Zappacosta aspetta il via libera da Santon

Ago 20, 2019 8 commenti by

AS ROMA NEWS CALCIOMERCATO – Il campionato è ormai alle porte e la sensazione, sempre più crescente, è che la Roma attenda l’ultima settimana di mercato per completare l’organico. A meno che, calciatori che non rientrano nei piani di Fonseca, lascino a breve Trigoria. Il riferimento, nemmeno troppo velato, è a Santon, Gonalons, Schick e Defrel.

Se per il terzino (che preferirebbe rimanere in Italia e guarda con interesse alla Fiorentina, Spal e al Parma) in Liga si sono fatte avanti Maiorca e Real Sociedad, il francese è a un passo dal Rennes. La trattativa sarebbe già chiusa se Petrachi avesse accettato la formula del prestito. Ma visto il reale interesse del club transalpino, il ds sta cercando di cedere in via definitiva il centrocampista.

Mentre Schick attende che il Borussia Dortmund formuli un’offerta ufficiale, Defrel può scegliere il suo futuro. Il Cagliari del presidente Giulini insiste ma l’attaccante, reduce da 11 reti nella passata stagione, in Italia guarda con interesse al Genoa, Samp e Spal. Negli ultimi giorni ha chiesto informazioni anche il Sassuolo. Non mancano nemmeno lusinghe estere (Saint Etienne e Dinamo Mosca). Alleggerita la rosa numericamente e a livello d’ingaggi, Petrachi completerà la squadra.

Con l’addio di Santon, la Roma chiuderà presumibilmente per Zappacosta (più semplice da prendere rispetto a Hysaj). Diverso il discorso per l’attaccante. Fonseca è ancora orfano del sostituto di El Shaarawy. Se Florenzi potrebbe rimpiazzarlo in alcune gare (ed è proprio questa prospettiva che garantisce l’ok di Zappacosta da parte dell’agente che li rappresenta entrambi, ndc), di certo non ha i gol nelle gambe del Faraone.

CETIN SOTTO ESAME – Capitolo difensore: da oggi il tecnico valuterà Çetin. Petrachi attende un segnale, pronto a tornare sul mercato. Ieri dall’Inghilterra veniva accostato Mustafi, esubero all’Arsenal, ma l’agente smentisce. Da monitorare l’asse Roma-Torino. Sia sul versante granata (ma bisogna attendere l’esito del playoff di Europa League) che quello juventino (Rugani in prestito, extrema ratio).

(Il Messaggero, S. Carina)

Autore dell'articolo

Laureato in Scienze della Comunicazione, indirizzo Giornalismo - Direttore Editoriale di Giallorossi.net - Direttore editoriale di LaRomaNews

Commenta la notizia - 8 commenti

  1. Er Pupone says:

    Io preferisco Hysaj perché più forte sulla fase difensiva (e ne abbiamo bisogno) ma Zappacosta andrebbe bene.
    Pero, la priorità deve essere il centrale!

  2. Gladio says:

    Quindi o l’ultima settimana Petrachi spara a mitraglia i tre acquisti o la Roma rimarrà con la squadra incompleta. Beh un ottimo traguardo, serviva sicuranente un DS di grande rilievo per raggiungerlo. Mah, speriamo bene!

  3. roby69 says:

    Zappacosta solo corsa, Motta 2 bella pippa

  4. American braggart says:

    Come sempre la Roma si prende tutti gli scarti delle altre squadre. Poi c’é ancora gente che crede che lotterá per la champion. Pura ilusione, con Pallotta e testa grigia solo plusvalenze e menzogne. 8 ANNI 0 TITOLI!

    • michele says:

      scarti del chelsea del napoli….della juve…specifica amico…

  5. ZI BAH : FOCENECUP CLUB POLLOTTO ER PERDENTE DE FOCENE says:

    Mercatino da 4 in pagella… Squadra fortemente e tristemente indebolita.. Speramo Di entrare AlmEno in europa league… Che gia quest anno ci siamo grazie alla rinuncia del bilan… Che tristezza a ballo

  6. Nome says:

    Uno che l’anno scorso ha giocato ben due partite in premier league è il nostro profilo ideale

  7. michele says:

    e uno di ruolo….per la panchina..giocava col chelsea no con la lazio o il barletta…ma non ve va mai bene un caxxo….avessimo sto palmares…si tifa la maglia..e basta

Inserisci il tuo commento

Prima di commentare assicurati di conoscere il regolamento!

 caratteri disponibili