UFFICIALE: Perotti ha rinnovato fino al 2021. L’argentino: “Sono felicissimo, mi sento molto importante per la Roma”

Dic 07, 2017 9 commenti by

L’ANNUNCIO SULLA PAGINA FACEBOOK DEL CLUB GIALLOROSSO – L’esterno giallorosso Diego Perotti ha rilasciato dei commenti riguardanti il rinnovo di contratto. L’argentino ha firmato un prolungamento, con adeguamento che lo legherà ai colori giallorossi fino al 2021. Queste le sue parole:

Come stai?
Mi sembra un periodo buono per te… Stiamo passando un buon momento. Abbiamo raggiunto un obiettivo bello, nessuno ci credeva. Siamo passati come primi, in campionato stiamo andando bene, possiamo migliorare, ma sta andando bene.

C’è stato un momento dove avete capito che potevate qualificarvi?
Già dalla prima partita, quando Saul ha sbagliato quel tiro. Quello ti dice che una volta la fortuna va dalla tua parte. Poi sicuramente il pareggio di Londra, dove potevamo vincere, ma ribaltare il risultato a Stamford Bridge ci ha fatto capire che potevamo farcela. Il 3-0 a Roma era già più chiaro, ma la sconfitta di Madrid ci ha tolto un po’ di fiducia. Se dopo il sorteggio ci avessero detto di giocare il passaggio all’ultima partita contro il Qarabag in casa, qualcuno avrebbe firmato.

Roma ti piace?
Molto.

Ci stai bene?
Si.

Se ti dovessi dire fino a che anno ci staresti?
Fino al 2021!

E’ ufficiale, la Roma e Diego Perotti continuano fino al 2021…
Fino a quest’anno sono qua (ride, ndr).

Ti stai godendo questi momenti?
Già col Sassuolo mi sono sentito importante con la squadra. Gli ultimi mesi dello scorso anno ho giocato poco, ma ho sempre giocato abbastanza, a volte bene ed a volte no, ma ho dato il meglio di me stesso. Questo inizio di campionato è stato il più importante della mia carriera. Questo regalo mi rende molto felice.

Il tuo gol più bello tra quello al Genoa, il rigore nel derby e quello al Chelsea?
Da rivedere forse quello contro il Chelsea, da fuori area. Fino alla fine della mia carriera, il gol al mio Genoa, per cui sto ricevendo ancora insulti, ma non solo perché ci ha portato in Champions, ma perché Totti meritava un addio alla sua altezza, era troppo brutto. Dovevamo tornare per i preliminari, è stato importante anche per lui, ho avuto la possibilità di giocare con la storia della Roma e si meritava di dire addio con una vittoria. Questo gol diventerà il gol più importante della mia carriera sicuramente.

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo – Direttore Editoriale di Giallorossi.net – Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 9 commenti

  1. Red&Yellow says:

    Daje così, adesso Florenzi e ElSha e siamo pronti per andare a vince

  2. davide70 says:

    Daje

  3. Sampeiz says:

    Diego sei un fuoriclasse e sei nostro!

  4. write says:

    Daje Monitooo!

    Olè olè olè olèèè Diegooo Diegooo!

  5. Zagor says:

    Grande Diego.
    Forse molti non si rendono conto ancora di che campione sia il nostro Perotti.
    MOSTRUOSO
    Forza Diegoooo…con noi a VITA

  6. Nessuno says:

    Una nota che vorrei fare ,Diego,alessandro,schick,el sharawi,emerson, strootmansono giocatori che hanno subito infortuni gravi che li hanno fermati per mesi a loro il mio augurio di tornare piu’forti di prima segnare sempre con prestazioni e gol vittorie fondamentali,decisive per la ROMA,non mi scordo I Nura ,keba,tuminiello quando rientreranno nel giro un augurio a luca pellegrini

  7. Stefano boh says:

    Certo che società ridicola che straccioni….magari ci avessero preso i cinesi del milan…eh terracina & C……daje Roma daje

  8. AUDI2010 says:

    Olè olè olè olè Diego, Diego! Grande giocatore, grande professionista, grande Uomo.Forza Roma!

  9. Non vedo gufi says:

    Dove siete?

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili