UEFA, nuovo deferimento per il Milan

Apr 10, 2019 34 commenti by

ULTIME NOTIZIE – La Camera di Investigazione dell’Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) ha comunicato la decisione di deferire il caso AC Milan alla Camera Arbitrale CFCB poiché il club non è riuscito a rispettare il requisito di pareggio di bilancio nel corrente periodo di osservazione determinato nella stagione 2018/19 e riguardante gli esercizi conclusisi nel 2016, 2017 e 2018.

La UEFA non rilascerà altri commenti al riguardo fino a una decisione da parte della Camera Arbitrale CFCB.

Il deferimento non riguarda la decisione presa dalla Camera Arbitrale CFCB a dicembre 2018, relativa al periodo di osservazione precedente e inerente agli esercizi conclusisi nel 2015, 2016 e 2017. Detta decisione è attualmente oggetto di appello al TAS.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 34 commenti

  1. Amedeo - Er gappe says:

    “Te credo che sei arivato secondo, nun c’erano i milanesi, che mo’ hanno cormato er gappe”. C’hanno er fonno Eliotte e Suninghe che se compreno Palotta co’ tutta Bosson e lo Skatar e puro l’Emirati Uniti Arabbi”. Viva Virgigna!

    • enrico says:

      Sarei felice se giocassimo la CL l’anno prossimo e ben poco mi importerebbe se questo dovesse accadere grazie all’esclusione del Milan. Però da quando esiste il FFP (2014) nessuna delle 16 squadre punite con l’esclusione apparteneva alle prime 5 federazioni (Spagna, Inghilterra, Italia, Germania e Francia).

      Stiamo a vedere ma francamente l’esclusione mi sembra (abbastanza) improbabile.

      Prima di arrivare all’esclusione lo statuto UEFA prevede come punizioni: avvertimento, richiamo, multa, decurtazione punti, trattenuta introiti, stop a nuovi giocatori in lista UEFA e limitazione della rosa (UEFA.com).

      • AleSsandRo says:

        Potrebbe anche dipendere dalla lettera di informazioni indirizzata da Pallotta alla UEFA circa maggiori informazioni sul funzionamento del FFP, potrebbe dipendere dalla volontà (nuova) di punire ancora più severamente PSG e quell’altra squadra inglese (che adesso mi sfugge) che hanno “modificato” i loro bilanci pompandoli con finanziamenti mascherati da sponsorizzazioni, potrebbe esserci una nuova aria anche in federazione UEFA… speriamo.

      • Rod says:

        Campacavallo, solo il nostro “scemo del villaggio” ci ha impippito la rosa per rispettarlo…..

  2. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Nooooo il Fpf non esiste. ..
    Nooo o’milan e chiu’forte e noi…
    Nooo PALLOTTA e MONCHI stracciaroli invece o’milan se accattat a Pacchetta e Piattella..
    Tutto a posto.
    E poi i boccaloni siamo noi (io)

    • Amedeo says:

      Er fonno Elio vs er fonno Katariota.

    • Nome says:

      No ma infatti monchi e pallotta hanno fatto meraviglie, siamo costretti a sperare in un deferimento del Milan per prenderci il posto in Champions, pensa come state messi male, lol

    • GS2012 - James Pallotta blablabla says:

      sarò un boccalones, ma non me interessava commentare perchè non ho ben chiara qualè la sanzione o danno per il Milan, cioè il deferimento che conseguenze dirette ha???

      • Temperino says:

        So stati “rinviati a giudizio”. Le conseguenze le deciderà una apposita camera giudicante prossimamente.
        Considera che la sentenza per il primo deferimento (esclusione dalle coppe e obbligo di pareggio di bilancio), è stata sospesa fino al pronunciamento del TAS di Losanna.

  3. Anonymous says:

    Dai che li cacciano dall’europa e prendiamo il loro posto.

  4. stefano 63 says:

    ecco l’aria che tira in italia che deve essere cambiata….stai sotto controllo per fair play finanziario e ti permettono di comprare il centro avanti del genoa !!! devi vende e invece COMPRI…CAMPIONATO VALSATO…le leggi devono essere uguali per tutti !!!!!….basta con lo schifo della federazione italiana…voglio una società che se fa sentire in uefa e che possibilmente ce sta dentro…

  5. Umberto says:

    Voglio proprio vede 100 milioni pe paga 3 giocatori do li prende piatek 35 paqueta 30 bakayoko 35

    • Temperino says:

      Nun te scorda’ de Laxalt e Castillejo, presi a buffo pure quelli

  6. Azgiallorossa says:

    Strano… Dovrebbero pagare la clausola rescissoria di Lorenzo pellegrini

  7. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Caro Anonymous vedi io non voglio andare in coppa al posto loro perché vengono cacciati dall’europa,per quello che e’palese a tutti, tranni ai malafede di professione.
    Io voglio( vorrei) giocare un campionato regolare. E per essere regolare il Milan non diceva essere iscritto al campionato. Ma non quest’anno, ma da due anni fa!ma tanto se vinciamo sabato.poi domenica mi faccio una panza di risate in Milan Lazio

  8. Roma=Amor says:

    Ops!!!!!!!!!!!! Continuate a parlare male di Pallotta, mi raccomando… La Roma è sana, con lo Stadio alle porte ed un futuro roseo che l’attende! Certo, meglio il Milan per alcuni fenomeni!!! L’inversione di tendenza degli ultimi episodi arbitrali, lascia intendere, a mio avviso, che l’esclusione dalle coppe del Milan è alle porte. Sicché meglio non penalizzare tutta l’Italia e lasciare che ci vada qualcun altro il prossimo anno in Champions… E la Roma dovrà saperne approfittare! Rimane, mio malgrado, che il “vizio” di decidere su altri “tavoli” le sorti sportive, non da’ segni di resa… Povera Italia!

  9. @tsaf says:

    La UEFA deve cominciare a fare i fatti, basta parole!!!

  10. Roma=Amor says:

    Ma quello che mi schiva di più, e che fa il paio col..”Povera Italia” finale, è che si continua a “studiare” come fare x patteggiare con l’UEFA! Come fosse un “atto dovuto” (a proposito, come sapete, ci sono “atti dovuti” e..”atti dovuti” eh,eh)! Piuttosto che vergognarsi di aver protratto un certo stato di cose, in lungo ed in largo nel tempo, simulando di giocarsi una partita (quella con l’UEFA appunto) già persa in partenza! Senza pudore. Semplicemente, “italiani” che si meritano questa “Povera Italia”… La stampa ovviamente asseconderà il da farsi, ora, piuttosto che ” il farsi da parte”, molto più onesto e dignitoso!!!!!èpè+à!!!!!!

  11. Nome says:

    Lo scrivevo nei giorni scorsi, che al solito bar del tennis la domanda era: “ma siamo sicuri che il milan il prossimo anno farà le coppe?”

  12. Gladio says:

    Forse è arrivato baffone e per Milan scatta er multone. È ora di finirla con sti favoritismi alle squadre del nord. Vanno trattate come le altre perchè altrimenti non ha più senso rispettare le regole e ognuno fa quel caxxo che vuole.

  13. SOLO LA ROMA says:

    quando si tratta del Milan andiamoci piano che questi con l’UEFA fanno sempre come gli pare e poi come al solito gli faranno la solita multa e si sistemerà tutto come hanno fatto ad agosto scorso escludendoli dall’Europa e poi riammessi come se nulla fosse successo. Forza Roma

  14. Nb says:

    Oddio staranno tremando a Milano !!! Sparlotto sparlotto sparlotto si sì sparlotto tutto , che pauraaaaa

    • Temperino says:

      Ultimo bilancio in rosso di 126 milioni, a cui vanno aggiunti i riscatti della campagna acquisti di quest anno e i residui di quella del mago mirabelli (quasi 200 milioni)…debito di 170 milioni verso la proprietà (a proposito, ma i 180 che avevano prestato a mr. Li a titolo personale, che fine hanno fatto ? Li hanno recuperati o so passati in cavalleria ?)…due deferimenti da parte della Uefa…e tu pensi a “sparlotto”. Me sa che tra un po’ er cavaliere ve se ricompra in tribunale, come 35 anni fa. Che pauraaaa !!!!

  15. Gaetano da sarno giallorossa.ZANIOLO NON SI TOCCA says:

    Già ma vedi i mancati pareggi di bilancio sono 3, 2016/2017/2018, il 2019 ancora non lo hanno contato.
    Per quanti anni ancora, possomo andare avanti cosi?
    Prima o poi dovranno smantellare pure loro.
    E l’uefa o il Tas di Losanna,per quanto tempo ancora saranno magnanimi (o mangioni)?
    Intanto si può dire che sto campionato e’falsato?
    Lo posso dire o gli antisocietari s’inca*zano? Vedi se la commentano sta notizia eeeehhh col razzo….

  16. nessuno says:

    È da tempo che il ns campionato è falsato,solo che ora pian piano escono fuori,

  17. Zenone Pallotta Forever says:

    Signori,calma…il deferimento non significa condanna…anzi ,fa rima con proscioglimento…
    già quest’anno si pensava ad una squalifica del MIlan dalle coppe europee per 3 anni.
    Poi s’è visto….purtroppo,è una manovra di facciata,tanto per far vedere.
    Poi c’è chi alza la cornetta del telefono,chiama Chi va chiamato in queste situazioni,s’inventano una scusa e tutto rimane come prima.

  18. Ingolstadt3 says:

    I diversamente tifosi latitano in questo articolo..strano. Il Milan è un club storico a livello mondiale con alle spalle ora un gruppo finanziario importante..Sta ora alla Uefa dimostrare che le regole vanno rispettate

  19. Anonymous says:

    Caro Gaetano, sottoscrivo tutto relativamente al trattamento di favore che le milanesi hanno avuto (e avranno???).
    Mi chiedo cosa si possa concretamente fare per aspirare ad un campionato più equo (juve a parte che tanto finché il sistema juve non verrà smontato, sarà impossibile assistere ad un campionato completamente pulito dal letame che ora lo cosparge)

  20. Monika says:

    Noi cerchiamo comunque di arrivare quarti perchè chi si fida? Già la scorsa estate l’hanno sfangata andando in EL al posto della Fiorentina dopo il ricorso al TAS,cosa,tra l’altro poco gradita all’Uefa visto che,se il Milan dovesse ancora una volta uscire indenne con un nuovo ricorso al TAS,crollerebbe tutto il FFP

  21. Senza Trofei ma con le Trofie says:

    Se i Milanari vengono esclusi se ripagano i buffi co le Coppe vinte lolol
    Mi fa strano invece i soliti petroldollari Qatarioti di City e Psg crescono in maniera esponenziale e nessuno gli dice niente…e ogni anno vengono clamorosamente surclassati in Champions, addirittura dalle riserve di Manc Utd 🙂

  22. giallorosso da genova says:

    lo dissi e lo ribadisco ! La musica è cambiata, le milanesi non raggiungeranno più la Roma (non solo come squadra) ma nemmeno come società; se quest’ anno siamo dietro è per nostro “suicidio” e infortuni per quanto qualche lazialotto che si aggira sui social della Roma continua a criticare Pallotta sta di fatto che James ci ha sempre messo i soldi (tanti !) e ha saputo vendere (perché corretto e costretto) i giocatori, riuscendo a stare sempre ad alti livelli nell’ europa che conta; le milanesi non ci riescono perché non hanno pazienza, poi parlano di Roma ambiente difficile. Per quanto riguarda l’ interesse del Qatar bisogna ringraziare anche gli sforzi di James Pallotta nel non aver mollato mai e di averci messi la faccia sempre .. altro ché.

  23. Fabio says:

    Sportivamente parlando la Roma di quest’anno fa’ pena e non mi aspetto che arrivi quarta. Però se ci deve andare il Milan che non rispetta minimamente le regole o quel puzzone di Lotito….beh allora voglio andarci io eh?! Il Milan va messo spalle al muro. Basta multe di facciata. Lo ha detto anche Pallotta che se vuole la multa la paga pure lui poi va’ in rosso tutti gli anni.

  24. Anacronistico says:

    Oggi giornata storica: fotografato per la prima volta un buco nero; nelle immagini si vede un alone rosso tutt’intorno… Inizio a sospettare che gli scienziati abbiano osservato per sbaglio il bilancio del Milan!!!

  25. Masetti primo portiere says:

    Bene, ora i fatti dopo le parole. Finora ho sentito solo le seconde…

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili