BOLOGNA-ROMA 0-0: le pagelle

57
3448

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La trasferta di Bologna finisce con un pareggio per la Roma, che non riesce ad andare oltre un pareggio a reti bianche al Dall’Ara.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai giocatori scesi in campo oggi allo stadio Dall’Ara per affrontare gli emiliani nel match di campionato:

Svilar 6 – Attento nelle poche conclusioni arrivate verso lo specchio della porta. Sicuro nelle uscite.

Celik 6 – Gioca da centrale destro della difesa a tre. Fa il compitino, senza sbavature. Dal 53′ Mancini 6 – Svolge il lavoro senza particolari affanni. Va vicinissimo al gol del vantaggio nel finale.

Cristante 6,5 – Arnautovic è un cliente scomodo, lui lo riesce a domare con sapienza.

Ibanez 6,5 – Duello continuo con Orsolini. Lo argina con efficacia.

Missori 6 – Esordio positivo per questo ragazzino, che gioca con piglio e personalità. Bada più a difendere, come era lecito attendersi.

Camara 6 – Nel primo tempo vaga in mezzo al campo alla ricerca della posizione. Un pochino meglio nella ripresa.

Tahirovic 6,5 – Tra i migliori in campo: gioca da play basso, ben posizionato in campo, sa sempre cosa fare del pallone. Preciso. Dal 75′ Matic 6 – Gioca a ritmi bassi, si vede poco.

Wijnaldum 6 – Mostra le sue qualità migliori quando ha la possibilità di offendere, e la Roma oggi lo ha fatto poco. Importante per lui aver messo quasi un’ora di gioco nelle gambe. Dal 53′ Bove 6 – Mou gli chiede di fare legna, e lui esegue.

Zalewski 6,5 – Cerca di creare scompiglio a sinistra con i suoi uno contro uno. Qualche sbavatura, ma anche qualche buona iniziativa.

Solbakken 6,5 – Si mette in tasca Sosa con la sua velocità. Peccato però che il suo compagno di reparto non sfrutti l’assist perfettamente confezionato dal norvegese. Cala nella ripresa. Dal 75′ Pellegrini 6,5 – Inventa un bel lancio per Abraham, poi è molto pericoloso con i suoi piazzati.

Belotti 5 – Si divora il gol del vantaggio facendosi parare una conclusione a botta sicura da Skorupski. Svaria molto, lavora tanto per la squadra, ma deve buttarla dentro. Dal 53′ Abraham 5,5 – Cerca di essere più concreto del compagno, ma non ci riesce. Qualche buon numero in mezzo al campo, ma fine a sé stesso.

JOSE’ MOURINHO 6 – Mette in campo una Roma piena di riserve e con tanti giovani. La squadra non sfigura e avrebbe anche potuto vincere, ma non riesce ad andare oltre un pareggio che serve a poco in ottica Champions.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteTHIAGO MOTTA: “Abbiamo dominato il gioco, potevamo vincere. Mourinho si merita tutto e anche di più”
Articolo successivoMOURINHO: “Pareggio solido. C’era un rigore gigante per noi. Stagione fantastica a prescindere da come finirà”

57 Commenti

    • Va bene la fiducia ma se stasera ci fosse stata una sagoma di cartone sarebbe stata la stessa cosa. In che frangente ti ha sorpreso?

    • anche Orsato non mi ha sorpreso ha fatto la partita che mi aspettavo arbitrando contro e non tenendo conto del Var in almeno tre occasioni.
      E c’è chi ancora non ci crede che dice che ci piangiamo addosso, che non esistono complotti
      SFMROMA

    • Io non amo criticare i giocatori della Roma.
      Perché sono malato tifoso romanista e quando vedo critiche ai giocatori mi stranisco sempre un po’.
      Però oggi non gliela faccio e dico che
      Me so stufato di considerare Belotti generoso, combattente, altruista….
      La realtà è che Belotti non segna manco con le mani. Vorrei aggiungere altri aggettivi, ma me li evito proprio perché non voglio infierire.

    • Belotti è stata una scommessa persa che comunque valeva la pena fare, anche considerando che non potevi spendere cash per un centravanti di scorta.
      Lo dico a maggior ragione adesso, quando l’evidenza indica che al 99% si tratta di un giocatore finito per certi livelli.
      Solo per quello che ci mette sarebbe una bella favola se risultasse decisivo nelle (speriamo) due partite più importanti della stagione.
      Per poi salutarsi serbando un dolce ricordo l’una dell’altro…

  1. Belotti oltre al gol ,ha fatto un altro paio di cose oscene di cui una poteva trasformarsi in gol del Bologna. 4
    Tammy 4.5

    • Tammy, è solo iellato. Gioca bene, s’impegna, fa assist, ricupera palloni, prende calci e punizioni, spesso facendo respirare la squadra. I gol vengono quasi tutti da azioni che ci mette lo zampino. Purtroppo non ha molte opportunità di palle invitanti e ha una buona dose di sfortuna. Ma dire che è inutile è troppo.

  2. L’unico commento che mi viene e’ chiedermi come sarebbe stato il campionato della Roma quest’anno con un centravanti, anche solo uno, non dico forte ma semplicemente adeguato.

  3. Per la legge dei grandi numeri pure Belotti dovrà segnare, di chiulo, di spalla, di membro, di interno coscia, eppure sta facendo vacillare le mie speranze… L’occasione sbagliata sull’assist di Solbakken grida vendetta.

  4. È un punto comunque importante perché se vinciamo le ultime 3 il Milan è costretto a andare a vincere a Torino con la Juve o a pareggiare e poi vedere la differenza reti (che se noi vinciamo a Firenze e loro pareggiano con la Juve è praticamente pareggiata, dipende tutti da quanti gol facciamo noi a Salernitana e Spezia e loro a Sampdoria e Verona). Inoltre ci siamo messi dietro L’Atalanta e al momento vuol dire Europa League e non Conference.

    • no se arrivi sesto e’ sempre conference, per essere europa league dobbiamo sperare che l’inter batta la fiorentina in finale di coppa italia.
      ipotesi peggiore se arrivi settimo e la fiorentina vince la coppa italia siamo fuori da tutto.

  5. Una partita di fine campionato, senza tanti sussulti. Non conviene sprecarci tante parole, pertanto. L’unico appunto vorrei riservarlo a Wijnaldum e non è certo un elogio. La prima palla l’ha toccata dopo 11 minuti e 30 secondi al limite della nostra area. Poi ha continuato a fare la sua personale sgambata, sempre lontano dal gioco, come del resto nelle precedenti partite Quando poi si è guadagnato un calcio di punizione dal limite dell’area avversaria con una bella finta, neanche ha provato il tiro. Boh.
    Io dal capitano della nazionale olandese sinceramente mi sarei aspettato molto ma molto di più, soprattutto in fatto di personalità. Fra lui e Mikhitarian, che avrebbe dovuto sostituire, c’è un abisso, purtroppo per la Roma.

    • Ha cominciato male, comprensibilmente, poi però ha giocato molto e pure bene.

  6. Belotti ti voglio bene ma quel goal li lo facevo anche io…bravo sallbanmen ottima prova. forza Roma..testa a giovedì …

  7. molto bene thairovic, valida alternativa da fare crescere, bene Missori, altra alternativa da utilizzare in emergenza. mi spiace per Belotti, è un lottatore, ma non è mai stato in forma, sicuramente andrà via e mi dispiace. da tenere d’occhio alcuni giocatori buoni del Bologna in chiave mercato, su tutti il biondino in mediana

    • Dominguez da prendere, in mediana Cristante, Matic e Tahirovic sono sufficienti, ci manca una mezzala con qualità e quantità da aggiungere al posto di Camara e probabilmente Wijnaldum.

    • Sarebbe ora …
      Non riusciamo a fare gol. Le occasioni ci sono ma sia quell’ectoplasma di Abraham che tutti gli altrittaccanti non vedono proprio la porta…
      La mia altra grande paura è il portiere Rui Patricio … una motosega …
      Lui ed Abraham giovedì sera dovrebbero invertire l’andamento delle loro prestazioni…
      Abraham dovrebbe fare finalmebte dei gol decisivi e Rui Patricio qualche parata salva risultato …
      Mah! Speriamo in un miracolo!

    • sono stati presi per buttarla dentro .. ma il bicchiere e’ mezzo pieno .. bene Svilar, abbastanza bene Celik, molto bene Cristante, molto bene Ibanez, bene anzi molto bene Zalewski, bene Missori, bene Solbakken, bene Pellegrini, bene Tahirovich, bene Matic, discreto Abraham, miracoloso Mourinho .. possiamo ancora farcela .. molto dipendera’ da Rocchi ..

  8. concordo con Ezio : mi ha stupito svilar. baby bravi , Belotti non segna più manco dar fornaro. Spero in giovedì. Zalewski migliore e 11 Cristante. Alla faccia di chi il calcio lo ha visto solo in TV.

    • caro Andrea .. io sono da diversi anni residente in Bulgaria e la Roma, a parte quando viene a Sofia o dovesse giocare in Grecia, la vedo solo in tv .. eppure io e i miei figli siamo grandi tifosi .. credimi ..

  9. Abraham “qualche buon numero in mezzo al campo”…ma di che numeri si parla,esattamente?
    Forse quelli che fa quando litiga col pallone,coi soliti risultati sempre comici?
    Che pena di giocatore,per carità.
    E “giocatore” è in questo caso un eufemismo

    • Ciao lup man, non so tu ma qualche modesta partita l ho giocata. Ho visto la partita in TV ed inquadravano spesso svilar. Mi è piaciuto perché infondeva sicurezza in tutto il reparto, ed è questo il plus del portiere. Oggi non ha avuto da che parare ma sui rinvii e sui comandi mi è sembrato all’ altezza più di Rui. Oggi, poi sarà na pippa e quello che ti pare, ma oggi mi è piaciuto moltissimo

    • non mi pare di aver scritto che è una pippa. sto semplicemente dicendo che a mio avviso vi state esaltando per troppo poco, difetto peraltro abbastanza acclarato a queste latitudini. anche perché tra i due quello che ha una esperienza internazionale di tutto rispetto è l’altro.
      per rispondere alla tua domanda: sì, qualche partita di calcio l’ho giocata, ma che c’entra?

  10. roma bambina niente male e riusciamo a non perdere a Bologna .. e’ ancora tutta da giocare ..
    daje Roma, daje Mourinho..

  11. Cristante è davvero sottovalutato, in termini di intelligenza calcistica , applicazione e senso di appartenenza

    Purtroppo non abbiamo punte

    • “Cristante è davvero sottovalutato”

      Ma non e’ possibile che Cristante sia semplicemente migliorato quest’anno, invece che essere stato sottovalutato prima?
      Per me, ha fatto la sua migliore stagione finora e non credo lo sottavaluti nessuno.
      Anni fa, faceva spesso e volentieri errori che impiccavano partite, da cui le critiche.
      In questa stagione, sembra una sicurezza in qualunque zona del campo venga schierato.

    • Concordo con dtf. Non è che le prestazioni di adesso, solide e attente, significano automaticamente che avesse giocato bene anche quando non lo ha fatto.
      Vale un po’ quello che è stato per Tommasi e Perrotta, fischiati e contestati, ben più di Cristante, e poi osannati.
      Se il livello delle prestazioni sale uno lo riconosce, e anche volentieri.

    • @dtf

      Si, per me è così, è molto migliorato…ma è sempre stato denigrato. Non parlo di te, ma di tanti qua.

      È comunque sempre stato un calciatore utile ed importante , a mio dire.

      Ora gioca da centrale come se lo avesse fatto sempre.

      Una colonna .

  12. vediamo se friedkin capisce o no che con giocatori del calibro di camara, celik, belotti te ne vai a focene, inguardabili.
    ma per carita’!! decidetevi a comprare i giocatori a mou, capisco che a voi friedkin interessa lo stadio, ma mou va’ accontentato, uno che ti porta a fare 2 finali di coppa!! da balotta a friedkin …no e’ cambiato nulla, stessi discorsi, o stadio…ma pieta’.
    forza MOU, forza ROMA, solo la maglia

  13. Be Svilar c ha fatto vedere una cosa che l ottimo Rui in due anni non ha mai mostrato : l uscita alta. Per il resto ottima partita di Cristante ed Ibanez. Ma l importante è che nessuno s è fatto male ( arrivano rassicurazioni su Celik.)

    • Sono d’accordo su Ibanez, ma solo perché è stata senza conseguenze la sanguinosa cappellata a centrocampo, con ripartenza del Bologna bloccata, se ben ricordo, da un intervento eccellente di Cristante.

  14. Tahirovic e Solbakken le note più positive…
    Svilar è troppo presto per giudicarlo, però a differenza di Rui è sembrato a proprio agio nelle uscite..
    Scusate se è poco…🤷
    💪🧡❤️

  15. Ragazzi ma a sta Roma che gli voi di! Stamo ancora lì …senza attaccanti’’VERI’’ ma è veramente un miracolo! Forzaroma!

  16. Zeno’tu a Mourinho je daresti pure tu moje.. continua a pensa’che li ha presi tutti Pinto le Pippe e tutti Mourinho quelli forti…

  17. Dobbiamo prendercela solo con noi stessi se abbiamo un’attacco penoso.
    Sarebbe bastato tenersi Dzeko.
    Avere ora un attacco composto da Abraham/Dzeko sarebbe un lusso.
    Invece da Monchi a Pinto tutti a volersi sbarazzare del bosniaco non comprendendo la sua forza e la sua bravura.
    E non comprendendo che si trattava di giocatore integro fisicamente che salta pochissime gare a stagione per infortunio.
    Solo Petrachi ha fatto le barricate per tenerlo a riprova del fatto che dopo Sabatini è stato l’unico dirigente che abbiamo avuto a capire un po’ di calcio.
    Mi chiedo il senso di inseguire sempre dirigenti esotici quando i tanto bistrattati DS nostrani sono quelli che alla Roma hanno sbagliato di meno.

  18. Belotti si impegna, ma non segna manco con le mani. Essendo stato preso per quello io flop è totale.
    Abrham ha avuto una brutta stagione, ma sono convinto che tornerà a segnare con continuità come l’anno scorso, probabilmente non più con la nostra maglia.
    Il Gallo, invece, è ormai l’ombra del giocatore visto solo 2/3 anni fa.
    Anche solo la faccia rassegnata che fa quando sbaglia gol clamorosi come quello di oggi ne è la prova provata.

  19. Dzeko se n’è voluto andare!
    È stato detto a più riprese che dinanzi ad un’offerta per lui interessante avrebbe lasciato!
    Stop!
    Onore a Dzeko, ma non c’è più.
    Guardiamo avanti?
    Grazie.
    FORZA ROMA

  20. Sono sostanzialmente d’accordo con i voti ma avrei dato di più a Missori che secondo me è stato tra i migliori in campo se non addirittura il migliore insieme a Solbakken e Tahirovic oltre a Cristante e stavolta Ibanez che è riuscito a rimanere ben concentrato.
    Non sono d’accordo col voto dato ad Abraham perché meritava un 6, ha fatto alcune belle giocate rientrando spesso a dare una mano a centrocampo e se non ha segnato è perché non ha avuto modo di ricevere un assist per buttarla dentro, segnare di testa sul traversone di Pellegrini non era facile perché il cross da quella distanza non era veloce per poter dare una “frustata” al pallone.

  21. Su Solbakken credo che Mourinho possa fare affidamento anche giovedì,nel senso che in caso di necessità potrebbe entrare a partita in corso. Su Cristante,spero che giochi a centrocampo,se non altro vorrebbe dire il recupero di Smalling….

    • Solbakken non potrà mai giocare giovedì dal momento che non è stato possibile inserirlo nella lista UEFA

  22. Belotti e Abraham meritavano la sufficienza (Fiorini prevenuto 😂).

    IERI hanno fatto una buona partita, la migliore della stagione. L’unica cosa negativa è che non segnano MAI….vabbè l’importante è la grinta e la voglia di fare per i gol c’è tempo.

    Rinnovo dei contratti subito 👍

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome