Calciomercato Roma, dalla Spagna: Petrachi vuole tentare il colpo Diego Costa

44
2715

ULTIME NEWS AS ROMA – Un attaccante dell’Atletico Madrid al posto di un altro. E’ questa l’idea, almeno secondo Mundo Deportivo, che il ds della Roma Petrachi avrebbe in mente per il reparto avanzato del prossimo campionato.

Il nome che il direttore sportivo giallorosso sta cercando di portare a Trigoria è quello di Diego Costa, 31 anni, centravanti dell’Atletico che sta segnando molto poco da quando è tornato in Spagna.

Dopo diverse stagioni di livello eccellente in Premier con la maglia del Chelsea, Diego Costa ha fatto rientro all’Atletico Madrid per la cifra record i 60 milioni di euro. Ma da quel momento, anche per colpa di qualche problema fisico, l’attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo ha faticato a tornare ai suoi livelli. E ora Petrachi pensa di portarlo a Roma per fare coppia con Dzeko.

Fonte: Mundo Deportivo

44 Commenti

  1. Primi effetti del Covid.
    L’Atletico intelligentemente ha capito che bisogna tirare la cinghia e tenta di alleggerire il monte ingaggi.
    Articolo scritto da giornalaio spagnolo su imbeccata del procuratore.

    • pe te non esiste mercato, poi se uno de sti nomi arriva cominci a parlanne come de dio in terra pure se non la becca mai.
      Sei più chiacchierone de li giornalai.
      Co politano hai dato spettacolo, prima era na bufala a trattativa, poi quanno è venuto a fa le visite mediche è diventato bruno conti e spinazzola relegato a bidone, quanno è sartato tutto politano mezzo giocatore e spinazzola de novo roberto carlos.
      cambiate er nick in traversone ma non carcistico….de briscola.

    • Esto es totalmente FALSO. Hace poco dicián que Petrachi buscaba a Mariano, que el perfil debe ser no mayor de 27 años o alguien con proyección…. Lo de Costa NO CREO NI UNA PLABRA.

    • @Alex
      Io non sono un abboccone come te. La notizia mi pare inverosimile. Sai quanto prende di stipendio e quanti anni ha? Non siamo il Barca, ogni tanto un minimo di ragionamento non guasterebbe.
      Sulla veridicità della trattativa ti ha risposto Yvan qui sopra che, se sta in Spagna, forse fiuta meglio l’aria.
      Per quanto riguarda Politano hai solo SBAGLIATO UTENTE.
      Tanto mi interessava lo scambio che non l’ho quasi mai commentato. Lo faccio ora così sei contento: Politano è una buona aletta. È la riserva di Candreva (!) e trattarlo a 25 milioni è una cazzata spaziale. Tanto ho ragione che oggi non gioca nella Roma.

    • Beh, oddio, se non gioca nella Roma non è certo per volontà della stessa o del giocatore. O a fare le visite mediche era venuto il fratello gemello?

    • @Cattivik
      Alla Roma serviva un’ala, all’Inter un terzino. Ma la valutazione era dettata da uno scambio di plusvalenze.
      Mi vuoi dire che VERAMENTE Politano (anche pre Covid) valeva 25 milioni?
      Tu ce li avresti spesi?

    • No, ma se è per questo neanche Spinazzola vale 30. La mia non era un’osservazione sulla valutazione, ma semplicemente sui motivi che hanno fatto sì che Politano adesso non sia alla Roma. Tanto la Roma non avrebbe potuto prenderlo neanche a 18, si fosse trattato di un vero esborso.

    • @Alex, guarda caso….
      Corsport 28.2.2020 Ore 20.00 (6 ore DOPO il mio post):
      “Il club di Simeone apprezza da sempre le qualità del classe 1994, perfetto per prendere il posto dell’uscente Diego Costa. Molto dipenderà quindi dal futuro della punta spagnola, che non sembra rientrare più nei progetti della società. Se l’ex Chelsea dovesse lasciare Madrid, aumenterebbero sensibilmente le possibilità di vedere Milik vestito di biancorosso”.
      Ancora dubbi sul fatto che sia l’Atletico che lo sta offrendo?

    • traversò non capisco che te sfugge der messaggio, o non sai legge o c’ hai a coda de paglia.
      Ripeto, pe te ogni trattativa è falsa e quindi la Roma nun fa mercato.
      Dove ho scritto che arriva diego costa? così finisci solo pe trollà.
      Che poi famme capì, eri tra quelli sur carrozzone allestito da na frase de monchi diretto ar circo massimo e l’ abboccone sarei io?
      Stai sempre a parlà de Roma grande società ma non credi negli investimenti importanti (giustamente tra l’altro).
      Come co politano dici e te contraddici, ormai sei na sentenza dalla veridicità anti oraria.

    • Continui a sbagliare utente. Hai il cervello fuso, vatte a fa’ na passeggiata che te fa male sta a casa e portate l’autocertificazione 9.2.
      Oggi secondo i giornalai la Roma è in trattativa per Goetze, Shaquiri, Mandragora, Bonaventura, e chi più ne ha più ne metta. La tua è una pericola dipendenza, attento che poi non ne esci più.
      Se non capisci che sono tutte manovre dei procuratori e delle società per trovare un posto ai loro esuberi o assistiti, vivi nel mondo delle favole.
      Svejate!!!!

  2. A prescindere che non l ho mai stimato e non lo ritengo un campione nemmeno lontanamente inavvicinabile a quanto lo sia dzeko, ricordatevi come si è comportato sia durante che dopo Liverpool-atletico di qualche settimana fa
    A voi i commenti se può fare parte del ns team
    Mi dispiace anche solo vederlo accostato alla ns roma!

    • Ma anche no. Dzeko è uno degli attaccanti più forti della storia della Roma, non scherziamo.
      Edin sarà titolare. Ma deve avere una valida alternativa. Un calciatore che possa giocare titolare e farsi trovare pronto con squadre dalla quinta in giù. Un calciatore giovane di 24/25 anni al massimo.

      Io nei scorsi giorni ho sentito parlare di tal Edouard, gioca in scozia. Non mi dispiace.

    • Bisogna considerare ciò che si vuole. Dzeko a 35-36 anni non potrà esser titolare.

      Ovvio che se la roma cerca un profilo del genere, mertens prima ( ancora attuale come nome ) poi kalinic e spunta oggi diego costa, mi sa che la roma stia cercando un giocatore maturo da far giocare con esperienza.

      Parlare di giocatori che vengono dalla scozia, secondo me è poco realistico, anche meno di diego costa.

  3. si certo..diego costa che prende 8,5 mln netti l’anno.
    comunque la roma ha bisogno di abbassare il monte ingaggi ed imbastire una politica più rigorosa da quel punto di vista.
    personalmente userei questa scala:
    stella della squadra: 4-5 mln netti
    top player affermato: 3 mln
    titolare: 1,5- 2 mln
    riserva: 1- 1,5 mln
    giovane promessa: 0,5- 1 mln
    giocatori come pastore (4,5 mln), kalinic, florenzi, perotti e kolorov (3 mln), fazio e jesus (2,5 mln) devono essere mandati via il prima possibile, prendono troppi soldi per le prestazioni che offrono.

  4. A parte il fatto che le reputo semplici “fantasie”
    Mi stavo giusto domandando che fine avesse fatto Diego Costa e Thò…
    Scherzi a parte dò pienamente ragione @Pura Verità
    Tossire in faccia ai giornalisti con tutto quello che stava accadendo solo per “farsi grande” è il tipico comportamento da Idioti Quel che trovo strano è che tale infamità non abbia avuto poi le dovute conseguenze Sopratutto se si pensa a tutto ciò che stà accadendo
    Mai vorrei un giocatore simile alla Roma Per me caratterialmente, sarebbe l’ennesima mina vagante
    Meglio puntare ad altro!

  5. Operazione che mi sembra difficile sopratutto per i costi di ingaggio che la roma vorrebbe tagliare.. Ma se fosse vera lui é un giocatore che davanti si fa valere cattivo sotto tutti i punti di vista e completo sarebbe davvero un bel colpo

  6. Per quanto questo possa reputarla una bella burla, proviamo a pensare che sia vero, sulla tipologia di giocatore.

    La roma cosa cerca? un giovane o un giocatore d’esperienza dopo dzeko?

    La roma cercava mertens ( quasi 33 anni ), poi ha preso kalinic ( 32 anni ), quindi mi pare ovvia la volontà di prendere un giocatore leggermente piu giovane di dzeko, ma con tanta esperienza che possa essere il faro per la squadra.

    Il profilo di diego costa ( contratto in scadenza giugno 2021 ) potrebbe essere preso a poco, ma il problema sarebbe il contratto, molto oneroso. Ma realisticamente potresti offrirgli il contratto di pastore che secondo me accetterebbe ( ricordo che morata prende 10.5mln netti l’anno e fa meno goal di belotti, per dire ).

    Il rischio non è tanto sul contratto, che è di conseguenza tale per la carriera e per la squadra dove risiede oggi, ma sul valore motivazionale del giocatore: a 31 anni, dopo un anno e mezzo non positivo e un carattere un po fumantino, avra voglia di rimettersi in gioco? avra voglia di mangiarsi il campo?

    Perche ora, realisticamente parlando, diego costa è un profilo da top team, cioè uno che se ha voglia ( la voglia è un elemento che deve aver qualsiasi giocatore ) la serie A se la mangia, uno che al derby si mangia i laziali e contro la juve rompe il naso a chiellini ( per giocare si intende ).

    Sarebbe uno secondo me che potrebbe farti la differenza in serie A e che con il gioco di fonseca potrebbe ritornare quello di chelsea o della prima esperienza a madrid dove era il piu forte attaccante al mondo.

    EGOISTICAMENTE PARLANDO lo prenderei solo per il terrore che incuterebbe ai difensori avversari.

    • Dai Lory, ti sembra ragionevole prendere uno come Diego Costa?
      Credo che il prossimo obiettivo di Petrachi sia mantenere la competitività della rosa riducendo gli ingaggi almeno del 30%.
      Giocatori che pretendono ingaggi monstre non ce li possiamo permettere più.

  7. Premetto che sono influenzato nel mio giudizio dalla pessima opinione che ho di lui come uomo.
    Non lo vorrei mai nella mia Roma.
    Il profilo che serve è quello di chi deve la prossima stagione prendere pian piano il posto di Edin.
    Quindi necessariamente un profilo giovane ma che possa garantire un certo numero di reti.
    Io quest’anno sono stato folgorato dalle prestazioni di Malen del PSV: una sorta di Tevez, un’animale da goal.
    Quello dovrebbe essere il nostro target.
    Si sono letti anche i nomi di Edouard, qualcuno ha suggerito Boadu.
    Se non arrivassimo a giocatori come Malen comunque non mi dispiacerebbe una soluzione italiana.
    Kean + Scamacca, giocatori complementari.

  8. Non c’entra nulla con questo articolo, ma riporto questo articolo preso dal sito online del Romanista tanto per sottolineare ancora una volta chi sono gli sbiaditi (magari farà rinsavire qualche infiltrato laziale).

    Copio e incollo una dichiarazione di Ancelotti rilasciata nel corso di un’intervista al Corriere dello Sport:
    “Ricordo che nel 2006, per via di Calciopoli, il Milan uscì inizialmente dai primi quattro posti e quindi dall’Europa, d’un tratto per non far retrocedere la Lazio ci venne tolta una parte della penalizzazione e fummo costretti a fare i preliminari di Champions. Dovetti telefonare ai ragazzi che erano in vacanza perché quattro giorni dopo avremmo dovuto affrontare la Stella Rossa”.

    Sempre presenti negli scandali di calciopoli since 1900.

    • A me Edouard o come si scrive piace – ricordo che qualche anno fa, per via di un gomito rotto, mi ero visto gran parte del mondiale U20 e lui in tutte le gare faceva la differenza, senza contare che le giovanili del psg offrono gran garanzia e che seppur la giovane età ha già giocato in 3 campionati nazionali diversi, portandosi dietro un’esperienza non indifferente

      Non sono d’accordo ad avere uno scetticismo così smisurato sulla lega scozzese – indubbiamente non sarà florida come altre, ma i suoi prospetti gli ha sempre fatti: mi vengono in mente dembele ora al lione, il terzino bosniaco dei rangers su cui dicono ci sia dietro il liverpool, oppure brown dei Celtic che sicuramente avrebbe fatto comodo a molte squadre (anche se ora il calcio moderno ha un diverso prototipo ideale di play)

      Secondo me dopo aver perso la possibilità di far crescere giovani talenti a l’ombra dei campioni che avevamo in rosa – mi vengono in mente Lamela -> il capitano e Parades -> Ddr, la dinamica che Dzeko possa far da ciocca a un giovane prospetto è da sfruttare

  9. No uno che tossisce per scherzo per prendere in giro gli italiani non ce lo voglio alla Roma. Poi aveva già fatto altre uscite da deficiente. Teniamo Edin e se si riesce a vendere Schick bene ok altrimenti facciamolo giocare da noi

  10. La Roma deve puntare su un attaccante che faccia i goal che la squadra gli chiede, spesso siamo arrivati bene in area ma poi ci siamo cagxti sotto porta. Icardi i goal li fa sempre, lui in area ha trovato la sua confort zone.
    Credo che Petrachi senza le zavorre Pastore, Zonzì, ecc lasciate dal Monchi fenomeno, avrebbe fatto un mercato diverso. Se sistemiamo finalmente i terzini e troviamo un attaccante VERO credo che la Roma sarà competitiva. Inoltre, mi auguro di vedere in rosa tutti i giovani in giro di nostra proprietà o che promettono nel nostro vivaio come alternative anziché i vecchi scarponi come Jesus, Fazio, ecc che purtroppo non portano a nulla di buono se non a spendere molti soldi di ingaggio.

  11. Ci mancava proprio uno squilibrato mentale in squadra.
    Anzi, correggo, lo squilibrato è chi ha diffuso tale ridicola non-notizia

  12. Memori delle cronache quotidiane sul virus ammaestrati da questo insegnamento osiamo dire ahahha con questa “notizia” avremo raggiunto il picco delle balle sul calciomercato? Forza Roma

  13. Invece di pensare a prendere giocatori che tra un paio d’ anni calcisticamente sono sul viale del tramonto,pensiamo a prendere giovani forti per il futuro.La Fiorentina e’ interessata a Florenzi, si potrebbe tentare uno scambio Under/ Florenzi per Simeone/Chiesa e staremmo a posto per diverso tempo per quello che riguarda esterno e centravanti.

    • Simeone? Che fa panca anche al Cagliari? Giocatore di 24-25 molto sopravvalutato, idem chiesa che reputo inferiore ad under.

      Dalla Fiorentina minore di CASTROVILLI.

  14. Roma società Top,Diego Costa giocatore Top, giusto binomio. Forza Roma forza Italia e soprattutto forza Bergamo per questa situazione terribile che sta passando

  15. Lorysan, siamo di diverso avviso.
    Che Chiesa sia inferiore a Under e’ un’ opinione tua,non tanto per i gol segnati,ma per il fatto che Chiesa spacca in due le difese avversarie,e crea pur caoticamente superiorita’ numerica e occasioni in sequenza.Simeone a me e’ sempre piaciuto (un po meno quando ci ha rifilato due gol nel 7-1 di coppa Italia), ha la stessa tigna del padre,e come alternativa a Dzeko lo vedo bene,e considerata la sua giovane eta i suoi gol li ha sempre fatti.

Rispondi a Pura verità Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome