Calciomercato Roma: Frattesi e Antonucci verso il ritorno in giallorosso

32
55

AS ROMA NEWS – La linea progettuale che sta seguendo la Roma sembra quella di puntare per lo più su giocatori giovani. In attesa di capire chi sarà il nuovo direttore sportivo giallorosso (Petrachi il maggior indiziato) e chi sarà il nuovo allenatore (Gasperini rimane in pole position), la dirigenza capitolina sta lavorando sugli innesti giusti per la Roma del prossimo anno.

Secondo quanto riferito dal portale calciomercato.it, tra le ipotesi paventate c’è quella di un ritorno a Trigoria di due giovani giocatori nati nel vivaio giallorosso come Mirko Antonucci e Davide Frattesi. Il primo, esterno sinistro classe 1999, dopo essersi fatto le ossa nella Serie B in prestito al Pescara, potrebbe quindi tornare alla base. Su di lui è da registrare l’interesse del Sassuolo e del Brescia.

Per quanto riguarda il centrocampista 19enne ceduto nell’estate 2017 al club di Squinzi, ora in prestito all’Ascoli, la società capitolina sta pensando di esercitare su di lui il diritto di recompra per una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

Fonte: Calciomercato.it

32 Commenti

    • Frattesi ha 19 anni, è un nazionale ed ha giocato titolare nell’ascoli. Con le quotazioni che girano per i giovani italiani è doveroso riprenderselo.
      La stupidaggine è stata cederlo al sassuolo per un piatto di lenticchie nell’operazione Defrel Difra.
      Anche Politano quando stava qui veniva perculato, poi il sassuolo lo ha venduto a 35 mln.
      Un abbraccio e Forza Roma.

    • Ma come i monchiani del sito spacciavano questa operazione come un affarone del loro idolo che si era fatto valutare Frattesi ben 5 milioni per potersi accaparrare Bomber Defrel e ora ne spendiamo il doppio per riprendercelo?
      Certo non dimentichiamo che Frattesi si era ottimamente distinto nella stessa nazionale di categoria dove si è messo parimenti in luce Zaniolo. Sempre grazie Magic Monchi.

    • ROMANO 1 quindi 5M per farlo maturare sono troppi! Boh, a volte certi commenti non li capisco, se vanno non va bene, se restano non va bene, se li riprendono non va bene, se sono venduti definitivamente non va bene… ricordo che le comproprietà non esistono più, quindi o li presti, o li vendi o fai come ha fatto la Roma con Pellegrini e potrebbe fare con Frattesi. Mi pare che Pellegrini abbia molto aumentato il valore rispetto al riscatto.

  1. Mai capito perchè antonucci e capradossi siano stati mandati in prestito.
    Antonucci entrò benissimo con la Samp e Capradossi benissimo contro il cagliari in cerca di punti salvezza … a cagliari!
    INCOMPETENTI

    • dopo i 4 fischi di ieri altro che rakitic gli serve il mago zurli , poi passano con le cambiali al pagamento perche quelli che comprano solitamente sono in prestito vedi politano

    • Leo si vede che ci capisci poco. Se arriva Conte il prox anno vincono lo scudetto. Rakitic sempre se arriva sarà il primo acquisto di una lunga serie.

    • Raciti (31 anni) giocatore a fine carriera.
      Varetout buon giocatore, ma chi ti dice che sia meglio di Frattesi o Riccardi?
      Per abbassare gli ingaggi e rimanere competitivi occorrono 14 titolari e il resto giovani (e i nostri non sono tecnicamente scarsi) che abbiano voglia di sfondare.

    • Non bastavano gli pseudo giornalisti e i radiolari a inventa’ le notizie, mo’ ce se mettono pure gli utenti….

  2. Sta nascendo la Roma stellare… 9 anni fa dovevamo esse il nuovo Barcellona.. Oggi dovemo esse la nuova Atalanta.. Se tanto me da tanto fra altri 9 anni semo la nuova Frosinone!!! Come caxxo semo ridotti.

  3. Il famoso business plan di JP…`tiriamo a campare finché non mi fanno fare lo stadio con annessi e connessi, poi si trova un grande acquirente che vuole fare business in Italia e nel mondo con il brand Roma e gli rivendo tutto il pacchetto al doppio di quello che mi è costato. That’s all folks.` E tutto questo in spregio alla passione e ai sentimenti di un popolo e senza nemmeno saper fare bene il suo lavoro scegliendo i collaboratori giusti. In più è pure sfigato…dall’iter per lo stadio al campionato di quest’anno non gli/ci ha detto bene nulla…

  4. Pallotta vattene.
    Hai rovinato una squadra da semifinalista di Champions League nonostante il marchio, gli introit guadagnati e le cessioni.
    Continuerai a rovinarla perché non hai gli attributi di reputare calciatori come Manolas incedibili. Spendi i soldi e pure male. In tutti questi anni nemmeno una coppetta italia abbiamo alzato. Fisioterapisti alle prime esperienze, scelte di mercato sbagliate, zyeck -miglior calciatore dell’ajax in CL- sedotto e abbandonato per un pastore rotto, karsdorp e shick rotti. Olsen giocava con gli avversari aiutato dalle amnesie di fazio e marcano, shick e dzeko hanno dormito quest’anno. Per il mercato sarà dura convincere qualche buon giocatore perfino a parametro zero: chi ti viene?

    • Ultras, eppure ti contraddici con il tuo post.
      Non è stato pallotta a portare la squadra in semifinale o no?
      oppure possiamo dire che la gestione di Monchi non ha dato i risultati sperati? che anche Di Francesco quest’anno non è riuscito a entrare nella testa dei giocatori (una frase che diceva sempre l’anno scorso e quest’anno sparita dalla sua bocca).
      Ricordo che con Sensi stavamo a fini in serie B…..allora di chi è la colpa? Ma questo più di prendere i migliori DS (a detta di altri) in giro ma che deve fa’?
      io pure voglio il riccone arabo ma non ci viene, lo volete capire? potevano venire quando la roma costava 50 milioni di euro. secondo te vengono ora per pagare 10 volte di più?

    • Scusa Malta una curiosità; ma veramente possiamo pensare che la A.S Roma presa da Pallotta a circa 100 milioni (a debito sia chiaro) ora debba valere 500 milioni? in base a cosa visto che Pallotta ha ereditato un debito di poco più di 50 milioni ora elevato a 240 e inoltre con un patrimonio giocatori molto ridimensionato viste le cessioni dei migliori e i risultati stagionali? Pallotta poi è pur vero che anche lui ereditò un parco giocatori per la gran parte modesto ma tuttavia almeno con Totti e De Rossi di 8 anni fa e non mi sembra poco.

    • Il valore del patrimonio giocatori non lo decidi tu. È inscritto in bilancio. Guardatelo.

    • Il valore del giocatore o comunque il suo reale prezzo lo stabilisce il mercato, ciò che iscrivi a bilancio è molto relativo. Sul debito invece che mi dici, te lo sei guardato?

    • Totti aveva 35 anni, DDR 29 e contratto in scadenza. Rinnovato a cifre record, a causa del quale sono stati insultati fino alla settimana scorsa. Ora insultati per il mancato rinnovo. Debito: Inter oltre 300 mln, Juve circa 430. Sul Milan glissiamo. Il debito della Roma è proporzionale al fatturato e sostenibile. Al momento. Come per le strisciate di cui sopra. La Roma di Rosella non aveva debiti perché non aveva più linee di credito, e non per scelta

  5. L’unica svolta,una “volta” per tutte,della Dirigenza Romanista…DEVE essere quella di foderarsi le orecchie ai Denigratori e ai Rinnegati e andare dritta per la strada che ha tracciato. Basta con le notizie fatte filtrare per vedere la reazione di stampa ,radio e affini. Si vuole riportare a casa Frattesi e Antonucci ? Ebbene lo facciano ,anche per 30 milioni…Io non so nemmeno che faccia ,ma se l’hanno deciso loro,mi DEVE stare bene,senza se e senza ma,a me come a tutti.

  6. Sarebbe tutto logico se vi fosse una politica dei giovani italiani. Non ti ricompro uno a 10 mln se non hai delle certezze che li farai giocare e che risponderà. Operazioni dei soliti giornalisti che si accordano con i procuratori? A pensar male si fa peccato ma qualche volta ci si azzecca!!

  7. Ottimo se ritorna Frattesi – per me ha un grande futuro.
    Corsa-tigna-tecnica-e ricordiamolo – sempre nazionale nelle giovanili.
    E su Antonucci bisogna dire che ho visto pochi ragazzi fare la differenza come lui in primavera.

    • Condivido. Antonucci è in prestito secco e quindi torna a casa sicuro, per Frattesi tocca sganciare 10 M€ (grazie, Monchi) ma credo valga la pena. Ovvio, che i giovani talenti dovrebbero crescere all’ombra di giocatori forti ed esperti… Manolas, Kolarov, Dzeko, DDR… ops, volevo dire NZonzi, Pastore, Marcano…

  8. Con lo stadio erano pronte partnership tipo Qatar, e right name con relative sponsorizzazioni, piani di investimenti con entrate sicure (almeno 50/100 milioni l’anno) che in Italia fanno la differenza.
    È come avere un entrata sicura, da reinvestire.
    Poi se Pallotta ci guadagna pure, non me ne po frega de meno, visto che io non caccio un euro.
    Non esiste Pallotta, la squadra o i dirigenti.
    C’e solo la Roma.
    Senza lo stadio è finita.

  9. Potenza di fuocooooo
    Udite udite l’inter ha detto che E’FINITO il fpf da giugno possono spendere e spandereeee.
    Già peccato che sta storia l’avevo già sentita, poi smerdati dell’Uefa.
    Peccato che per eludere il FPF hanno violato il tutto,per due anni consecutivi. Ma vuoi mettere ehhh la notiziona come dice ER PROFESSO’:L’INTER HA PRESO RAKITIC..eh si..intanto ieri hanno preso 4 pallini, all’andata col Napoli si rubarono la partita. Tutto a posto.
    A me sta cosa mi manda in bestia. Per gli antisocietari le porcate arbitrali non contano.
    Le porcate sull calciomercato non contano.
    Contano solo le notizie in cui possono buttare fango sulla Roma. .segue..

  10. Quello ha detto,quello ha fatto. .tu hai scritto hai toppato e devo stare zitto. Loro hanno sempre ragione loro.
    Gli fai presente le porcherie che sono evidenti allora se ne escono con: i fatti sono chiari 2789 anni di americani zero tituli.
    Già come i cinesi MILANESI : Zero tituli.
    Quando ci siamo qualificati in Champions il motto era: si perché hanno fallito le milanesi
    Ora invece mixmica abbiamo fallito noi..nooo sono le milanesi uno squadrone. .si che belli squadroni, che calcio spettacolo. .roba da vomito.
    A Roma-inter il rigore su ZANIOLO grida ancora vendetta,ma o professore mi viene a parlare di Genoa e Milan..10 punti mi hanno rubato gli arbitri..10..

  11. E pure i secondi 5 tranne la lazio del pluripregiudicato intrallazzatore coi debiti spalmati in comode rate trentennali. Bella la vita

Rispondi a Stefano Cancella la risposta

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome