abbastanza ribrezzo.

  3. Paolo70 says:

    Vorrei sentire quelli che mi davano il pollice verso quando dicevo a fine mercato…che l anno scorso la Juve ke ci aveva dato 20 punti di distacco .. quest anno li avrebbe sicuramente aumentati e non di poco. Inguaribili credulones di Mr Pallotta e il suo fido Cassiere di Siviglia sentiamo quali giustificazioni adesso tirate fuori….sono proprio curioso.

  4. Kcaj says:

    Avanti tutta adesso si comincia con il massacro mi raccomando affrettatevi

    • Lupetto says:

      Sentí kcja, e basta con sto patetico vittimismo! Se giochi male e fai 5 punti in 4 partite, se fai un mercato osceno, se la squadra non ha gioco e i nuovi acquisti non rendono, le critiche sono SACRISANTE! Ma ti pensi di far del bene invece, dicendo che va sempre tutto bene, che la colpa è dei tifosi e dei giornalisti cattivoni? Aò, questi guadagnano fior di milioni e mi vieni pure a dire che non bisogna criticarli? Ma che diamine stai dicendo?

      • Nome says:

        Lupetto non ci conosciamo ma almeno che tu non sia un multinick come il sottoscritto quello che tu stai portando avanti in questi giorni io lo dico da 3/4 anni ( ho cominciato a criticare questa Proprietà dal secondo anno di Garcia). Su Difra , giocatore che ho adorato insieme a Tommasi ho sempre detto che non era un allenatore da Roma, per ovvi motivi. Qui non è un problema di 4 3 3 o di rosa ma è un problema di ambiente. Spalletti ha saputo governare l ambiente ma alla fine ha dovuto fare le valigie per le note vicende Tottiane. Nessun grande allenatore vuole venire alla Roma, i motivi non li conosco ma ci sono. Questa Rosa è forte e con un allenatore di spessore saremmo stati a punteggio pieno. La aroma ha giocato malissimo con Strootman e ninja lo scorso anno non c’è lo scordiamo.

        • AVE says:

          Ma multinick significa che qui c’è gente che scrive con account e nick diversi, ma sono la stessa persona?
          Ecco spiegate molte cose. la redazione cosa ne pensa? Oltre a moderare, non gli è mai venuto questo sospetto? Alla fine se posti in un modo, si dovrebbe riconoscere lo stile di chi lo fa con altre identità. Noo? GR. NET che dite?

          • Nome says:

            Ave, stai scoprendo l acqua calda. Il multinick non ha niente di così scandaloso. Dovrebbe contare solo il parere e non chi lo scrive. La redazione potrebbe cambiare domani la gestione dei Nick linkandoli a Facebook, se non lo fa avrà i suoi motivi. Anche la gestione dei like verrebbe monitorata e le identità di chi dialoga. Per me andrebbe benissimo.

          • AVE says:

            @ Nome non ne capisco ne il bisogno, ne l’utilità. Hai un nick scrivi con quello.Non capisco lo scopo di cambiare, o meglio una volta attacchi un’altra difendi per non farti riconoscere e criticare? Probabilmente sono io che la vedo in modo sbagliato.
            Un 👋 saluto.

        • Lupetto says:

          La Roma ha giocato male lo scorso anno, è vero, ma perlomeno in campo avevi gente che ci metteva grinta e anima per la maglia, seppur alcuni di loro giocassero fuori ruolo. Giocavamo male ma avevamo equilibrio, avevamo quasi trovato continuità e motivazione. Poi puff, tutto svanito per le manie di protagonismo di un idiota venuto dalla Spagna. Sai perché i grandi allenatori non vengono, nome? Perché ai grandi allenatori ste rivoluzioni oscene e senza nè capo e nè coda non piacciono. Perché i grandi allenatori non si fanno prendere per i fondelli da speculatori. Perché i grandi allenatori non accettano di fare il capro espiatorio delle oscenità della società. Cos’è multinick?

          • Nome says:

            La mia era una provocazione. So perfettamente del perché Mancini non è venuto alla Roma e lo scrissi a suo tempo. Non sono d’accordo sul fatto che la Roma lo scorso anno avesse un equilibrio, potrei elencare una decina di partite, Sassuolo, Atalanta, Torino, Sampdoria etc. Dove la Roma fu molto peggio di oggi. La Roma non ha un gioco o quanto meno nel campionato italiano è prevedibile ed è facile metterla in difficoltà. Se togli, lo scorso anno, Fiorentina e il ritorno con il Napoli , non ricordo una partita degna in campionato. La CL la giochi dieci volte e 11 esci ai preliminari. Il dato di fatto è che Difra fa giocare tutti male. Guardati i rendimenti dei giocatori dello scorso anno e paragonali con la Roma di Spalletti ( non mi piaceva neanche quella ). Multinick ? Niente di serio

        • Max says:

          Un’altra vedova di Spalletti, che infatti sta vincendo tutto con l’Inda…

  5. stefano says:

    questo è quello che succede quando cedi uno tra i 4 portieri più forti al mondo per prendere un portiere mediocre (olsen non è una pippa ma è un portiere da samp, fiorentina, torino..se consideriamo che la roma dovrebbe ambire ad essere tra le 16 squadre più forti d’europa anche il portiere deve essere quanto meno di alto livello).
    se poi non dai un’alternativa a kolarov (che ha 33 anni ormai) ma prendi santon sei costretto a giocare 40 partite con il serbo.
    e se poi a centrocampo vendi due leader TATTICI come nainggolan e strootman (il secondo a mercato chiuso) per prendere giocatori privi di personalità e adattati questo è il risultato.
    strootman non segnava ma copriva bennissimo il campo e cosa più importante URLAVA ai compagni cosa fare.
    era un secondo allenatore in campo

    • Andrea says:

      Olsen e’ un buon portiere punto. Non serve o meglio non dovrebbe servire l’uomo ragno in porta contro il chievo il torino e l’atalanta o questo milan. su 7 goal presi posso dare un minimo di responsabilita’ ad olsen to’ di 1 goal. Kolarov non ha fatto 40 partite ne ha fatte 4 quindi e’ gia stanco?? Non sara’ che continuo a vedere una squadra che va avanti a scatti e non palleggia?!?!? Ancora co sto mercato?!?!?! Abbiamo fatto partite identiche con strootman e il Ninja. Il problema e’ che EDF non ha un’idea di gioco o meglio c’e’ l’ha tutta sua.Non puo’ allenare la Roma tutto qui.Ha un gioco dispendioso che puo’ andare bene per una squadra di media classifica non per una da vertice bisogna saper gestire i giocatori e farli rendere al meglio per competere su i tre fronti.

      • Max says:

        Meno male Andrea, qualcuno che usa il cervello. Luca Pellegrini è infortunato che non gioca mai? Koralov è inguardabile e mercoledì lì ci passa Bale…

  6. Gatto nero says:

    Capisco che non abbiamo le risorse di una grandissima,capisco vendere il Ninja dopo quello che è successo, capisco, forse, vendere pure Allison, ma disfare e rifare la squadra ogni anno questo porta….oltretutto la sensazione è che si cerchino affari senza curarsi del modulo che il mister ha in testa e quindi poco funzionali, per non parlare di alcuni acquisti si di prospettiva ma a prezzi assurdi (Schick, Karsdorp,Bianda……). Non si può vedere giocare così una squadra dopo due mesi.

    • ROMANO 1 says:

      Che si pensi solo a tirar fuori più soldi possibile più che una sensazione è una certezza così come comprare i giocatori secondo le presunte occasioni sperando che siano da plusvalenza l’anno dopo senza alcun riferimento tattico o tecnico, semplicemente “a caso” per voler lasciar stare gli amati quadrupedi e, in particolare, i segugi. In tale disegno non si capisce poi cosa ci possa azzeccare Pastore, forse il voler fare un favore a qualcuno come Salah e Alisson al Liverpool per esempio.

  7. Edoardo says:

    Quando una squadra non gira, scarsa o forte che sia, la colpa è del tecnico. Il gioco offensivo non si è mai visto,i giovani non sono stati mai valorizzati, ha bruciato Schick,non si schioda da Dzeko e insiste a proporre moduli tanto per fare. Ma sul serio volete dirmi che tra riserve e titolari non ci sono 14 giocatori con i quali battere un Chievo modesto? Le colpe della società saranno evidenti se a maggio non avremo migliorato nulla rispetto alla stagione passata.

  8. Telegraph says:

    Una squadra la COSTRUISCI, non la smonti ogni anno.

  9. Vegemite says:

    Tutto ampiamente prevedibile.
    Questo è quello che irrita.
    Non bisognava essere Nostradamus.
    Se cedi Radja e Kevin perdi tantissimo in personalità.
    Ricostruire richiede tempo.
    Trovare nuovi equilibri a centrocampo richiede tempo.
    Prima o poi Eusebio troverà la quadra perché è un’allenatore intelligente ma sarà troppo tardi.
    Peccato poteva essere l’anno buono se non avessimo avuto un DS malato di fenomenite.

  10. L’evangelista says:

    Signor fiorini, secondo lei, cosa ne pensa colui che gestisce i fili di questa situazione?

    • Andrea Fiorini says:

      Non saprei, dovresti chiedere a lui.

      Colgo l’occasione per precisare alcune cose: questo articolo è solo una fredda constatazione della realtà dei fatti, o almeno quello cerca di essere. E’ chiaro che si tratta di un giudizio parziale, visto che il campionato è appena cominciato. Se la Roma vincesse le prossime dieci partite, l’analisi sarebbe necessariamente diversa. E la speranza è quella. Mi auguro di arrivare a fine campionato e poter scrivere che il mercato di Monchi ha superato ogni rosea aspettativa, che la Roma ha smentito tutti proseguendo il processo di crescita atteso. Me lo auguro di cuore, perchè a me non interessa chi avrà avuto ragione e chi torto. A me interessa solo che la Roma vinca.

      Un saluto a tutti i lettori. Speriamo che questa domenica finisca meglio di come è cominciata. E comunque sempre forza Roma.

      • TT says:

        Pessimo mercato (non so perchè GR.net non ha voluto fare il sondaggio promesso sul mercato) e pessima preparazione. Adesso spero solo nel miracolo di una prestazione accettabile a Madrid. Sempre Forza Roma!

        • HOUSTON says:

          Non ti preoccupare TT ogni fine mercato c’è la classifica dei migliori acquisti di Monchi che si sfideranno per la vincita del Monchi d’oro. Campione incarica Defrel (che ora dimostra tutt’altro.. vedi Difra)

          • ROMANO 1 says:

            Sfida appassionante caro Houston, il premio è molto ambito e quest’anno ce ne sono ben 12 a concorrere ai quali aggiungerei pure Karsdorp lo scorso anno fuori classifica.Per ora vedrei in testa Bianda ma è ancora molto giovane e può peggiorare. Certo che Santon potrebbe anche vincere senza giocare, ad honorem e sulla fiducia.

  11. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Prima di prendere un dirigente che mette le mani sui conti della società bisognava fargli capire che questa è la ROMA questa è la squadra e non c’è bisogno di una rifondazione, ma semplicemente rafforzare una squadra già con basi solide che veniva da un secondo posto in Campionato e record di punti.
    Appena arrivato l’inetto Spagnolo ha subito regalato il top player Salah, e già là fai capire che nel merchandising ci capisce poco, poi togli Rudiger che giocava in più ruoli, forte di fisico e bravo anche a impostare l azione, poi Nainggolan, uomo immagine del club più romano dei Romanisti che odia la juve e da l’anima in campo, nonostante lo hanno messo a pubblicizzare la campagna abbonamenti, e infine Alisson e Strootman con quest’ultimo a mercato chiuso..poco da dire

  12. Alba,Fortitudo,Roman says:

    Dai piano piano lo capiranno tutti anche i pallota’s boys.

    • ROMANO 1 says:

      Su questo non credo, il vero Pallotta boy è un duro, non si arrende mai e l’evidenza è uso negarla sfacciatamente. Pensa sono ancora convinti che Monchi sia un grande D.S. venuto da Siviglia per risollevare le sorti della squadra comprando a poco futuri fuoriclasse e vendendo a molto i nostri scarti.

      • Nome says:

        Questo presunto mago ( ho ripetuto più volte che è un signor nessuno altrimenti non sarebbe venuto alla Roma) fino ad oggi ha fatto plusvalenze con gli acquisti di Sabatini. Da quest’anno, è giusto dargli il beneficio del dubbio, dovrà vincere qualcosa o quantomeno centrare gli obiettivi ( qualificazione CL e passaggio Ottavi) e poi continuare a rinforzare la squadra ( magari facendo plusvalenze). Fino ad oggi le cose gli stanno andando male, di certo rimontare 11 punti alla Juve per vincere lo scudetto la vedo difficile ma nel calcio sappiamo che tutto è possibile. Adesso aspettiamo il Real. Le scarpe stanno diventando strette se perdiamo con il Real e pareggiamo o perdiamo la prox partita la vedo dura per i sostenitori Pallotta/Monchi

    • Max says:

      Senza plusvalenze non lo fai il mercato e non paghi gli stipendi, se non hai altre entrate. Ce li metti tu i soldi a perdere, che se fai una piotta già festeggi? Eddai su, fate i bravi.

  13. Chico says:

    Io l’unica colpa che addebito a Di Fra è che x troppo amore x questa squadra, ha ingoiato tutti i rospi che gli ha propinato Monchi con la regia di Pallotta. Ora l’obiettivo è scaricare su di lui tutte le colpe (siamo già a buon punto) x salvare il culo al DS e in primis alla società. Solo Garcia ha provato a rinfacciare alla società la sua politica di mer…
    e c’ha rimesso il posto.
    Zero euro da parte mia a sti schifosi

  14. David One says:

    Ancora co sto mercato? E bastaaaa
    La squadra c’e ed abbiamo fatto due gol bellissimi, poi ce anche lavversario ma DI FRANCESCO HA SBAGLIATO I CAMBI è lui il problema!!!!

    • Lupetto says:

      Non so se lo sai, ma per fare tanti punti bisogna vincere. Non se lo sai, ma il Chievo è ultimo in classifica. Non so se lo sai, ma con i gol bellissimi (???) non si vincono partite e trofei se non si ha gioco, anima e mentalità. Ma si, festeggiamo i gol bellissimi, che ce frega, tanto c’abbiamo 5 punti!

  15. L’evangelista says:

    Alba, molti di loro sono in malafede. Chi vuole bene alla Roma non può non schifare il pupazzo americano

  16. zanna says:

    Tutti contenti è ? Avevo ragione io , No io , è l’allenatore No è la società . Complimenti , a e mi raccomando voglio 200 pollici versi . FORZAROMA

  17. Dario says:

    Scusate, volevo sapere dove devo andare allo stadio la prossima volta, Pallotta e il suonatore di nacchere si sono venduti pure l’Olimpico, attenti alla Fontana di Trevi.

  18. Francesco says:

    No dai non diciamo ca@@te… la colpa è chiaramente dei giornalisti e dell’ambiente mica della squadra!!!!! Avete visto la papera di Ugo Trani e il passaggio sbagliato di Aspri….. a ridicoliiiiiii, sti cesaroni sempre a prendersela con chiunque tranne che con gli unici responsabili e a godere delle sfortune altrui, vedi l’inter!!! Io personalmente da prima del campionato ho sempre sostenuto che questa squadra è da 4/5 posto e ripeto ora la griglia a settembre, 1 Juve 2 Napoli 3 Inter 4/5 milan/Roma. Juve e Napoli staccheranno di 15/20 punti la terza perchè sono di un altro pianeta.

  19. Magica Roma!!!! says:

    Solo una parola….Vergogna!!!!!
    Ennesima delusione e umiliazione da Romanista…Bella lezione per chi monta e smonta le squadre senza considerare oltre il fattore tecnico anche quello caratteriale.. .
    Anche un dilettante avrebbe capito che cedendo contemporanramente Naingoolan e Strootman la squadra avrebbe sofferto a livello di carattere personalità e grinta….soprattutto se li sostituisci con Pellegrini e Pastore….
    Povera Roma….Riposa in pace Maria Sensi…ci mancherai ….come ci manca il Presidente Franco Sensi !!!!
    RIP

  20. Nome says:

    Purtroppo questa rischia di essere una stagione drammatica. Spero proprio di no. Ieri i Cesaroni tutti a sbeffeggiare l’Inda che sta messa più o meno come noi. Quest’anno non ci possiamo permettere di fare gli sboroni con nessuno. 7 punti dalla Juve in sole 4 giornate (proiezione finale -66 punti), anche il Napoli si sta allontanando pericolosamente….

  21. AS Roma Club "Pallotta vattene" says:

    Terza peggior difesa del campionato.. E tra le big abbiamo affrontato solo il Milan

  22. Franco says:

    Per rinforzare la Roma bisognava trovare i sostituti di Fazio e Kolarov e confermare Nainggolan e Strootman. Ci poteva stare la cessione di Alison. Gli acquisti di Bianda, Pastore, Coric, Cristante, MARCANO e Kluivert sono stati inutili. La squadra è nettamente indebolita

  23. Nomeluc says:

    Non leggo neanche l’articolo son sicuro che oltre alle solite scuse e solite ammissioni sulla pessima ennesima pessima partita difra dirà: dobbiamo solo lavorare .Ma porca miseria qualcuno glielo ricorda che lui sta su quella panchina a lavorare(?) dall’anno scorso, questa squadra ha imbroccato tre partite l’anno scorso sulle quali ha costruito una stagione ma questo gioco a memoria queste favoleggiate verticalizzazioni dove stanno?

  24. Teofilo says:

    Colpa innanzitutto di grossi errori sul mercato. Certo non siamo scarsi, ma siamo peggiorati. Ignorare questo dato é follia. Bisogna essere leali e dire che cristante non é il centrocampista più forte dello scorso campionato, che pellegrini non é Strootman, che karsdorp é molto peggio di Peres, che Pastore non é nemmeno lontano parente del peggior nainggolan. Abbiamo sbagliato quasi tutto ciò che c era da sbagliare, cari monchi e difra…io mi sono illuso tantissimo su karsdorp, cristante, pastore and co. Ma devo ammettere che sono stati tutti una delusione. É gli alibi sono finiti

    • ROMANO 1 says:

      Onore a Teofilo, il suo è un commento da tifoso onesto,ce ne fossero.

      • GS2012 says:

        sinceramente vedere tanti pallottiniboys mi preoccupa un pochino… significa che stiamo veramente raschiando il barile nonostante la stagione passata abbiamo raggiunto un risultato storico come la semifinale di CL… e credimi non sto neanche tanto scherzando…
        ps cmq sul postpartita diciamo che sono tutte e 2 le tue ipotesi…

  25. Cesarone says:

    Ragazzi io sono un cesarone, ma oggi trovo veramente pochi punti da difendere… Farsi rimontare dal Chievo (questo Chievo) mi sembra abbastanza ridicolo… Ho paura della trasferta di Madrid, ma non credo che un cambio di allenatore o di dirigente ci risolllevi… L’errore più grande è stato cedere Strootman

  26. Robbo 1 says:

    Caro Fiorini il suo disappunto e’ pari al mio per una gara che sicuramente avremmo meritato di portare a casa . Non partecipo di certo ai funerali di una squadra che pure ha iniziato zoppicando la stagione . Nella giornata di ieri facevo riferimento a come i nuovi calciatori e in particolare i piu’ giovani necessitino di un po’ di tempo per inserirsi . Ho rivisto la gara alla TV per rifletterci sopra e devo dire che in alcune fasi ho visto delle ottime cose anche se non fatte ancora alla velocita’ dovuta . Mi e’ parso che due o tre elementi continuino a palesare una condizione atletica negativa sia pure in un generale miglioramento . Delle 4 gare in campionato disputate questa nell’insieme anche se il risultato paradossalmente sembra dire il contrario e’ stata la migliore ..

    • ROMANO 1 says:

      Robbo 1, complimenti, sei veramente eccezionale e dico sul serio.

      • Robbo 1 says:

        Caro Romano 1 per mia abitudine consolidata ritengo utile rivedere le partite perche’ c’e’ sempre molto da imparare ma magari posso sbagliare . Scrivere di getto come fanno in molti sull’onda emotiva non serve a niente e non porta alcun contributo utile alla discussione . La serenita’ mi impone sempre di fare valutazioni equilibrate sia nei momenti sportivamente belli che in quelli negativi . Ho visto a tratti veramente delle buone cose nella gara di oggi sia pure in presenza di un risultato negativo . Non ho la pretesa dell’infallibita’ come altri ma cerco di mettere a fuoco con raziocinio ogni situazione . Caricare di significati ultimativi ogni risultato non aiuta nè mister Eusebio Di francesco nè la Societa’ ne’ la squadra e in ultima analisi neanche noi tifosi …

        • ROMANO 1 says:

          Robbo1, io per abitudine e anche perchè il più delle volte sono allo Stadio, non commento mai durante le partite ma sinceramente, a mente serena, ho visto ben poco di positivo soprattutto una fase difensiva imbarazzante anche per quel poco creato dal Chievo nel 1°tempo. In ogni caso contro una squadra molto modesta, che ha perso 3/4 dei migliori, cambiato il buon Maran e destinata alla B (la Fiore gli ha messo 6 pallini) non puoi rischiare di perdere dopo aver chiuso il 1° tempo sul 2-0. Qui si vede l’inutilità di Monchi anche quale (presunto) autorevole motivatore come qualcuno accennava non potendo argomentare altro.Ripeto, in questo contesto la cessione di Strootman è stata devastante e dell’attuale situazione il Mago è senz’altro il principale responsabile.

    • HOUSTON says:

      A me vederla una volta sola la partita mi ha guastato l’appetito, spero non trasmettano più ad ora pranzo!!!

  27. Er Pupone says:

    Ragazzi certe cose non le capisco…
    Per esempio il nuovo centraventi del Genoa, il polacco Piątek: ha segnato 4 gol un una gara di coppa italia e 4 gol in 3 giornate di campionato. Costava 3 milioni.
    È solo un esempio ma è per dire che non ci serve sempre una montagna di soldi per comprare giocatori forti, serve la competenza. Credevo molto in Monchi ma sono molto deluso di quello che ha fatto fino ad ora…

  28. Giallo Rosso says:

    Che schifo, cacciate SUBITO l’artefice di questo disastro.
    EDF vs cacciato, non capisce unCxxxO.

    • Nome says:

      Scusa G R ma qui sono cambiati 5-6 allenatori, 4 DS (Baldini, Sabatini, Caldara, Monchi), 2DG, vari market manager, preparatori: fatti la domanda su chi non è mai cambiato

  29. Agostino10 says:

    Da sempre le squadre si costruiscono dando continuità al gruppo ed aggiungendovi ogni anno giovani di valore o, se hai soldi, giocatori di valore già fatti. Da sempre i senatori si vendono se un giovane ha già scalato le gerarchie di rendimento, mai prima. Soltanto così prendi un rischio calcolato. La Roma quest’anno ha sovvertito il buon senso. Lo ripeto, con la cessione di Strootman la società ha dato un segnale preoccupante di ridimensionamento ai big della squadra, quelli che aspirerebbero finalmente a vincere qualcosa per prestigio e caratura tecnica. La demotivazione nasce da questa comprovata mancanza di ambizione e dalla consapevolezza che non si vuole competere veramente ai massimi livelli.

  30. Zenone says:

    A distanza di qualche ora dalla fine della partita,a bocce ferme,dopo aver sbollito l’adrenalina che attanaglia le menti e condiziona i giudizi,nonostante il risultato a metà e considerata la Jella che aleggia da decenni sull’Olimpico, io devo dire,in tutta onestà,che la Roma mi è piaciuta e che è mancato solo un pizzico di fortuna in fase di realizzazione.

    • ROMANO 1 says:

      Caro Zenone apprezzo il tentativo ma ce ne vuole per raggiungere il Sig. Robbo, forse con maggiore applicazione e qualche centinaio di commenti…….

  31. Vegemite says:

    Quello che colpisce nei dispensatori di ottimismo è che non sono capaci di una critica che sia una verso un qualunque dipendente di questa società.
    Trovo insostenibile questa posizione nel mondo reale: si finisce per perdere di credibilità.
    Credo che una buona parte della tifoseria, forse addirittura la maggioranza, sostenga come me convintamente Pallotta e come me stimi DiFrancesco. Ma come me questi tifosi ora faticano a comprendere il senso del mercato fatto da Monchi.

  32. Emiliano says:

    Quante volte ho detto che è una squadra che fa pena e che la campagna acquisti e stata ridicola tutti contro,,,mo ve rifardite ? Questo se meritano,, contestazioni zero popolo oramai disabitato della roma….

  33. io says:

    Abbiamo fatto 5 punti su 12 e non credo che per le squadre che abbiamo incontrato servivano 11 campioni io penso che la rosa è buona non so se meglio o Peggio dello scorso anno però un dubbio ce l ho più che di macchina è un problema di pilota purtroppo 2 mesi insieme e zero gioco sta prendendo lezioni da gente come d anna Gattuso ecc io penserei a qualcun’altro come guida tecnica

  34. AVE says:

    Trovare qualcosa di positivo nella partita di oggi è difficile.1 pessima condizione atletica. 2 la Roma è al terz’ultimo posto come corsa. 3 camminano, ora non c’è più l’alibi di Norman (imposto da Pallotta) a dire che preparava male la squadra. 4 2-0 la partita deve finire, anzi fai di tutto per fare il terzo gol per poi controllare la gara in vista di Madrid. 5 Invece siamo finiti noi. Inspiegabile. Un male che ci portiamo avanti da anni. 6 Male Dzeko, tranne che per il passaggio a Cristante. Un palo andava sostituito. 7 Male Pellegrini, perde tutti i contrasti e palloni pericolosi. 8 Bene Nzonzi, mi è sembrato un regista, un po lento, ma recupera palloni e gioca ad uno massimo due tocchi. 9 Kolarov indietro con la preparazione, in più lo scorso anno è stato spremuto come un limone…

    • AVE says:

      …bene il Faraone. 10 Per il resto poco gioco, idee e soprattutto grinta, cattiveria agonistica, voglia di vincere, fame. Sono anni che si ripetono le stesse cose, cambiano gli interpreti ma il risultato è lo stesso. Sempre questione di testa, ma cosa c’è a Roma? Vorrei tanto avere una spiegazione. Ora Madrid… FORZA ROMA SEMPRE!

      • AVE says:

        Dimenticavo Olsen. Sul primo gol c’è andato con la mano di richiamo, forse poteva tentare di prenderla se ci fosse andato con la destra. Secondo me avrebbe avuto qualche possibilità in più. Allo scadere però paratona che ha mandato la palla sulla traversa, ed evitato una beffa dalle conseguenze disastrose. non che così sia meglio intendiamoci, ma perdere…

        • AVE says:

          IL Faraone parla di “mancanza di determinazione”. Dove si trova? Dove si compra? Se c’è prendiamola al posto di un giocatore. *** un allenatore una volta disse:” io posso motivare giocatori e squadra, ma arrivo fino ad un certo punto. Poi subentra l’uomo ed il calciatore, E’ dentro se stessi che i calciatori devono trovare certe cose.*** Evidentemente quelli della Roma non riescono a farlo, oppure lo fanno solo in determinate partite. Il vizio di snobbare, di dare per acquisito il risultato, c’è sempre stato e si fermano. Gli altri no. Continuano a giocare non dando nulla per perso. Alla fine finisce che pareggiano o vincono partite che “i Nostri” davano per chiuse. Devi giocare e lottare finch’è l’arbitro non fischia. Gli avversari fanno così e si vedono i risultati.

  35. Bibbo says:

    Ma i vari portabandiera degli americani come mai non scrivono mai dopo la partita? So come i laziali, mettono la capoccia fori solo ad acque calme e con il solo scopo di attaccare chi ha il SOLO INTERESSE che la Roma vada bene… sempre più convinto che alcuni qua dentro siano fake dallo studio tonucci… BUFFONI

    • Zenone Pallotta Forever says:

      Ho scritto 100 Commenti di cui 70 censurati perchè parlavo di voi Piagnoni,Bambolo…

      • spadroma says:

        a laziale……

  36. a - yankee go home says:

    Speravo di godermi una domenica di festa e ho portato mio figlio allo stadio. A parte il famoso settore famiglia: vergognosi i prezzi 35 euro per un bambino di 10 anni e poi si domandano come mai le presenze sono in calo, vergognosi i prezzi dei punti ristoro dell’olimpico. Vista dallo stadio piuttosto che dalla televisione ti rendi conto che i giocatori camminano, ci sono miracolati da dio che giocano a pallone vedi j jesus, giocatori sopravvalutati come Pellegrini, gente che sbaglia passaggi a due metri. Detto questo, io non ho in simpatia questa proprietà ma per battere il Chievo bastavano 11 utenti di giallorossi.net, la colpa a mio parere è dei giocatori, pochi attributi e tutte chiacchiere. Spero di cuore di rimangiarmi tutto, con una prestazione da paura in Champions. Io amo la…

  37. dvr says:

    Una rosa che fa pena pietà e compassione. ..grazie pallotta…non difficile migliorare rispetto all’anno scorso bastavano due o tre giocatori mirati

  38. Andrea says:

    Amare la Roma ? Facciamo qualcosa che non abbiamo mai fatto… No TV no stadio…
    O ci stanno prendendo per i fondelli o è ancora più grave… Non capiscono nulla

  39. L’evangelista says:

    Bravo signor cesarone.. vatti a rileggere la conferenza stampa del mister di ieri… ha chiesto espressamente pazienza per i giovani, in modo tale che possano crescere.. la domanda è questa: questo discorso lo fa la Samp, il Genoa e l’udinese e lazie.. sbaglio? L’opera di ridimensionamento avrà fine quando si lotterà per un posto in coppa uefa .. monchi serve per questo con la supervisione del pupazzo scelto dalla banca appositamente.

  40. Gabriele says:

    Scusa ma al di là del posto in Champions e in campionato dello scorso anno ma vedendo giocare questa squadra quante volte avete detto ammazza che noia come sono lenti nelle giocate…..il gioco al di là dei giocatori lo dà il mister e lui ha detto non mi capiscono… questo è il problema anzi problemi è della Roma dallo scorso anno
    Il risultato della scorsa stagione è frutto solo di Culo punto è basta poi ci mettiamo tutti sto mister dg è stato che parlano e il quadro è completo

  41. Andrea says:

    Vendendo anche Strootman la squadra non solo ha perso qualità in campo ma soprattutto identità…. Possibile che non si capisce che anche nel calcio il fattore psicologico è determinante? Vale a dire che non basta avere 11 giocatori validi tecnicamente… Ma corre che ve ne siano almeno due o tre di grande carisma…. Insomma importante la leadership e la Roma non ne ha nessuno compreso soprattutto l’allenatore uomo grigio che non fa la differenza più giocatori…. In compenso molto aziendalista tanto da accettare il sistematico smontaggio della squadra

  42. Gio says:

    Ma va….ammazza che draghi…ve so servite tre partite per capire quello che era evidente da subito…e poi con questo fenomeno in panchina…

  43. Francesco says:

    Sempre colpa della piazza, ma che cosa vi inventate ancora cosa c’entra la piazza che prendendo un biglietto costoso o un abbonamento da stipendio di banca, desidera solo che guardi una partita dove la sua squadra del cuore giochi a calcio e non alle belle statuine. Non cambierete mai cialtroni di giornalisti

  44. Francesco76 says:

    Barzelletta dell’estate 2018
    NOI CI FIDIAMO DEL NOSTRO PRESIDENTE E DI MONCHI !!
    Cit.di un tuttologo cesarione

  45. nessuno says:

    vado controcorrente daje rega’ FORZA ROMA ci aspetta il real DAJE

  46. luis says:

    una sola osservazione :perxhe’ l’allenatore non sostiuisce mai dico mai alcuni giocatori che stanno giocando malissimo?oggi per esempio kolarov andava sostituito perxhe’stava sbagliando tutto e guarda caso ha contribuito in modo determinante a causare il goal del pareggio del chievo: perche’non provare luca pellegrini o santon? ;ancora zheko andava sostituito anche per farlo rifiatare ,poteva tranquillamente spostare el charawi punta centrale ed inserire un giocatore che sa tenere bene palla come perotti oppure puntare su schik,ma cosa ci sta a fare in panchina se non sa neanche vedere quali sono i giocatori in sofferenza che vanno sostituiti?ma cosa deve accadere per capire che e’un incompetente di calcio?basta e’giunta l’ora di cambiare timoniere!!!

  47. Claudio76 says:

    Aldilà che ormai si possa sancire la fine di un campionato che credo mai come quest’anno non avrà storia; con una Juventus schiacciasassi. L’interesse per il calcio italiano dal prossimo anno sarà veramente a zero. Dalla Roma sinceramente non mi aspettavo nulla di più. Cosa vuoi aspettarti se ogni anno smantelli per ricostruire, di vincere tutte le partite. Ovviamente spero non continui questo schifo, ma che le cose possano migliorare. PS. Speriamo a Madrid di non dover andare con il pallottoliere.

  48. Monika says:

    L’ultima partita del primo anno dello Spalletti 2.0 i centrocampisti erano Strootman,Nainggolan,Keita,De Rossi,Pjanic,1 anno,solo 1 anno potevano lasciarci godere di questo centrocampo sostituendo Keita che era arrivato a scadenza?Purtroppo,senza Pjanic e Totti,è mancato cambio di passo,creatività,ultimo passaggio,qualità di palleggio,ma non erano da cambiare gli altri centrocampisti,serviva aggiungere un palleggiatore di qualità (Thiago Alcantara,Rafinha,Ceballos) a quelli che c’erano,invece abbiamo perso centrocampisti di spessore,capacità di lettura in fase difensiva,solidità e personalità,ma non abbiamo una squadra meno solida e tutta qualità come spesso sento come se avessero costruito una squadra di Guardiola!Cristante e Pellegrini non sono costruttori di gioco nè sono…

  49. Max says:

    Siete ridicoli. Per attaccare la società difendete l’allenatore che sta sbagliando tutto. Primi tempi regalati, cambi sbagliati. Hai tenuto Luca Pellegrini e non lo fai giocare nemmeno con il Chievo prima della Champions.

    • Lupetto says:

      Max, scusami eh…. ma dunque secondo te la società non ha colpa? Se è stato venduto Strootman a mercato chiuso prima di Roma Atalanta, la colpa è di di Francesco? Se abbiamo finito il campionato scorso con il cc migliore del campionato, ed ora ci ritroviamo con Cristante e Pellegrini, è colpa di Eusebio? Se avevi Alisson in porta e ti ritrovi con Olsen è colpa di di Francesco? Se vengono promessi ai tifosi trofei, campioni e prestigio ma poi ci ritroviamo ad essere considerati il discount d’Europa con la bacheca vuota da dieci anni, la colpa è di Di Francesco? Se pastore è un acquisto senza il minimo senso, la colpa è di Di Francesco? Attendo risposte

      • Max says:

        Rispondo volentieri: secondo te servivano Allison e Strotman per battere questo Kievo? Avanti due a zero senza fare niente di che? Oppure non sa fare i cambi, non riesce a variare il gioco, non sa difendere il vantaggio, non capisce quando uno come Koralov è cotto?

  50. Max says:

    L’autore dell’articolo che prima boccia tutto poi precisa che è un giudizio parziale. Così è troppo facile, di chiacchiere da bar siamo già pieni.

  51. Roby says:

    oltre hai giocatori la mentalità vincente manca sia alla società che a molti tifosi che secondo loro chi critica non è della Roma

  52. Pasquino says:

    Ancora ce sta gente che spera in un cambio di marcia..
    Fratelli romanisti, siete meravigliosi! (E Pallotta e la sua cricca non vi meritano)

  53. Edoardo says:

    Volete attaccare a tutti i costi Pallotta e Monchi, ma state sottovalutando un dato emerso già nella passata stagione: EDF in campionato fa pietà. Va bene rimpiangere i ceduti, ma non ci credo che una squadra come la nostra non sia in grado di battere il Chievo. Capirei fosse il Real, ma il Chievo? Siate obbiettivi quando criticate.

  54. Curvasudforteromana says:

    Ecco Bibbo, è finita la partita della podistica, ora i soliti noti cominceranno a scrivere, non sono come i laziali…..sono laziali! Serata vergognosa, giocatori, tecnico, società e fans del Ristoratore di Boston…..fate tutti schifo!!!

  55. GS2012 says:

    cercare di accollare tutte le responsabilità a DiFra fà veramente tenerezza, che cmq non è esente da colpe, la più grande aver appoggiato e sostenuto questo mercato (caso Strootman in particolare) che poichè è stato fatto a giugno con l’arrivo di 11/12 (anche se ci sono il2 e 3 portiere) si deve presumere sia stato concordato con DiFra e dopo 3 mesi non se pò di che ci sono giocatori fuori ruolo e fuori condizione, prendi Cristante, Coric, Pastore, hai Pellegrini e mandi via Strootman e arriva N’Zonzi e deve giocare subito titolare 90° dopo un mondiale invece de sti 4(5) che hanno fatto 2 mesi di preparazone??? hai Schik che è un anno che s’ambienta e contro il Chievo serve Dzeko, quando Defrel (io per primo felice della sua partenza) ha gia fatto 4 gol???

  56. Alessiorm says:

    Ho voluto aspettare,come detto in precedenza le prime 4 partite per vedere realmente se le brutte prestazioni erano una questione di rodaggio,purtroppo vedendo lo squallore in campo non posso far altro che dire ,anche quest’anno vinciamo l’anno prossimo.
    Non aggiungo altro poiché sarebbe come sparare sulla croce rossa

  57. Michele says:

    In tutto ciò c’è una grande notizia:
    È finalmente cominciata la contestazione feroce della curva alla proprietà.
    I cori a fine partita contro Pallotta (sono partiti da me ovviamente) segnano la rottura definitiva con la proprietà.
    Fratelli ci riprendiamo la Roma.

    Romanisti a me!

  58. Anonimo says:

    Andiamo a contestare pesantemente a Milano, destinazione Piazza Cordusio, tutti contro L’Unicredit, i veri artefici della nostra rovina.

  59. Er mik says:

    Ancora se cerca de difende sta ca..o de società che rasenta il ridicolo…10 anni senza vince un ca..o, manco na coppetta italia…e noi aspettamo aspettamo…ma che ca..o dovemo aspetta ancora, che cè mannano in serie B!!

  60. GS2012 says:

    2 calciatori per ruolo e Kolarov non se pò riposà prima del Real mentre il 30denari mette l’ennesima pezza sulla fascia dx… è vero pure che in campo ce vanno i giocatori e i nomi che ho sentito alla radio anche senza gioco e allenatore avrebbero dovuto portare a casa i 3 punti, l’unica cosa che conta, ma come detto da tutti sono giovani (anche se a 22 e 23 se sei un buon giocatore già lo dimostri) e nn hanno esempi da seguire che non solo come qualità ma anche come carattere (non a caso il Ninja e Strootam hanno raggiunto una certa maturità caratteriale dopo 3/4 anni insieme) ma anche come stimoli societari dove non essendo stupidi capiscono che i proclami sono solo per gl’abbocconi… purtroppo troppe le motivazioni da discutere con 800caratteri… DajeRomaDaje!!!

  61. Zenone - I PRESUNTI says:

    I Piagnoni non sono tifosi della Roma…io li chiamo I PRESUNTI….quelli che si credono di essere chissachì,ma in realtà non sono un kazzo..

  62. Domenico says:

    E dall’anno scorso che lo DICO.CACCIATE L’INCOMPETENTE DIFRA O ARRIVEREMO DIETRO TORO E SAMP

  63. Franco says:

    69 commenti, ma come fate a non mandare tutti affxxxxlo?

  64. terracina says:

    Hanno smontato la squadra, che vi aspettavate 12 punti ???

    Tranquilli che l’obbietivo sará raggiunto : quarto posto senza problemi e poi un altro giro di giostra senza vince una mazza.

    Bacheca vuota da 10 anni, 7 anni di fregnacce e conti sempre in rosso ma sempre ottimisti petchè cambierá tutto quando avremo lo stadio e se non lo fanno è solo colpa delle radio che complottano contro il generoso Magnate.

    E c è ancora qualche pollo che ci crede.

    Societá ridicola. Pallotto vattene !!!!

  65. Alessiorm says:

    Che schifo.non aggiungo altro poiché sarebbe come sparare sulla croce rossa

  66. Max75 says:

    Caro di Francesco ti apprezzo ma è ora di voltare pagina dimettiti
    Perché ora ti daranno tutti a dosso ma non è colpa tua ma di tutta la società
    In primis del presidente perché vuole solo le plus valenze
    Poi di Monchi che ha venduto due giocatori fortissimi Alisson e strotman
    Se si vuole vincere qualcosa questo giocatori non si vendono neanche per 100 mil
    Poi è per ultimo ha preso un allenatore in adatto alla Roma
    Lasciamo perdere quello che è successo l’anno scorso ( e ti ringrazio per quello che hai fatto)
    Però basta vedere il campionato non hai fatto bene a -17 dalla rube
    Non hai idee cambi sempre male i giocatori non sai leggere le partite
    Basti vedere oggi cosa hai combinato
    Vattttttteeeeeeennnnne
    Grazie

  67. HERBERT says:

    Il bello é, amici, che quella di oggi era la formazione più logica che l‘organico gli consente ed é stata una prestazione penosa. Quando capirà che avanzare Florenzi nei 3 davanti darà maggiore copertura ci sarà qualche speranza di trovare la quadra. Nulla comunque può farmi sbollire la rabbia per il fatto che ogni anno sta squadra viene smontata e rimontata. Con el señor Monchi-chi che non ne azzecca una ragazzi e ora senza Manolas e Dzeko staremmo in zona B. E sappiamo tutti che erano pronti per essere venduti, anche in quest’u sessione di mercato. Sono ottimista comunque, credo che Mercoledì strapperemo un punto e ci sarà un inversione di tendenza…. fatto stà che la squadra e la rosa sono incomplete e fatte male. Bravo Monchi, goditi il tuo ultimo anno a Roma. Il prossimo é Pallotta…

  68. BrunoConti7 says:

    Onestamente non se la si può prendere con chi critica una situazione IMBARAZZANTE, contro una squadra di morti ma, noi lo siamo di più…e MONCHI, che io reputo uno dei migliori, CI DEVE METTERE LA FACCIA..

  69. Amedeo says:

    Tutto bene me pare, no??!! A tutti quelli che hanno evocato la mia presenza, neanche fossi uno spirito, dico solo che sono fuori rientro nella notte e la partita non l’ho potuta vedere. Tranquilli che non vi lascio mica: ho affrontato ben di peggio tra laziali avvelenati, juventini, milanisti, interisti è peggio ancora. Ho visto un Inter-Roma a San Siro in mezzo si Boys SAN solo per scommessa (per chi sa il gruppo più ferocemente antiromanista). Pensate se c’ho er core de latta pe’ nun vedermela co’ quattro tastieristi carciofari che si spacciano per romanisti.
    Onore a Zenone e gli altri.
    SEMPRE FORZA ROMA!!!

    • Nome says:

      Scusate, forse mi ero distratto, chi lo avrebbe evocato ? Per favore già vedere questa Roma è un dramma, risparmiatemi le solite menate trite e ritrite..

    • GS2012 says:

      non je dà soddisfazione a chi ti invoca e continua a restare fuori..

    • spadroma says:

      te la soni e te la canti……c hai rotto er c***o

  70. Luca says:

    Purtroppo sembrerebbe un mercato completamente sbagliato e un allenatore che questo anno sembra proprio imbranato.

  71. Pasquino says:

    Amede’ facce er favore fatte un giro e torna tra 2/3 anni che oggi ce rode un po’ er chiccherone…. Fa er favore va… E vaaaaa!…..

    • Amedeo - Una tifoseria di morti viventi says:

      Se te rode c’è la carta vetrata. Da Leruà Merlèn c’è la promozionale. Comprane ‘na vagonata pe’ te e l’artri. Io continuo a tifarla e incoraggiarla la squadra, a spalar stabbio ci penserete voi.
      Di partite come quella di oggi la Roma ne ha giocate 1000 e se siete, come dite di essere, veramente romanisti mi darete ragione perché le avete viste anche voi.
      Io non l’ho vista ma non faccio fatica a immaginare come sia andata.
      SEMPRE FORZA ROMA!!!

      • spadroma says:

        e basta co ste poesie……me sa che te la curva e i romanisti non li conosci….continua a raccontare le tue favole …..la vecchia curva…mi fratello…..

  72. Nome says:

    I conti sono a posto (sembrerebbe).
    La squadra molto meno (certamente)

  73. Roby says:

    Pallo tanto lo stadio non te lo fanno fare il prossimo anno hai poco da vendere perché non provi a vendere l’intera scuadra as Roma magari a qualche sceicco prova con quello che voleva il Liverpool magari ce casca

  74. Gennaro romanista di Rimini says:

    Roma troppo brutta per essere vera. Ed a chi spara sentenze senza appello contro tutto e tutti dico che per battere il Chievo dovrebbe bastare qualunque formazione ricavata dalla rosa a disposizione. Insomma io aspetterei, anzi aspetto, il miglioramento della condizione fisica generale della squadra prima di spararmi una overdose di disperazione.

  75. Paolo86B says:

    Il problema di fondo é che la squadra ormai non segue più Di Francesco… ormai le ha provate tutte 4-3-3
    4-2-3-1 4-2-4 e tutte le partite la squadra senza gioco e senza idee… ormai a Madrid sarà la sua ultima partita!… la società deve mettere i giocatori al muro cacciando il povero Eusebio e chiamando Conte… levandogli ogni scusante a questi giocatorini senza palle!

  76. io says:

    Siamo un po tutti isterici prima sabatini non era buono adesso monchi deve andare via ripeto con la rosa che hai dovevamo fare 12 punti in 4 partite il problema è che forse di Francesco non è da Roma spero di essere smentito oggi non è stato capace di far gestire il risultato a Milano nzonzi non ce la faceva più e non lo ha cambiato senza dire che aveva mandato in campo una formazione senza ne capo ne coda con l Atalanta ridicoli con il Torino ci ha salvato dzeko inoltre la squadra cammina e soprattutto quando corre corre male perciò in questo momento il più colpevole di tutti è lui

  77. David says:

    Premesso che per me difra è un allenatore mediocre la colpa più grande è aver avallato questo scempio societario sul mercato e non essersi dimesso. Sui cambi sbagliati ricordo che non abbiamo la panchina della Juve…sono scarsi alcuni titolari figuriamoci i panchinari….nemmeno nella Juve b giocherebbero

  78. ILSANTO says:

    La colpa principale di Pallotta non è intascarsi il denaro incassato con la vendita dei giocatori, infatti buona parte delle somme introitate sono state reinvestite (malissimo), ma circondarsi di lestofanti e incapaci, parnasi per lo stadio e Monchi per la campagna acquisti e la scelta del tecnico

  79. ILSANTO says:

    Zenone ultimamente stai diventando sbiccato e volgare. Lo so è dura ammettere di aver sbagliato tutto. Capita anche ai migliori. E tu purtroppo non sei fra questi.

  80. leo72 says:

    domando ma se non ci presentiamo mercoledi al bernabeu ci danno la sconfitta 3-0 a tavolino? forse non sarebbe una brutta idea, meglio perdere 3-0 a tavolino che 7 o 8 a zero sul campo perche’ mi sa che purtroppo ci spetta una partita simile.

  81. BrunoConti7 says:

    Ma come si può solo pensare a scrivere sta cosa? Meglio 3-0 a tavolino che giocare…? Mezze seghe con la tastiera

  82. ROMANO 1 says:

    Grande Kevin Strootman anche stasera, in campo per 90 minuti ha trascinato il Marsiglia e vittoria per 4-0 e questo sarebbe un giocatore finito e da vendere come un ferrovecchio. Complimenti agli intenditori. Mi domando perchè alcuni non frequentano siti di maglia e cucito farebbero miglior figura.

  83. Cafu says:

    Aspetto con ansia l’affondo del Barcellona per Monchi!!!

  84. Masetti primo portiere says:

    La partita ho finito di vederla adesso per giornata all’aperto con famiglia. Era scontato che quest’anno si prendessero più reti. Il contrappeso doveva essere una produzione offensiva almeno raddoppiata. Purtroppo è vera finora solo la prima, La sfortuna invocata da qualcuno sulle conclusioni (poche) è fuori luogo secondo me. Riflessioni sparse…il “trenta denari” a cui secondo molti abbiamo dato troppo, beh, meno male che lo abbiamo tenuto. Scarsa personalità di molti giocatori, si dice…Kolarov dovrebbe averne, sul 2° gol fa qualcosa di imbarazzante, imperdonabile. Olsen…Alisson l’avrebbe presa…sarà così fino alla fine. Preparazione per non calare a dicembre – gennaio…anticipiamo a settembre – ottobre! Sempre Forza Roma…

  85. Max says:

    Sempre più ridicoli. Questa rosa sarebbe troppo debole per battere il Chievo? Siete disonesti o squilibrati? Entrambi. Difendete un tecnico oggi indifendibile per attaccare la società che non vuole teppisti e scrocconi allo stadio.

  86. Pasquino says:

    Mbe ma che vor di siccome è già successo 1000 volte ce lo dovemo fa anna’ bene?
    Questi parlavano de “squadrone” , de “scudetti” , de “regine”…. Quindi non va bene.
    Amede’ è successo 1000 volte e me so avvelenato 1000 volte io nn me ce abbituo qua ormai c’è rimasto solo er veleno….

  87. Ezio75 says:

    Di male in peggio,lasciate perdere zenone,vuole attirare le attenzioni di tutti sparando stronxxte!!!poverino…

  88. ALBERTO says:

    Bisogna cambià er manico, Difra ancora non è all’altezza di una squadra che vuole puntare in alto. La ROMA non ha gioco, anche lo scorso anno a parte la semifinale di coppa casuale è stata una bruttissima annata in campionato

  89. Dark Dog says:

    Adesso una tifoseria s@domizzata, bistrattata, ingannata, percul@ta da un branco di mentitori seriali “qui non c’è un cartello con la scritta si vende ma si vince”, dopo un mercato a dir poco osceno (per come tutti in corso di sfascio rilevavano), sarebbe una tifoseria di “morti viventi”? Ma chi ti dà retta, ma chi vve sente? Vi dovreste vergognare perché di fronte ad un’oscenita storica mai vista come le prese in giro di quest’anno, anziché dire banalità (come “io tifo sempre Roma e voi no” come i bambini sciocchi) dovreste ammettere di aver sbagliato col botto. Chi sono i piagnoni? State ancora a piangere per difendere st’indegni di Roma.

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili