Stallo Rugani, cresce la pista Nkoulou

Ago 24, 2019 63 commenti by

ULTIME NEWS CALCIOMERCATO ROMA – Nonostante l’inizio del campionato sia imminente, Petrachi continua a muoversi sul mercato, cercando di regalare a Fonseca il tanto desiderato difensore centrale e tentando di piazzare gli ultimi esuberi rimasti sul groppone.

Per quanto riguarda il pacchetto arretrato l’affare Rugani non va considerato definitivamente saltato, ma dopo la frenata degli scorsi giorni non si registrano nuovi passi in avanti, anche se il toscano non è stato convocato dalla Juventus. In queste ore il ds ha ripreso i contatti per Lovren e sta nuovamente lavorando sulla pista che porta a Nkoulou del Torino: i granata hanno perso contro il Wolverhampton nell’andata dell’ultimo turno preliminare di Europa League e in caso di eliminazione sono intenzionati a cedere uno dei tanti centrali della rosa.

Il camerunese era finito nel mirino della Roma già lo scorso luglio, ma il Toro aveva rifiutato la proposta di un conguaglio economico a cui aggiungere il cartellino di Perotti. Ora si proverà a tornare alla carica. Sul fronte cessioni Defrel è ad un passo dalla Sampdoria (1 milione di prestito e 13,5 di obbligo di riscatto), Santon vuole soltanto il Maiorca ed è vicino il trasferimento di Coric in prestito con diritto di riscatto all’Almeria: il croato ha già dato il suo assenso ad andare a giocare in seconda divisione spagnola e mancano soltanto gli ultimi dettagli prima della fumata bianca.

Per Gonalons è arrivata invece una richiesta dal Besiktas, ma lui preferirebbe tornare in Francia e aspetta che si risolvano i problemi sorti con il Rennes. Ci vorrà ancora del tempo per definire la situazione di Schick, sul quale è in forte pressing il Lipsia, che deve però cedere Augustin. Come sostituto sono stati offerti alla Roma Kalinic, prendibile per un totale di 7-8 milioni, e l’ucraino Yaremchuk del Gent.

(Il Tempo, F. Biafora)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 63 commenti

  1. Jkc! says:

    Io sarei andato su un profilo piu internazionale, però a sto punto non credo ti diano nessuno di alto livello, quindi tanto vale andare a prendere Nkolou, almeno gia conosce il calcio italiano, certo lo devi prende massimo a 18,de certo non ai 30 che vorrebbe cairo, altrimenti un mese fa prendevi alderweireld

  2. Andrea says:

    abbiamo fatto un mercatone mancano queste due perle finali.
    Se riusciremo ad arrivare quarti sarà solo perché ad eccezione Juve inter e Napoli sono tutte squadre scarse.
    Se l’atalanata riuscirà a confermarsi arriverà quarta diversamente Tra Roma Milan e Lazio per forza di cose una dovrà arrivarci. Ma il risultato non sarà frutto della programmazione ma solo della pochezza degli avversari.

    • Blouson Noir Fucking Idiot - NO INFAMI NO CESARONI says:

      Sono d’accordo. Allo stato attuale la rosa è da quarto posto. In un campionato più competitivo saremmo da Europa League.
      Ci giochiamo l’accesso alla Champions con Atalanta e Lazio, anche se non vedo male il Milan perché Giampaolo è un buon allenatore e farà bene in una piazza in cui sono abituati a giocare a calcio con qualità.
      Speriamo che la Roma arrivi quarta e conquisti un trofeo. Ma non sono molto fiducioso.

    • Sciabbolone says:

      Andrea, infatti Atalanta Milan e Lazzie programmano per arrivare dopo di noi.
      Ma sei serio quando scrivi ‘ste cose?

      • Step by Step "ROMA CLUB JAMES PALLOTTA" says:

        Sciabbolo’
        Non so te, ma io rimpiango tanto i gloriosi anni’90…
        Soprattutto quella divertente serie Mazzoniana di 14 partite senza una sola vittoria, e con 60.000 presenze fisse all’Olimpico….
        Armeno c’era ‘a romanità

        • orange says:

          ma signor Step..lei lo prenderrebbe N’KOULUU..certamente si..e ringrazierebbe pure il President..eh eh

        • nessunobis says:

          Io invece rimpiango chi ci diceva che non aveva una lira ed era costretta a fare l’autogestione. E ogni tanto si vinceva qualcosina…
          Invece adesso non solo ci hanno raccontato che “FAREMO; DIVENTEREMO;VINCEREMO”, ma in nove anni, di autogestione retriva in cui si sono venduti TUTTI i migliori, non abbiamo vinto nemmeno la Coppa del Nonno.
          E mi sembra che non ci siano segnali che si possa sperare in qualcosa di meglio. Questa proprietà sta qui per altri businnes…
          Ma vi vedo così felici che qualche volta mi domando se siete soltanto masochisti oppure, e lo spero per voi, vi paghino per dire quello che dite.
          Perchè anche quest’anno vedremo la stessa storia: poco o niente e l’allenatore e il DS utilizzati come capri espiatori.
          E lo pseudo americano che continua a prenderci per…

        • Andrea says:

          A step ma chi voi prendere in giro ti pagano per difendere pallotta o comunque ci guadagni.
          L’alternativa è che sei della Lazio ma è poco credibile spendi troppo tempo a difendere un presidente indifendibile.

      • Andrea says:

        Molto serio e tu che ci poni sullo stesso livello di Atalanta e Lazio lo sei?
        Scusa tanto se io penso che la Roma deva ambire a palcoscenici più importanti di Lazio e Atalanta.
        Neanche chi retrocede programma per andare in serie b, ci vogliamo porre sullo stesso piano anche di loro?

    • Memore del passato says:

      Mah…

      per quanto manchino un tassello importante da aggiungere in difesa e un altro in attacco al posto di El Sha, continuo a sostenere che il vero dilemma, di cui nessuno parla, è e resta il centrocampo. Lì in mezzo non ho ancora visto giocare l’oggetto misterioso del nostro mercato chiamato Veretout. Diawara è scarso e Cristante, Pellegrini, Florenzi (?, ora che c’è Zappacosta lì dietro… cosa farà?) e Perrotti non hanno né i tempi e né la qualità per un’efficace interdizione e per un giro palla a metà campo che facciano da muro per la difesa e da filtro per il palleggio e le impostazioni dei centrali difensivi tipo Fazio e Mancini.
      Anche quest’anno, il centrocampo è una rischiosissima scommessa che, secondo me, farà da ago della bilancia nelle 3 competizioni.

      • Samurai says:

        Concordo sul centrocampo, manca uno con quelle caratteristiche, che è fondamentale per gli equilibri di squadra, manca uno alla allan, matuidi, kante(come tipo di giocatore, loro sono imprendibili per noi) o più semplicemente mancano quello che facevano strootman e DDR 2 anni fà. Manca gente con quelle caratteristiche è chiaro. Tutto dipende sempre dagli obiettivi, se vuoi giocarti il titolo è un reparto che non và da nessuna parte questo nostro, per il 4 posto potrebbe anche farcela, perchè la concorrenza non è così agguerrita. Devi sempre considerare le esigenze in base al budget a 360° e da lì stabilire una priorità, che in questo momento è il centrale di difesa. Ammenochè tu non prenda uno come emre çan, sempre come tipo, che sappia fare entrambi i ruoli.

    • Nome says:

      Questo grande mercatone oggi potrebbe riservarci di giocare con quelli rimasti dallo scorso anno…..

    • Giacomo says:

      Io me domando che caxxo tifate a fa’ la Roma!!
      Ma manco la Lazie dovete tifa’ andate a Torino, trasferiteve e tifate Juve, così c’avrete tutte le soddisfazione de ‘sto Mondo!!
      Sete la rovina de ‘sta squadra, la negatività che ce core dietro, sete la vergogna de ‘sti colori!! Sapete solo critica e sputa’ veleno, ma ‘n ve vergognate?!?

  3. paolo v says:

    Nkoulou visto l’altra sera contro il Wolverhampton e’ stato a dir poco ridicolo…. speriamo che sia solo una invenzione del giornalista…. FORZA ROMA.

    • Masetti primo portiere says:

      Sì, visti l’altra sera nessuno è sembrato ‘sto granché. Ma visti in una situazione di squadra sbilanciata per rimediare un risultato sfavorevole. Quando le squadre di Mazzarri possono giocare nel modo favorito, cioè un’onesta minestra con molta densità nella propria metà campo, è più semplice che i difensori facciano bella figura. I difensori bravi si vedono a campo aperto nell’uno contro uno. E in quel frangente Nkoulou ha fatto una figura barbina. Ecco perché starei molto attento a spendere cifre elevate per giocatori così, neanche giovani. Io prenderei ancora Rugani, ma ovviamente a condizioni ben diverse da quelle paventate. Se no, ciccia. Tanto, non aggiungerebbe molto alle possibilità di arrivare quarti.

      • ROMANO 1 says:

        Concordo assolutamente caro Masetti non trascurando la considerazione che prendere (lo) N.Koulou a fine mercato non è proprio il massimo delle aspirazioni.

    • Samurai says:

      Il w’hampton ha speso oltre 100milioni di £ st’anno e ne ha spesi oltre 150 in 2 anni, è la squadra di mendes, ufficiosamente, A 4 giornate dalla fine l’anno scorso si giocava il 6 posto e l’accesso diretto in EL con il man utd, ed era neopromosso. Lunedi scorso il 2° tempo nel monday night ha chiuso lo utd nella sua area di rigore. In italia ancora dobbiamo iniziare e in premier sono già alla terza è normale che li asfaltino. Già a parità di condizione una squdra italiana media con una di premier media non ci può giocare, figuriamoci ora. La premier è un’altro sport rispetto alla serie A. Nkoulou è un buon difensore come izzo, per l’italia, poi quando si sale di livello, possono andare in difficoltà. Ma hanno anche fermato la juve l’anno passato, non è proprio un gioco.

    • erik971 says:

      Quello che dice Samurai è giustissimo, il Wolwerhampton è una squadra che ha battagliato con lo United ed ha un budget superiore a Roma, napoli e inter, non avrà il blasone ma è una signora squadra che ha per l’appunto già giocato in campionato. I 3 del Torino ne hano presi giocando male, MA anche Manolas-Fazio ne presero 7 dalla fiorentina, giudicare da una partita è spesso sbagliato. Per quanto mi riguarda per me sia N’kulu e Bremer sono meglio di Alderweireld su cui ho molti dubbi per l’adattamento in Italia (e io l’ho visto giocare diverse volte… non so quelli che lo invocano se lo hanno mai visto o si fanno un opinione grazie ai soliti “esperti” dei media). Bremer è uno che potrebbe diventare proprio fortissimo ed è comunque già pronto.

      • Samurai says:

        Erik non c’allarghiamo nkoulou e bremer messi insieme valgono la metà di alderweireld, uno che gioca titolare in un top club di premier in italia fa il titolare anche alla juve, facile. Parla il cv per lui, ho detto la premier è un’altro sport. La juve in premier si dovrebbe sudare l’ingresso in champions, questa è la proporzione premier serie A. Oggi ci sono almeno 3 gradini di differenza tra i 2 campionati. Dei difensori di serie A solo koulibaly e de ligt sarebbero titolari sicuri in uk, forse skriniar. Però per il campionato italiano nkoulou, izzo o rugani possono giocare in una squadra da 4 posto. Eccetto ruben dias che è un fenomeno e nico elvedi, konate e akanji i migliori difensori sono in premier, o meglio i migliori giocatori del mondo sono in premier.

        • erik971 says:

          Io non credo, sopratutto in difesa la Premier è molto sopravvalutata, ci sono alcuni difensori fortissimi, MA li guardano più ai centrocampisti offensivi e alle punte. Per dire che ad esempio il City ha Cancelo, Walker, Mendy, tutti terzini che difendono abbastanza male, loro giocano così poi hanno dei centrocampisti di livello mondiale e quindi “coprono” meglio, ma spesso i centrali sono quasi centrocampisti difensivi (non tutti ovviamente), De Rossi li avrebbe fatto il centrale difensivo, mentre in Italia non si usa giocare così perché si cercano delle giocate specifiche (non dico che è meglio o peggio, dal punto di vista del costo/efficacia è meglio, ma peggiore dal punto di vista “estetico”). Alderweild secondo me soffrirebbe il modo di attaccare delle squadre italiane.

          • Samurai says:

            Solo tu non lo credi però. A parte che walker è un gran difensore e lo hanno pagato un botto dal t’nham, quindi i difensori li comprano e il pagano, come lo utd ha pagato 83 mil maguire e il liverpool pagò 87 van dijk e meno male che non spendono per i difensori. In difesa nel city gioca laporte pagato oltre 40 e non mendy perchè da quando si è rotto il crociato non sè mai ripreso e mendy fu pagato 58 dal monaco. Non gioca cancelo ma gioca zinchenko, completa otamendi che mò e vecchio ma quando lo comprarono lo pagarono 40 dal porto 6/7 anni fà. In premier i difensori devono marcare i migliori attaccanti del mondo quindi devonk essere bravi, in italia tolto 5/6 attaccanti che sono fuoriclasse il resto è robetta. La differenza tra noi e premier è abissale.

  4. Marco says:

    Meglio Lyanco che è più giovane

  5. Cocco says:

    A sto punto .Izzo

    • Nome says:

      E anche Ghira così gli attaccanti si mettono paura

  6. Mallo76 says:

    Io a questo punto farei uno sforzo economico e andrei a prendermi Aldenweireld
    Farebbe fare un salto di qualità anche a chi giocherebbe a suo fianco Mancini valorizzandolo come acquisto. Sistemeresti la difesa definitivamente considerando che finalmente abbiamo dei buoni terzini. A centrocampo secondo il mio parere con Zaniolo Cristante Pellegrini e Veretout c’è da divertirsi e davanti con Under Florenzi da una parte e Perotti, speriamo il più sano possibile, e Klaiwert dall’altra qualcosa di buono si può fare.
    Per l’amore punta io preferirei uno che può giocare in sostituzione di Dzeko ma allo stesso tempo anche come alternativa sulla sinistra. Però dopo Aldenweireld capirei e mi accontenterei pure di un Kalinic o quel giovane del Genk

  7. Tony says:

    In assoluto, meglio “prende Nkoulou” dal Torino che dalla Juve……….

  8. Nome says:

    Con un centrale di livello -molto meglio Nkoulou che rugani – sta squadra arriva quarta senza fatica dà fastidio a quelle sopra. Davvero pensate che il milan la lazie e l’atalanta abbiano una rosa che può competere con la nostra? Aspettiamo fine anno e vediamo Under e Zaniolo cosa saranno diventati, sempre a fine anno vediamo chi ha una batteria di terzini migliore della nostra. Ripeto l’unica mia remora è il centrale di difesa. Forza Roma

    • Samurai says:

      In linea di massima sono d’accordo con te, a figurine si, perchè ad oggi solo su quello ci possiamo basare. L’atalanta non s’è mossa male sul mercato, ma ha la champions che già costa tanto alle big, figuriamoci a loro. Sicuramente cercheranno di fare una buona figura e questo gli costerà in termini di punti in campionato, almeno fin quando avranno il girone che sarà di ferro per loro. Gli sbiaditi dipendono molto da milinkovic e dai loro attaccanti, immobile-correa e l. Alberto non è un tridente scarso, non so chi hanno in difesa eccetto acerbi e luiz. Il milan mi sembra un gradino sotto a queste, ma è sempre il milan e qualche punto “strano” anche col var lo raccoglie sempre. Con uno tra izzo e nkoulou, possiamo arrivare agilmente quarti.

  9. Giovanni says:

    … si vedrà
    Una parola ancora
    Parole, parole, parole
    Ascoltami
    Parole, parole, parole
    Ti prego
    Parole, parole, parole
    Io ti giuro
    Parole, parole,…

  10. Oratio says:

    Da quanto si legge, l’agente di Nkoulou ha incontrato Cairo, chiedendo qual’è il prezzo chiesto per il suo assistito, perché vuole assolutamente la cessione.

    Addirittura, c’è chi sostiene che sul terzo gol si sia scansato di proposito, perché sa che l’unica possibilità di essere ceduto è quella che il Toro non superi i preliminari.

    Sembra veramente assurdo, ma ragazzi, l’errore di Nkoulou è stato veramente da scuola calcio, di certo non te lo aspetteresti mai da un difensore con la sua esperienza..sembra effettivamente fatto di proposito.

    Secondo me, è lui l’obiettivo vero di Petrachi, e sta facendo di tutto per tenere nascosta questa trattativa delicatissima (già è difficile trattare con Cairo, figuriamoci alla luce dei recenti avvenimenti).

    • idiot 1.0 says:

      Follia.
      Qui si scade oltre il ridicolo.

      Voleva così uscire che ha quasi segnato 2 volte, una volta ha colpito la traversa la seconda ha fatto un miracolo rui patricio.

      Non vi viene in mente che fa quell’E/Orrore semplicemente perchè è estremamente scarso nell 1 contro 1 e quindi scappa sempre indietro? (senza ovviamente accorgersi che stava in porta quando è scappato indietro.)

    • Masetti primo portiere says:

      Ok, facciamo finta che sia vero. Tu lo vorresti un “professionista” così nella tua squadra?

      • Oratio says:

        Ragazzi, ho riportato solo alcune “ipotesi” che ho letto qua e là.

        E ho formulato la mia sul vero obiettivo di Petrachi (perché Nkoulou risponde perfettamente all’identikit di Fonseca, il giocatore sembra essere molto stimato da Petrachi e l’attesa è veramente troppo lunga per un calciatore (il difensore) richiesto pubblicamente dal mister).

        Se fosse vero il sabotaggio, non lo vorrei mai.

        Su quell’obbrobrio visto sul terzo gol, non ti so dire proprio..è un errore che neanche in C fanno, indipendentemente da carenze o meno.

        Voglio dire, non ha fatto neanche la “mossa” di mettere la gamba.

        • Masetti primo portiere says:

          Ma se i bene informati dicono che il mister ha chiesto un difensore veloce, Nkoulou non mi sembra quel profilo. Più che onesto mestierante, trentenne, per me non meglio di un Fazio che ci sta con la testa. Tanto vale risparmiare quei soldi per gennaio e scandagliare il mercato alla ricerca di un giocatore migliore e meno ipervalutato. Nessuno di questi ti darebbe la certezza di fare un salto di qualità. Forse il solo Rugani se facesse vedere le qualità mostrate ad Empoli. Ma mai alle condizioni proposte.

          • Oratio says:

            Rugani non lo prenderei mai, indipendentemente dalle condizioni della Juve.

            Se un giocatore non c’è con la testa, può avere tutte le qualità che vuole, ma non serve a niente (vedi Schick).

            Nelle ultime due stagioni, sembra che il giocatore sia sia “seduto”, quasi rassegnato ad un ruolo da comparsa.

            Poi oh, può darsi che con un po’ di fiducia torni quello visto ad Empoli..ma tu lo prenderesti sto rischio?

            Poi, se Nkoulou è lento, Rugani è una moviola.

          • David One says:

            Lyanco dal Torino… solo lyanco!!!

  11. Roby67 says:

    Izzo e Bremer x Gonalons e Schick e risolviamo tutti i problemi e ci prendiamo Yaremchuk

  12. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Lagnusi lagnusi lagnusi
    Piagnoni piagnoni piagnoni…
    Soltanto piagnoni e lagnusi voi siete cosi….

  13. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Come volevasi dimostrare, il campionato è iniziato e in 2 mesi non si è riuscito a prendereil sostituto di Manolas DI RUOLO…questi sono tutti difensori centrali mancini, io avrei detto che un piccolo sforzo bisognava pur farlo, non lo si è fatto e abbiamo gli ossobuchi in difesa.
    Il vuoto lasciato da Manolas non è stato colmato, e poi questi parlano di quarto posto !!

    • Alex62 says:

      Quindi secondo te a quale piazzamento può legittimamente aspirare la Roma con la rosa attuale?

      • Senza Trofei ma con le Trofie says:

        Arrivare più in alto possibile in Europa League. Nessuno ne parla.
        L Europa è una vetrina fondamentale.
        Vedremo a marzo cn tutti gli impegni accavallati cosa snobberanno

  14. alieno sdraiato says:

    sembrano passati secoli da quando si comprava (per complessivi 4,5 milioni) un centrale diciottenne come Marquinhos, capitano ed astro nascente delle nazionali giovanili verdeoro.
    L’ingordigia si paga, nel rettangolo di gioco…

    PS: non sono mai stato un ammiratore di Sabatini

    • Anonimo says:

      e di Alisson e Pjianic ne vogliamo parlare!?!?!?!?!?!?!?!?!?

      • alieno sdraiato says:

        vai a belare coi tuoi simili

    • Hic Sunt Leones says:

      Devo dire, anch’io mi sarei aspettato più acquisti di giovani relativamente sconosciuti; ma è stato preso il solo Cetin. Ho idea che i programmi iniziali siano dovuti cambiare per le notevoli difficoltà incontrate nelle cessioni; o forse è stata una precisa richiesta di Fonseca quella di andare solo su giocatori rodati.
      Comunque, al netto delle innegabili incompletezze, l’amalgama non è male. Penso siamo migliorati in porta e per i terzini; in compenso il centrocampo è ancora indecifrabile, e mancano una seconda punta affidabile e soprattutto il centrale difensivo.
      Certo, lascia un po’ inquieti che di tutto il campionato siamo quelli che abbiamo cambiato di più. Un’incognita, dunque; spero una mina vagante che guasti i piani delle altre (a partire dalla seconda giornata).

      • alieno sdraiato says:

        certi discorsi sono prematuri, come ogni anno mi esprimerò alla chiusura del mercato.
        Mancano troppi tasselli per aspirare al ruolo di mina vagante (rima baciata con ridimensionamento…), ma può ancora accadere di tutto: il vicino di casa impara finalmente a cantare ed a suonare la chitarra (ora è l’incarnazione dell’inquinamento acustico), qualcuno decide di domare gli incendi che stanno devastando l’Amazzonia, una fanciulla dell’Est rinuncia allo yacht del magnate per uscire con la mia astronave di seconda mano, El Shaarawy si accorge di trovarsi nel posto sbagliato…

        • Hic Sunt Leones says:

          Semmai allora, quando avrai riaccompagnato a casa la fanciulla dell’Est, con l’astronave fai un salto a Shanghai e recupera ElSha per riportarlo qui. Non credo troveresti traffico 🚀

          (Sottofondo musicale: Echolyn, ’67 degrees’)

      • Masetti primo portiere says:

        Beh, non credo che Petrachi pensasse di rimpinguare le casse con gli esuberi! Piuttosto, a parte il portiere, ha cercato profili adusi al campionato italiano. Almeno quest’anno sta cercando di rischiare il meno possibile, ed è una scelta che comprendo. I giovani vanno inseriti in un contesto tranquillo e funzionale: ciò che non è la Roma uscita con le ossa rotte dalla passata stagione. Ha preso il rischio con Cetin, ma solo perché lì non ne avevamo neanche 4 di numero. È riuscito a trattenere Under, Zaniolo e Dzeko. Sta facendo un lavoro onesto, senza vendere fumo. Sa bene che il massimo dell’ambizione è il 4 posto per quest’anno…

      • erik971 says:

        Di giovani sono stati presi Mancini, Diawara e Cetin, non puoi fare una squadra di troppi giovani (quello che penso sia stato il secondo principale problema dello scorso anno… il primo ovviamente gli infortuni a catena molti di più rispetto alle concorrenti che no ti hanno permesso di avere in forma accettabile molti giocatori fondamentali come ad esempio Perotti ma anche Under).

    • Nome says:

      Magari è çetin il nuovo marquinhos, no? O quando l’abbiamo comprato i tifosi erano sicuri di aver preso un campione? Tu come avevi salutato il suo acquisto all’epoca? Eri già nato? Sti discorsi col senno di poi sono un evergreen fanno sempre troppo ridere

      • Hic Sunt Leones says:

        Nome, ero nato sì, e anche da parecchio, ahimè.
        Se rileggi il mio commento, vedrai che non ho azzardato alcuna previsione sul futuro di Cetin.
        Ma magari si rivelasse un nuovo Marquinos. O anche The Wall, o Benatia, o Chivu, o Dellas, o chi ti pare.

      • alieno sdraiato says:

        feci salti di gioia per il suo acquisto, beota.
        Come ribadito in diverse occasioni, pur NON fidandomi mai ciecamente dei video su youtube, dissi subito che fu un colpaccio e che presto sarebbe diventato titolare in quella ASR zemaniana. Non tutti sono normodotati (ad essere ottimisti) come te.

        Sono appena rientrato ed è tornato di moda l’anonimato estremo… semplice casualità?

        • David One says:

          Aliè ma ch’à fatto? T’hanno spettinato? 😂😂

  15. Devid Bouah says:

    Izzo o Lyanco velocità e fisico. Questo serve alla Roma. Il camerunese è lentissimo vabbene solo cn la difesa a tre e protetto. Metti Fazio al Torino al posto suo e diventa beckembauer!!!!

  16. *El Flaco* says:

    St’articolo sembra proprio un riassunto delle puntate precedenti
    Daltronde si sà che Petrachi difficilmente fà filtrare notizie certe se non all’atto compiuto
    Fatto stà che siamo ancora fermi Dopo le conferme di Fazio e JJ e l’acquisto di Cetin Sembra una cosa (quasi) voluta
    Nel senso che: Vediamo come vanno questi Poi se nel frattempo salta fuori qualcosa di “abbordabile” allora provvediamo
    Chissà perchè mi son fatto quest’idea dopo il mancato acquisto di Alderweireld
    Quindi pienamente d’accordo con quanto detto da @Jkc
    Per me i nomi successivi son tutti optional e a stò punto non sò se il gioco vale la candela
    Non sò se mi spiego 🙂

  17. paolo70 says:

    E’ un predestinato….rispecchierebbe ampiamente la fine che faranno i tifosi della Roma con questa proprieta’

  18. JulianB says:

    Stavo spulciando un forum granata e a quanto pare sono in molti a giudicare i gol presi come roba da ufficio inchieste.
    Andatevi a rivedere soprattutto il terzo, nel quale Izzo fa finta di inseguire e si scansa e Nkoulou si limita a guardare l’attaccante senza affrontarlo e lo lascia tranquillo e libero di segnare.
    Un episodio piuttosto palese, scorretto e vergognoso, ma che segnala la voglia di alcuni giocatori di essere ceduti sfruttando l’uscita dalla EL.
    Resta il fatto che aldilà dell’episodio Izzo e Nkoulou sono due che prenderei di corsa.

  19. WasR says:

    Ci stiamo”fossilizzando”per un quarto posto come obbiettivo,sveglia!!!

  20. Stefano55 says:

    Sara’ ma io ho sempre in mente Alderwaireld, che a conti fatti in confronto a Rugani e altri, mi sembra pure regalato!

  21. Telegraph says:

    … vorrei tanto sbagliare ma tranne Dzeko e Zaniolo, vedo poca che la qualità della squadra é inferiore a quella degli anni passati. Forza Roma sempre!

  22. Nome says:

    Rega i giornalisti non ci stanno capendo nulla… Se tocca spendere più di 20 milioni perché prendere Nkoulou e Rugani quando Alderweird e Lovren costano uguale e l’interesse della Roma è stato confermato dagli agenti? Se non arriva dalla premier il nuovo difensore saràuno che costa massimo 15 mln

  23. Gino says:

    Una pista Nkoulou? Anche no

  24. p says:

    Ma non basta a questa dirigenza che per 10 anni ci prendono per nkoulou? Ora dobbiamo pagare 30 milioni per un calciatore regalato al tornio per 4 mijoni tanto era forte? Ma sta gente non si vergogna? Ma prendete Rugani!!! 5 milioni prestito e 15 con l’obbligo. E non si permettano di toccare Riccardi e celar sti porci della dirigenza. Nun ce permettete che è la volta buona che Ve mettendo a ferro e fuoco!!!

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili