Roma, la contestazione arriva fino a Londra: “Prima Totti poi DDR, Baldini verme!” (FOTO)

Mag 16, 2019 45 commenti by

ULTIME AS ROMA – La contestazione dei tifosi della Roma varca i confini nazionali e arriva fino a Londra, luogo in cui vive e svolge i suoi affari Franco Baldini.

Dopo la contestazione di ieri a Trigoria, il tifo giallorosso si fa sentire anche oltremanica, dove alcuni sostenitori hanno esposto uno striscione dal testo molto eloquente all’indirizzo del consigliere di James Pallotta: “Prima Totti poi DDR, Baldini verme”. 

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 45 commenti

  1. Marco AR says:

    Il miglior modo per farsi sentire penso sia quello di non rinnovare abbonamenti sia allo stadio che su Sky , io lo faccio !!! Forza Roma

    • Nome says:

      il nemico di Pallotta non è in curva, è in tribuna……..

  2. Max75 says:

    Finalmente l’avete capito
    Baldini è il peggiore dal as Roma
    Un gran pezzo di @@@@@

  3. Roma=Amor says:

    Che stile!!! Meritate la Roma che temete di avere…

  4. Callari Pierpaolo says:

    Tanto sti vermi sarebbero capaci de farsi contestare in Antartide pure dai pinguini

  5. Nico says:

    La contestazione va fatta se e il caso di farla dopo la chiusura del calciomercato perché altrimenti diranno che e colpa della tifoseria giallorossa se hanno venduto o comprato certi giocatori questo e il mio punto di vista. Poi va anche detto che Totti come de rossi non ha smesso ma li hanno fatti smettere ma a quale età? Quante partite l’anno giocavano ad altissimi ritmi livelli ? Quanto guadagnavano? Cioè pallotta Baldini e vero che sono colpevoli per tante cose ma va detto che era arrivato il momento di dire basta e andare avanti! In nessun altro club si fanno ste sceneggiate perché solo a Roma? Poi sono gli stessi che si lamentano da una vita che de rossi cammina in campo che Totti mangiava allenatori e che per colpa sua non venivano grandi giocatori e basta fate pace col cervello…

    • Nico er Pirata says:

      Dal mio punto di vista, invece, la contestazione ci sta tutta e, a guardar bene, ARRIVA dopo il calciomercato e il suo PRODOTTO FINALE: una stagione evidentemente FALLIMENTARE dal punto di vista sportivo (lo sarebbe anche con il 4 posto che difficilmente raggiungeremo) condita da delusioni cocenti (i 7 gol presi da una squadra di medio valore e la coppa vinta dalla lazzie, scambiata a tavolino con lo scansamento evidente effettuato in campionato).

      Non regge l’alibi del condizionamento ambientale, perché questa società ha già ampiamente dimostrato di fregarsene altamente: diversamente Nainggolan e Strootman starebbero ancora a Trigoria, così come DDR avrebbe rinnovato un biennale a 1.5/2mln.

      SEGUE

    • Nico er Pirata says:

      CONTINUA

      Dopo una stagione da record di incassi sarebbe bastato fare cassa con Alisson e investire i circa 150mln a disposizione per pochi GRANDI giocatori da innestare in un gruppo solido e quasi vincente. Si è preferito, invece, buttarli al cesso per rinforzare gli altri e indebolire noi stessi, tenendo in rosa 2 mediani contati (uno di 35 anni che ora si pattuma) e ben 2 TREQUARTISTI (noto ruolo fondamentale per il 433 praticato dall’allora allenatore, poi puntualmente cacciato come lo scemo del villaggio) strapagati da ADATTARE a mezz’ali.

      Solo i risultati, in termini di PRESTAZIONI, RISULTATI e TROFEI possono, ormai, mutare l’opinione della gente che ama questo club sull’attuale gestione. Io gli auguro di riuscirci, ma dubito che sia il loro intento.

    • Giaco says:

      E per la cronaca i grani allenatori che non venivano perché c’era Totti esistono nella tua fantasia da semiquaglia. Era esattamente il contrario, Baldini da mo che lo voleva vende, ma ogni allenatore ingaggiato pretendeva Totti. Ma capisco che se non tifi la magica o sei un occasionale, magari ste cose non le sai…

      • NONNO says:

        a Roma non si concluderà mai un cazzo cari ragazzi….adesso che questo Presidente vi ha chiamato a raccolta i primi schifati sono stati i giornalisti di Caltagirone e voi pendete dalle labbra di questi nemici. per quanto riguarda DDR , dispiace, ma anche qui squillano forti le trombe dei pennivendoli che, ieri contestavate e che oggi hanno trovato terreno fertile per ferire ancora di piu la Roma. lo striscione di Boston e questo di Londra pensate che sia figlio della curva….io ne dubito moltissimo ……………….forse e più figlio della tribuna Monte Mario

  6. LucioBecker says:

    Roma Amor, “verme” è il termine che hanno preso in prestito dai loro maestri della Nord. Ricordo lo striscione per Kolarov, a Ferrara, prima dell’amichevole Spal – lazio. Baldini non mi piace, ma accusarlo di aver fatto smettere Totti vuol dire essere in malafede.

    • Giaco says:

      giusto in fondo chi lo dice? ah già, lo dice TOTTI …

  7. Gennaro romanista di Rimini says:

    Prima Totti? Ha giocato fino a 40 anni ed ora e’ in Società in un ruolo che potrà essere sempre più importante.
    Poi De Rossi? Va per i 37 anni ed ha 1000 problemi fisici. Non hanno ritenuto da dargli il prolungamento (tra netto e lordo non proprio a modici importi peraltro) ma vorrebbero tenerlo in Società.
    Quindi che significa tutta questa levata di scudi? Io credo che a monte di questa ed al di là di questa, ci sia uno strumentalimo antisocietario aprioristico e pregiudiziale che va ben oltre le due questioni. A mio parere tutto questo non è giusto e perciò, personalmente, non lo approvo. E non lo dico a difesa di Pallotta (che di tutto ha bisogno meno che della mia insignificante ed ininfluente difesa) ma della squadra che amo da sempre, in essa compresi Totti e De Rossi, i quali…

    • Nome says:

      Tifa per il Rimini che è mejo

  8. Magellano says:

    Che intelligentoni quelli dello striscione…Sai a Baldini che gli frega… Pretendono i campioni… Ma anche ci fossero i soldi un calciatore previdente non verrebbe in questo ambiente malato a farsi tirare i sassi tipo Pjanic…
    Lasciate stare la Roma e tornate a vedervi Romanzo Criminale quello é più adatto a voi

    • Giaco says:

      E tu, se sostieni questa gestione zero tituli, mentre squadre con meno disponibilità ben tre tituli, evidentemente sei una quaglia.Ecco torna a festeggiare con le tue amiche quaglie , fai il bravo …

      • Magellano says:

        Io faccio il bravo se l’altro fa il bravissimo e siccome non è il tuo caso prova a dirlo al gatto o al cane di casa tua, forse ti daranno retta

  9. Barrett says:

    Fateme capì, volete vince coi campioni ma con De Rossi e Totti quasi ottanta anni in due che ancora corrono in campo?
    😅😅😅😅🤣

    • Giaco says:

      Ma infatti senza avemo fatto sfacelli, e vedrai il prossimo anno…

  10. Marco23 says:

    Perchè contestazione va fatta, ma non per i rinnovi omeno di Totti o DDR, ma perchè sono degli incapaci, la Roma è una società alla sbando, che non ha uno straccio di programma, che naviga a vista, è tutto improvvisato,Baldini ha dimostrato con le sue scelte che non è all’altezza ed è giusto che venga accantonato, il Presidente non c’è, la dirigenza operativa non c’è, ma che razza di società è?! La sensazione è che la Roma è solo un mezzo per fare buisness edilizio, la Roma è un volano, non c’è interesse ma questo è abbastanza evidente, per cui si ben vengano le contestazione fin quando non ci sia chiarezza, perchè prendere in giro la gente non è piacevole, fermo restando che ognuno con i propri soldi fa ciò che vuole, e la Roma… ma i clienti siamo noi e possiamo anche dissentire…

  11. Testaccino says:

    il problema di una piazza dove si vince poco e niente e ci si attacca ai giocatori come fossero trofei.i Laziali so piu’furbi di noi,un altra coppetta l’hanno presa e so 7 noi stamo a 9 da na vita,Spezia Torino…e c’era pure De Rossi

  12. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Buongiorno. ..si vomitava anzi vomitavano veleno sui secondi E terzi posti, figurati adesso.
    Facciamo una cosa, vogliamo rileggere i messaggi scritti contro De Rossi dopo la Gomitata a SRNA? DEL fallo che CI costo’l’eliminazione col Porto nei preliminari?
    Gli insulti per aver lasciato la Roma dopo il pugno a quel pezzo di pregiudicato di Mauri, che gli rompeva il ca**apposta?
    Vogliamo vedere che gli stessi che lo insultavano allora,adesso lo stanno piangendo solo per insultare la società?
    Detto questo sono anni che vado dicendo che Moggi comanda ancora il calciomercato.
    Che il vero padrone del calcio italiano e’Lotito..segue

  13. Nico says:

    E colpa di pallotta Baldini se con la SPAL non fanno 6 punti? E colpa di pallotta Baldini se con l Atalanta vinci 3a0 il primo tempo e 3a3 nel secondo tempo? Con il Cagliari 11 contro 9 2a2 al 90esimo e colpa loro? Con il Genoa su calcio d’angolo alla fine e colpa di pallotta? La squadra e stata criticata dall inizio alla fine ma e normale? Sarà pure una squadra mediocre ma se facevano il loro dovere compreso de rossi eravamo secondi in classifica! Totti vuole più potere ma se parla a vanvera dicendo che l’obiettivo è il 4 posto all inizio di campionato ma che potere gli vuoi dare? Questi sono i risultati e ora vi lamentate? Ma per favore

    • Nico er Pirata says:

      Purtroppo, in maniera indiretta, sì.

      La storia della Roma è infarcita di gare come quelle che hai giustamente citato, non è prerogativa di questa stagione soltanto, né di questa sola proprietà.

      Queste gare, però, sono il prodotto di una mancanza di sintonia nel gruppo, serve che la società che riesca trasmettere quel “quid” in più in grado di far dare SEMPRE ai giocatori il proverbiale “fritto” in campo: il vero significato del “mai schiavi del risultato”.

      Quello che individuava EDF come problema di “mentalità”, quello di cui parla Ranieri quando chiede di “morire in campo”. Quello che è mancato come supporto ai vari Luis Enrique, Zeman, Garcia, Di Francesco, e che, visto che si continua a ignorare il problema, mancherà al futuro tecnico.

    • Giaco says:

      No nico è colpa mia. So io che ho ingaggiato un preparatore atletico da cinquanta infortuni muscolari, so io che ho comprato tre trequartisti ad un allenatore che gioca 433. So io che me so venduto il più forte portiere del mondo ed una delle punte piu forti del mondo alla modica cifra di 100 milioni, so io che ho fatto clausole rescissorie a Pellegrini e Manolas da trenta milioni l’uno pagabili in due comode rate. Ed so stato io a vendeme Strootman a mercato chiuso e non compare nessuno a gennaio. Mica Pallotta, Monchi e Baldini …

  14. Luigi romanista partenopeo says:

    La AS Roma già aveva poco appeal verso certi calciatori, figuriamoci ora con tutto questo casino.
    Società e tifosi in questo momento sono tanti Tafazzi.

  15. Frank says:

    Chi non contesta Pallotta è un gran fio de na…Signora lazialotta!

  16. Nico says:

    Totti e De Rossi se amano la Roma e credono che Pallotta sia un boia potrebbero comprarsi la Roma e fare della Roma il club che loro sognano per noi tifosi perché poi sono bravi tutti a dire Pallotta e un boia non compra i giocatori e vende solo quelli buoni..la realtà e che Pallotta e stato fin troppo signore perché se era il presidente della Juventus nessuno avrebbe detto nulla perché così e stato quando del Piero Buffon sono stati cacciati lo stesso Milan con tutti i giocatori cacciati o l’Inter ma di cosa parliamo? Certi tifosi si fanno seghe mentali per nulla. E magari non fanno questo macello per avere loro un posto di lavoro.

    • Giaco says:

      E tu se ami la Roma potresti comprare qualche campione al tuo Pallotta invece de ta qui a scrive ste genialate…

  17. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Lotito quello che si e’sempre acchitato le gare di campionato a piacere. Quello che fece spostare la gara di coppa Roma -Fiorentina a Firenze.che deve spostare il derby al martedi ( poi le abbiamo vinto le gare ed e’passato in galanteria), quello delle minacce ai club di serie B e C, quello che ha imposto che GIACOMELLI non deve più incrociare la lazio,ne in casa ne fuori casa.
    Guardate cosa sta combinando con la Salernitana in serie B. 9 squadre fanmo l’espos contro il Palermo( iscritto dal suo compagnuccio Zamparini per 3/4 anni falsificando i bilanci) la Salernitana tra queste non ci sta.
    Il Palermo viene escluso,ma il colpevole Zamparini (agli arresti domiciliari) graziato. E invece di fare lo spareggio col Foggia come previsto, fa applicare un norma che solo lui conosceva…

  18. anonymous says:

    Strano che la maggior parte dei tifosi sia un po’ incazz@t@. In fondo negli ultimi 10 anni abbiamo vinto il campionato plusvalenze, abbiamo vinto la coppa secondo posto, abbiamo vinto la coppa semifinale champions, abbiamo vinto il trofeo “miglior sconfitte per 7 a 1”, un difficilissimo secondo posto in coppa italia contro la lazio. Abbiamo la stima delle grandi di europa cui abbiamo venduto con successo i nostri più grandi talenti. Insomma che volete di più? Che ve protestate?

  19. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Passiamo alla gara di ieri, tutto il secondo tempo. L’arbitro non ha fischiato un fallo a favore dell’Atalanta. Il primo glielo ha dato a tre non dal termine.
    La lazio tutta la gara non aveva fatto un solo tiro in porta. Sul gol mi hanmo dato l’impressione( sia chiaro e’un impressione) di essersi scansato.
    Poi Gaseromo che fa’? Invece di buttare tutto gli attaccanti in campo, toglie Zapata e fa i cambi come se stesse 0-0. Una punta per una punta
    Un centrocampista per un centrocampista
    Un esterno sinistro per un esterno sinistro
    Tra l’altro BARROWS E’un giocatore utile per i contropiedi e non per sfondare le Difese chiuse
    Poi a fine gara rideva. .che ca*z rideva non lo so…
    Ma sono anni che mi chiedo, oltre a Lotito, quanto ca** di nemici tiene la ROMA?

    • anonymous says:

      E vabbe e quindi? Siccome loro hanno vinto coll’imbroglio (presunto) noi siamo forti?

  20. Gladio says:

    Amo il tifo giallorosso. Non servirà a nulla forse ma di sicuro non è una bella pubblicità. Baldini vigliacco.

  21. Paola è inutile che fate finta di non capire says:

    Per dare addosso alla società, io non discuto la scelta tecnica discuto il modo in cui de Rossi è stato messo alla porta. Come se fosse uno qualsiasi e dopo che lui ha chiesto alla società che intenzioni aveva. In tutto questo il presidente, che avrebbe dovuto avere gli attributi e venire a Roma per licenziare De Rossi in quanto capo del vapore e pianificare una strategia di uscita per evitare sto manicomio,brilla per assenza e silenzio. Forza Roma ora più che mai.

  22. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Io vedi caro Anonymous sono ancora convinto che se ci avessero messo un po’di cazxima,un po’di amor proprio, tenevamo quei 4 punti in più, in due partite. Le altre manco le nomino, due partite dominate. Chievo e Cagliari.ora stavamo a 63. Di quello che facevano o non facevano gli sbiaditi ce ne saremmo altamente sbattuti i cosidetti.
    Se leggi i miei(inutili) messaggi,io metto sempre al primo posto,queste due gare(tra l’altro col Chievo senza un mega paratone di Olsen su GIACCHERINI avremmo pure perso, pensa un po’)poi METTO GLI infortuni che ci hanno privato mesi di ELSHA,PEROTTI,UNDER,DZEKO,PASTORE PELLEGRINI. ognuno ha saltato almeno una
    10/12 partite.Poi le porcherie arbitrali ed infine gli intrallazzi del Palazzo che sono evidenti da anni. Esempio : Lazio-inter OH NOOOO TI…

  23. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Ah, dopo tutto sto pandemonio qualcuno pensa di fare 6 punti contro Sassuolo e Parma?
    Fino all’altro ieri, ero convinto di si. Ora non piu’.
    Ci stavano ancora le possibilità di arrivare all’ultima giornata, giocandoci il tutto per tutto. Invece niente. Mica solo il Palazzo e’ contro di noi. Siamo anche dei maestri a farci male da soli.

    • Fabianone alias Guardiola says:

      Il tutto per tutto per cosa? Per andare in champions l’ Atalanta non deve vincerne nessuna ed il Milan deve pareggiare almeno una partita tra Frosinone e Spal, ci vogliono 3 risultati a favore.
      Per come stanno messe le cose se arrivassimo quinti non dovendo fare i preliminari di El sarebbe un miracolo.
      Ora con quello che è accaduto anche secondo me è più complicato vincerle entrambe ma è d’ obbligo altrimenti la Lazie oltre alla goppa in faccia ci sopravanza pure; oggi a Roma non si parla di altro… ovvero che ci hanno buttato nell “intertoto” vincendo ieri… e pensa se finissimo proprio fuori dall’europa.
      Vincere per l’ Orgoglio… almeno questo.

  24. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Continuo rispondendo ad Anonymuos.
    Dicevo lazio-inter oh noooo ti ricorda qualcosa?Fu aperta un inchiesta? NO
    QUANDO e’stata ripresa sta storia? Prima di lazio-atalanta. Da un tesserato della Roma? NO! Da Un giornalista che lo chiede a Ranieri.risultato?
    Fascicolo aperto contro RANIERI E la lazio che perde. Che strano vero?

  25. La10aGoicoechea says:

    In tutto ciò una sola domanda mi assilla, mi toglie il sonno: dove è gianrico semolara, l’uomo con baldini tatuato sul petto? Se ci sei batti un colpo, tanto per sapere cosa ne pensi

  26. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Se fosse un campionato regolare domenica prossima juve e Napoli dovrebbero vincere senza problemi. La juve sicuro. Con una nostra vittoria a Sassuolo, e dando per scontato la vittoria del Milan Si arriverebbe all’ultima giornata con questa classifica
    Inter 66
    Atalanta 65
    Milan 65
    Roma 65
    All’ultima giornata solo L’INTER avrebbe una gara vera. Poi sperare che il Sassuolo faccia almeno un punto non costa niente. Ma non succederà. Inter e Milan stanno già in Champions. Come voleva la lega.
    Ti ripeto se tenevamo i 4 punti,che meritavamo contro Chievo e Cagliari, sto problema manco c’era andavamo in champions tranquilli. LI ABBIAMO BUTTATI per troppa spocchia.
    Il problema che tutto sto teorema, va a farsi friggere, dopo il bordello DI questi giorni. Mi dispiace ma altro Che…

    • Fabianone alias Guardiola says:

      Il problema è il Milan Che probabilmente le vincerà entrambe e pur volendo immaginare un crollo dell’ Atalanta noi avendo scontro è differenza reti a sfavore siamo comunque “condannati”
      Anche nell’ assurdo arrivo in 3 a pari punti siamo terzi.
      Non ci sono possibilità per la CL … speriamo di non buttare anche l’ EL.
      Poi scusa… mi sembra più complicata per la Roma a Sassuolo che per l’ Atalanta in casa contro gli uomini di De Zerbi.

      • Anto says:

        L’unica piccolissima speranza è che noi le vinciamo entrambe (e già questo non è scontato), il Milan pure,
        l’Atalanta perda a Torino e poi vinca con il Sassuolo, e l’Inter perda a Napoli e si suicidi con l’Empoli in casa.

        A quel punto passeremmo noi e il Milan.

  27. Anonimo says:

    Sempre e comunque Lazio mexda

  28. SOLO LA ROMA says:

    comunque non è per difendere baldini ma il problema è chi sta a Boston che ancora gli da ampi poteri dopo tutto quello che ha fatto quindi secondo me i striscioni non bisogna farli a londra ma a Boston e di brutto ma lo vedete che non ha più manco il coraggio di venire a Roma e penso che ormai manco ci verrà più dopo tutto quello che ho sentito in questi giorni da quelli che stanno a trigoria se è tutto confermato stiamo veramente messi male. Forza Roma

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili